Commenti

commenti su voglioscendere

post: Le conseguenze delle liste

Questa incombenza di presentare le liste agli uffici elettorali è uno dei rarissimi  lavori che attengono alla morbida vita dei politici. Un lavoro per un terzo di concetto e per due terzi manuale. Un lavoro, non difficilissimo, non faticoso, non stressante: normale. Come fare il pane, riparare una gomma, registrare una raccomandata. Meno complesso di quello di un elettricista che mette a norma un impianto, ma un po’ più arduo di chi stira asciugamani in tintoria o di chi presiede Telecom senza sapere nulla di quello che le accade dentro. Ora vedete un po’ cosa sono riusciti a combinare . Si trattava per una volta (accade solo ogni tanto e non tutti gli anni) di stare lontani dai comizi in cui di solito spronano gli italiani a compiere per bene il loro dovere, di stare ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Questa sera per caso ho visto al Tg1 un servizio sulla conferenza stampa del PdL dove Larussa faceva il servizio d'ordine contro i giornalisti: ebbene anche senza manganello ha mostrato la sua vera natura: uno squadrista che sembrava uscito dal documentario la Storia siamo noi : Pavolini alla corte di Mussolini


Sti politici, poveretti, sono troppo impegnati a spiegare agli altri come devono fare il loro lavoro, che si sono dimenticati di come si fa il proprio. Troppo impegnati ad andare in tv, a farsi incipriare il naso, a scegliere il lato migliore per farsi riprendere dalla telecamera, per ricordarsi come si FA la politica, quella VERA!


# 13    commento di   AbbeyTres - utente certificato  lasciato il 10/3/2010 alle 21:19

mha


OT LEGITTIMA MENZOGNA Il "legittimo impedimento": licenza di mentire spudoratamente, fatta su misura per il campione della menzogna (ha dimostrato di esserlo anche oggi in conferenza stampa). Una sconfitta per la Giustizia. Una sconfitta per la Costituzione. Comunque il "legittimo impedimento" farebbe comodo a tutti gli imputati: facile trovare scuse per marinare le aule dei tribunali con una autodichiarazione - non ci sarebbero nemmeno più processi penali. Tranne per chi è convinto di essere innocente e di ottenere, di conseguenza, l'assoluzione piena, libero da ogni macchia. Evidentemente non è quello che vuole (o che può sperare) Berlusconi. Lui si autoassolve, insultando i magistrati. E i pupi manovrati dal Gran-Puparo-Ventriloquo-Ubiquo ripetono i suoi insulti.


IL NANO :"A MANCHESTER VOGLIO UN MILAN INDIAVOLATO" IL MILAN PERDE 3-0 intendeva "Cotto alla Diavola".




# 6 Luce Il vero grosso scandalo non è l'episodio della cacciata di Rocco Carlomagno: credo che egli abbia cercato la provocazione e la bagarre, e ci è riuscito. Il vero grosso scandalo è tutta la conferenza stampa di Berlusconi e il castello di bugie che ha presentato. E il ripetuto "si vergogni" che ha lanciato al disturbatore è cento volte più azzeccato se rivolto a chi l'ha pronunciato.


# 24 commento di Marco - lasciato il 10/3/2010 alle 22:19 >> Un po di ottimismo: ora che finalmente anche Berlusconi si è accorto che la democrazia è minacciata, forse qualcosa cambierà. Tutto dipende da quanto tempo impiegherà per capire ke è lui che la minaccia Dovrebbe guardarsi allo specchio ogni mattina quando si pettina... ma purtroppo i capelli non ci sono più...




Urgente CDM del governo. Dl interpretativo: Art.1: Annullata la partita Manchester Un. - Milan per vizio di risultato e di azioni non concesse (niente panino al intervallo) Art.2: Vittoria del Milan a tavolino per 4-0 Art.3: BONUS di 10 reti per le prossime partite. Giorgino Timbrino è già sveglio (?) con la penna in mano. Il DL non presenta vizi di incostituzionalità.


votate Berlusconi votatelo sempre e comunque, ne va della democrazia, ne va della libertà e dell'onestà intellettuale del nostro Paese né va dell'orgoglio italiano. votate la polverini se siete nel lazio, formigoni in lombardia e chi vi pare purché del pdl altrove. votate, incessantemente e ovunque. votate sempre e comunque berlusconi. votate


# 22    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 10/3/2010 alle 23:3

LIBERTE'(quasi a zero) FRATERNITE' (non ricordo più cosa vuol dire) EGALITE' ( Completamente cancellata). In quindici anni siamo tornati a prima del 1789 in Francia.


Rete 4 è illegale, le sue frequenze dovrebbero essere occupate dal 1999 da Europa 7, che ha vinto correttamente un concorso. Nessuno lo a fatto presente a Fede siliconato.


# 24    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 10/3/2010 alle 23:18

L'ONU mette sotto osservazione l'Italia Dopo le critiche per i troppi incidenti discriminatori avvenuti nel nostro paese contro gli stranieri, l'Alto commissario delle Nazioni Unite per i Diritti umani, Navi Pillay, ha espresso anche "preoccupazione per lo stato di diritto in Italia", sottolineando come la "magistratura sia messa a repentaglio dall'esecutivo" e scoraggiando "i dirigenti pubblici dal fare commenti di disprezzo nei confronti dei giudici, perche' in questo modo si da' l'idea che non siano indipendenti".


Paolo Deotto raconta la storia di un delinquente imprendibile e impunibile se non fosse stato per un epsisodio secondario con cui incastrarlo, e quasi l'avrebbe franca anche quella volta: aveva in pugno la giuria: aveva comprati i giurati, tranne due che aveva "convinti" con le minacce; avrebbe.... se il giudice, dopo una soffiata, non avesse cambiato la giuria alla vigilia della sentenza. La storia è quella di Al Capone. Eccone uno stralcio: >> IL RE MIDA DELLA MALA Con un tale fiume di danaro non era difficile comprare tutto, comprese le coscienze di uomini della legge, di politici, di giudici. E ne restava d'avanzo per fare molta beneficenza, per offrire banchetti faraonici agli amici, per comprarsi pigiami e camicie solo se di ottima seta, per ordinare al sarto i vestiti a quindici per volta, al prezzo di centotrenta dollari cadauno. "Al" era fatto così: la sua potenza amava ostentarla il più possibile, sia nello sfoggio di ricchezza che nell'eccesso di crudeltà, come nel caso della strage di San Valentino. Correva voce che Claude Maddox, il suo fedelissimo killer, esecutore materiale dell'eliminazione dei concorrenti, avesse ricevuto in dono un fucile tutto d'oro. E' possibile, perché con chi gli era fedele Al Capone sapeva essere generosissimo, come lo era del resto con i poveri, ai quali faceva un sacco di beneficenza. Del resto, l'insegna che spiccava su tanti locali pubblici di sua proprietà, a Chicago come a Dallas, a Miami, a New York o a Kansas City, diceva proprio "Al for all", Al per tutti.


IL TRAVAGLIO TRAVAGLIATO DA GRILLO SIG.RENZO C le devo riconoscere che quando da del pirla a travaglio ha mille ed una ragione anche perche per me é legato a doppio filo da GRILLO poi non si sporca le mani se non c'é da fare soldi. perche questo preanbolo UDITE!!UDITE!! DOMANI SUL WEB il trobato MENTANA apre il dibattito politico i primi due saranno LA RUSSA e LETTA. TRAVAGLIO SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA


la russa è un super figo!!!!! ha solo il naso un po' malmesso ma da grande vorrei sposarmelo.


# 28    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 10/3/2010 alle 23:53

SONIA ALFANO L'ATTENTATO A BERLUSCONI è UN FALSO
http://www.youtube.com/watch?v=XV8eBdkh798&feature=player_embedded


Manchester – Milan 4-0 ‘Ho un diavolo per capello’, ha sbottato Berlusconi dopo il pasticcio PdL delle liste nel Lazio. Ma da stasera, oltre ai capelli, non c’è più nemmeno il Diavolo.


EMILIO FEDE MICHELE SANTORO MARCO TRAVAGLIO "TETRIS" - Emilio Fede vorrebbe lavorare con Santoro e Travaglio. Intervistato da Vittorio Zincone per la puntata di “Tetris” in onda questa sera alle 21.10 su La7, il direttore del TG 4 ha così ammesso: “Della squadra avversaria prenderei sicuramente Santoro ma facendogli cambiare idea però. Michele ha già cambiato idea due o tre volte. Se uno cambia editore, cambia anche la linea editoriale. Lo dico con simpatia per Michele. Non mi dispiacerebbe neanche Marco Travaglio, naturalmente userei solo la sua intelligenza. Ci vorrebbe un Travaglio anche di qua”. Un Travaglio dalle parti di Fede, per essere tale, dovrebbe almeno raccontare i fatti. Perciò Fede si vedrebbe costretto a cacciarlo dopo mezz'ora. Se racconti i fatti sei un estremista e non puoi stare con i 'moderati' della corte del Premier.


Se tanto mi da tanto, è immancabile che sia così. Questa razza di gente, le cui caratteristiche principali al fine di distinguerle da altri, sono, l'arroganza e la presunzione... è convinta di essere diointerra, è convinta che non esistano limiti al mondo, che possano arginare le loro (...) capacità. Questi diointerra, si vede da come hanno ridotto l'Italia e ancora insistono, probabilmente nei loro programmi farneticanti propendono verso un'idea (tutta loro) di benessere sociale, di bene in generale... non dimentichiamo che il covo di provenzano, un mafioso sanguinario ex latitante, era pieno di immaginette e santini come se lui fosse anzi non vi sono dubbi che lo sia, devoto alla religione cattolica. Io credo che assolutamente, il fine di questi diointerra, più che il loro travestimento, sia il bene. Il bene di chi vogliono loro e quando vogliono loro ma sia il bene... ... solo che, come non sanno occuparsi delle cose pratiche che portano a buon fine la burocrazia per l'iscrizione delle loro liste, allo stesso modo non sanno occuparsi delle cose pratiche che portano a buon fine la concretizzazione delle loro idee, questo dando per scontato che le idee siano buone... ... ma ahinoi, anche sulle idee ci sarebbe molto da dire, troppo inquinate dall'arroganza e dalla presunzione, i diointerra non sono secondi a nessuno e nessuno potrà mai avere idee migliori delle loro... quindi le idee buone, o le hanno loro oppure nessuno.. e questo ovviamente restringe e qualifica il bacino da cui attingere idee... idee che, se dipenderà da loro, potranno essere solo e soltanto dei diointerra arroganti e presuntuosi.
http://www.sardegnademocratica.it


ManUtd show Milan fuori dall'Europa Dura lezione per i rossoneri. All'Old Trafford finisce 4-0. Mi perdoneranno i tifosi, ma siete stati illusi. Il declino comincia da dove è cominciata l'assurda storia del più grande magliaro della storia italiana. Colui che capì di poter ammaliare con le tette e il calcio il popolo coglione. Colui che si sente migliore anche più di Napoleone, e scambia il giornalista Carlomagno per un Tartaglia, ma non si capisce chi sia il pazzo. Colui avrà sempre qualche buon amico a sinistra, come Bersani che subito ha proposto l'inciucio. Colui che sodomizza il consenziente sudditante popolo elettore. Notte Italia RV


ALTRO GIRO!... ALTRA CORSA!... ... così gridavano quelli alle giostre. E così sembrano gridare pure i nostri cari (nel senso di "COSTOSI") e sempre meno amati "POLITICANTI PARTITICIZZATI" i quali, in vista delle "ELEZIONI" che in Italia avvengono un giorno sì e l'altro pure, volendo accaparrarsi i voti dei cittadini-elettori (sempre più dubbiosi nei loro confronti e sempre più "NON VOTANTI"), li incitano a scendere in "PIAZZA" ad ogni mutar di vento, pro o contro chiunque e qualunque cosa. Così facendo, secondo noi, anche l'argomento più scottante e più "PERICOLOSO" che possa esistere e si possa immaginare per la nostra "DEMOCRAZIA" perde di significato e di valore, rendendo sempre più forti i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI", i loro "AMICI" e i loro "FINTI NEMICI", nel sempiterno giochetto del "DIVIDE ET IMPERA". Stateci a sentire, cari (cioé a cui "VOGLIAMO BENE") "AMICI" in "BUONAFEDE" di ogni luogo e di ogni idea, per favore, stateci a sentire! O scendiamo finalmente "TUTTI" una buona volta in "PIAZZA" contro un "UNICO" nemico (i "PRE-POTENTI" in "MALAFEDE" con "TROPPI SOLDI"), con un "UNICO" argomento "VERAMENTE" aggregante e coagulante (i loro "TROPPI SOLDI"), insieme ad altri "MILIONI" di persone "DAVVERO" motivate su questo "UNICO" argomento, senza "BANDIERE" e senza "PARTITI", oppure l'"EMERGENZA DEMOCRATICA" in cui versa da troppo tempo l'Italia si risolverà in un solo modo. ... E più passa il tempo e più riteniamo che purtroppo rischierà di essere un modo "NON" del tutto "INCRUENTO"...
http://emergenzademocratica.blogspot.com


Ieri verso le 22.50 ho visto nella pagina web dell'unità una foto di berlusconi, che saluta come suo solito, come tante volte ci è dato di vedere anche in tv, (come un gerarca fasci-nazista) con il titolo " A volte ritornarnano ". Non sono passate che poche ore ma di quella foto sul sito dell'unità non vi è più traccia. a me questo pd, non da fiducia a voi non so, ma a me paiono culo e camicia con il pd+l


Questa farsa, o almeno nata come tale, che ha progressivamente assunto toni di pericoloso autoritarismo, ha l'effetto, in questo momento di elezioni, di "catalizzatore" rispetto a notizie che devono stare nascoste quali il processo dell'Utri,le nuove rivelazioni di Ciancimino, legami fra i nuovi episodi di corruzione e la massoneria, il bilancio truccato dello stato, le multinazionali in fuga dall'Italia ecc ecc ecc




Ringrazio lo staff per aver cancellato il mio post di ieri. Per gente che fa giornalismo e grida al diritto di espressione ed urla contro la manipolazione e al bavaglio dell'informazione è fiore all'occhiello censurare altri. Ancora grazie e buona notte pure a voi!


Stanotte ho sognato la guerra civile e non era bello (io non faccio mai brutti sogni, perciò era ancora peggio). Premesso che quando all'orizzonte comparve Grillo (un eone fa), fu una meravigliosa speranza, ma poi con toni leghisti e astensionismo irresponsabile la speranza me l'ha stracciata in faccia, oggi, in nome delle oche ignoranti come me, vi imploro di rispondere chiaramente a una DOMANDA PRECISA: oltre a protestare (benissimo!) supplire all'informazione inesistente anzi falsa (benissimo!) denunciare il fascismo e smascherare dove si può (benissimo!) proclamare che bisogna difendere la Costituzione e la legalità (benissimo!) SECONDO VOI cosa facciamo? Ora, alle elezioni... cosa suggerite di fare? La "democrazia" farà schifo, i politici saranno tutti corrotti, ma SE NON PARTECIPIAMO A QUESTA democrazia, se non crediamo nella politica (e perciò alla fine neanche VOTIAMO) la Costituzione che cazzo la difendiamo a fare? per bellezza? NON sono polemica... per favore vorrei una risposta seria. Grazie..! Sono confusa.
http://ilpartitodellamore.blogspot.com/


LEGITTIMO EMBEDDIMENTO Berlusconi ha dunque invocato l'illegittimo impedimento del Pdl di presentare le liste...... ma Giovanni Pellegrino demolisce colpo su colpo le solenni e sonore farneticazioni con cui Berlusconi ha allietato il pranzo (o il panino) degli italiani, davanti a una parquet di giornalisti rigorosamnete embedded (legittimo embeddimento) tranne la breve farsa triangolare Berlusconi-Carlomagno-La Russa. http://www.repubblica.it/politica/2010/03/11/news/orari_documenti_errori_e_scatoloni_ecco_le_repliche_alle_tesi_di_berlusconi-2587964/ (il link non entra intero nel campo predisposto)


PS Quando tutto è documentato, è facile sbugiardare i bugiardi; ma il problema è che una bella fetta della popolazione prefersice credere ai bugiardi, specie quando questi dispongono di grandi mezzi mediatici e di una retorica fascistoide.


http://www.youtube.com/watch?v=yKibSo2kQGo&feature=sub GEnchi una delle poche persone Oneste in questo paese risponde sulla mafia legale del potere economico.


Quelli del PDL vogliono scendere in piazza perchè gli è stata GIUSTAMENTE negata l'iscrizione delle liste? E allora noi comuni mortali dovremmo state 7 giorni su 7 in piazza per tutte le ingiustizie che subiamo continuamente, noi non abbiamo leggi AD PERSONAM, le scuole dei nostri figli cadono a pezzi e non hanno i soldi nemmeno per la carta igienica, i nostri malati muoiono perchè ci sono medici messi lì con tanto di laurea comprata e con tanto di raccomandazione, non si arriva a fine mese perchè "GLI IMPRENDITORI" spostano le "loro" aziende all'estero con il beneplacito dei politici ricconi. La lista sarebbe ancora lunga, ma mi fermo qui!


# 43    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 9:46

Delitti a Stonature di beni: un link a caso nel Web http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/politica/201003articoli/53007girata.asp Mi leggi per cortesia cosa ci sta scritto sotto sotto al centro? A me pare ci sia scritto oltre a fai di... la tua homepage, il numero della P.Iva, ci sia scritto anche...








# 47    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 10:9

Appello a tutti quelli che gesticono la vita del pinguino in calore: L'astinenza della femmina lo sta mandando in bestia e fa troppi capricci. Fatelo accoppiare


- Sito: www.repubblica.it Per: chi ragiona. La "macchina amministrativa" è, già, in moto (-16 giorni: verificare, con il calendario, per credere...). Berlusconi attacca: ma se non è stato, nemmeno, in grao di presentare una lista elettorale...


A Berlusconi, lo "tengono in piedi" i voti della Lega Nord di Umberto Bossi... Altrimenti, non ci sarebbe, più, il governo Berlusconi...


# 17 commento di Roland - lasciato il 10/3/2010 alle 22:22 Sì, è sempre il solito discorso... cosa ci si può aspettare da un esperto in fiction e mass media come B se non un'immensa fiction? E tutti gli altri giornalisti immobili come statue... solo una giornalista del tg3 ha avuto il coraggio di mormorare che era "un fatto curioso"... come dire, non facciamoci sentire troppo! La Russa ha fatto vedere il suo vero lato da squadrista, gli mancava solo l'olio di ricino. E gli italiani, come sempre, zitti e buoni a non approfondire. L'unica speranza è il popolo viola.


Ho visto che Bersani ha affermato: "Sul processo breve, Berlusconi ha fatto, davvero, la scelta che è peggiore...". Bersani è, davvero, una brava persona, secondo me.


La Russa aggredisce un giornalista? Gorilla nella nebbia...


# 53    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 10:56

@Concita 47 :-)


Un decreto interpretativo deve aver mandato in confusione il Ministro della Difesa Ignazio La Russa: l'uso interpretativo sta proprio nel significato di 'difesa'. Ha cominciato con la difesa dei crocifissi affidata ad un messaggio evangelico, "possono morire", indirizzato a chi voleva toglierli dalle aule scolastiche. Di seguito trova il tempo di difendere Dell'Utri dagli omissis di Floris sulle dichiarazioni di Spatuzza: ma i risultati sono disastrosi visto che contribuisce ad infierire ancor di più sulla figura di Berlusconi. Ecco però il Tartaglia Day e Ignazio per riparare al danno s'improvvisa crocerossina e in difesa del martirio di Silvio accusa ovviamente i comunisti atei fomentatori d'odio. Si calmerà solo dopo aver solo dopo aver saputo che i crocifissi delle aule scolastiche saranno sostituiti dalla foto di Berlusconi martire post statuetta: il messaggio della sofferenza cristiana è lo stesso. L'interpretazione subisce una escalation nei giorni concitati del caos liste: "non risponderemo delle nostre azioni, saremo pronti a tutto" pur di difendere la presentazione delle liste irregolari. Infatti non hanno risposto dei loro errori ed hanno avuto il coraggio di fare un decreto, accusando ovviamente la sinistra. Arriva infine il giorno in cui la difesa diventa 'difesa personale': si erge a buttafuori per difendere Berlusconi da un giornalista free lance. Ma ecco un altro inghippo, La Russa non aveva presentato in tempo la domanda per l'iscrizione all'albo dei buttafuori voluto da questo governo...e via con altro decreto. Per chiudere il quadretto idilliaco dei metodi fascisti, oltra alla censura già in fase di sperimentazione, al legittimo impedimento già approvato ed alle leggi razziali sul reato di clandestinità già assorbite dal paese, ci sarà la messa in fuorilegge dell'IDV. Infine saremo pronti ad entrare in guerra contro l'Iran


Spero non si dimentico di cambiare l'articolo 3 della Costituzione in: "La legge e' interpretabile, ma non per tutti" Per altro ho provato a spiegare al lavoro che il mio ritardo nel consegnare una relazione e' dovuto alla sinistra sovietica e ai magistrati politicizzati ma cacchio non m'han creduto. Pero' ero all'interno dell'edificio al momento della scadenza.


# 56    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 11:14

Domanda alle Torbidelettere: ma voi pensate veramente che questo sia uno dei Blog più importanti d'Italia solo grazie agli articoli dalla Triade? Per altro la stramaggioranza NON inediti? Se conoscete già la risposta esatta allora vi consiglio d'essere un po' più tolleranti verso chi ha fatto e sta facendo grande questo spazio e non sto assolutamente parlando a titolo personale. Figuriamoci. Poi fate come vi pare: contenti voi, contenti tutti.


Non infierite contro La Russa. Poverino, era senza olio di ricino. Cosa poteva fare?. USARE LE MANI!!!.


# 58    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 11:25

Ogni tanto sento la mancanza di Fede e guardo il suo tg. Non mi delude mai,ieri sera ha fatto vedere le immagini dell'arrivo del suo chicco alla conferenza stampa,folla di gente in delirio,la cosa strana è stata vedere tutte queste persone con le maniche corte o in canotta in una giornata piena di sole. Qualche romano può confermare che ieri a Roma c'è stata una giornata estiva? Ciao Daniele


IL LEGITTIMO IMPEDIMENTO E' LEGGE!!! LIBERTA' DI DELINQUERE PER I GERARCHI ITALIANI!!! FERMIAMOLI!!!


Il partito dell'amore è il partito del fare...come czz mi pare.... e se per caso...non siete daccordo... La Russa vi accompagnerà....con "amore" alla porta perchè siete villani e quel che peggio...comunisti!!!!


NON DATE TROPPA IMPRTANZA AL CARLOMAGNO MENATO Su Repubblica c'è un ottimo editoriale di Massimo Giannini (non l'ho trovato on-line, per cui non posso dare nessun link). Sul tema del... giorno dopo. All'episodio del disturbatore, the free-lance not embedded, ridotto al silenzio da Berlusconi e La Russa in persono, non darei troppa imprtanza, anche se si presta ottimamente alla spettacolarizzazione (una manna per i media) non darei eccessiva importanza. L'abuso di potere politico-mediatico mixato di Berlsuconi invece va messo in grande evidenza! Con tutto quello che implica: inaudita manipolazione dell'informazione, flagrante violazione della par condicio e nuova esplozione del conflitto d'interessi.


Robert Wade* è incredibile sul fatto quotidiano si pubblica la soluzione della moneta globale...incredibile!


"esplozione" - beh, potrebbe essere una nuova ortografia, per rendere meglio l'idea...




PARTECIPATE E FATE GIRARE "Ieri mattina 10 marzo 2010 si sono riuniti a Milano i rappresentanti e i coordinatori del Popolo Viola di Milano, di Qui Milano Libera, di Adesso Basta!, Movimento 5 Stelle Lombardia, Italia dei Valori, Sinistra Ecologia e Libertà, Federazione della Sinistra, Verdi, Partito Socialista, Partito Democratico, e hanno concordato il seguente comunicato: Le forze sociali e politiche democratiche invitano tutte e tutti a mobilitarsi per un forte impegno civile ed etico in difesa della Costituzione e della Democrazia denunciando la gravissima emergenza dell?aggressione del Governo allo Stato di diritto, le leggi ad personam, il cosiddetto legittimo impedimento e il decreto salva liste. Denunciando inoltre l'attacco ai diritti e alla dignità del lavoro, in particolare all'articolo 18, e alla libertà di stampa. Mettendo da parte la competizione elettorale per difendere la Democrazia e i principi di eguaglianza e dello Stato di diritto che appartengono a tutti. Diamo vita ad una grande manifestazione unitaria, partecipiamo tutte e tutti, sabato 13 marzo dalle ore 15 , MILANO in largo Cairoli." ADESSO BASTA


Attenaione alla prossima mossa di B, la nascita del Grande Fratello Nazionale La rete di Telecom che il governo intende scorporare,andrebbe, secondo un progetto segreto voluto da Confalonieri e Romano,ad una società dove Mediaset avrebbe una partecipazione importante, ma grazie alla partecipazione statale i denari li erogherebbe lo stato, cioè noi. Con ciò B realizzerebbe il Grande Fratello Nazionale, nonchè guadagni notevoli, questo sarebbe il patriottismo da lui tanto conclamato. Perciò B è votato all’ottimismo, lo sarei anch’io! Quando Prodi si pose il problema della rete, patrimonio dell’Italia, in caso di cessione della Telecom di Tronchetti ad altri azionisti, in ipotesi anche stranieri, Tronchetti, Berlusconi e i valletti di costoro strillarono come aquile allo scippo e chiesero le dimissioni di Prodi. NON BISOGNA DIMENTICARE EPISODI COSì GRAVI
Nasce il G.F.N.




APRIRE GLI ARMADI NON BASTA( è anche un appello a cui ho dato un mio piccolissimo contributo di adesione e diffusione,lo avevo pubblicato mesi fa anche in questo blog,ricordate?)… oggi vi segnalo quanto segue: "La consulenza. Giovanni Flamini e le carte degli Affari riservati. Nessun riferimento alla stra­ge di piazza Loggia o alla que­stura di Milano. Nelle veline della Divi­sione Affari Riservati non com­pare alcuna nota informativa sull'attentato bresciano. E non è l'unica pagina terroristi­ca a mancare dall'archivio. «Erano proprio i documenti che cercavo con più curiosità, conoscevo bene le carte su piazza Fontana. Ma non c'era nulla, a volte, solo le intestazio­ni». A ricordare con dovizia di dettagli il materiale custodito nel deposito di Circonvallazio­ne Appia è Giovanni Flamini, consulente, chiamato a depor­re nel terzo processo sulla strage bresciana. Era sta­to incaricato dalla Procura di Milano di esaminare parte de­gli archivi della Dar, nell'inchiesta su piazza Fontana: 36 anni dopo. A Brescia, l'accusa punta a ricostruire luci e ombre dell'attività della Dar per dimostrare che la strage di piazza Loggia maturò in un contesto che vedeva legati a doppio filo estremisti neri e ap­parati statali deviati. «Dovevamo trovare elemen­ti che riconducessero agli at­tentati di Roma e Milano nel '69: la documentazione, che andava dal '61 al '94, era ripo­sta in 40 scatole di cartone - ri­corda Flamini -, ma il materia­le era incomprensibile». Ma nel marasma dei documenti c'era anche un brogliaccio quo­tidiano con la cronologia degli eventi giorno per giorno. « So­no andato all'agosto'69, quan­do, tra il l'8 e il 9, si consumaro­no 10 attentati ai treni - spiega Flamini -, ma al 7 le veline si fermavano, per riprendere so­lo 3 giorni dopo». Stessa cosa per piazza Fontana: « Il mate­riale arrivava fino all'U dicem­bre, poi niente. L'ipotesi più probabile era che qualcuno lo avesse fatto sparire». Molti i fascicoli sui gruppi di estre


Molti i fascicoli sui gruppi di estrema sinistra, ma anche buste inte­state al gruppo padovano ordi­novista di Freda. Ventura e Fa­chini: «ma vuote». È proprio su Freda che emer­ge uno scambio di informazioni tra il giudice istruttore di Treviso Giancarlo Stiz e il Mi­nistero: «A casa di Freda ave­vano trovato un biglietto ros­so con l'appunto di un esplosi­vo di fattura yugoslava, centi­naia di quintali importati da un napoletano - riferisce Fla­mini -. Ma nel viaggio una par­te si era persa. Processarono un bracciante del porto di Trie­ste. Ma non solo». «Il 14 dicembre '69 arrivò una segnalazione su Ventura da Guido Lorenzon, segreta­rio della Dc, ma il questore non gli diede peso: la Dar si muoveva con distacco nei con­fronti delle segnalazioni che arrivavano su Freda e Ventu­ra. Le piste alternative rispet­to a quella anarchica sfumava­no nel nulla». Mara Rodella-Bresciaoggi-10/3/2010-Dall’archivio svaniti i documenti delle stragi - http://www.bresciaoggi.it/dossiers/Dossier/175/1/




Jena per "la Stampa" - è riuscito a litigare persino con Carlo Magno


C'é un possibile compromesso per potersi togliere dai coglioni Berlusconi..?!


leggo e ascolto tutti i giorni sul tuo sito, sono veramente indignato, sopratutto per il comportamento di Napolitano,anche il PD FA UNA OPPOSIZIONE TROPPO MOSCIA , se va avanti cosi, chissa dove andremo a finire. FORZA MARCO un passo per volta si scalano le montagne. RIPETO anche i popoli assopiti finiscono per svegliarsi in cerca delle verita,e poi cosa succederà,chiediamolo alla storia, al deja vue. forza marco


Per douglas, post 72: Eccoti alcune ipotesi... Beh...rivotare questo PD ad esempio. Ti piace? A me, salvo alcuni casi sporadici (tipo una presidente a mio parere messa lì per renderla innocua)fa vomitare. Guerra civile fredda alla Luttazzi? Magari nessuno che vada alle urne? Ci sarà sempre qualche imbecille che non crederà nell'iniziativa (momentanea eh? perchè io nel voto democratico credo) e ci andrà...c'è chi vota il Berlusca perchè è presidente del Milan...capisci come siamo messi vero? Credo di non sentirmi più nemmeno di sinistra, da quando penso che il diritto di voto non dovrebbe essere dato per cittadinanza ma dopo un test intellettivo. Proviamo a credere viola...sperando nei giovani...perchè guarda come ci siamo ridotti anche con i girotondi...una volta pensano DS, poi pensano Verde...poi Di Pietro...chissà cosa vorranno fare da grandi...


Ha retto davanti al televisore fino al secondo gol del Manchester United, poi ha spento. Il premier e presidente del Milan, Silvio Berlusconi, ha preferito risparmiarsi la goleada subita ieri sera in Champions League dai rossoneri. Era a palazzo Grazioli con una ventina di senatori del suo partito. "Chi e' del Milan", avrebbe chiesto agli ospiti, aggiungendo subito dopo: "Vi dispiace se spegniamo? E' meglio se chiudiamo il televisore". Il secondo tempo era appena iniziato.


# 58 E' la solita bufala...ieri a Roma pioveva e faceva anche abbastanza freddo! Altro che maniche corte...a quando risaliva quel filmato????


Spero che Di Pietro non ceda alla pressione di quei vigliacchi e ipocriti del pd e che attacchi in modo durissimo il quirinale perchè è l'unica strada per tentare di fermare la deriva delle leggi ad personam. Il pd è pieno di gente senza spina dorsale, molluschi conformisti che, non a caso, hanno sempre inciuciato con Berlusconi


Par condicio: 'Annozero' sul web il 25/3 11 Marzo 2010 14:12 ROMA - La Federazione nazionale della stampa e l'Usigrai comunicano che metteranno a disposizione su internet, con un sito ad hoc, le riprese video e audio della puntata del 25 marzo di 'Annozero', cosi' da aggirare il blocco imposto ai talk show politici della Rai durante la campagna elettorale per le regionali. (RCD)


# 79    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 14:40

Quando leggo "il Paese va a puttane", penso sia una metafora per dire che le cose vanno male. Ma quale metafora! E' da leggere alla lettera, infatti adesso ci sono anche le prove, almeno 350 prove. Saluti
http://snipurl.com/urr2l [www_repubblica_it]






Vedendo ieri la conferenza stampa dell'INSIGNE STATISTA sono stato colto da infinita trastezza e noia! Sembra un automa, ripete sempre le solite frasi,le solite balle col solito tono aggressivo. Siamo ormai alla sublimazione di una maschera della Commedia dell'Arte - Ci sarebbe da ridere se questo personaggio, e parecchi dei suoi reggicoda, non fossero allergici alla democrazia e alle sue regole.Quindi approfittiamo delle prossime elezioni, visto che lui le ha definite di valenza politica nazionale ed una scelta di campo, per mandare un segnale FORTE E CHIARO- VOGLIAMO CHE L'ITALIA TORNI UN PAESE NORMALE !!!!!!!!


@ 78, Roland. Roland, hai scritto: "Par condicio: 'Annozero' sul web il 25/3 11 Marzo 2010 14:12 ROMA - La Federazione nazionale della stampa e l'Usigrai comunicano che metteranno a disposizione su internet, con un sito ad hoc, le riprese video e audio della puntata del 25 marzo di 'Annozero', cosi' da aggirare il blocco imposto ai talk show politici della Rai durante la campagna elettorale per le regionali". Quindi, "Annozero" potrebbe andare contro Silvio Berlusconi e violare la legge? Mi sembrerebbe strano.


La Regione Lazio va alla Corte Costituzionale. Mentre il Berlusconi, già, si "è sbranato" i giudici e i radicali. Chi ha ragione? Come fa l'elettore a sapere per chi deve votare fra una quindicina di giorni, senza, per altro, che hanno fatto una benché minima campagna elettorale che si possa definire tale? Ma, allora, è vero, che i politici sono, solo, per le loro poltrone e... Uh! Quanti posti, impieghi, seggiole e così via, ma anche sentenze, giudizi, "credibilità" ci sono in ballo!


L'applicazione dei principi di Archimede Allora: Dos moi pou sto kai kino taen gaen. Datemi un punto d'appoggio e vi solleverò il mondo. Oggi: Datemi tre televisioni e mi sottometterò l'Italia. Allora: Eureka! Oggi: EUREKA! Allora: Noli turbare circulos meos. Non guastare i miei cerchi. Oggi: Nessuno magistrato osi disturbarmi quando faccio i cazzi miei.




Occorrerebbe rimandare la data dell'elezioni, a quando i Tribunali: tutti, avranno finito di decidere. E, poi, mettersi lì a fare un minimo di "campagna elettorale", così da informare gli elettori. So, per certo, che con questo "andazzo", il partito degli astensionisti, che è già cresciuto progressivamente negli anni (anche se non è, ancora, ai livelli degli USA), continuerà, per forza, a crescere. I nuovi fenomeni politici sono: la cosiddetta "anti - politica", l'astensionismo e le religioni. Fa specie osservare che su questi tre temi, i grandi partiti "tradizionali" sembrerebbero... ignoranti. In realtà, la crisi, che è reale, avrebbe riportato, dopo anni, al cuore delle preoccupazioni degl'italiani, l'economia. Il che doveva essere un "assist" grande alle opposizioni. Ma non sembra, proprio, che se ne riescono ad approfittare.


Secondo me stiamo sbagliando: fare la fila è davvero difficile per chi è abituato a non rispettare le regole. Solo che mi chiedo se posso usare le stesse scuse quando vado a iscrivermi a un concorso oltre il tempo massimo.


# 89    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 15:21

@Roland 89 l'ultima potrebbe anche essere liberamente tradotta in: non mi rompete le p...e :-) ciao


scusate, qualcuno conosce dei link in cui posso trovare l'editoriale di Vespa sul "Mattino" in cui parla delle minacce di Silvio a Napolitano? sarei curioso di leggerlo....


Alcune chicche sul decreto SALVA-PDL a cui non si è dato per nulla peso in questi giorni. 1. Il decreto stabilisce che possono essere accettate le liste presentata da delegati che risultino presenti entro l'orario di scadenza presso i Tribunali. E' richiesta la PRESENZA e non la PERMANENZA (così da tutelare il celebre Mr. Panino, Alfredo Milioni, che si era allontanato con tutta la documentazione), per cui chiunque può presentarsi, farsi vedere dai presenti e andare in vacanza per qualche giorno, per poi tornare con le liste a tempo stra-scaduto. 2. Il decreto consente a tali delegati di provare la propria presenza in Tribunale "CON OGNI MEZZO IDONEO". Oltre a rasentare l'incostituzionalità, tale dicitura è priva di senso. Per darle una chiara applicazione è necessario un decreto interpretativo del decreto interpretativo. 3. Il decreto consentiva di ripresentare le liste in ritardo il giorno successivo alla sua entrata in vigore. Il decreto è entrato in vigore lunedì. Il PDL ha presentato le liste (poi bocciate per insufficienza di materiale) lunedì pomeriggio alle ore 18:30, anziché martedì. Tutte le info (e altro) al link seguente:
http://alessandrotauro.blogspot.com/2010/03/il-decreto-salva-pdl-approda-alla.html


Lindo vinello 102 Più il PIL va giù più il suo attivo va su. Da quale arcano è mosso questo paradosso? ______________________________________________________________ Daniele, hai ragione, mi correggo: Noli turbare circulos meos. Oggi: Nessuno magistrato rompa i coglioni miei quando IO faccio i cazzi miei.


... o devo mettere i puntini (c...i) - (c......i) anch'io?


Ieri ho visto a SkyTg la conferenza stampa di Berlusconi nella quale se l'è presa un po' con tutti e ha ribadito la santità ed efficienza dei propri collaboratori all'ufficio elettorale nel fatidico giorno della presentazione liste. Mi hanno soprattutto stomacato i giornalisti presenti ( a parte il contestatore e l'inviata del TG3 ). Tutti gli altri o zitti o a fare domande stupide. Ma dove viviamo ? Nel mondo di Orwell ? Nel mondo di Aldous Huxley ?


# 95    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 15:57

@Roland 100 no, il mio era eccesso di pudore ma senza puntini rende meglio noli turbare circulos meos non mi rompete le palle il nostro sire lo potrebbe far scolpire sul suo mausoleo arcoriano ciao


# 96    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 11/3/2010 alle 16:3

@Merioz se ti capita di guardare bbc world alla domenica mattina potresti vedere come Andrew Marr "scanna" i politici inglesi (destra e sinistra) e non li lascia fare alcun "comunicato stampa" ma obbliga a rispondere a precise e opportune domande. Andrew Marr in Inghilterra e' un esempio tra i tanti da noi gli urlerebbero: si vergogni, comunista!


# 98 alexis L'istantanea sul tuo sito è assolutamente fantastica, meglio di una vignetta del miglior caricaturista! Guardate i primi piani di queste tre faccia: mentre La Russa, da tergo, è eccitato al massimo, mentre Carlomagno, preso appunto da tergo, sembra godere silenziosamente per la riuscita provocazione, e il terzo al vertice del triangolo fa il voyeur, come noi del resto.


http://www.ilgiornale.it/interni/firme_lombardia_prove_vergogna/firme/09-03-2010/articolo-id=427906-page=0-comments=1 so che sicuramente è una balla, ma mi piacerebbe avere chiarimenti sul perché lo è.


...di queste tre facce


E no signori oggi è un giornata meravigliosa: 1) Ha perso il Milan (ma con quella banda di fighetti nonnetti e stroppiati dove voleva anna'?) 2) Siamo scesi al 20mo posto nei paesi OSCE per reddito procapite ( ne mancano appena 10 per essere ultimi e gli altri paesi non contano un cazzo...perciò muti tutti) 3) Forbes ha declassato al 78mo posto il nano per miliardi di dollari posseduti (per cortesia famo na colletta) 4) Non ci sono più soldi per allungare la CIG per i poveri lavoratori,ragioniere dello stato et grande socialista mini- ster docet.(n'altra volta sti lavoratori imparano a farsi licienziare) 5) L'ONU.. per ora... critica l'italia sui diritti umani per i respingimenti dei migranti.(grazie alle opere cartatevoli dei cattoliberalfascisti del partito dell'amore) 6) E' nata la banca del sud: GIOITE...GIOITE mafiosi, dranghe tisti e camorristi avrete una banca tutta vostra finalmente. In verità non è proprio così: il ns grande minestrone dell'eco- nomia Tremonte ha detto,lui che è del nord ed è ben visto dai legamerdisti, troppi bidoni sono stati dati al Sud questa è una cosa seria,questa banca non è pubblica è...... privata!!!!! Cioè i soldi agli amici e le perdite allo stato. Difatti per assicurare i beoti ha detto: appena c'è uno sportello con il logo vado è faccio un deposito. Visto che ho origini meridionali mi sono chiesto:ci metterà i sodi veri o come al solito, come hanno fatto sempre,le cambiali? Punto e a capo


per Gioia #38 Io dico che bisogna andare a votare nonostante la depressione che genera questo teatrino infinito della politica del "non fare". In questo delicato momento ritengo credibile soprattutto Di Pietro....e lui voterò. Non asteniamoci, votiamo comunque. Sono anche del parere che nel PD ci siano persone per bene e l'alternativa allo status attuale indica la via IDV-PD.


# 101 merioz erano giornalisti embedded: il legittimo embeddimento


Errata corrige per il punto 3 del commento #98. Il decreto riporta come data di entrata in vigore 6 marzo 2010. @ Roland Hai interpretato alla perfezione quella foto. La Russa ha l'aria del topo che è caduto in una trappolona che si è costruito da solo!


@103 DanielePelizzari Eh si caro Daniele....il Regno Unito avrà anche tanti difetti ma non è certamente una repubblica delle banane...... Ciao


PELLIZZARI ti saluto sempre volentieri anche se mi piace contrdirti un poco l'uomo che ha fregato una generazione (la mia) é stato COSTANZO usava la stessa tattica solo che abbiamo scoperto quando ormai aveva fatto successo e soldi che era tutto concordato avanti. che nella classe politica ci siano molti INBECILLI é noto a tutti ma che si facciano bruciare per cosi poco bisogna che siano masocisti, come nella nostra categoria ci sono molti fessi (me conpreso)vedi la tattica che applica travaglio abbaia come un lupo (alla luna)ma incassa dei veri soldi.


LE CRITICHE NON SONO ATTACCHI! Bersani, ficcatelo in testa! Napolitano NON può essere "criticam solutis" così come il Nano non può essere "legibus solutis". E vatti a leggere l'articolo di Angelo d'Orsi "Eutanasia della democrazia" sul sito di Micromega.


# 26 commento di sparviero Già, se non ora, quando? Non domani, ora, subito, adesso!!! Pensa te, sparviero, che persino quelli de La7 si stanno attrezzando per trasmettere politica e politicanti dal Web: l'ha annunciato stamane Gulotta ad Omnibus senza prò pronunciarsi sulla presenza e formazione degli ospiti ma, conoscendo la linea di questa TV, posso immaginare a chi renderà miglior servizio. Fai bene a mettere la sveglia al collo a Travaglio.




# 109    commento di   DANIELEPELIZZARI - utente certificato  lasciato il 12/3/2010 alle 10:52

@Matusa 105 ciao "vecc". In effetti non hai tutti i torti, il primo Costanzo, quello seduto sullo sgabello che intervistava un solo ospite, non era male. Pero' fidati, questi qui (i giornalisti inglesi intendo, ma non solo) sono di pasta diversa ed il "fare i soldi" non li rammollisce, anzi. ciao


# 110    commento di   noglobalizzazione - utente certificato  lasciato il 12/3/2010 alle 13:59

Egregio Presidente Napolitano, Le scrivo a nome di mio figlio Giacomo di un anno e poco più. In questi giorni non c'è in ballo l'esito delle elezioni regionali ma l'essenza stessa - anzi la sopravvivenza - della Democrazia nel nostro Paese. Dopo che un uomo ha piegato un intero Parlamento alle sue esigenze personali, scippando quel che restava della legalità, adesso si vuole scippare persino la Democrazia faticosamente conquistata dai miei nonni. Non voglio che Giacomo, dopo altro sague e sofferenze, abbia a dover studiare che Vittorio Emanuele III prima e Giorgio Napolitano poi non seppero difendere la democrazia dalla sopraffazione e dalla prepotenza. Se qualcuno Le stesse facendo indebite pressioni, o veri e propri ricatti (non mi interessa sapere se Lei in passato ha fatto errori), La prego ci dia modo di capirlo, non pieghi la schiena. Glielo chiedo quindi non per me, che a 39 anni ho conosciuto una democrazia fragile, imperfetta ma preziosa, ma per mio figlio che negli occhi ha il futuro e nel Dna la libertà. Contrasti il Decreto "Soppressione della Democrazia", ritiri la Sua firma e lo ostacoli con tutte le Sue forze e i Suoi poteri! Se vorrà ascoltare il suo popolo, La ringrazio di cuore. Antonio G.
http://digilander.libero.it/amici.futuroieri



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti