Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il braccio Violante della legge

da Il Fatto Quotidiano, 4 maggio 2010 Non fai in tempo a elogiare un politico che quello si dà subito da fare per smentirti. Ci era piaciuta la reazione cazzuta di Bersani, incalzato ad Annozero. Soprattutto quando aveva detto che “la nostra Costituzione è la migliore del mondo” e, salvo qualche aggiornamento, il Pd intende difenderla con le unghie e coi denti così com’è. Si sperava che il segretario Pd avvertisse subito della svolta i due responsabili del partito per le riforme – Andrea Orlando (Giustizia) e Luciano Violante (istituzioni) – affinché riponessero dialoghi e tavoli finalizzati a “riforme condivise” e si preparassero alla pugna. Invece apprendiamo da Repubblica che Orlando insiste sulla linea tracciata nel memorabile articolo pubblicato sul Foglio di Giuliano ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Caro Travaglio e i tuoi fans, leggete questa lettera apparsa oggi su Libero. Vale piu dei vostri post e commenti messi insieme: Decenni fa gli stati hanno ceduto il potere monetario ad organismi privati quali le banche centrali di emissione,che hanno il compito di stampare il denaro e prestarlo e agli stati,che poi devono restituirlo con tanto di interessi (il famoso "tasso di sconto") tramite l'emissione di titoli di stato.Le cicale greche non sono piu in grado di onorare il debito verso il sistema bancario sovranazionale ,debito che dovremo pagare noi,indebitandoci ulteriormente verso lo stesso sistema bancario per quei 5,5 miliardi di euro che daremo alla Grecia.Un circolo vizioso in cui ancora una volta la ricchezza creata dai popoli viene dirottata verso le banche. Difficilmente su IL FATTO QUOTIDIANO si trovano lettere del genere. Vi chiedo ancora:agli italiani ha fatto piu male Silvio Berlusconi o Joseph Cassano?
www.anglotedesco.splinder.com


Nonostante il Lupi sempre ululante, Renzi è riuscito ad avere l'ultima - seppur brevissima - parola, e ha piazzato un ottima battuta finale!


# 63    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 4/5/2010 alle 23:31

X Antonio , Soleluna12, thauma.. E tutti i big khauna di questo blog , marziam compresa , me ne sono andata ... Spento tutto , prima di morire , pardon dormire, mi leggo ogni sera un pezzo , un libro, una poesia In questi giorni sto leggendo un libri molti bello, di sorrentino , non sapevo che oltre a tutti i suoi immensi film,regie e sceneggiature ,scrivesse così bene il libro è " hanno tutti ragione" ... Ogni capitolo ha un attacco musicale Vi dedico quelli del capitolo 3 , buoni sogni a tutti , vado a continuare la lettura " la notte era finita e ti sentivo ancora sapore della vita meraviglioso meraviglioso meraviglioso" Domenico Modugno " io sono nato a Vico Speranzella , e se non sapete dove sta sono proprio cazzi vostri" Paolo Sorrentino




#64 anglotedesco quello che è scritto su libero vale meno della carta da cesso!!!


@ Matteo... Mi hai contagiata... AAAAAARRRRRRRRGGGGGGGGGGGHHHHHH...!


Perchè chiedersi chi possa vincere in coglionagine o in prepotenza quando sarebbe più facile vedere la finzione? Senza premi, a meno che non si voglia dare un parere su chi finga meglio, su chi reciti meglio... Se non fosse tutto finto e valesse ancora la logica dell'uno contro l'altro, dopo il "vai a farti fottere" e "ti manderanno delle signorine" cosa sarebbe successo nella realtà, quella vera, quella fatta di uomini e donne che si alzano ogni mattina e vanno a lavorare per 1000 euro al mese, quando va bene? Premesso che : in questo contesto storico e sociale un discorso non violento, di rispetto dell'altro, di sete di verità e giustizia possa avere quasi il sapore di vecchio visto che: stiamo parlando di esseri pronti a vendersi la madre e la sorella pur di arrivare dove hanno deciso o di rimanere sulla poltrona che già occupano (d'altra parte queste signorine, saranno pur figlie o sorelle di qualcuno! o no?) quindi: vi bevete sul serio che un uomo "vero" possa dire ad un altro uomo "vero" (senza marciumi vari) "vai a farti fottere" senza che l'altro si alzi dalla sedia e lo sbatta per terra? O quanto meno cosa che si è fatta e in qualche caso si fa ancora si urla "ti quereloooooo!" oppure "risponderai di queste illazioni/infamie/bugie/diffamazioni davanti a un giudice" oppure "ti arriverà lettera dal mio legale". Vi bevete sul serio che prima si possa urlare "vai a farti fottere" e senza che l'interlocutore si scomponga minimamente, si possa aggiungere "sei un mascalzone e un bugiardo"? Quando è che aprite gli occhi? Nel frattempo vi siete chiesti dove sia mai finito D'alema in questi ultimi anni? Tra qualche anno verrà fuori che era indaffarato a comprarsi mezza Puglia, salento, basso salento e giù di lì. Altro che Scaiola. ps o magari è più semplice : "vai a farti fottere" può essere inteso in tanti modi visto il contesto storico da noemi letizia alle escort di tarantini ai trans di marrazzo


(continua) Magari non c'è da offendersi o da scandalizzarsi o da pensare ad una finzione : magari Sallusti esce e si farà fottere effettivamente da qualcuno! Ma anche se fosse vero, per il contesto storico (sempre lo stesso cazzo di contesto storico) non si direbbe mai! Questi fanno tutti a gara a dormire 3 ore per notte e pillole blu figuriamoci, figuriamoci se virili come dicono di essere ammetterebbero mai una cosa del genere!


# 66 commento di pasolinante - utente certificato lasciato il 4/5/2010 alle 23:31 2 "vichi" sopra alla pasticceria Pintauro sta!


@64 commento di Anglotedesco Stronzate. Per favore non scrivere cose che non conosci e informati meglio, Libero è un giornale per idioti.


Quel favadiaccia di Zio Tibia è il più untuoso tanghero che mi sia capitato di vedere.


Non posso sopportare che un ministro si difenda dicendo di non sapere che "qualcuno", al suo posto, abbia pagato 3/5 del prezzo della casa. O e' stolto, e non deve fare il ministro, o e' corrotto, e non puo' far il ministro.


D'Alema, grazie! Riuscirai a coprire la scena a Scajola nei prossimi giorni, su tutte le reti. Immagino sia tutta strategia cadere nel trappolone di un Troll televisivo. Ma poi, ti incazzi pure, hai scroccato dei beni di lusso ad equocanone e ti incazzi?Come si vede che non hai MAI LAVORATO


Ho visto "Ballarò" e, purtroppo, la trasmissione è, ormai, ridicola: prima parliamo un po' del battibecco fra fini e berlusconi, poi il caso scajola e infine un po' di bagarre. domande da suocera. Mi dispiace dirlo, ma Floris potrebbe essere, ormai, messo a presentare "Bim bum bam". Sallusti, che è un giornalista messo a libro paga dalla destra, ha cercato di "inchiappettarsi" niente-po-po-di-meno-che Massimo D'Alema, che "ha schivato" l'affondo di Sallusti e salvato le chiappe "in extremis". Floris: assente. Del P. D. L., Granata mi è sembrato essere una persona con una sua dignità, peccato che non può fare strada perché cerca di ragionare. Quel Lupi lo vedo lanciato.


# 77 commento di MAuro - lasciato il 5/5/2010 alle 0:21 Sarebbe ridicola se ci fosse un fondo di verità da un lato o dall'altro! Invece si prendono per il culo da soli, anzi prendono per il culo quelli al di là del vetro : noi! E' ridicolo più che altro star qui ancora a cadere in queste finte trappole. Dovrebbe essere come i giochi del mago : fin quando non conosci il trucco sei meravigliato e coinvolto, stupefatto. Quando capisci il gioco la magia sparisce. Qui invece stiamo ancora a parlare di ridicolo o del salvare le chiappe di uno o dell'altro in un dibattito finto, scusami se ti parlo così! L'unico dubbio che mi rimane, ma non mi scervellerò più di tanto, è : ne sono consapevoli ed è tutta scena "solo" ai nostri occhi, o loro stessi neanche sanno più dove finisca il finto e inizi il vero!


Padellaro è un bel giornalista, davvero, guardate che editoriali che scrive... Ma Padellaro, quando è in Tv, diventa... troppo "buono", per esempio: io, almeno, mi sarei potuto aspettare che chiedesse conto e duramente al PDL per il "Bavaglio", vale a dire il progetto di legge che metterebbe i giornalisti... in prigione. Sì: in galera. E il cosiddetto "iter legislativo" è, già, in Parlamento, moolto avanzato. Già, che c'era, si potevano ricordare ANCHE le intimidazioni e le cause milionarie, davvero, che mandano. Quelli del P. D. L. dovrebbero rispondere con la loro faccia (!), in televisione, di queste eversioni. Detto questo, Padellaro lo considero cmq bene, magari, per una volta, si è, solo, dimenticato.


D'Alema lo vedo, un po', in crisi... Può capitare, secondo me, sono stati i risultati dell'elezioni Regionali, che io, per primo, mi sarei aspettato più favorevoli al PD e, invece, ci si sono messi di mezzo i tribunali, i "manini", la "sfiga" e... PAM! Lupi è un "dialogatore" strepitoso.


Floris, mi dispiace, ma - ormai - lo "boccio". Rimandatelo a scuola, si sarà dimenticato. L'Italia è nel mezzo della più grave crisi dal 1929 (!), scusate se è poco, ci sono i giovani disoccupati, precari, che emigrano verso l' "ignoto", l'estero, i pensionati con le classiche "pezze al, l'industria che è ferma, ospedali, scuole, università ecc. al collasso, il governo è assente ... e Floris mette lì le "tabelline" dell'ennesimo (finto) sondaggio gossippparo della settimana? ma è possibile?




Floris è semplicemente imbarazzante. Si dice che il PD deve rinnovarsi e dare spazio ai giovani, poi leggi cosa dice il giovane emergente Andrea Orlando poi lo vedi ad Omnibus e questo ti fà ricordare quello che disse Georges Brassens: "Il tempo non ha importanza se è un coglione è un coglione. Gli anni non fanno la differenza se è un coglione è un coglione"


Ciao Travaglio penso che i mangioni al governo la debbano smettere di giocare con le vite del popolo per gestire i loro loschi traffici....mi piace pensare che c'è qualcuno come te e Santoro che contrastano tale egemonia per evitare che il "mi consenta" diventi Re d'Italia...io credo ancora ad 1 Italia seria e non tutti sciacalli.


Un pensiero notturno...


Comunque è fantastico, puro genio Scajola: "Hey ragazzi, qualc'uno mi ha pagato il conto di casa, che sorpresa!" Oh, mai qualcuno che mi regali un appartamento davanti al Colosseo, tutte le fortune agli altri, che, coincidenza son del PdL. P.S.: se anche a voi lettori hanno pagato il mutuo di casa senza dirvi nulla non stupitevi, capita in questo meraviglioso paese, anzi, lasciate la vostra testimonianza in modo da gioirne tutti insieme!!


Scajola, quanti sono i giovani che non hanno avuto un contratto... e, quindi, nessuna possibilità per la vita? A casa, Scajola e ci "godo" pure.


Cacciato con infamia pubblica.


Oh ragazzi, non scherziamo...mi avrete mica fatto segretario del PD a mia insaputa? P.Bersani.


D'Alema- Sallusti a Ballaro': il servo giornalista è stato ammaestrato per attaccare D'Alema ed i finiani con un colpo solo, con paragoni assurdi (affittopoli e scaloja-"superfortunato" cui regalano 2/3 della casa e i lavori di ristrutturazione!) e la tendenza alla rissa con tutti...a proposito delle "signorine" del braccio destro di D'Alema: questi è stato punito, il padrone Silvio si è tutelato con leggine ad personam!! Padellaro poteva ricordarlo! ci voleva Marco! Bravissimo ed educatissimo CIVATI: ha zittito con due parole quel cafone di lupi servo fedele!!! Civati for president!!!


assessore Marco Corsini passato da Cacciari a Alemanno : indagato


Lupi e Sallusti: non si possono nè ascoltare nè vedere


Bersani, basta! Per carità, ti devi svegliare, Bersani, sveglia, Bersani, devi convincere il presidente Napolitano che occorre FARE UN GOVERNO TECNICO O ELEZIONI. Siamo all'indecenza, "SPUTTANATI" IN TUTTO IL MONDO. Ma è possibile? La soluzione te la dò io, guarda: GOVERNO TECNICO GUIDATO DA , PER ESEMPIO, TREMONTI O BRUNETTA, che sono, poi, gli unici 2 che ci arrivano con il cervello, nel Pdl In realtà, c'è, anche quel Granata Insomma, Bersani, datti una mossa e fai fare un governo tecnico, con al centro l'emergenza dell'econom


Avete sentito le dichiarazioni di Draghi? Una porca e puttana del denaro come lui e per chi opera, non esiste al mondo Ps sono contenta di leggere chi nomina civati voi non avete idea che vomito è la regione Lombardia .. Che covo di P2 legalizzate - non avete idea dello schifo che vivono persone come lui, angelini , monguzzi e tanti altri don chisciotte contro cl e lega , il neonazismo lombardo con la lobby del cemento... Milioni e milioni di volumi di metri cubi di affari di una città e una regione oltre la putrefazione con grande gioia della finanza internazionale


omnibus la7: Beatrice Lorenzin: con vuota tecnica dialettica esercita il ruolo di difensore d'ufficio di Scajola e del governo. il pensiero che si insinua nella mente: che razza di lavaggio del cervello hanno avuto lei, Biancofiore, la di girolamo, la pur brava come attrice Gardini Elisabetta, laura Ravetto ( quella poi! )..,et ceterae? O sono antropologicamente diverse o sono state geneticamente modificate.


100 Le donne vanno bene a fare i pompini e basta, chiedi a Berlusconi


101 ti sei qualificato da solo


Talvolta ci dimentichiamo che esiste la classe operaia ma ora che il nazionalismo con le sue degenerazioni e tragedie è alle spalle possiamo incitarci ad avere più orgoglio nazionale, che è anche orgoglio di ciò che produciamo e dei nostri operai. Giorgio Napolitano, Genova 4 maggio




D'alema manda a farsi fottere Sallusti..come non capirlo?


Un farabutto e cialtrone come Scajola ne faranno un eroe. Ci romperanno i timpani col fatto che ha avuto la dignitò di dimettersi come se fosse un punto d'onore e non un fatto dovuto. Esce dalla porta e rientrerà dalla finestra e ce lo ritroveremo ancora tra le palle.


#108 Monia se speri in Bersani stai fresca!!!


Ritornando al tema in questione posto da Marco Travaglio: dopo le sibilline metafore sismiche di d'Alema di qualche tempo fa (sta per arrivare una scossa) e di Bersani di ieri (Le dimissioni di scajola hanno dato uno scossone al governo), sarebbe ora che qualcuno unpo' più sveglio in quel partito, Ignazio Marino o simili, se ci sono, si adoperasse a provocare un terremoto che spazzi via questa auspicata "condivisione" delle riforme, almeno quella della giustizia che, nelle proposte governative o nelle non controproposte pdine sembrano rovinose per tutto il sistema giudiziario. Che ne è di quella lettera firmata da tanti parlamenteri del pd che al domani della sconfitta elettorale chiedevano un cambio di passo al segretario?


Per quel che riguarda Ballarò ieri mi ha deluso un pò il direttore Padellaro. Comumque a sempre tutta la mia stima.


la cosa ridicola dello scontro di ieri tra d'alema e sallusti è che il primo non aveva per nulla, almeno inizialmente, affondato il colpo su scajola..anzi!!!se n'era guardato bene..il metodo servi-del-sultano (sallusti, porro,belpietro etc)prevede che quando sei invitato ad una trasmissione verifichi chi sono gli altri ospiti "avversari" e concordi una strategia per attaccarli su cose che non c'entrano col tema della puntata per distogliere l'attenzione dal tema del giorno...a sallusti gli era venuto quasi un moccolone "oddio questo non dice niente a scajola, e adesso come tiro fuori la storia di affittopoli? vabbè lo dico lo stesso" è così è andata..a d'alema non sembrava vero, sembrava volesse dire, ma perchè attacchi proprio me??che ho detto io? da lì in poi è iniziato lo show


# 103    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 10:27

ancora con la questioni di sallusti o ballarò eccetera eccetra? NMA PRPRIO NULLA VI HANNO INSEGNATO TUTTE LE ARMI CATODICHE dell'artigliera dello show precedenti? NULLA VI HA INSEGNATO IL PASSATO? possibile che manco vi siete accorti che per passare alle armi non convenzionali di distrazione di massa 2.0 , non vi fanno piu vedere ( o quasi) i vari della precedente 1.0 alla sgarbi o mussolini sostituiti dai vari sallusti? possibile che non capite le logiche mediatiche dei fatturati e della pubblica opinione da concentrare in questo modo? SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA !!!!!!!!


# 104    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 10:31

Ieri Sallusti e D'Alema sembravano due comari in lite per il muretto tra i giardini confinanti. Granata apprezzabile ma troppo educato e timido per farsi valere. Grande Renzi che ha evitato di farsi trascinare nella caciara e ha detto cose che da tempo immemore a sinistra non si sentono più. Lupi? Il solito registratore rotto che riassume uno alla volta tutti gli slogan del centrodestra. Mi piacerebbe sapere chi sono tutti quelli che hanno ancora così tanta fiducia nei nostri politici. La maggior parte sarebbero più utili se fossero riciclati nell'umido per formare il compost. Probabilmente però le piante concimate con tale schifezza darebbero frutti al sapore di merda.


# 105    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 10:31

se avete le palle ribellatevi alle prese per il culo che vi sminestrano in tv gli stessi vostri feticci per tenervi con con questa impotenza rabbiosa per altri decenni !!!!! è da decenni che gestiscono e incanalano la rabbia ottenendo una reazione CONTROLLATA gia alla fonte ...con l'indignazione sul sallsuti o il porro o il cacciabombardiere di turno che fa comodo anche alla parte opposta , rimane tutto come prima , possibile che non lo capite???????????


Fermi, c'è una "bomba". L'Unione Europea (U. E.) ha detto: in Italia, il Prodotto Interno Lordo (P. I. L.) cresce dello "0,... %", lo zero virgola percento, il che significa che l'economia reale è ferma ("ripresa lenta" è, solo, una presa in giro dei giornalisti). Peggio: perché, il rapporto fra Deficit/PIL dell'Italia è, ormai, "impazzito", fuori controllo: è salito al 5,3%. Dovrebbe, per le leggi, essere... ENTRO IL 3%! VERGOGNA.


Caro Marco, è facile essere profeti quando si parla del tristo PD. Potrei dire... te l'avevo detto quando ho postato qui il seguente testo: # 44 commento di Manuel S - lasciato il 2/5/2010 alle 14:20 "Se le parole di Bersani hanno un senso – e si spera che l’abbiano, è il segretario del Pd" Caro Marco, tu credi veramente che Peppone Bersani sia diventato la fronda interna allo exstalinismo del Piddì? Lo spero veramente, soprattutto per i milioni di ingenui che votano ancora per quel partito credendo che sia veramente democratico e moderno. Lo spero, ma sono pessimista. Sarebbe veramente una svolta storica - ed Anno Zero il monumento eretto a perenne memoria - se giovedì sera fosse iniziata finalmente la svolta del centrosinistra verso l'invio dei suoi togliattini nella discarica della storia. Ma purtroppo, ahimè, penso che le mummie staliniste dei D'Alema (al Copasir) e Violante (per tacer degli altri) - ammesso e non concesso che Bersani non stia fingendo, nella migliore tradizione della doppiezza togliattiana - venderanno cara la pelle... anche perché gli stalinisti sono sempre stati il miglior puntello del Regime (s)partitocratico italiano, dai tempi della DC fino a Craxi e a Berlusconi. Perché dunque la nostra classe dirigente dovrebbe sbarazzarsi di simile ben di dio?


LA PROVA CHE LE LEGGENDE SONO VERE. si racconta


A proposito della lite Sallusti - D'Alema Si tratta dell'ennesima bega interna alla famiglia Berlusconi Sono due tra i migliori scagnozzi del Premier Evidentemente la crisi, la svolta di Fini e le indagini dei PM stanno innervosendo un po' la cricca che ruota intorno ad Arcore... compresi Copasir e dintorni...


*** LA CRICCA DELLA SHOCK ECONOMY *** L'Aquila 2009 Gestione delle emergenze con la Bertoladro SpA. Lo stile 'Shock economy': N. Klein, http://www.naomiklein.org/shock-doctrine di Bush ha fatto scuola anche in Italia? http://www.youtube.com/watch?v=W5MxegbDRfk&feature=related


LA PROVA CHE LE LEGGENDE SONO VERE. si racconta che il coccodrillo dopo aver mangiato le sue vittime piange. ieri abbiamo avuto una riconferma che la leggenda é vera, scaiola davanti al CAIMANO (su lui non esistono leggende che piange,ma che mangia e basta)a versato calde lacrime di coccodrillo ma non sulle vittime(noi) ma perche non é riuscito a farla franca.


Faccio un OT per una buona causa... Per chi non conosce http://www.byoblu.com/post/2010/05/04/Castelli-di-sabbia.aspx Serve una mano ad un paladino della libera informazione preciso ed informato........


# 113    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 11:12

e se avesse ragione paul krugman e nonostante tutto ci facessero secchi da wall street? "............Quella targa d'oro sulla "fiducia dell'uomo nell'uomo" nel grattacielo Moody's oggi sembra una beffa crudele. Delegittimate, inquisite, le agenzie di rating continuano però a macinare profitti favolosi. La sola Moody's ha un margine di utile del 37%. Per istinto gregario, conformismo e paura, investitori e governi sono in loro ostaggio, le vere vittime della sindrome di Stoccolma......... Le "triple a" si sprecavano, anche se dietro quelle obbligazioni c'erano crediti irrecuperabili legati ai mutui subprime. "Il 93% dei titoli che nel 2006 ebbero il rating Aaa - denuncia il premio Nobel dell'economia Paul Krugman - in seguito sono stati declassati al rango junk, spazzatura". " http://www.repubblica.it/economia/2010/04/30/news/signori_rating-3717987/index.html?ref=search ---------- paul krugman oggi su repubblica afferma che l'italia non è messa cosi male come la grecia o la spagna o l'irlanda..in effetti i valori da esaminare non sono solo quelli del debito, ma occupzione, risparmi ecc ecc e se nonostante questa maggiore salute ( pazzesco essere piu in salute della spagna anche solo nei livelli (dis)occupazionali) ci volessero tutti paradossalmente uguali x incanalre maggiro profitto da una manipolazione finanziaria invisibile , in un effetto domino mediterraneo senza distinzione? Versione originale: Fonte: www.nytimes.comLink: http://www.nytimes.com/2010/04/09/opinion/09krugman.html


# 114    commento di   solerosa12 - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 11:17

in italia essere donna è essere sfighata


Giornalisti cialtroni come Sallust & company fanno la pariglia con i politici disonesti. Un'accoppiata devastante per la Democrazia. Siamo messi proprio male!!!


# 116    commento di   solerosa12 - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 11:19

il pd meno elle in blocco al completo è richiesto , grazie , di stare lontano dalla mia vita privata finchè capo la redazione dell'unità in blocco è richiesta di evitare la mia vita privata finchè campo , grazie se poi smettono d'usarmi quelli del pd meno elle..... , ciao


# 117    commento di   solerosa12 - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 11:20

prima rigo ultima parola capo stà per campo la frase è finchè campo
errore di battitura


# 118    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 11:44

Scajola non sa chi gli ha pagato la casa? Te l'abbiamo pagata tutti noi pirla!!


ULTIMA ORA!!!!!!!!! sembra che durante il consiglio dei ministri a BERLUSCONI gli sia scappato una scorreggia TUTTI i ministri presenti hanno sentito un profumo di ROSE. SEMBRA che il parlamento ha inviato una nota dove spera di avere l'onore di provare ad aspirare la cosa.


Controlla anche i media oltre che i politici? Ciarrapico: in 76 anni ne ha fatte di tutti i colori, diciamo che non si e’ annoiato. La notizia di oggi e’ che la Guardia di Finanza gli ha sequestrato beni per 20 milioni di euro, una cifra che non riesco neanche a quantificare. Due righe di biografia per quelli che hanno memoria a breve termine: da sempre simpatizzante fascista ed amico di Giulio Andreotti, Giorgio Almirante, Francesco Storace e Berlusconi, e’ stato editore, “Re delle acque minerali” e padrone della AS Roma, ma la giustizia l’ha tartassato parecchio nel corso della sua carriera: condannato nel 1974, nel 1993, nel 1996, nel 2000 e ora indagato per truffa. Ah, dimenticavo, e’ senatore dal 2008, grande amico di B Regione di elezione: Lazio Nato il 28 gennaio 1934 a Roma Residente a Roma Professione: Imprenditore, pubblicista, insegnante Elezione: 13 aprile 2008 Proclamazione: 21 aprile 2008 Convalida: 3 novembre 2009 Membro Gruppo PdL Membro della 12ª Commissione permanente (Igiene e sanita’) Membro della Commissione parlamentare per il controllo sull’attivita’ degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale Membro della Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea del Consiglio d’Europa Membro della Delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea dell’Unione dell’Europa occidentale
Perchè non si parla più di Ciarrapico?


# 110 Manuel S A proposito della lite Sallusti - D'Alema Si tratta dell'ennesima bega interna alla famiglia Berlusconi Sono due tra i migliori scagnozzi del Premier Esatto. E guarda caso, chissà perché, se scrivi "D'ALEMA" su google vengono suggeriti, tra gli altri nomi, "INCIUCIO", "BERLUSCONI", "INDAGATO", "CRAXI" e "LEGGE AD PERSONAM". Una cosa che si commenta da sola! Sullo scambio di complimenti di ieri a Ballarò aveva iniziato bene spiegando che l'equo canone è stabilito dalla legge, poi però ha pestato una cacca con la "signorina" e Sallusti ovviamente gli ha ricordato che Frisullo (ex vicepresidente della regione Puglia) è indagato proprio per una "signorina". Qualche minuto prima, quando stava parlottando con Granata gli ha detto: "adesso lo faccio innervosire". Missione compiuta!


#120 Concita ho paura che i pirla siamo più noi che lui purtroppo.


tra Ghedini e Sallusti : per bellezza non saprei chi scegliere


# 124    commento di   matrixn - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 13:31

VIOLANTE = PERICOLO COSTANTE !!! ECCO I COMPAGNI DI MERENDE DELLO PSYCONANO. ALMENO DAL 1992-93 QUESTA IMPRESENTABILE CASTA DI CACICCHI INCIUCIA CON LA FILIBUSTA DEL P2-NANO !!! AUSPICO LA COSTRUZIONE DI UNA IMPONENTE "COLONNA INFAME" A IMPERITURA MEMORIA DI QUESTI INFAMI ! ... segui il coniglio bianco : http://www.youtube.com/watch?v=swntE1iWB5Y


Vorrei fare un'osservazione su Ballarò che molti amici del blog citano oggi x il vaffa di D'Alema a Nosferatu Sallusti. Il "bravo presentatore" Floris dovrebbe imparare a non interrompere chi sta parlando, già ci pensano quelli del partito dell'ammmmmmmore - inoltre mi sembra specializzato nel lancio di mezze figure che, grazie a lui, assurgono a notorità - esempio: Polverini - Cota e Lupi. Qusto signore la scorsa settimana ha permesso, senza fare una piega, che il "simpaticone" Bondi coprisse starnazzando l'intervento di Di Pietro. E poi lo accreditano al centro-sinistra - (alla romanesca) MA DE CHE'!


adesso Marco Travaglio ogni volta che tirano fuori le tue vacanze tu gli sbatti in faccia sciaboletta


# 127    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 14:29

ma come mai vi è cosi difficile astrarre/simbolizzare dalla condizione di soleluna12 ? lei evidenzia con una sua "ossessività" un'angoscia esistenziale che di dovrebbe essere comune e mi spiego subito io posso non dover raccontare fatti e nomi di una mia vita "familiare" strictu sensu da intendersi, così come invece proviene leggendo soleluna , che sembra evidenziare un suo problema di cui VUOLE ESSERE SEMPLICMENTE ASCOLTATA..perche dovrei togliergli spazio? perchè sembra non farmi mettere in relazione il problema "politico" ? a me lei denuncia come simbolo umano in carne e ossa in questo blog , un disagio che dovremmo conoscere a menadito visto che chi frequenta questo spazio direbbe ogni due per tre il lamento sulla "dignità " valore PERSONA che si è perso ( non solo nel nostro paese) SULLA RELAZIONE FRA GLI ESSERI... cosa mi chiede in fin dei conti l'essere Soleluce? di essere ascoltata, cosi come io da un punto di vista piu generale lamento di non essere ascoltata da chi potrebbe cambiare le sorti di un 'intero destino della nostra nazione che diritto avrei a lamentarmi di rappresentanti indifferenti al futuro singolare e plurale(del singolo individuo e insieme di individui) se poi io per prima non ascoltassi una persona che in carne e ossa scrive anche cose che non condivido in parte, nè come stato emotivo nè come stato intellettivo, ma che da uomo a uomo mi comportano una semplicissima fatica di concreta applicazione IO E' L'ALTRO ... cosa facciamo ?soffriamo tutti della sindrome di Anton? vorremmo crederci perfettamente vedenti, quando invece saremmo ciechi? e cosa c'è di diverso rispetto a chi ossessivamente crede di essere sodomizzato da un sallusti o da un belpietro o un porro rispetto a chi invece nella sua vita , non da arma finzione catodica, ha avuto ed ha quei carnefici frutto di un paese a cultura fintamente pro famiglia e invece fa di tutto per forgiarla nel pieno dei valori fasciclericali che denunc


# 128    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 14:29

che denuncia soleluce? perche volete l'omologazioneeeeeeee?perche perche perche?????cosa ha Crì di cosi diverso?e cosa vi fa male di quello specchio? perche non ci facciamo queste domande ad alta voce? perche perche perche????????????? non sarebbe piu semplice e piu vicino a quei valori per cui ci crederemmo migliori di un berlusconista-


pasolinante non esagerare a difendere una alienata su questo sito veniamo censurati per molto meno. non tutti siamo letterati ma vedere una chez con post da psicanalisi cerca di creare attenzione . cerca di ricordare il blog guzzanti ne sai qualche cosa??? sole rosa dopo 3 post l'avrebbe mandata da grillo VFC.....


Grande è la confusione, il cielo sopra e sotto: ci si può solo perdere. (Mao)


@Paso: guarda che non cercavo di essere offensivo nei suoi riguardi. Comunque il disagio é giustissimo esprimerlo, ma non capisco la forma d'espressione (probabilmente é un mio limite) e soprattutto il luogo: se ce l'ha col circolo PD di Vasto, perché non lo esprime lì il suo disappunto? E magari qui ci da una semplice testimonianza e relativi link alla sua protesta? A mio avviso sarebbe più efficace, ma é solo la mia opinione.


D'Alema, a Ballaro', e' stato costretto a passare nel tritacarne dei concetti a rovescio, che con la sua opera di governo compiacente e di opposizione "collaborazionista" ha contribuito a creare, quindi mi chiedo, ora, che valore ha, il suo inalberarsi?


Bell'articolo. Il problema non è tanto dire ai cittadini "questo è reato ma se lo fai ti perdoniamo" (non ricordo le parole precise nell'articolo, chiedo scusa se la citazione è infedele). Anche perché mettere un reato in coda alle priorità non è perdonismo, ma solo -considerando i tempi della giustizia italiana- prescrizione assicurata. Magari fosse perdonare, allora poi bisognerebbe toccare altri punti dolenti della giustizia, tipo il mancato reinserimento di chi la condanna l'ha scontata e ha pagato il suo debito. Cosa fa il nostro Stato per questi soggetti? Vorrebbe riabilitarli a parole, ma li abbandona al proprio destino, ultimamente condannandoli ad libitum (vedi limitazione dei diritti politici, eh Travaglio, ti dice niente?...). Il problema serio è l'aleatorietà permessa da un concetto del genere, il far passare l'idea che esistano reati di serie A su cui intervenire subito e altri che possono attendere, quando di fatto la differenza nel nostro codice penale esiste già ed è nelle PENE, che dovrebbero essere commisurate alla gravità del reato. Ora invece si vuole agire anche sulla procedura e differenziare anche a questo stadio. Inutile dire che OGGI i reati di serie A sono populistici (immigrazione clandestina, mafia, roba da cattivoni brutti e lontani dall'italiano medio, almeno nell'immaginario collettivo che si sta appositamente creando). I reati di serie B invece son quelli da "persone per bene", quelli accusati ingiustamente da magistrati politicizzati... inutile dire che qui non si parla di reati ma di percezione dei reati, è questo che si vuole cambiare, non è una semplice mossa per avere una prescrizione assicurata. Oggi questi sono i reati di serie A, domani potrebbero diventare quelli connessi alla manifestazione di pensiero, e non sarebbe tanto strano vista la continua criminalizzazione di chi va contro il mondo imposto dalle tv. Da che c'è mister B. in politica alcune parole hanno cambiato significato. Comunista è diventato un'offesa, r


Continua dal 146 Comunista è diventato un'offesa, rosso e sinistra idem, qualsiasi atto violento (Tartaglia) o indesiderato (iscrizione del registro indagati) ha matrici comuniste. Si sta ampliando il significato di Odio e Amore, attribuendo valenze politiche che prima non c'erano... perché tutto questo insistere sulle parole? Beh, per me chi pensa semplicemente ad un'immunità spicciola, veloce e de facto è poco lungimirante. Questo è applicazione del doublethinking di Orwell. Invece del Miniluv abbiamo il PartAmor che aizza le piazze, il ministero della "semplificazione" che non fa niente e vanta di bruciare le leggi (ricorda niente?) ed evidentemente crede che semplificare sia come con le equazioni, tiri su una riga ed è fatta, quando neanche lì i termini si "elidono", in realtà. Il ministro della Pubblica amministrazione che invece di agevolare il compito dei propri sottoposti non fa altro che demolirne l'immagine. Il ministero della giustizia che agisce creando leggi discriminanti tra i cittadini. Il ministero della pubblica istruzione che si preoccupa di cancellare dai programmi scolastici determinate materie. La riforma della giustizia non è un passo avanti verso l'immunità ma verso la discrezionalità del tutto, per cui oggi deve passare il concetto che esista il reato di serie A e quello di serie B, domani verranno riempite le categorie a comodo di chi governa e col plauso popolare. La libertà è poter dire 2+2=4.


Una semplice osservazione sul FEDERALISMO Nessuno ha capito cos'è, che benefici ma soprattutto che costi comporterà Quando qualcuno dei "fenomeni" della ns politica cerca di spiegarlo, soprattuto i leghisti che con il FEDERALISMO ci campano da anni se ne capisce ancora meno. Non lo sanno spiegare perchè soprattuto loro non sanno di cosa parlano. Cercare di far credere alla gente che QUESTE RIFORME sono fondamentali per lo sviluppo del Paese è roba da saltimbanchi (con rispetto per i saltimbanchi ovviamente)


# 136    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 15:35

x unoqualunque 143 grazie tua risposta , sei l'unico , ti rende onore , del resto capisco anche gli altri che non hanno detto , non è facile parlarne ad alta voce, non di lei , ma del nostro non capire posso sbagliarmi ma credo che CF scrive che non può andare piu in questo o quel luogo di vasto , è perche è ridotta peggio che al confino,e se insiste sulla sinistra , forse è perche si è rivolta proprio a loro che forse potevano aiutarla piu degli altri, ma non l'hanno fatto e non ne sappiamo i motivi (un po' come, pur in certe complicità di vertice spiegabili,non riusciamo a capacitarci di altre cose inspiegabili,quelle di una destraccia alla dc sempreterna,nn sia stata disattivata nel corso di questi anni da tutti quelli di sinistra)...forse è per questo che a noi, visto anche il mezzo cosi limitato,lei chiede solo di essere ascoltata nei suoi minimi termini :l'espressione del pensiero, quella stessa espressione con cui gli altri del suo stesso "villaggio" l'hanno fatta prigioniera a partire dalla famiglia. penso che sia evidente che noi non possiamo fare niente, lei stessa lo dice , ha scritto piu volte di se stessa che si da e si fa pena da sola. per me, dentro me, quando passo in questo luogo e la leggo è il simbol in carne e ossa di quelle parti di un destino piu collettivo dove la storia ci rende impotenti e giriamo su noi stessi a vuoto, non perche non sapremmo come agire , ma perche da soli non potremo farcela e però, gia esprimere l'indensita e la densità del pensiero è un modo per sentirsi vivi, ascoltando e raccontando come è la vita senza in e senza off, come infatti hai fatto tu rispondendomi, tutto semplice, cosi semplice da sembrare difficile, quando in realtà è tale solo quando la burocrazia mentale o reale uccide il minimo biologico della relazione.ciao:-)


# 137    commento di   LIBERALVOX - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 15:35

Autista blu: la Casta passa col rosso! Non poteva andare diversamente con un ministro della funzione pubblica che pensa alle faccine che piangono e che ridono, che fa la pagella agli statali o a menate simili! Con Brunetta, il parco vetture della pubblica amministrazione (le auto blu) è cresciuto del 3,1% passando da 607.918 a 626.760 unità. Solo tre anni fa erano 574 mila. Un numero di mezzi che ci spiazza sempre più rispetto al resto del mondo dove l' Italia batte gli Usa (ma anche Francia, Inghilterra e Germania) dieci a zero nel rapporto di macchine del Palazzo. Un rapporto incredibilmente alto perché, a fronte delle nostre oltre 600 mila auto blu, ce ne sono 72.000 negli Usa, 61 mila in Francia, 55 mila nel Regno Unito e 54.000 mila in Germania, fino ad arrivare alle 22 mila del Portogallo, fanalino di coda nella top ten delle auto di rappresentanza, che ogni anno vede l'Italia in testa. Ma adesso con le auto blu arrivano pure gli autisti blu: autisti con la licenza di guidare fregandosene del codice stradale. Alla fine è arrivata pure una ‘legge ad autistam’: l'emendamento del senatore Cosimo Gallo (Pdl) è stato approvato: esenzione dal ritiro dei punti della patente per gli autisti di auto blu. Favorevole, in modo compatto, la maggioranza di governo (Lega compresa) e naturalmente contrarie le opposizioni, a corto di auto di servizio, come accade ogni qual volta si sta dall'altra parte e si son perse molte, tante poltrone! Insomma, si tratta di una sorta di immunità garantita ai politici, che potranno fare quello che vogliono sulla strada senza timore di punizioni per chi guida la "loro" auto. Ognuno potrà infrangere la legge senza conseguenze. I loro punti della patente sono assicurati dall'emendamento di Cosimo Gallo del Pdl. Il Gallo ha cantato: "Spesso è il politico a chiedere all'autista di accelerare, magari perché l'aereo è arrivato in ritardo e c'è un appuntamento importante. Non è giusto che la fretta del datore di lavoro ricada sull'autista".
http://liberalvox.blogspot.com


NEW ENTRY NELLA HIT PARADE - Da Corriere della Sera.it INDAGATO DENIS VERDINI PER CORRUZIONE (Appalti in Sardegna)


@Unoqualunque 143, non sei l'unico. Semplicemente a te è concesso parlarne senza sfottò. Io ho espresso le tue stesse identiche perplessità, ma con altra forma, ed è arrivato il solito clone a sfottere, definirmi la salvatrice di "soleluce", neanche 3 commenti sotto. Il problema di CF è di non cercare aiuto, non in modo reale, e di non esprimere niente se non disagio fuori contesto e in modo volutamente incomprensibile. Ma ovviamente far notare certe cose, specie alla diretta interessata -e non per prenderla in giro ma per cercare di incanalare i suoi problemi verso una soluzione- ti espone (o meglio mi espone) al ridicolo. Vedi, qui c'è chi può e chi no. Tu può. Peace.


# 140    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 15:55

In Grecia esplode la rabbia Scontri davanti al parlamento Tre morti nella banca bruciata ------------------------------------------ http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2010/05/grecia-sciopero-folla-parlamento.shtml?uuid=95b3794a-5832-11df-8850-64d909ae08a6&DocRulesView=Libero http://www.reset-italia.net/2010/05/05/atene-diretta-webtv-scontri-davanti-al-parlamento/


# 141    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 16:9

Matussss157 l'ho scritto anche poco sopra che anche io non capisco una parte del suo linguaggio espressivo , ho solo proposto di capire quale problema rappresenta visto che vuole solo essere ascoltata e molti di noi gli offrirono a suo tempo aiuto. non me la prendo lo sai , altrimenti che farei? aprirei il dibattito per comprendere fra noi e poi mi tirerei indietro? se lei ilprobelma non può risolverlo e lo ripropone "ossessivamente" , almeno noi fra noi lettori possiamo fare un passo avanti, tutto qua a meno che tutto cio sia una mia trappola mentale perche forse a questo punto è un mio problema non saper dire agli altri che da come o quanto scrive e ha scritto,lei vuole essere solo ascoltata , è difficile dire agli altri che tutto cio non li autorizza a deriderla come anche oggi ho letto , altrimenti poi come ci si potrebbe dire piu "adeguati" rispetto a lei nel saper usare i luoghi o i contesti o i mezzi o le espressioni? saremmo respingenti come altri scenari mentre invece anche in altri scenari le condizioni ci costringono a un disagio senza soluzione, cioè ad ascoltare racconti passivamente senza poter far nulla. ciao amico mio :-)))


FUSSE CHE FUSSE LA VOLTA BUONA DENIS VERDINI cordinatore del PDL sotto inchiesta a roma(era lora che si svegliassero) ho i miei dubbi ma guarda caso tutto incomincia atremare intorno al DUCETTO dopo l'attacco di FINI. credo che in questo momento se mettete sul volto di BERLUSCONI un passamontagne nero vedrete il suo vero volto. a malincuore peccato che di pietro sia solo perche se al posto del lemme lemme BERSANI ci fosse qualcuno con i coglioni qualche botta bene assestata farebbe aprire un varco per vedere passare un filo di speranza.


La volta buona? "La terra trema..."


# 144    commento di   solerosa12 - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 16:39

ciao apparte che non ci conosciamo e meno male meno mele totò và a berlino ! allegria !
quesot essere blog amico , tuo amico , tu tu tututurudududu




# 146    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 18:33

L'atmosfera di questi giorni, con i 144 miliardi bruciati in poche ore sulle piazze economiche europee, l'euro sceso al minimo (1,30 sul dollaro) registrato dall'aprile del 2009, il crollo dei titoli nelle borse europee «ricorda quella pesante della crisi del credito nell'autunno 2008» scrive sempre dalle pagine del quotidiano economico Walter Riolfi, che osserva che «come allora sono stati i titoli bancari a mostrare le perdite maggiori» nessuno escluso, neanche i paesi emergenti. «La crisi dei debiti sovrani si sta proponendo come la conseguenza della precedente crisi del credito e come quella potrebbe essere altrettanto distruttiva»continua Riolfi .......Ma nonostante tutto questo sia ormai a conoscenza e alla portata di qualsiasi analista, si continua a discutere se le regole le debbano scrivere i tecnici o sia meglio che le scrivano i politici , tema della querelle che dalla crisi in poi è in onda tra Mario Draghi e Giulio Tremonti. Quando è certo, come dice Riolfi «che tutte le esitazioni dei politici europei ( e non solo, potremo aggiungere) e delle autorità monetarie viste in queste settimane hanno offerto alla speculazione internazionale una imperdibile occasione per scatenarsi». Con l'aggravante che dietro a tutto vi è come conseguenza una macelleria sociale quale quella che abbiamo sotto gli occhi.
http://www.greenreport.it/_new/index.php?page=default&id=4698


Con tutta questa gran cagnara in difesa di Scajola che i suoi compari stanno facendo,tutti scandalizzati per il processo mediatico a cui secondo loro è esposto, sbraitando che non è nemmeno indagato, che bisogna aspettare l'eventuale sentenza di primo,secondo,terzo,quarto,quinto grado e infine quella definitiva non lo sanno che chiunque occupa simili incarichi dovrebbe dare un'immagine di massima onesta e molto meno sarebbe sufficiente a farli rinunciare? Invece loro no lo stanno trasformando in una vittima il poverino quando invece le vittime siamo noi. L'onesta questi personaggi non sanno neppure che è e ragionano con altri criteri tutti propri. Ci mancava anche Verdini,che bella combriccola.


"Ci mancava anche Verdini,che bella combriccola" E' la famosa BANDA LARGA di cui tanto si parla. :-)


@pasolinante Un punto dell'economia: la crisi greca http://www.youtube.com/watch?v=VWP4eRfRq-s Guardalo, magari impari qualcosa!


Rob è molto importante imparare , dunque ti ringrazio x tutti DOC che segnalerai tieni presente che io sono x una visione completa dei fenomeni Come dicevo anche stamane, il fenomeno di impoverimento di certe nazioni rispetto ad altre nom è dato solo dal "debito" sono sempre le concause a dover essere esaminate e .. E più voglio impoverire certi stati , più li sceglierò secondo due parametri: - la loro predisposizione storica a fenomeni totalitari- vedi Grecia Italia portogallo ecc come già in logiche del sud o del sud America per altri - la loro predisposizione alla distrazione distruzione di res publica con rappresentanti locali ( comunali regionali nazionali) maggiormente predisposti alla corrutela rendere determinati stati all' impoverimento degli indici economici, rende moltissimo alla borsa finanziaria internazionale se perdo l osservazione di tutta la filiera , mi limito a vedere solo un segmento Dell intero fenomeno, vuoi quello del debito, vuoi quello della corrutela e diagnosticando parzialmente , la soluzione ne uscirà incompleta


# 151    commento di   galfra - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 19:46

La Lega è cresciuta con le bugie sulle province ed ora con quelle sul federalismo di cui nessuno sa di cosa parlano e quanto costano e se ci sono i soldi nell'attuale contingenza o non ci siano problemi oggi più urgenti L'obiettivo è quello di occupare più posizioni possibili nelle province e nelle regioni, nonchè in Europa, sistemare il diversamente abile Trota e poi, la Lega, come Craxi si è sostituito alla Dc anzichè bonificare il paese,si sostituirà a B e a tutti i suoi comitati di affari
Lega=Craxi


Ma è possibile che non riescono a far cadere un governo che ogni giorno si sgretola da solo? Non ci credo! E Fini, e Scajola... e Bossi... OPPOSIZIONE ZERO C'è qualcosa che mi sfugge.... tutti daccordo? Boh! Con Prodi è bastato uno starnuto. Che pena


Leggevo su Repubblica l'articolo di Liliana Milella sul DDL-Anti Intercettazioni/Giornalisti. Domanda: Se diventerà legge la norma anti-registrazioni contenuta nel ddl anti-intercettazioni, come faccio a fare una ripresa video in spiaggia senza rischiare la galera, se ci sono 400 persone e devo chiedere a tutte il permesso ? E come si fà con le telecamere di videosorveglianza ? E i video che denunciano violenze, abusi, minacce, truffe e altri reati magari fatti col telefonino ?? Speriamo Napolitano non firmi!! AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH Speriamo in Fini ??? Mah........ I LEGAIOLI, OVVIAMENTE, non battono ciglio e votano con Silvio.





# 155    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/5/2010 alle 20:47

state vedendo l'intervistato di skytg24 a Fini? in caso contrario , procuratevela


Schifani all'Olimpico. Si fanno propaganda ovunque sti politici


Contro le solite menzogne dei comunisti...
# 158    commento di   I prodi vengono al pettine -   lasciato il 5/5/2010 alle 22:7

http://www.youtube.com/user/CIPPALA#p/u/0/8cQKPuqhfNo Niente molotov contro la polizia...




Segnalo a marco Travaglio che su Panorama di oggi c'è un'intervista a Luigi Apicella (ex procuratore capo di Salerno) nella quale sostiene che gli unici pm tutelati in Italia sono quelli che indagano su Berlusconi e quelli che prendono di mira altri poteri muoiono. E in effetti Il CSM ha tutelato Mesiano e ha fatto fuori Forleo, De Magistris, Apicella, Nuzzi e Verasani.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti