Commenti

commenti su voglioscendere

post: E adesso che succede?

da Il Fatto Quotidiano, 31 luglio 2010 Solo l’inciucio lo salverà - di Marco Travaglio   Nel 1994 il traditore era Bossi. Nel 2001-2006 erano Casini e Follini. Ora è Fini, che nei prossimi mesi verrà randellato a reti ed edicole unificate. Si scoprirà che Granata rapina le banche, Bocchino spalanca l’impermeabile ai giardinetti, Briguglio deruba le vecchiette. Stessa sorte toccherà a chiunque si avvicini ai finiani. Ma qualcosa rischia anche B. Visti i tassi di assenteismo parlamentare del Pdl, solo gli inciucisti Pd & Udc potranno salvare le sue leggi vergogna prossime venture. Il redde rationem arriverà a dicembre, quando la Consulta (P3 permettendo) dovrebbe bocciare il legittimo impedimento . B., tornato imputato, dovrà strappare subito il processo breve ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


corr.: pirotecnico


FILI D'ORO ................................................................................................................................................................................ Il re Mida|Merda non solo riesce a trasformare quasi tutto quel che tocca in oro e merda (a seconda dell'obiettivo), ma a trasformare pure un esercito di politici e giornalisti in pupi manovrati da Esso-Medesimo-Gran-Puparo-Ventriloquo-Ubiquo. Sembrava fosse riuscito anche con la componente An del Pdl, tranne le resistenze sempre più evidenti di Fini (e dei suoi fedeli); il marionettista dovvette arrendersi e tagliare i fili che non ubbidivano più ai suoi comandi. Lo sconfitto è il puparo. Non tutti hanno bisogno dei fili - nemmeno quando sono.... D'ORO!






''Estate. Stagione in cui troppo spesso si dichiarano le guerre, scoppiano le bombe, cadono i governi. Stagione in cui maggior facilità hanno i provocatori a piazzarsi tra le fila dei più senza essere notati. Uno dei provocatori storici della strategia della tensione, un collaboratore dei servizi segreti deviati italiani ed esteri, un depistatore, sta provando in questi giorni a presentarsi come un soggetto politico. Il suo nome è Marco Affatigato e se ne va in giro, soprattutto su internet, a vantare un passato diverso dal suo, sperando di approfittare della buona fede, dell'ingenuità, della poca conoscenza di chi, magari giovanissimo, non ha la più pallida idea di quanto ambiguo, sconcertante e pericoloso sia stato – e resti – un certo mondo in grigioscuro''. Lo afferma Gianluca Iannone, presidente di CasaPound Italia. ''Marco Affatigato si rifà il trucco - sottolinea Iannone - Sulla sua pagina facebook ha pubblicato sfacciatamente una frase del Bushido che afferma che il samurai sa riconscere sempre il giusto e lo persegue a qualsiasi prezzo. Accanto ad essa appare una frase di Ezra Pound che speriamo non serva come intento per accostarsi in qualche maniera al nostro movimento. Temiamo tuttavia che ne abbia l'intenzione visto che ha provato a entrare in dialettica con noi via internet. Denunciamo quindi a tutti i nostri simpatizzanti questo signore di Lucca, che è sostenuto peraltro nel suo intento inquinante da un minuscolo partitello di destra con sede a Firenze e, quindi, ha già fatto qualche vittima. E intendiamo mettere tutti in guardia non solo dal signor Affatigato ma anche da altri provocatori, noti o ignoti, che sicuramente si stanno agitando perché consapevoli che l'alta tensione che si registra nel Mediterraneo ricrea scenari favorevoli a schifezze d'altri tempi. Schifezze contro le quali dobbiamo vigilare tutti, senza distinzione di colore o di schieramento''.
http://www.noreporter.org/index.php?option=com_content&view=article&id=14432:fate-attenzione-a-marco


Lettere dal fronte----------------------------------------------- Un amico mi invita a nozze proponendomi una serie di anagrammi e sfidandomi a proporne di nuovi della lodevole frase\\\\\\\\\\\\\ LIBERIAMO L'ITALIA DA BERUSCONI\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ ................................................................ Ecco il mio contributo, in forma -rullino i tamburi- di sonetto: ................................................................. Abile al sublimare idolatrico L’illiberale abuso marcia nitido Ora ballino le mie adulatrici! Bis! ................................................................. Stillicidio amorale: bela, ruba. Biasimatelo: udirà, incrollabile. Adorabile sultano? Ribelliamoci! ................................................................. Abiuram la tele, balordi siliconi! Ricino all’adultero biasimabile! Alt al Colle! Oramai sì, ubbidire! Iella, l’aids, cianuro, tomba: liberi! .................................................................
http://www.alessioatrei.it/category/anagrammi/


marziam, in questo momento ho creato (o esiste già, a mia insaputa?) un anagramma soft ma dal significato evidente, di BERLUSCONI: BURLESCONI.


STRAGE BOLOGNA:AFFATIGATO,I DEPISTAGGI?CHIEDETE A STATO Come è stato detto "tutti sappiamo cosa è avvenuto ad Ustica" come, aggiungo io, a Bologna . Ma la "ragion di Stato" c'impone il silenzio''. (ANSA)._______ Che gli Italiani sappiano, nel nome dello Stato sguazzano anche questi criminali.


Ho verificato in rete: esiste già una sfilza di voci BURLESCONI (e ti pareva!)


... così tante che propongo di adottare la grafia Burlesconi ufficialmente


BERLUSCONISMO, ANZI BERLUSCONITE CRONICA ................................................................................................................................................................................ Forse solo ora anche gli irriducibili e irrecuperabili fan del Cavaliere cominciano a capire che aveva stra-ragione Montanelli quando, in una memorabile intervista a Laura Laurenzi di Repubblica del 26 marzo 2001, disse: "L'Italia di Berlusconi è la peggiore mai vista" e "Quell'uomo è una malattia: si cura solo con il vaccino. Una bella iniezione di Cavaliere premier per diventare immuni". Ma forse nemmeno Montanelli aveva previsto che il decorso della malattia, entrata nella fase acuta nel lontano 1993, sarebbe durato 17 anni, se quelli che vediamo sono i primi sintomo di guarigione – manca solo il suo ingresso in Quirinale e nel Vaticano (v. la battuto al riguardo), ma forse queste due fasi della berlusconite cronica le scampiamo se Dio vuole…); qui solo un breve estratto: ................................................................................................................................................................................ Ma lei è sicuro che la partita elettorale sia già giocata? Il centrosinistra non ha nessuna possibilità di battere Berlusconi? ................................................................................................................................................................................ "Guardi: io voglio che vinca, faccio voti e faccio fioretti alla Madonna perché lui vinca, in modo che gli italiani vedano chi è questo signore. Berlusconi è una malattia che si cura soltanto con il vaccino, con una bella iniezione di Berlusconi a Palazzo Chigi, Berlusconi anche al Quirinale, Berlusconi dove vuole, Berlusconi al Vaticano. Soltanto dopo saremo immuni. L'immunità che si ottiene col vaccino". .......................................................................
http://www.repubblica.it/online/politica/satiquattro/montanelli/montanelli.html


Lei, Montanelli, oggi è diventato il problema politico principale del centrodestra. Da qualche giorno il suo nome è al centro delle dichiarazioni degli uomini del Polo. ................................................................................................................................................................................ "E' strano: io non avevo mai preso parte alla campagna di demonizzazione: tutt'al più lo avevo definito un pagliaccio, un burattino. Però tutte queste storie su Berlusconi uomo della mafia mi lasciavano molto incerto. Adesso invece qualsiasi cosa è possibile: non per quello che succede a me, a me non succede nulla, non è che io rischi qualcosa, è chiaro. Quello che fa male è vedere questo berlusconismo in cui purtroppo è coinvolta l'Italia e anche tante persone perbene.".


carissima MARZIAM ... io ero andato un poco piu avanti tempo fa .(forse non eri ancora arrivata) havevo scritto il suo epitaffio te lo riscrivo:::QUI GIACE SILVIO BERLUSCONI CHE FECE PIU MALE CHE BENE,,IL BENE CHE FECE LO FECE MALE ,,,IL MALE CHE FECE LO FECE BENE


Chiedere ,come fanno Di Pietro e Vemdola,di andare a votare subito,con questa legge elettorale è profondamente sbagliato.Bisognerebbe puntare ad un governo tecnico,che approvi una nuova legge elattorale,profondamente diversa e poi andare a votare.


La storia della casa a Montecarlo del cognato di Fini è davvero scandalosa. Mi fa piacere che anche quelli del Fatto si stiano riprendendo dalla sbornia pro Fini.


Pur avendo sempre apprezzato le battaglie e il modo di esercitar politica di Di Pietro (da prima linea, da opposizione, quasi donchisciottesco; in antitesi con l'immobilismo, quasi lassismo, del Pd), dubito che la 'sfida' lanciata a Fini sia psicologicamente e strategicamente proficua. L'esautoramento del presidente della Camera, ovviamente solo dal Partito dei Ladri, non penso sia giunto improvviso nè inaspettato; non azzardo dire che sia stato cercato, provocato, ma comunque facilmente prevedibile per il forse camaleontico, ma non certo sciocco, Gianfranco Fini (non a caso, in poche ore, è subito spuntato un nuovo partito, con tanto di sigla e organigramma). Se quindi Fini poteva intuire l'epilogo, sicuramente saprà ora come indirizzare il suo nuovo corso e, nell'argomento specifico, cosa votare nella possibile sfiducia a Caliendo. Andarlo a stuzzicare, subito dopo che tanti galantuomini lo hanno accusato di essere "compagno", traditore, vile, pronto a boicottare la maggioranza (e subito dopo che i cecchini di sua Altezza sono già partiti nello "sputtanamento" mediatico, a mo' di avviso e minaccia), questo metaforico guanto di sfida potrebbe solo frenarlo e non certo stimolarlo; anche se, come ho già detto, credo che l'ex leader di An e i suoi fedelissimi sappiano già come agire, indipendentemente da ogni condizionamento (e le mezze frasi di Bocchino, di un paio di giorni fa, mi risultano emblematiche). Questo era quindi anche lo spunto per augurarmi un Di Pietro uomopolitico a 360 gradi, capace di usare la sciabola ma anche il fioretto; e determinate qualità - sempre che ragioniamo con la nostra mente e non quella che ci noleggiano tv e giornali - don Tonino le avrebbe tutte


# 82 commento di luis - lasciato il 1/8/2010 alle 19:23 quoto. Aggiungo che c'è un'emergenza democratica che ha arrecato enormi danni al sistema istituzionale. In sintesi, via la legge porcata e via l'elezione diretta del premier che , dalla Costituzione, non è contemplata. Eremo


Per Minzolini nel tg di stasera, la crisi di governo Berlusconi viene dopo il mare, gli italiani all'autogrill e lo sciopero dei camionisti greci.








e non dimentichiamoci mai che il baffetto del tavoliere delle puglie, oggi, è il presidente del copasir - poche parole a buon intenditore -- aspettiamoci delle belle - tutto gira intorno a loro, potere, ricchezza, oso pensare che lo scranno lo difenderanno con i denti (ma in questo ho scoperto l'acqua calda), o come dice il Boss(i) con venti milioni di persone pronte a combattere per salvaguardare la democrazia (da chi?), da noi, che hanno ridotto come un ammasso di zombies vaganti e senza meta? da un'opposizione che di fatto non esiste e che come dice Fava (vedi link) in perenne lotta fratricida pur di? (dovrebbero vergognarsene di come usano le sofferenze e la dignità di questo popolo per propaganda elettorale, di fatto il pcus è rinato, ma una volta era di sinistra, ora accorpa tutta la classe politica) - da un csm (come denuncia la magistrato Forleo - link: http://www.youtube.com/watch?v=_EeY3eDOmhM) sempre più colluso con la politica e di conseguenza con le organizzazioni criminali - e noi stiamo ancora qui ad incazzarci di tutto questo e del perchè debba esistere questa condizione umana, in italia -- nausea
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/08/01/ossessionati-da-vendola/46734/


@Renzo C. -- ho visto il video -- http://www.youtube.com/watch?v=VrpGhEVyrk0-- ciò che riesco ad estrapolare da ciò, è solo la miseria della condizione umana, un rudere dentro, anche se la facciata potrà sembrare di stile gotico o dipinta da un caravaggio -- ciao e stai bene :)


# 92 mig Grande grande grande.... "my darling Clementine!"


# 92 mig Puntualizzione: con il mancato accapo ora sembra che io abbia detto 'grande' a te; non che voglio dire che non sei grande - ma non è questo il punto (se vuoi ti chiamo big mig).


@Roland -- nella fase iniziale dell'intervista dice: -" .. avevo perso fiducia nella giustizia" - se lo dicessimo noi, saremmo taciati di ogni sorta di aggettivi, detto da Lei, ha una valenza diversa


ma lo è davvero 'Grande' la magistrato Clementina Forleo, non certo io, so cosa sono :)


@Roland - nel sentirLa, vengono alla mente, i tanti pensieri rivolti a questa classe, potere non secondario a nessun potere di questa repubblica, del quale ho avuto dubbi, già dal lontano avvento delle orgnanizzazioni estremiste che culminarono con la lotta contro la nostra democrazia....


.. e oggi penso, furono proprio quei movimenti, nati e mossi dal potere politico-giudiziario, che hanno coeso tutta la classe politica - sinistradestra - a coalizzarsi e rendere questo paese ciò che è, cloaca alla luce del sole -


# 98    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 1:15

@ Tolomeo -- Chi ha detto ciò? "Credo che quello che è avvenuto negli ultimi tempi, mi riferisco in particolare a quanto avvenuto nella procura di Trani, è stato un Far West che ha dato poi origine a questa reazione" E' facile.


# 99    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 8:8

......................................
kriptonite1212@libero.it


Sarà per puro caso, ma "Far West" si combina perfettamente con "My Darling Clementine" - attendiamo il "gunfight" dell' "OK Corral"


A proposito del grande film My Darling Clementine (Sfida infernale), il classico di John Ford (regista notorimante impegnato civicamente e socialmente), il critico inglese Edward Buscombe scrive: ".... Henry Fonda's somberly gauche Wyatt Earp, leading the way with his darling Clementine, inaugurates the new era." (dopo il massacro del OK Corral). Spero che Clemntina Forleo e i suoi colleghi onesti facciano altrettanto.


Clementina Forleo? E' alquanto confusa. Come si fa a dichiararsi favorevole alla separazione delle carriere. Lo sa che questo era un punto cardine nel piano di rinascita nazionale di L. Gelli? Errante


# 104 commento di Eremo - e di Falcone


Secondo me, fatto fuori B., finalmente UdC, Fini e il PD potranno evitare di prendere le solite briciole che cadono dal piatto di Truffolo e fare man bassa. Per cui per me, se non si spaventano all'ultimo secondo, mandano in crisi il governo e poi si mettono insieme per un "governo di unità nazionale" o qualsiasi altro nome altisonante. La ragione sociale sarà legge elettorale e finanziaria, ma poi faranno la solita abbuffata degli affari loro e il mercato delle vacche (magre) con la manovra di fine anno. Poi si vota, e a quel punto o il centrosinistra trova un vero leader, oppure davvero si rischia un governo Truffolo V, il che sarebbe la fine del Paese.


Quoto Tolomeo #18. A Bossi non conviene che si arrivi al federalismo, meglio gettare la croce a qualche "complottista" e ricominciare da capo con un altro governo e/o alleato.


FALCONE : http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1991/10/03/ma-contro-cosa-nostra-occorrono-superuomini.html __________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ "...il fatto che, avendo formazione e carriere unificate, con destinazioni e ruoli intercambiabili, giudici e Pm siano, in realtà, indistinguibili gli uni dagli altri. Chi, come me, richiede che siano, invece, due figure strutturalmente differenziate nelle competenze e nella carriera, viene bollato come nemico dell' indipendenza del magistrato, un nostalgico della discrezionalità dell' azione penale, desideroso di porre il Pm sotto il controllo dell' Esecutivo. E' veramente singolare che si voglia confondere la differenziazione dei ruoli e la specializzazione del Pm con questioni istituzionali totalmente distinte."_______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________ "...ebbene io credo che sia profondamente sbagliata la concezione, che si evince anche dal nuovo codice, secondo cui il Pm è il capo effettivo, addirittura operativo, della polizia giudiziaria. Si è confuso l' organo investigativo con l' organo dell' esercizio dell' azione penale. Il controllo di un Pm che indica alla polizia i modelli giuridici validi e ne controlla l' applicazione è una norma di civiltà, ma il timore che una polizia giudiziaria troppo indipendente possa ledere l' indipendenza della magistratura si è tradotto nella pericolosa e velleitaria utopia di un Pm, magari di prima nomina, superpoliziotto per diritto. E' questa una delle cause della attuale situazione catastrofica, in cui la polizia giudiziaria è indotta a deresponsabilizzarsi, attende istruzioni e si appiattisce sull' inadeguatezza del Pm, divenuto punto di rife


inadeguatezza del Pm, divenuto punto di riferimento di ogni possibile errore". G. Falcone, 3 ottobre 1991.


# 98 commento di Renzo C - lasciato il 2/8/2010 alle 1:15 Off Topic My dear friend Lawrence C (Carter? Collins? Country? or Camp-bell?)- sempre a dandeggio(a parte)-this secret(!)Freeee program freze pages....is very, very, but very OK! But after the loggins and i have found (??) web adress...basta, un po' per volta...sai come è il detto: L'operazione è perfettamente riuscita, ma il paziente è morto! tradotto in lire il commento che cercavo non è ricomparso! Me lo troveresti tu? ""20 luglio Parole chiave: madama pace, sei personaggi, pirandello. penso che bastino...mi servirebbe per Macondo 3 P.S. grazie comunque di aver messo in pratica l'adagio cinese che dice pressappoco: se vuoi aiutare un povero, non dargli un pesce ma insegnagli a pescare! ti sei comportato da very good teacher!and very very gentleman. Thank, bye!
http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/allcomments/2511400


# 109    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 10:20

"Ci sono storie che per tante ragioni colpiscono più di altre. Per chi vive o è nato a Bologna, per esempio, la storia della strage della stazione è sicuramente la più straziante di tutte. Ma non c'è bisogno di amare Bologna per sentirsi particolarmente colpiti dall'evento. Quello che è successo alla stazione il 2 agosto del 1980 è qualcosa di incredibile, di enorme,oltre il limite del pensabile e impensabile." lucarelli
http://www.youtube.com/watch?v=P3j5sKkN4Bw


# 110    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 10:35

@labile- ciao:-) , ti dico perche sono d'accordo con giulio. è vergognoso che non si possono aprire gli armadi dei segreti di stato. è vergognoso che ad un paese non venga data la sua storia.è vergognoso che si possa dire di tutto e di piu sulla verità da piazza fontana o ustica o l'italicus o bologna o peteano o portella o falcone o borsellino o mattei o pasolini ecc ecc. contro questa vergogna, in cui alle varie commemorazioni si sono avvicendati i vari "politici" al governo, sono d'accordo che si smetta con la violenza finale, di chi da una parte arriva su un palco dovendosi mettere la "faccia di tolla" e dall'altra debba prendere a mazzate il momento di dolore dei parenti piu cari ,sopravvissuti alle tragedie e dall'altra la memoria complessiva. è inutile essere ipocriti e violenti sia per gli uni che per gli altri. quindi dire che se i potenti ci vanno ,vanno presi a mazzate , se non ci vanno , vanno presi a mazzate ,e comunque la si metta ,nessuno ha le palle di gestire l'apertura degli armadi dei "segreti di stato". ciao :-)____per MArziam- senza vanto ti dico che stamattina il cacciari , su rainews, si è espresso nè più nè meno di quanto vado manifestando anche qui. cioè che non siamo mai passati alla seconda repubblica-che il bipolarismo è aria fritta- che i due partiti pd e pdl,sono nati già morti; a livello identitario già frantumati al loro interno fin prima della loro nascita; che nessuna soluzione ci sarà se presenti i vari casini o fini ed altri consociativisti alleanziferi della prima repubblica; ed inoltre che è presa per il culo totale pensare di andare alle elezioni con questa legge elettorale che ha insultato definitivamente la democrazia che non esiste nel nostro paese. l'unica cosa su cui prendo le distanze da quanto dichiarato da lui stamattina , è che lui salva certe cose fatte nella prima repubblica , io no. sono nelle visioni che ne avevano gli ukltimi mohicani alla calamandrei e bobbio.solo la giornata di oggi ce ne ricorda i motivi tragic


Nel solito editoriale del pompiere, stavolta a firma del liberal Ostellino, mi sembra che, come sempre, si parli pour parler. riassumo: il conflitto finiani berluconaniani, interno al pdl sarebbe diventato non solo un conflitto istituzionale,(camera e governo) "la qual cosa sarebbe ancora uno scenario politico "— quanto - in "un conflitto nella società civile-fra berlusconiani e antiberlusconiani, che è la sindrome dell'isteria collettiva di cui soffre il Paese". Gli uni anti B, e gli altri Pro B (politici,opinionisti operatori mediatici e società civile )"tiferebbero" per un Morte al governo B o Viva un governo di centro con profughi destro- "sinistri". senza però progetto politico, né una via costituzionale per concludere quanto sopra. fin qui si può concordare, ma la perla è nel finale con un passaggio u-cronico semplificatorio che è il seguente:la soluzione giusta sarebbe stata quella cavouriana, ma Cavour è morto!
http://www.corriere.it/opinioni/


# 112    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 10:39

marziam, i vari ostellino , panebianco, ferrara e chi piu ne ha ne metta , sono prima repubblica e balletti di quel genere;forma mentis per prendere per il culo le persone distraendole nelle due fazioni guelfi ghibellini per non fare mai gli italiani.


106 commento di Arimo - lasciato il 2/8/2010 alle 9:32 # 104 commento di Eremo - e di Falcone La separazione delle carriere prevede il passaggio completo e definitivo dal processo inquisitorio a quello di tipo accusatorio. Sono due pianeti diversi. Giurisprudenza anglosassone; e diritto romano. In Italia, oggi, tralasciando le "ad personas", che tipo di giurisprudenza vige? Quien sabe? Ermes


# 117commento di pasolinante - lasciato il 2/8/2010 alle 10:35 D'accordissimo con te , per me Cacciari for president sarebbe l'optimum, ma è per il contorno (maggioranza e minoranza) che manca la materia prima o per lo meno non siè fatta ancora avanti. Quanto ad Ostellino, commenti di questo tipo sono esercizi di stile, pour parler moi aussì (?), e mi servono per tenere svegli i neuroni, riassumere, valutare e non arrugginirmi nella scrittura...ognuno di noi è un po' usuraio...e poi per non farmi cassare con il ludico, qualcosa di politica la dovrò pur dire tanto le ca**ate le sparano un po' tutti,


@Paso- quanto alla impellenza irrimandabile della desecretazione dei segreti di stato, per ricostruire la verità storica dell'italia post bellica, si dovrebbe andare in piazza, fare un progetto ad hoc come il fatto quotidiano o magari noi dovremmo premere perché il Fatto se ne faccia portavoce, si dovrebbe inventare ogni forma di espessione democratica ma pressante, rullante, roboante per rivendicare questo diritto elementere che ci viene negato dai signori del potere, scriviamo un appello pensiamone un seguito e via dicendo, facciamo una petizione popolare o una proposta di legge di inziativa popolare. Penso che L e G sarebbe favorevole a farsene paladina!


# 116    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 11:16

eh eh eh Marziam :-) hai ragione, guada mo' che razza di cazzara vado a fare con Eremo--- separazione delle carriere , è questione molto molto complessa ...non sono d'accordo con gli interventi di mig, dove sia ben chiaro la mia opinione vale come la sua , nè di più nè di meno, perchè non si può prendere a martellate di qualunquismo homofaber che denuncia il paese incivile che siamo, per poi dire per primo lui ( mig) che siamo addirittura una "cloaca" e tante altre espressioni ..le contraddizioni e proiezioni andrebbero meglio introiettate e lavorate al proprio interno,o no?;il tutto poi perchè?per prendero spunto da Forleo che era stata cosi presente guarda caso nei discorsi di Renzo, anche qui strumentale a questioni puramente polemiche per sollevare vespai, non per l'obiettività dei temi denunciati da sempre da Forleo,al di là che la casaleggio associati l'abbia o meno scaricata con vulpio______in un blog è cosi difficile rimanere armoniosi e consapevoli che le questioni quando si fanno troppo complesse creano evidenti distonie a maggior conferma del paese spappolato che siamo?___è difficile affrontare in un blog, i temi tecnici giuridici dei principi veramente democratici che non sono mai stati a cuore delle nostre classi politiche, per realizzare le vere riforme necessarie a dote di un potere giudiziario,che non è mai stato adesivo al dettato della nostra costituzione materiale.Poi,per la mazzata finale,sono arrivati schiere di onorevoli avvocati "dipendenti" dei padroni spa e si sono inquinate definitivamente le nebbie e le acque-tale x cui c'è da fare solo tabula rasa di come tutto c'ha strumentalizzato a cascata, difatti non siamo piu in grado d nessun confronto equilibrato, sullo "stato moderno" da fornire al paese, senza guelfi e ghibellini che hanno reso impossibile superare lo stato primitivo in cui siamo rimasti..(se prendiamo peraltro il processo civile e la sua riforma nefasta sul piano dei diritti dei cittadini, gia avvenuta e che tocca molti piu


# 117    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 11:16

gia avvenuta e che tocca molti piu cittadini comuni,di questa guarda caso non frega nulla a nessuno,o quasi, visto che non tocca i soliti temi sensibili alla propaganda degli uni e degli altri, sui canali tradizionali e non tradizionali dei media)


# 118    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 11:22

marziam per la questione "aprire gli armadi" , è stato consegnato a milano, quando venne napolitano , un appello con migliaia di firme che abbiamo raccolto ,unendoci fra l'associazione di piazza della loggia e di piazza fontana...per ora nulla di fatto


# 119    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 11:24

marziam, finchè saranno presenti gli uomini della prima repubblica, anche se se ne andassero alcuni, ma non altri, saremo sempre al nulla di fatto


# 120    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 11:36

.............................................................
http://blog.libero.it/kriptonite1212


# 120 commento di Eremo - Il nuovo codice era già in vigore al tempo di quell'intervista (che consiglio di leggere al completo, non l'avessi fatto). Ovvio quindi che ci si riferisse al rito accusatorio, con logica deduzione da parte di Falcone della necessità di separare le carriere (a dire il vero, si è spinto a ipotizzare una maggiore efficacia per le indagini complesse e "transnazionali" se la magistratura fosse stata a stretto contatto o addirittura coordinata dal ministero degli Interni). Non era invece ancora inziata Mani pulite che, se ne parli bene o male, ha comunque condotto ad un utilizzo spregiudicato del nuovo codice che ha prodotto notevoli passi indietro rispetto all'intenzione del legislatore (nei primi anni '90 contava il popolo, possibilmente ben indirizzato). Esempi? Parità fra accusa e difesa, carcerazione preventiva e di formazione della prova in aula invece che nelle sale interrogatorio. A metà anni '90 avevamo quindi un pianeta nostro e del tutto spurio oltre che diferente dai due che citi, che solo in piccola parte è stato poi riformato (es. formazione della prova in aula che tanto sta sul gozzo a Travaglio), ma per grande parte è rimasto una spuria porcheria. Prova solo ad immaginare in diritto anglosassone quanti anni di galera si prende l'accusatore se si viene a sapere che si sceglie il GIP, o chiede consiglio al gip tramite pizzino per un arresto, o ancora un accusatore che passa i verbali ai giornali quando il giudice ha stabilito che siano segreti. Posso comprendere la resistenza a una riforma della schifezza che ci ritroviamo (frutto in buona parte di vari "trucchetti interpretativi" -resi poi giurisprudenza da Cassazioni prone se non terrorizzate- da parte procure che nell'89 non volevano il nuovo codice ma ora non lo cambierebbero per nulla al mondo) solo osservando quale razza di classe politica incapace, ignorante e troppo interessata a sè + famigli che si è affermata nel frattempo. I magistrati non lo diranno ma


I magistrati non lo diranno mai, ma secondo me rimpiangono gente come Conso, Martelli, Vassalli ecc.


# 81 commento di matusa - lasciato il 1/8/2010 alle 18:33 Caro Matys, ieri sera ti avevo dato una risposta tipo questa : fenomenale questo epitaffio è quasi un chiasmo concettuale...e ancora: se lo legge Umberto Broccoli ( Radio,uno, Con Parole mie) te lo ruberebbe e lo farebbe passare per una di quelle iscrizioni epigrafiche antiche che tanto ama,naturalmente cambiando il nome del de-funto...QUI GIACE SILVIO BERLUSCONI CHE FECE PIU MALE CHE BENE,IL BENE CHE FECE LO FECE MALE ,IL MALE CHE FECE LO FECE BENE Poi più tardi, quando la numerazione dei commenti segue la linea decrescente, per togliere i vari pseudo cripto, ma o mi, o "in piazza in piazza", visto che i commenti grazie a Dio ci sono stati, cosa fa la casaleggio associati? toglie anche la mia affettuosa risposta a te, ma io te la ripropongo e stavolta la salvo e se la ricassano la riscrivo, vedremo chi si stanca prima! quindi qual è la ratio per cui hanno tolto il mio commento, non essendo esso apportatore di lesa maestà, altrimenti avrebbero tolto anche il tuo #81.? 1. non sanno cosa è un chiasmo 2. sono dei broccoli che non sanno chi è Umberto Broccoli.3. non vogliono affratellamenti ludici fra commentatori. @ redazione. con simpatia off course!XD




Altro che repubblica delle banane!-il cosiddetto ministro per le riforme ad una semplice domanda dei giornalisti, sull'ipotesi di elezioni anticipate, risponde esibendo il dito medio, gesto SUBLIME nel quale è specializzato e per il quale è recidivo___poi se ne esce con la roboante dichiarazione secondo la quale ci sarebbero 20 MILIONI DI ITALIANI, pronti a BATTERSI per salvare la democrazia!___utile sarebbe sapere chi sta mettendo in pericolo la democrazia, il significato di BATTERSI e con quali ARMI___immagino già con preoccupazione qualche ruspante salumiere brianzolo leghista che marcia su Roma brandendo dei saporiti prosciutti.......In TV si notava alle spalle dell'insigne statista che pronunciava queste STORICHE PAROLE, il volto compiaciuto dell'ingegnere acustico Castelli che dava il suo assenso vigoroso, con ampi cenni del suo capino.....


ad integrazione del mio post 125, sentite certe dichiarazioni e viste certe nefandezze mi viene da rimpiangere Fanfani,Rumor, ecc ecc.


# 121 commento di Arimo - lasciato il 2/8/2010 alle 11:46 /////////////////// Blabalablaobadioblada. Ma chi sei Sallusti? I magistrati, Falcone, Borsellino, Forleo...., esprimono il loro pensiero. La politica fa le leggi. Repetita juvant, sed..... quali sono le norme del codice di procedura penale? Cric dà una mazzetta a Croc; Cric sceglie il rito abbreviato ed esce dal pocesso; da quel momento Cric può scegliere di non testimoniare;.... in pratica ci si ritrova a processare un presunto corrotto ed il corruttore non c'è più. In quale cassio di altro paese può avvenire una cosa del genere? Hai letto Toghe rotte di B. Tinti? Se, per esempio, tua moglie non ti sopporta e vorrebbe divorziare, le converrebbe ammazzarti. Risparmia tempo e denaro. Ecbatana


# 128    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 12:13

anche a me francè (126), ma infatti quelli da rimpiangere , anche di ministri della giustizia un po' diversi dall'horror che fu castelli ma anche mastella(prodi legittimante), furono eccezioni della prima repubblica...e se prendi anche la regola ...prendi anche il famoso divo...quello là era uno dei primi dei vari patti e ricatti alla cefis, eppure anche lui se li baciava di nascosto i vari riina, mica urlava riina il mio eroe e tutte le cettoqualunquate dei nostri a danno totalitario dell'intero popolo dei furbi...nella sua teoria e pratica della "strategia della sopravvivenza" ,ma da chiamarsi strategia della tensione, e del bene che occorre fare con il male, ci faceva la sua bella figura , belzebù comunque ma di classe.


# 114 commento di marziam - si, più o meno un pour parler. Qui (sono in ferie da tre settimane, ma non ho ritenuto decisivo per le sorti del mondo comunicarlo ai lettori) abbiamo deciso di slegare un po' gli editorialisti solo per sghignazzare un po', immaginando Travaglio che trema tutto. Per il resto, è noto che in questo periodo pochi acquistano i quotidiani e quasi nessuno legge gli editoriali. Per questo giorni fa abbiamo dedicato tanto spazio alle emorroidi di Napoleone. Per evitarle a Travaglio, oggi gli ho messo Bianconi, non sarà Ferrarella ma con lui mi sta tranquillo e non mi perde altri capelli. Non mi tratti troppo male l'Ostellino: in fin dei conti di Cavour ha scritto "erano altri tempi e Cavour proprio un'altra cosa". Mi sembra un buon indizio per i lettori no? Mi stia bene e, le chiedo una cortesia, fa sapere lei che su Bologna non vi è alcun segreto di stato o, meglio, c'è, ma solo sulla pista palestinese? Grazie. Ft.


Dopo le dichiarazioni di Giovanni Senzani, sul presunto coinvolgimento dei palestinesi nella strage di Bologna, mi attendo la puntiale replica di Paolo Guzzanti, pronto ad esibire corposi dossier che provano le responsabilità del KGB.....Dovremmo così cambiare l'art. 1 della Costituzione: L'ITALIA E' UNA REPUBBLICA FONDATA SUI DEPISTATORI....


# 131    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 12:30

come no, ferruccio tuo, solo i comunisti stanno dietro i segreti di stato , compreso l'omicido moro...anzi meglio i palestinesi perchè fa più figo anche per ustica . piazza della loggia e piazza fontana poi, si dice che sia stato il vecchio scià di persia , già allora in combutta contro gli ebrei e gli americani e quindi contro i loro alleati fra cui l'italia..di ambrosoli poi, come di calvi, ma anche castellari gardini e cagliari si dice che è stata la mafia russia in combutta con quella cinese,e delle varie evoluzioni degli orrori , con e senza omicidi , da bove a telecom a marrazzo e boffo , si dice che è stato qualche viados dell'asse brasile turchia, sempre roba dei palestinesi ..sempre roba dei nazisti libici.


La Repubblica di una possibile crisi di governo tace. Sarà forse che Bersani non si sente pronto (e te credo) e alle elezioni non ci vuole andare... Prepariamoci a vedere Berlusconi restare a galla coi voti di D'Alema & C.


... E il Fondo Monetario Internazionale (F. M. I.) che cosa dice oggi sulla situazione dell'Italia? Il "Pdl" italiota non sa che pesci pigliare.


# 127 commento di Eremo - ////// Uè Uè Uè Uè Uè Uè Uè capisciammè. Ma chi sei, un copiaincolla? "la politica fa le leggi". Buona la battuta, se ci riferiamo al 1993 poi, chiedi a Conso.". "Come si fa a dichiararsi favorevole alla separazione delle carriere. Lo sa che questo era un punto cardine nel piano di rinascita nazionale di L. Gelli?" Allora, esimio erimio, rispondi, Falcone era un Piduista? O teneva solo le prove nei cassetti? _____ Quali sono le norme di mani pulite? Io mi scelgo il gip con il metodo del canestro, ti faccio mettere dentro sulla parola di un altro che avevo messo dentro ma voleva uscire, ti faccio capire che per uscire devi farmi il nome di un altro, facciamo il verbalino, tu esci, io porto verbalino al processo, tu puoi non presentarti perchè indagato in procedimento connesso, l'avvocato dell'accusato non può controinterrogarti, il giudice legge il verbalino, il verbalino diventa prova, il tipo viene condannato a 5 anni per concussione. Tu te la cavi perchè hai collaborato, cioè hai capito come funziona o meglio hai scelto l'avvocato accompagnatore, niente esigenze cautelari, condanna a 12 giorni con condizionale chissà quando, o prescrizione. Di questo Tinti non ha parlato vero?


PASO 132-Ad integrazione tuo post: sembra che i trans brasiliani romani, coinvolti nel fatto di Marrazzo, siano in realta rudi agenti del KGB (Guzzanti lo confermerà a breve) che, pur renitenti, si sono visti dotare di tette spettacolose, sono stati costretti a corsi intensivi di samba e bossa nova, nell'intento di sputtanare il PD, troppo deviato rispetto all'ortodossia comunista.....ah dimenticavo, anche il trans, fotografato a suo tempo, mentre parlava con Sircana, si chiama in realtà IGOR PISQUANEVIC


# 131 commento di francesco (il vecchio) Guarda che di Bologna Guzzanti si è già occupato anni fa con la sua Commissione, e i magistrati non hanno potuto non prenderne in considerazione le risultanze. Ciao.


Domenico 138-non entro nel merito di valutazioni della magistratura, soprattutto in una storia complicatissima e oscura come quella di Bologna--il mio volva essere solo un commento ironico sulla comparsa, anche il altri casi Italiani, di "rivelazioni decisive" che, spesso, alla prova dei fatti, risultano solo depistaggi.


Cara Marziam, immaginavo che arrivasse qualcuno a mettere tutto nel calderone, quando io mi riferivo solamente a Bologna. Ogni 2 agosto è la stessa storia, pazienza. Saluti cordiali.


# 139    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 12:57

francè...dimmi poi tu, se io non devo preoccuparmi( con notevole piacere), che io e te riusciamo come due sufi di istanbul (tanto pe rimanere in tema estetico estatico esistenzial politico) a comprenderci al volo senza quasi fiatare ..il pisquanevic è il tocco finale, come ti dissi " tu il mio montersino"! ...però ricorda ,per quelli là della banda "pericoli comunisti ad oltranza" che per ogni panza e salsa va vista sempre la mano di un comunista ( ti rendi conto che parlano della cina come se fosse ancora comunista???ma a'dnovivono questi?) , il taglio della nostra testa è assicurato! io e te ( piu di eremo o di ming o di renzo o di qualsiasi altro) siamo palestinesi coi razzi katyushasa peggio del mossad, gheddaffi,putin e hamas messi assieme...io,una cosa come quelli là non l'avevo mai vista..uno spreco di neuroni così, lo possono fa' solo quelli che non contano un cazz , senza uno straccio di programmi come loro e tante rimestate di passato senza futuro...peraltro i maestri che dovevavo essere loro ispiratori,prezzolini o pannunzio ed altri ancora, se rivoticano nella tomba fino oltre la fine del mondo, forse perchè ce l'avevano piu lungo veramente.


# 139 commento di francesco (il vecchio) - concordo con l'ironia sull'"ossessione" di Guzzanti, che comunque qualcosa di quel mondo sa e ha visto. I depistaggi, compreso il finto cancro terminale di Sparti, non ce li siamo certo fatti mai mancare. E anche le indagini sulla pista Carlos-Kram pare siano ferme, visto che Kram rilascia interviste ma con i magistrati si avvale della facoltà di non rispondere. Un saluto.


# 135 commento di Arimo - lasciato il 2/8/2010 alle 12:37 //////////////// Ma perchè esiste/è esistito il codice "mani pulite"? La procura di Milano ha applicato le leggi vigenti. Conso doveva salvare Bettino ed i 40 ladroni. Tutto il resto sono elucubrazioni, alias pippe mentali, di pennivendoli al servizio di re sartù. Per non riferisrsi sempre ai soliti noti, conosci il Prof. Pera? Cosa scriveva durante mani pulite e cosa ha scritto dopo? Quali erano i giudizi del signortto di Arcore durante quella stagione? E. Fede non teneva una postazione fissa con le telecamere puntate sulle finestre della procura. Efacimm'ammujna




Nella primavera dell'anno prosimo si va al voto. Cofferati; Cacciari; Vendola/Ferrero; Franceschini; Bersani. Non sarebbe una buona scala reale per le primarie? Eliseo


# 144 commento di Eremo - "Ma perchè esiste/è esistito il codice "mani pulite"?" Oh Yes, o mi vuoi dire che scegliersi il gip, e magari mandargli un appuntino privato, significa rispettare le leggi vigenti? Per il resto: Embè? Non amo i pennivendoli, nè Pera nè Fede nè B.


# 145    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 13:15

Eremo..manipulite/tribunale di milano , ha purtroppo salvato una parte politica ..qui, nostro malgrado, dobbiamo vedere la verità storica in faccia e non c'è pericolo comunista che tenga come quelli che usano questo scudo per insabbiare ad ogni angolo l'indagine . Purtroppo il tribunale di milano si è fermato di fronte a due chiese : quella del vaticano e quella del pci . l'altra forma psi/dc ha potuto riconvertirsi in forza italia vendendosi come nuova- sicchè"il sistema" ha potuto continuare come prima e peggio di prima infatti. la nostra prima repubblica è stata fondata sul peggio delle due destre, la destra della destra e la destra della sinistra , ed entrambe infatti si sono reincarnate , riconvertendosi in pd e pdl. dentro i due contenitori ,come già prima nella dc e nel pci , si sono ritrovate le stesse contraddizioni perciò ora sono saltati entrambi , come nel ciclo precedente...tutto questo è avvenuto anche grazie a forme minori, di pari populismo, qualli quella di idv e alla fine anche di grillo, con il benestare di fin e di casini e soprattutto della finanza internazionale.gli uomini migliori ,spalmati come nella prima repubblica,nei vari contenitori, vedi ad esempio tabacci o marino o lanutti ma anche granata se la sono presi in saccocia come i precedenti tutti della prima repubblica.


PASO-solo per deprecare che neanche uno straccio di ministro di questo sgoverno abbia avuto il coraggio di presenziare a Bologna x il 2 Agosto___L'ineffabile La Rissa (non è refuso) si è giustificato: temevamo di essere fischiati....in presenza di 80 vittime innocenti hanno paura di qualche pernacchia...personaggi come Tatcher, Chirac, Blair, lo stesso Bush hanno subito sonore contestazioni senza fare drammi___evidentemente le ragioni di questa...latitanza dei nostri "STATISTI" sono ben altre..i precedenti non mancano, vedi paparino che, per anni, ha snobbato la festa del 25 Aprile adducendo mali vari: dal ginocchio della lavandaia, alle emorroiodi, alla montata lattea,alla incontinenza notturna, per finire all'acne GIOVANILE...


Tabacci era un demitiano lombardo della prima repubblica, in netta ascesa. Messo in mezzo a varie inchieste, anche e soprattutto a Milano dove è stato chiamato in correità da gente che si va a vedere bene...., ne è uscito sempre assolto. Nel frattempo aveva abbandonato la politica e faceva il commercialista. E' facile notare che quando gli si parla di Di Pietro gli si gonfino le vene del collo e il suo viso si arrossi e la sua espressione si indusrisca notevolmente.


# 148    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 13:26

no Francè, scusa ma la penso diversamente da te . ho gia cercato di spiegare perchè , poco sopra e non voglio aver ragione , credimi. lo rispiego: il dolore di chi non ha avuto STORIA MEMORIA VERITA E GIUSTZIA , va prima che alla nazione, dato ai PARENTI TUTTI dei propri cari...tu non puoi avere idea cosa significa , anno su anno, assistere a nemmeno un giorno di pace , nemmeno il giorno della commemorazione. se i POTENTI d'italia, nei vari ministri che da 30 e anche 40 anni arrivano agli anniversari con le facce e maschere che devono mettersi, non si sono resi conto del DOLORE e di quante volte sono morti i morti , ogni anno, io preferisco che non siano presenti. se devo assistere alla distruzione della memoria e della verità, preferisco farlo senza alcuna manifestazione violenta degli uni e degli altri nel silenzio che se ci pensi è molto ma molto piu ASSORDANTE nell'assenza di chi è coerente con la sua assenza nel dare storia a questo tragico paese.


# 149 commento di Arimo - lasciato il 2/8/2010 alle 13:8 # 144 commento di Eremo - "Ma perchè esiste/è esistito il codice "mani pulite"?" Oh Yes, o mi vuoi dire che scegliersi il gip, e magari mandargli un appuntino privato, significa rispettare le leggi vigenti? Per il resto: Embè? Non amo i pennivendoli, nè Pera nè Fede nè B. /////////// Le penne d'oro hanno la rara virtù di trasformare inezie insignificanti in codici giustinianei. Il Gip che suggerì a Di Pietro di cambiare il capo d'imputazione, non ha fatto che correggere un errore, una svista possibilissima ed umana durante quella stagione in cui, nella procura di Milano, affluivano eserciti di dichiaranti. Ricordi? Il Gip non ha inventato reati, non ha ordito congiure; ha detto solo il reato c'è ed è questo. E comunque, già si era nell'equivoco procedurale del passaggio dall'inquisitorio all'accusatorio. Ma perchè non dirigi la tua attenzione sul codice Berlusconi? Per orizzontarti comincia dal sottocodice Mills; da quello Mondadori; fatti aiutare da giudice Metta; dall'avv. Acampora; da Squillante, da verde, da A.Toro..... Ricordi la cena di Berluzzo con un giudice della Consulta prima del responso sul Lodo Alfano? Estudiantes


# 145 commento di pasolinante - lasciato il 2/8/2010 alle 13:15 Eremo..manipulite/tribunale di milano , ha purtroppo salvato una parte politica ..qui, nostro malgrado, dobbiamo vedere la verità storica in faccia e non c'è pericolo comunista che tenga come quelli che usano questo scudo per insabbiare ad ogni angolo l'indagine . Purtroppo il tribunale di milano si è fermato di fronte a due chiese : quella del vaticano e quella del pci //////// Paso, queste sono tesi craxianberlusconiane. I processi si fanno con le prove. Possiamo inferire tutto l'inferibile, desumere tutto il desumibile; sussumere tutto il sussumibile, ma le prove dove stanno? Greganti non ha parlato? E chi è che sa cosa avrebbe detto se lo avesse fatto? Eremo


PASO- hai ragionissima sul fatto che è meglio non vedere certe facce APPESE, che presenziano alle cerimonie commemorative come se timbrassero il cartellino___la mia osservazione, certo male espressa, tendeva a stigmatizzare il fatto che questi personaggi, da anni, in modo sistematico, fanno di tutto per prendere le distanze, da avvenimenti, ricorrenze ecc. che dovrebbero servire a consolidare una memoria condivisa___lo so che è meglio che se ne stiano alla larga,e le ragioni che adduci sono fondatissime, ma quello che mi fa indignare sono le motivazioni e i giri di parole che usano per giustificare le loro assenze, almeno tacciano.


# 152    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 14:2

Francè ..hai piu ragionissima della qui presente "me" :-)__::::::Eremo,il Greganti si è preso la sua condanna , prendeva mazzette o finanziamenti illeciti anche il PC, ma quello che volevo significarti , non da un punto di vista GIUDIZIARIO , ma STORICO , è che qualcosa non deve aver funzionato a tutto tondo ,rispetto a ciò che doveva poteva essere Mani Pulite. se hanno fermato ciò che poteva essere e non è stato quel tipo di ribaltamento giudiziario,è perchè ,mia opinione del tutto personale,di interpretazione della storia, deve esserci stato vuoi qualche ricatto interno (alle due forme piu rappresentative del potere partito di allora), vuoi di servizi internazionali, vuoi di altro ancora ( finanziario internazionale :globalizzazione) ,tali per cui quelli maggiormente indagati , si potessero rivendere con gli stessi nomi ( es cesa, brancher, chiesa e tanti altri nomi , maggiori e minori che potremmo farci) e quelli che potevano esserlo(indagati) più o meno alla pari con i primi ( perche il consociativismo criminale politico riguardtava tutti i contenitori partito , trannne quello radicale) stessero al gioco, presi per le palle, con altri ricatti politici rispetto a quelli della prima repubblica che erano già consolidati nella pratica spartitoria ricattatoria (..in questa seconda tipologia di ricatti ,la falsa sinistra ha potuto firmare le leggi piu schifose comprese quelle, con veltroni e d'alema in testa,nel dare i media e tante altre cose, tutti in mano a silvio)


# 149 commento di Eremo - DOMANDA: "Appunto per Italo. Riservatamento e a titolo personale ti anticipo perche' Maddaloni dovrebbe andare dentro al piu' presto". Firmato: "Antonio". E la dicitura manoscritta: "Al gip Italo Ghitti. Personale". In più, allegati che dovrebbero convincerlo della necessità di arrestare Maddaloni per false comunicazioni sociali. ORA: o Antonio era convinto che gli il reato fosse quello, o era sotto LSD, no? ___ RISPOSTA: "Per Antonio. Trova un altro capo di imputazione perche': il 2621 (falso in bilancio, ndr) e' gia' stato contestato "quanto meno fino al 1991" con il precedente provvedimento di custodia cautelare e i fatti vengono contestati "in continuazione". _____ Quindi, mio caro, non ha affatto corretto un errore, nè gli ha indicato il capo di imputazione corretto, ma gli ha scritto: lo vuoi dentro? Cambia capo di imputazione. Una cosa un tantino diversa, e comunque non prevista dalla procedura. O ti risulta previsto dal codice che PM e GIP si possano scambiare bigliettini riservati che solo per errore finiscono nel faldone del processo? Se ne sei sicuro, indicami l'articolo. Che poi Flick abbia promosso l'azione disciplinare e il CSM non abbia fatto una piega, nulla di strano, perchè noi sappiamo che roba è ed era il CSM, no? A casa mia non è un errore, ma il gioco delle tre carte per mettere dentro uno indipendentemente da cosa abbia combinato. Dovrebbe essere che il PM chiede, se sbaglia il GIP nega l'arresto, se la richiesta d'arresto è fatta alla c***o di cane il GIP lo cazzia pure. _____________ " E comunque, già si era nell'equivoco procedurale del passaggio dall'inquisitorio all'accusatorio. " Mi spiace, il nuovo codice era in vigore da più di 5 anni, di quale equivo parli? ____________Quanto agli altri codici di cui scrivi, a chi pensavi mi stessi riferendo #121 quando scrivevo di "razza di classe politica incapace, ignorante e troppo interessata a sè + famigli "?


# 129 commento di Ferruccio tuo -lasciato il 2/8/2010 alle 12:20 Ferruccio,caro amico senza volto né cognome, (figlio di nn? P.guzzanti tanto per intenderci?) mi scusi, sa, se ho osato questa celia che potrebbe forse offenderla, spero sia anche oggi all'altezza della sua ineguagliabile ironia, nel senso filosofico-romantico del termine...off course (oggi mi piace questa locuzione, s'è capito?) Amico caro, lei chiederebbe a me, a me, ultimo giullare di corte, naufraga per caso e volutascendere libenter nell'atollo di Macondo 3, di farmi portavoce di si vexata quaestio? troppo acerba ancora la mia preparazione, troppo complicata la questione (complotti, fascisti, neofascisti,bombe, attentati, morti, stragi, ovunque e sempre disseminati nella nostra italia... Cia Kgb,p2 p3 e ci saranno anche 4,5,e 6 N.O.M Putin Lukaschenko, Gheddafi, Bokassa ( forse fu Bokassa?) Il fatto è, Ferruccio mio, che il nostro popolo (che forse non è popolo, che dice? solo plebs consumatoria per la "magna" parte?) Non direi, vorrei piuttosto dire, col caro più recente Niccolo'* che debba acclararsi omai l'arte del primo Niccolò** di sfrondare allori e "svelare,-temprando lo scettro a regnatori,- di che lagrime grondi e di che sangue-," l'occulto "brutto poter, che ascoso, a comun danno impèra".(Leopardi I canti; A se stesso vv 14-15)) Lo chiedono per iustitiam in primis i parenti delle vittime con gli italiani tutti, sia come si sia che Bologna c'entri o meno. Col suo giornale di grande tiratura servirà il ".. paese , che come dicemmo, pur errando, un dì, non ha -più -bisogno d'eroi"wikipedia..XD *Niccolò -Ugo- Foscolo. ** Machiavelli By Feruccio, rimanga online...Marziam sempre suam


Attenzione: Paparino vuole candidare Marinella, il suo noto fornitore napoletano di cravatte a prossimo sindaco di Napoli____ dopo la candidatura, e conseguente elezione in Regione, della sua igienista ORALE, sembra che al callista di fiducia del piccinino sia stata promessa la candidatura di rappresentante italiano all'ONU...sono in agitazione anche il droghiere di Arcore, il tricologo che ha fatto il miracolo della ricrescita, ed il magazziniere del Milan, tutti in attesa di occupare ruoli di alto profilo istituzionale......


"lo vuoi dentro? Cambia capo di imputazione"//////////////////////////// Il capo d'imputazione per cui l'onestisimo, l'immacolatissimo, l'aldisopradiognisospettissimo Maddaloni... c'era o non c'era? Se lo inventò Di Pietro? Glielo fabbricò Putin e glielo fece recapitare tramite Lukashenko con l'intermediazione di Scaramella? Ho bisogno di un operaio per tafliare il ferrovecchio ché, fra una settimana, passa il rigattiere; conosci qualcuno? Eribaltati


# 157    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 16:31

ma come cacchio si fa a parlare di separazione delle carriere,nel modo serio e rigoroso come meriterebbe,se si portano ad esempio delle situazioni tipiche dei fondi neri???che piu nerissimi di cosi si muore,evidenti agli occhi STORICI,portando nomi come quelli del personaggi alla pacini battaglia, maddaloni, necci e compagnia? ma zio bello ma non 'cha insegnato niente la storia fuori dai tribunali?quella dei fratelli bisaglia e tutte le p2 e i partiti del mondo dello scandalo dei petroli,da cui imparare tutto il giro della fuffa,quando la impariamo??quella che viene fuori nuda e cruda dall'orrido del paese,cosi come lo descrive francesco il vecchio,e gia quella basta!!altro che prove e controprove.qua, il thread avrebbe come titolo: 'e adesso che succede?'..e che succede?un caxxo!succederebbe nulla neanche se scoprissero che in realtà silvio sul lettone c'andava con putin nn con le escort, che in realtà andreotti era l'amante segreto di ghedaffi,kissinger e breznev,oppure che hanno lanciato un missile su tutta ustica, anzi la sicilia facendo fuori milioni di persone,o che la trota non ce lha duro o che l'igienista orale è in realtà un viados_____________"Ascolta Non odo Parole che dici Umane Ma odo Parole non nuove Che dicono Gocciole e foglie E agenzie di stampa Democristiane Piove Sui nostri volti silvani Sui servizi segreti Americani E l’acqua arriva A metà Fanfani Piove I fiumi escon fuori Escono gli evasori I ladri i truffatori Piove Sui fiancheggiatori Su paesi e città Piove sulla Carrà Sull’Italia che frana Piove in val Padana Piove sui tamerici Su Bisaglia e i suoi amici Piove su Gava Così almeno si lava Piove Con crepitio che dura E si sente in questura Piove sulla lira Che si ritira Piove Sull’acqua che sale E Fogar vende Il suo memoriale A un settimanale E dice la barca E’ stata affondata Da un’orca affamata


# 158    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 16:31

"Ascolta Non odo Parole che dici Umane Ma odo Parole non nuove Che dicono Gocciole e foglie E agenzie di stampa Democristiane Piove Sui nostri volti silvani Sui servizi segreti Americani E l’acqua arriva A metà Fanfani Piove I fiumi escon fuori Escono gli evasori I ladri i truffatori Piove Sui fiancheggiatori Su paesi e città Piove sulla Carrà Sull’Italia che frana Piove in val Padana Piove sui tamerici Su Bisaglia e i suoi amici Piove su Gava Così almeno si lava Piove Con crepitio che dura E si sente in questura Piove sulla lira Che si ritira Piove Sull’acqua che sale E Fogar vende Il suo memoriale A un settimanale E dice la barca E’ stata affondata Da un’orca affamata alla terza puntata Piove Oggi più di ieri Su tutti i sentieri Sui carabinieri Sui processi insabbiati Sui disoccupati Sui dimenticati Lo Stato E’ tutto bagnato Piove nell’orto Piove sull’aborto Sulla favola nuova Che ieri ci illuse Che oggi ci illude O Ermione La favola bella Della Costituzione" Stefano Benni


Prima ancora di quella di benni, che non conoscevo, amavo questa parodia della pioggia nel pineto che obbligatoriamente leggevo ogni anno... aridaje!ciao




# 156 commento di Eremo - "Il capo d'imputazione per cui l'onestisimo, l'immacolatissimo, l'aldisopradiognisospettissimo Maddaloni... c'era o non c'era?" Acchio c'entra se era onesto o meno, parlo del metodo. A te piace? A me fa schifo. E' evidente che c'era, ma lo stesso per cui era già stato arrestato, si trattava di sfogliare il bignamino il reato per trovarne un altro. La fretta probabilmente era dovuta al fatto che il tizio aveva 69 anni, infatti quando lo scolaro, aiutato da Greco, è tornato in coda, si è trovato una gippa (Ghitti se ne era fuggito proprio al CSM) che ha disposto i domiciliari. L'inchiestona è stata assai criticata perchè Cragnotti ha miracolosamente scansato galera e condanne. Per i lavoretti metti un annuncio sul Fatto, hanno bisogno di pubblicità.


# 162    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 18:9

Che te possino Marziam! :-) .. Se lo avessero lasciato vivere, anziché eliminarlo( xkè quelli come lui sono stati capaci di eliminarli tutti, lasciandoci i soliti ) mi sa che Rostagno avrebbe riaperto Macondo, affidandoti ogni esperimento di tormento in gioia, insomma in una parola la sua achille_a (ri)animatrice, osso a ossi ermione bocca a bocca montale...ciao marziaMaconda onda onda ..:-)))


# 163    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 18:10

Che te possino Marziam! :-) .. Se lo avessero lasciato vivere, anziché eliminarlo( xkè quelli come lui sono stati capaci di eliminarli tutti, lasciandoci i soliti ) mi sa che Rostagno avrebbe riaperto Macondo, affidandoti ogni esperimento di tormento in gioia, insomma in una parola la sua achille_a (ri)animatrice, osso a ossi ermione bocca a bocca montale...ciao marziaMaconda onda onda ..:-)))


# 164    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 18:11

Che te possino Marziam! :-) .. Se lo avessero lasciato vivere, anziché eliminarlo( xkè quelli come lui sono stati capaci di eliminarli tutti, lasciandoci i soliti ) mi sa che Rostagno avrebbe riaperto Macondo, affidandoti ogni esperimento di tormento in gioia, insomma in una parola la sua achille_a (ri)animatrice, osso a ossi ermione bocca a bocca montale...ciao marziaMaconda onda onda ..:-)))


# 165    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 2/8/2010 alle 18:14

mi deve essere scappato il tasto invia troppe volte e pure osso a ossa , osse e ossi e ossu e orsù tutto l'armamentario...riscappo di velocità ,poi ritorno


# 161 commento di Arimo - lasciato il 2/8/2010 alle 17:6 # 156 commento di Eremo - "Il capo d'imputazione per cui l'onestisimo, l'immacolatissimo, l'aldisopradiognisospettissimo Maddaloni... c'era o non c'era?" Acchio c'entra se era onesto o meno, parlo del metodo////////////////////////////// Questione di metodo allora? E che fin ha fatto il metodo con Uva, Bianzino, Cucchi, Aldovrandi...... le migliaia di richiedenti asilo lasciati affogare fra Libia e Pantelleria? Ed il metodo di lasciare che Marchionne affossi il contratto nazionale di lavoro? E che metodo è quello per cui ci sono rinviati a giudizio che goveranano questo paese. E che metodo è quello per cui un la tessera n.1 di F.I. è un condannato in almeno due gradi di giudizio? E che metodo è quello per cui la tessera n. 1816 della loggia massonica P2, condannato e, poi, amnistiato regge il governo di questo paese ed, in quanto dominus della comunicazione, passa per un martire perseguitato? E che metodo è andare a cena con un togato della Corte Costituzionale ed invocare la privacy? Questione di feeling, caro Arimo! E di metodo si muore! Lo sapeva bene Nereo Rocco che lasciò il sistema, o metodo, e passò al catenaccio! Non quello di F. Moccia, l'altro! Quello del prima salvaguardarsi le spalle. Emolliente


# 166 commento di Eremo - ok ti sei perso, probabilmente sei in buona fede. Vengo alla risposta: E LE SCIE CHIMICHE?????????


# 157 commento di pasolinante - "ma come cacchio si fa a parlare di separazione delle carriere,nel modo serio e rigoroso come meriterebbe,se si portano ad esempio delle situazioni tipiche dei fondi neri???che piu nerissimi di cosi si muore" si fa, tranquilla. Qualcuno da salvare poi mandare in bancarotta fraudolenta la Cirio bisognava pur tenerlo libero no?



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti