Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il mandante

Riassumendo le verità giudiziarie a nostra disposizione ora sappiamo che l’ascesa al vertice italiano del potere politico e del potere imprenditoriale di Silvio Berlusconi è avvenuta con la stretta collaborazione di Cesare Previti, corruttore, e Marcello Dell’Utri, mafioso. Entrambi arruolati a metà degli anni Settanta. Entrambi dediti ai supremi interessi del capo dai quali sgocciolava il loro reddito, il loro potere, e per intero la loro storia. Cesare Previti , avvocato figlio di avvocato, gli ha protetto le spalle nelle molte cause e nei molti tribunali dove si è addensata l’avventura trentennale della Fininvest . Per il suo capo ha corrotto il giudice Metta che ha consentito al Cavaliere di acquisire la Mondadori. E’ stato condannato per corruzione in atti giudiziari, ... continua



commenti



Italiani! Vergognatevi tutti!


Finalmente Pino si centra il problema: il SISTEMA!! ma sarebbe meglio considerarlo per quello che è: un vero e proprio network, una rete di poteri ed interessi. Servizi segreti, politica, economia ai massimi livelli (Confindustria e Banche). Lo Stato in cui viviamo è la MAFIA. E noi pensiamo di poterci opporre a chi si fa un baffo delle sue stesse Leggi e Istituzioni, a chi piazza bombe e commette stragi, assassinii,e cose ancora più turpi, impunemente? la vedo dura..


Mi stupisce (ma non mi stupisce) soprattutto l'ipocrisia selvaggia dei Berluscones che appena fa comodo al padrone interpretano le sentenze alla lettera, come se dalle 0:00 del primo gennaio 1992 Dell'Utri smettesse magicamente di essere mafioso perche' la corte lo ha assolto da li' in poi. Ma l'ordine non era quello di ignorare la verita' giudiziaria, che tutto e' una persecuzione e un teorema?


[...] solare gravità. optimum oximoron!..peccato ch 'n 'sto paese do' sole la retorica ha assunto un altro significato!


Pensavo di avere un qualche peso.


# 5 carina la battuta, però non sei troppo roi soleil ? nella firma, chiaramente!:-)


Sono contemporaneo, si, per la carità. Tenevo solo a rivendicare che ho una massa tanta.


# 7 commento di Sole - lasciato il 30/6/2010 alle 18:10 non sei un potrppo il Banana? ultracontemporaneo; ci sopravviverà mmm ...volevo dire come ti chiami?


Mi chiamo Solerzio, ho genitori ansiosi, ma non votano il banana.




Solerzio sei un fisico o un uomo di scienza senz'altro, ma solo genitori alacres non anxii, avrebbero potuto generarti!


Ma che dici, l'ansia produce aspettative di solerzia, l'alacre può preferire un indolente cui rompere le palle. Punti di vista comunque. A questo punto sarei per lasciare che Corrias si arrangi per arrivare a 100, che dici?


sono senza vergogna....


Ottimo articolo


"Questi multipli nodi – tra Berlusconi, Previti, Dell’Utri, la corruzione, la mafia, la sequenza dei reati commessi, la loro solare gravità – non sono più in discussione, sono verità giudiziarie accertate. In un Paese normale avrebbero conseguenze politiche immediate. " Finché gli italiani saranno in maggioranza come certi personaggi IMBECILLI™ che si stanno aggirando su questo blog, la vedo assai dura affinché ci sia un reale cambiamento. Il fatto é che in Italia la verità fa paura, ha sempre fatto paura. È ormai nel costume di questo da tempo immemore, proprio come la Mafia, e solo eventi epocali nella storia hanno portato al cambiamento nei costumi di un'intero popolo.


complimenti per l'articolo, chiaro sintetico e vero!


# 15 commento di unoqualunque - vorresti spegare perchè quoti pezzi di un articolo che si sta commentndo? Pensi che i commentatori non l'abbiano letto? Tu non l'hai letto? Tu sei unpo' troppo nervoso?





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti