Commenti

commenti su voglioscendere

post: Il macello delle libertà

Da Vanity Fair del 14 luglio 2010 Di settimana in settimana quello che può peggiorare lo fa. Stavolta ci tocca annotare la penultima frase del Cavaliere, quella che dice: “La libertà di stampa non è un diritto assoluto”. Frase di una sua tragica enormità . Impensabile da ascoltare oggi nella libera Europa, salvo che in certi cronicari della destra oltranzista o nella Russia autoritaria del suo amico Vladimir Putin. Figuriamoci se potrebbe mai essere detta nell’America a stelle e strisce dove un paio di secoli fa, il presidente Thomas Jefferson , disse l’esatto opposto: “La nostra libertà dipende dalla libertà di stampa ed essa non può essere limitata senza che vada perduta”. Né va sottovalutato che a pronunciarla sia quello stesso Berlusconi che un tempo si vantava di ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


marco permettimi di dirti che tu, quella frase che ha detto berlusconi, non l'hai capita PROPRIO PER NIENTE! o forse fai finta, probabilmente: il discorso di berlusconi era chiarissimo: forse mentiva, ma era chiaro!


"In democrazia non esistono diritti assoluti, perchè ciascun diritto incontra il proprio limite negli altri diritti egualmente meritevoli di tutela che, in caso della privacy, sono prioritariamente meritevoli di tutela". "Un principio elementare della democrazia, ma che la stampa italiana, nella sua maggioranza, ha deciso di ignorare". By Silvio Berlusconi. "Ma è su questo chiodo fondamentale, l'abnorme lunghezza del processo all'italiana, che si trascina dietro tutte le altre storture, che i giornali e i giornalisti avrebbero dovuto battere da tempo. Invece non l'hanno fatto. Perché, tutto sommato, la situazione stava comoda anche a loro, la lunghezza delle istruttorie gli permetteva di invocare il “sacro diritto-dovere di informare”, che non è assoluto, come nessun diritto è assoluto ma incontra dei limiti in altri diritti ugualmente meritevoli di tutela come, in questo caso, il diritto alla privacy." By Massimo Fini su Il Fatto Quotidiano. "???...!!!" by O_o.




# 1 commento di fritz ,CARO AMICO FRITZ ma a chi MARCO TI RIFERISCI?Hai letto di chi è questo post? mmmmmmmmmmmmmmm


# 5    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 15/7/2010 alle 21:40

“La libertà di stampa non è un diritto assoluto" The same old story. Enonsenepuòpiù! Non volendo filosofeggiare su assoluto&relativo, sarebbe ora che ci dicesse quali sono i limiti di questo diritto. Se sono quelli desumibili dall'attuale formulazione dell ddl intercettazioni, si mettesse il cuore in pace. Gli elettori hanno il diritto di sapere da chi sono governati. c5


Occorre andare in piazza, IN PIAZZA... E' questo, e rimane, l'unico modo democratico E CIVILE di esprimere il proprio dissenso, fare sentire la propria voce e dire: "No". E ancora, sciopero dell'informazione. Il tutto fino a che questo governo ritira il Disegno di legge ("Ddl") sulle intercettazioni, che mette il bavaglio a giornaliste e giornalisti e toglie la libertà di stampa. Il "perché" è presto detto: quale sarebbe, poi, questa "libertà", se io dovessi prima andare a chiedere il permesso? E' ridicolo. Mi auguro che le opposizioni, dal Pd all'Idv, dall'Udc all'Api, come hanno già promesso, faranno una dura battaglia quando in Agosto il ddl intercettazioni farà ritorno in Parlamewnto. Forza


# 7    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 15/7/2010 alle 22:15

# 2 commento di Annuska --- :D ma che, ti meravigli ancora? leggi quello al link che ti lascio, fa cappottare dal ridere :) Ciao.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/13/che-si-fa-si-riprende-il-nucleare/39327/


pdl in piazza,pagati 35mila,presenti 40mila,per la questura tg1 umiliofede e tutti i quaqquaraqqua come renzoc saranno UN MILIONE,e magari si autoinfiltrano anche falsi attentatori.


ho l'impressione che questi non abbiano alcuna intenzione di schiodarsi da loro scranni, a costo di mandare il paese a remengo, che tanto, loro se ne infischiano della democrazia, son fuorilegge. compreso il demente padano...


Lega “ladrona” mette l’Italia nell’illegalità: la multa delle quote latte pagata da tutti Dall’Ue 1,5 miliardi di euro di multa per gli allevatori del Nord che hanno sforato la produzione. Casini: un aiuto ai furbetti


ogni diritto termina nel caso in cui ci sia una lesione personale di un altro essere giuridico-sociale. in quello che viene citato da B. un fondo di verità può anche esistere ma è esteso in maniera distorta e suona quasi una minaccia, credo sia questo il punto su cui Corrias voglia battere(almeno questa è la mia lettura). é molto importante sempre leggere in funzione anche di chi lo dice, per questo esiste anche l'intonazione di una formula lessicale e il suo contesto. non voglio scendere nei dettagli, ma è un grave conflitto di interesse per una persona che nel potere giudizario mette la sua mano(sporca) e si arroga il diritto(del tutto minaccioso) di intimare una tale sentenza e farla passare per una panacea della privacy di TUTTI, quando è ben chiaro che riguarda la cura di tutti i suoi mali e di chi orbita nel suo universo malavitoso. Devo dire a me poco mi importa se B. o chi per lui parli con una escort(è disdicevole da un punto di vista di imaggine), passa in secondo piano rispetto ad un politico che corrompe o cerca di corrompere giudici a suo favore. in questo caso la stampa ha il sacrosanto diritto di citare senza condannare(per quello esistono i tribunali), si aspetta la sentenza ma intanto è giusto che si sappia dove sono dirette certe indagini. mi sono dilungato pardon XD


Per: 17, contro. Ah, beh, stai sicuro che se non si scende in piazza, non si protesta e non ci si organizza, come per esempio fanno in Francia, quelli della destra, con le decine di migliaia di Euro che prendono, non si muovono, questo è certo. Incapaci sì, ma coglioni direi proprio di no.


Il tizio è bello che inquadrato... almeno da chi l'ha voluto inquadrare. Potremmo addirittura comporre poesie e sonetti contemplandolo mentre si pavoneggia alla tv... NE POTREMMO DIRE DI COTTE E DI CRUDE SVISCERANDO OGNI SILLABA CHE TROMBEGGIA DALLA SUA BOCCA DI CULO... ma così per noi passerebbe il tempo... e il tempo è denaro quindi, ciò costituirebbe una perdita assai consistente. _____________ _____________ _______________ ___________________ Forse il vero punto della situazione indirizzato alle coscienze è ancora in viaggio o forse per la troppa confusione si è perso per strada e rischia di non arrivare nè tardi nè mai! _____________________ _____________________ ______________________ Provo a fare un riassunto di questo punto fortemente ritardatario: quest'ometto ultraviagrato, qualcuno lo conosce da tantissimo tempo (pochi), qualcuno lo conosce tanto tempo (meno pochi), qualcuno lo conosce da ieri (alcuni), qualcuno da oggi, qualcuno non lo conosce ancora e qualcuno non lo conoscerà mai ma si sappia che lui è in piena attività di lavatore di cervelli dai primi anni 80'... vent'anni circa... sono circa vent'anni che questo personaggio lavora nella cultura di questo paese... provate a immaginare cosa c'è dentro la testa degli italiani.
http://www.sardegnademocratica.it/index.html


Guarda lì D'Alema, che sarebbe "vanitoso". "Berlusconi è alla fine, si deve ripartire senza di lui". Ok, ma D'Alema avrebbe provato a chiederlo a Berlusconi, se, magari, fosse d'accordo anche Berlusconi con D'Alema? Io immagino di no. Allora, perché D'Alema ha detto così e D'Alema sa BENE che la destra ha "i numeri" per governare in entrambi i rami del Parlamento, sia alla Camera che al Senato e, poi, tanto quanto potrebbero non averli, mettono la fiducia sul voto e chiuso, lì, ogni discorso... Berlusconi lo ha già fatto per 35 volte, dico 35 (!) in soli due anni di questo governo): quindi, l'uscita di D'Alema, che è "sveglio", potrebbe essere un messaggio "velato" al Presidente Napolitano a stare all'erta su eventuali sviluppi? Chissà, vedremo. La posizione che ha già assunto oggi D'Alema è interessante. E D'Alema è noto per essere uomo di fatti...


# 15    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 15/7/2010 alle 23:50

# 24 commento di Alfredo - lasciato il 15/7/2010 alle 23:41 "e però berlusconi "ha fregato" di già la piazza alle opposizioni: il Pdl scende in piazza, a Roma, il 27 Luglio, per manifestare" Contro chi? Contro Fini? O contro "un'opposizione che non c'è"? Speriamo che, Verdini, Bertolaso,Matteoli, Cosentino, Fitto, La Boccetta, Caldoro, Letta..... il nano re portì in processione al Colosseo sè stesso ed i suoi paladini. Mi piacerebbe vedere l'effetto che fa. c5


per sentire l'andazzo dell'Italia benpensante...hem, basta leggere il Corriere della sera, come regge il bordone ai delinquenti che stanno al governo..purtroppo....


perchè mica sono andati su per grazia divina, no, qualcuno li appoggia, molti, anche fra i moderati...troppi..bè vediamo se questa volta schiattano davvero, l'orrido piazzista e il gruppo paramafioso che lo sostiene, vediamo che Santi li salveranno questa volta, perchè questi hanno Santi e eminenze grige dappertutto, anche dentro al cesso...


per colui che mi ha corretto. GRAZIE! mi sono sbagliato: cono contento che questo articoletto un po'... omettibile, non sia stato scritto da travaglio!


E se domani Silvio dicesse che il fascismo era una cosa buona ... acc...l'ha già detto, allora ..se dicesse che con la mafia bisogna convivere ... no accidenti l'ha detto Lunardi .. ... ecco si, che i mafiosi hanno bisogno di privacy ... NO, Accidenti l'ha detto la Santanchè, che l'ONU non serve a nulla ... no ... accidenti l'ha detto La Russa... che l'OCSE deve prima farsi eleggere ... no, Gasparri ... ecco che la legge è uguale per tutti ma non la sua applicazione ? ... no accidenti, Ghedini... nemmeno questo. Uff ... stavo cercando di pensare a qualche esempio di idiozia che non è ancora stata detta dal cavaliere oscuro o dai suoi sgherri ma è molto difficile sapete ? Comunque immaginiamo per assurdo, che domani mattina qualcuno proponga per risparmiare sulle pensioni togliendo la copertura sanitaria a tutti quelli che si dichiarano di sinistra. A parte la denuncia formale del WWF per minaccia ad una specie in via di estinzione, ci sarebbero un sacco di giornalisti e opinionisti a considerare l'affermazione da vari punti di vista, aprire dibattiti e crearne questioni. Così tutti a ridiscutere e rimestare il pentolone vuoto, perché di vuoto si tratta, vuoto molto spinto. Ma nel pentolone vuoto il giornalista non sguazza, al massimo rimbomba o si appiccica alle pareti, come residuo dell'Unto. E intanto noi che il vuoto spinto lo subiamo ? Mah ...come direbbe Moretti tra un girotondo e l'altro: "andiamo avanti così, facciamoci del male".


Adesso l'FMI, il Fondo Monetario...


Caro Pino: due idee. Marco non le ha neppur prese in considerazione. La prima: Tenente Canale assolto in 2° grado. Se la cassazione (perchè presumo il pm farà ricorso ad essa) confermerà la sentenza di cui sopra, tutta la storia di mafia e stato degli ultimi anni dovrà essere riscritta. Non è il caso di parlarne visto qaunto e come avete seguito il connubbio mafia - sttao in Sicilia? Telecom: previsti 3700 licenziamenti. Nessuna parola. Ne qui ne alla tv La7. Ricordo che La7 è di proprietà di Telecom. Ricordo che ora telese ovvero il fatto conduce una trasmissione che spulcia ogni dì il premier e il contro premier. Ma così va la vita. Una cosa fatta dal premier è per sua natura grave a prescindere,. fatta da altri è tutta da capire e da valutare. Mi sembrano ritornati i tempi dei "compagni che sbagliano" ovviamente i "compagni di cui sopra" non erano mai pienamente colpevoli. Altro che bavaglio e libertà di stampa. A proposito: si è mai visto, nella storia, un dittatore che limita la libertà di intercettare e vuole proteggere il privato? Se ne conoscete uno comunicatemelo. Grazie.




# 21 commento di Bastian Contrario - Scusa, ti devo correggere. L'assoluzione di Canale è stata confermata pochi gg. fa anche in Cassazione, che ha ritenuto inammissibile il ricorso della procura. Primo grado, 2004, secondo 2008, cassazione, 10 -07-2010. In effetti la notizia non ha avuto grande rilievo, e penso di sapere perchè. Penso anche che per alcuni signori non fosse importante la condanna o l'assoluzione, ma poter silenziare per 14 anni un ufficiale "non allineato" che, però maledizione, Borsellino considerava come un fratello. Saluti


# 24    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 8:55

La cronaca la scrivono i giornalisti; le sentenze le scrivono i giudici; la storia la scrivono gli storici. c5


E i gionalisti non pubblicano le sentenze che non gli comodano.


Rime baciate 119 (già lindo vinello) ................................................................................................................................................................................ Da sedici anni, con parole ingiuriose, ................................................................................................................................................................................ continua a sbraitare: «Toghe faziose!» ................................................................................................................................................................................ Aveva ragione, il franco tiratore! ................................................................................................................................................................................ Ma si era sbagliato… solo sul colore.




Gara al foto.fini.sh tra nuove rivelazioni e legge bavaglio/anti-intercettazioni.


# 29    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 9:29

# 27 commento di Domenico - lasciato il 16/7/2010 alle 9:5 "E i gionalisti non pubblicano le sentenze che non gli comodano." Quelli si chiamano direttori. c5


Legge bavaglio/anti-intercettazioni: Scarface sta per chiudere la stalla in fretta e furia, ma mi sa che i buoi sono già scappati (v. sopra).


# 31    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 9:53

# 28 commento di Roland - lasciato il 16/7/2010 alle 9:9 Rime baciate 119 (già lindo vinello) ................................................................................................................................................................................ Da sedici anni, con parole ingiuriose, ................................................................................................................................................................................ continua a sbraitare: «Toghe faziose!» ................................................................................................................................................................................ Aveva ragione, il franco tiratore! ................................................................................................................................................................................ Ma si era sbagliato… solo sul colore. Il colore dei soldi lo conoscevan bene;/e le toghe blù gli servivan per non pagare pene./ Adesso che sembra intavvedere il Colle/l'è cuntent assai che il calderone bolle. c5


- C'è un (altro) scoop... (i verbali della CAMORRA, i nuovi a pag. 4 della Repubblica). Repubblica e L'espresso ci danno dentro fino in fondo...


- E c'è uno scoop anche sul Fatto: "Nuova serata a casa di Bruno Vespa: ci sono stati mezzo governo, Schifani, Masi e Minzolini...", rivela Il Fatto, è una cosa che non si sapeva.


# 34    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 10:3

Cesare "Berlusconi" compare 23 volte nelle intercettazioni. L'originale ucciso da 23 coltellate, la controfigura marcia da 23 telefonate!


giustifica l’evasione fiscale, <--- rispetta i patti fatti l'anno scorso con gli evasori fiscali e taglia oggi servizi dello Stato per recuperare soldi da spendere un domani per qualche altro amico della cricca.


Quale immensa goduria nell'apprendere la notizia proveniente da Torino e dall'omonimo Tar. Vedere nel guazzabuglio la cricca dei burini legaioli, con in testa quel cappone insulso di Cota, dona soddisfazione e un certo compiacimento: allora sono davvero dei braccianti sottratti alla loro naturale sede,la miniera. Si sta pure aprendo un fronte giudiziario che arriverà anche allo sciancato dal fernet facile (Bossi). Prepariamoci ad un aviso di garanzia per i vertici della Lega. Non aspetto altro.


va detto che l'Unità, in un articolo di Solani ha dato per primo la notizia che il premier, col nome in codice “Cesare”, compare più volte nelle conversazioni dei membri della P3.


firme false, vedi lì i piemontesi come sono...


# 39    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 10:16

FRANCISCO,MI QUERIDO Y VIEJO AMIGO..HOLA!_____ ieri l'ultimo messaggio era nella speranza almeno di una buona notizia sul fronte piemontese? hai visto che bella è quella decisione del tribunale di ricalcolare il tutto? e hai visto che ripete quel cotica? che il suo popolo lo ha voluto e che ha fatto più lui in tre mesi , che quell'altra in cinque anni e giù le solite nenie e ninne nanne cotacatodiche,ma che palle stratosferiche...cmq adesso tieni le dita incrociate che forse si riesce a vederci chiaro anche sul fronte lombardo; è semplicmente assurdo, che ancorchè le liste truccate di questo qua che comunica e libera cemento e sanità da decenni, non potesse appunto presentarsi! era ineleggibile , caxxo!...è come il p2ornoducetto...la fonte di tutte le barzellette, degli gli scontri e gli ad personam non sono i suoi processi,le sue collusioni,i suoi finanziamenti,i suoi sbilanci e bilanci, ma è il conflitto di interessi in sè a segnarne l'ineleggibilità e la cosa pazzesca è che gli stessi che lo hanno voluto,interni ed esterni, usa compresi, lo hanno fatto diventare uno dei piu ricchi del mondo, e cosi come lo hanno messo e gli hannodato, ora lo vogliano ritirare per piazzarci magari un altro e altri peggio della serie precedente. lo so che è difficile fare peggio.ma le stesse cose le dicevamo anche quando c'era giulio...e guarda come è andata a finire!?!... al peggio non c'è limite. è tutto assurdo oltre l'assurdo. ps ieri sera dì la verità , quanto ti è piaciuta la giacchetta rosa e il sex appeal di giannino? eh eh eh eh peccato ,poteva essere una bella testolina, ma non ha capito un caxxo dei rapporti economici fra forti e deboli e l'armonizzazione fra ricchezze e povertà, completamente assente dalla manovra.del resto uno che diceva e dice e ripete, che siamo ancora troppo giovani per pretendere il rispetto costituzionale della giustizia fiscale,come caposaldo degli stati liberali, sociali e democratici come quelli in vigore nei paesi del nor europa, come può es


# 40    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 10:19

come quelli in vigore nei paesi del nord europa, come può essere?può essere un oscar di fraternità?colcacchio!(e anche il astoncino)un altro stile guzzanti e tanti altri, col disprezzo del genere umano.ciao . a dopo


# 41    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 10:21

ec ( bastoncino)


# 42    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 10:23

Berlusconi sul clima: la frequenza dei miei raffreddori comprova che il riscaldamento globale non è un pericolo incombente. Pochi mesi dopo.... Pubblicati i dati del national Climatic Center: sono i valori più alti dal 1880 quando è iniziata la raccolta. Stessi risultati per le analisi sul primo trimestre e semestre dell'anno, questo si conferma l'anno più caldo di sempre. DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI ONESTI???? SE LO SIETE ADERITE!!!! http://www.facebook.com/#!/group.php?gid=100664636653807&ref=mf


# 43    commento di   drainyou80 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 10:30

sorry è sbagliato il link! DOVE SONO FINITI GLI ITALIANI ONESTI???? SE LO SIETE ADERITE!!!! http://www.facebook.com/pages/La-voce-dellItalia-Onesta/140535512624075?ref=ts


Io, almeno, mi chiedo il "perché", a che cosa sta pensando, che cosa si sono messi in testa quelli del Pd, dell'Udc e dell'Api, che pensano... Che aspettano ad aderire all'appello del leader dell'Italia dei Valori (IdV), Antonio Di Pietro, che ha già detto: "Presenteremo una regolare mozione di sfiducia contro il governo, ci vogliono 62 firme, noi dell'IdV siamo in 24". Che fa il resto dell'opposizione, "inciucerebbe" con... Berlusconi?


# 45    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 13:57

# 44 commento di massimo - lasciato il 16/7/2010 alle 10:35 Io, almeno, mi chiedo il "perché", a che cosa sta pensando, che cosa si sono messi in testa quelli del Pd, dell'Udc e dell'Api, che pensano... Che aspettano ad aderire all'appello del leader dell'Italia dei Valori (IdV), Antonio Di Pietro, che ha già detto: "Presenteremo una regolare mozione di sfiducia contro il governo, ci vogliono 62 firme, noi dell'IdV siamo in 24". Che fa il resto dell'opposizione, "inciucerebbe" con... Berlusconi? Ci sono i soliti casini interni. E' difficile fondere la cultura ex democristiana ed ex comunista. Di Pietro ha un partito più giovane e, però, monotematico. In questo periodo di emergenza democratica è indispensabile la voce di Donadi più che Di Pietro. Anzi, se ADP si faccesse da parte, sarebbe meglio. M. Donadi è il miglior segretario possibile per l'IDV. Una coppia Bersani Donadi si opporrebbe meglio dell'asse unto e consunto SB/UB/GF. c5


# 29 commento di chomsky5 - " Quelli si chiamano direttori." In un giornale sono i direttori, in un blog (e proprio a questo blog mi riferivo) si chiamano TRAVAGLIO GOMEZ e CORRIAS: non vedo quale direttore potrebbe censurare la notizia della assoluzione DEFINITIVA di Carmelo Canale, che ovviamente non viene riportata, vedi mai che si debba indicare il nome del PM (assessore regionale) e dei parecchi pentiti attivati(si) appena Canale ha iniziato a parlare. Pentiti che hanno continuato a cianciare de relato in altri processi per tanti anni. Vedi mai che in internet si debba mettere il link alle motivaioni di merito. Quanto ai direttori, complimenti anche a Padellaro.


Utilizzata l'ultima volta solo poche settimane fa da Scaiola... fa il suo ritorno la piu' classica delle battute targate PDL: Ghedini: "il Premier non sapeva niente". (...e comunque, in quanto utilizzatore finale, non e' punibile...) http://www.corriere.it/politica/10_luglio_16/p3-alfano-anticorpi_da0c262a-90ca-11df-8665-00144f02aabe.shtml Miiiiiiiiiiiiii ma questi son fantastici!!!!!!




# 49    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 16:22



# 50    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 17:1

# 62 commento di franz66 - lasciato il 16/7/2010 alle 15:3 Utilizzata l'ultima volta solo poche settimane fa da Scaiola... fa il suo ritorno la piu' classica delle battute targate PDL: Ghedini: "il Premier non sapeva niente". (...e comunque, in quanto utilizzatore finale, non e' punibile...) http://www.corriere.it/politica/10_luglio_16/p3-alfano-anticorpi_da0c262a-90ca-11df-8665-00144f02aabe.shtml Miiiiiiiiiiiiii ma questi son fantastici!!!!!! C'è da chiedersi: com'è che Ghedini sapeva che il suo assistito non sapeva niente?:-( c5


@ Renzo C.che tipino simpatico quell'andrea aparo che hai segnalato ieri sera ad annuska. L'avete fatto nero in 243 commentatori! soprattutto mi è piaciuta la sua modestia quando parla di sé nella sua bio...Sul nucleare poi anche io che sono tabula rasa sapevo che ormai sono passate le centrali di terza generazinone e, figuriamoci quando (non)saranno pronte le programmate, ma forse non ancora,in Italia! il petrolio poi sono vent'anni o più che si sa che nel 2050 sarà esaurito! ma questi blogger di chiara fama sono pagati? o accettano di farsi visibili, se non proprio gratis, con una modesta cifra? Perchè altrimenti occorre che scriva a Peter!


Alfano dice... (parafrasando) la giustizia ha gli anticorpi per risolvere il caso P3 etc etc .. che Berlusconi non ha motivo di prendere soldi dalla politica perché sta bene di suo O_o conclude "anzi ci ha spesso rimesso (soldi suppongo)".... non capisco... :/ ci ha rimmesso perché ha pagato i silenzi? ci ha rimesso perché poteva prendere di più dai giri interni di affari? O_o a cosa si riferisce? lol se non sbaglio.. ci sono una sfilza di leggi che lo hanno slavato da molti processi... le sue imprese hanno stracciato la concorrenza con leggi ad hoc... quindi mi rimane ancora il dubbio a cosa si riferisca Alfano...lol (forse ha dovuto pagare troppi silenzi XD ma questa è una mia ipotesi XD)




# 54    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 18:6

# 68 commento di FOW - lasciato il 16/7/2010 alle 17:16 @ chomsky5 --- "Cesare" in quanto utilizzatore finale(Cioè "Mandante", qualora venga dimostrato) in ogni caso non sarebbe stato punibile, Ghedini emette fiato giusto per i media, mica è preoccupato. lol siamo noi che siamo indignati." E' questo è il problema che tu hai capito meglio di me, caro FOW. Come si dice in siciliano: "Ohi né; ma chiste che/quante mestiere fà!?!" Da notare che, potendo contare sul fatto che "mestiere", in napoletano, è tanto singolare quanto plurale, siamo più ricchi di voi trinariciuti. Nel senso di Trinacria, ça va de soi. Quale è la tua versione, del mandato che io ti ho mandato? c5


# 55    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 18:29

# 46 commento di Domenico - lasciato il 16/7/2010 alle 14:13 # 29 commento di chomsky5 - " Quelli si chiamano direttori." In un giornale sono i direttori, in un blog (e proprio a questo blog mi riferivo) si chiamano TRAVAGLIO GOMEZ e CORRIAS: non vedo quale direttore potrebbe censurare la notizia della assoluzione DEFINITIVA di Carmelo Canale, che ovviamente non viene riportata, vedi mai che si debba indicare il nome del PM (assessore regionale) e dei parecchi pentiti attivati(si) appena Canale ha iniziato a parlare. Pentiti che hanno continuato a cianciare de relato in altri processi per tanti anni. Vedi mai che in internet si debba mettere il link alle motivaioni di merito. Quanto ai direttori, complimenti anche a Padellaro." Domenico; non a caso, ho distinto fra cronaca, sentenze e storia. La vicenda Canale è collegata al caso Lombardo che... Se Corrias, Gomez, o Travaglio ne avessero scritto, lo avrebbero fatto ricostruendo l'intera vicenda. Una sentenza di tribunale, come ricordano spesso Feltri, Belpietro, Mulé, non è una sentenza promanante da domineddio in persona. La si critica, o la si analizza con gli occhi di una cultura o alla luce di un'altra. Anzi, su il Giornale o su Libero o su Panorama, gli articoli di vera e proria demolizione, non di sentenze, ma delle "toghe rosse" che le emettono, si sprecano. Sono sicuro che su questa vicenda, se non l'hanno fatto per causa di forza maggiore, i giornali che suportano il governo farranno a pezzi pm e giudici. Se ho capito come la pensi, direi che è meglio, per il tuo orientamento culturale e politico, che i giornnalisti de il FQ non abbiano scritto niente in proposito. Se non hanno scritto niente. Saluti;c5


# 56    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 18:36

@ marziam -- La cosa più grave e che mi puzza assai, è che il Prof. Aparo lavora per Finmeccanica (lo ammette Lui), impresa coinvolta nel nucleare tramite l' Ansaldo Nucleare S.p.A. D'accordo che scrive qui come "cittadino", ma non mi tolgo dalla testa che sia del partito pro centrali. Forse era meglio se lo scriveva lui per primo, invece che un utente (Carlo) andasse a scoprire gli altarini. Svicola sempre invece sul tema referendum, dandone un' interpretazione capziosa e vile: nei termini ha ragione, ma sarebbe come dire che la massaia di Voghera sapesse che i quesiti abrogativi erano su leggi più specifiche. Insomma, mente sapendo di mentire, come se non sapesse che LA domanda era nucleare sì o no! Finge di non ricordare che la propaganda referendaria non parlava delle leggine del referendum, ma della volontà o meno di costruire centrali. Ecco, se iniziassero a costruire centrali nucleari, sono pronto a scendere in piazza col forcone, per due ragioni: uno perchè i referendum non hanno scadenza come gli yogurt e sono la voce diretta del popolo sovrano, due perchè oltre al referendum non c'è altro sistema democratico per opporsi. Quindi, o fanno PRIMA un altro referendum o sono augelli per diabetici! :D ---- Anche su Vendola forse avevo visto giusto, hai letto l'intervistina? ;)
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/07/13/che-si-fa-si-riprende-il-nucleare/39327/


# 55 commento di chomsky5 - " La vicenda Canale è collegata al caso Lombardo che..." appunto, caro C5, che è collegata ai Ros, alla cattura di Riina, ai viaggi in Usa e al processo Andreotti, a quello che ha detto Leoluca Orlando da Santoro e quindi a come si fa informazione, a Borsellino, alle indagini su via D'Amelio quidi a Scarantino e Spatuzza, a Contrada, alla stagione di Caselli a Palermo, alla credibilità di determinati pentiti, e molto altro. Un po' troppe cose per non trovare nulla qui dentro, ti pare? _____ " Se ho capito come la pensi, direi che è meglio, per il tuo orientamento culturale e politico, che i giornnalisti de il FQ non abbiano scritto niente in proposito." Vorresti spiegarti meglio? Nel frattempo ti comunico che il mio orientamento culturale e politico mi conduce ad apprezzare chi dà tutte le notizie e non fa il furbo, e a diffidare di chi racconta storie dove tutto torna, anche a costo di omettere. Saluti.


Vendola mi piace, mi piace la sua "passione" politica, la sua autenticità, il suo amore per la cultura, per un linguaggio creativo a confronto del quale il politicamente volgare consueto,quando non corretto,sbiadisce fino ad annullarsi. in realtà penso che il salto da governatore delle Apulie a premier nazionale comporti qualche difficoltà, per tutto il sistema (la tela del ragno diceva ieri paso)che dovrebbe essere scardinato E'na parola! ci vorrebbe una squadra più che sintonizzata e condividente, più che motivata e sostenuta anche economicamente: gli offerenti- sostegno saranno tanti quando cadrà il povero B, ma chi sarà sinceramente pronto a sostenerlo per un ripristino della legalità e di tutto ciò che è stato depredato dai volgari usurpatori di oggi? il vecchio vizio italico potrà mai essere attenuato? Comunque se il Fatto appoggia Vendola non vedo cosa ci sia di male. le tue dietrologie su vitali(?)... perchè vuoi sempre a pensare al peggio? Certo non la vedo facile, ma molto molto difficile: la casta, quelli meno compromessi o estranei, tenterà di resistere con unghie e con denti, i cittadini, dopo sto ventennio d'inacantamento balordo, che faranno se i giovani migliori se ne vanno all'estero?


@ Renzo (come anche sopra)ritornando a sto pezzo da novanta de luminare 'n fisica ('n cui "venne laureato" e oggi finanzia 'nvece ddu famijje du mojje er doppio de li fijji -)presentazione squisita-no? mi ha fatto pensare al peggio dell'italia: sfruttare la tua cultura che sei stato fortunato ad avere per mettere la mani in pasta dappertutto, e poi quella figura di mm***a sul blog! Quasi quasi mi sono sentito solidale con la gelmini...no scherzo! la gelmini è il peggio del peggio del peggio. Punto. perché non ho il tasto col simbolo dell'infinito.


# 60    commento di   chomsky5 - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 19:28

# 57 commento di Domenico - lasciato il 16/7/2010 alle 18:54 Nessun media al mondo dà tutte le notizie. Figuriamoci un blog Non mi ricordo il titolo, o i titoli, dei libri in cui P.Gomez o Marco Travaglio, o i due insieme, hanno scritto delle vicende collegate al caso "Canale". Ho visto la puntata di Santoro che, per certa stampa, fu la CAUSA del suicidio del maresciallo Lombardo. Solo in Italia si riesce a far credere che ci si possa ammazzare per una trasmissione televisiva. Non che, per esempio, all'estero, non succeda. Il Giappone, per esempio, è la patria dell'harakiri. Quando per vicende simili ci si toglie la vita, a nessun giapponese viene fatto di pensare.... Insomma, B. Contrada non rientra nello stesso discorso? E' stato condannato. Il fatto che P. Borsellino considerasse il tenente Canale suo fidato amici non vuol dire niente. C.G. Cesare spirò sotto le coltellate di I.Bruto Poi, che vuoi, ognuno si fa la propria idea. Scrivi una e mail a Corrias, o Gomez, o Travaglio. Ciao; c5


# 61    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 19:35

@ marziam --- No cara, non penso al peggio, penso a chi ha dietro e non lo dice. Sul sito si sperticano le lodi al Niki, frutto di un lavoro ben preparato, SanToro incluso (vedansi le recenti partecipazioni ad AnnoZero, ben 2! volte). E poi ci mettiamo dentro Romiti, De Benedetti e altri finanzieri assortiti. Non era difficile immaginare quello che avevo previsto, ed infatti eccotela servita l'intervistina svela altarini. In ultimo, come sempre, mettiamoci il povero Vulpio, che anche 'stavolta ha pestato i calli a chi non doveva, rivelando porcate come il monitoraggio ILVA a Taranto fatto solo di giorno, non di notte quando va a pieno regime :D Roba di Vendola, of course. Vulpio l'ha pure denunciato per diffamazione il Niki, ma dovresti leggere com'è andata per renderti conto della maialata che han fatto a Vulpio: in 2 parole (ma c'è anche tanto altro), il giudice scrive, sì Niki ha diffamato Vulpio, ma Vulpio l'aveva fatto incazzare ROTFL Una sentenza che spero faccia giurisprudenza: basta dire che eri incazzato e diffami chi ti pare. Strano che Travaglio non ne abbia scritto, lui che è così un bravo giornalista di giudiziaria e per di più così amico di Vulpio.... Ti viene qualche sospetto? ma nooooo dai! :D Comunque ho appena scritto un post, 'stasera mi faccio qualche risata coi primi babbei che arrivano :) Ciao.


# 62    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 19:37

"mi sono sentito solidale con la gelmini" ehmmm refuso o volo a casablanca? :D


Renzo, non è da te saltare l'ultima riga. se volevi fare la battuta vabbè...


# 64    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 16/7/2010 alle 19:53

evabbè dai, una battuta è una battuta :) sarai mica permalosA? ;)


# 60 commento di chomsky5 - Hai ragione, ci sono tante altre notizie più importanti da pubblicare. I suicidi in Giappone, lo scoop di Bruto, il marchettone a Vendola, il resto è giustamente occupato da cricca e p3. "Il fatto che P. Borsellino considerasse il tenente Canale suo fidato amici non vuol dire niente". Ma infatti, hai ragione, la storia dirà che Borsellino era un cazzone qualsiasi per chiamarlo fratello, par di capire dal tuo orientamento culturale e politico. E i tre prodi non hanno scritto nulla perchè proprio non potevano fare le notti per me, non perchè la notizia era in leggero contrasto con tesi che portano avanti da anni. Saluti.


@ Renzo #7: perdona la tarda risposta ma in questo periodo spesso non sono connessa, per impegni vari, conto sulle vacche magre dell'inverno per essere piu' di compagnia, che questo posto si rivela sempre divertente e istruttivo:). E chi si meraviglia piu', pero' l'impressione di essere presa per i fondelli non svanisce mai...il link mi ha fatto decappottare (fa caldo eh) dal ridere; non ho ancora letto tutti i commenti, gia' le premesse del post non mi piacevano, i primi commenti da parte di persone ben piu' preparate di me poi sono gia' esaurienti. Quando ho letto la sua risposta "non ho parlato dell'Italia" mi e' venuto un dubbio, cavolo forse sta facendo propaganda occulta per l'Iran, abbiamo un vero pasdaran tra i bloggers de Il Fatto, questa si che e' una rivoluzione! E pure tu Renzo, a farti problemi per l'anonimato, guarda che A.A. voleva che tutti si rivolgessero a lui come a un anonimo cittadino italiano, che v'importa se e' prof. di, di che? strategie (pasdaran?!), se lavora per Finmeccanica o ha lavorato al Mit nel 1984, o...non so cos'altro c'e' nei successivi 200 commenti. Per una volta che c'e' uno che vorrebbe restare anonimo, mica come il Guzz che sfodera sempre i suoi 'contatti internazionali e diplomatici' e ti dice che lui e' lui e tu non sei un ca' (oh ultimamente anche lui ha detto una minuzia en passant che mi ha fatto davvero decappottare, peccato che non ho tempo di connettere piu' spesso). Ciao:)


ora provo i miei contatti extrasensoriali, lolly dolly, fai che il precedente commento n.66 sia segnalato ti prego, o saro' costretta a evocarti ancora, grazie.


# 68    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/7/2010 alle 3:13

Cara Annuska, ti ho letta molto volentieri. Il caso del Prof. Aparo non lo riesco ancora a definire. Un paio di ipotesi: o ha voluto sondare il pensiero degli astanti provocando, o è veramente propaganda pro nucleare. Forse anche entrambe le cose. Il blog è suo, non ha molto senso scrivere pretendendo di scindere da se stesso e dalla sua storia personale e professionale, è paradossale pretenderlo. Comunque, se mettono la prima pietra per una nuova centrale o riaccendono le vecchie, fatemi un fischio che prendo il forcone e arrivo :D --- Mi sono invece più interessato alla storia di Vitale e della tangente da 100 milioni versata alle fiamme gialle ai tempi di Tangentopoli, e mandato ai domiciliari contro il parere di Tonino. Non è male sapere che è proprietario de Il Fatto al 15%, tramite Paolonia Immobiliare S.p.A. e Chiarelettere. Come ciò sia compatibile con Travaglio mi resta un mistero, non ho idea di cosa potrebbe inventarsi per giustificare un socio tangentaro, ma penso ci riuscirebbe, forse con un "armonico magmatico". Adesso, come avrai letto, Vendola, dopo aver proclamato "guiderò per 5 anni la Puglia", si presenta come prossimo segretario pd, e Vitale è fra gli sponsor principali (festa a Cisternino il primo maggio a casa sua). Lo scrivevo diversi giorni fa, e oggi eccoti l'intervista di Telese seguita da centinaia di commenti festosi: quando raccontare bene una storia paga ;) 'Notte.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti