Commenti

commenti su voglioscendere

post: Non vedenti

da Il Fatto Quotidiano, 21 luglio 2010 Si fa appassionante la caccia al “Cesare” della P3 . Secondo i carabinieri è B. La Procura di Roma non è certa che sia lui. Ghedini, Il Geniale e il mèchato di Libero (ieri mattina presente però a Omnibus senza le consuete mèches, ma con una chioma in tinta unita color antiruggine) son sicuri che non è lui. Ecco, lui non farebbe mai certe cose, tipo comprare giudici e aggiustare sentenze: infatti quello salvato dalla prescrizione per aver corrotto il giudice Metta tramite gli avvocati Previti, Pacifico e Acampora (tutti condannati con Metta per corruzione) per fregare la Mondadori a De Benedetti non è mica lui: è un omonimo . Mai, se avesse avuto anche soltanto il sospetto che B. fa certe cose, il Corriere avrebbe potuto ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


(scusate, sono contagiato da Gramellini)


@Mara @4 Nooooooooo PM politicizzati anche all'esterooooooooooo ^_^ Sarebbe interessante se succedesse.


.... È quel che scrive anche Giancarlo Perna, lievemente sgomento, sul Geniale: “Come fa il Cav a circondarsi di simili ceffi? Verrà mai il giorno in cui, soppesata certa gente, la prenderà a calci nel sedere?”...... ahahahha deve essere un essere puro circondato di luce -- a basso consumo -- miope ( ahahahah = proprio un burlone ( di corte ) sto perna(cchia)) --- forse sta raccontando le novelle del cav -- incapace di riconoscere sè stesso (ceffo dei ceffi), come potrebbe riconoscere le persone di cui si attornia e si avvinghia -- state bene se potete e se il potere ve nè concederà la possibilità hasta la vista, siempre




Cominciate di nuovo male, qui niente scoop. niente di nuovo...


non arrendetevi Luce e Francesca -- le menti libere spaziano in spazi siderali -- andate dove vi porta la vostra mente - :) - ogni tanto degnateci di conoscere i vostri pensieri --


---- dopottutto non è che in questo blog risiedano personaggi che stanno nelle stanze dei bottoni, per darvi primizie, o appartenenti a famigghie e picciotti, o tonacati e incapucciati, siamo gente semplice, che si sente viva e si nutre anche di e con questo blog


# 14    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 22:0

Certo che si fa fatica a capire come una certa genìa di giornalisti sia capace di influenzare l'opinione pubblica. Piuttosto che di informazione, c'è da parlare di disinformazione. Ed un popolo disinformato è più schiavo di un popolo ignorante. ptriste


# 15    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 22:10

OT -- Oggi un amico, sapendo che sto interessandomi al fotovoltaico, mi ha mandato questo link, scrivendo che gli sembrava un' opportunità interessante :) Ora, a pubblicità di dubbio gusto ci si è quasi abituati, ma in questo caso hanno superato ogni precedente di ammiccante e velata allusione: più esplicito di così.... Non è una bufala, a Milazzo è un caso locale e il sindaco ne ha ordinato la rimozione (mi pare ovvio), però la dice lunga su fin dove si è arrivati pur di catturare l'attenzione. Saluti.
http://www.rubric.it/wp-content/uploads/2010/07/montami.jpg


# 16 -- globalizzazione del femmineo corpo nel disegno mercifistico della condizione umana come carne da consumare ad uso e consumo dei villeggianti di un'ooooasi chiamata terra cloaca di un miniuniverso lontano dalla gentilezza del sè e del perdono hasta la vista R.C.


TUTTI SANNO TUTTO salvo gli Italiani che continuano a votare B. Forse per convenienza, forse per......chissà??


# 18    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 23:5

# 18 commento di mig --- Azzz, l'ho letto d'un fiato e alla fine ho deglutito :D Ciao Mig ;)


OT|||||||||| # 16 Renzo C ||||||||||| NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE: mi viene in mente un famoso precedente; l'enorme cartello pubblicitario con Anita Ekberg (vestita, per la verità, in modo castigatissimo rispetto ai canoni attuali, eppure....) nel 2° episodio di BOCCACCIO '70 di Fellini: "Le tentazioni del dottor Antonio"||||||||||||| Antonio Mazzuolo (Peppino De Filippo) è un moralista intransigente e si dà un gran da fare per far togliere un grosso cartellone pubblicitario, posto proprio dinnanzi alle finestre di casa sua, sul quale campeggia l'immagine gigante di Anita Ekberg sdraiata su un divano e vestita con un provocante abito, che reclamizza le qualità nutrizionali del latte. Ossessionatone, Antonio vive negli incubi, attratto sessualmente dalla stessa immagine che vorrebbe censurare (o forse, inconfessatamente, altro).|||||||| CON LA CANZONE DI NINO ROTA: BEVETE PIU' LATTE, IL LATTE FA BENE. |||||||||| softissimo per gli occhi nostri, rispetto alla pubblicità hardissima del fotovoltaico......


# 20    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 23:26

17 commento di mig - lasciato il 21/7/2010 alle 22:15 polpet -- le notizie vanno lette, a seconda dell'informazione che stanno dando -- certa genia di giornalisti -- , o sei un ingenuo, allora ti bevi ( alla goccia - R.C. che nessuno ce ne voglia se gli rompiamo alla fine i bicchieri ahahahha ) ciò che raccontano, o fai smuovere i neuroni del tuo cervello per leggere ciò che non è scritto ma allo stesso tempo detto --- alias bevi acqua fresca dal rubinetto ma pensa che una sorgente d'alta montagna ti sta dando da bere stay fine polpet ////// Uhé, mig; sei tu che non sai leggere bene. La mia era una constatazione di carattere generale. Questo è il paese dove i pennivendoli abbondano. Io lo so da quando portavo i pantaloni corti. Anche tu lo sai. E, magari, sei del mestiere? Non mi dire che sei Wladimir Guzzanti? Ciao Pa olé!ptutù


# 21    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 23:26

cari roland,renzo , miged altri. qualcuno dice ancora come massimo fini quando sbarella , certe cose completamente fuori dal mondo di come stanno le cose. le cose stanno sempre ferme li.cioè il corpo, ovviamente delle donne, aiuta a vendere ogni tipo "cosa". non c'è alcuna distinzione "energ-etica" sul tipo di prodotto "da spingere" come "la penetrazione" del dio mercato richiede.non a caso vi sono termini perfettamente analoghi alla "conquista" di altri cacciatori di corpi. inoltre certi tipi di prodotto, con ipocrisia spacciati della nuove frontiere energetiche ma molto poco exergetiche, saranno sempre acquistati da chi normalmente è compratore uomo , non donna, anche per giusta predisposione "alla meccanica" piu tipicamente maschile.lo studio del mercato e del sex appeal da combinare usa sempre gli stessi ingredienti.ringrazio renzo perche posso segnalarlo a un gruppo google per le rilevazioni del caso.


# 22    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 23:33

roland ...ora trovo un altro gramellini che mi aveva colpito molto. ricordati sempre da iago a berlusconi. se ci fosse ancora il nostro willy (shakespeare) del nostro caesar avrebbe fatto una delle sue migliori. piu potente di titus andronicus. di più


# 23    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 21/7/2010 alle 23:35

Core 'ngrato____ Lo conosci alla Statale di Milano che non hai ancora vent’anni. A ventitré cominci a lavorare per lui. A trentatré diventi il suo segretario personale e segui i lavori di ristrutturazione della sua villa: impianti elettrici e antifurto umano, un certo Mangano stalliere. A quarantuno entri nella sua concessionaria di pubblicità e gliela trasformi in una macchina da soldi. A cinquantadue converti la concessionaria in un partito politico ed è grazie a te se vince le elezioni. A cinquantaquattro vieni arrestato a Torino per un’indagine sui fondi neri della sua azienda, ti ritiri dietro le sbarre con un’edizione rilegata dei Promessi Sposi e sopporti tutto in silenzio, persino il chiasso di Sgarbi quando corre a visitarti in carcere. A cinquantotto patteggi una pena di due anni e tre mesi per frode fiscale e false fatture relative a un’azienda il cui proprietario è lui. A sessantanove sei condannato in appello a sette anni per concorso esterno in associazione mafiosa e intanto rilasci interviste sulla sua bontà e su quella di Mussolini, lo consigli, lo proteggi, ti fai intercettare in conversazioni curiose con un coordinatore del suo partito e un piduista sardo. E lui, invece di dedicarti un monumento a cavallo con stalliere o almeno un vialone di villa Certosa con vista sulle ballerine, che cosa fa? Ti definisce «pensionato sfigato». Bell’amico si è scelto, dottor Dell’Utri. M.GRAMELLINI


> semplice. li sceglie.


Caro Marco, Montanelli sarebbe proprio fiero di te se potesse leggerti... non mollare mai.


# 26    commento di   katili - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 1:18

Non vedenti? No, falsi invalidi. L'assegno di accompagnamento glielo firma ogni due per tre il nano di arcore (in lumbard, arcur)
http://comevorrei.ilcannocchiale.it


Sembra che ti diverti a osservarli dall'alto mentre di nascosto si adoperano per truffare il popolino e far credere di essere loro nel giusto e la "sinistra" colpevole... ma a parte il divertimento dato dalla soddisfazione profonda di conoscere ben bene tutto il retroscenO della situazione non c'è altro perchè nel frattempo che questi energumeni si organizzano sono già fuori dai guai, grazie ad una scialuppa di salvataggio inviata in loro soccorso da?... fortuna? destino? cosa? cosa nostra? .... _______________________ _________________________ _______________________ _________________________ ... e va bene, un po' di svago ci vuole visto come ci ha fatto trottare in tutti questi anni... TANTO ORMAI E' FINITO (autoconvinzione o altra scialuppa?) OCCHIO CHE PER ORA, FINO A PROVA CONTRARIA E FINO A NUOVI ELEMENTI CHE NECESSITANO LA SUA SPARIZIONE, LUI E' IL MALE ASSOLUTO DELL'ITALIA.... NON DIMENTICHIAMOLO PER FAVORE.
http://www.sardegnademocratica.it/index.html


Travaglio come sempre insiste su Mangano-eroe-dell'utri come un disco rotto, ieri ho detto la mia su questa affermazione e sono stato da qualcuno definito "un ignorante" (lo stesso che poi ha definito la Carfagna una prostituta e Veronesi un cancro). vedo un livello basso; invece di discutere seriamente e serenamente vi date a chi grida piu' forte insultando .. come tanti Grillo piccoli piccoli....


@Carlo: nice try! Permettimi di chiederti alcune cose. La prima é come sublimeresti questa tua affermazione: "Per Dell'Ultri e' un eroe perche' nonstante fosse pressionato dai magistrati a fare i nomi di Berlusconi etc... rimase in silenzio, comportandosi da uomo forse per l'unica volta in vita sua."? Con i PM che entrano in cella di Mangano, lo schiaffeggiano e poi gli strillano "PARLAAAA!" oppure gli danno da firmare una confessione pre-confezionata da loro? Ossia mi é difficile capire come possano essere così perseguitati dalla legge, dai PM, personaggi che possono permettersi spese folli per la propria difesa, mentre uno Stefano Cucchi qualsiasi viene pestato a morte prima ancora di entrare in un aula di tribunale. Perché vedi Carlo, se si deve essere garantisti, allora lo si sia fino in fondo, senza l'ipocrisia di fare differenze di classe o di crimine. Se per te é giusto che il carcere duro (41bis) o altre forti restrizioni durante la detenzione di un potenziale collaboratore di giustizia, vengano applicate affinché tali persone collaborino, e ciò vale per terroristi islamici, separatisti o di matrice politica, allora deve poter valere lo stesso concetto anche verso le organizzazioni criminali quali mafia, 'ndrangheta, camorra etc.


@Carlo: il mio precedente post é la stessa domanda che ti ho posto ieri, che evidentemente devo porti nuovamente visto che preferisci fare la vittima invece di argomentare le tue opinioni. Ora, capisco sia difficile arrampicarsi sugli specchi per difendere l'indifendibile (un mafioso che da dell'eroe ad un mafioso che non si pente), ma arrivare a dire che tu veda un livello basso, dopo aver intenzionalmente evitato una richiesta di argomentazione maggiore, palesa i tuoi intenti propagandistici. Personalmente credo tu il livello "basso" lo veda quotidianamente quando un Primo Ministro fa battute grevi a sfondo sessuale in sedi istituzionali, quando questa stessa persona si circonda di faccendieri pregiudicati e grevi, con tanto di trucco e parrucco (che lui stesso sai bene non disdegna). Mi fermo qui perché la lista é veramente troppo lunga, ed onestamente personaggi come te non meriterebbero nemmeno una risposta così articolata, ma solo una sonora e grassa pernacchia.


Notte


P.S. Uffhhh...


E dov'eri stata?


il caso di Cucchi e' diverso e non puo' essere utilizzato come termine di paragone. Capisco che a voi i minestroni piacciano pero' c'e' un limite. visto che siete un po' duri di comprendonio vi dico che voi (e anche travaglio) siete uguali a berlusconi (con meno soldi , ma vi comportate allo stesso modo). Berlusconi per altro e' piu' educato di voi. Lui dice che la Bindi e' brutta, voi rispondete che la carfagna e' una mignotta, lui dice che Di Pietro e' un asino e voi dite che Veronesi e' un cancro, lui dice che Santoro e' fazioso e voi dite che fede e' un leccaculo. siete uguali mai un discorso serio mai una proposta solo gazzarra e rissa da ubriachi da bar.


# 35    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 6:45

# 34 commento di carlo - lasciato il 22/7/2010 alle 4:47 il caso di Cucchi e' diverso e non puo' essere utilizzato come termine di paragone. Capisco che a voi i minestroni piacciano pero' c'e' un limite. visto che siete un po' duri di comprendonio vi dico che voi (e anche travaglio) siete uguali a berlusconi (con meno soldi , ma vi comportate allo stesso modo). Berlusconi per altro e' piu' educato di voi. Lui dice che la Bindi e' brutta, voi rispondete che la carfagna e' una mignotta, lui dice che Di Pietro e' un asino e voi dite che Veronesi e' un cancro, lui dice che Santoro e' fazioso e voi dite che fede e' un leccaculo. siete uguali mai un discorso serio mai una proposta solo gazzarra e rissa da ubriachi da bar.////// Questa è la tua versione./ Da osteria dell'uomo nero. Che vola alto, il copione / E tutte le vacche sono nere. ptagore


che cos'è stato quel duetto amoroso con Ghedini ? allora a annozero fate totò e peppino ?


grande Di Pietro ieri sera da Luca Telese


la prof de monticelli del san raffaele sulla laurea di Barbara B. : non in mio nome. che strana l'assenza di Cacciari preside della facoltà !




# 40    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 8:43

CARLO---anni su anni di decenni , inziati col preberlusconismo della milano da bere e drivein&co lessico e svariate avariate grammatiche antiuomo che con il "il potere" ha compiuto l'atto definitivo del genocidio gia iniziato nel 60, per compiere il fissaggio nucleare del dna guelfi ghibellini , e tu ora cosa fai?ti lamenteresti che il populismo, dell'ultimo sceso in campo con quel "verbo" , con cui hanno preso a mortadellate anno su anno e sgarbi su sgarbi, non ne generasse uno e piu d'uno a sua immagine e somiglianza, azione reazione , due facce della stessa medaglia? hai un bel coraggio!peraltro ti rivolgi a un fantomatico indistinto voi, quando qualcuno, non solo la sottoscritta, lavora per abbattere quel bipolarismo schizofrenico della parola- trascuro tutte le cose che non reggono e che sono un falso storico rispetto ai cardinali e cavalieri, con molte macchie, fra i quali il dell'utri e tutti i previti che potremo dirci. vergogna.fascisti in questo pase non guariranno mai? non è possibile.


Bruno Vespa, al solito, da buon pupo, sta al gioco del Gran-puparo-ventriloquo-ubiquo e del collega-pupo Alfano; scrive oggi: Berlusconi e Alfano hanno ragione, così il ddl non serve. Fosse vero! Ma è un trucco per farlo passare, con la falla studiata apposta per renderlo utile allo scopo prefissato: lasciar lavorare in santa pace, senza più le intercettazioni, i comitati d'affari...


@RENZO --- O_O beh Milazzo ha tanti di quei problemi che certo quel Cartello lo avranno fatto per distrarli XD indecenti. lol ---------------------------------------------------------------- @Carlo --- la differenza è che qui qualcuno si permette di usare quei termini in un blog. Il Premier si permette di dirli ai 4 venti come fosse ad un Bar con amici, io lo trovo imbarazzante. poi ognuno ha una sua scala di decenza morale e dignità, si vede che vediamo sfumature diverse. lol -------------------------------------------------------------------@PASO -- buon giorno! :D


Leader politico di Comunione e Liberazione, affiancato sul piano culturale dal medico Giancarlo Cesana che ha sostituito Carlo Tognoli alla presidenza del Policlinico di Milano, Formigoni è il condottiero che ha rovesciato la supremazia del cattolicesimo sociale interpretato da uomini come Piero Bassetti e Giuseppe Guzzetti; mentre nel capoluogo lombardo veniva meno il buongoverno del riformismo socialista. Qual è il lascito della virata a destra, che dapprima ha portato al potere i militanti integralisti della restaurazione antisessantotto, per poi spartirlo con il populismo della Lega sotto l’ombrello protettivo oligarchico di Berlusconi? Il risultato è sotto gli occhi di tutti, a partire dal fiore all’occhiello del ventennio formigoniano: il modello lombardo della sanità convenzionata. E’ di ieri la notizia che anche il direttore generale dell’Azienda sanitaria di Monza e Brianza risulta coinvolto nell’inchiesta sulle infiltrazioni politiche della ‘ndrangheta, come già il suo collega di Pavia. Entrambi trattavano gli appalti con il capoclan dei calabresi Pino Neri, sostenitore di Giancarlo Abelli (per anni regista occulto della sanità lombarda, prima di assumere l’incarico di vice-coordinatore nazionale del Pdl), fotografato dagli inquirenti insieme al leghista recordman delle preferenze Angelo Ciocca.
Roberto Formigoni.


# 44    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 9:24

43 commento di galfra - lasciato il 22/7/2010 alle 8:57 "....Giancarlo Abelli......"//////// Mi sun de Phnom Penh e capissi mia. Ma el cummendatur inscì, l'è chel che la mojera c'aveva el cunt a Montecarlo e el so marì l'era gnurant? ptartarin


# 45    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 9:39

FOW- dove caspita eri finito? è inutile che mi fai le boccacce con la D .-)..buongiorno a te.ptonta


FOW dai tuoi scritti si capisce che sei un palermitano (diverso non sessualmente per favore) come gia ti dissi conosco la tua terra e un poco i suoi abitanti avendola frequentata per piu di 10 anni e in un periodo cosi lungo si fanno obbligatoriamente degli "amici" e "amichette' e qualche volta mi sono permesso di raccontare come vivete e con chi vivete ma é come avessi parlato al vento (forse dicevano parole di un povero vecchio) ma tu che sei abbastanza credibile perche non racconti un poco a certi che usano la parola MAFIA tanto pper riempirsi la bocca, oppure anche tu fai parte del gruppo "non vidi non sentii e se cero dormivo"


# 47    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 10:1

francesco il vecchio dice sempre di vedere il paese attraverso le sue sfumature e sono ultra d'accordo. ieri per esempio rivedere quella commissione parlamentare delle ecomafie, che viene in missione a milano(" e io pago")x dire che ne riparleranno a settembre dopo la pausa estiva, è da ultravoltastomaco...fra l'altro tutti spariti dopo il picnic sugli orrori di santa giulia, tranne la moratti che si è presentata unica( ahah ah )coraggiosamente(mi ritorna da ridere)davanti a pecorella(formigoni e podestà dove erano?affacendati con l'altro scandalo delle quote latte e degli allevatori imbufaliti?)..... se fossimo in grado di assemblare dalle cronache locali e mettere in rete in una mappa tutte le situazioni da micro a macro, come saviano ha sempre suggerito, chissà forse si delegittimerebbe meglio l'intero sistema paese. Bisognerebbe pensare alla grande, alla grandissima, disconoscere definitivamente ogni zona istituzionale e fare un italia SERIA "parallela", con suoi poteri specifici,tranne quelli di amministrazione della giustizia per ovvi motivi.mentre ci si doterebbe di un parlamento,governo e tutti i i diversi poteri da quelli economici a quelli informativi e culturali ecc-naturalmente occorrerebbe INTESA SCIENTIFICA ORIZZONTALE E VERA ANTIPARTITODEMAGOGIA...cmq passando alla segnalazione della sfumatura di questi giorni, mi viene in mente la sardegna dei vari cappellacci, carboni e tutte le c di cardinali e cossiga memoria, fino a ogni P2,3 e fino a P1000 all'ennessima.mi viene in mente questo quartiere di cagliari,a chi coraggiosamente alla don milani è pertanto da bruciare e tutti,atei compresi,sono uniti. http://www.repubblica.it/cronaca/2010/07/18/news/arcivescovo_contestato_dai_parrocchiani_di_sant_eulalia-5664362/?ref=HREC2-3
www.youtube.com/watch?v=6sk_zSKRyMU


@MATUSA --- premettiamo un fattore chiave, io sono tra i "fortunati" della mia città. perché ho avuto un'istruzione. sono nato in una famiglia onesta. i miei genitori sin da piccolissimo mi hanno consentito di viaggiare e in parte anche di studiare in Europa. questo significa che ho avuto modo di allargare gli orizzonti cosa non scontata in Sicilia/Italia. La mia personale "anglofilia/ scandinavofilia" mi ha sempre indirizzato ad apprezzare popoli(del nord europa) che nella vita di tutti giorni sono tra i più civili del mondo, e che dovrebbero essere da esempio non solo per la Sicilia ma per l'intera Italia. Questo significa che inevitabilmente ne ho subito anche certe influenze, rendendomi un Palermitano "atipico"(spesso mi viene chiesto se sono di qualche altra regione anche perché godo di un accento molto neutro nonostante la mia terra)che mi porta ad essere particolamente critico nei confronti della mia città e dei suoi abitanti del "non vedo non sento e non parlo". Come ho spiegato in alcuni post precendenti le persone come me, che vedono sentono e parlano, hanno comunque le gambe segate, in quanto non sono supportate dalle forze dell'ordine che sono le prime(nei gradi più bassi ma in alcuni casi anche ai livelli di grado maggiore)ad essere in combutta con le "famiglie locali" e le varie manovalanze mafiose. cosa voglio dire? Si io Posso vedere e sentire e parlare quanto voglio, ma se in senso a chi mi dovrebbe garantire ci sono coloro che tu denunci, siamo ad un vicolo cieco. putroppo è in atto un cancro da decenni che ha portato metastasi in tutte le regioni fino agli organi più alti di governo. puntare il dito su Palermo e la Sicilia è quasi completamente un cliché, perché anche a Monza basta girare l'angolo e trovare similitudini col capoluogo della Trinacria. Una domanda per te, come mai conosci la mia terra ma non hai mai frequentato i suoi abitanti? saluti ;)


LOW la mia voleva essere una provocazione onesta ,perché nei miei contatti con i tuoi conterraenei diciamo ho avuto "ottimi "rapporti ;ti faccio una


@MATUSA --- ti aggiungo anche un carissimo ricordo che ho della mia nonna paterna, sin da quando avevo raggiunto la maggiore età non ha fatto altro che ripertermi "innamorati di qualsiasi ragazza, che sia bella brutta ricca povera non importa, l'importante è che sia onesta e che non abbia nulla a che fare con mafia e/o mafiosi". Mia nonna veniva da un paesino molto vicino a Palermo, in cui ha lottato per anni insieme a mio nonno contro i mafiosi del paese, sperando che non le ammazzassero mai il marito. pregava tanto che mio nonno tornasse sempre a casa sano e salvo perché diverse volte ha rischiato tramite varie minacce. fortunamente è andata bene :D ---------------------------------------------------------------------------------- @PASO -- looool oberato di impegni e oggi giusto per festeggiare il caldo torrido di Palermo ho pure un matrimonio >_> sposarsi a luglio a Palermo è proprio una cattiveria XD lol


LOW la mia voleva essere una provocazione onesta ,perché nei miei contatti con i tuoi conterraenei diciamo ho avuto "ottimi "rapporti ;ti faccio una confessione visto che la persona concernente riposa in pace (non credo)nel 1980 mi é stato ucciso un figlio di 10 anni dopo pochi giorni un "amico" mi propose un regalo GRATIS di sistemare il delinquente ,che tu mi creda o no rifiutai. percio vedi che la "gente "la frequentavo e anche oggi vivendo nel paradiso delle vacanze e di cura della MAFIA cioé la costa azzurra mi capita di incontrare certe persone ,ma devo ammettere che sono piu calabresi che siciliani, e una particolarita dei calabresi é che una volta che si inseriscono nella tue conoscenze é difficile scollarli mentre i siciliani sono piu discreti. ma ti pungolo ancora COSA SI PUO FARE IN SICILIA SENZA"RACCOMANDAZIONI"


@MATUSA --- (il mio nick è FOW lol non LOW lol è una sigla di un nome ;) ..... Cosa si può fare senza Raccomandazioni in Sicilia? tutto quello che non si può fare in buona parte delle città Italiane. IL sistema MERITOCRATICO non fa parte del dizionario Italiano e di buona parte del mondo del business mondiale con le dovute eccezioni, che esistono e non sono fantascienza. Il mondo Scandinavo ne è un esempio così come in buona parte quello Anglosassone, Olandese, Danese etc etc... I popoli latini in primis Italia e Spagna subiscono i vizi del clientelismo. Chiaramente essendo in situ ed avendo modo di osservare una rosa ampia di persone a 360° (intendo dal più povero al più ricco, dal più onesto al più "ammanicato")vedo che tutto è influenzabile perfino lì dove apparentemente non dovrebbe neanche esistere il dubbio di un'ingerenza esterna come può essere anche una gara d'appalto disegnata su misura per qualcuno. il problema sta in un punto. FONTAMENTALE. che tutto ciò è diventato CONSUETO agli occhi di TUTTI. la gente quasi non si scandalizza più ma cerca gli stessi metodi. questo è ASSURDO. motivo per cui quando posso e quando ho tempo vado a prendermi qualche boccata di civiltà "nel nord europa" salto per intero l'Italia, il problema non risiede solo dove vivo, ma interessa globalmente ormai l'intero stato italiano(e non da ora anche se vogliono farci credere questo).


# 53    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 10:53

Cri, a Vasto ci sono stato diverse volte ed è bellissima: Vasto Marina nel golfo omonimo è una bella località balneare, Vasto alta, l'antico centro storico, ricco di palazzi secolari, stradine strette dove passeggiare e vedute mozzafiato sul mare mi piace anche di più. E poi a Vasto si mangia DA DIO! Il brodetto alla vastese è mitico, ma ci sono anche altre specialità notevoli: lo scapece (pesce marinato in barile sotto sale e aceto) la ventricina (salame piccante) i mostaccioli di mandorle (dolcetti squisiti) e le ciciricchiate (dadini di pasta fritta coperti di miele). Se poi fai qualche km su per la trignina arrivi a Bojano, mozzarelle di bufala a go-go. Cri, fai una passeggiatina di 2 km. e sei già in Molise ad altri 2 passi da Montenero di Bisaccia, luogo di nascita di un grande statista contemporaneo, talvolta incompreso :D Quindi finiscia col parlar male di Vasto perchè hai torto: si vive benissimo e si mangia anche meglio (sì lo so, la gastronomia ha un ruolo importante nel mio giudizio... embè?) Ciao :)


# 54    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 11:3

ciao FOW..ti dico una cosa - CONDIVISIONE, ok?- mio padre era di palermo,la descrizione che fai di te e dei tuoi, lui la chiamava essere normanni.dovettero scappare da palermo,perdendo tutto quello che avevano. erano delle mosche bianche come te e per giunta nel periodo del primo fascismo rispetto a quello che si è sviluppato sempre più fino a quello che viviamo tutto in questo ventennio.ciò che descrivi sembra a matusa che manca dall'italia da un po', limitato al sud, ma sebbene ci siano delle differenze comportamentali compreso il famosissimo traffico eh eh eh eh, la palma è risalita come prevedeva sciascia, quindi non c'è alcuna differenza fra le complicità culturali istituzionali che dici in cui si rapportano i "front office" della legalità con il territorio a livello locale/nazionale. "la corruzione" del dio denaro è trasversale e universale come dimostra peraltro il racconto doloroso di cui è fatto Matuss,base di dolore che è la vita,su cui ho sempre potuto comprenderlo,mentre altri di questo blog se ne sono impippati ,dimenticando,non superandosi mai e imitandosi alle consuete modalità da rissa.il dio denaro che corrompe tutto, se ci fosse qui mia sorella che vive a parma,ti direbbe come saviano-io cerco di dirtelo di milano.lei ti spiegherebbe perchè quegli "scambi" siano possibili e possano dettare legge coloro che in quel rione o quartiere o città o via emilia ( come da analisi di saviano) dettano la legge del piu forte sapendosi organizzare comprando tutti ( quindi anche le basi dentro le forze dell'ordine, che sappiamo come essere reclutate, non certo sul merito,e che quindi hanno i vari Cassarà in tutto lo stivale, solo per caso)....ps odio gli addii ai nubilati o celibati e quindi i matrimoni,tranne rarissimi eccezioni, quindi ti esprimo la mia solidarietà per oggi:-)


L'italia e´un paese in preda alla corruzione. Ma chiedo a voi italiani: mi dareste una definizione della parola corruzione? E perche´esiste? Perche´"4 pensionati sfigati" e un presidente del consiglio ultrasettantenne (!) continuano ad affannarsi ad accumulare quanto sono con un piede nella fossa? Nel mio paese, e in tutto il resto del mondo la corruzione c'e´di sicuro, ma per Dio, c'e´un limite a tutto!! Ecco, forse occorre riflettere sul limite: e´relativo?


@PASO -- beh in effetti ho anche i colori normanni lol, senza dubbio tra un paio d'anni mollerò anche io questo sistema, ma se non vivrò a Palermo, non ho intenzione di vivere in Italia. Cambierò direttamente nazione. per poi tornare? chissà. chi può dirlo. alla fine forse la penserò come una mia cara amica che vive a Londra da anni "Gli Italiani si meritano i governi che votano". Forse perché dentro sono un insano ottimista e credo davvero in certi valori. vorrei davvero trovare un 'Italia migliore. ma chissà se arriverò a vederla e se mi permtteranno di costruirla. :'( dita incrociate Paso... :)


# 57    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 11:49

FOW...vorrei essere come il mare in questo momento,arrivare solo di un soffio per abbracciarti da qui a li, increspando di poco le mani, come gli incroci che dici delle dita a vela verso la nostra ITAca....ciao FOW ...dopo il matrimonio ritorna , ok? :-)


# 58    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 11:50

@ FOW -- E dove la trovi un' altra Vucciria, coi panini alla milza e lo sfincione? A Londra? :D Oggi va così, sono sul gastronomico tipico. Ciao :)


FOW scusa l'errore visto che questa mattina é "calma" si puo scrivere ti vorrei ricordare che di palermitani esistono come in tutta italia di buoni e cattivi,per esempio nel 1970 nel bresciano era invasa dagli "eroi alla mangano"tutti o quasi presi dalla paura dei rapimenti(spero ricordate il periodo) gli industriali avevano fatto arrivare dei protettori dall'isola perfino il mio titolare ne haveva 4. per favore non voglio giustificare il nano ma per far capire a molti che per sfuggire ai delinquenti in ITALIA si assumono come protettori.


Volevo dare questa notizia di cui sono certa: a Firenze in Via Baracca nell'anno 1991 e 1992 furono attaccati grandissimi manifesti con la foto di un bambino che camminava a quattro zampe in uno sfondo blù, su un lato c'era la bandierina italiana e sotto scritto Fozza Itaia. Ho visto per mesi quei manifesti senza capire cosa pubblicizzassero. Dopo ho capito che erano la pubblicità occulta (poco occulta) di Forza Italia. Del resto cartelloni pubblicitari di forza italia furono ritrovati nel quartiere Brancaccio di Palermo risalenti al 1992 - notizia riportata qualche tempo fa sul quotidiano L'Unità. Quindi la mafia preparava la scesa in campo già dal 1991! Per verificarlo basta chiedere al Comune di Firenze - ufficio affissioni - chi pagò per l'affissione di detti manifesti.


Inesorabile come le scadenze delle tasse sono qui a rompervi i cabbassisi con le mie "piccole" notiziole__1)Verdini afferma che il tesoretto di 2.600.000 euro, tra i tanti, che gli hanno trovato è frutto "DEI SUOI SACRIFICI"__2)Dopo azione disciplinare della Cassazione, il trasferimento del "giudice" Marra potrebbe durare 2 anni...__3)Angelino Jolie Alfano ovviamente difende il suo vice Caliendo (P3) e attacca i PM___4)Parlamentari combattono per ridurre la decurtazione dei loro compensi del 10% alla sola indennità (550 euro) e non su tutto il salario (circa 2.000 euro_5) AVVENIRE, noto organo del Partito Comunista Nord-Coreano.....dice che la famose MELE MARCE non sono solo 4 come affermato lapidariamente, nei giorni scorsi dal vero, autenticamente piccinino... "ALLENATORE-MAGAZZINIERE-ADDETTO STAMPA- del MILAN.....6) Su Via D'Amelio Pisanu ribadisce "VERITA' ANCORA LONTANA"....Ripropongo vecchia battuta del grande giornalista Gianni Brera "EVVIVA l'ITALIA EVVIVA EL CU' DE LA SCIURA AMALIA" che credo comprensibile anche agli amici bloggers non lombardi - ciao a tutti


LEGGO SUL CORRIERE DELLA SERVA (scusate il ritardo ma in francia deve passare la dogana) IL BAVAGLIO NELLA SPAZZATURA il PD e UDC votano ad unanimita il DDL ora resta la sola voce di TONINO LA FORMICHINA se per caso favorezvole TRAVAGLIO dicci che fai come si dice a MILANO ti attacchi al tram


78 Laura Confermo quanto scrivi, anche a Milano comparvero in quegli anni manifesti di tutte le misure, anche sui tram. Era chiaramente una mossa di marketing (politico) la cui data tradisce una chiara anticipazione dei tempi. Si stavano già muovendo...


Leggo in questi giorni quasi una sorta di compiacimento per come si sta configurando il ddl sulle intercettazioni/bavaglio, anche da parte di commentatori e media non berlusconiani.___Contestualmente Fini e la sua avvocatessa Bongiorno, dopo l'accettazione degli emendamenti da loro proposti sono ritenuti i veri vincitori di questa partita.___E' vero che la libertà di stampa, ossia di pubblicare tutto quanto il cittadino debba sapere, senza censure, è irrinunciabile, ma in questo ddl, il punto spinosissimo riguardo alle intercettazioni non cambia nella sostanza___ .Pertanto, dato un contentino alla stampa, si mantiene viva la parte fondamentale sulle intercettazioni, che di fatto complicherà, e di molto, il lavoro degli inquirenti, e che è quello che interessava al padrone del vapore ed ai "gentiluomini" di contorno___Ennio Flaiano ammoniva che l'italiano corre sempre in soccorso del vincitore....Sull'argomento non ha ancora chiosato Baffino D'Alema..sono in ansia


# 65    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 13:22

grandissimo regalo..., solo francesco il vecchio poteva farlo, che me frega se finisco su novella 2000 (*_^)...rievocare Gianni Brera dentro tutto le zozzonate in cui stiamo marcendo, ci rendiamo conto che regalo?brera era davvero una PINACOTECA UMANA che puzzava di VERO da tutte le parti, anche quando avevo letto , a distanza di anni dagli avvenimenti, che diede del pirla ad Eco eh eh eh , mi spiace dirlo perche ho stima di eco ma in quel "pirla" c'era tutta la poesia verace di chi amava "sporcarsi"con l'umanità, senza rimanere distante come poi purtroppo ci rimangono dai secoli per i secoli gli intellettuali, percio siamo sempre fermi allo stesso punto, perchè loro non ci organizzano mai .Brera si incazzava un po ' con tutti , anche con pasolini eh eh eh , è un vero mito il Gianni, se ne va pure a torino e come sanno fare i torinesi con i milanesi( o meglio sapevano fare) diventa come loro e odia i milanesi come "i terroni" sapevano odiare milano ah ah ah ..cmq poi ci ritorna a milano eh eh eh eh ..certo era un po' razzista ma, se fosse vivo ora, non ce lo vedo prprio a farsi mettere in saccocia da carrocci e trote.....ma soprattutto la cosa piu bella ( la penso come lui) , fu la sua battaglia per il fumo, "senza fumo è come dormire senza sogni"


Avete visto le foto più recenti di berlusconi? da tanto che non dorme la notte che la faccia gli è diventata come quella dei teletubbies..!!! Ah, Ah, Ah!


# 67    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 13:35

"L'altro giorno mi sono recato all'istituto Pio Albergo Trivulzio per andare a trovare alcuni vecchietti. Mi sono fermato un po' con loro a chiedere come stavano. Poi ho visto una signora, mi sembrava la più anziana ma era molto arzilla. Mi sono avvicinato a lei e le ho detto: 'Signora quanti anni ha?'. Lei mi guarda e mi dice: 'Siamo coetanei..'. Oddio mio".........."Silvio Berlusconi si copre la faccia con le mani mentre la platea dei parlamentari del Pdl che ascolta il premier scoppia a ridere. Il presidente del Consiglio allora continua nella storia: 'Non ci crederete - dice ancora - ma sono stato un quarto d'ora a guardare il mio volto nello specchietto della macchina per vedere le prossime rughe. Ma non temete - aggiunge infine con un sorriso Berlusconi - io mi sento sempre 35 anni'. Eccolo sorride il Capo, conforta se stesso prima di sollazzare il pubblico; tiene lo sguardo vacuo e sornione. Fa delle sue pose e delle sue ironie grezze un elisir, un rituale primitivo e mediatico, un esorcismo contro il tempo che passa e segna. E contro la fine.Detto altrimenti, l’attuale Presidente del Consiglio si fa fotografare — assume la posa in cui sarà o è fotografato — come se fosse uno specchio in cui contemplarsi. Noi — i suoi elettori, ma anche i suoi oppositori, detrattori, e persino nemici — siamo la superficie riflettente in cui Silvio Berlusconi si guarda: la sua vera immagine è il mondo. Nella fattispecie l'Italia, gli italiani che in un modo o nell'altro, governa da 15 anni con un'inclinazione mitopoietica, la loro necessità di creare continuamente dei miti e anche di abbatterli...L'effimero domina le nostre vite, e Silvio Berlusconi appare come la stella permanente dell'effimero stesso.L'immortalità delle sue televisioni si presenta come l'immortalità prodotta in serie, l'immortalità per le masse. In questa prospettiva prevale una rinuncia al futuro, l'obiettivo di dissolvere il futuro nel presente, fare in modo che la finalità del tempo, con la sua prospettiv


# 68    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 13:36

In questa prospettiva prevale una rinuncia al futuro, l'obiettivo di dissolvere il futuro nel presente, fare in modo che la finalità del tempo, con la sua prospettiva mortale non disturbi, assilli, o ossessioni gli uomini e le donne. Contro il logorio del tempo, contro le incisioni che lascia, che siano rughe in faccia, o ferite nella Storia c'è l'elisione della memoria; in alternativa la saturazione: troppe cose da ricordare così che non se ne ricordi nessuna...."___da Il corpo del capo ,Belpoliti


Completo la mia trilogia quotidiana, con un notazione sul cosiddetto giornalista Sallusti__Durante lo stalinismo, ricorderete, emerse fulgida la figura dell'operaio STAKANOV, che sembra, lavorasse 18 ore al giorno__Ebbene Sallustino nostro fa anche di meglio.__Compare quotidianamanete, ad ogni ora, su ogni emittente Tv possibile ed immaginabile, per annientare i nemici di "paparino" suo__La cosa più che mi sgomenta, oltre alle parole che pronuncia, è il viso, l'aria truce, aggressivo anche nel modo di respirare, quasi da proibirne la visione ai bambini e alle puerpere!__Sono un ammiratore di Cesare Lombroso e le sue considerazioni sulla fisiognomica, in taluni casi, sono assolutamente pertinenti.


la cosidetta legge bavaglio è solo lo specchietto per le allodole. L'attenzione deve rimanere altissima invece sui limiti che il ddl pone alle indagini e all'operato della magistratura e delle forze dell'ordine, invece oggi si parla solo e soltanto della pubblicazione delle intercettazioni sui giornali. Occhio alle trappole!


francesco il finto vecchio : ti adoro !


# 72    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 14:3

# 89 commento di francesco (il vecchio) - lasciato il 22/7/2010 alle 13:42////"Per carità, P3, corruzione e mafia sono cose brutte. Ma possibile che ieri il Parlamento non si sia scosso per una sentenza della Cassazione che toglie l'obbligo dell'arresto per chi stupra o fa prostituire minorenni"//// Ho fatto un salto sul dito on line de il Giornale. Cercavo l'articolo da cui è tratto il tuo virgolettato. Non l'ho trovato, ma ho trovato quanto sopra. Come se le sentenze di qualsiasi corte, in qualsiasi tribunale, di in qualsiasi istanza, non trovassero la loro giustificazione nelle leggi vigenti. Sallusti queste cose le sa. I suoi lettori, a giudicare dai commenti, non tanto ptocco




# 74    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 14:15

# 78 commento di laura natali - lasciato il 22/7/2010 alle 12:15 Volevo dare questa notizia di cui sono certa: a Firenze in Via Baracca nell'anno 1991 e 1992 furono attaccati grandissimi manifesti con la foto di un bambino che camminava a quattro zampe in uno sfondo blù, su un lato c'era la bandierina italiana e sotto scritto Fozza Itaia. Ho visto per mesi quei manifesti senza capire cosa pubblicizzassero. Dopo ho capito che erano la pubblicità occulta (poco occulta) di Forza Italia. Del resto cartelloni pubblicitari di forza italia furono ritrovati nel quartiere Brancaccio di Palermo risalenti al 1992 - notizia riportata qualche tempo fa sul quotidiano L'Unità. Quindi la mafia preparava la scesa in campo già dal 1991! Per verificarlo basta chiedere al Comune di Firenze - ufficio affissioni - chi pagò per l'affissione di detti manifesti./////////// Come si dice quoto? quoto. ptestimone


# 75    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 14:18

hai visto Francè...qui la trilogia porta a triangolature amorose notevoli....cogli margherita al volo, poi arriverà anche marziam e ci porterà tutti quanti in un 'orgia paradisiaca eh eh eh Francè , leggero leggero, fai le macedonie di pane e tulipani come direbbe Polpettino nostro...vabbuò dai , ora ti lascio nel pergolato con margherita, poi ripasso....in onore a polpetuzzolo nostro che diceva tagore, eccolo qua:Io me la vo' posare sulla fronte, io me la vo' Premere sul cuore. Quando la notte placida s'inoltr e sorgano le stelle ad una ad una, io me la spiegherò sul grembo, e rimarrò in silenzio. Ad alta voce me la leggeranno stormendo le foglie, me la intonerà la correntìa del torrente, e le sette stelle veggenti me la canteranno dal cielo. Non riesco a trovare quel che cerco; non posso comprendere ciò che sapere vorrei; ma questo messaggio non letto mi ha già reso più lieve ed ha cambiato in cantici i miei pensieri.


# 78 commento di laura natali (e seguenti) - ti sbagli, la campagna "Fozza itaia" è del '93. Almeno ufficialmente (il dubbio resta, se consideriamo il periodo e il notevole investimento) era una campagna a favore della cartellinistica esterna che, secondo nuove norme sul codice della strada, sarebbe stata quasi azzerata. Prima di utilizzare i bambini era stato contattato Scafaro, che rifiutò. Forse ti può interessare questo articolo: http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1993/03/31/per-italia-malata-ottimismo-formato.html ___ Piccolo estratto: " Forza Italia, forza Italia... Ma non c' è già stata una pubblicità con forza Italia e un bambino? Ma certo: fu la campagna nazionale per la Dc era De Mita, elezioni politiche dell' 87. Un bambino tenuto in alto da due braccia maschili, un manifesto ideato da Marco Mignani, direttore creativo dell' agenzia Rscg." Ciao.


# 77    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 14:56

# 95 commento di pasolinante - lasciato il 22/7/2010 alle 14:18 "poi ripasso....in onore a polpetuzzolo nostro" polpetuzzolo vostro, oggi, sciopera. Dopo tutto quello che gli è successo ieri, oggi ha bisogno di una pausa di riflessione. Paso non ti collegare su Radio"2 "Ospiti di un giorno da pecora".: F. Confalonieri, l'agente betulla ed, adesso, il divino Otelma. Che faccio, butto la radio? ptragedia


POVERO SANTORO;; in attesa che venga finita la sua casetta contadina(dice lui)villa a tre piani pagata 950.000 euro.. é costretto a trascorrere le ferie in un HOTEL esclusivo il MIRAFIORI ad AMALFI e il giornalista lo critica perche ha qualche chilo di TROPPO... ieri ho trovato un operaio della FIAT al mare ed era un poco GROSSETTO gli ho detto che paga bene la fiat per mantenere un fisico cosi rotondetto.LUI MI HA RISPOSTO CHE E' malato soffre di TRIPANOSOMIASI (non scherzo é una malattia del sonno)ed mi ha aggiunto chje il sonno dona all'uomo il ristoro del corpo(non il ristorante)e la magia DEI SOGNI e inparando ad ascoltare la voce dei sogni (LUI MAGNA)che proviene dai livelli piu profondi della nostra anima (non stomaco)é possibile raggiungere un autoconoscenza,in altre parole apprendere informazioni su di noi che celiamo a noi stessi(LA FAME)i sogni anche i piu disperati costituiscono un inportante patrimonio interiore..SANTORO COME DIETA VOLEVO CONSIGLIARTI DI ANDARE A LAVORARE ALLA FIAT ma visto il caso specifico é meglio che tu resti in RAI


Francesco il finto vecchio : mi piace il tuo buon senso e la calma con la quale dici le cose. mai aggressivo e mai maleducato


#99Margherita-ti ringrazio per le simpatiche parole di apprezzamento-vedi la differenza che noti dal passare degli anni, è data dal fatto che qualche tempo fa le donne talvolta esprimevano giudizi lusinghieri per come ero , adesso, mannaggia, per come mi esprimo....ovviamente scherzo e cerco sempre di ritagliare un angolo "light" durante la giornata, come dico spesso a Paso. ciao


# 81    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 15:46

FRANCE' per la miseria, non fare il timido!,mica posso prenderti la mano e metterla su quella dei petali del fiorellino che ti sta richiamando?eh sù dai!è inutile che ti nascondi.e poi suvvia , in casa polpettuccio nostro, era in corso quella ptragedia da paura e mattino dei maghi e non abbiamo detto un fiato???..e infine Matusss il giusto, cosi ignudo,su un pedalò , solo, surreale come ferrini nel mezzo del tirreno, da una costa azzurra ad una amalfitana? eh dai sù non si fà!ptarello ____________VIVA LA PROFESSORESSA MONTICELLI! fate girare :http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/07/20/news/quella_cerimonia_per_barbara_berlusconi_ha_offeso_noi_professori_e_i_nostri_studenti-5717947/


PASO-ricordati che sono del segno del Cancro, ascendenti PLAYBOY e CASANOVA..... circa la laurea BREVE di Barbara B., presso l'università dell'amico di papà, mi sembra di aver letto che le abbiano già offerto, due nanosecondi dopo la laurea, un posto da docente titolare di cattedra____questa è la politica DEL FARE, poche chiacchiere!!!!!Le vostre ironie sono figlie del malanimo e dell'invidia sociale come dice smpre PAPI nostro.....


# 97 commento di polpet - lasciato il 22/7/2010 alle 14:56 ciao SP-(ol)-patuzz-(ol)-a nostro! mio e di paso cioè. ho fatto il compitino che mi hai assegnato ieri. mi sembrava una storietta.. invece gli ingredienti di un mistero italiano per Blu Notte di Lucarelli ci sono tutti...tanto che in un libro ne ha già parlato: Carlo Lucarelli, Trapani, coppole e colletti bianchi in Storie di bande criminali, di mafie e di persone oneste, 1a ed. Einaudi, 2008. pp. 332-395 Stavolta, non avendo un bignamino ad hoc ho rimediato con wiki pedia P.S.scusa per ieri ma il caldo,penso, mi ha disincagliato tutti i freni inibitori. ptciu,ptciu


# 84    commento di   polpet - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 16:15

# 103 commento di marziam - lasciato il 22/7/2010 alle 16:1 Sapevo che avresti apprezzato il suggerimento. Non ti faccio i complimenti. Ieri, mi son divertito tantissimo pur'io. Solo che, oltre ai casini reali, ho un blog e voglio curarlo. Assomiglia tanto a me, ma "ogni scarrafone è bell'a mamma soja". E la genitora sarei io. Ciao, Ma; tu e Paso, siete un rullo compressore. ptrolley




# 86    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 16:24

cavolicchi nostri!( e soprattutto della nuova damigella Margherita),se Francesco ha ben due ascendenti di quella portata ! e con quel segno d'acqua cosi sensibilone come la mettiamo? lo aveva gia fatto presente!un uomo che parla dello zodiaco è una rarità notevolissima e che ne riparla poi , più unico che raro- niente da fare , facciamo come polpet con la sua radio e buttiamo via direttamente il pc? eh eh eh eh.. Francesco sembra Marcello,ma non chiaramente quello dei diari e dei cavalli , nemmeno quelle delle madleine, quello di mastroianni..ora che è arrivata anche MArziamuzzetola nostra, come la mettiamo con Rostagno? se ci fosse e leggesse anche solo i suoi saluti, la perdonerebbe macondianamente suo,uscita dal cielo degli esclusi , anzi no,di più , come lei fosse divinità inca alla machu pichu...marziam dobbiamo sapere tutto del blog di polpettuzzolo nostro cosi andiamo a fare le streghe compresse rullanti anche lì, sguinzagliamoci nelle ricerche.ptrallalerò
http://www.5min.com/Video/The-World-in-One-Minute-Machu-Picchu-Peru-40662785


B è il capo di tutto. B è la causa di tutto. Come mai non passa giorno da 16 anni a questa parte dove non vi sia una notizia di reato o altro a suo carico? Ma che cavolo di capo supremo della mafia, della cia, del kgb, di tutte le tv, dei giornali, della politica ecc. ecc. è mai costui se non riesce a zittire neppur per un secondo nessuno? Povero B neppure il dittatore sa fare. Che pollo.




UFFICIO STAMPA FIAT VERAMENTE EFFICIENTE-Leggo che gli operai americani della Chrysler sono contenti come delle pasque da quando sono sotto l'egida Fiat___testuale_"RESUSCITATI DALLA CURA ITALIANA E DALL'ORGOGLIO"-che fenomeno il dottor MARPIONNE !!!(il nomignolo non è mio -copyright di Roberto D'Agostino)- Evidentemente i nostri operai di Termini Imerese e Pomigliano d'Arco sono dei testoni ingrati__ma si abbonino al SOLE 24 ORE, per approfondire i segreti della MACROECONOMIA ,invece di continuare a leggere soltanto la GAZZETTA DELLO SPORT!!!!!!




Per Marziam#90---Dalla poesia di Trilussa__"Il pappagallo ermetico"__"SE VOI L'AMMIRAZIONE DE L'AMICHI, NUN FAJE CAPI'MAI QUELLO CHE DICHI....Ciao


Francesco il giovine, sei grande! questo sonetto. è filosofico... pensando ai barocchismi di Bersani o giù di lì,(com'era Renzo?) peccato che oggi il market politico vuole il linguaggio populistico e solo il giurudichese leguleio di angelino Joli e dei suoi predecessori ricorda il latinorum di don Abbondio et azzeccagarbugli. a tutto svantaggio di Gasparri. abbastanza ermetico arzigogolante riccioluto ampollosamente tronfiomafioso et arguto Francé? Un Pappagallo recitava Dante: \\\ "Pape Satan, Pape Satan Aleppe...". \\\ Ammalappena un critico lo seppe \\\ corse a sentillo e disse: - È impressionante! \\\ Oggiggiorno, chi esprime er su' pensiero \\\ senza spiegasse bene, è un genio vero: \\\ un genio ch'è rimasto per modestia \\\ nascosto ner cervello d'una bestia. \\\ Se vôi l'ammirazzione de l'amichi \\\ nun faje capì mai quelo che dichi. \\\ ------------------------------------------------------------------- Trilussa il pappagallo ermetico
http://blog.libero.it/dimanto70/6956749.html


O.T. I carabinieri hanno preso un rapinatore da Guinness dei primati: il bottino totalizzato con il suo colpo è di 1,09 euro, cioè il valore dei 50 grammi di prosciutto cotto che ha preso in un supermercato di Codogno (Lodi) senza pagare. L'uomo, pluripregiudicato, è stato fermato ma non ha riconsegnato la busta di salume e nemmeno ha cercato di pagarla. Invece ha spintonato e schiaffeggiato due addetti alla sicurezza prima di scappare. I carabinieri lo hanno trovato in viale Manzoni, dove stava tranquillamente mangiando il prosciutto, e lo hanno arrestato con l'accusa di rapina impropria. Il ventinovenne ha trascorso la notte in camera di sicurezza, poi è stato rilasciato in attesa del processo dopo la convalida dell'arresto: ora rischia una pena da tre a dieci anni. domanda:secondo voi l'acido lisergico viene tuttota usato per scrivere un articolo giornalistico?a me pare di si....


p.s. domenticavo il pezzo forte e cioè il titolo:Lodi, ruba un etto di prosciutto cotto e finisce in carcere per rapina impropria


# 95    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 18:12

i saldi dell'impero romano si vende stato italiano a poco


Comma D'Addario. Passa l'emendamento che riduce da quattro a tre anni la pena massima per le registrazioni nascoste e quindi considerate fraudolente. Un divieto sorto sull'onda del caso D'Addario ma applicabile anche ai giornalisti per le modalità della registrazione che, ad esempio, è anche quella delle trasmissioni basate sulla 'candid camera'. (Guardate la fine ironia: giornlisti equiparati a escort). ||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||| |||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||||| Meglio chiamare il comma col suo nome completo: NORMA D'ADDARIO-BERLUSCONI, affinché tutti capiscano al volo di che si tratta. Finirà che nel resto del mondo, dove questo tipo di registrazioni e la candid camera continuerà ad esistere tranquillamente, si userà pure questo nome di immediata comprensione e capace di suscitare fantasie; per esempio la candid camera in tv si chiamerà FORMAT D'ADDARIO-BERLUSCONI, e le registrazioni, giornalistiche e private-prova-a-futura-memoria si chiameranno TEST BERLUSCONI-D'ADDARIO o TEST BDA... (sul modello 'test DNA').


Corr.: Finirà che nel resto del mondo, dove questo tipo di registrazioni e la candid camera continueranno ad esistere tranquillamente.....


# 98    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 22/7/2010 alle 19:2

MARZIAM 88,92 e tutti i numeri.. sei di possenza ANTICA irragiungibileeee come tutte le lingue morte che piacciono cosi tanto al DON ( il don Farinella), quelle che subirono altri genocidi fino ad arrivare ai nostri...un vero peccato che tu sia già sposata, perchè altrimenti dovresti correre a chiedere la mano del Giovine. mi hai dedicato un tango meraviglioso e ricorda sempre:solo i cojoni potrebbero farti colpa di esserti assentata, da alcune storie come quella della prima repubblica di Rostagno..eri cosi presa dall'essere educatore vero alle creature, che l'attualità che spinge, come quella di sempre , di allora e di ora, si è sempre in tempo PURTROPPO a ricostruirla vita per vita, storia per storia.mi fai immaginare che da queste parti passino tutti gli spirti immortali fantasmi VIVI, più di noi già morti e continuo a immaginare vedendoli fermi, con i loro abiti antichi ad accarezzare i tuoi, godano dei tuoi usignoli suoni...anche se la "razza" italica è un fallimento su tutti fronti,non tutto è andato perduto e si sente da te,da come suoni i strumenti, come se potessimo essere tutti: Io sono Marziam, io sono il Giovine


# 96 commento di Roland - perchè non chiamarla MARRAZZO + N? Ah ci racconti di scarface 1 +2+3+4+5? Grazie, tu si che hai capito come ci si comporta nel blog.


# 93 commento di fulgido esempio di cronaca - acidi o meno, quello è il reato. Dovevano forse baciargli il sederino?


# 98 commento di pasolinante - lasciato il 22/7/2010 alle 19:2 'n sei 'n po esaggèrata?


"Mucca pazza, donna in fase terminale, secondo caso in Italia" torna l'emergenza. Chissà che legge stanno per approvare in Parlamento...


Chicco Testa guida la lobby del nucleare....




#100 Seguaci di Montanelli: se magari leggesse meglio e più attentamente capirebbe cosa intendevo dire.saluti


# 105 commento di fulgido esempio di cronaca - Letto anche troppo bene, grazie del consiglio. Vuole lei invece spiegare invece perchè "l'acido lisergico viene tuttota usato per scrivere un articolo giornalistico"? Deve sapere una cosa che sanno tutti i pluripregiudicati in grado di intendere e di volere (conoscono il codice penale molto meglio della media). Se una volta beccato lasci la busta di prosciutto alla sicurezza, in luogo di spintonarla e schiaffeggiarla, quelli i carabinieri manco li chiamano, al massimo ti dicono di non farti rivedere. Così passi al prosciuttaro successivo, rubi la busta e te la mangi. Spintonare e schiaffeggiare non è una buona idea: commetti il reato di rapina impropria oltre che di lesioni, e se sei pluri pregiudicato ti capita esattamente quello che viene raccontato nell'articolo. Se proprio non riesci a tenere le mani a posto, consiglio di menare la sicurezza, mangiarsi il prosciutto ma non di andarsene. In questo modo è probabile essere arrestati in flagranza, farsi un processo per direttissima ed essere rilasciato dal giudice con una pacca sulla spalla, se possibile vicino a un salumiere. Non è d'accordo?



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti