Commenti

commenti su voglioscendere

post: Marasma Pd

Il marasma sessuale che imprigiona la Chiesa romana (e celibe) è paragonabile solo al marasma politico che sta sbriciolando il Partito Democratico. Entrambi gli organigrammi stanno scivolando sul vetro della Storia . Entrambi parlano di cose che non sanno più, annaspano, improvvisano. La sessualità malata e immaginaria dei primi li porta a dire risibili nefandezze come quella che equipara la pedofilia alla omosessualità e a leggere, nelle denunce planetarie delle violenze sessuali praticate da centinaia di preti nel mondo, un complotto giudaico laicista guidato da New York Times. La politica malata e immaginaria dei secondi li conduce a singolari forme di auto dissoluzione come quella di convincersi di avere ottenuto una mezza vittoria e incidentalmente anche una mezza ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 65    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 10:42

se si girassero anche tutte le reti del mondo per dire SI ALLA VITA, in ogni luogo del mondo soprattutto in quelli di guerra, sarebbe solo un bene, o no? dove sbaglio? e vorremmo poi parlare di quelli che vogliono abbattere la 194,oppure altre leggi fino a quelle di fine vita che concluderann in modo vergognoso, quando poi non sappiamo sostenere nemmeno quei pochi uomini di vera permanente protezione civile o dei civili? vorremmo parlare del business della morte solo in teoria?la relazione fra la guerra in terre lontane dalla nostra,quando la riusciremo a vederla cosi vicina con altri business,globalizzatissimi dalle reti di "affari" sotto altre forme sempre di sostanze di morte e di morte di altri civili,costi sociali ed economici enormi,distribuiti su tutti i noi a milioni di milioni? i ricavi mirati a un pugno di uomini della solita èlite ben immagazzinati e blindati nei patrimoni delle banche quando li vedremo , quando saremo in buona parte strozzati tutti? anche anche se dessero, sotto altre forme, quei ricavi da attività illegali in prestiti per attività legali dei cittadini, ma non è neppure così. e dove vogliamo andare? afarci dare i prestiti da bossi? quale dei due? il principe delle trote ?


# 66    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 10:45

ciao paso se vogliamo essere pignoli ieri sera Gino Strada era anche a blob, questo a margherita-ansa è sfuggito


Bravo Pino. Il patto scellerato di cui parla è proprio quello che consente al nano di ottenere parte dei suoi successi. Dx e Sn lo votano ANCHE per quello......... Fatevi i c..i vostri che il governo fa altrettanto............. E vissero (quasi) tutti felici e contenti.


# 68    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 10:57

uh Concita! e mo' che ci dirà? che c'è una massoneria itatalebana tv tutta d'appoggio a quel comunistone di Gino? Margherita cacchio ! ti prego non so parlartene con ironia e leggerezza , non voglio mancarti di rispetto deridendoti , ma è piu forte di me , è solo che dobbiamo capirci ... dici di essere una fedelissima di idv e di di pietro, ma li hai visti i tuoi ieri al parlamento con la maglietta di emergency? margherita anche quel pirla puparo burattino di berlusconi ha scritto a karzai? ti vuoi rendere conto di cosa significa la lobby della guerra? è ben diversa dalla lobby che diresti di Strada? e poi perchè non rispettare il presidente di emergency oltre la sua morte ? la memoria di una grandissima donna DONNA quale è IMMORTALE nello spirito di TERESA SARTI? perche dobbiamo infangare tutto e tutti? ci rendiamo conto di cosa significa la vita di un volontario negli aiuti umanitari, al di la di emergency che in questo caso ne è simbolo ? ti rendi conto cosa sono stati i servizi degli usa nei territori di guerra? solo la storia di ilaria di ilaria alpi non t'ha insegnato nulla?


Mi piace questo modo di dialogare, cara Federica.. "Bassi numeri"? E chi l'ha detto? Io penso che anche un solo caso sarebbe troppo, figurati se parlo di bassi numeri. Io scrivo "prudenza", scrivo "colpire i veri colpevoli". Voi ci leggete altro, fatti vostri. Le mie parole sono lì. Quindi non c'entra l'ignoranza sui numeri, era riferita ad altra cosa. Ma se non leggi non pretendo tu possa rispondere con contenuti.


SCACCO Come mai Bossi - ci domandiamo - con il suo 12% a livello nazionale, condiziona pesantemente il governo? Semplice: il Senatùr conosce vita e miracoli di Scarface, specie i "miracoli" come la pesca miracolosa di capitali nel corso di 30 anni di carriera. Ottimo mezzo di pressione, per non dire di ricatto, per non dire di scacco che potrebbe trasformarsi in scacco matto. (per chi mi legge per la prima volta: Al Capone, il più famoso gangster del mondo, sempre impunibile se non fosse stato per un reato secondario: evasione fiscale, e se alla vigilia della sentenza al presidente della corte non fosse arrivata la soffiata che l'imputato aveva comprato l'intera giuria, era soprannominato Scarfece, cioè lo Sfregiato: per uno sfregio sulla guancia sinistra...)


# 71    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 11:44

"...Se c'è una circostanza in grado di zittire tutti coloro che per principio negano le forze sottili e l'energia vibrazionale dei corpi e delle cose, questa risiede nella testimonianza rilasciata alla giornalista Federica Sciarelli dalla mamma di Elisa Claps in data 29 marzo. Si potrà parlare, come spesso si usa per solida mancanza di argomenti, di suggestione e giustificata alterazione della coscienza, ma ciò di cui relaziona questa coraggiosa, ammirevole persona di nome Filomena sono a ben vedere fatti, nudi e crudi. Realtà e non sogni. Al massimo metaforici incubi trasmigrati nel Reale“In diciassette anni sono entrata quattro volte in quella chiesa e ogni volta ho avuto un brivido. Sentivo che mia figlia era lì, nascosta da qualche parte.” Così la donna ha riportato alla Sciarelli durante la settimanale puntata di “Chi l'ha visto?”, un dato confermato dal figlio Gildo: “Mia madre non è quasi mai entrata in quella chiesa. Evidentemente sentiva che Elisa si trovava lì. Me lo ha sempre detto.” Ma ci sono altri particolari che gettano una strana luce oscura, al di là delle valutazioni oggettive e scientifiche che sono ovviamente quelle che contano sul piano giuridico........."
http://www.carmillaonline.com/archives/2010/04/003433.html#003433


NON sono solo a criticare grillo e di pietro questa mattina con piacere ho letto sul corriere della sera un'intervista a PAOLO ROSSI (figlioccio di dario fo)dove definisce grillo un CAPO POPOLO COL SENZO DEGLI AFFARI . DI PIETRO gli sembra un polizziotto cubano?? su di pietro una delle poche volte che lo ha incontrato é stato ad una conferenza sulla costituzione,racconta che era arrabbiatissimo perche gli avevano preso il posto in prima fila. riprova che é meglio restare in vista che avere degli argomenti chiari.


omegab >Io scrivo "prudenza", scrivo "colpire i veri colpevoli". Voi ci leggete altro, fatti vostri. Le mie parole sono lì. 'Voi' io (non sapevo fossi cavaliere di altri tempi) o 'voi' anche altri? In tal caso ti faccio una domanda già fatta altre volte: se in tre, quattro ti si capisce male, la colpa di chi è probabile che sia? Tu hai parlato di pochi colpevoli, tu, senor. >Quindi non c'entra l'ignoranza sui numeri, era riferita ad altra cosa. Ma se non leggi non pretendo tu possa rispondere con contenuti. Oh signur la solita tiritera. Ma va bene, spiegami cosa intendessi. Quale prudenza, quando è proprio l'omertosa "prudenza" ( e non solo) che li ha resi totalmente vulnerabili alle accuse odierne? Non solo non hanno colpito ' i veri colpevoli', li hanno coperti. Non c'è nessuna caccia alle streghe, non vedo preti innocenti inseguiti da folle di anticlericali incalliti con desiderio di forca, hanno scelto loro la tattica del gridare al complotto per difendersi, aggiungendo giorno dopo giorno enormi castronerie a quelle già dette. L'errore è trattare la chiesa come un'istituzione solo religiosa: no, non è così, trattala come ogni altro potere, secolare fino al midollo, e vedrai che non c'è nulla di diverso dalle schifezze dei poteri forti.


# 74    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 12:14

Diciamolo una volta per tutte, in questo paese se non conosci nessuno se non sei asservito o impelagato, se non fai qualche truffa e non ti arrendi alla pochezza morale, fai quasi sempre la fame. Questo è il paese dove tutti odiano l'ipocrisia ma dove si vive economicamente bene solo nell'ipocrisia.


Guardali lì a confermare che non sto inventando niente, omegabsky. Dice Ruini: >"Soffriamo per i nostri peccati ma il Papa sta facendo pulizia" Come? I pedofili finiscono in galera, ci sono sacerdoti in galera? >"C'è una volontà pervicace di colpire Ratzinger". Motivo?? Hanno visto Perry Mason, sanno che il movente rende credibile l'accusa? Il motivo sarebbe quale, che si oppongono alla RU, ai pari diritti per le unioni civili, che appoggiano i fascisti? Ma facciamoci il piacere... >Ci sono i peccati gravissimi di alcuni preti, ma la lettera ai cattolici d'Irlanda testimonia il suo impegno anti-abusi.. Lettera? Tu hai bambini maltrattati e vittime di abusi sessuali e scrivi lettere?? E e poi, pregano, come conferma l'intervista su "La Repubblica", e sperano nella Provvidenza? Ecco, aspettare meno e agire di più? Aiutati che il ciel ti aiuta? E non sono loro a soffrire per i loro 'peccati', altrove chiamati crimini, sono le vittime.


Il pensiero della Chiesa è ormai chiaro: la pedofilia si perdona, l’aborto no. ************************************* Io credo in DIO ma tenetemi lontani preti e suore!!! La Chiesa ha fatto più danni della mafia in tutti questi anni e continuerà a farne indisturbata!


Non si può sottacere il fatto che il sistema mondiale di occultamento degli abusi sessuali del clero rispondesse alle disposizioni della Congregazione romana per la Dottrina della fede (guidata tra il 1981 e il 2005 dal cardinale Ratzinger), che fin dal pontificato di Giovanni Paolo II raccoglieva, nel più rigoroso segreto, la documentazione su questi casi. In data 18 maggio 2001 Joseph Ratzinger diramò a tutti i vescovi una lettera dai toni solenni sui delitti più gravi ("Epistula de delictis gravioribus"), imponendo nel caso di abusi il "secretum pontificium", la cui violazione è punita dalla la Chiesa con severe sanzioni. E' dunque a ragione che molti hanno chiesto un personale "mea culpa" al prefetto di allora, oggi papa Benedetto XVI. Il quale però non ha colto per farlo l'occasione della settimana santa, ma al contrario ha fatto attestare "urbi et orbi", la domenica di Pasqua, la sua innocenza al cardinale decano. http://www.repubblica.it/esteri/2010/04/15/news/hans_kung-3359034/ Leggi tutto l'articolo, omegab, è un teologo discusso come lo è ogni progressista, ma è un teologo.


# 78    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 12:27

bopssi vuole le banche , quando non sono stati nemmeno capaci di legiferare sulle commissioni , e il suo elettorato cresciuto a ignoranza e slogan pota pota , si crederà che lo schifo dell apeggior detra fascista leghista del nostro paese, possa risdolvergli il problema del denaro- CHE SCHIFO aver ridotto il popolo a popolino che come quelli già dentro forza nuova e case pound, cavalcheranno il tema banche per "radicarsi" meglio nel territorio dei cittadini ridotti a polli loro e delle banche " Certo che i risultati dell’analisi condotta da Bankitalia a meno di un anno dalla entrata in vigore delle norme rivelano quanto meno la faciloneria, la impreparazione dei legislatori, facendo loro grazia di connivenze con le lobbies bancarie. ....Altro argomento che la nuova normativa ha ignorato è quello del tasso di usura. Prima delle modifiche introdotte nel 2009 le segnalazioni delle banche per il calcolo de Tasso Effettivo Globale Medio (la media dei tassi praticati da tutto il sistema bancario e finanziario TEGM) includevano solo alcuni tipi di spese mentre la cms aveva una sua specifica segnalazione. L’innovazione introdotta prevede invece che al fine del calcolo del TEGM le banche includano, oltre gli interessi anche “ogni onere connesso con il finanziamento a carico del cliente”. Ciò vuol dire, in sostanza, che la soglia del tasso di usura viene elevata a beneficio delle stesse banche che potranno muovere a piacimento il costo del credito senza timori di infrangere la legge. Sono questi gli argomenti che Bankitalia dovrebbe affrontare con il MEF per realmente risolvere il problema dell’accesso e del costo del credito anche a favore del rilancio dei consumi....."
http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=1572


# 79    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 12:32

C'è anche da dire che chi sa fare veramente qualcosa, il lavoro lo trova eccome. Chi invece sa fare poco o nulla oggi come oggi è vermante difficile trovare lavoro. Chi poi non sa fare niente il lavoro non lo troverà mai. Ah, ma queste cose non si possono dire soprattutto qui dentro. P.S. Professoressa Ironica fai festa. E due.


@ pasolinante #64 Hai colto il punto: "cioè che uno "straniero" abbia relazioni credibili e fattive di VITA CONTRO LA MORTE persino con i c.d. "talebani", perche sarebbero e sono la prova che non si vive solo di guerra e di morte, ma di veri aiuti alle popolazioni" Non sono d'accordo con chi considera i musulmani e l'Islam il male assoluto (quest'accusa l'ho gia' sentita nei riguardi di altri una settantina di anni fa), e soprattutto con chi ritiene che l'unico modo per sconfiggerlo sia eliminarne l'esistenza. E non mi venite a dire che si distingue tra integralismo e Islam moderato perche' un messaggio di odio generalizzato in qualche modo e' passato e sta passando sempre piu', si tratta nientemeno che di un messaggio di guerra, guerra santa o guerra giusta o guerra preventiva, ma sempre guerra. E secondo me muove la gran parte dei detrattori di Strada. Sono andata a vedere Guzzanti oggi e qualche post precedente e...shock culturale! Non il mio, il suo verso la cultura islamica. Da uno cosi' attento alla verita' non me l'aspettavo dire categoricamente che i musulmani vogliono distruggerci, dunque se immigrati dovranno avere trattamento diverso rispetto ad altri extracomunitari, perche' lui e' stato inviato in Medio Oriente e sa di cosa parla! Tra tutte le persone che conosco che hanno vissuto in Medio Oriente o tanti altri paesi musulmani e' il primo che sento aver tratto questa conclusione dalla sua esperienza. Conclusione che a mio parere inficia la sua obiettivita' su molte altre questioni, infatti fa trapelare che: -Israele e' buona e giusta -Calderoli e' buono e giusto ...e infine non poteva mancare Strada 'moralmente censurabile'! Per cosa? Perche' nel Sudan si e' opposto all'arresto del c.d. dittatore, e' stato l'unico a lasciare aperto il suo ospedale mentre gli altri se ne andavano, ma soprattutto ha cercato di far notare che non c'era guerra di religione in Sudan, ma conflitto tribale, non stavano sterminando i cris


...e infine non poteva mancare Strada 'moralmente censurabile'! Per cosa? Perche' nel Sudan si e' opposto all'arresto del c.d. dittatore, e' stato l'unico a lasciare aperto il suo ospedale mentre gli altri se ne andavano, ma soprattutto ha cercato di far notare che non c'era guerra di religione in Sudan, ma conflitto tribale, non stavano sterminando i cristiani come si voleva far credere ma si stavano ammazzando tra tribu' o etnie rivali. Ma no, a noi deve passare il messaggio che i muslim cattivi ci vogliono sterminare, o al meglio, se sopravviviamo, islamizzare; che sono guidati da dittature crudeli che vogliono sterminare chi non e' musulmano e come tali s'imporranno anche da noi se li lasciamo fare. Quindi...che guerra sia, morte al nemico! Che tristezza.


@ Stefy # 76 "Io credo in DIO ma tenetemi lontani preti e suore!!! La Chiesa ha fatto più danni della mafia in tutti questi anni e continuerà a farne indisturbata!" Se osi tu oso anch'io; un mio amico definisce la Chiesa la piu' grande associazione a delinquere mai esistita. Troppe le vittime e sempre piu' persone se ne stanno accorgendo. Mi dispiace e rispetto pero' i funghi buoni al suo interno, credenti in buona fede, associazioni che portano aiuto dove ce n'e' bisogno ecc.


# 83    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 12:48

Annuska ti ringrazio della condivisione sui vari perni che anziche esser presenti in modo diffuso nelle persone che stanno ai vari posti di comando ma anchenon di comando,governativ oo intellettuale , economico o mediatico , sono al contrario rivoltati e ribaltati con vere e proprie logiche fondamentaliste,non solo dai vari new fascio legisti berlusconisti, ma anche da parte di chi( vedi guzzanti ma non è il solo) vorrebbe essere diverso dal new fascio quanto tempo ci vorrà ancora per smascherare la farsa micidiale delle proprie chiese gabbie mentali con cui governano o senza governare comunque alimentano, i sentimenti piu bassi e biechi delle persone? quando e quanto per poter vivere di processi evoluti? dio mio1 e poi oggi non mi ci voleva di sentire leggere di Bossi con lo slogan sulle banche, non mi ci voleva, anche questa presa per il culo , no! con cui faranno altra mambassa di opinione pubblica e voti e li voteranno ancor piu a frotte,lui,la sua trota, figliocci e carrocci a seguito ancor piu con le mani nel denaro e nell'usura di un paese cadavere di un 'altra guerra...non mi ci voleva! olocausto finanziario globalizzato in cui sono gli stessi cittadini ( cittadini?) che credendo di dire il contrario , diranno invece in coro padano e non padano : "ladroni prendetevi tutto, denudateci fino all'ultima mutanda rimasta, si si inc...teci di piu di piu e di piu ancora" --------------- ma ti rendi conto che guzzanti ha scritto che lui conosce bene gino strada come a dire che è un terrorista? dio mio che schifo!


# 84    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 12:51

ps comuqneu non ci vado piu a scrivere il mio dissenso totale ...è impossibile anche esprimersi un rigo di dissenso che ti fucilano prima di aver scritto qualcosa...un posto veramente "liberale" ah ah ah ah ah ah ...che schifo!


E intanto a Malta si discute se tenere o meno in piedi una scultura, rappresentante un fallo, per via della visita del Pontefice… …Cazzo di ecclesiastici!


x Skyline 79 Chi poi non sa fare niente il lavoro non lo troverà mai. Perché fare il ministro non è un lavoro?


Era meglio quando si era più determinati, forse più stupidi. Torniamo ad essere stupidi, invece che finti intelligenti. Altrimenti anche il fascismo, il nazismo et simila avevano cose buone e persone brave. Anche Berlusconi porta lavoro, sistema gli amici degli amici e magari li fa anche trombare. Preferisco essere stupido, preferisco chiamare ancora le cose col loro nome: preti repressi sessualmente = pedofili. Chiaro, semplice, cristallino e comprovato da secoli.


# 88    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 13:0

x Pasolinante Il vero problema è che in giro c'è troppa gente che si investe di un'autorità che non ha, decidere cosa si deve fare e chi lo sa fare... Chi crede di aver compreso quali sono gli ingranaggi che danno moto alla vita spesso è solo all'inizio della ricerca e ha anche un grande fardello sulle spalle non si applica nel comprendere...


Non capisco cosa intendi con "omegabsky", sicuramente sono tardo. (Dal tuo "signur" deduco che abitiamo molto vicino, però...) Sul voi: sia tu che nonrosso avete citato cose che non ho detto. Non dietrologie, proprio citato cose non dette. Dove ho parlato di pochi casi? Rileggi pure e citami la frase. Magari è sfuggito anche all'ennesima rilettura, quindi illuminami. Sono disposto a scusarmi pubblicamente. PS: sono assolutamente d'accordo con la Chiesa borderline, progressista e realmente moderna. Ma la Chiesa che sbaglia e spesso non si pente a sufficienza morta non è. Fallita non è: sono i teologi da fuori, i giornalisti, i critici e gli anti-clericali. Ma la gente che credeva alla Chiesa ieri, sa benissimo che "Chasta et Meretrix" rimane. Non sono questi scandali a scalfire una fede. E te lo dice uno che ha studiato da prete e che ora non va più in Chiesa. Prudenza che significa? Che devi essere in grado di colpire duramente i colpevoli. Impari la prudenza solo quando a far le spese di un'accusa falsa ci sta uno che per te è come un fratello. Ecco cos'è la prudenza. Non è omertà, non è silenzio (sarebbe un bell'assist a te se sostenessi queste assurdità): è chiamare le cose con il loro nome. PS: non amo Ruini, ma sul fatto che si sta a bersagliare il Papa mi sa che c'è ben poco da dire. Da fuori l'alzata di scudi di tutti i cattolici che credono alla chiesa come religione, non come istituzione da potere temporale, dimostra che da tutti è percepito così. E ciò non può che rafforzare il legame tra i cattolici e la Chiesa (che difendono il loro Cristo in terra), cancellando tutte le premesse di rinnovamento che, per quanto piccole, esistevano. Premesse che, grazie alla miope mira di tanti (diciamoci la verità, che se ne fottono dei bambini, ma che prendono tutti i pretesti validi e non in circolazione per attaccare la Chiesa), si allontanano ogni giorno di più.


>PS: non amo Ruini, ma sul fatto che si sta a bersagliare il Papa mi sa che c'è ben poco da dire. Hai ragione, é un povero Cristo, spogliato di tutto, anche di chi lo può difendere, magari tradito. Crocifiggiamolo e poi pentiamoci, non é così che va la vita per voi cattolici? Non é questo il vostro più alto insegnamento? METTETELO IN PRATICA.


# 91    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 13:6

Margherita rispondi! per anni c'hanno propinato don gelmini a domenica in ed in ogni trasmissione , ma DON GELMINI ERA UN CRIMINALE DI ABUSI SESSUALI e tu invece vuoi insinuare che gino Strada non potrebbe, per pochi giorni, girarsi tutte le trasmissioni del mondo per dire che la gestione dell'affare afghanistan è UN CRIMINE CONTRO L'UMANITA'? i sistemi di potere , quali anche il vaticano , non possono reggere allo smacheramento delle loro malefatte, è un po come il sistema business della morte /guerra nascosto dalle missioni di pace ...quindi o i sistemi di potere si danno a quel minimo di spirito francescano almeno come il cittadino di adro, o il conflitto in europa e in occidente sarà devastante ..perche è vero che hanno ridotto svariati milioni a polli, ed altri svariati milioni a polli che credono di essere aquile, ma è anche vero che ci sono svariati milioni che pur non volendo sentirsi superiori a nessunaltro, sanno della farsa in ogni suo filo


>P.S. Professoressa Ironica fai festa. E due. Non l'ho capita. Se ti curi di esplicarla, sentitamente ringrazio. >C'è anche da dire che chi sa fare veramente qualcosa, il lavoro lo trova eccome. Alice in Wonderland Skyline. Questa frase la dovresti dire ad un amico che fatica a ritrovare un lavoro decente e stabile dopo essere stato mandato via per il famoso 'esubero' da una famosa ditta americana. Laureato alla Bocconi, esperto, lavoratore, cinquantenne. Magari ti spiega lui, con milioni di altri disoccupati, che la favoletta liberista del lavoro che c'è per chi ha voglia di lavorare è una palla.


Omegab Ma sai, che io sappia 'signur' si dice tanto qui in Piemonte quanto in Lombardia, quindi chissà. ;) È vero, non hai mai scritto 'pochi', ho sbagliato io, hai scritto che per le colpe della gerarchia paga tutta la chiesa e io ho poi supposto che la tua difesa dei preti che partecipano al bene comune fosse un modo di dire 'sono pochi i colpevoli'. Ammesso l'errore, c'è comunque altro che ti contesto: >PS: non amo Ruini, ma sul fatto che si sta a bersagliare il Papa mi sa che c'è ben poco da dire. Perché non è vero, quindi non ci sono argomenti. Le critiche al papa (tu conosci uno cui piaccia Ratzinger, comunque? io non uno, ma non faccio sondaggio, certo) vengono da moltissimi cattolici, non da supposti nemici esterni che lo vogliono colpire. Quali sarebbero i poteri che possono e vogliono colpire la chiesa con precise strategie? La sinistra? Ma se sono lì a cercare la via di Damasco, vuoi che abbiano il potere di complottare contro il Vaticano? Il NYTimes? Perché? Perché mai, cosa gliene frega, i cattolici negli Usa sono una minoranza e non hanno molto potere a livello politico, perché dovrebbero affossare la chiesa quei malefici protestanti? Dammi un motivo per cui 'ce l'hanno con il papa'. Non è da anni e anni che c'è tanta gente che 'ce l'ha con il papa', si sono svegliati adesso? No. >Impari la prudenza solo quando a far le spese di un'accusa falsa ci sta uno che per te è come un fratello. Ecco cos'è la prudenza. Non è omertà, non è silenzio (sarebbe un bell'assist a te se sostenessi queste assurdità): è chiamare le cose con il loro nome. Ma non è una partita, omegab, nessun bisogno di assist. Non farne una questione personale, le accuse di abusi vanno accertate come vanno accertate quelle di ogni accusato, ma una volta accertate, e lo sono state in molti casi, si agisce nella legge, non con qualche formula latina...


@Pasolinante, e minchia quanto scrivi, mo non ce la faccio a leggerti tutta. Comunque dici cose interessanti, complimenti. Per i temi, pensavo a qualcosa di piú specifico, l'idea é di mettere in discussione, porsi domande, cercare di scoprire interessi e magari abbozzare possibili soluzioni/contromisure, non di scrivere trattati. @unoqualunque #85 stai scherzando vero?


Omegab Domanda: dici di aver studiato da prete e di non andare più in chiesa. Se posso chiedere, come mai? Perché, allora, sembri difendere le posizioni della chiesa stessa- ho capito male anche lì? Unoqualunque >preti repressi sessualmente = pedofili. Mah, sicuramente il celibato non aiuta, ma se la repressione sessuale causasse la pedofilia in puro stile causa-effetto, ci sarebbero molti più casi di violenza. Perché non cercare la donna innamorata della tonaca, allora? Molti lo fanno, infatti. Credo che sia molto più complesso di così.


# 96    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 13:35

si Drainyou è cosi come scrivi e aggiungi quella troppa gente che dici è col paraocchi un po' sparsa e incorporato nei fedeli delle varie chiese anche quelle diverse dalla chiesa strictu sensu intesa... lo stato laico a tutto tondo della mente di ogni singolo e quindi poi nel suo insieme, di veste collettiva , riguarda tutto l'approccio per il dibattito e le soluzioni dei problemi persona/società da quelli etici a quelle energetici , da quelli economici a quelli giuridici..perche è cosi difficile per l'italia, sia per gli italiani medi sia per quelli che non vogliono esserli, di ragionare oltre le logiche del cazzo dei campanili e dei diversi fondamentalismi?


@ Federica (77) & omegab Dunque come ho citato nel mio commento 55 c'è un articolo con diversi LINK. L'epistola si trova sul sito del VATICANO ed è pubblica, non riservata . L'ho letta sia in latino che nella traduzione inglese (molto fedele) ufficiale della chiesa americana : http://www.bishop-accountability.org/resources/resource-files/churchdocs/EpistulaEnglish.htm La vicenda è alquanto curiosa perché è etremamente AMBIGUA (toh ... che novità il Vaticano dice cose ambigue). Secondo quando dichiarato dal Vaticano la riservatezza è INTERNA e non ha nulla a che vedere con la denuncia legale, e questo ha un senso logico, visto che se scrivi qualcosa che va contro la legge non la pubblichi (mentre questa è pubblica). Ciò che NON È LOGICO è che in base alla legge, se sei a conoscenza di un crimine devi denunciarlo non all'arcivescovo ma alle autorità di polizia e quindi non puoi mantenere la RISERVATEZZA citata nel documento. Ciò che invece è assolutamente spaventoso è che come citato nel documento, questa nuova linea guida inerente il delitto canonico rimpiazza il CRIMEN SOLLICITATIONIS che sembra scritto nel medioevo ma è stato scritto nel 1962, sotto il pontificato di Giovanni XXIII (il Papa Buono) Il punto è che ogni documento è più duro e meno riservato del precedente, quindi si suppone che prima del 1962 i preti avessero più o meno l'impunità. Detto questo, bazzicando per l'Inghilterra, mi è capitato di vedere diverse donne e uomini vestite da prete gestire gruppi di ragazzini o pregare insieme. Vedere oggi quei vecchi barbogi vestiti di Viola inventarsi fantasiose ricostruzioni scientifiche per giustificare una normale conseguenza della repressione e della violenza degli ambienti ecclesiastici, mi da comunque l'idea di qualcosa di vecchio e troppo fuori tempo per resistere ancora. Mi sa che la profezia di Malachia ci ha proprio azzeccato.


# 98    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 13:42

comune nuova , pardon comenuovo eh eh eh senti bello ( eh eh eh ) invece di alimentare la solita tiritera che scrivo troppo ( che è cmq verissimo ) perche non hai scelto il tema molto piu praticamente come dici di voelr essere? ti avevo detto o no di aprire il dibattito da dove eri partito tu?cazzarola piu pratico della farsa sul denaro cosa c'è? piu evidente della bomba sulle banche di bossi cosa c'è? dovremmo gia fare un esercito compatto contro questa ENORMEEEEEEEEEE PRESA PER IL CULO ...insomma come nuovo , non capisco perche dobbiamo intenderci al volo e poi invece perderci per cazzate eh eh eh eh eh la solita incomunicabilità umana immagino eh eh eh eh :-)


# 99    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 13:42

Ciao Raimondo, la tua classe, eleganza ed ironia resterà nella memoria di molti.


@federica #95 e si stiamo qui a perdere tempo a trovare altre cause-effetto e magari proprio adesso mentre ti scrivo c'é un prete che sta seviziando un funciulletto tenero tenero, magari neanche troppo lontano da dove abitiamo tu o io. partiamo dalle cose facili, poi quelle piú difficili e sofisticate, MA PARTIAMO !!! Basta grandi ragionamenti, la cause effetto che basta a me é "prete abusa bambino - galera per il prete e un pacco di soldi o la migliore educazione possibile per il piccoletto". i preti, non devono esistere. Ma uno ha bisogno di avere fede, essere prete per essere buono e generoso con gli altri. Che dicano quello che sono, una S.p. A. Ma stiamo impazzendo tutti !!!???


# 101    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 13:45

ps cosa facciamo? aspettiamo il pd ? idv? mov5stelle? chi aspettiamo? Godot? se non ci riesce lannutti o tabacci o pochi altri che saranno un pochetto piu relazionati fra i migliori che si occupano di queste farse , come ci inventiamo che possiamo farcela a fare questi migliori che loro non hanno saputo strutturare? dio che impotenza! -------- "Noi di Leg abbiamo un dubbio: dal momento che il Pd non sa davvero più cosa pensi la gente, non sarebbe forse il caso di ascoltarla prima di codificare idee, progetti, priorità? Proponiamo dunque un'inversione di tempi. Prima di tutto un profondo ascolto e contatto con i cittadini che un tempo votavano e forse ora non votano più. Qualche spunto potrebbe venire anche da loro. Poi la sintesi per capire cos'è il partito e se abbia davvero ancora le motivazioni per esistere. Se si ignora la società a cui ci si rivolge, il programma finirà per essere la solita ammucchiata onnicomprensiva, di idee fumose ed evanescenti della classe dirigente che sta perdendo tutte le elezioni." liberta e giustizia sandra bonsanti


@pasolinante bomba sulle banche di bossi? okay. e ti ho detto che non ho letto tutto, ho bisogno di concentrarmi quando scrivi tu, mettiamola cosí, ho bisogno di tempo.


>preti repressi sessualmente = pedofili. >Mah, sicuramente il celibato non aiuta, ma se la repressione sessuale causasse la >pedofilia in puro stile causa-effetto, ci sarebbero molti più casi di violenza. Perché >non cercare la donna innamorata della tonaca, allora? Molti lo fanno, infatti. Credo >che sia molto più complesso di così. @Federica: l'ho premesso in un'altro messaggio: sono stupido, voglio essere stupido. Il Padreterno mi perdonerà perché "non so quello che faccio o dico". E sai perché sono uno stupido? Perché non porgo l'altra guancia come da precetto maximo. E sai perché sono ancora più stupido? Perché a differenza di tanti io una persona che é stata molestata sessualmente in pubertà la amo ed é la mia compagna di vita. E tu, scusami ma gli stupidi sono anche presuntuosi alle volte, non sai cosa significhi avere al proprio fianco una persona segnata a vita da un'esperienza simile. E mi fregio dell'amicizia di omosessuali. E se per il clero l'equazione omosessualità = pedofilia é un assioma, allora permettimi di asserire REPRESSIONE SESSUALE = PEDOFILIA in risposta a tali affermazioni. Il tempo del "é più complicato di quanto sembri" per quanto mi riguarda é finito da un pezzo. È tutto molto più semplice quando si é stupidi.


Tolomeo Grazie, ho letto un po' i tuoi link, leggerò meglio, ma sono d'accordo con te a parte sulla profezia di Malachia. Non li smuove nessuno, credo. Comenuovo >Basta grandi ragionamenti Ehm, no, sempre meglio ragionare, questo non significa che non si chieda la galera arrivando da vie diverse, no? Infatti ho parlato di galera, avrai notato.


E' un confronto, cara Federica. Nulla più. Rispondo volentieri: perchè quando ti accorgi che la coscienza va in una direzione e l'istituzione in un'altra, allora fai una scelta. Non è scontata, questo è ovvio. Chiudo sulla questione del Papa: dici bene, si sollevano oggi per quello che effettivamente è un problema. I preti pedofili esistono. Contesto solo la questione del bersaglio, a mio avviso sbagliato. I cattolici non ce l'hanno con il Papa. Ce l'hanno con chi da dentro rovina il complesso del bene fatto dalla Chiesa. Sanno che il Papa c'entra relativamente. Se rapporti questo relativamente alla quantità di merda riversatagli addosso ti spieghi perchè i cattolici doc e i non più cattolici come me si ostinano a pensare che questo marasma sul Papa sia eccessivo. Se fosse fatto contro i veri colpevoli, chi ha fatto, chi ha spostato di parrocchia in parrocchia, allora io e te, Federica, staremmo fianco a fianco a chiedere giustizia. Forse che non lo facciamo anche oggi? Può essere. Solo che uno dei due non sta guardando l'obiettivo da colpire. E su questo ognuno dei due avrà le sue buone ragioni, per cui non pretendo certo di venderti verità preconfezionate. Soggettiva interpretazione. Ti saluto. PS: piemontese vs lumbard.. :)


Tristezza nel vedere un partito che, seppur nuovo nel nome, è forte della tradizione di anni di dure lotte, venire spappolato e mortificato da un gruppo dirigente incapace.


@comenuovo: purtroppo non scherzo. C'é l'articolo su l'Unità.it, mi sembra. Tu pensa se un'autorità Mussulmana in visita in Italia chiedesse di togliere l'affresco che rappresenta Maometto nei gironi infernali. E dire che la cosa é un tantino più offensiva di un CAZZO a specchi alto 6 metri posto in una rotatoria stradale come decoro urbano (de gustibus…).


# 108    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 14:3

molto importante per me la condivisione di un tuo pezzo di vita caro unoqualunque , è molto bello essere stupidi in questo romanzo di ragionamenti con cui ci parliamo(scriviamo del romanzo di ognuno)...ciao :-))) ---------------------- comenuovo lo capisci hce non c'è bisogno di concentrarsi? ti ho fornito il documento sulla bufala che venderanno , che è come quella di tremonti ma aumentata alla superballa cubo!! cioè diranno ai loro fedeli elettori e a tutti quelli che potranno votarli a frotte dappertutto anche a napoli nelle prossime comunali, che loro sono i salvatori della morsa creditizia, perche le banche saranno loro mentre invece queste teste di cazzo , complice tremonti, hanno fatto tutto il contrario del programma elettorale promesso sulle banche e i tagli alle varie voci di ricavo commissioni da ultrausurai bisogna smontare immediatamente la bomba che ha lanciato bossi, bisogna smerdarli, ma chi lo fa? solo dio, dio denaro vaticano , solo lui potrebbe ma ormai sono pappa ciccia e crocefisso anche per questo, e non possiamo usare il nemico del nemico perchè è suo ottimo amico ...dio mio che schifo! siamo accerchiati ma la soluzione deve esserci ...qualcuno deve esserci che parli al paese della piu mega arci stronzata ladrona che ha detto bossi rispetto a tutte le sue arcimega precedenti; lui cribbio!lui ! il peggior legislatore su prestiti e il credito di questi ultimi due anni ,lui che parla di banche , aiutoooooooo


PER SKYLINE Capisco il tuo smodato desiderio di sensazionalismo ma affermare che ci sa fare qualcosa trova lavoro ECCOME di questi tempi è fuori da ogni logica o dimostra che del mondo del lavoro e delle imprese non sai nulla. Spero che tu abbia un qualsiasi lavoro e non lo perda mai - vorrei vederti ad inviare centinaia di curricula e non ricevere nemmeno risposta.


Ma nessuno si ricorda mai del grande conflitto d'interessi che caratterizza anche il PD? Media,commercio,trasporti,edilizia,sanità,turismo,assistenzialismo,banche,voto cattolico sono tutti campi in cui, ieri il Pc,oggi il Pd ha interessi da difendere. Mentre ieri dietro a tutto c'era un progetto:la conquista del potere da parte del partito dei lavoratori. Dalla caduta del muro di Berlino sono rimasti solo gli interessi lo stalinismo il beotismo e la posizione a 90 gradi verso al chiesa Mentre prima della caduta del muro il Pc scatenava la piazza per cazzate per i fatti importanti si metteva d'accordo inciuciando col padrone e la destra cattofascista dopo la caduta del muro il Pd inciucia solo e basta e pretende beotamente di essere votato. L'importante è salvaguardare la propria posizione di rendita. Pensavano che come l'arma dei carabinieri il proprio elettorato sarebbe stato sempre fedele e sempre a credere alle cazzate che andavano racontando :purtroppo non va così e si vota Berluscones Ciao Bersanotto sparati te e quel ciuccio della daunia.


@comenuovo: Ho trovato il compromesso per la rotatoria maltese: mettiamo sopra un bel "cappuccio" gigante marchiato Hatu, che al giorno d'oggi l'arte deve pur creare del profitto no? ;) @Paso: ti ringrazio per le tue parole, e spero anche tu voglia diventare un po più stupida ;) Bisogna allenarsi eh, lasciarsi alle spalle tante superfluità in favore dell'istinto, non é affatto semplice, c'é gente che ci studia una vita e ci prende lauree.


Unoqualunque È una scelta filosofica la tua. Però occhio a dire 'tu non sai cosa voglia dire', sempre, perché non puoi sapere. E no, non so, posso immaginare, ma sapere è diverso. E io non so. Ma 'mi fregio' anch'io di amici omosessuali, la parole di Bertone fanno comunque incazzare chiunque abbia una testa, non solo chi ha amici omosessuali o è omosessuale. Omegab Capisco la tua scelta e appunto sulla coscienza stiamo parlando, se ci pensi... 'Il papa non c'entra' relativamente nel momento in cui loro stessi lo ritengono la voce di Dio in terra e la summa dell'istituzione ecclesiastica. Se fosse stato all'oscuro di tutto ( ovviamente è un assurdo), allora ti darei ragione, ma non solo sapeva, dettava lettere. Chiedere giustizia non significa chiedere la galera per il papa, per quanto mi riguarda, ma siccome non c'è istituzione che possa chiederne la testa, cosa che comunque in Italia non vale per nessuno, credo che sia lecita la critica al papa in quanto complice silenzioso, anzi, volutamente omertoso. Certo che è solo un confronto, era proprio ciò che intendevo, e piemontese vs lumbard è storia antica quanto le nostre regioni, ma io sono piemontese anomala e ho simpatia per i miei vicini, a parte per il modo in cui votanom ma ora anche qui siamo pirla, ergo... ;)


@unoqualunque ti sono vicino per il commento #103. e se mettiamo un piccolo cazzetto in orizzontale, non viene fuori una piccola croce? carina anche quella, no? se poi vogliamo aggiungere maggior significato simbolico sulla corcetta fatta di cazzi ci mettiamo la statua di un bambinello riccioluto, anche no?


>Ma nessuno si ricorda mai del grande conflitto d'interessi che caratterizza anche il PD? Aho, gigi il fiorentino, ti sei perso qualche puntata?? Non si fa altro su questo blog che mazziare il Pd quotidie. Non sei ciò che si definisce 'una voce fuori dal coro', direi. Ma dove si veda tutto 'sto stalinismo, lo vedete solo voi...


# 115    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 14:27

eh eh eh eh unoqualunque , sei stupidità ARTISTICAMENTE DI LIVELLO ! potrei essere stile questo sloganm ma di vera sostanza,provo a scrivertelo: contro i logorii della vita moderna ( eh eh eh eh ), contro gli incappucciati clericomassonici, preservati cosi: metti un cappuccio antitabù! niente goldenblù, solo un bel golden hatù! farai felici i dipendenti bolognesi sbolognati all'estero, senza lavoro,altro che sky...riprendiamoci tutti Hatù per tutta la tribù dei falli ...celodurismo marmoreo! trova una statua scapucciata dal fallo grande grande e fai la tua arte! se ce l'ha piccolo, usa una protesi senza tarantini fratello elimina il tuo fardello e sarai comenuovo! unisciti al Ku Klux Bronzo.... Hatù per tutta la tribù! .-)


@Fede: te l'ho detto, gli stupidi alle volte peccano di presunzione, ma soprattutto gli stupidi PECCANO E BASTA! @Paso: LOL! mi hai fatto cappottare sulla sedia! @comenuovo: STRA-LOL! E quanti cazzi vuoi però pure tu! LOL! Tra il serio ed il faceto, comunque, il titolo della statua é "colonna mediterranea". L'autore si é ispirato al simbolismo anche egiziano per tale opera. Nell'antica Roma il simbolo fallico era un portafortuna e soprattutto era usato per augurare fecondità alle donne. Ci é arrivato al giorno d'oggi nella forma della cornucopia o del cornetto rosso. Quanti italiani hanno un "cazzettino" appeso nelle loro automobili, portachiavi o case sono forse in egual misura di quelli che oggi direbbero "togliete quella statua", e questo perché sono molto saggi loro, non certo stupidi come me che il cornetto non ce l'ho ma il cazzo maltese vogliono resti al suo posto.


# 117    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 14:38

Disse Travaglio: "Comunque, in un Paese decente, i tre tg nazionali sarebbero diretti da Lerner, Santoro e Feltri". Feltri? "Il fuoriclasse del giornalismo di centro-destra. Neanche difficile, ci sono solo lui e Belpietro. Con il centro-sinistra al governo, un tg di Feltri lo guarderei: gli farebbe le pulci". Minchia! Se questi 2 imbecilli sono i fuoriclasse, figuriamoci gli altri giornalisti di destra a che livello sono! feltri è sospeso dall' ordine, belpietro invece oggi ci regala questa perla da vero pirla sul caso Adro: "La vostra preoccupazione è che i piccoli non percepiscano già alle elementari le differenze sociali e le difficoltà della vita e dunque li volete proteggere dalle ingiustizie? E se invece fosse un bene far capire già sui banchi di scuola che il reddito non ci ha fatti tutti uguali?" In altre parole, facciamo capire fin da subito a quei bambini che sono nati poveri e quindi avranno meno opportunità nella vita, che devono iniziare a mangiare meno e non lamentarsi, che i loro genitori guadagnano meno e ciò li penalizzerà per tutta l' infanzia. Ma perchè iniziare alle elementari, cominciamo ad abituarli già al momento del parto, appena vedono la prima luce, oppure anche quando sono ancora nel ventre materno. Massì, diciamoglielo chiaro e forte da piccoli: SEI NATO POVERO, RASSEGNATI E NON ROMPERE I COGLIONI AI RICCHI CHE MANGIANO! Caro Travaglio, se per lei questo idiota di belpietro è un fuoriclasse del giornalismo di destra, forse è il caso che ripensi a certe sue affermazioni, o ancora oggi sostiene ciò che ha detto? Ci faccia sapere (ci conto pochissimo, lei ripensamenti o scuse non sa proprio cosa siano, cavaliere senza macchia e senza... peccato... CIURO) :D Saluti


UN INVITO A UNA PROTESTA CONCRETA DATE UN SEGNALE FORTE A QUESTA CHIESA: >>REVOCATE IL BATTESIMO!! E' semplice, veloce e gratuito. -------------------------------- Info sono qui, sul sito UAAR, dove a capo ci sono MARGHERITA HACK, P. ODIFREDDI e molti altri scienziati e persone di cultura: -------------------------------- http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/#09 Il documento da scaricare, compilare e mandare alla parrocchia dove si era stati battezzati è in .pdf: http://www.uaar.it/laicita/sbattezzo/sbattezzo-modulo-per-sbattezzo-retrodatato.pdf --------- Per chi pensa che sia inutile e senza significato, consiglio questo scritto Il peso di poche gocce d'acqua: http://www.nicolaulivieri.com/doc/Il%20peso%20di%20poche%20gocce%20d%20acqua.pdf In cui si imparano cose del tipo: «Divenuto membro della Chiesa, il battezzato non appartiene più a se stesso, ma a colui che è morto e risuscitato per noi. Perciò è chiamato a sottomettersi agli altri, a servirli nella comunione della Chiesa, ad essere “obbediente” e “sottomesso” ai capi della Chiesa, e a trattarli “con rispetto e carità”» (Catechismo della Chiesa Cattolica, can. 1269). Con “leggi” come questa ogni battezzato viene considerato nella statistica del 97% di appartenenti alla setta cattolica che la Chiesa vanta sempre per giustificare le continue incursioni ovunque, sostenendo che rappresentano la maggioranza. ecc. ecc.
www.nicolaulivieri.com


# 117 commento di Renzo C L'unico e vero FUORICLASSE in tutti i sensi tra i giornalisti del centro-destra è lo stesso MARCO TRAAVGLIO Quoto,feltrino e bruttopietro sono due imbecilli leccaculo venduti mi fanno vomitare




Unoqualunque # 116 :) E beccati un abbraccio, se ti va, va ben? Solo... non chiamarmi Fede. ;) Ciao


Caspita! Poi dicono che gli italiani sono bigotti cattolici! Guarda qua che commenti bigotti. E poi dicono che fa parte della nostra identita'! Penso sempre piu' che la chiesa fa presa sui fedeli in ordine inversamente proporzionale alla vicinanza dai suoi raggi irradianti. Poi per il potere e' un altro discorso, quello fa presa ovunque. Vivendo nell'ex-stato pontificio gia' mi sembra che ci siano piu' anticlericali qui che in altre zone d'Italia, forse se queste regioni sono rosse secondo me in piccola parte e' da attribuire anche a questo. Certo non mancano i bigotti, e il potere e' il potere, altro che fede; mancano un bel po' di associazioni laiche che facciano le stesse cose di quelle religiose quello si. E nelle scuole mancano gli insegnanti d'inglese, mancano quelli di sostegno, ma ops, quelli di religione raddoppiano le ore e non mancano mai, per loro lo stipendio non manca mai! Nel mondo sapete chi credo siano i missionari cattolici piu' zelanti dal poco che ho visto? I sudcoreani, sono organizzatissimi, fedelissimi, e sono negli angoli piu' remoti della terra. @ Nicola Ulivieri consiglio anche di non battezzare i bambini alla nascita, fateli nascere liberi!!!


@Federica: diamine da stupido son diventato imbecille: sarà la 3a volta che me lo ricordi!! Un abbraccio anche a te!


L'unica vera medicina del pd è il veleno: devono suicidarsi se vogliono un po' di bene a questo paese.


# 125    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 15:18

@ Federica Ciao Fede :) @ Conte Mi associo al ricordo per Vianello Ciao


# 126    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 15:24

e mo' chi è trazo M? è la statua parlante del cornetto di malta? .-) ps scusami nèh1ma qui ci sono sempre bnuovi viandanti che si vedono per il lampo di una comunicazione e poi spariscono. possibile che sia cosi un porto di mare?gente che sbarca passa e và nell'arco di un commento , mah! --------- unoqualunque grazie di averti fatto cappottare :-))), un onore per me di fronte a un artista del tuo livello , voglio diventare stupida come te;peraltro tutta la simbologia che espliciti, fino alla cornucopia, è molto importante per chi ama il significato e la storia intramontabile del suo linguaggio, non solo antropologico...la simbologia evidenzierebbe se se ne facesse miglior uso tutta l'ambivalenza insita nel simbolo stesso ma che trasferita nell'organizzazione sociale e suoi sui e costumi,diventa esaltazione dell'ambiguità e di quelle contraddizioni ipocrite che hai specificato nel caso dei cornetti , che non son solo fagiolini , ma veri e propri cazzi controcazzetti e cazzettini che fan rima proprio anche con tutti i ciondolini del mega-totem italico supercazzone o cosidetto testa di cazzo's berlusconem eh eh eh eh eh ps ti immagini se scoprissimo che l'auto di capo nuvola polenta Bossi, fosse piena di aglio corni e peperoncino? e quella di renzo? se fosse piena zeppa di corni,san gennaro e santa rosalia? sarebbe uno scoop della madonna!forse faremmo svegliare i pota pota ex comunisti patani , di irriducibile rimarebbero solo quei pirla stile quello stronzo ex cccp di giovanni lindo ( da giussano come dice il mitico robecchi) ciao .-) pps quelle dei vescovi e del papa? ho gia un'idea per le loro auto, poi te la dico..sarebbe uno scoop della madonna anche questo


Non è grave, unoqualunque, il mio nome è lungo e altisonante, porta naturalmente ad essere ridotto. ;) Ti propongo Titta, come mi chiamano effettivamente tutti. Renzo Ciao, fetente. :) Anch'io mi associo su Vianello. Buon proseguimento.


# 128    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 15:26

ecco che vi dicevo della BB banche bossi? meno male che robecchi c'è! eh eh eh eh ------------- "Ecoballe - Gente, abbiamo una banca" di A.Robecchi Ma che razza di gente frequenta Umberto Bossi? Gente che gli chiede di “prendersi le banche”. E lui, naturalmente risponde che “lo faremo”. La nuova politica legata al territorio non è male, ma la vecchia politica legata allo sportello è sempre meglio. Del resto, dopo che le banche sono state in mano a Fiorani (per dire) e Fazio (con rispetto parlando), può essere che possano fare di meglio persino le mucche frisone delle campagne padane. Si potrà obiettare che l’unica volta che la Lega ha incontrato la Finanza e ha cercato di farsi una sua banca, la CreditEuroNord, ha fatto più danni dello tsunami, bruciando almeno 70 miliardi di poveri padani che ci erano cascati con tutte le scarpe (grosse) e il cervello (fino). Fu un disastro, ma non una catastrofe. Li salvò proprio Fiorani, quello che fregava monetine dai conti correnti e che andava a villa Certosa con un cactus in dono, così scomodo da trasportare che alla fine sembrava un puntaspilli, e che in seguito divenne ballerino chez Lele Mora. Ora si alza il tiro: siccome la gente glielo chiede, parte la campagna padana di conquista su Intesa e Unicredit, montagne da scalare sul versante delle Fondazioni. Auguri. L’obiettivo è il credito su base etnica, finanziamenti e mutui ai fedeli del dio Po. E pensare che c’è gente che per essersi incautamente detta al telefono “abbiamo una banca” è stata sbertucciata per anni. Forse perché glielo chiedeva D’Alema, e non la gente. In ogni caso, resta una suggestione vintage: con il 12 per cento su scala nazionale prendersi le banche e ambire a Palazzo Chigi non suona un po’ craxiano? Dopo tante battaglie, ecco finalmente una trama avvincente: Bettino Bossi, bancario padano.


# 129    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 15:31

Propongo che il commento n. 124 venga proclamato minchiata del giorno


@Paso: heheeh come ha detto il buon Aldo Busi gli omofobi sono omosessuali repressi; ma forse per i celoduristi-ammosciati* la miglior metafora é in una scena del film Blues Brothers: ovvero quando i due neo-nazisti "decollano" nella loro auto famigliare marrone (mai colore fu più azzeccato…) e fanno reciprocamente outing. *da notare che il poveretto é ridotto così per via di una nottata a coca tagliata male per far alzare l'asticella in compagnia della corna (curioso eh anche lì il simbolismo: corna alla moglie, corna l'amante, corno come simbolo fallico…). PS: ma quanto era stupido John Belushi? ;)


propongo di unirci a concita ..la razza pura non esiste ...e chiunque da solo, col suo gruppettino e cazzettino di voti , è nessuno senza un fronte unico combattente lo sterminio dei super cazzoni fascistoni in corso- se non capiamo questo minimo comune denominatore , buonanotte! facciamo come i vari cecati capipopolo antifascio solo a parole..tanto a loro che gli frega di stare cecati?nulla,possono adnare avanti altri ventanni a essere come i vari cornetti attaccati allo specchietto, toccati e idolatrati


# 132    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 15:47

eh eh eh unoqualunque sei in super arci mega grandissima forma oggi! ...tutta colpa di malta eh eh eh eh eh e poi mi citi anche uno dei miei film preferiti! potremo andare avanti per giorni e giorni ...VIVA BELUSHI! :-))))))) ps per busi ritiro tutto il mio parziale apprezzamento che avevo prima ( alcune cose mi sono piaciutissime altre meno) ...ha fatto come luxuria , ti rendi conto? è entrato nel fornetto di sterminio postmoderno!!!uno come lui come ha fatto cacchio!perche non rimagono duri e puri , perche perche perche ? sarebbe come se i fratelli poli mi partecipassero a sanremo, cacchio no!!!!




@Pino Corrias Chi mi legge sa perfettamente quanto sia critica nei riguardi del PD. E però mi spiace dirlo, no: il marasma nella chiesa per i preti pedofili NON è paragonabile a quello interno al PD. L'articolo si basa su un esercizio retorico spiccio e di bassa lega, a mio avviso. La pedofilia è un reato, l'inettitudine politica non lo è. Coprire un reato è diverso dall'essere incapaci. Trovo sinceramente odioso questo articolo, perché si basa sul fatto che la parola pedofilia, ogni volta che viene pronunciata, suscita reazioni fortissime in chi la legge, talmente tanto forti da far dimenticare che le due questioni sono paragonabili più o meno quanto patate e microchip. Il senso dell'articolo è trasferire, per accostamento e analogia non provata, sensazioni negative dal primo termine (chiesa) al secondo (pd). Io sono abbastanza delusa dalla politica del PD degli ultimi 15 anni, ma facciamone una critica seria, politica, lucida e priva di giochini retorici tanto suggestivi quanto inconsistenti. Una critica fredda e razionale, impietosa, ma sensata. Un articolo del genere invece mi sembra del tipo "siamo alla frutta": vogliamo dare addosso al PD anche oggi, troviamo un modo diverso... che ne dite, della pedofilia?! E soprattutto lasciamo stare la pedofilia e le sue vittime, che in questa sede non c'entrano niente e sono una cosa seria, altro dai giochini mentali di un D'alema. C'è qualcosa in questo accostamento che sinceramente mi indigna. Semplice ed umile opinione di lettrice assidua.


@Pasolinante: forse perché é… stato stupido? ;) Eppure quanti milioni di persone ha fatto sobbalzare dalla poltrona? Sai recentemente ho visto un film su Darwin (in Italia credo debba ancora uscire), una versione biografica vatican-correct. Ecco ci sarebbe voluto un Busi in sala o che avesse irrotto sullo schermo a svegliarmi da quel torpore mielenso in cui quel film mi stava trasportando. E sempre a proposito di Darwin, molto meglio la commedia "Darwin Awards" che puoi (potete) trovare a noleggio. Elogio alla stupidità!




# 137    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 16:2

cosa vi dicevo poch igiorni fa sulla deregulation dei dellitti di opinioni fra cui l'apologia di nazismo e fascismo che sono venuti meno dal 2006? la situazione è gravissima!!!!e noi stiamo qui a farci prendere x il naso da no pd o si grillo e tutte le altre menate,DOBBIAMO UNIRCI!!!!, di casi cme questi che vi segnalo se ne stanno verificano a centinaia!!! occorrebbe aprire un osservatorio come stanno facendo a berlino e in altre citta europee , come facciam cribbio! stanno ritornando!!!è da anni che lavorano facendo finta di non essere fascisti o nazisti!!! --------------------------------------- «Gravi episodi nella scuola: niente spazi e saluti romani» di Mara Rodella Quanto ne sanno, o ne vorreb­bero sapere, i bresciani del pro­cesso in corso sulla strage di piazza Loggia? Quello della re­te antifascista provinciale vuo­le essere proprio un «tentati­vo di rendere partecipe la città sui contenuti delle udienze - spiega Valter Longhi -, perchè forse varrebbe la pena che si cercasse di tenere viva la me­moria sul 28 maggio 1974». Dalla necessità di fare il pun­to sul dibattimento, e sugli eventuali collegamenti con piazza Fontana, nasce l'idea di un incontro pubblico, domani sera, alle 20.45 nella sede della Cgil in via Folonari, intitolato «Le stragi fasciste e di Stato», organizzato con il circolo Anpi «Caduti di piazza Rovetta-centro storico». E a parlare sarà chi, questo processo, lo vi­ve in prima linea: l'avvocato di parte civile Federico Sinicato. Insieme a lui Saverio Ferrari, membro dell'Osservatorio sul­le nuove destre. «La cosa preoccupante, è che questo incon­tro era fissato a gennaio, alla scuola Moretto. Ma poi il Con­siglio d'Istituto, a maggioran­za, ha votato contro, per ragio­ni didattiche. Questa è la ver­sione ufficiale - denuncia Bep­pe Corioni -.Pare che le ragio­ni siano di ordine pubblico, po­co lontano c'è Casa Pound». Ma, a spingere la rete antifa­scista fino al punto di parlare di «un grave atto di apologia del f


# 138    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 16:3

Ma, a spingere la rete antifa­scista fino al punto di parlare di «un grave atto di apologia del fascismo», sarebbe quanto successo il 24 marzo al Tarta­glia. «Gli studenti hanno invi­tato a parlare delle foibe un rappresentante della Decima Mas e una referente della Cro­ce Rossa - spiega Corioni -. In extremis siamo riusciti ad af­fiancare Alessandra Kerese­van, storica, e Adriano Morat­to, figlio di esuli. Ma alla fine la crocerossina e il referente della Decima Mas hanno ri­proposto i peggiori stereotipi nazifascisti sull'inferiorità del­la razza slava e si sono congedati con il saluto romano. Da­vanti a 500 studenti, i fascisti possono fare dichiarazioni an­ticostituzionali. Ma gli antifa­scisti non possono analizzare le stragi, che colpirono anche Brescia. La dirigenza delle scuole si è resa complice di una legittimazione dei movi­menti neofascisti».


Anche a me, oltralpe, la notizia della morte di Raimondo Vianello ha strappato un po' di commozione; era un signore, un altro tassello di decenza e maestria che se ne vanno e lasciano la nostra televisione. Lui e Corrado (Mantoni) erano il simbolo dell'eleganza sottile.


L'odierna riunione dei vertici del PD si è svolta come di consueto nel barattolone di Nutella.


Renzo C 117 Questa volta condivido completamente le tue parole. Bravo. Anche se ti trovo sempre un po' astioso nei confronti di Marco Travaglio. Ma ti ha fatto qualcosa di personale ?


# 142    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 16:27

la cosa preoccupante da interviste e sondaggi raccolti davanti alle scuole di roma o di milano e di provincia , non è solo che chi volantina, sensibilizza, accoglie e via via si "radicalizza", appartiene ai vari gruppi dell'estrema destra nazifascista, la cosa ATROCE è che i non attivisti, i semplici studenti spettatori delle varie propagande , NON FORNISCONO , NON DANNO ,NON REGISTRANO ALCUN DISAPPUNTO se non in uno scarto percentuale eccezionale , nessun segno di reazione ...è tutto normale per i ragazzi ...capite??????? è per questo che "il nazismo 2.0" parafrasando unoqualunque :-))), sta ritornando e sarà piu devastante dellla versione 1.0 rispetto ai miei tempi scolastici, medi inf e superiori( anni 70) , è normale di questi tempi che altri studenti facciano questa attivita "politica" !!!...sono incentivati o coperti da forme piu blande , ma cmq d'appoggio anche finanziario, dei movimenti giovanili di an e di lega ... sono tutti d'accordo, capite???????


@Pasolinante: cara Paso che dirti? Ho solo una speranza al riguardo, e risiede nella rima scritta con vernice a Trastevere il giorno prima della visita di Hitler a Roma, da molti attribuita a Trilussa: Roma di Travertino/ rifatta di cartone / saluta l'imbianchino / suo prossimo padrone. Che stupido eh? ;)


# 144    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 16:51

@unoqualunque caro, caro e molto molto intelligentemente "stupido" e vicino vicino , che cosa dirti? siamo spettatori di questi orrori che si ripetono come un orologio svizzero; fra un ripetersi e l'altro degli avvenimenti della storia, senza Storia , rimane , anche se con mezzi diversi rispetto all'uomo di storie precedenti, una forma di solidarietà e comprensione che non ci hanno ancora ucciso e non potranno mai ucciderci!!,mai! come la musica, come il cinema,come ll'arte dei falli ricoperti di quei cappucci e come belushi!,perchè non ci potranno mai uccidere il nostro fare pensiero per tenerci piu "stupidi" di quanto e come quelli della storia orrenda, avrebbero voluto fossimo (*_*)


Sono assolutamente d'accordo con RENZO C col quale in passato non ho condiviso alcune tesi. Sentire Travaglio che canta le lodi per Belpietro autentico pasdaran dell'informazione mi lascia più che perplesso. Questo non è un giornalista è un martellatore al servizio del padrone di Arcore Il massimo di schifezza l'ha raggiunto oggi con l'editoriale sui bambini che debbono abituarsi alle differenze di classe. In un paese normale questo figuro, in un quotidiano laverebbe i cessi, con tutto il rispetto per chi lava i cessi.


Tutti a dire peste e corna del PD, ok sono un po' dispersi... però se gli italiani stanno diventando in massa come quelle mamme di Adro in provincia di Brescia che non vogliono più pagare la mensa dei loro figli e pretendono che il benefattore paghi anche per loro perchè si è permesso di aiutare dei poveracci, io credo che ci sia poco da fare. Gente così recepisce soltanto i discorsi dei leghisti. Può la sinistra fare questo? Ho paura che ci siano troppi italiani meschini, qualunquisti e ignoranti oltre che corrotti.


@Angela: hai centrato il punto. Troppi meschini e troppo pochi stupidi. Siate stupidi, fate e fatevi domande da stupidi. Soprattutto fate stupidaggini, o come si dice(va) a Roma Pasquinate…


# 146 commento di angela Ho paura che ci siano troppi italiani meschini, qualunquisti e ignoranti oltre che corrotti. Si! e molti stanno anche nella dirigenza del PD


THE BLUES BROTHERS, JAILHOUSE ROCK OVVERO I: BERLUSCONI NON SA QUEL CHE SI PERDE! OVVERO II: CHI NON BALLA BERLUSCONI È! Il guardiano gettò una festa nella prigione della contea La banda del carcere era lì e iniziarono a suonare La gattabuia stava saltando e il posto iniziò ad ancheggiare Dovresti aver sentito quegli avanzi di galera usciti cantare Rockeggiamo Tutti rockeggiano Tutti sul intero blocco della cella Stavano ballando il rock della prigione Spider Murphy suonava il sassofono tenore Little Joe stava soffiando sulla slide del trombone Il batterista dell’Illinois faceva crash boom, bang L’intera sezione di ritmo era la Purple Gang Rockeggiamo Tutti rockeggiano Tutti sul intero blocco della cella Stavano ballando il rock della prigione Dunque il numero 47 disse al numero 3 Sei il più grazioso avanzo di galera che ho mai visto Sarò di certo deliziato della tua compagnia Vieni e fai il rock della prigione con me Rockeggiamo Tutti rockeggiano Tutti sul intero blocco della cella Stavano ballando il rock della prigione Rockeggiamo! Il tizio triste stava seduto su un blocco di pietra Lontano nell’angolo piangendo tutto solo Il guardiano disse ehi amico non puoi non essere tozzo Se non puoi trovare una compagna usa una sedia di legno Rockeggiamo Tutti rockeggiano Tutti sul intero blocco della cella Stavano ballando il rock della prigione Stavano ballando il rock della prigione Stavano ballando il rock della prigione Stavano ballando il rock della prigione Stavano ballando il rock della prigione Tutti sul intero blocco della cella Stavano ballando il rock della prigione Stavano ballando il, stavano ballando il, stavano ballando il, stavano ballando il Ballando il rock della prigione Oh stavano ballando il, ballando il, ballando il, ballando il Ballando il rock della prigione Tutti sul intero


Tutti sulL'intero blocco della cella Stavano ballando il rock della prigione Ballando il rock della prigione…


@Francesco: quando si comincia a togliere la possibilità ai bambini di sognare é perché si é raggiunto il limite. Nemmeno una madre o un padre di una favelas brasiliana sarebbe mai così cinico e meschino da seguire il ragionamento di BelPietro, che credimi non ha fatto altro, a mio avviso, che descrivere una prassi già in atto da molto tempo in Italia, di qui direi che do, paradossalmente, ragione a Travaglio e per motivi diversi dai suoi convergo sulla sua tesi: ottimo cronista il BelPietro, al passo coi tempi si direbbe. Oggi i bambini, che non sono stupidi (!), imbeccati da genitori ancor meno stupidi, sognano di fare i calciatori o le veline, non più gli "scienziati pazzi".


@unoqualunque ci sono figli che vogliono essere cantanti, attori e ballerini. dipende tutto dalle palle dei genitori. genitori adeguati=figli sfigati.


# 153    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 17:40

Pd: bozza Orlando non esprime sintesi partito Giovanni Bachelet, Ansa, 15-04-2010 "Avevo pensato che l'ottimismo dialogante di Orlando e il merito delle sue proposte sul Foglio del 9 aprile fossero solo un'utile provocazione. Certo per me erano come un pugno nell'occhio, ma magari avrebbero fatto partire un proficuo dibattito nel Forum Giustizia del Pd, del quale Orlando è presidente. Escludevo, invece, che l'articolo servisse ad Orlando per contare i propri sostenitori nel gruppo parlamentare Pd attraverso una raccolta di firme. Ora, per dovere di informazione verso i miei elettori voglio precisare che, insieme ad altri cento deputati Pd, non ho firmato l'appoggio a quel documento". Lo afferma il deputato bindiano Giovanni Bachelet. "Il risultato finale - afferma Bachelet - di questo infelice referendum, circa cento a cento, suggerisce che purtroppo le opinioni espresse da Orlando sul Foglio spaccano a metà il partito e pertanto, per definizione, non rappresentano la sintesi del PD sui temi della giustizia".


# 154    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 17:41

io sono d'accordo con renzo c e chi l'ha seguito, eppure non ho condiviso alcuni dei suoi modi ed è stata lotta dura e pura anche con lui-ma su questo fatto ha esposto con sostanza e con modo le stesse cose che ho pensato io- fra l'impiegato di catania e altre cose precedenti tutte analoghe, ci mancava questa che ho letto su belpietro...tutti ad alta contaminazione di delirio di onnipotenza? diversamente nazismo 2.0 come si fa a parlare di inciuci di idv o del pd o di questo o di quello se poi il primo ad aumentare le ambiguità per i suoi stessi fans , è una delle icone / paladino dello stato di diritto? come fa MT a non sentire questa reposnabilità di essere virtuoso come un biagi o un prezzolini ? non ho detto pertanto ancor piu un immortale come pasolini l'articolo in questione sarebbe come se un mattina mi svegliassi e leggessi Saviano che mi scrive che il voto di scambio non esiste o che Cosentino è un bravo cittadino ma non è che sono tutti intrappolati in un bluff e solo chi sta lontano dalle lucette della ribalta rimane UOMO ? pensano che siamo tutti polli e ci facciamo intrappolare così?con questa specie di continuo genocidio di chiamare "le cose" con i nomi veri da dare alle cose , sempre che si sia rimasti autentici? sia ben chiaro , a me non cadono le palle, non ho mai fatto idolo nessuno, ho difeso da ogni delegittimazione filogovernativa del 13 dicembre o di piazza san giovanni e punto- non è che me ne freghi piu di tanto se volete sfracellarvi anche voi come finirà della stessa fine che dite di altri ad inziare dal pd,ma che sia ormai tutto finto si vede anche solo dagli ospiti di anno zero , sempre gli stessi tromboni a destra sinistra sopra e sotto , per accontentare l'intrattenimento e il popolo del malcontento senza farlo muovere mai, se non per illusioni telecomandate di piccole proteste e azioni fra amici(della razza pura new age politica) della protesta ,azioni senza peso e motlo conto , ma ...


# 155    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 17:42

ma ...ma vi vi rendete conto che è sempre piu penoso vedervi vederli tutti contro tutti e poi perfettamente inciuciabili e inciuciati? adesso che faremo ? ci ridiamo per un po' degli imbecilli cerebrolesi gli uni con gli altri,un po' di "pasquinate" come direbbe unoqualunque:-))), MT parte per primo,a ruota poi tutti gli altri , tanto cio che vale è garantire lo status quo? o che sembri che qualcuno sta invece muovendosi piu di altri, ma solo che sembri. ps roland :-)))))


i bambini devono abituarsi alle differenze di classe... ma dove siamo? francia pre-1789? ma la "meritocrazia" propugnata da gelmini & c. dove sarebbe? se ne deduce che meritocrazia non sappiano neanche cosa significa, e in effetti non avevo dubbi, visto come vengono selezionate le classi dirigenti all'interno dei partiti. attendo fiduciosa un editoriale che spieghi come il sistema a caste dell'India sia la miglior società possibile, o come per superare la crisi economica sia opportuno ripristinare la servitù della gleba... non mi stupirebbe + nulla. nel frattempo lavoratori, precari e disoccupati continuano a votare questa gente, un caso di masochismo che meriterebbe una seria analisi.


@ Renzo C #117 Beh grazie per l'informazione su Belpietro, non leggendolo non avrei mai saputo di simili aberrazioni. "Il reddito non ci ha fatti tutti uguali"! A dei bambini! Ma che caspita dice? Allora tanto vale non mandarli a scuola, capiranno ancor meglio che il loro reddito non gli permette certi lussi inutili. Ma sta scherzando? Ma e' il suo reddito che lo ha fatto cosi' stronzo? No perche' allora forse ha ragione a dire che non ci fa tutti uguali. Su Travaglio che gli fai, stara' davvero tornando alle sue origini, e' finito l'esilio presso la sinistra, cercasi nuovi posti di sicura accoglienza? Intanto lui fa le pulci al centro-sinistra ancor prima che sia al governo, mi sembra un ottimo lancio, gli sponsors non mancheranno. Mah, non so ancora quanto la sua sia ingenuita' e quanto no. Ciao


@angela Io HO LA CERTEZZA (e non la paura) che ci siano troppi italiani meschini, qualunquisti, ignoranti, meschini e corrotti (IO LI RIUNIREI NELL'UNICA E SINTETICA CATEGORIA dei "PEZZI DDE MERDA"). Ma è per quelli onesti che dobbiamo continuare a "farla fuori dal vaso". RESISTENZA RESISTENZA E PAZIENZA che prima o poi arriverà anche l'ora della riscossa. Non c'è notta così lunga da impedire al sole di risorgere


@comenuovo: permettimi di dire che stavo facendo di tutta l'erba un fascio, poiché sono stufo di cercare perle nella cacca; é un esercizio molto faticoso e fine a sé stesso, che mi porta sempre al punto di partenza: si ci sono eccezioni, alle volte rare, alle volte più evidenti ed abbondanti in tutto. Ma per favore smettiamola di prendere i paradossi come campioni statistici perfetti, e cominciamo a concentrarci, e quindi affrontare, ciò che abbiamo davanti e ci disgusta. Ripeto, in Italia l'esercizio BelPietresco é già praticato da un pezzo, probabilmente lui stesso né é stato vittima, inconsapevole, nella sua infanzia: chissà magari da piccolo voleva fare "la sarta", ma i genitori avevano già subdorato che era un mestiere da paese emergente, invece il giornalista embeded era la nuova professione del futuro, loro si che non erano stupidi!


Commento#129 di Concita Ogni Tanto mi piace scherzare e dire minchiate, al contrario di voi piddini che siete sempre seriosi e pallosi


# 161    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 15/4/2010 alle 20:25

@ Annuska Vale la pena leggere libero e giornale solo per rendersi conto delle quotidiane minchiate che somministrano ai loro lettori: sai per certo che la verità è l' opposto di quello che leggi e spesso trovi perle come quest' ultima di maurizio. Non è cacca al 100%, sia chiaro, ma è non è semplice trovare qualcosa di salvabile. Travaglio. Cane non mangia cane è il motto che mi viene in mente pensando a come "tuona" quando è da solo e come bela, o un vero coniglio, quando li ha davanti. belpietro ad annozero diventa "maurizio" (forse in privato pure "mauri"), a battista, insultato quotidianamente su il fatto o quasi, non muove alcun appunto, e via di questo passo. L' apoteosi la raggiunse però nel caso Vulpio, quando, sempre ad annozero, consentì a mieli di dire che "oggi non si può fare" quello che ho appena fatto io a Vulpio perchè su internet mi sputtanano subito :D Si dirà che non toccava a lui (BALLE! non pigolò neanche un "ma") ma a santoro, eppure, DOPO, qui si arrampicò sugli specchi con chi gli chiedeva spiegazioni (io, il solito rompicoglioni) assieme ad altri commentatori. Anche allora si rifugiò in un "armonico magmatico", tipico di quando non sa che cazzo rispondere, tranne quando offende con "imbecilli" o "decerebrati" (boomerang, caro Travaglio, ritornati puntualmente sulle sue gengive). Guarda però che curiosa combinazione, il "pezzo" di oggi è dedicato a feltri e belpietro, che strano... Ciao ;)


omegab, "PS: noto con dispiacere che si parla di "cortina di silenzio". Se l'ho detto io, segnalami il punto esatto", beh diciamo che lo scrivere: "con tutte le ottime questioni con cui si potrebbe attaccare per modificare la Chiesa (vedi questione di pastorale sui divorziati, sugli omosessuali, il servilismo e lo sfruttamento delle forze politiche secondo il proprio tornaconto, ecc), proprio con la pedofilia dobbiamo attaccare la gerarchia? Mi sembra sciocco e superficiale. Infatti ci si attaccano proprio tutti, a ruota, cavalcando l'onda", sembra voler suggerire che, per una strana concezione del bon ton, non è carino far notare quanto accade anche perchè lo fanno tutti: magari una "cortina di silenzio" no, ma pare non dispiacerle che della cosa non si parli troppo. P.s. La Chiesa non è una democrazia e la parola del Papa è praticamente legge, quindi quando vengono offerte coperture ai responsabili di abusi, a chi si dovrebbe chiederne conto? D'altra in altre occasioni sia lui che tanti altri sono stati tutt'altro che timidi nell'esprimersi e nel pretendere provvedimenti ad hoc.


In realtà Bertone ha precistato che non si riferiva al mondo intero. Quando accomunava gay e pedofili si riferiva al clero cattolico. E nemmeno a tutto, per carità, sarebbe una rozza approssimazione priva di fondamento. Credo si riferisse solo a se stesso, ehm... Il Papa intanto è desideroso di incontrare le vittime della pedofilia cattolica. Le vittime dal canto loro si sono dette... un po' meno desiderose di tale nuovo incontro. Ma per il Papa ormai è tempo di penitenza, è stanco, non ha più la prorompente vitalità dei vent'anni. D'ora in poi dirà l'Angelus inginocchiato sui ceci.


Dalema, sollecitato sull’esigenza di un ricambio generazionale nel PD ha dichiarato:”Il ricambio generazionale dovrà avvenire attraverso un processo”. Si riferiva al processo di decomposizione?



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti