Commenti

commenti su voglioscendere

post: Marra e la nuova P2, se così fan tutti

  da ilfattoquotidiano.it , 12 luglio 2010 In tempi di cricche e di logge massoniche o para-massoniche deviate, il Paese per uscire dal fango ha bisogno di segnali . Il livello – bassissimo – con cui viene amministrata la cosa pubblica è sotto gli occhi di tutti. E ormai, persino gli indagati e i carcerati, non nascondono più quello che accade. Per accorgersene basta dare un’occhiata a Il Giornale di domenica che riporta il racconto del coordinatore del Pdl, Denis Verdini, sui suoi rapporti con Flavio Carboni . Cioè con il faccendiere piduista impegnato a fare affari nel mondo dell’energia eolica, presentato a Verdini da Marcello Dell’Utri. Verdini, senza il minimo imbarazzo, ammette di aver sponsorizzato la nomina a big boss di Arpa Sardegna (l’agenzia per ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 1    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 13/7/2010 alle 16:48

Ingenuamente ogni tanto penso che la gente prima o poi aprirà gli occhi e finalmente noterà lo scempio che è stato perpetrato a proprio danno da questa manica di delinquenti impuniti e gliene chiederà conto costringendoli ad espatriare facendo perdere le tracce per paura. Poi mi guardo intorno e vedo che lo scempio è arrivato fin dentro le teste degli Italiani trasformandone un cospicuo numero in dementi intellettualmente collusi o nella migliore delle ipotesi in ignavi menefreghisti. I bambini vengono educati con l'esempio a fare i furbi maleducati senza nessun rispetto per la cosa pubblica e nessun interesse per il bene comune. In tutto questo, oltre a farmi il fegato marcio per l'ignoranza, la cafonaggine e il malcostume imperanti, mi tocca anche litigare con mio figlio che a sei anni non capisce perchè sua madre e suo padre pretendano da lui un comportamento diverso da quello che invece viene permesso ai compagni di scuola e agli amichetti.


# 2    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 13/7/2010 alle 16:57

Non credo di scoprire l'acqua calda se dico che il più contento di questo tsunami giudiziario è proprio il ghe pensi mi. A Naneron de' naneroni basta restare a piede libero. Se lo liberano anche dai compagni nani di merenda, il suo cuore gongola! gongola, gongola....c5




Berlusconi interviene nel merito degli arresti a Flavio Carboni: "Non si mette in carcere un uomo di 78 anni". Lui, che con i suoi 74 anni si sente solo a metà del cammin della sua vita, all'improvviso considera un 78enne un vecchio? Lui stesso, Scarface II, è dunque ancora giovanissimo assai a per andare in galera, se se lo merita.


... o all'occorrenza si dichiareà vecchio anche lui e si toglierà trucco stucco e parrucca?


Gomez, stimo molto il lavoro che giornalisti come Lei, Travaglio, Abbate e altri fate per scoprire le malefatte dei nostro italici governanti. Rimango però perplesso dall'esito, a livello storico, di tutto questo movimento atto a "eticizzare" la vita pubblica. In altre parole, mi sembra che il sistema politico/imprenditoriale del nostro paese sia andato peggiorando, di anno in anno, non il contrario. A tale proposito la butto lì: a chi e a cosa è servita davvero la stagione di Mani Pulite? Credo che il vostro lavoro didascalico sia inutile, se non supportato da una visione più profonda del rapporto tra i potentati finanziari e i loro camerieri (leggi: i politici).




Roland "Non si mette in carcere un uomo di 78 anni" Aspetta 4 anni e vedrai, nano di merda.


"Basta clima giacobino e giustizionalista!" -|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|- Il messaggio qual è? -|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|-|- "Porco d'un cane, lasciateci fare in santa pace le nostre porcate e porcherie!"


Berlusconi dice che ostacolarerà con tutte le sue forze un ritorno al passato. Dice che gli italiani non lo vogliono più. Ma che si è fumato? Non vede che siamo peggio di prima? 1 corrotto all'ora.... Ah no, ho capito male, si riferiva al fatto di far di tutto per sovvertire e prendere il controllo della Magistratura per fermare le successive ed imminenti indagini che lo vedranno protagonista. L'ha ammesso!!!! Arrestatelo!!!! Quante altre minacce noi italiani dovremmo subire da questo piduista?


# 11    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 13/7/2010 alle 19:50

Berlusconi:”Chi non sta con Cosentino sarà espulso”…:”oh!no! scusate! Esploso!” DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI ONESTI???? SE LO SIETE ADERITE!!!! http://www.facebook.com/pages/La-voce-dellItalia-Onesta/140535512624075?ref=ts




Berlusconi: "Fuori chi vota sfiducia a Cosentino". Ma non c'è stato un periodo in cui si era fatto portavoce delle liste pulite? I votanti PDL dovrebbero prendere atto della mastodontica incoerenza berlusconiana. I finiani cercano di salvarsi la faccia, non agiscono certo per il bene del paese.




Una società da ricostruire ? E no ! Se si ricostruire occorre farlo per bene, non così avventatamente. Prima di tutto , aspettiamo che tutto sia ben bene raso al suolo, poi si passa col diserbante, si aspetta qualche anno e si ripassa col diserbante per eliminare le ultime erbacce. Consiglio in particolare quelli con la tessera da giornalista che sennò finisce che mi sponsorizzano un altro imbecille in cambio della casetta di Propaganda Fide e soprattutto il Vaticano mi raccomando : immediatamente da rispedire ad Avignone o in altro luogo da destinarsi (anche all'inferno, visto che preti e diavoli hanno ampi argomenti di cui discutere e da condividere). Poi, visto che la cultura e la legalità ce la siamo giocata anni fa nel silenzio generale, potremmo provare o a ricostruire l'italia sui tronisti oppure metterci a bruciare gli ultimi libri e ricominciare il ciclo dell'evoluzione umana. Chissà che questa volta vada un po` meglio.


bisogna sopportare anche questa.


Giustizialismo uguale far prevalere con ogni mezzo e ad ogni costo la giustizia. Berlusconi sei braccato. Ti staneranno e te la faranno pagare. Rimpiangerai tutte le stronzate che dici.


Berlusconi premier. Casini vice-premier e non solo, perché potrebbe fare il ministro degli Esteri; questo si è sentito dire. Con un governo "di larghe intese", come si chiamerebbe, composto da P. D. L., P. D. e l'U. D. C.; e sarebbero messi "fuori dalle palle" i cespugli, dall'I. D. V. alla Lega, dalla Destra alla sinistra. Sarebbe, così la realizzazione del Bipolarismo deciso con il referendum dagl'italiani.


# 19    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 13/7/2010 alle 21:56

# 24 commento di FOW - lasciato il 13/7/2010 alle 20:52 questo modo di postare non è censuara, è un misto tra troll e spamming. magari se racchiudi una frase di senso compiuto, civile e meno OT in un unico post si potrebbe cominciare a ragionare. saluti ;) Di sicuro è una cricca redazionale. Sò ragazzi!c5


@Chomsky--- non trovo cricche .. Sempre espresso ciò che pensavo qui senza censura :) ho letto di tutto .. La cricca fino ad ora la vedo altrove e non qui :) saluti ;)


@croppy boy: pensa se solo lo carcerassero dopo che Don Verzé gli abbia garantito i 150 anni di longevità… LOL!


Caro Marco, lo sai perchè tutti i ministri del governo Berlusconi sono senza portafoglio ? Perchè quando si incontrano con i loro colleghi, visto l'ambientino, preferiscono lasciarlo a casa.


Dopo l'UE, perfino l'ONU prende posizione contro il regime telefascista italiano. Credo sia abbastanza chiaro, soprattutto a quelli che non hanno votato Berlusconi, che l'anomalia c'è. A questo punto, però, bisogna guardare avanti e chiedersi come se ne puo' uscire. Il problema è che in Italia non si puo'. Per battere Berlusconi è infatti necessario che l'opposizione, bella o brutta che sia, prenda più voti di Berlusconi e Lega. E questo non è possibile. Come puoi vedere anche su questo gruppo, gli elettori della cd. "opposizione" (in realtà i migliori alleati inconsapevoli e fessi del nano) sbraitano, urlano, si incazzano ma al momento delle elezioni si astengono o disperdono il voto a lerciumaie umane come Beppe Grillo, eterodiretti come sono da un giornalismo collaterale e collaborazionista che loro scambiano per fonte di Verità Assoluta. L'equazione PD = PDL è infatti diventato un dogma della parte più cretina e imbecille dell' elettoprato di opposizione, grazie alla incessante propaganda di cialtroni come Travaglio & co., che sfruttano financo il servizio pubblico per spiegare che Bersani è uguale a Berlusconi, che il PD è anche peggio del PDL e via di questo passo. Per quanto faccia schifo il PD, e in effetti fa schifo, non è neanche lontamanente paragonabile all'emergenza democratica rappresentata dal dittatore catodico. Ma i travaglini non lo capiranno mai. C'è una larga fetta dell'elettorato cd. "di opposizione" che ritiene Franceschini uguale a Gasparri e Napolitano responsabile quanto Berlusconi degli atti di governo perché Travaglio ha spiegato loro che è così. Verrebbe da chiedere ai fans sfegatati di Grillo e Travaglio quando mai l'ONU è intervenuta contro un provvedimento del governo Prodi, che per loro è uguale o peggio a Berlusconi. Mai. Però per loro è valida l'equazione PDL = PDmenoELLE, copiata pari pari da quel buffone populista che è Grillo, un cafone sparacazzate che vie


Però per loro è valida l'equazione PDL = PDmenoELLE, copiata pari pari da quel buffone populista che è Grillo, un cafone sparacazzate che viene scambiato per statista e scienziato da "Il Falso Quotidiano". Se sono tutti uguali, come sostiene una bella fetta di sinistra idiota, allora Berlusconi non è un'emergenza democratica, allora non è un dittatore anomalo che controlla le informazioni attraverso i suoi micidiali mezzi di persuasione di massa: è semplicemente uno come gli altri, è semplicemente uguale al PD, la maggior forza di opposizione senza la quale Berlusconi è destinato a trionfare. Ed ecco perché non c'è uscita: fino a che gli elettori di sinistra saranno così stupidi da non capire che per togliersi dalle palle Berlusconi è necessario votargli contro, il nano sarà destinato a trionfare per i prossimi 20 anni. Il Piemonte l'ha dimostrato. La sinistra, quindi, non governerà mai per manifesta incapacità mentale di molti dei suoi sostenitori, eterodiretti da giornalisti prezzolati come Padellaro e Travaglio, che si arricchiscono solo grazie a Berlusconi (se non ci fosse Berlusconi, tornerebbero giustamente nell'anonimato). L'unica speranza è quindi la destra. Ma quanti anni serviranno perché la destra si liberi di Berlusconi? Forse altri 15-20 anni.


- Ci sarebbe già la "P3", Travaglio ha spiegato: "E' ben più grave di Tangentopoli", qui arrivano le manette...


# 26    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 6:36

# 45 commento di Demmini - lasciato il 14/7/2010 alle 3:55 "un cafone sparacazzate che viene scambiato per statista e scienziato". A parer mio, questa è la più completa ed esaustiva definizione di SB. Complimenti;c5


- Il giornale "la Repubblica" ha, già, fatto un altro scoop. "P3; i verbali pubblicati. C'è la camorra dietro". Niente - po-po-di-meno-che; mi chiedo il "perché" il Presidente Napolitano non dica basta. Uuee'', Napolitano, qui si chiama CAMORRA.... ha presente???


Vi faccio un ragionamento per paradosso, per esempio se, che so, Provenzano o Riina vincessero l'elezioni, l'Italia dovrebbe "tenerseli" per almeno 5 anni? Mi sa che la risposta giusta, la democrazia, sarebbe una teoria "un tantinello" più complessa...


# 29    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 8:38

# 54 commento di Andre - lasciato il 14/7/2010 alle 8:10 - Il giornale "la Repubblica" ha, già, fatto un altro scoop. "P3; i verbali pubblicati. C'è la camorra dietro". Niente - po-po-di-meno-che; mi chiedo il "perché" il Presidente Napolitano non dica basta. Uuee'', Napolitano, qui si chiama CAMORRA.... ha presente??? E se non ha presente lui che, a Napoli, ci è nato! Tutti i difetti possibili, ma nessun compromesso con la criminalità. Adesso che dovrebbe fare? Dimissionare il cav.? Sai che estate!?! Calma e gesso; Berlusconi è finito, si tratta solo di attutire gli ultimi colpi di coda del key man. c5


- 56, "chomsky5": no, no... Non ho mai detto, né pensato, che ci sarebbe "compromesso con la criminalità"; per usare la tua formula. Almeno, per me, Napolitano è un grande, è l'arbitro ed è un budda "tranquillone" in mezzo agli squali, sì, ma io ho detto: spererei che ora, con quello che hanno già fatto, fischi e poi tiri fuori i cartellini gialli e rossi.


# 31    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 8:50

# 55 commento di Sil. - lasciato il 14/7/2010 alle 8:31 "Vi faccio un ragionamento per paradosso, per esempio se, che so, Provenzano o Riina vincessero l'elezioni, l'Italia dovrebbe "tenerseli" per almeno 5 anni? Mi sa che la risposta giusta, la democrazia, sarebbe una teoria "un tantinello" più complessa...". Chiamalo "ragionamento per paradosso"! Secondo la giurisprudenza da "costituzione materiale", dovrebbe succedere proprio quello che hai scritto. Ci salva solo il fatto che, per candidarsi, non bisogna avere precedenti penali. c5


# 32    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 8:56

# 58 commento di Andre - lasciato il 14/7/2010 alle 8:49 "- 56, "chomsky5": no, no... Non ho mai detto, né pensato, che ci sarebbe "compromesso con la criminalità"; per usare la tua formula. Almeno, per me, Napolitano è un grande, è l'arbitro ed è un budda "tranquillone" in mezzo agli squali, sì, ma io ho detto: spererei che ora, con quello che hanno già fatto, fischi e poi tiri fuori i cartellini gialli e rossi." Non può farlo. Deve prima chiamare i Presidenti di Camera e Senato; audirli e,poi, aspettare che il Parlamento (dei nominati) voti la sfiducia. Non so se te ne accorgi, André; ma tu suggerisci a Napolitano proprio quello che, per sè, sogna di poter fare il cav. c5


Nel 1994 il Cavaliere, più che "sceso in campo", è salito sul cavallo: un reggitore di staffe particolarmente solerte è stato D'Alema... e via al galoppo, nessuno lo ferma più


Io ascolto la gente. Sono andato da un negoziante; non parlavano d'altro della camorra, che è, poi, lo scoop di Repubblica. La gente comune non ne può più...




# 36    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 9:26

# 63 commento di Andre - lasciato il 14/7/2010 alle 9:2 "Caro "chomsky5", dal momento che mi sembrerebbe d'intuire che tu ne sai parecchio, allora, domando: e con lo scoop di oggi, di Repubblica, i verbali: "C'è la CAMORRA dietro", come la metti? Non puoi dirmi che la risposta giusta sarebbe di voltare la testa dall'altra parte... Sentiamo." Dovrebbe chiamare Berlusconi, Fini e Schifani e chiedere loro come stanno le cose. La Repubblica è un grande giornale, l'ho comprato per vent'anni; ma non siede ancora in Parlamento. Chiaro, André? c5


# 37    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 9:28

# 70 commento di marziam - lasciato il 14/7/2010 alle 9:22 Chi non vuole l'epurazione di Corradino Mineo alla firma please! Gli appelli di Articolo 21 Salviamo Rainews24. E' un bene comune http://www.articolo21.org/29/appello/salviamo-rainews24-e-un-bene-comune.html Non so se si è ancora in tempo per presentarle a chi di dovere. Io ho firmato; consiglio di farlo. c5






Caro Peter, ho letto il tuo post, e ho visto da poco il tuo intervento ad Omnibus. Complimenti vivissimi per la tua solita, eccezionale lucidità, a cui quell'essere viscido di Stracquadanio non riusciva a rispondere, se non farfugliando i soliti luoghi comuni. E complimenti anche per avergli detto il fatto suo ("Oltre che un pessimo amministratore della cosa pubblica, lei è anche un gran maleducato, che continua ad interrompermi!") :-*. Non si vuol capire una cosa: non è sufficiente non commettere reati, per essere ineccepibili. Come si dice, la moglie di Cesare deve essere al di sopra di ogni sospetto. Le raccomandazioni di questo o di quello in un posto pubblico ci sono da sempre, non sono reati, ma sono una cosa schifosissima. Perché alla Rai, ad esempio, pagata con i soldi di tutti, si devono assumere una serie di puttanelle senza arte, né parte, solo perché trombano con questo o quel politico? Questo non è un reato, ma una schifezza! E se lo è alla Rai, figuriamoci alla regione o alla provincia! Grazie Peter, e buon lavoro a te e a tutta la redazione del Fatto!!! :-*


Che fine hanno fatto quelle belle personcine che berciavano:"Non vogliamo delinquenti a casa nostra.___Che vadano a rubare a casa loro.__Se vengono in Italia devono devono rispettare le leggi e pagare le tasse come noi."__Avevano paura che avrebbero fatto concorrenza ai delinquenti italiani?__Gli è passata anche la fregola di fare le ronde per le strade, di fare le ronde in parlamento non gli passa manco p' a capa.__Hanno ragione, vuoi mettere il pericolo di trovarseli per strada, ora siamo più sicuri sono chiusi in parlamento.__Maroni si pavoneggia per i risultati nella lotta contro la criminalità organizzata, anche il prefetto Mori durante il fascismo aveva liberato la Sicilia dalla mafia ma intanto facevano ammazzare Matteotti e morire in carcere massacrato di botte Antonio Gramsci._____Gli italiani non amano l'ITALIA, la stanno saccheggiando come i Vandali.___Quello che è angosciante è che si parla tanto della malattia ma non si è ancora capito quale potrebbe essere la cura.____Sarà una mia fissazione ma sarebbe bastato tenere conto degli avvertimenti di Montanelli e forse ci potremmo trovare in una situazione migliore, ma la mia è solo una fissazione.____LADRI SEMPRE LADRI FORTISSIMAMENTE LADRI


Egregio Sig. Conte Demmini, La volevo ringraziare di vero cuore per la carrettata di insulti rovesciata addosso a tutti coloro che provano schifo per Berlusconi e che tuttavia non votano PD. Tra questi ci sono anch'io, e i suoi insulti ("fessi, stupidi, imbecilli, cretini e travaglini),se permette, me li appendo al petto come medaglie al valore!!! Per quanto riguarda Grillo, pur con i suoi difetti, è da lui che sono arrivate le anticipazioni sui più gravi scandali economici e bancari, non certo da collusi come Lei, caro il mio finto antiberlusconiano, e tantomeno dai complici del PD!! E, per finire, non è vero che Padellaro e Travaglio si arricchiscano solo grazie a Berlusconi: in realtà, com'è noto a qualunque persona che sappia leggere, essi parlano ANCHE delle porcherie del PD e, udite udite, perfino di quelle del buon don Abbondio Napolitano; ed è proprio questo che a gente come Lei non va giù, il fatto che Padellaro e Travaglio NON siano organici al PD, perchè se lo fossero... che bello sarebbe averli come cani al guinzaglio, o, come si diceva anni fa, come cinghie di trasmissione del partito!! Il problema per Lei, caro Conte Demmini, è che purtroppo così NON è, si metta l'anima in pace e cerchi di guarire da quella brutta allergia ai fatti che mi pare La sta consumando.....


# 43    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 11:31

x daniele- fra cota e la bresso, c'è qualche differenza.il video penoso riportato contro la bresso, manipolatorio e truccato di quella signora anziana, è un dei tanti esempi qualunquisti, populisti e da venditori di tegami come avrebbe fatto il venditore materassaio di arcore.ilculto dell apersonalità che contraddistingue l'uno e l'altro è pernicioso.identificare in un sistema spartitocratico dell'attuale sistema paese, un partito più marcio di altri,quando lo sono tutti per le attuali condizioni di palude italia, è rendersi deboli. ci sono persone , singoli, ottimi in ognuno dei partiti da destra a sinistra , da granata a lanutti o marcenaro o vendola. dire di un partito,il pd, sistematicamente il peggio, salvando quindi tutti gli altri, è remare contro tutti quei singoli ,fuori nella società civile,o dentro i partiti, che non vogliono questo paese ridotto ai diversi pani e demagogie a cui lo hanno abituato,sia quelli che hanno il potere sia quelli che lo vorrebbero e che sarebbero un contropotere del tutto speculare al primo,l'antiberlusconismo di un certo tipo è la faccia della stessa medaglia del berlusconismo.difatti è sempre stato così nella storia.anche nel 94 sb appariva come il nuovo che avanza,ma era solo l'ennessima forma di miracoli da vendere.


# 44    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 11:33

Ancora una donna uccisa dall’ex, in questa estate del nostro scontento che perseguita a colpi di spranga e di coltello chi ha l’unica colpa di volersi sganciare dal proprio passato. Li chiamano delitti passionali, rievocando il frasario degli omicidi d’onore. Ma la passione è un’altra cosa: per non parlare dell’onore. Non cerchiamo pseudonimi alla bestialità. Oltre a un senso primitivo del possesso, negli ex che uccidono e si uccidono (come l’altra sera a Ceva) in nome dell’amore sfuggito c’è l’incapacità maschile di reggere il distacco, l’abbandono che mima la morte. La prima volta che venni lasciato da una ragazza riconobbi subito la morsa allo stomaco: l’avevo provata per la scomparsa di mia madre. Lo stesso senso di smarrimento e di ingiustizia: adesso che ne sarà di lei, di me, di lei che può fare a meno di me? L’orfano precoce rappresenta un caso estremo. Ma ogni storia che finisce rinnova il trauma primordiale del maschio, quello sganciarsi dal grembo della donna che lo induce a sentirsi abbandonato anziché creato. E’ una forma disperata di dipendenza che si nutre di falso orgoglio ed egoismo autentico. Per guarire serve lo scatto di coscienza che trasforma una marionetta di muscoli in un uomo. Io la chiamo Difesa della Sconfitta: la capacità di sopportare lo strappo del cuore senza smarrire il rispetto di sé. Saper perdere è la premessa di ogni educazione sentimentale. Si applica in amore come nello sport, in politica come nella vita. Ma non la pratica quasi nessuno, perché nella civiltà delle emozioni isteriche e rancorose quasi nessuno riesce ancora a farsi invadere dalla calma forte di un sentimento. M.Gramellini


Demmini ancora deve capire che fare opposizione non significa lavorare per prendere alle prossime elezioni un voto in più per governare, almeno non é quello lo scopo principale. Fare opposizione significa controllare, ed in un Paese dove controllori e controllati spesso coincidono, succede che uno "scudo fiscale" passa in Parlamento anche grazie ad alcuni esponenti dell'opposizione che non si presentano alla camera al voto. Diciamo che avete perso parecchia credibilità.


Bechis e Sallusti in quanto a ghigno satanico non sono secondi a nessuno.L'espressione è lo specchio dell'anima.


Per non parlare, caro Demmini, del fatto che questo paese lo avete governato in più di una occasione anche voi, senza risolvere il conflitto d'interessi che ci ha portato alla dittatura televisiva attuale. Puoi andarti a rivedere cosa ha fatto Gentiloni per far abrogare la Legge Gasparri? La corte europea gli aveva preparato un gol facile facile, ma voi l'avete sbagliato e trasformato in autogol. Il problema é che lo volete in vita voi Berlusconi, perché siete incapaci e potete rapportarvi solo con un personaggio simile, se a destra ci fosse una persona normale voi sparireste. Quando in un dibattito televisivo riuscite, come ieri sera, a far apparire un Gasparri autorevole, c'é poco da fare, é mancanza completa di capacità.


# 48    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 12:39

unoqualunque, vediamo se sei d'accordo con me su questa : quando finalmente nascerà un fronte di liberazione nazionale PLURALE,come un fronte antifascista per intenderci, in cu si ritroverrano quegli "onesti" tutti, quale intendeva l'ultimo dei mohicani (calamndrei), allora i vari demmini sparsi in questa o quella opposizione dentro un partito o un movimento o in altro, presi per ora dalla loro grande rabbia, trasformareranno il senso di tradimento che tutti proviamo, chi più chi meno, in un vero e proprio sentimento, di riscatto, che per ora , non avendo apici condivisi nel desiderarlo e costruirlo per tutti gli altri, frantuma di conseguenza ogni base nell'atomizzazione della società liquida , cosi come volevano diventassimo , chi in un modo , chi in un altro , guerra fra poveri,sentendosi ognuno piu razza pura di questo di quello nella stessa barca .


# 49    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 12:41

a napoli direbbero c'hanno tutti ragione, c'ha ragione demmmini, c'ha ragione unoqualunque, c'ha ragione quell'altro e quall'altro ancora.nel mentre però la barca affonda.


@PASO --- la barca affonda e noi ce stiamo pure sopra -.-''' è davvero svilente e non posso che concordare con unoqualunque. ce ne staranno pure un bel po' del PD sul libro paga di "Al Tappone".


Paso: ti ricordi le scene di giubilo e ammiccamenti quando Berlusconi si insediò nuovamente quale presidente del consiglio? Con la Finocchiaro che praticamente ci pomiciava? Cominciamo a mandare a casa questi di incapaci, ed a costruire una vera opposizione e quindi un'alternativa vera e seria. Non é questione di purezza della razza, bada bene, ma di sapersi assumere le proprie responsabilità e saper ammettere i propri limiti ed incapacità. Questi cretini sono stati in grado di protestare contro l'unica cosa decente fatta da questo Governo: il taglio degli enti. Uno degli sprechi più grandi che avevamo, popolato da poltrone e Sedi pagate profumatamente per mantenere vari bacini di voti. Gente incapace (spesso con la sola 3 elementare quale titolo di studio) in ruoli dirigenziali. Sullo scudo fiscale, invece, si sono andati a fare un bel pranzetto in collina, al mare o in montagna. No PASO, questo Paese deve capire. E per capire, ahinoi, gli italiani devono sbatterci le corna di brutto. Gli abruzzesi né sono l'esempio più lampante: hanno dovuto avere un terremoto che ha tirato giù tutto quanto costruito con i criteri del "meno regole, meno regole!!" e la sabbia di castelvolturno (leggasi Gomorra pls), dato carta bianca ad un venditore di fumo per la ricostruzione, per ritrovarsi non solo in tenda, ma nemmeno con la possibilità di fruire di nuovo almeno della città.


//////////14 LUGLIO FESTA NAZIONALE FRANCESE/////////// TRE PAROLE INPORTANTI///LIBERTE',EGALITE', FRATERNITE'////// SARKOZY ha voluto onorarle oggi al defile invitando per la prima volta 13 paesi AFRICANI la stampa francese si é indignatatra i vari capi di stato ci sono dei dittatori che utilizzano gli stessi soldati che oggi sfilano sui CHAMPS-ELYSEES per reprimere i diritti dell'uomo nel loro paese??? LE tre parole credo che per SARKO non gistificano l'incogruenza in questo momento di crisi é meglio aumentare la vendita di ARMI e spogliarli delle loro ricchezze naturali... poi noi ci incazziamo se il mondo va male


# 53    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 13:8

unoqualunque, non mi hai rsiposto scusa. cio che scrivi nel tuo 51, è evidente , ma non c'entra con quanto ti dicevo.


# 54    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 13:9

x fow- deduco che per te , il paese ritornerà ad essere tale se abbatti il pd. ok . abbattilo e poi vediamo come cambia la barca.


# 55    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 13:12

x fow e unoqualunque- sia chiaro che non ho votato pd, non vi sono iscritta, non ho parlato per difendere questo o quello. diciam che ho parlato al muro.


@Paso ti ho risposto eccome. Il senso é che mi troverei molto più d'accordo con un Granata (nonostante abbia una cultura diametralmente opposta alla sua ovvero di sinistra), che con un Demmini-alias-veltrusconi. E dal momento che capre e cavoli non puoi metterli sulla stessa barca, mi godo lo spettacolo di vedere un Paese di dementi allo sfascio, per loro unica e consapevole scelta. Gli italiani hanno avuto e continuano ad avere molte più opportunità di tanti altri popoli, come quelli dell'america latina, ad esempio. Eppure… Quindi che dovremmo fare? Liberarli da loro stessi? Né vale veramente la pena? E dimmi, il problema in Italia é un comico che ha un blog e quattro consiglieri regionali/comunali, o forse il fatto che noi cittadini siamo violentati ogni giorno da una logica di profitto immediato e speculativo, che ci ha portato ad una invivibilità estrema di tutti i luoghi che frequentiamo? Logica che le persone che Demmini vota e ci viene oggi a riciclare quali salvatori della patria, non hanno mai rifiutato ma sposato in pieno.


Paso: non c'é bisogno che specifichi tale cosa. E comunque se anche fosse non é quello il problema. Tu sei una persona che ha umanità, questo ti eleva già moltissimo dai Demmini e dagli spaccavirgolette. Il solo nick che hai scelto ti eleva; in onore del più grande poeta e scrittore italiano del dopoguerra (il cui monumento funebre é abbandonato alle sterpaglie), e che questo Paese non é nemmeno in grado di insegnare nelle proprie scuole.


PASO-ciao amica-ho scoperto che i maneggioni di quella che chiamano P3 sono stati definiti dal minimizzatore principe di tutti gli scandali nazionali "dei poveri pensionati sfigati" anche se brigavano per fare grandi affari,far spostare e far nominare giudici, cercare di influire sul CSM ecc.ecc.ecc. che spettacolo edificante!!!!


# 59    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 14:11

unoqualunque, secondo te perchè continuo a volerti parlare? perchè quell'umanità che dici di me , è la tua ed è la stessa che quelli che non si sono dimenticati di loro stessi CON l'ALTRO, sanno risiede non nei contenitori, ma nei singoli uomini sparsi nei contenitori diversi,granata compresi, anche se noi saremmo più compatibili con i vari vendola.ed è questo legame che bisogna recuperare, è quello che i vari muri prima e i loro crolli dopo, ci hanno distrutto, come la società liquida voleva che diventassimo, atomi impazziti uno contro l'altro. se persone come demmini hanno riposto la loro cieca fiducia in questo o quel singolo uomo prima di un contenitore ora di un altro e domani di un altro ancora, chi deve capirli? noi che sappiamo come l'essere umano può sfracellarsi su questi tradimenti, rabbie e virgole, o chi nemmeno più sa chi è e da dove viene ? può capirli chi a cui questi demmini si contrappongono? e cosa dobbiamo capire di qualcosa che deve in modo perentorio essere srtudiato prima del botto finale? ti abbraccio fortissimo opensando a Totò che come il nostro PPP ha subito da morto,gli stessi declini, anzi peggio. e ti mando un bel sorriso nonostante ogni dolore e impotenza per questo tragico paese con molti coltelli e pochi fratelli.


# 60    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 14:13

x francesco il vecchio- ciao amico mio TELEPATICISSIMO- ieri mi sono girate a elica , e stamattina presto rileggendola. quindi sono andata nel dizionario che ha proposto zagrebleski e c'ho messo la mia in un commento- ora vado a fare il copia e incollo qui e te la lascio


# 61    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 14:14

Giacobini da una parte e 4 sfigati in pensione dall’altra ( lo statista il 13 luglio 2010) Cosa dire di quest’ultima uscita, espressione, grammatica ? che è un film stile i mostri anni 60? che è una grammatica antiUomo, stile Mangano è un eroe ? il tutto, a ripetizione bombardamento, in onda direttamente dalla bocca della verità della neolingua condivisa con il corpo del paese, dalle labbra dello statista,per la plateacatodica degli scaffali dei consumatori elettori di quest’ultimo ventennio, ben radicato nel decennio precedente, il mostruoso decennio degli anni 80, compreso il parto del piano di rinascita democratica con il benestare di tutti,tranne qualche commissione ribelle stile anselmi ———————- si pensava di aver toccato il fondo con altre grammatiche antiUomo , ma non c’è limite , così come non c’è nel linguaggio delle storie di ordinaria follia dei dialoghi di tutti i gironi infernali dei giorni…la parola sfigato è entrata moltissimo nel vocabolario di tutti i giorni, lo può sapere solo chi è rimasto alquanto plebeo,frequentando tessuti umani di ogni tipo, ormai i parametri del modello unico di vivere e pensare ,ha contaminato sotto ,sopra, sinistra e destra e solo se sei rimasto plebeo come loro,ma essere pensante con la tua testa , li vedi e li piangi, dagli abissi e le altezze della libertà dell’essere nella propria solitudine…gli asociali sarebbero loro, ma paghi il prezzo di essere tu l’asociale, pur di noncondividere il loro “gergo”, generato dentro quegli ambienti popolari per primi piu vicini ai modelli di successo sempre in auge nel nostro paese, drive-in,scherzi e amici miei, italiani e il loro apparire, tutti gli ingredienti eros e priapo,”calcio figa e motori”, fallocrazia, sfigato , in questo caso del 13 luglio , usata al contrario, proprio per annacquare l’evidente marcio del sistemap2aese, stile scajola ” amia insaputa” , ma molto molto più efficace giacobini invece è una bella(?) espressi


# 62    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 14:16

giacobini invece è una bella(?) espressione dei sinonimi alla più nota già usata dei “terroristi”, quella che venne introdotta con forza al noto attentato del 13 dicembre 2009, già passato di moda,cosa troppo ridicola e grottesca compreso lo show dei cerrotti e don verzè, eterno eroe e tutore c’è da dire che mettendosi nei panni dello statista, forse la parola giacobini non rende come la parola terroristi, lo stato di ignoranza della videocrazia, ha già dimostrato ampiamente che un po’ a tutti hanno fatto comodo gli italiani ignoranti, quindi di sfigato tutti sanno dire ogni abc, mentre di giacobino potrebbe pensare di tutto e di più ,inventadosi ogni significato, un po’ come quelli che intervistano nelle selezioni del grande fratello e da cui escono le barzellette, barzellette come quelle dello statista, con l’unica differenza che le sue sono tutte studiate,mentre quelle dei “fratelli” sono tutte spontanee ,allo stato brado di totale incoscienza del p2aese in cui sono stati abbandonati come in un carcere senza un libro,senza storia, buttando via ogni chiave.


PASO-vedi l'uomo usa spesso termini a sproposito o di effetto contando sull'ignoranza (intesa come non conoscenza) dell'italiano medio, ma riesce sempre a confondere le acque.Hai notato che in questi giorni, invece di occuparsi dei problemi del paese, saltabecca da un convegno all'altro, dai costruttori edili, agli apicoltori, agli appassionati di modellismo...dove fa quello che gli riesce meglio: solo comizi e annesse barzellette.Sento MATUSA che talvolta si lamenta della Francia e fa arditi paragoni con l'Italia-da loro un sottosegretario si è dimesso per aver usato un volo di stato a fini privati, da noi i sottosegretari non si schiodano nemmeno con richieste di arresto a loro carico, con ricca serie di imputazioni..... gravissime....


@PASO --- hai usato il termine "abbattere" lol beh non sono così drastico XD , però di sicuro il PD va epurato così come deve avvenire in ogni sfera politica attualmente vigente in Italia. vorrei poterti dire Stiamo a vedere... ma a meno che non ci sia una Rivoluzione Italiana dubito che la vedremo, resterà qui tra le nostre parole... purtroppo.


Paso, il punto non é che Demmini creda o meno ciecamente in qualcuno, il punto che non abbia un briciolo di autostima. Rimpiangere il meno-peggio al peggio, non porta ad un reale cambiamento. Viene qui ad insultare tre giornalisti. A dire che il il problema sia un comico con un blog e quattro consiglieri regionali che porta avanti un paio di temi (sacrosanti tra l'altro) ecologici. Il tutto perché non governa il rovescio della stessa medaglia? I metodi sono gli stessi ma con più bon-ton? Livia Turco ieri sera non é stata in grado di dire la cosa più semplice a Gasparri che minimizzava sulla nuova P2 o P3: il fatto che l'esito sia stato negativo per alcune loro interferenze, li assolve dall'averle tentate? Detta brutalmente: se domani vado in banca e tento una rapina, dal momento che non riuscirò a portarla a termine, non sono un rapinatore? Perché la Turco non può essere efficace? Perché lo stesso identico mudus operandi é in larga misura anche nel PD! Leggasi Fassino e compagnia varia. Allora se permetti, quando un Demmini viene qui a rendersi ridicolo, bisogna sottolinearlo e ridergli in faccia! Quando mi parla di dittatura catodica, oltre a quanto ho già detto sopra, gli chiedo se si può essere schiavi di un dispositivo dotato di accensione e spegnimento a comando! Ma quale alternativa culturale, di intrattenimento ed informazione ha saputo valorizzare il partito che demmini si sforza tanto di propinarci?




Probabilmente Demmini e simili concordano su quanto diceva D'Alema qualche tempo fa :«Certi "inciuci" farebbero bene al paese»... «...ma questi “inciuci” sono stati molto importanti per costruire la convivenza in Italia, oggi è più complicato, ma sarebbero utili anche adesso». Quanti voti avrà perso il PD con questa sciagurata affermazione del leader piu discusso e perdente del centrosinistra italiano?


4 sfigati e uno statista (ormai quasi nella polvere):il potere videocrazyco e l'informazione a mezzo stampa--------------------- [...]quattro sfigati pensionati che si mettono insieme per cambiare l'Italia. Ma se non ci riesco io...". Non è questo l'unico riferimento alla stampa italiana "pessimista e catastrofista", la cui vera "sentenza" di condanna viene dal numero di copie di giornali vendute ferme ai livelli di 57 anni fa. "Io - ha sottolineato - ho deciso di non comprare e di non leggere più i giornali". In una nota di qualche ora prima, Berlusconi aveva detto: "Il clima giacobino e giustizialista nel quale alcuni stanno cercando di far ripiombare il nostro Paese non è certo d'aiuto". [...]
http://tg24.sky.it/tg24/politica/2010/07/14/silvio_berlusconi_inchiesta_eolico_p3_cosentino.html


# 69    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 15:36

probabilmente demmini in un modo e grillo in un altro, si amano, catullamente parlando....l'uno e l'altro archetipo , che essi rappresentano e così i loro rispettivi simili, hanno bisogno , per combattere il vero nemico, di crearne un altro, che in realtà, sempre benito giulio bettino o silvio si chiameranno, nelle varie storie. l'unico nemico vero, nel nostro paese, è sempre rimasto da una parte il suo fascismo e le sue società segrete, dall'altra la guerra di tutti gli altri prima dentro se stessi,sbagliando completamente strategie tattiche e bersagli


O.T. ---- oggi intercorre la festa della Santa Patrona della città di Palermo. nota come "u fistinu", una festa sacra per Palermo e per i Palermitani. nuovamente ASSENTE da questa festa della città, il primo cittadino : Cammarata. sono già credo 2 anni che manca alla festa più importante della città, il sindaco... motivo? in due precedenti episodi, è stato preso a colpi di frutta e in un altro la giunta e lui stesso hanno dovuto ripiegare su Palazzo delle Aquile (scortati) per evitare il linciaggio dei palermitani. ma super B. sostiene ... che i palermitani sarebbero infermi mentali a non rinnovare un tale sindaco.. dandomi quindi dell'infermo mentale >_> . Anche quest'anno dovrò lasciare i pomodori in frigo, che peccato XD


vediamo se sei un Giornalista V.E.R.O.! cosa ne pensi della "seduta spiritica" di Prodi e PERCHE' non hai mai scritto nulla su questa losca faccenda nonostante quello sia stato Presidente IRI, presidente UE, e 2 volte Presidente del Consiglio.... e nonostante E' DIMOSTRATO che conosceva il covo delle BR che massacrarono Aldo Moro e i 5 poliziotti della scorta! cosa ne pensi delle REGALIE che l'ex Magistrato Di Pietro riceveva da banchieri svizzeri e se credi davvero che questi torbidi FATTI siano riconducibili al fatto che l'ex PM era "simpatico".... cosa ne pensi delle "PROMOZIONI" di Balducci e Mautone ai Vertici delle Infrastrutture e della RIDICOLA giustificazione a questi episodi avanzata da ADP secondo il quale se li "promuoveva" li teneva d'occhio..... O PERCHE' NON HAI MAI scritto nulla sul fatto che anche la FIGLIA di Bertolaso prendeva appuntamenti (10) con Francesca, la fisioterapista del Salaria Sport Village...


@@ commento n° 1 "monica 66".... mamma mia.... lascia stare tuo figlio! cavolo ha solo 6 anni! tienilo fuori dalle tue frustrazioni e dalle tue manie fasciste e manettare! anzi! affidalo alle suore o a qualsiasi altro che non sia tu.... oh povera creatura!!!


# 73    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 16:30

FOW , se vuoi, vai a lasciare il tuo commento sul lessico di zagrebelski , è molto molto importante raccgliere tutte le espressioni di questo periodo.ne ha parlato anche eco in una delle sue bustine di minerva, potrai rintracciarne l'articolo in quel blocco sul lessico...... "psicolabile" per esempio, (come sfigato di ieri ma usato per annacquare il tutto) è stato molto ripetuto per la questione della moglie.i palermitani come infermi mentali , a proposito di santi alla stregua di quello del duomino, mi erano proprio sfuggiti ed è gravissimo. valla a raccogliere in quel dizionario se puoi.è fatto anche per la memoria , quella che se avessimo saputo fare in tutta la nostra storia oscena dal primo ventennio fino a questo, non ci avrebbe portato appunto a tutto questo. ciao:-)________http://www.libertaegiustizia.it/2010/07/05/lessico-del-populismo-e-della-volgarita/#comments
http://www.libertaegiustizia.it/2010/07/05/lessico-del-populismo-e-della-volgarita/#comments


zagrebelski chi? ah!.... il "presidente" della Corte Costituzionale.... quello che per dimostrare quanto sia "superpartes" una volta lasciata la Consulta si è messo a fare il capo-bastone della Fondaziobne De Benedetti.... l'ex galeotto che dava pane e rifugio a Travaglio... italiani brava gente...


libertà e giustizia ah ah ah... de benedetti che "fonda" libertà è giustizia è tutto da ridere ah ah ah...


Per Monica 66 ... Vedo che anche tu hai preso i tuoi insulti da appendere come medaglie al petto, considerato da chi arrivano... forse non sarebbe nemmeno il caso di rispondere, ma quando si tirano in ballo i figli... caro il mio Piero( ma il terremoto non ti avrà mica lesionato la scatola cranica, ça va sans dire?)rispondi tu a questa semplice obiezione: finito il "lavoro" con Bertolaso, com'è che occorreva far sparire i preservativi??? Eh, caro il mio Piero, tu sei solo uno che si beve tutte le balle del buon cainano... contento te... a proposito, e tutte le menzogne sulla tua città, le manganellate ai tuoi concittadini a Roma, tutto bene???


# 77    commento di   galfra - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:25

«Dovremmo raggiungere… Chiamiamolo così, cerca di capire: Cesare. Che sarebbe Cesare». Il 28 settembre 2009 Flavio Carboni è al telefono con Maria, una collaboratrice del presidente della Sardegna Cappellacci. Ma chi è questo “tale” Cesare il cui nome ricorre decine di volte nelle carte dell’inchiesta sulla nuova loggia P3? Cesare che va informato delle manovre sulla Consulta per il Lodo Alfano, Cesare a cui va riferito delle notizie (false) che vedrebbero Caldoro coinvolto in una storia di trans, Cesare a cui va detto degli affari sull’eolico in Sardegna. La risposta la danno i carabinieri in una nota ad una delle informative agli atti dell’inchiesta (nota n. 15 pag 12 segue informativa nr. 474/1- 50-3-44). Cesare, scrivono, «è pseudonimo utilizzato per riferirsi al Presidente del Consiglio».
Nome in codice “Cesare”. Silvio informato su tutto


# 78    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:27

# 74 commento di Piero - L'Aquila - lasciato il 14/7/2010 alle 17:19 "zagrebelski chi? ah!.... il "presidente" della Corte Costituzionale.... quello che per dimostrare quanto sia "superpartes" una volta lasciata la Consulta si è messo a fare il capo-bastone della Fondaziobne De Benedetti.... l'ex galeotto che dava pane e rifugio a Travaglio... italiani brava gente..." E dov'è il problema? Intanto bisogna vedere a che titolo è presidente della fondazione. Può essere a titolo onorario e, quindi, non prende soldi. Se riceve degli emolumenti, bisogna ringraziare chi ha permesso di pensione e redditi da lavoro. Ti pare? c5


# 79    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:33

Good news? bad news? Il cda Rai si è riunito. Ma non ha deciso niente. Per adesso, C. Mineo resta direttore di rainews24. Per adesso. Per sostituire un direttore con gli ascolti in ascesa, come per il caso Santoro, ci vuole più sole e più mare. Dirigenti Rai, di tutto di più! c5


# 80    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:33

piero ..a parte che ne sono passati tanti come te , magari sei sempre il solito che cambia nome, tutto si fa per la rissa, e non mi stupirebbe piu nulla, vegono pagati in tanti per simulare di essere di un 'altra parte, quando sono per la stessa, ma facciamo un po' di ordine. se de benedetti finanzia LeG questo non te lo so dire, facciamo che sia come dici tu, sicuramente non ha nemmeno coperto le spese di chi ci ha lavorato e lavora gratuitamente come hanno fatto biagi e continuano a fare eco , robillant e tanti altri che altrettanto sicuramente non sono e non rappresentano il peggio che ha dato il nostro paese di altri finanziatori e finanziati.spero che tu non sia come altri sotto mentite spoglie gia hann dimostrato essere, dei pagliacci per intrattenere il blog distraendo e insultando ...al terremoto e le popolazioni colpite non fai certo onore al dolore che portano e che non smetterà mai.un po' di pudore e di vero dolore non guasterebbe alla tua tracotanza, si vede solo da come hai sputtanato un bambino di sei anni, mica ci vuole di andare in afghanistan o a gaza per capire la guerra.


# 81    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:41

# 70 commento di FOW - lasciato il 14/7/2010 alle 16:6 "O.T. ---- oggi intercorre la festa della Santa Patrona della città di Palermo. nota come "u fistinu", una festa sacra per Palermo e per i Palermitani. nuovamente ASSENTE da questa festa della città, il primo cittadino : Cammarata." Assente? Si fa presto a dire assente! Era presente. "... il sindaco avrebbe utilizzato un operaio di una società comunale, la Gesip, per la manutenzione della barca a motore di 13 metri intestata ai suoi figli. Il dipendente, Franco Alioto, era già sotto inchiesta per assenteismo" Questo è come il caso Cesareche non è Cesare ma Silvio, no? Franco Alioto è assente ma il sindaco è presente! Stava in barca! Presente! Ciao; c5


# 82    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:45

http://archiviostorico.corriere.it/2010/luglio/10/Abbatto_Castello_per_mio_grattacielo_co_7_100710039.shtml____Provocazione di un architetto. «Nessuna risposta dal Comune, potrebbero iniziare i lavori»«Abbatto il Castello per il mio grattacielo»Se persino il Vaticano è lieto di «trasmettere il ringraziamento e il benedicente saluto di Sua Santità», allora si può davvero cementificare il cielo di Milano. «No-Spot city» è un mostro, devasta 40 chilometri quadrati del centro, demolisce una torre del Castello, s' alza per un miglio, è un enorme complesso di grattacieli, 200 milioni di metri cubi per un milione di abitanti. Lorenzo Degli Esposti, architetto e professore al Politecnico, ha depositato la Dichiarazione d' inizio attività nel 2009 (numero di protocollo: 473371), integrata da un' approfondita e assurda relazione tecnica. Risposte dal Comune? «Nessuna. Dunque, nulla osta. Per altro, il 19 novembre sono arrivati i "distinti ossequi" del Papa...». Ieri, l' architetto ha comunicato la data (simbolica) d' inizio lavori: 11 luglio 2010, ore 11. Una picconata al Castello seppellirà il Pgt? È l' obiettivo. Lorenzo Degli Esposti dirige l' Architectural & Urban Forum, sostiene che «Milano deve crescere in modo critico e intelligente» e colpisce la città al cuore per «svelare» i rischi del Pgt: una provocazione intellettuale sostenuta da associazioni, storici e critici d' arte. Trenta giorni e scatta il silenzio-assenso. Qui è passato un anno: «Qualcuno - continua Degli Esposti - si sarebbe dovuto accorgere che non sono proprietario delle aree, che il progetto devasta il Castello...». No: è passato inosservato. A Palazzo Marino dicono che qualche pratica è in ritardo, d' accordo, ma la legge e il diritto penale non si discutono, tutelano Milano e condannano la «No-Spot city»: «Non è che uno può svegliarsi e decidere di abbattere il Duomo». Qualcuno ha già fatto domanda?
http://archiviostorico.corriere.it/2010/luglio/10/Abbatto_Castello_per_mio_grattacielo_co_7_10071003


# 83    commento di   Monica66 - utente certificato  lasciato il 14/7/2010 alle 17:59

@ Piero Ma come mai non ci ho pensato prima! Hai ragione, dovrei lasciare che mio figlio faccia ciò che vuole, e chi se ne frega se non dovesse rispettare niente e nessuno e facesse della maleducazione e della cafonaggine il proprio modus vivendi. Ma sai com'è, mi hanno insegnato che il rispetto è alla base del vivere civile e che la mia libertà finisce dove inizia quella di un altro e preferisco che i miei figli imparino a rispettare le regole anche se gli altri non lo fanno. E l'insegnamento più efficace è l'esempio che gli diamo ogni giorno io e suo padre. Senza bisogno di suore che pretendano da loro silenzio, meditazione e, soprattutto, senza lavaggio del cervello.


@PASO --- Grazie del suggerimento darò un occhio anche li XD ciao :D--------------------------------------------------------------- @CHOMSKY -- trovo eloquente questa vignetta XD http://www.facebook.com/pages/La-barca-di-Cammarata-per-il-Festino/139216496089613/?v=wall#!/photo.php?pid=397992&id=139216496089613 girano diversi manifesti per la città che reclamano la barca del sindaco come carro per la "santuzza"(visto che i fondi da anni ormai sono scomprasi e la nostra festa principale ha perso ogni fasto storico)i fondi mancano per tutto a Palermo direi che lamentarmi del festino è più uno sfogo ironico, in comune non lo si trova XD ma devo dire che l'ho incrociato nei vari locali "di moda" della città. e devo dire spesso vicino ad un porto XD che viva in barca ormai? XD



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti