Commenti

commenti su voglioscendere

post: Mafioso a Milano ma non a Palermo

Signornò, da L'Espresso in edicola Si avvicina a Palermo la sentenza d’appello per Marcello Dell’Utri, condannato in primo grado per concorso esterno in associazione mafiosa. La Corte non fa mistero di una gran voglia di assolverlo, almeno a giudicare dalle ordinanze con cui ha rigettato quasi tutte le richieste dell’accusa. Prima ha rifiutato di ascoltare Massimo Ciancimino , definendolo apoditticamente “inattendibile” senz’averlo mai visto né sentito, mentre i giudici che l’hanno ascoltato (il Tribunale e la stessa Corte d’appello di Palermo) lo ritengono attendibile. Poi ha respinto le carte di un’inchiesta a Reggio Calabria da cui risulta che prima delle elezioni 2008 Dell’Utri telefonava col bancarottiere Aldo Miccichè , legato alla ‘ndrangheta e rifiugiato in ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 50    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 15:52

Comandante unoqualunquos .-) , scusi ma "sc" che specialità forense rappresenterebbe ?___ forse stemperando dac questo esperimento fra Renzo e lei , potrebbe essere trovato un modo rivoluzionario veramente nuovo ,per iniziare una strategia vincente tale da far superare la logica senza risultato degli spalti- è inutile fare i Sordi , e insistere a non voler capire , tirando fuori mangano con chi sa perfettamente chi è eroe e chi non lo è per nulla -quando su capirà cosa non ha svegliato la Massa della nostra nicchia di consapevoli variegata, di cui uno contro l altro ma soprattutto inefficaci incompleti e dannosi al risveglio stesso dei sedati , a presto leggervi con buone nuove------- ah , ocio a tutti i miliardi dei fas che sta x distribuire quel "fenomeno" di fitto , stategli addosso di brutto -


# 51    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 15:57

eddededdededededede???? O__O ohhh Signur, talvolta ritornano :(


# 52    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 16:9

@ unoqualunque --- Vede, Sua Eccellenza, che mi casca nel qalunquismo? (beh, unoqualunque dove poteva cascare? in effetti, purtroppo....) Dell' Utri lo ritengo SINE DUBIO se non mafioso a tutti gli effetti come minimo il tramite. Ma questo dovrebbe essere ancora uno Stato di Diritto, almeno spero. Travaglio, con questo suo articolo, fa ancora una volta la parte del giustizialista: infatti Bertolino lo prendeva per il culo col mitico editoriale "IN GALERA!". Se la deriva fascistoide dittatoriale del regime puffonico è pericolosa, non da meno lo è fomentare un giustizialismo sfegatato, pronto a fare di tutta l' erba un fascio. Restare equilibrati non è semplice, specie se gli avversari giocano sporco, ma estremizzare una giusta lotta uscendo dai diritti costituzionali è l' errore opposto. Saluti.


# 53    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 16:38

scusate ciò da fare ciao
http://blog.libero.it/kriptonite1212


@Paso: AVV. sta per avvocato. Seguendo il cazzeggio proposto da Renzo cui il mio Gen.le sta a Generale, e la sua risposta Col.lo sta a Colonnello, ho messo il mio vero grado da militare di quando feci la Leva tanti anni fa: Aviere Scelto, che si abbrevia con Av. Sc. Contenta?


@Renzo: questo non é affatto uno Stato di Diritto come lei crede. Specialmente dal momento in cui un uomo che ospitava e si faceva proteggere da uno scagnozzo Mafioso (Mangano) suggeritogli (o forse impostogli) da Dell'Utri ricopre la carica di Primo Ministro. Lo Stato di Diritto di cui Lei vaneggia é finito nel cesso diversi anni or sono con le carceri speciali e le leggi speciali anti-terrorismo.


Reato sessuale breve che non sarà più reato e no intercettazioni, no pubblicazioni, quindi fra un po' le italiane e i giornalisti non possono più rompere i coglioni


# 57    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 17:13

Scusi Silvio, il reato sessuale breve è composto da stupro con eiaculazione precoce? :)


# 58    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 17:20

@ Aviere Scelto (da chi poi?) -- Non sia così pessimista, siamo ancora in uno Stato di Diritto, e meno male che siamo anche in EU, perchè c'è sempre la possibilità di rivolgersi alla Corte EU se varano leggi che violano i principi della Carta Europea. Il suo pessimismo cosmico è ingiustificato. Risponda invece ai quesiti posti, tanto il Marconiglio se ne guarderà bene dal farlo. Se lei è stato aviere, e magari pilotava, allora abbiamo qualcosa in comune.... ;) Saluti.


# 59    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 18:0

# 54 commento di unoqualunque - lasciato il 13/6/2010 alle 16:58 ....caspitina ..che 'gnurant che sono! ,avevo letto av per avv , il suo forense era invece per aria ,lei forava il cielo dunque ! , zio bello che scoperta notevole :-)...dai continuiamo da civili, io sto piu defilata ma vi seguo con molto interesse ..sarebbe bello anche eliminare i nomignoli e le ridicolarizzazioni ...è una moda che prese piede nelle destracce , lasciamogliela ....su questo fronte proviamo anche fare una profonda autocritica visto che il metodo luttazzi, pur avendolo stimato e per altri versi non stimato,che ora mi provoca pietas per lui totale, dovrebbe farci riflettere , ovviamente non solo fra noi ma anche un po' più in alto. ciao:-)


# 60    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 18:2

ps intendevo riferirmi anche a renzo, "marconiglio" come nano e tutti gli altri "marchi" del genere, sono stronzate da bagaglino


Perchè non pubblicate sul FATTO QUOTIDIANO di martedì c.m. il progetto di rinascita della P2, potrebbe essere utile per far riflettere a quanti non lo conoscono le vere intenzioni di questo miserabile governo.


per i membri di facebook: visitate, iscrivetevi e diffondete! arriva Europa 7 HD: televisione libera! http://www.facebook.com/group.php?gid=131326383559930&v=wall


# 63    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 18:20

l'articolo per la violenza sessuale lieve è per il vaticano ............


# 64    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 18:53

cmq a postare qui per farci arrabbiare lo fanno apposta , sono sicurA


A qualcuno non viene nemmeno in mente che in un riconoscimento le fotografie potrebbero esser più di una, e che la procura che indaga magari ha pure il legittimo interesse a non rivelare tutto, o che per evidenti ragioni investigative si lasci trapelare quella che a tutti gli effetti potrebbe rivelarsi una semplice esca. Sempre qualcuno dimentica, o meglio omette, di ricordare la testimonianza del fratello di Nanu Ciancimino, cioè Giovanni, e nemmeno di quanto detto di davvero importante ad Annozero, e cioè l'accenno al gen. Subranni.Meglio così vero?


# 66    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 19:6

.........................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
www.articolo21.org


# 67    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 19:9

...............................................................................................................................................................................................................................................................................................................................
www.radioarticolo1.com


proprio un bel ddl intercettazioni... mmm! squisito.


Ancora ? Un altro articolo obsoleto, ancora accanirsi contro dell'Utri, contro la mafia ! Basta !!! La mafia diventerà legale a settembre lo ha detto oggi Trememonti e noi siamo qui a parlare di dell'Utri (per altro con un senso di giustizia ad personam) ? Non sto scherzando eh ! Mi limito a ciò che ha detto : "Dobviamo modivicare l'avticolo quarantvuno pev dave la piena libevtà di impresa". Siccome tutti hanno letto l'articolo 41 ... si qui sto scherzando ! Però almeno il giornalista che ha fatto l'intevvista non gli è scappata la domandina ? Scusi signor ministro che cazzo vuol dire cambiare l'articolo 41 ? No ? Scena muta ? È proprio vero allora che in questo paese non si può dire niente nemmeno se la nuova legge non è ancora passata. Dunque leggiamolo insieme : - L'iniziativa economica privata è libera (di già ?). Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali.- Ahhh ... ecco signor ministro ora capisco aspetti che provo ad interpretare (o interpetrare come dice Santoro) : L'impresa economica privata è libera. Può svolgersi anche in contrasto con l'utilità sociale recando danni alla sicurezza e alla libertà degli individui. La legge prevede controlli a posteriori, varie ed eventuali.La Mafia, la Camorra e la ndrangheta, subappalti, rifiuti nucleari delle nuove centrali in mare, pale eolico mafiose con i fili staccati, e cromo esavalente, sono ben accetti purchè tossici e nocivi solo dell'interesse di chi non conta un cazzo. Va bene così signor ministro ?!? Ma vaffanculo va !


# 70    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 23:16

A nessuno viene in mente di leggere i verbali degli interrogatori di Massimo Ciancimino, e poi chiedersi che ci vuole una bella faccia tosta a dichiararlo attendibilie. Non si trova, almeno qui, neanche uno disposto a rispondere a tono alla panzana detta in diretta tv. Certo, AnnoZero non è un tribunale, quindi si possono raccontare stronzate a ruota libera, in fondo lo paghiamo noi un programma che ci rifila stronzate, tipo Bolzoni, tanto per rammentarne altre. Infatti nessuno si scandalizza per 2 ore di spot editoriale il giovedì che apriva la fiera del libro a Torino: spudorata promozione a 4 libri senza nemmeno avvisare con un "messaggio promozionale" da qualche parte sul video. E nemmeno uno che sollevi il problema che i Ciancimino oggi FORSE fanno la bella vita coi soldi rubati dal babbo MAFIOSO: problemi a sequestrare i beni della mafia? Nooo, solo quelli dei Ciancimino. Perchè i Ciancimino che raccontano (a senso unico) vanno difesi. Magari però qualcuno ricorda che Massimo lo ha mandato a testimoniare un tal Riina, un galantuomo, uno di cui fidarsi... Meglio così, vero?


# 71    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/6/2010 alle 23:36

Quando il conflitto di interessi è ne Il Fatto. Anche di questo se ne scrive poco qui, meglio glissare. Poi però trovi in rete le giuste critiche: a intervistare Luttazzi è andato non un giornalista zerbino o prono, ma quantomeno impreparato. Però il sospetto c'è: è difficile inchiodare Luttazzi alle responsabilità oggettive che ha, agli argomenti falsi e forvianti che ha portato, alla probabile manipolazione che ha fatto sulle date, e al contempo promuovere e vendere i dvd qui, su l' antefatto, sul quotidiano... insomma un po' ovunque. Però c'è chi fa notare questo esercizio da equilibrista del giornalista, sempre sul filo della domanda scomoda ma non troppo, e sottolinea che o non è informato (bel professionista) o mente sapendo di mentire (peggio) su CHI ha attaccato Luttazzi: Unità e Repubblica in primis, non i giornali di destra. Leggere l'intervista e le note aiuta a capire il conflitto.
http://ntvox.blogspot.com/2010/06/resistenza-ad-oltranza.html


Anch' io ho la stessa sensazione . Dell'Utri non sarà condannato .Lo stato di diritto da tempo è in bilico . Le sentenze dei magistrati sono diventate un' arma a doppio taglio.Se non hanno nulla da perdere allora fanno funzionare la legge. Diversamente no.


Ciau


# 74    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 0:38

Il cittadino Svizzero liberato da Berlusconi ha rilasciato un intervista in cui afferma che non avrebbe mai creduto di trovarsi coinvolto in una vicenda con un dittatore e un Libico.


@Renzo & Paso: il fatto che fossi aviere durante la Leva non significa che fossi un pilota LOL! Come tutti pulivo cessi, lavoravo in ufficio e facevo guardie armate. Quelli "up in the sky" non erano di leva, ma allievi ufficiali piloti. Comunque caro Renzo purtroppo "scelto" lo sono stato per via del fatto che godo (evo) di sana e robusta costituzione e non ho (avevo?!?!) problemi psichici da ritenermi inabile alla Leva. Per quanto riguarda lo Stato di Diritto, il mio non é pessimismo cosmico, ma semplice realismo. Vedi non é che il ladro di galline o il piccolo spacciatore non continui ad andare in galera come prima, quello accadeva anche durante il Fascismo, eppure tutto era tranne che uno Stato di diritto quello lì. Quanto alla corte Europea, si é visto come recepiamo le loro direttive: Europa 7 non trasmette e l'abusiva Rete 4 é rimasta dov'era. Per non parlare della normativa contro la tortura che in Italia oltre ad essere assente non viene proprio fatta con tutti i dettami del caso da parte della corte di giustizia europea. Mio caro nei regimi c'é chi sta bene e chi no. Comincio a credere che tu ti ci trovi piuttosto comodo.


@Renzo (continua e perdona la mia loquacità): Vedi Renzo in Italia il fascismo é andato su con una marcetta su Roma di quattro squinternati, un paio di manganellate, qualche incarcerazione e confino o omicidio di alcune personalità di spicco che si opponevano, e fine. Mentre in Spagna per andare su Franco ha dovuto chiedere aiuto ad Hitler… Hai presente Guernica no? Vogliamo parlare del sud-america e degli stadi riempiti di morti e dei desaparecidos? Vedi non devi prendertela con me, questa é semplicemente la Storia che é fatta di fatti incontrovertibili; agli italiani non piace la libertà, non sanno che farsene, la temono e la imbrattano: forse non sai che Radio Radicale appena diede la parola agli ascoltatori per telefono, prima radio in Italia a farlo, con il massimo della libertà di argomento, il massimo dell'espressione libera dei nostri connazionali furono rutti, scorregge e cottillion.


i tribunali non fanno più il loro dovere...è un italia di merda...un paese in cui non esiste libertà...un paese in cui stato e mafia sono fratelli siamesi...uno stato in cui i più ricchi si arricchiscono sempre più e i poveri restano poveri per l'eternità


Volevo chiedere a Marco Travaglio di rispondere a questo articolo di Filippo Facci: http://www.libero-news.it/news/430750/Cosa_spaventa_i_gazzettieri_delle_Procure.html per fare un po di chiarezza sull'argomento. Grazie.


# 79    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 2:6

Aviere Scelto unoqualunque, non mi trovo affatto bene nell' attuale stato di cose, però vorrei che potessero mutare in modo legale, non con piazze insanguinate o robe simili. Ho più fiducia di te sugli italiani, e ricordo anche l'esperienza di Radio Alice, e tu? Non sono come li descrivi, ricadendo ancora nel pessimismo, è che molti non sanno come vanno le cose veramente. Ma non ti preoccupare, non sarà Europa7 che le cambierà, ci penseranno avvenimenti che nemmeno il Puffone può controllare. Lascia perdere anche il fascismo, hai fatto una sintesi storica in 2 righe, un filino semplicistica: anche se l'attuale deriva ne lascia intravedere similitudini, non è più possibile attuare un vero regime senza poter controllare tutto. Non ti permettere però di insinuazioni personali sul mio conto, soprattutto perchè non ne sai niente. Lo schifo è a destra, ma anche a sinistra non scherzano, fidati: sono solo le logiche del potere in uno stato di stampo capitalistico, dalle amministrazioni locali ai vertici dei partiti. Qui sono estremizzate, ma esistono ovunque, qui rubano tutti o quasi, altrove molto meno: si potrebbe dire che noi arriviamo dove altri non osano, e lo facciamo con delle facce di bronzo senza pudore. Ma adesso ci sono i mondiali, poi le ferie, nessuno se ne frega più di niente. E' il momento buono per far passare qualche leggina di nascosto. Invece di svicolare su Mangano, prova a rispondermi nel merito: non sei il Marconiglio, ma io mi accontento anche di unoqualunque :) Ciao e ricorda: chi vola vale, chi vale vola, chi non vola è un vile (cit.) :D


Notte di esagerazione...


@Renzo: caro Renzo, io contesto proprio la tua premessa. Quando dici che vuoi un cambiamento in modo legale, sappi che allo stato attuale delle cose non é possibile. Vedi Renzo, il tribunale che condanna Al Tappone per aver evaso le tasse o quant'altro é un bel film. Se vai ad Hollywood vedrai che dietro agli alti palazzi del set, ci sono puntelli a sorreggerli in quanto sagome. Rappresentazioni, scenografie. Si sono colpevole, ho semplificato l'esegesi del fascismo, ma puoi darmi torto? Sarò iperrealista, e per te ciò significa essere pessimisti, ma la realtà storica non la cambi. Le piazze il fascismo le riempiva senza rastrellamenti. E ancora a distanza di oltre mezzo secolo ci sono ancora persone in grado di fornire un alibi ad un'esperienza storica che si é rivelata essere fallimentare completamente, dalla sua radice. Ecco perché non nutro la tua stessa fiducia negli italiani e nella loro volontà di fare un cambiamento. E senza accorgertene mi stai dando ragione con la tua ultima affermazione: credi non lo sappiano che in questo periodo gli allargano ulteriormente il deretano? Gli piace. Non so se l'ha copiata questa Luttazzi, ma é veramente così!






Dal Blog del Buon On Di Pietro 13 Giugno 2010 Processo Dell'Utri: Mangano da eroe a profittatore La manifestazione di ieri a Roma ha rafforzato le nostre certezze. C'è un'Italia sempre più stanca di questo Governo. Stanca degli abusi che questa classe dirigente piduista continua a perpetrare ai danni del Paese. L'Italia dei Valori sarà di nuovo al fianco dei lavoratori e della Cgil, il prossimo 25 giugno. Saremo presenti nelle varie piazze italiane per dire ancora una volta "no" a questa manovra finanziaria che, di fatto, colpisce i redditi più fragili. Intanto, di seguito pubblico il resoconto dell'ultima udienza del processo Dell'Utri. Un processo d'Appello che si avvia alla conclusione. Per il senatore del Pdl, amico di lunga data del premier Berlusconi, la pubblica accusa ha chiesto una condanna ad 11 anni di carcere per concorso esterno in associazione mafiosa. In primo grado gliene avevano inflitto nove. Testo del video intervento Penultima udienza del processo Dell'Utri. Ancora spazio, dunque, ai legali del senatore del Pdl accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e già condannato a nove anni di reclusione. Udienza scandita dal ritmo sostenuto imposto dal Presidente della seconda sezione della Corte d'Appello di Palermo, Claudio Dall'Acqua, che ha chiesto ai due legali del senatore, Nino Mormino e Alessandro Sammarco, di ridurre all'essenziale i contenuti degli argomenti difensivi, riducendo inoltre al minimo le pause. Marcello Dell'Utri, presente in aula, ha ascoltato in silenzio l'avvocato Mormino che anche stavolta, dopo i richiami alla vicenda di Calogero Mannino - accusato ed assolto dopo 17 anni dall'accusa di concorso esterno - si è richiamato alla vicenda giudiziaria di Enzo Tortora e di Giulio Andreotti. Questo perché secondo la difesa di Dell'Utri in questo processo un ruolo chiave, per la condanna di primo grado i
http://edededed.ilcannocchiale.it/


per Marco Travaglio : peccato che ieri nel tuo bellissimo pezzo tu non mi abbia citato Squillante...


renzo e unoqualunqeu, siete solo due variabili ( costanti ) di un solo disegno ( destabilizzante per il blog ), nel vostro incedere rappresentate solo dei bugs


Almeno, secondo me, qui, il problema sarebbe che il legislatore non mi sembrerebbe, davvero, essere un "illuminato" né - acoontentandosi di mooolto di meno, ma, secondo me, basterebbe - un liberale e soprattutto c'è (perché c'è) la legge elettorale "porcellum", che trasforma "i pani in pesci", dando tutto a uno che potrebbe anche fare la pipì sui tavoli del governo tanto c'è un premio di maggioranza enorme, la fiducia, il controllo delle Tv e il "meccanismo" delle nomine e, poi, potete divertirvi, chi più ne ha più ne metta. Aggiungo, qui il problema è stato l'ipocrisia del dibattito: "stabilità" o "rappresentatività". Gl'italiani - ovviamente - hanno scelto: "Stabilità". Nessuno, però, aveva spiegato loro che il rafforzamento dei poteri e la stabilità hanno, come altro risvolto della medaglia, l'aspetto critico per il quale significa "firmare una delega in bianco a uno" e dirgli in pratica: "Toh, fa quel 'catz...' che vuoi". Illusi. La soluzione, oggi, sarebbe solo quella di un "miracolo": vale a dire, gli elettori che votano per altri.


RAI/ Travaglio: prendo 1500 euro per ogni puntata di Annozero. Quindi 4 puntate al mese fanno 6.000 euro (seimilaeuro al mese), per dire in minuto le stesse cose che poi scriverò su un libro che venderò e su cui guadagnerò altri soldi. Detta così è un pò diversa eh?


Sono un presidente del consiglio piduista puttaniere eversore corruttore con aspirazioni dittatoriali e ho fondato un partito con un tizio condannato per mafia a 9 anni in primo grado. Ho fatto montagne di miliardi fra fondi neri società offshore, corruzione di giudici avvocati e guardia di finanza grazie ai miei collaboratori e mi sono pure fatto un sacco di leggi per non finire in galera. Detta così come suona ?


Suona come una confessione ridotta all'osso - molto autentica, manca solo il pentimento, per cui niente assoluzione.




Il regime di Kim Jong-li non intende rinnovarsi perchè le caste non vogliono perdere i privilegi. Lì le caste sono costituite dai governanti, dai militari ed dai notabili del regime. Da noi la casta è costituita dai governanti, dalla Chiesa temporale e dai notabili del regime. I primi costano 2,5 volte rispetto ai cugini francesi, i secondi 4miliardi l'anno, i terzi si sono costituiti in cricca ed aspettano la legge sulle intercettazioni per continuare a godere in tranquillità. Che differenza c'è, nella sostanza, con il regime nord coreano? Cosa farebbe un governo serio? Porterebbero questi costi ai livelli europei, come peraltro si vuol fare con le pensioni ed altro, ed il ricavato lo ascriverebbero a credito al debito pubblico. Con le intercettazioni ed altri strumenti atti a rafforzare il lavoro degli investigatori, anziché continuare a demolirlo, si ricaverebbero risorse dai fuorilegge (evasori, criminali, collusi, cricca) e le si userebbero per stimolare la ricerca e quindi la ripresa economica e dell'occupazione
cosa farebbe un governo serio?


# 97 galfra... Sì, è giusto, bella idea, sì, ma ho visto che la De Gregorio avrebbe detto, in pratica, che non si può fare perché il Disegno di legge ("Ddl") sulle intercettazioni servirebbe per mettere il "bavaglio" su atti che sarebbero stati pronti per essere pubblicati... Io, aleno, non posso saperlo, ma così è stato spiegato.


Gava, deputato Pdl: «Io c’ero e non ho sentito suonare l’inno di Mameli». Chi governa parla poco! Con le chiacchiere Zaia non ha risolto i problemi della zootecnia e dell’agricoltura, anzi le ha distrutte. E’ sufficiente guardare il fatturato della ns. agricoltura, letteralmente crollato durante la sua disastrosa gestione. Per non parlare delle lamentele degli allevatori. Ora è il turno del Veneto, ahinoi!


Galfra, un governo serio darebbe... lavori.


96 roland, il "punto" non è se berlusco' si fiderebbe di Gheddafi, ma che Gheddafi è più potente di Berlusconi e quindi occorre mostrare gratitudine.... occorre rendersi conto che la potenza energetica della Libia è ... là, mentre noi "piccla italietta" dipendiamo un po' da tutti... che ci puoi fare


Avete letto l'intervista allucinante a Lunardi su Repubblica: "I favori li ho fatti come persona, non come ministro...." Se i favori si fanno come persona va bene. Se i favori si ricevono come persona va bene. L'importante è sapere che cappello si ha nel momento dello scambio dei favori. Ci stanno friggendo il cervello!


# 98    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 9:45

Inutile chiedersi chi è il più potente tra gheddafi e berlusconi.Quando li vedo insieme mi viene in mente il film "scemo & + scemo"


# 102 Concita: ... ti sbagli. Il leader della Libia Gheddafi è un personaggio, sì, ma guarda lì che cosa è diventata la Libia, è una delle potenze mondiali del petrolio... Ti ricordo che Mussolini liquidò la Libia come "un Paese dove c'è solo sabbia, il deserto, i cammelli e il caldo" e dopo che gl'italiani se ne andarono vennero fuori enormi risorse petrolifere. Mussolini, che ignorantone...




# 101    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:5

andre personaggio gheddafi????????? A proposito di mussolini,mi correggo: scemo + scemo + scemo


# 102    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:10

stalker 87___ ciao :-)devo farti una domanda , spero non mi mandi all'altro paese , è una domanda stupida, la espongo , ok?__vi sono due persone che stanno parlando, rappresentano a loro modo qualcosa che forse è più diffuso di quanto io o tu altri possono credere , non sono minacce alla società ( o a un blog) , contengono ,al netto di orpelli o "faziosità" dell'uno contro l'altro, due diagnosi e quindi due soluzioni ,non incociliabili,è solo che l'uno verso l'altro credono di avere più nititezza diciamo causa "il volo",che cmq li accomuna , è unicamente che uno crede di atterrare in un modo e l'altro forse in un altro ( mi si perdoni se la metafora non è perfetta, non ne so molto del settore, quindi è solo per rendere)____è il come uscire ma anche planare dalla palude che divide per non affondarvi sempre più,soprattutto perchè è evidente ad esempio che ,se prendiamo alcuni "nodi" o nervi scoperti, non si può far dipendere da unico agente o parametro, la narrazione del "passato" di un paese, per liberare presente e futuro dai macigni che pesano e che hanno schiacciato letteralmente parti della popolazione nel non voler nemmeno sapere piu della loro storia, presi tutti da un contingente sul come essere piu furbi o meno fessi o cmq sul come sbarcare il lunario...quel corpo anima contadina popolare legata alle sue radici , tipica del popolo, è stata tradita,bisogna fare critica e autocritica però, non stata solo tradita da chi l'ha manovrata e poi sedata , ma anche da parte di chi non è andata a tenerla viva , scegleindo le sue nicchie crogliolando/crogiolandosi ergo in parte ha ragione unoqualunque si è persa, ma fifty fifty ha ragione anche renzo , è questa la contraddizione complessiva che non ha saputo risolvere chi ha affidato a un "ciancimino" (degno di tutto il mio rispetto perchè è cmq un uomo solo,parimenti il fratello che giustamente qualcuno ricordava in quella testimonianza non forense, ma di impatto forse maggiore) la possibilità "mediatica", come quella


101 Concita, eddai... "personaggio": vale a dire un tipo fatto tutto a suo modo, che può provocare anche l'ilarità generale... Tuttavia, "l'abito non fa il monaco" e Gheddafi è , infatti, una persona saggia... ...


# 104    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:11

... come quella di spatuzza e tanti analoghi casi ognvolta, quella di ribaltare il cappio al nostro paese.che è sempre stato fermo a un preliminare senza orgasmo,la possibilità che senza il sangue di inutili violenze e rivoluzioni cruente, si raccontasse agli italiani mai fatti,la loro biografia collettiva-non si può appendere ad un singolo evento( strage o testimonianza o ecc ecc) la narrazione mancata della propria storia , che è il primo "collante" che tiene insieme un paese che libera il passato creando quello "chock" necessario alla sua sopravvivenza ,preliminare alla ripresa della sua vitalità.ciao a te e a tutte/i :-)


# 105    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:16

andre andre.. gheddafi è talmente saggio che ha risolto il problema dei clandestini facendoli sterminare nel deserto


105 Concita: scusa Concita, ma che prove porti che la tua affermazione sia vera? Come faccio a saperlo, mi sembra che il commento 105 è controverso, perché lo accusi pesantemente.


# 107    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:37

andre ...esistono molti documenti, sia audiovisivi , sia scritti, sia associazioni , sia commissioni sui dirtti umani violati in libia e nel traffico degli schiavi postmoderni lungo tutte le filiere , non solo di quello stato e di quel continente. frose per inziare il tuo lavoro al di la delel stringhe con cui ti esperime , ti consiglierei di rivolgerti a un uomo molto competente( stranamente esistono acnora anche se poi i sistemi hanno fallito) , che è Marcenaro, presidente della commissione senato sui diritti umani - ti può dare percorsi utili per le fonti e le organizzazioni sui diritti violati di ogni paese che ti interessa conoscere, da recuperare per farti un'idea un po' piu completa dei tuoi sms.l'impopolarità dei temi dei dirtti violati, come nel nostro paese, in libia o in iran, cosi in altri territori, è tale per cui l'atteggiamento piu diffuso è quello che purtroppo traspare dal tuo non volerti confrontare con il problema perchè procura troppo troppo dolore e un senso totale di fallimento degli stati a danno della singola vita che diventano le singole vite,mai abilmente trattate come riescono invece a fare con "le cose" ,che riescono a trasportare cosi bene ma cosi bene , contando sul fatto che ogni stato deve essere puttana come l'italia, che solo quando fanno un danno piu grosso, si scatenano le condanne come quelle sulla bp nel golfo del messico.


Ma quante cazzate: il buon Gheddafi è creatura nostra. Capito? NOSTRA. Il colpo di stato che lo ha portato al potere, nel '69 è stato progettato ad Abano Terme.Ce lo abbiamo messo noi, in funzione anti iglese e per rompere l'asse francese in africa. Il resto sono chiacchiere.


# 109    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:41

... e che dire di Zaia che fa eseguire il Và Pensiero al posto dell'Inno di Mameli?
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


Quindi, anche Gheddafi non vi piacerebbe... Avrei una domanda: ma non potrebbe essere il caso che, qui, si cavalca ormai il sentimento dell' "anti - politica"? Lo chiedo, solo, per capire, così almeno, poi, lo so.


# 111    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:45

andre hai visto come ti ha be spiegato " echo " l'origine degli stati puttana e canaglia? e secondo te perchè gli stati riducono le persone a cose mercificandole in ogni aspetto ,ovviamente stato per stato con le specifiche del caso?___ma perchè ogni stato che non ha materie prime ,si inventa con gli accordi piu occulti a cui mette una veste più ufficiale, un mezzo per procurarsi ciò di cui ha piu bisogno...il sistema fondato su questo tipo di relazioni , prima o poi si infittisce nelle sue trame e degrada a tal punto che o i pezzi del puzzle /il mondo sono capaci di dirsi che il costo è stato più alto del beneficio e che queta non è civiltà , oppure tutto diventa come i tuoi sms, semplificando come da calderoli modus operandi.


# 111, pasolinante: ah, beh, già, lo so da mo' che la politica non è un lavoro per le "anime belle", ma io non mi faccio lo scandalizzato né il moralista.


Altra cazzata: Mussolini considerò la Libia uno scatolone di sabbia. Peccato che già nel '30 Mussolini inviò una spedizione, comandata da Ardito Desio, per verificare la presenza di giacimenti petroliferi, cosa poi confermata dall'illustre esploratore geologo.La cosa non passò ovviamente inosservata tanto che il Foreign Office inglese inviò una nota di protesta ufficiale all'Italia, offrendo in cambio della sospensione delle mire italiche in Libia, un cooprotettorato in Sudan, garantendo il passaggio (lo sbocco) in un corridoio apposito. In pratica l'Italia sapeva già dal '30 che la Libia possedeva immensi giacimenti, e premeva per togliere agli inglesi il predominio sul mediterraneo.


# 114    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:51

andrè, non capisco il tuo sms , ma non c'è problema , il sistema mondo è fatto così-


e del "calderoli", cara pasolinante, lo dài poi a tua sorella, grazie.


"Tutto ciò porta a concludere che dalla crisi non si esce con semplici marchingegni monetari o fiscali, sui quali si colloca tutta l'attenzione dei cittadini e dei mezzi di informazione in queste settimane, o con la ricetta «magica» di qualche economista o qualche ministro dell'economia: per ottenere una crescita stabile e sostenibile occorre disegnare una struttura di redditi che lasci spazio alla crescita dei più poveri e che per i Paesi avanzati implicherà una riduzione dei divari a loro favore."----------------------------------------------------Questa la conclusione che Mario Deaglio ci lascia all'articolo La spallata del "upputi cinese" informandociche 200.000.000 di operei stanno seguendola strada dei padri occidentali nelle rivendicazioni salariali e nelle manifestazioni per il rispetto dei loro diritti. --------------- Lì non è stata esportata la democrazia con il relativo modello economico con le nostre bombe e i cinesi fanno oggi quello che li occidentali si sono stancati di fare, complici il benessere di una generazione che non ha saputo mantenere vivi valori civili e sociali accettando il convertimento totale del capitalismo nel più pernicioso dei suoi effetti collaterali: il consumismo puro e semplice.-------------------------------- George bush & affini, dovrete rendere conto di fronte a Dio e alla storia" Wotyla, le coneguenze di tale atteggiamento irresposabile lo pagheremo non so perquanti anni ancora.
http://www.lastampa.it/_web/cmstp/tmplRubriche/editoriali/gEditoriali.asp?ID_blog=25&ID_articolo=747


# 117    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:53

ok andre , mi farò un'abbuffata di sms con mia sorella-ciao e grazie a te.


Pasolinante: quale SMS, scusa? tu vedi sms? dove sono? quest'affermazione è falsa.


# 119    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 10:55

si Andre , è falsa come la tua conoscenza sui diritti umani violati in libia. ciao , devo andare


Caro Travaglio in questo momento la tua fifa e visibile e annusabile a distanza chilometrica, rischi di rimanere disoccupato, non potrai fare piu il copista delle Procure. Sant'oro a quanto pare se ne và su una barca piena di milioni di euro e tu dovrai fare salti mortali per farti notare e sbarcare il lunario. Buona fortuna, non ti dico in bocca la lupo perchè con la sfiga che ti corre in questo momento rischieresti per davvero d'incontrare un lupo famelico. Hahahahahahhah


Guardate, osì, poi, la smettete di parlare male di me, che non è giusto... Adesso, allora, ve lo dico io come si risolve il problema della crisi dell'economia che mi sono rotto. Esiste un solo modo: vale a dire, investire in educazione e ricerca, tecnologie, università e scuola e, poi, verificare i risultati: è questa l'unica soluzione di sviluppo, per tutte l'economie, per ottenere un tasso di crescita che sia costante NEL TEMPO. NEL TEMPO. Occorre dare tempo. Punto. Io ve l'ho, adesso, detto, così non dite, poi, che non l'ho detto... Qualunque altra decisione va al contrario dal rispondere alla domanda: "Come si fa a raggiungere la crescita". Ooohhh... ve l'ho spiegato...


è ingiusto


# 123    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 11:23

Zaia: "HO SEMPRE AMATO IL TRICOLORE!!!! Certo non è al livello della Regina Carta Camomilla però...."




MA CHI TE LO FA FARE, PAPERON DE' PAPERONI? PER PURO SPIRITO DI SACRIFICIO E ABNEGAZIONE PER L'AMATA PATRIA? - MA VA LÀ! Sentite questa (non è più un editto bulgaro, ma una minaccia bulgara: ................................................................................................................................................................................ ("Boris": in realtà si chiama Boiko Borisov il premier bulgaro) "Capisci, Boris, sono costretto a restare in campo, perché in Italia altri leader non ne vedo. Io non ho laternatgive, né in casa né fuori. E sì che mi piacerebbe farmi da parte, visto che ho una villa splendida ad Antiguo e una barca alle Bahanas, e sono otto anni che non me le posso godere". ................................................................................................................................................................................ È il prezzo, bellezza, che si deve pagare per l'immunità. Sei condannato, Scarface II, a giostrare (antico per "stare in campo") fino ai 120 anni, età massima prevista. Se non scivoli prima su una buccia di banana................................................................................................................................................................................. "... altri leaded non vedo..." frase da completare necessariamente: "...altri leader, morto Craxi,.... che mi possano salvare dalla galera."


È il prezzo, bellezza, che si deve pagare per l'immunità. Sei condannato, Scarface II, a giostrare (antico per "stare in campo") fino ai 120 anni, età massima prevista. Se non scivoli prima su una buccia di banana................................................................................................................................................................................. "... altri leader non ne vedo..." frase da completare necessariamente: "...altri leader, morto Craxi,.... che mi possano salvare dalla galera."


(correzione estetica) È il prezzo, bellezza, che si deve pagare per l'immunità. Sei condannato, Scarface II, a giostrare (antico per "stare in campo") fino ai 120 anni, età massima prevista. Se non scivoli prima su una buccia di banana ................................................................................................................................................................................. "... altri leader non ne vedo..." frase da completare necessariamente: "...altri leader, morto Craxi,.... che mi possano salvare dalla galera."




@Paso: secondo me ti conviene semplicemente ignorare persone che hanno l'atteggiamento di stalker. Ha appena esercitato la sua libertà da perfetto italiano. Il suo intervento é paragonabile ai rutti-frizzi-e-lazzi di cui sopra.


Scarface II accusa i giudici.


# 131    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 11:46

@ stalker #86 -- interessante l'ossimoro di variabili costanti -- se noi destabilizziamo, per fortuna che almeno ci siete tu e edededdddededdeedd che puntellate il blog: abbiamo 2 punti fermi su cui contare, grazie di esistere, stalker (eddededededdeee già si conosceva) :)


# 132    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 11:57

@caro unoqualunque , ha esercitato una violenza , non una libertà di espressione nel rispetto della tensione necessaria che dovrebbe avere ognuno di noi alla convivenza di tutte le particelle ...prendi me, ho cercato di motivare civilmente il carattere stringa pericolosamente troppo semplificato del linguaggio di andre , ma lui vuole essere così? ok ,amen pazienza - ma se stalker non motiva quale è la minaccia a questo spazio di discussione , che tu o renzo c rappresentereste, potrebbe FORSE,ho detto forse, rendersi conto che la relazione fra le particelle è necessaria e se alcune di queste a sua "opinione" ,sono da sentenziare con un marchio espulsivo,senza peraltro fornire motivazione,tutto ciò non porterebbe in evidenza unicamente che lui non è dio o un tribunale,ma che siamo dannati alla ripetizione continua senza sbocco, metafora reale del nostro paese che questi dibattiti sono la caratteristica triste da constatare attoniti all'impossibilità a comunicare anche qualcosa di piccolo piccolo ma che contenga un senso. ciao


132 pasolinante: ancora a "parlare male" di me... Ho, solo, una domanda, dite: "carattere stringa pericolosamente troppo semplificato del linguaggio di andre"? Perché, pericolosamente? Perché semplificato, perché troppo stringato? Chi accusa, dovrebbe anche dire il "perché". Io ascolto.


# 133 commento di Andre - lasciato il 14/6/2010 alle 12:13 \\\\\\\\\\\\\\\\Scusa l'intromissione Andre, il fatto è che tu passi da un argomento all'altro,(Gheddadfi, la crisi economica, che sono sì profondamente collegati, purtroppo, perché il modo di far politica dell'uno influisce sulla crisi eccome! ...però non si nota una volontà di approfondimento nei tuoi interventi...Spari a caso e poi se non ti si dice bravo ti stizzi come un ragazzino stizzoso.....forse è la tua govane età?


Vedo che i "duellanti" del blog non si danno tregua- ora compaiono anche presunti "stalker" - ragazzi continuiamo a discutere delle cose che interessano a tutti noi, senza conflitti di carattere personale, visti i piattini prelibati che ci stanno apparecchiando ogni giorno i FENOMENI che fingono di governare il nostro sventurato Paese. Saluti a tutti dal vecchio Francesco


# 136    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 12:53

andre ...hai inziato tu a parlare della libia . lo hai fatto con concita su un fatto incotrovertibile ,cosi come lo è il fatto che il canale di sicilia sia un ossario ...ti ho invitato dapprima a documentari con centri appunto di documentazioni...hai sfottuto con "anime belle" e quantaltro , non sei rimasto sul pezzo , e visto che non sei rimasto sul pezzo gia altre volte e hai continuato , cosi come hai continuato stamane , pur avendo avuto tre voci diverse e non solo la mia , a cui aggiungiamo anche questa di marziam, allora ti dico questo : tu fai come vuoi , ma non manipolare gli eventi in cui si è sviluppata la dinamica degli interventi ,che alle tue affermazioni gentilmente dapprima ha cercato di fornirti un altro pezzo della panoramica necessaria , e che poi ha avuto il buon senso di ritirarsi ,speigandosi almeno personalmente che o tu hai 15 anni oppure non hai interesse a fare plurale ,ma semplicmente intrattenimento come da show piu generalizzato di tutti gli aspetti della vita ormai , in cui non interessa mettere e mettersi in relazione coi temi e i soggetti-ma non preoccuparti ,in rete sono piu i nick che agiscono come il tuo, che altri. è tutto nella norma.


# 137    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 12:56

# 82 commento di Edededed -- " RENZO e Lucia " la sto cercando ma non la trovo 'sta Lucia, 'ndo sta? --- " NOTO TEPPISTA VIRTUALE " ma no dai, non sono così noto --- " PIEDIPIATTI VIRTUALE (ex mercenario in Angola e Cacciatore di teste, la'.." è vero, faccio il cacciatore di teste, solo che non trovo la tua :D --- "scippatore di conti email per CARTE di CREDIT in Rete" ho provato col tuo conto, ma il direttore m'ha detto che stai in rosso :p --- " Stai minacciando, TEPPISTA VIRTUALE e REALE, che per scrivere su un Blog, occorre PAGARTI un PIZZO Ho per caso capito male..cio' che scrivi...??" hai capito benissimo, e aspetto il bonifico, ma se stai in rosso i soldi non li hai, quindi non puoi scrivere, hai esaurito il bonus dei post gratuiti di prova ;) --- " E l'o signur..non e' una espressione del dialetto dei TEPPISTELLI TERRONICI della periferia di Meeeelano." non credo, l'ho sentito anche da altri milanesi, magari si incazzano se gli dai dei teppistelli terronici, ma son problemi tuoi --- "Pertanto evita di mascherarti oltre la FOTO patetica che posti" ahh beh, se io mi maschero, di te invece cosa sappiamo? eddededededededde è il tuo nome di battesimo? :D Da beppe ti hanno bannato e qui pure: non ti sfiora nemmeno il dubbio che FORSE hai qualche valvola da sistemare? E' solo un dubbio eh, non farne questione personale ;) Ciao besugo.


@Marziam ---- " ti stizzi come un ragazzino stizzoso": giusto un esempio per consigliarti - scusa l'intromissione - di concentrarti su cosa scrivi tu, invece di fare le pulci agli altri. SAluti biscardosi.


Guardate, qui, c'è un equivoco: io sto "sul pezzo", vale a dire il tema del post e, poi, verificate. Perché non so chi ha tirato fuori Gheddafi e, allora, io ho scherzato, ho fatto una battuta. basta leggere sopra. io non c'entro.


X: PASO: ... e, poi, non si dice: "Hai iniziato", si dice "cominciare" o "avere inizio", in italiano.


# 141    commento di   laressi - utente certificato  lasciato il 14/6/2010 alle 15:48

Nel paese dei miracoli.....anche "i mafiosi" vengono miracolati!
Libere_idee.ilcannocchiale.it


Da più di 15 anni, si fa un gran parlare di quella "piccola parte della magistratura politicizzata" che mira al sovvertimento del responso democratico. Non si conoscono i componenti, i luoghi di riunione, le intercettazioni che li accusano ma così com'è nata (piccola parte della magistratura politicizzata), fissa, tale, nel tempo è restata. Siccome l'ha detto il capo, chi mai si permetterà di nutrire dubbi sulla sua esistenza? Però, però, però, non si parla mai di un'altra "piccola parte di magistratura" che, a diverso titolo, ha accompagnato il cammino del cavaliere. Il mitico Metta che, sei mesi dopo la sentenza Mondadori, presenta le dimissioni e si trasferisce allo studio Previti; Squillante, Verde, hanno bisogno di presentazioni? E l'ultimo in ordine di tempo, colui che, in una settimana, chiuse l'inchiesta sui voli di stato per villa Certosa; di A. Toro se n'è mai parlato? Eppure è colui che passava le informazioni alla cricca per monitorare lo stato delle cose. Questi non amano apparire, non si oppongono mai alle leggi e sono prodighi di assoluzioni. Sono o non sono quella "piccola parte della magistratura" che piace al cavaliere. saluti


all'esperto del C: chi sono Claudio, Riccardo e Fabrizio Dell'Acqua?


scusa francesco il vecchio, non stalker, ma s.t.a.l.k.e.r. ---- mettiamo i puntini dove vanno messi, se no va a finire che confondi il bianco con il nero. grazie


5 minuti in questo paese e già si capisce come va a finire








aoo ma siete sempre voi a parlare ...... ma perchè non indagate sui comunisti che sono stati al governo e su quello che hanno fatto? GRAZIE....... POI FATEMI SAPERE....AHH...dimenticavoche fine ha fatto bertinotti....complimenti



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti