Commenti

commenti su voglioscendere

post: Passerotto, non andare via

da Il Fatto Quotidiano, 11 maggio 2010 Siccome ultimamente lo vediamo un po’ giù e temiamo, dopo Scajola e Bertolaso, di perdere anche lui, esprimiamo al ministro James Bondi , vilmente colpito nella sua onorabilità dalle solite intercettazioni comuniste, i sensi della nostra più tenera solidarietà. E non crediamo a una parola di quanto pubblicato da certa stampa, che lo accusa di aver affidato i restauri degli Uffizi all’ingegnere siciliano Riccardo Miccichè , socio della Modus Atelier specializzata in “attività di parrucchiere per uomo, donna e bambino” e fratello del direttore tecnico di una società in odor di mafia.   Per tre motivi. Primo: basta guardare il suo capino implume per escludere qualsiasi collusione con coiffeur o sciampiste. Secondo: notoriamente James ... continua



commenti



EstiCa**i... se non sapessi che Marco sceglie sempre le parole con attenzione, direi che si è bevuto un litro di vetriolo... ...continua così Marco... siamo con te... P.S: Il contenuto del'ultima uscita di Ciancimino Jr. io l'avevo previsto 2 anni fa... è talmente ovvio...


Mi sono scompisciato! Uno dei migliori articoli di sempre, Marco. Hai molta della mia stima.


ma mi domando come facciano simili personaggi estremi( penso anche al soverchio Capezzone) a sentirsi perfettamente a loro agio ogni qualvolta ,apparendo di soppiatto ad innumerevoli trasmissioni, riescono a farci sobbalzare increduli a cotanta faccia da culo


ho la certezza che il titolista del fatto quotidiano leggesse cuore... :-)


Mi sto rivoltando nella tomba. L'assurdo è nella realtà!


TI ODIO PIO BOVE. e un forte sentimento di rabbia al cor mi infondi. e come un monumento non ti muovi perche qualcosa cambi. e al giogo del nano tu ti inchini contento. lui ti incita ti punge a pedate lui ti prende. e tu col lento giro degli occhi rispondi,ancora mio signor


# 7    commento di   laressi - utente certificato  lasciato il 11/5/2010 alle 19:13

Se vola via anche" tanto gentile e tanto onesto pare il passerotto mio".....aumenterà la disoccupazione tra i professionisti di "arte e mestieri".
Libere_idee.ilcannocchiale.it




# 9    commento di   kikazoe - utente certificato  lasciato il 11/5/2010 alle 19:19

Non cè niente da ridere.... la situazione è allucinogena.... ma ho passato gli ultimi 10 minuti a ridere come un idiota davanti al monitor leggendo questo pezzo, mi hai fatto piegare.


# 10    commento di   galfra - utente certificato  lasciato il 11/5/2010 alle 19:24

-Con i contributi pubblici per l’editoria, Ciarrapico pagava anche le trasferte dei neofascisti sulla tomba di Mussolini a Predappio. Un risvolto inedito emerso dall’indagine della procura di Roma -Un mese il figlio di Bossi a 9000 (novemila) euro al mese,
Due notiziole rassicuranti sull'etica nazionale


Bondi mette a capo degli Uffizi il menager dei parrucchieri, mio figlio, storico dell'arte, con laurea e specializzazione conseguite con il massimo dei voti, per lavorare ha lasciato la sua città in Campania e fa il "custode" di musei nella regione Veneto...altro che meritocrazia e giustizia! L'articolo di Marco mi ha fatto ridere sì, ma la mia risata è AMARISSIMA!


Probabilmente questi Post scritti per divertimento, a mio giudizio sono tra i migliori mai scritti da MC. Complimenti, sono un pezzo di letteratura.


..una calorosa stretta di mano!


Commosso finanche alle lacrime e nel contempo il cuor mi s'allarga.Grazie Marco.


il serafico bondi è così, lui ci tiene al suo onore, alla sua reputazione. Lui ci prova ad essere "cattivo" ma poverino non ce la fa. Lui, il povero bondi, sa fare pochi torti e poche cose bene, però quelle le fa in modo eccezionale. È uno che a geometria andava benissimo - per esempio - soprattutto nel calcolo degli angoli (l'angolo era ovviamente lui): eccelleva in quello retto. Andava bene anche in zoologia e i suoi animali preferiti erano il camaleonte (perché sa bene mimetizzarsi - cambiare colore, soprattutto - e ha una lunga lingua) e la rana (per la storia della lingua e un po' per quell'aspetto tenero e goffo e anche perché è incredibile la trasformazione metamorfica che la vede completamente diversa dal suo stato iniziale...). Insomma, bondi non sarebbe lui se non fosse così... Poverino, gli vogliono tutti bene, è tenero e impacciato, bianchiccio come una cicogna e delicato come il cuore di un finocchio (intendo l'ortaggio... non provateci!). Continua a farci sognare, boldi... bondi. PS: a marco. come faccio ad avere i tuoi libri, oppure l'agenda, se abito in quel di baden (AG) in svizzera e non pago con una carta di credito? è tanto difficile avere un pacco in contrassegno e pagare al postino? qui i tuoi (vostri) libri non si trovano. Ad esempio Ad Personam ho provato a comprarlo online ma si paga solo con carta... oppure, ho provato ad acquistare l'agenda (che la userei bene per il mio lavoro) ed anche in questo caso la procedura è la stessa. Saluti.
www.graphix-style.ch


scusatemi per il link, non intendevo fare pubblicità. scusate.


Grazie Marco, per le risate che mi hai fatto fare. Il paragone del sederino calza a pennello e mi scompisciavo dal ridere. Ciao


un genio...ogni articolo di Travaglio è un capolavoro di stile...semplicemente il migliore!


Ricordo anche la frase di Bondi rivolta a Di Pietro : Di Pietro mi fa orrore. Che coraggio, si dovrebbe "inchinare" ad una persona come Tonino, Bondi fa orrore a prescindere dal comportamento servile col suo PADRONE!!!!!!!!!


ahahahah:))) sei tremendo! SMACK!


# 21    commento di   katili - utente certificato  lasciato il 11/5/2010 alle 22:31

Passerotto?!? A me pare un (grasso) cappone
http://comevorrei.ilcannocchiale.it


Domani o dopodomani potreste commentare le parole di Ciancimona... emm ciancimino Junior di oggi?


Bondi finanzia fondazione Bettino Carxy con 3 milioni di euro... Bastava questo, ed invece persevera... C'è quasi da sperare che faccia il fannullone per i prossimi tre anni.


# 24    commento di   mv.bono - utente certificato  lasciato il 11/5/2010 alle 23:14

scusate l ot ma sono abbonta al fatto quotidiano....non riceo quasi mai la mia copia cartacea ma almeno fino a due giorni fa riuscivo a leggere la versione on line . ora nemmeno più quella ... se provo ad accedere al mio abbonamento mi da errore del server ... succede solo a me?


anch'io ho fatto l'abbonamento semestrale (cartaceo) ma da qualche mese non lo ricevo più....ho pensato che forse a qualche impiegato delle poste nel mio paese piace molto (nella migliore delle ipotesi), o l'esatto contrario....nel frattempo mi tengo al corrente sul sito.




@ armando Se Bondi leggesse quello che hai scritto, non cogliendone il tono ironico, potrebbe pensare che ne stai tessendo le lodi; in fondo è così tenero!


marco sei forte, mi piaci sempre di più. (in tutti i sensi!!!!!) sono rimasta lì sulle dichiarazioni di Ciancimino...


Notte...




# 31    commento di   margrant - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 5:30

Bravo Travaglio! Forse uno dei suoi pezzi migliori!


e già, Mara, siamo al punto che gli insulti danno forza e l'ironia non la capiscono. Questa classe politica è da prendere a vergate sulla schiena e dargli come penitenza un anno di lavoro presso i campi profughi o a contatto con i congolesi che lavorano nei campi in calabria o in puglia (scrivo dalla svizzera ma vengo proprio da lì, da quelle depressioni di vita che solo chi le ha conosciute può capire. Solo un emigrante per necessità vitali può capire cosa singifichi emigrare). Così, giusto per fargli dire: perché proprio a me? sono troppo adagiati sui loro privilegi e non fanno politica per il bene, per dare forza al giusto e speranza a chi ne avrebbe bisogno. No, loro fanno politica per presenziare, per ottenere, per elargire e sperperare, per viaggiare su comode auto e mangiare in ottimi ristoranti, per fare vacanze da sogno e sentirsi al di sopra di tutti. Altro che casta: la politca è un'élite, fatta da mezze persone che se vivessero i disagi del quotidiano della gente normale soccomberebbero mille volte più velocemente. Poveri stro. zi.




Questo articolo mi ha indubbiamente cambiato la giornata. Complimenti a Marco Travaglio che ha intinto la penna nell'arsenico per descrivere al meglio uno dei personaggi più patetici della classe dirigente italiana. Naturalmente tutti possono capire il perchè di cotanta devozione: lavoro: passa da assicuratore Unipol a Ministro sesso: passa da Maria Gabriella Potestà a Manuela Repetti (lascio un link per confrontare le due signore Bondi http://www.bresciaoggi.it/galleries/Fotogallery/fotodelgiorno/135531/ e http://www.camera.it/29?shadow_deputato=302776) cultura: passa dalla definizione datagli dai suoi concittadini di " ravanello: cioè rosso fuori e bianco dentro " alla pubblicazione di numerosi libri per Mondadori (ma và) e collaborazione con Vanity Fair.


BONDI A CANNES! Suggerisco uno scherzo a Sabina Guzzanti: presentarsi a Cannes alla proiezione di "Draquila" in una imitazione di Bondi, con un bel discorso di ciscostanza come sa fare lei nei suoi monologhi - immaginate che successo se il video live (dal titolo "L'ultimo James Bondi") così creato inondasse la rete! Un modo come un altro per dire grazie a Bondi per l'inattesa e gratuita pubblicità per "Draquila".


“Se la legge verrà approvata - si legge nel testo dell’appello - la magistratura non potrà più intervenire efficacemente su illegalità e scandali come quelli svelati nella sanità e nella finanza, non potrà seguire reati gravissimi". Dal momento che “non tutti i reati potranno essere indagati attraverso le intercettazioni, venendo sostanzialmente impedita la pubblicazione delle intercettazioni svolte". Un’operazione che, secondo Rodotà, si ammanta del virtuoso proposito di tutelare la privacy. “Se questo fosse stato il vero obiettivo - ha spiegato il giurista - era a portata di mano una soluzione che non metteva a rischio né principi, né diritti. Bastava prevedere che, d’intesa tra il giudice e gli avvocati delle parti, si distruggessero i contenuti delle intercettazioni relativi a persone estranee alle indagini o comunque irrilevanti". Per es. Scajola non avrebbe mai saputo che parte della casa gli era stata regalata, perciò grazie alle intercettazioni oggi si può… difendere!
Scajola grazie alle intercettazioni si uò difendere


Il ministro ai beni culturali un po' pelato /diversamente adatto all'"alto uffizio" /pel restauro degli Uffizi ha pur pensato /che Venere nascente o Flora del grande Botticelli /volessero un ritocco, colpi di sole o mèches, a' lor capelli.


# 38    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 9:59

eh eh eh fra Matuss e la rimatrice maldestra ,due commenti proprio incazzosi gustosissimi :-))


# 39    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 10:6

è importante l'appello di Rodotà che dice galfra , sta girando nella rete tramite articolo 21 e tanti altri , mi raccomdano firmate , diffondete,partecipatelo a piu contatti possibili --------- un incontro importante di oggi da segnalare per chi abita a Milano e dintorni, è quello organizzato da LeG ( libertà e Giustizia) con Davigo e Onida- partecipate, fate girare a chi conoscete e che può raggiungerci--------Milano, Mercoledì 12-05-2010 --------Corruzione: politica, affari e istituzioni nell' Italia del 2010 Villa Necchi Campiglio, alle 18 e 30-----------via Mozart, 12---------LeG Milano organizza l'incontro dal titolo,------ Corruzione: politica, affari e istituzioni nell'Italia del 2010 ------- Partecipano:----------Piercamillo Davigo,giudice della Corte di Cassazione, ex magistrato del pool Mani Pulite di Milano----------Valerio Onida, presidente emerito della Corte costituzionale--------------Coordina: Piero Colaprico, giornalista de la Repubblica-------Introduce: Allegra Stracuzzi, LeG circolo di Milano--------L'incontro fa parte del ciclo di incontri "Legalità e Democrazia"


L'F. M. I.-Ue, il G8, i soldi spesi per ii Ponte di Messina e le affermazioni di Vito Ciancimino sono gli "SCOOP" più grandi della Seconda Repubblica.


# 41    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 10:23

stamattina ho seguito su rainews24 un evento molto importante che poi si svolgerà non solo a Roma a cura della tavola della pace e quindi del suo coordinatore principale per tutto il movimento dei pacifisti che è Flavio Lotti--------- come saprete il 16 maggio ad assisi, ma gia tutta questa settimana ci si dedica ai temi ed anche al giornalismo dimenticato delle zone di guerra e di chi ci ha perso la vita ---------oggi si svolgerà una Conferenza stampa a Roma, presso la Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Corso Vittorio Emanuele II, 349) con inizio alle 11.30. Alla conferenza stampa interverranno i rappresentanti delle istituzioni, associazioni e organizzazioni aderenti al comitato promotore della Marcia per la pace Perugia-Assisi-------------La Conferenza stampa si svolge nell’ambito di “T’illumino di +”: la settimana (10 al 16 maggio 2010) dedicata all’impegno contro la censura, per la libertà e il diritto all’informazione, per un’informazione e una comunicazione di pace--------------- L’iniziativa è promossa da: Tavola della pace, Caterpillar (Radio2), LiberaInformazione, Articolo 21, Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani, Federazione Nazionale della Stampa e UsigRai......Una serie di grandi eventi contro le troppe violenze, i troppi egoismi, individualismi, razzismi, mafie, censure, paure, inerzie e indifferenze che stanno dilagando anche nel nostro paese........Alla vigilia del 1 maggio, Flavio Lotti annunciava:"la prossima Marcia per la pace Perugia-Assisi sarà anche una grande giornata di lotta per il lavoro, per il salvataggio delle fabbriche e delle aziende in crisi, contro la morte sul lavoro, per un lavoro dignitoso per tutti"..aveva ricevuto lettere dai dipendenti della Merloni:“Non c’è pace senza lavoro! Non c’è prospettiva. Tutto diventa più difficile. Non si sogna più. Non si programma più. È una situazione d’inferno. Togliendoci il lavoro ci tolgono l’essenza della nostra vita.” E' uno stralcio dell'int
http://www.perlapace.it/index.php?id_article=4302


# 42    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 10:24

E' uno stralcio dell'intervento di Nadia,un'operaia della Merloni,nel seminario di preparazione della Marcia Perugia-Assisi.E ancora dalle sue parole: “Quando dico che “non c’è pace senza lavoro” non lancio uno slogan. La pace quotidiana, i rapporti quotidiani, dentro e fuori la famiglia, sono compromessi e messi a rischio. Siamo in tanti, più di mille e tutti viviamo senza pace"


# 43    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 10:44

Povero Bondi! E' talmente ridicolo che a riderne quasi mi sento in colpa :-)
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


Grande Marco. Con sapiente e pungente ironia, sai raccontare di questa povera Italia che davvero ha un pressante bisogno di persone come te. Complimenti!




# 46    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 12:9

Quel capolavoro di acconciatura che ha in testa il nostro premier potrebbe essere una grande opera eseguita da Miccichè all'interno dei saloni degli Uffizi. Tutto quadra,il passerotto resta e per una volta silviosalva una povera bestiola


queste persone sono malate quindi dovrebbero andarci da sole in pro-cura : )


Presidente Napolitano, "sveglia". Ascolta Pierferdinando Casini e metti un Governo tecnico di responsabilità nazionale, "di scopo" contro la crisi e il debito. Si può dire che ci sono: perché, ci sono, il Governatore di "Bankitalia" Mario Draghi, il Prof. Renato Brunetta, il presidente della Camera Gianfranco Fini ecc. Come vedi, Presidente Napolitano, la "rosa" di nomi non ti manca.


Pallore gonfiato è semplicemente esilarante! Grande Marco! Grazie per gli articoli sempre molto utili nel contenuto e originali nello stile. Continua così!


# 50    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 12:49

O cavallino, cavallino Mangano e storno, che portavi Bondi che ritorna; lo so, lo so, che tu l'amavi forte! Con lui c'eri tu solo, il suo capello,Cicchito e il patrimonio Ittico di colei che si chiamava da sola al cellulare all'ode di Brambilla.O nato nelle steppe!tu tra il comunista e il putin, tu tenesti nel cuore le tue odi e il tuo spavento; sentendo lasso nella bocca il morso, nel cuor veloce tu premesti il corso e i passerotti,adagio seguitasti la tua via, perché tutta l'agonia facesse in veste di tue odi rime e versi che persino bruno scooter prese a ridere e tu povero invece volevi solo riportar il divo tra il morir del sole, perché udissimo noi le sue parole
http://www.secoloditalia.it/publisher/In%20Edicola/section/


# 51    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 12:52

mentre Bondi,Brambilla e prima ancora Sb in testa ,parlano per "tutelare" certa italianità contro i vari di Draquila o Gomorra , Fini si incontra con Saviano-------------: ".....Un colloquio di tre quarti d'ora: Gianfranco Fini ha ricevuto Roberto Saviano nel suo studio a Montecitorio. Un incontro, quello tra il presidente della Camera e lo scrittore, per «sgomberare il campo dagli equivoci», testimoniare «la vicinanza delle istituzioni» ...
http://www.secoloditalia.it/publisher/In%20Edicola/section/


Pasolinante, per me vale di più quest'incontro con Saviano dei mille apparenti "scazzi" che Fini (e i finiani)stanno avendo con la "magna pars" del loro partito (leggi : Berlusca e berluscones).


Martino, ti do ragione in tutto. Dobbiamo però tenere conto che Tremonti, con tutti i suoi difetti, i suoi limiti e le sue menzogne, è in una situazione tale per cui non può più fare nulla di diverso da quello che sta facendo. Il danno è già stato fatto da tempo e il paese sta semplicemente viaggiando su di un binario morto da cui potrebbe scendere solo... deragliando. E' come in un finale di scacchi in cui i due avversari vedono benissimo che le mosse ormai sono obbligate e portano inesorabilmente verso la sconfitta di uno dei due. Si va avanti, ma di solito il manifesto perdente...abbandona. Tremonti però non può più abbandonare la partita...e, come negli scacchi, non può barare. (I Greci giocavano a poker, non a scacchi).


Ma che tecnici e tecnici, un contadino all'Agricoltura, una casalinga all'Economia, un disoccupato al Lavoro, uno studente all'Istruzione, un immigrato di seconda generazione agli Esteri, un antiglobal a capo delle forze armate e di polizia, un operaio all'Industria, un artista o artigiano ai Beni Culturali, e una task force di intellettuali, ricercatori e universitari finora fuori dai giochi come consiglieri, a casa i tecnici e i non tecnici.


Torno sull'argomento Ballarò trasmissione che qualche buontempone ancora definisce orientata al centro sinistra. Ieri sera è ricomparso per l'ennnesima volta il leghista Cota. La Rai ha un contratto che la obbliga a propinarcelo in ogni puntata? Dietro di lui faceva capoccella tale Buonanno, Sindaco leghista di Varallo Sesia, che in una trasmissione di una emittente provata prese a male parole un extracomunitario, avvicinandosi minacciosamente al malcapitato. Questa sarebbe la nuova classe dirigente? Floris ovviamente continua ad interrompere - ieri sera Rosy Bindi stava iniziando un discorso interessante e questo "fenomeno" di conduttore l'ha interrotta subito.


# 56    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 13:28

56---------anche per me Croppy Boy :-)))..perciò ho inteso segnalare -stamattina quando h visto la rassegna stampa , sono stata molto molto contenta di quella prima pagina, percio ho riportato direttamente da quel giornale che va in mani e occhi diversi da quelli che sono stati nel tempo meno sensibilizzati al valore universale della legalità pur proveniendo da un'area che normalmente dovrebbe appunto essere molto piu rigida,almeno sulla forma, non della giustizia sociale, ma dei metodi e delel procedure di leggi e ordine uguale per tutti- c'è anche da dire che pure su libero gente come facci e socci ieri mi aveva sorpreso, aveva preso posizione in modo che anche chi legge quel tipo di giornale pur distante per idealità rispetto alla mia, potesse essermi come piu vicino perchè piu "trasversale" (soprattutto in determinate testate) è il sostegno al potere della "scrittura" di tutto cio di cui Saviano è simbolo massimo del paese, più il VERO DISSENSO emergerà fuori dai teatrini politici come quelli degli scazzi che dicevi ..la vera sostanza che può ribaltare il paese è far risvegliare la voglia di riscatto delle persone comuni che è poi FORSE anche quella di una certa dx che immagino non ne può piu di essere accomunata a quella piu nera e/o piu sporca ...la voglia di riscatto deve per forza identificarsi con determinati valori, quelli migliori che il nostro paese "cattivo" ha e ha sempre avuto non nelle sue piaghe ma nelle sue semplici pieghe e che puo esprimere nel lievito delle persone comuni con il pane piu profumato dei suoi migliori esponenti /intellettuali come Saviano è.


Dalla gabbia della libertà, tu, passerotto non sei volato a cannes per vedere draquila perchè il suo costume non assomiglia al tuo


# 58    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 13:39

x sottocrollo uhè dove sei finito? ti ho pensato!:-)) cioè : hai visto a proposito di neolingua e orwell, Il nuovo logo dell’Europa Orwelliana del nuovo ordine mondiale riunito a bruxelles? sconcertante simbologia, vero? ps x francesco il vecchio ottima considerazione , ho visto in differita quel passaggio...ritengo doloso quell'intervento cosi come ritengo dolosa la programmazione di monti su la 7- non ci si puo accorgere dopo decenni di UE che è stata fatta solo la moneta ma non l'unita economica e tantomeno i programmi per far vivere e dar da vivere alle popolazioni- rosy bindi sa perfettamente la presa per il culo di quei 500 miliardi soprattutto perche sa perfettamente che l'unita economica europea è il marcio che ne sta alla base cioè che "tecnicamente" non hanno voluto regolamentare l'economie dei paesi per il mercato del lavoro, dei prodotti, delle merci ergo per la sopravvivenza dei sistemi villaggio locale/continente. se le persone comuni si ponessero il problema semplice del eprche esiste solo la moneta comune e di tutto il resto non c'è comunità , sarebbe gia un bel passo avanti, ma i vari floris sono messi apposta per far eludere qualsiasi interrogativo semplice semplice ciao amico mio


Ma sul FrecciaRossa il cagnolino "imbucato" era proprio il Ministro in persona? Il successo di un film al cinema dipende sempre dal PASSAPAROLA. Andate a vedere Draquila e parlatene in giro con gli amici ed i parenti, ma fatevi sempre sentire da almeno un paio di persone sconosciute. Questo é l'unico modo per combattere questo schifo di Paese in cui viviamo, dove un Ministro dei Beni Culturali non si reca ad un Festival importantissimo, dove sui Telegiornali non appare nemmeno un'intervista ad un'autrice che presenta un suo film a Cannes, vero Vincenzo Mollica? PASSATE PAROLA…


# 60    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 14:17

Il neonazista Borghezio : "I partigiani erano leghisti. E la secessione non viola la Costituzione"
http://danielesensi.blogspot.com/2010/05/borghezio-i-partigiani-erano-leghisti-e.html


Lindo vinello 111 Voce flautata timbro d’oboe suono di fagotto con soave sordina. Viola d’amore. Fatale infatuazione per l'adorato Maestro.


PRIMA di partire vi lascio qualche frase RILASSANTE.:::: IN ITALIA CI SONO DUE ORGANI INUTILI LA PROSTATA E IL PRESIDENTE DELLA REPUBLICA////////// // L'ITALIA E' UN PAESE FERTILE PIANTIAMO DEGLI INPIEGATI STATALI E NASCONO NUOVE TASSE //////// //BERLUSCONI SA TUTTTO, TUTTO, MA NON CAPISCE NULLA //BONDI CAPISCE TUTTO MA NON SA NULLA, NULLA


# 64 non mi fa più i versi staccati! provo ancora: Lindo vinello 111 Voce flautata timbro d’oboe suono di fagotto Fatale infatuazione per l'adorato Maestro.


Forse ci vuole un trucco. Proverò la prossima volta


Non funziona. La mia carriera di poeta finsice qui...


No, passerotto Roland, non andare via.


Complimenti (come al solito), per il tuo pezzo che mi ha fatto morire dal ridere. Ma, da attento tuo esegeta, devo notare che il titolo, peraltro più che azzeccato, lo avevi già utilizzato per la dolorosa dipartita di Taormina ("Uliwood Party" del 3 marzo 2007)


# 68    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 14:54

'ndo vai Roland? ----------------- tutti in partenza? te ne vai con Matuss?------passerotti solitari, pardon rondinotti!'ndo migrate?------- eh eh eh dove credete di andare? --------(*_*)


beccato! il titolo "passerotto non andare via" è stato coniato da cuore a proposito di Bettino Craxi! resterà sempre nella mia memoria! non ho trovato la copertina online ma vedi la citazione sul sole24ore: http://www.carriera24.it/art/SoleOnLine4/Tempo%20libero%20e%20Cultura/2008/07/cuore-settimanale-satira.shtml?uuid=2c79ce08-559a-11dd-8707-8ac2d0c8f6dd&DocRulesView=Libero


# 70    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 15:0

'ndo vai Roland? ----------------- parti con Matuss?------passerotti solitari, pardon rondinotti!dove credete di andare? eh eh h eh eh --------:-)))


Segnalo agli amici del blog, se per caso se lo fossero perso, questo "alato" pensiero dell'on. (onorevole?????) Stracquadanio noto ultras Pdl, instancabile disturbatore nei talk show politici: -" La P2 era solo un circolo per favorire le relazioni sociali"- (da La Repubblica del 11-5) Questo personaggio sta in Parlamento a nostre spese....!!!!!




# 73    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 15:54

75-----------Francè el veciett..a parte che prima t'ho salutato e non mi hai "visto" eh eh eh eh eh .-)(scherzo), facciamo un po' memoria sul chi è quel "droide berlusconiano" come lo ha definito ultimamente Scanzi-------l'onorevole ("??????") è un Capezzone a tutto dna radicale( quello tarroccato)...ex radicale che parla di risultati / merito ed è un puro costo sul groppone di noi soci dello stato......A Milano Stracquadanio era attivo radicale negli anni ’80, eh eh eh era un portaborse!!!! dell’allora antiproibizionista Tiziana Maiolo , non so se mi spiego dicendoti M-A-I-O-L-O ..una che in tempi non sospetti avevo votato anche io perche si impegnava dentro le carceri per i diritti umani!!!! ora sgombra i campi rom oppure,quando non li sgombra, prende a mazzate la giudice Gandus a botte di quasi brigatista comunista,cosa che se vedessi la maiolo che combina nelle tv locali ,non dormiresti più per il dolore allo stato puro!!!!...ma si sa che i "sinistri" quando non sono di vera sinistra so' peggio fondamentalisti degli exfumatori con i fumatori..........ma te lo sai che ieri, quell'esimio onorevole professionista del gasdotto catodico, ex radicale e uomo contemporaneo dello studio del predellino, ha mollato a metà anche gli studi di omnibus?-------e perchè mai?.......ma perche si sentiva offeso da quel bravo giornalista che è Parenzo ,e perchè? perchè il giornalista non ha voluto voleva farsi sodomizzare insultare da lui (si si l'onorevole! ).........ah Francè! un'ultima chicca: persino fra quelli del giornale , dicasi I- L --- G - I - O - R - N -A - L -E , l'esimio spara notevoli e disonorevoli c-a-z-z-a-t-e- ...............http://www.ilgiornale.it/interni/stracquadanio_choc_piu_soldi_deputati/11-05-2010/articolo-id=444410-page=0-comments=1 .......................ciao Francè .-)


Per Paso #77 Non sapevo che il dison. Stracquadanio fosse stato un portaborse e/o reggicoda della "pasionaria..... all'olio d'oliva" T.Maiolo che, ahimè, ho avuto occasione di "ammirare" in varie TV locali. Non c'è bisogno di aggiungere altro...... Hai visto che "l'igienista orale....." di Berlusconi, tale Minetti, ieri all'apertura del Consiglio Regionale, tutta vezzosa, faceva bella mostra di se ammiccando col novello "Cavour de noantri" Renzino Bossi? Ciao a presto


Cos'è diventato questo blog mamma mia....


D'in sullo scranno della sala antica,/ passero solitario alla Carfagna / guardando vai finché non more il giorno / e va malinconia per questa stanza,/ primavera d'intorno / più non rifulge alla ridotta chioma,/ si ch'a mirarla ne 'ntristice 'l core odi Lupi ulular,belar Rutelli/[.....] tu pensoso in disparte il capo giri/ non guadagni, non doni,/ non ti cal d'allegria, schivi gli stessi,/ pensi e poi ti interessi di rinfoltir,toupet alla mano,le negre chiome pel piacer del nano




# 78    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 18:1

78 eh eh eh Francè siamo oltre Orwell, solo una cosa mi dispiace tanto e al contempo mi fa piacere xkè nn credevo che anke tu ti deliziassi di queste cronache locali ed è questa : possiamo "ammirare" e gustarci tutte le lacrime in piena solidarieta/condivisione di sventura..piangere uno sulla spalla dell'altro di'sti quadretti pastorali di cricche ittiche padane,squali,trote e tutto il cucuzzaro meneghin brianzolo lombardo.......ed ultima, che poi devo scappare, è questa: hai notato che Renzino è sia Cavour che Kennedy? ecco le sue dichiarazioni super-choc di ieri compresa carfagna2 la vendetta Minetti(che lascio nel link per chi non avesse potuto conoscere sapere come te o me ,di chi sia 'sto pelo da combattimento)-------------- "Oggi tra i giovani si parla poco di politica. Io spesso cerco di portare anche gli amici a seguirla.Come diceva John Fitzgerard Kennedy 'uno puo' non interessarsi di politica ma la politica si interessa di te '. Oggi e' importante seguire la politica. Il fatto di avere dei giovani all'interno del consiglio regionale fa så che le istanze dei giovani potranno essere portate nelle istituzioni"-----queste le parole di trota, fianco fianco a coscia lunga(e aperta)che sembra uscita da un film dei fratelli vanzina,ma invece ha inziato ieri il suo primo ciak regionale in presa diretta horror, horror porno anal political lombarda e anche bombarda, sette, lega cl e pdl che ci ritroviamo in quel del consiglio regionale......"Se e' intelligente quanto bella, faremo grandi progetti"(quali progetti????? 36milioni cubi di cemento da spargere insieme a tutto il resto dell'orrrore sopra i 12 mila gia sparati e in cui hanno sepolto la città?)) ed è così cmq che il neoconsigliere regionale della Lega, Renzo principe delle trote ha parlato della collega e "compagna di banco" nell'aula del Pirellone, Nicole Minetti.Bossi e Minetti,che fa rima con pivetti,ieri hanno condiviso nella prima parte della seduta del consiglio regionale il compito di segretari....ai
http://www.affaritaliani.it/milano/il_san_raffaele_promuove_nicole_minetti240210_mm_187320_mmc_1.htm


# 79    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/5/2010 alle 18:4

.....aiutooo! e come dice Saviano,ocio sempre alle cronache locali!!, non oso pensare cosa sta succedendo in altre regioni!chissà quanti renzi e quante nicol fra lazio e piemonte o veneto e campania eccetera eccetera,il tutto fra l'altro per potersi pulir meglio la coscienza, quella che stanno aprendo ai giovani ah ah ah e per giunta in pari opportunità, passerotti e passerone...) .... http://www.affaritaliani.it/milano/il_san_raffaele_promuove_nicole_minetti240210_mm_187320_mmc_1.html e.c. 12 milioni di metri cubi, non 12 mila


questo blog è diventato puro intrattenimento, la satira fatta in questo modo poi mira solo a questo, non fa riflettere ma solo ridere ridicolizzando la persona, contenti voi.


la cantatrice calva del cavaliere......... uaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaauauauauauauauaua, l'ho letto solo oggi ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah MI TI CO MARCO


Grande Marco sei MITICO.


Archiviate le cariatidi... Dateci una faccia nuova! "Da queste sfide passa il nostro futuro. E, a proposito: a me sembra che nella stessa puntata di [b]Ballarò Matteo Renzi [/b]abbia fatto davvero una gran figura nel contraddittorio con il centrodestra. [color=red]Senza andare via di testa, senza urlare, senza sferrare la corda pazza e rispettando gli avversari, dimostrandosi superiore con la forza della parola e delle idee. Così si fa. Probabilmente, per le sfide di cui sopra, non si parte proprio da zero.[/color] http://www.ilpolitico.it/?p=30548#more-30548


Gent.mo Dott. Travaglio, la seguo da un po' e ieri sera ho potuto ascoltare dal vivo il suo intervento a Castelfranco Veneto ed acquistare il suo libro che leggerò con vero piacere. "Mi consenta" di farle i complimenti per la sua chiarezza espositiva e per la profondità della sua preparazione. Penso l'attività di informazione che lei svolge sia la leva che può far salire la consapevolezza del popolo italiano ad un livello sufficiente a liberarci (o almeno provarci) da questo impero del niente e del malgoverno. Penso che guardando la platea di ieri avrà notato, oltre agli attempati come me, un sacco di giovani. Non posso credere che lei sia un fenomeno di costume come l'ultimo tronista! Secondo me quei giovani hanno capito, si informano, ragionano. Magari faranno meglio della mia generazione (ci vuol poco, peraltro). La saluto e le auguro, di cuore, buon lavoro. Continui così! Andrea


# 85    commento di   chiarelettere - utente certificato  lasciato il 14/5/2010 alle 12:6

Invitiamo gli utenti che hanno segnalato nei giorni scorsi problemi con gli abbonamenti a Il Fatto Quotidiano a contattare direttamente la redazione del giornale attraverso i recapiti indicati su http://www.antefatto.it/contatti





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti