Commenti

commenti su voglioscendere

post: Purtroppo sì, nel Pd c’è vita

Siamo l’unico Paese in Europa, in Occidente, e forse nel mondo, in cui l’opposizione non incassa la dissoluzione della maggioranza. Anzi. Mentre quella si sfarina in un finale a metà tra il Padrino parte terza e i Soliti ignoti parte prima, la nostra opposizione si addensa in una marmellata gorgogliante che tracima da tutti bordi, cola, si perde in chiacchiere e vento. Nelle ultime 36 ore, scandite dal conto alla rovescia per quel capolavoro di sottosegretario Caliendo, l’ebollizione dei nostri migliori cervelli ha prodotto in prima battuta “il governo di transizione” elaborato da Massimo D’Alema. Intuizione rilanciata dai dalemiani del partito, ignorata dai veltroniani, irrisa dai rimanenti. Ma poi perfezionata dal segretario Bersani con l’indicazione di Giulio Tremonti ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Il Capo-Gruppo del P. D. L. alla Camera, l'on. Fabrizio Cicchitto, ci ha dato giù duro, durissimo contro Repubblica, il Gruppo L'Espresso...


Dopo l'obsoleto appello di Berlusconi sulle "bellezze italiane", ho prenotato un volo per gli antipodi e ora che si chiudono le camere so che non avete bisogno di me e di poter partire tranquillo, nell'inutile speranza che il paese si disfi mentre non ci sono e di rimanere bloccato in un aeroporto internazionale con Catherine Z. Jones. Vi lascio in questo clima giornalistico, idilliaco e confuso, dove il Pro-Finismo è Finito , meglio perché mi dava acidità di stomaco, e invece continua il Pro-Vendolismo e il Contro-Bersanismo che mi lasciano indifferente. D'altra parte lo capisco perché durante il discorso di Franceschini, Bersani leggeva il giornale e non mi sembrava fosse "il fatto quotidiano" ... forse era Famiglia Cristiana. Arrivederci a presto.




Bruno Vespa di nuovo parla dello sparo di Sarajevo! Lo sparo di Srajevo che provocò la "Grande Guerra"? - Dai Vespa, non parlare a vanvera! La caduta di Berlusconi: l'inizio di una grande guerra? Al massimo una bagarre, come tante altre.


Vespa, è meno grave usare parolacce che paroloni!


@RENZO --- il pro Vendola ormai è delineato, il FQ non è il solo che si sta schierando. vedo spesso anche su FB che si sta delineando questo scenario. devo dire che l'articolo di Vulpio inquieta un po'. per non parlare dei movimenti del PD che sono inquietanti per default lol alle volte il mio fruttivendolo sembra più concreto di un Franceschini che parla giusto perché vede una telcamera accesa su di lui XD. però siamo sempre lì il toto-nomi è così scarno che davvero sono con la valigia pronta per l'estero XD. Cmq volevo farti notare l'intervento del guardasigilli Alfano, in quale stato si è visto mai il ministro della giustizia.. screditare la Giustizia? e il potere giudiziario? O_O---------------------------------------------------------------------- Buon giorno a Tutti, Paso, MArziam, Francesco e i delusi/arrabbiati con Fini Stella e Homofaber.


@Faber#83#84 buon giorno amico. Anch'io leggendo ripetutamente Stella ho notato un livore -forse parola troppo hard?- comunque un ossessivo puntar il dito sull'operazione camaleontica di Fini soprattutto, e dei suoi. Si esprime bene la ragazza, ma i suoi J'accuse cominciano ad essere il troppo ricorrente litmotiv dei nostri thread.Forse che sia una "tenera" trans troll? se sono troppo maliziosa mi smentirà lei stessa... Oltretutto converrai che l'operazione Fini ha fatto maturare un ghiotto frutto ieri sera ...La "tenera" Chiara Moroni da garantista (non so quanto papy's girl) a giustizialista soft, ma con schiena dritta, o meglio a convinta paladina della legalità... e se Fini, non ancor pronto come tutti, casini rutelli, men che meno bersani e rosy bindi, volesse far "rosolare a lento fuoco" (copyright l'eternamente ossessivo Montale)e far putrefare,liquefare e dissolversi maleodorantemente la corte dei miracoli? omni more licito ad nanum banananve a republica expellendum! ne convieni? a presto. ---Ps avrai notato il doppio virgolettato "tenera",non so come dirtelo, ma rivolto a me preferirei l'allitterante, sempre in dentale sorda, "tosta" ..sai alla mia età ..over anta e più anche se li porto bene(dicono).... scherzi a parte anche il grande Dante da maschilista soft, malgré lui, amava disegnare figure diafane come Piccarda, Pia, e la pur sempre debole, e dannata, perché vinta dall'amore,l'indimenticabile Francesca...nella " bufera infernal che mai non resta". ti saluto dedicandoti un romanticissimo pezzo dell'altro immenso faber, che tu, da ultimo inguaribile romantico, sine ullo pudore (e fai bene, sebbene non più trendy ) apprezzerai sicuramente.
http://www.youtube.com/watch?v=w7u_j9vRwm8&feature=related


Sento, già che si parlerebbe di fare un cosiddetto "terzo polo", sì, ma non torna, c'è la legge elettorale. L'U. D. C., F. L. I. ecc. dovrebbero mettersi in una grande alleanza con il Centro-Sinistra e mandare a casa Berlusconi una volta per tutte.


Cicchitto ha "sparato a zero" contro Repubblica e il gruppo dell'Espresso.


@ENZO --- torniamo con i piedi sulla terra e non facciamo incroci bastardi di fantapolitica XD qui si dimentica che la politica nel senso di persone competenti è moribonda. sia a destra che a sinistra. le anime politiche hanno perso ormai il loro colore originario e sono diventate tutte una fazione anti-berlusconi. Ma l'Italia NON E' BERLUSCONI. qui si arrovellano per buttare giù questo premier ma non è che ci sia UNO che dia reali venti di riforme con leggi per il sociale, sanno solo TUTTI aprire la bocca per sparare su Berlusconi. è anche noioso e squallido da vedere. chi ha un minimo di senno e si è documentato ha già IDEA chi sia il Cav. ma non ha invece IDEA chi possa dare un nuovo vento di LAVOROe FUTURO per l'ITALIA. è qui che cadono TUTTI. io vedo solo un teatrino penoso ed egoistico di personaggi pagati da noi che fanno lotte interne per poltrone. non vedo reale passione di cambiamenti, solo le ripicche da scuole elementare vinco io vinci tu. deludente oltre che sconfortante.


# 96    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:33

componenti delle istituzioni e parlamento possono salvare l'italia dal disastro ed è una partita politico istituzionale importante a favore della magistratura non deviata , del parlamento senza troppi corrotti e delinquenti , delle intercettazioni a favore delle intercettazioni ed a favore del diritto all'informazione , i berluscones hanno giornali riviste e televisioni pubbliche e private , prima di affossare il pd cer ate di ragionare , già bertinotti ha rovinato l'italia anche bertinotti sapeva usare le parole


# 97    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:34

è in corso una partita politico istituzionale importante , ripetto per il parlamento


# 98    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:34

COMINCIATE ITALANI DEI MASS MEDIA AD AVERE RISPETTO DEL PARLAMENTO , BASTIONE DELLA DEMOCRAZIA


massimo rispetto, per carità, e chi dice niente al Parlamento, anzi è proprio per questo che c'è il dibattito, sì, ma la "maggioranza", dov'è, DOVE??! I 316... eccc. che la legge richiede, non ci sono più per ora.


# 100    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:41

il sig alfano NEGA il lavoro degli investigatori di stato .


# 101    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:41

ciò è grave e preoccupante , gli altri componenti delle istituzioni dopo ed insieme a granata ..................


# 102    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:43

il MINISTRO della giustizia dice che gli INVESTIGATORI italiani di STATO si sono INVENTATI una INDAGINE ...........................................................................................................................................................................


mi viene in mente quando ci sono già stati i "governi balneari" e già faceva ridere, da ieri questo come lo vogliamo chiamare, "governo dimezzato", parafrasando i Grandi? Avrà pure un suo nome anche lui.


# 104    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:48

il berluscones vuole elezioni per affossare con televisioni pubbliche e private con giornali e riviste con faslità o calunnie gossippare le intercettazioni , la giustizia e la magistratura , l'informazione ........riflesioni sul tema per cortesia


Glielo dò io il nome a quel che resta della maggioranza, qui: "Con le pinne fucile ed occhiali quando il mare e' una tavola blu sotto un cielo di mille colori ci tuffiamo con la testa all'ingiu' mentre tutta la gente e' assopita sulla sabbia bruciata dal sol ci scambiamo nell'acqua salata un dolcissimo bacio d'amor Con le pinne fucile ed occhiali quando il mare e' una tavola blu sotto un cielo di mille colori ci tuffiamo con la testa all'ingiu' mentre tutta la gente e' assopita sulla sabbia bruciata dal sol ci scambiamo nell'acqua salata un dolcissimo bacio d'amor mentre tutta la gente e' assopita sulla sabbia bruciata dal sol ci scambiamo nell'acqua salata un dolcissimo bacio un dolcissimo bacio un dolcissimo bacio d'amor"


# 106    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:49

il piano è chiaro la legge della giungla ecco la legge del berluscones per una italia assai bruttarella da bustarella


# 107    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:50

cara italia spiritosa intelligente e colta come vogliomo fare contro l'italia da bustarella del berliscones , vogliamo imparare pure noi a intascare bustarelle ??? ecco il nostro futuro sai le risate


# 108    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:52

Ciao Fow , non sono d'accordo con questo articolo, perchè i mali che si nascondono dietro le facciate dei vari contenitori, comprese quello del pd , sono vieppiù stati camuffati ed usati per guerre di campanili e contro campanili, soprattutto in un periodo come questo dove non solo in italia ( qui da noi siamo tanto provinciali anche in questo) il vero danno si è generato non per la dittatura dei politici , ma per la dittatura di mercato.pretendere quindi anche dai nostri migliori politici,la capacità di dare quelle svolte economiche culturali di cui ha bisogno il nostro paese, riducendo i discorsi ai fininani o contro finiani , al pd o al contro pd , è strumentalizzazione utile alle solite logiche in malafede e in buonafede di chi deve appoggiare il soliti giochi di potere e contropotere.Non vedere quei pochi politici,rimasti anche al pd, che sanno chi è il portatore di inganni e trappole, come quelli che usano per la chiamata alle armi su una legge porcata, cioè poplulisti presenti trasversalmente in tutti i contenitori, rispetto agli altri piu seri, è semplicemente triste..dopodiche se si fosse seri ( ma invece non lo si è) anziche sparare sul pd un giorno si e l'altro pure, sarebbe necessario attenersi a quanto avviene nelle sei istituzionali,parlamento compreso,da parte di chi ( franceschini compreso) ha ancora un senso di dignità umana,sebbene nè lui nè altri possano dirti che non hanno soluzioni per vendere l'italia al migliore offerente( il padrone asiatico che ormai sanno anche i muri) nell'intersse esclusivo della nazione e non nell'interesse personale dei soliti noti.un caro saluto a te e a tutti.


# 71 commento di Renzo C - lasciato il 5/8/2010 alle 1:42 Caro renzo, sai, stanotte mi sono svegliata a circa le tre, ho aperto il fatto quotidiano e vedendo un'intervista a max cacciari (non cazzari)mi sono buttata a pesce a "sparare" un commento a favore, dato che tutti gliene dicevano a josa... purtroppo, o gli italiani sono in-colti nonostante il 75% del patrimonio dell'umanità unesco agli italiani-nostri antenati, o qui ci siamo arenati in uno stagno puzzolente, quasi sabbie mobili,da cui ci sembra impossibile uscire...però non ti disperare troppo... forse... per dirla con dante-caronte "vuolsi così colà dove si puote ciò che si vuole e più non dimandare"(INF.III) e chi sa che nell'"abisso del suo consiglio "non si prepari un vero grande Obama, pater patriae anche per noi? P.s visto che oggi mi sento particolarmente d.jey ti mando un evergreen che sicuramente ti farà compagnia nel segno della bellezza sempre, se lo metti sull "ai fogne" o mp3 o quel coso con l'auricolare quando vai a fare joggin. Lo puoi mandare, (viviamo nell'era miracolosa di internet) anche a ferruccio, che mi sembra un po giù nonostante il trekking in alta quota, l'ossigenazione, il panorama, beato lui.
http://www.youtube.com/watch?v=f88NZ1sxWX0&feature=related


# 110    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 11:52

ci conviene ..............mediare con la politica e lasciare che le verità politche arrivino a galla a giusta cottura ma salvare la democrazia e muoversi a salvare la democrazia ma andò stanno sti comunisti cbe comanderanno ????? ma fatemi il piacere , l'economia è .......................in finanza ciao


Io mi ripeto: ""Con le pinne fucile ed occhiali quando il mare e' una tavola blu sotto un cielo di mille colori ci tuffiamo con la testa all'ingiu' mentre tutta la gente e' assopita sulla sabbia bruciata dal sol ci scambiamo nell'acqua salata un dolcissimo bacio d'amor Con le pinne fucile ed occhiali quando il mare e' una tavola blu sotto un cielo di mille colori ci tuffiamo con la testa all'ingiu' mentre tutta la gente e' assopita sulla sabbia bruciata dal sol ci scambiamo nell'acqua salata un dolcissimo bacio d'amor mentre tutta la gente e' assopita sulla sabbia bruciata dal sol ci scambiamo nell'acqua salata un dolcissimo bacio un dolcissimo bacio un dolcissimo bacio d'amor"




La sinistra italiana... Chi ricorda quel tale che si martellava le palle, godendo ogni volta che non faceva centro?




tutti a scannarsi... poi quando si va alle elezioni vince sempre Berrlusconi, mi pare il primo ministro piu' "longevo" della storia. Nonostante i Travaglio, i Grillo , i Santoro, i Dipietro e nonostante voi. Spiegatemi il perche'... io ho un 'idea alla fine voi siete solo 4 gatti oppure se siete in tanti (come credete) nel segreto dell'urna elettorale votate Berlusconi perche' in fondo vi piace, in fondo e' come voi o come voi vorreste essere.


Tostissima Marzia, sarà perchè il ricurvo Leopardi mi ha sempre più affascinato dell'iperattivo Dante, ma in una donna (che fosse una teen ager o una nonnina, un'amica o una compagna) preferirò sempre la grazia e la tenerezza - nell'accezione piena dei loro termini e non nella loro degradazione - virtù che comunque non significano debolezza bensì grandezza. La tenerezza è un nobile sentimento, sia quando si suscita sia quando si avverte; e in tempi di machismo (di plastica) diffuso persino tra le donne, non capisco perchè vogliate confondervi con i patetici maschietti, che purtroppo tanto blaterano e si azzuffano quanto sterilmente realizzano


Per favore, mi spiegate come funziona la pensione dei parlamentari? Dopo due anni e mezzo la maturano, ma la percepiscono anche indipendentemente dall'età?


# 122 commento di carlo, te lo spiego io.. perchè chi "naviga in rete" ha almeno un briciolo di cultura, cosa che è esclusa nel 90% dell'elettorato del tuo sultano.\\ L'ignoranza è l'origine di tutti i mali. (Socrate)


# 119    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 15:20

http://www.pensioni-parlamentari.eu/ _______"DIVISI NELLA POLITICA UNITI NEL PORTAFOGLIO !”____Poletto( non sempre tutte le curie sono come il cardinale bertone e il vaticano) dalla curia del Piemonte aveva detto dei politici alla regione: "sono sempre pronti a bisticciare su tutto, ma quando si mettono a discutere di premi e di liquidazioni solo per loro, vanno d’accordo», aveva anche detto, facendo riferimento all’indennità di fine mandato dei consiglieri regionali del Piemonte,della "superliquidazione"di 100mila euro lordi decisa dall’allora presidente di regione Enzo Ghigo. Nel mirino di Poletto anche l’aumento del premio elettorale dei parlamentari, da uno a quattro euro per ogni voto:"una contraddizione predicare che bisogna trovare risorse, fare sacrifici, e poi quadruplicarsi il premio elettorale. Non mi pare sia un bell’esempio, non fa bene al popolo. Pensare che i buoni esempi dovrebbero venire proprio dalle istituzioni pubbliche"___alla fine di una legislatura,insieme ad altri trattamenti particolari ( tipo quelli sanitari) vi è Assegno di fine mandato,cioè TFR, non quindi al compimento dei 65 anni, ma subito in unica soluzione, e piu o meno dovrebbe essere circa attorno ai 50.000.000 netti..più o meno corrisponde alla moltiplicaz dell'80% dell'importo mensile dell'idennità di fine mandato,risultante a cedolino X cinque anni ( anche se sono sufficienti 30 mesi come base,cioè megli omultipli di sei mesi in mesi in questo caso, scontando tutti gl altri della normale legislatura di antidurata non espletata) ___per quanto riguarda l'assegno vitalizio, cioè la previdenza/pensione, x ricevere l’importo mensile è necessario aver coperto almeno 30 mesi di attivita’ parlamentare, ma sara’ percepita a partire dal 65mo anno di età___è più o meno pari ad un minimo mensile,oscillante da 3.000 a 9.000 euro.varia perchè il minimo o il massimo sono legati agli anni di mandato, se sei al tuo primo mandato è 3000, più hai mantenuto permanenza( competente o incompetente


# 120    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 15:21

( competente o incompetente, libero o servo,cicchitto o non cicchitto, bossi e calderoli tutto compreso) più avrai maturato base pensionistica____siamo anche per questo aspetto, denso di numeri e significati,sempre stati ciechi nelle proliferazioni delle nostre legislature (siamo a piu di 60,in 62 anni da allora), deboli all'urlo di pancia di chi ha fatto cadere governi, bertinotti compresi e non solo, o di chi ha urlato e continua a farlo all'urlo di elezioni elezioni.


Il "navigare in rete" non e' sinonimo di cultura, se per te lo e' non mi metto certamente a discutere, e' come dire che chi tifa Roma e' intelligente e chi tifa un'altra squadra e' un imbecille. Poi in questo forum dove al 70% si leggono solo insulti e piagnistei , e mai una proposta che non sia "in galera, ladri, manette!!!" dimmi tu dove si inserisce la parola cultura. "Chi naviga in rete ha cultura"...... i siti piu' frequentati sono quelli porno... bah lasciamo stare. Ma poi ritornando a noi...leggendoti sembrs che a chi naviga in rete e' proibito votare.... non penso. "Voi travaglini navigatori" non votate, se non votate non potete reclamare. se votate ... o siete in pochi o votate berlusconi, vince sempre lui in fondo. E io non sono berlusconiano , sono uno che constata i fatti .


brava pasolinante, eccellente come sempre.. thanks


# 123    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 15:28

# 91 commento di FOW -- Caro FOW, i pro Vendola ormai sono palesi, vedremo se pure a lui il pd farà la supercazzola che fece a Grillo: perchè il Niki non è tesserato pd (credo). Alfano ha detto che sono alcuni PM che hanno creato la P3: se stava zitto faceva miglior figura, ma disse pure (a Catania) che il tribunale di Catania era all' avanguardia telematica (3 piani sotto gli archivi di CARTA erano allagati) :D Insomma, è uno che le figure dimmerda SA come si fanno ;) Avrai pure notato che con l'astensione per Caliendo si è rivisto in tv Rutellone belloguaglione, speravo fosse sparito e invece rieccolo: qualcuno dietro con 4 soldi ce l'ha pure lui (vedi link). Uno onesto e intelligente ce l'ha, Tabacci, ma non capisco cosa ci faccia con belloguaglione che intelligente... lassamoperdere, e onesto... : tesserava per la margherita nei cimiteri! :D --- Ma c'è una cosa che mi premeva dirti: come la prenderanno quei poveracci che si sono fatti la mulattiera a luglio per il castello Utveggio, quando forse si saprà che non c'entra una fava con la strage di via D'Amelio? Non si sentiranno un po' presi per il k, ricordando la faticaccia inutile? Sì perchè dai filmati subito dopo la strage si nota un palazzo in COSTRUZIONE(edil mafia) con delle piante ad un balcone O__o Strano, non ti pare? Lo so che il castello è molto più evocativo per la narrazione: il castello che domina dall' alto OOHH i servizi segreti OOOHHHH ovunque ti giri in via D'Amelio il castello è là che ti guarda OOOOOOHHHHHH..... ma forse non c'entra unka :D Per l'anno prossimo si scoprirà che il segnale è partito dal mare, quindi si farà una bella processione con pinne e maschere :D Ciao ;)


carlo carlo.. navigare virgolettato sta a significare "chi ha VOGLIA di INFORMARSI attivamente".. senza farsi inniettare la disinformazione (sopratutto su internet..) piazzata a DOC per i polli come te.. e scusa, ma se non sei zuppa e ne pan bagnato, cosa sei? pagnottista?? ops leghista?


Ma mercurio ,dimmi in sostanza guradando i fatti, quali sono i risultati nella realta' della vostra "grande cultura libera" "dell'informazione libera" .... te lo dico io: "ZERO" se non riflettete sul vostro modo di agire , se non vi rendete conto che e' un modo fallimentare di fare non cambierete mai niente. Fra 60 anni sarete qui di nuovo con le vostre teorie che con il nipote di berlusconi a governare. Siete come i vecchi comunisti di 40 anni fa'... solo illusioni , grandi teorie che muoiono nel momento stesso in cui nascono. Poi che palle, chi non la pensa come voi o e' un leghista o lecca il culo di berlusconi, .. fuori dai binari di berlusconi non sapete pensare per questo che siete in fondo come lui, che quando incontra chi non la pensa come lui dice che e' un comunista.


# 126    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 15:45

# 113 commento di marziam --- Cacciari è persona colta e intelligente, molto: ecco la ragione per la quale si è defilato dalla politica, assieme ad un' altra, forse un po' meno nobile. Mi confidava un amico, ma per me Ferruccio nostro ne sa pure di più, che il Cacciari è noto tombeur de femmes, e chi glielo fa fare di incasinarsi la vita in politica? Ok, il Puffone va a zoccole tutte le sere, anzi, glele recapitano, però poi di giorno non fa unka, a parte incontrare gli yesman slinguazzanti, per cui recupera energie per la sera dopo :D Ciao. p.s. bel video dei Pink Floyd, ti replico durissimamente con un Dylan revisited (noti il titolo) ;)
http://www.youtube.com/watch?v=p-cF40OWeak


Carlo,parli ad un pubblico oppure a me persona? io nn sono "voi".. e poi preferisco essere lo stesso tra altri 40 anni ma "onesto" verso me stesso.. non vuoi essere etichettato? allora spara meno cazzate come fa un leghista o un berlusconiano.. oppure come uno qualunque che ha appena finito di vedere il tg5 o aver letto il giornale..


# 128    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 15:56

eh eh eh Mercurio Mercurio ( #129) esageri , eccellente sarebbe farti il conto preciso di...che ne so, attualizzarti i costi dei parlamentari tutti, nel succedersi nel tempo dal '48 a oggi per i suoi 57 governi e schiere di uomini,caporali,schiene sdraiate,dritte, avvocati indipendenti,dipendenti,faccendieri,sfaccendati ecc ecc eh eh eh ...mi sono per esempio riletta per il tfr e gia lì non sono stata forse chiara che x quella liquidazione bastano multipli di sei mesi( se mi prende un colpo,sono al mio primo mandato,il tutto succede a sei mesi e un giorno dal mio insediamento, mi ritiro a vita privata,senza pensione ma con pezzetino semestrale di tfr) . occorrerebbe distinguere chi ha mangiato pane a tradimento , e chi s'è guadagnato fino all'ultimo quel mandato , incidendo anche senza rislutato visibile , almeno nelle battaglie dei diritti umani del nostro paese o nello studio delle normative migliori che però nella resa della realtà, non sono mai state calate/controllate/ finanziate eccetera eccetera . haivoglia dunque quanto sarebbe enciclopedico lo studio qualitativo quantitativo dei costi della politica dei nostri politici . ciao , a presto :-)


Da dove nasce in un uomo la vocazione a governare? Che modalità,che necessità ha, tale vocazione? Assomiglia per caso a quella del recitare, dell'inventare,dello scrivere,del giocare al calcio ecc? La vocazione al governare resta,di per sé, un enigma.Almeno per quanto riguarda la mia esperienza pratica e storica in Italia.ma il governare è un fenomeno strettamente legato,anzi incorporato, con un altro fenomeno:quello del detenere il potere.A mio avviso,dunque,la pura e semplice vocazione al governare, in Italia,non esiste: ogni vocazione infatti presuppone un talento, senza il quale essa semplicemente non ci sarebbe se non come puro velleiteraismo.una vocazione che invece esiste indubbiamente in Italia è la vocazione a detenere il potere.Quindi a quanto pare, in Italia, il governare altro non sarebbe che una noiosa, sgradevole incombenza che deve assumere chi vuole detenere il potere.Sono illazioni? Forse. Pierpaolo pasolini.


@pasolinante.. dopo eccellente aggiungo formidabile la contro risposta.. ;) ps io ho un debole per il qualitativo contro il quantitativo..


# 131    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 16:32

mercurio ,lascia perdere i polli , quando c'è l'ingrediente ineducazione sommato all'altro della frustrazione , non ci sono possibilità di relazione..c'è un uso di parole, scritte perfettamente secondo una grammatica tecnica, ma non tutte le altre necessarie... senza consapevolezza alcuna di come esse creano o distruggono,per giunta usate in un mezzo già parecchio cieco di suo,privo di tutto il metalinguaggio,che occorrerebbe costantemente ad ogni parola compensare con la parola stessa,per rimanere "civili",senza neanche aver bisogno di tanti neuroni. quando avvengono questi fatti, è in sè il fallimento dei neuroni che eppure alcuni avrebbero avuto in dote notevole,più di altri( è un po' come andreotti o berlusconi o d'alema ecc ecc che tutto sono tranne che fessi,di enorme intelligenza)..sicchè possono svendere tutta la loro cerebralità , perchè hanno smarrito il collante che tiene insieme i neuroni alle altre parti del corpo,bile compresa..manca il collante che "fa anima",hillman docet,con il codice dell'anima, quel tipo di libro,senza biblioteche,che alcune persone hanno dovuto e voluto dimenticare.in realtà sembra che suonano mazzate agli altri, ma se le danno da soli, alcuni in modo più evidente,altri in modo piu sottile,e in un "blog" è difficile farli ritornare all'interezza della loro dote.è come i numeri se ci pensi, ogni numero non è quantità, è per primo qualità, che per altri fili è anche un po' come diceva il nostro immenso giordano bruno(ierisera ho rivisto il film con volontè..ti ho pensato):-)


A quanto sembra Gaspare Spatuzza é attendibile. Come mai la protezione testimoni non gli é stata concessa?


obbligatoriamente da aggiungere, caro Corrias, che "quel capolavoro di sottosegretario Caliendo" è tuttora sottosegretario solo ed esclusivamente grazie all'astensione e ai voti a favore di Fini e dei finiani.


@paso come fai a sapere che mi piace Giordano Bruno?.. ;)per rientrare OT.. ho sentito D'Alema su rainews,dice che Vendola non lo vuole.. uff ma una gara di vela transoceanica noooooo??


# 135    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 16:58

@mercurio , eh eh eh eh sembra che giordano bruno abbia fatto girare il mare delle sincronicità junghiane eh eh eh eh eh te lo sai che l'ho visto anch' io stamane?...io dentro me pensavo:lo starà vedendo corrado guzzanti?...davanti a lui vedevo secchielli e palette,non la telecamera ...era oltre il surreale, anche lui grottesco senza mai cambiare;sembriamo dentro divo2 repubblica 1.0 ; era della prima repubblica un figlio, costretto a uccidere i padri , ora è un padre divenuto peggio di alcuni padri della destra comunista e per giunta in evidente attesa di un figlio che lo uccida ..è pazzessca l'inesorabile immobilità della storia ...si notava dal particolare dello sguardo, non so se guardavi gli occhi ( che a me , fessa, dicono tutto come il mare)...erano occhi di uno spaesato incredibile ...senza piu paese letteralmente .... rincorrevano l'altro occhio ( quello della telecamera) in modo incredibile...quando capirà di andare per vele , prima di fare cioò che lui e veltroni dovettero fare ai padri? per poi fare cosa? peggio dei padri stessi.


# 123 commento di homofaber - lasciato il 5/8/2010 alle 14:20 Rimbalzatissimo sulla sedia faber!!! è proprio vero che tra maschile e femminile ci sono convergenze ma parallele!!! senza che tu abbia considerato un tu che ognuno di noi è come persona, perso dietro a quel ricordo giovanile tipo leopardiano, non hai pensato che io potevo anche essere sottilmente ironica, mi piace giocare con le parole e i piani linguistici, o è solo roba da voi costruttori? certo che è bello essere accoglienti tenere materne sorelliformi, amiche amanti!!! Manco t'avessi mandato Sabrina salerno e Jo squillo con la loro un po'datata "siamo ddonne! oltre alle gambe c'è di più". Pensando a come appari ti ho mandato il nientepopodimeno che FdA, con la sua meravigliosa canzone dell'amore perduto. e la" tenera", è la ermengarda manzoniana, sempre grandissima lei personaggio e lui autore, ma il ricurvo Leopardi infinito diceva di Silvia "lieta e pensosa" nonché della vergine luna, cui Silvia in una interpretazione un po' azzardata è stata assimilata.."Pur tu solinga eterna peregrina , che si "pensosa sei...e se una volta ha detto a silvia ...perivi o tenerella..., quello era un residuo del linguaggio arcadico melodrammatico del '700 (silvio ci ha rubato anche la bellezza di questo nome,ci avevi pensato?) io sono stata mobbizzata per essere troppo tenera ludica e "poco professionale" e così mi sono ritirata nell'ombra a fare quello che ho detto ieri.Per fortuna però che la vita è molto più grande di noi e mi ha fatto trovare qui con voi cento volte tanto grazie e scusa lo sfogo...ps @Paso quoti al 10, 50, o 100? @ faber quella al link é un antifrasi "remakeata" di A silvia Rimembri? invece -tu non ricordi....
http://www.youtube.com/watch?v=Ic3PB5RAHlY


133 commento di Renzo C - lasciato il 5/8/2010 alle 15:45 Quanto al tombeur de femmes Mc e alla sua gossippara storia con V L "meno nobile di lui", portami la documentazione, caro superdocumentatissimo renzo, e allora ci crederò. ma per chi mi hai preso per una tardona fan dell'intelleeeettuale Max? io quando lo ascolto, (politica filosofia teologia)ma soprattutto di politica, il suo discorso non fa un grinza,una che sia una. Circa il video speravo che appeszzassi la musica che mi sembrava di ottima qualità ed era "accarezzante" con quei sublimi passaggi di chitarra basso, come è "accarezzante" il nostro noi più profondo di noi stessi, la voce di FdA in questa o qualsiasi dello stesso ciclo o tout court dello stesso autore. E' di questo che hai bisogno senza tanti vendola vulpio vespa vitali o vanvitelli che non c'entra, (è solo per autotrascinamento della consonante fricativa V ) e adesso se mi dici che voglio fare la strizzacervelli on line me lo prenderò come un grandissimo complimento. Ciao ah come respiro!
http://www.youtube.com/watch?v=7OsWVn8zBD8&feature=related


Ad Marziam, ludi magister (solo maestra di giochi, senza aggettivi, così non rischiamo convergenze più o meno parallele, che mi evocano De Mita e suoi nobili colleghi). Della tua tenerezza e della tua grazia (che ti collegano idealmente a Paso) e della tua propensione alle attività ludiche (che siano applicazioni enigmistiche o anche esercizi di carte, di alfieri e pedoni o di semplice scommessa, purchè implichino una tecnica, una conoscenza, e non si affidino solo alla casualità, e che soprattutto non siano truccati come il poker online, scandalosamente pubblicizzato da personaggi, tv e giornali pubblici), anche se ti sono ingenerosamente costati il mobbing di persone o aziende che evidentemente non ti meritavano, dovresti essere fiera e 'innaffiarle' il più possibile, in quanto fiori rari. E poi, ti ripeto, la grazia e la dolcezza sono esclusività che qualcuno lassù ha regalato solo a voi - insieme a maggior capacità di sintesi e di sensibilità, minor propensione ai lamenti e al ridicolo e tante altre qualità non altrettanto diffuse tra noi maschietti - e non sono affatto in antitesi con "oltre alle gambe c'è di più". Anzi, le ho sempre associate... In quanto al primo link odierno da te gentilmente concessomi, non ti ho ringraziato (pur apprezzandolo quanto il precedente e quanto il successivo) solo perchè non volevo urtare il tuo lato "virile". Ovviamente, scherzo e gioco anch'io...


# 139    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 18:14

mi chiedi,Marziam, se quoto?..eh eh eh eh :-) non c'è bisogno di quotare quando si è difronte a questi lieti e percepibili duetti che rimembrano antiche gighe , senza tutti questi cazz di gigabytes di mezzo eh eh eh eh :-)..un rinnovato saluto a te e homofaber come stamattina da fow a tutti
http://www.youtube.com/watch?v=rEkDlYKkamo


# 140    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 18:19

Forse c'è stato un problema nel database, per fortuna che era ancora tutto nella cache: riposto :D --- # 124 -- vuvuzela mercuzio, anche oggi ci regali PERLA memorabile di ignoranza grassa :D --- " piazzata a DOC per i polli come te " --- Mi viene spontaneo chiederti: se è a doc si aprirà con word? ROTFL E se fosse piazzata a xls, servirebbe excel? LOL Ma va a ripassare litagliano, gnurant! :D


# 141    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 18:21

Accidenti, anche questo aulico pensiero era andato smarrito, forse per via delle code che han preso fuoco :D ----- Quando si dice i casi della vita: i babbei son come i cani, si incontrano, si annusano il culo, si riconoscono e van d'accordissimo :D eh eh eh eh eh


QUANTO SEI INFANTILE. Per caso nella cache c'è altro? ad hoc..


hai 50anni e fai l'imbecille in rete,non ti vergogni?


# 144    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 18:28

E' assai probabile che nell'immagine evocata qui sopra - peraltro molto nota - taluni si siano riconosciuti ed abbiano "pianto al telefono" :D Non c'è nulla di male, i cani fanno così, la metafora ne evoca solo il reciproco riconoscimento olfattivo. Va però notato che, viste le subitanee code in fiamme, forse non si tratta propriamente di metafora ma di fiuto telematico. Se così fosse bisognerebbe indagare, perchè saremmo "ai confini della realtà" :D


# 145    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 18:29

E' assai probabile che nell'immagine evocata qui sopra - peraltro molto nota - taluni si siano riconosciuti ed abbiano "pianto al telefono" :D Non c'è nulla di male, i cani fanno così, la metafora ne evoca solo il reciproco riconoscimento olfattivo. Va però notato che, viste le subitanee code in fiamme, forse non si tratta propriamente di metafora ma di fiuto telematico. Se così fosse bisognerebbe indagare, perchè saremmo "ai confini della realtà" :D


# 146    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 18:36

143 sbagliato caro vuvuzela :D vogliamo invece parlare di mammà? o dei fondi.. di caffè? o di indirizzi vari? o di quanti nick usi? o di CHI fa morphing qui? (emails conservate) non so se questo tuo fare da camorrista ti convenga, vedi tu...


Ecco il vero Renzo che viene fuori.. l'imbecille è nudo! :D Dai dicci tutto, metti qui le email.. aspetto.. ;)


E' facile intuire che sei "un uomo" di mezza età che si pavoneggia facendo il ragazzotto smanettone in rete, tuttologo (dei miei polli..) che ha messo su una fotina simpatica di un noto personaggio dal ciuffo spumeggiante e magari hai un deserto sulla cresta, compreso la parte di sotto.


# 149    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 19:51

a tempo debito, coglioncello - ogni cosa ha il suo momento giusto, e adesso vai a lavorare, saprofita! ;) non ho solo le tue di emails, vedrai che chi doveva capire ha capito ;)


tu sei tutto matto,le emails??ma che stai a ddii?? stai dando i numeri credimi.Fai tenerezza.. :D


e chi poi dovrebbe aver capito??


parla CHIARO ricattatore feltrista dei miei stivali hahaahaha


...."la cultura della rete".... non sapete altro che insultare. besta leggervi .. Essere definito da mercurio "uno che spara cazzate" fa solo orgoglio.... sparatevi meno seghe (mentali oltre a quelle classiche).


# 154    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 20:31

Mercurio, se non eri tu , ero a questo punto io eh eh eh ---parla di altri in termini camorristici, ma poi la mafia mentale si proietta in automatico,facendo rinvii,senza nomi ma minacce, e tutto il repertorio che conosciamo..parla di pianti al telefono per la sua foto,forse le emotività al telefono furono agitazioni evidenti per una blogger che dovresti ricordare( sparita nel nulla, come era arrivata per fare semplicemente stalking telematico)...duqnue se ho capito giusto,dice della sua fotina che gia la dice lunga,omissis-ai tempi in cui ci sentivamo per il suo progetto webtv,non aveva quella foto ma un'altra di un comico,non credo di aver pianto per delel foto tranne quelle di mio padre morto e per conto mio----X quanto relativo a mail,l'ultima a cui lui non ha regolamrnete risposto,se nn ricordo male è avvenuta questa primavera..eravamo nel periodo più grave del troll, che troll non è , skyline.ci sono stati se ricordi moltissimi nomi,nick, conti,e controconti, che prendevano regolarmente a mazzate il dialogo perche morisse e non ci si parlasse fra i pochi nomi univoci presenti.renzo sapevo che era una persona reale e che impossibile giocasse doppi o tripli ruoli o nick o morphing a danno di tutti gli altri. gli chiesi in quella mail di rimanere il piu serio possibile, pena l'inquinamento totale delle acque, anche perchè altrimenti sarebbe morto, come regolarmente avvenuto, anche questo spazio.Quindi,se tu non fai parte nei vari tuoi nick da gb di giordano bruno con cui ti ho conosciuto a tu gli altri pacifici,con cui ti ho conosciuto, non penso che il gioco di renzo c ,evidentemente volto a distruggere ognivolta che vede dibattiti tranquilli o perlomeno civili (che siano nick univoci o multinick),possa preoccuparti o preccuparci- è solo che lui non riesce a smettere di farsi di mazzate e per continuare a farlo deve mettere uno contro l'altro,perchè finchè lui ( troll o non troll presenti,casaleggio o non casaleggio , controllo del pensiero unico o meno ) non


# 155    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 20:35

perchè finchè lui ( troll o non troll presenti, casaleggio o non casaleggio , controllo del pensiero unico o meno ) non si auto-illumina ( cosa che può fare solo dentro se stesso perche ognuno di noi a cercato di tendergli una mano senza riuscirci) x mantenersi leggero, non potrà curare, per la sua parte, il suo contributo come un mandala- pensando con la sua testa come fa, ma appagato semplicmente per il fatto di esprimere il suo pensiero in pace e avendo cura che lo siano anche gli altri che non contano un cazzo come lui e ne sono anche "felici" - finchè non farà questo salto , sarà come l'ombra riflessa di skyline e tutti gli altri che troll non erano che non volevano si parlasse dal basso al basso fra noi -


# 156    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 20:37

ec ha


# 157    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 20:41

# 153 commento di carlo --- C'è sempre un inizio, qualcuno che insulta per primo, qualcuno che non tollera che qui possano scrivere persone con pareri diversi dai propri. Qui sono graditi i commentatori che scrivono "bravo Marco" "per fortuna che ci sei tu" e altre nullità del genere. Se osi esprimerti contro o mettere in dubbio qualcosa, i soliti noti pagliacci che stazionano notte e giorno ti insulteranno, e lo hai già notato. Si trovano bene fra di loro, vogliono troncare sul nascere qualsiasi discussione dove loro sono esclusi perchè inutili, ignoranti e offensivi. Basta leggerli per capire la loro pochezza, sanno solo fare copia/incolla d altri siti di scritti altrui. Fregatene e compatiscili, la natura è già stata molto ingrata con loro.


# 158    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 20:48

Di voi non ha bisogno nessuno: provate a chiedervi perchè ciò accade. So che sono discorsi che vi fanno male, ma spero vi servano per riflettere sul vostro stato attuale.


# 159    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 21:0

# 153 commento di carlo - lasciato il 5/8/2010 alle 20:27 ...le do la mia versione personale . nella rete ho visto /letto/vissuto darsi delle mazzate violente incivili , in qualsiasi spazio - l'osservazione del campione è su due anni e almeno dieci siti. questo è l'unico in cui scrivo ,tranne alcune eccezioni meno frequnti su altri due siti. per mia esperienza ho visto che pensare con la propria testa, fuori da qualsiasi format prestabilito, costa molta piu fatica . è vero quanto dice renzo ma solo in parte e mi spiego . se si costruisce la propria credibilità, senza partire all'attacco ( come mi sembra lei sia partito lancia in resta o come spesso succede nelle offese gratuite contenute nei commenti di renzo) , possono, se pensi con la tua testa, bombardarti degli scherzi( provocazioni e tutto l'armamentario) più strani , ma poi salvi alcuni periodi di particolari tempeste, ci sono periodi di quiete come quello attuale e progressiva stabilità nel poter dire il proprio pensiero indipendentemente da quello dei 3 autori( ne ha la prova proprio in questo articolo, del pensiero di dissenso che ho lasciato stamane)...il problema è sempre quello di stare in pace con se stessi, mantenendo la pace piu possibile anche di fronte alle provocazioni piu assurde( cosa che prima non sapevo fare ed ho imparato grazie a qusta esperienza piu in generale come lezione di vita, devo ringraziare anche i troll e controtroll)ed il segreto è fregarsene se c'è chi censura o controlla,rimanendo pacifici..l'importante è essere liberi dentro la prorpia testa dalle trappole che ci autoproduciamo- sicuramente Renzo ha seminato generosamente la rete della sua idea di webtv , che nessuno per ora ha adottato e questa cosa lo fa soffrire ed anche vendicare di queste piccole vendettucole che non hanno nulla a che fare con la sua libera espressione.semmai se posso darle un consiglio renda piu gentile,piu delicata la forma necessaria a rivestire il suo contenuto che non significa perdere la sua


# 160    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 21:2

perdere la sua assertività o essere ipocriti o snaturarsi.....non il bipolarismo mentale ( o sei con me o sei contro di me) ma il pluralismo è la linfa della democrazia.


# 157 commento di Renzo C: "..C'è sempre un inizio, qualcuno che insulta per primo, qualcuno che non tollera che qui possano scrivere persone con pareri diversi dai propri.."___________ Che paraculo che sei,basta leggere la cronologia su questo post per smentirti.Nonostante sei stato censurato per le TUE SOLITE OFFESE.Sei tu che aggredisci per primo e poi ti atteggi a verginella offesa.SEI PATETICO


# 162    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 22:10

L' abile , non ha gli strumenti ( risorse interiori) per sentirsi in pace dentro se stesso , quindi tutto ciò che esprime con violenze sottili o pesanti , contro l ' altro comune mortale o i tre autori ed altri autori ecc ecc , è in realtà contro se stesso e nessuno di noi può aiutarlo ad uscire dal bicchiere d acqua in cui ha per ora voluto perdersi. Se uno non si rende conto che dalla sua tastiera e monitor , dall altra parte ci sono altre persone come lui , vite nè più nè meno della sua, ergo non si rende conto dei suoi limiti x il suo stesso cuor legger, ciò porterà sempre a minacciare e ribaltare cronologie , logiche, sentimenti a danno di tutti gli altri, ma in realtà è se stesso che diminuisce...è triste xkè ognuno di noi ha i suoi problemi, frustrazioni , preoccupazioni nella vita personale, ma non dovrebbe trasferirli in quella pubblica con comportamenti privi di equilibrio, soprattutto visti i problemi gravi e gravissimi che si discutono, anche nel tocco gentile fra una musica e una poesia con cui renderli più lievi, es. oggi il duetto homofaber marzia


# 161 commento di l'abile - uè, vedi un po' di scrivere mezza cosa sensata. ciao, clà, stoqquà.


# 164    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 22:43

161 hei psico-labile non freghi nessuno :D guarda un po' chi è che insulta per primo carlo. ti ho insultato dopo il # 124 commento di mercurio se ti ricordi. ciao coglioncello, fatti proteggere dalla svalvolata etilica ;)
http://www.freezepage.com/1281026203GCYWFZZAYD


# 165    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/8/2010 alle 23:43

# 164 commento di Renzo C - utente certificato lasciato il 5/8/2010 alle 22:43 ____vedi di rilo a tua sorella , tuo fratello , tua madre , tuo padre o chi vuoi tu , sia il temrine svalvolato , sia quello etilico ( peraltro non posso bere un goccio d'alcool perche andrei in coma etilico) ...sei hai dei problemi CURATI!


# 166    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 0:10

bruciore alle terga? arrossamento cutaneo? escoriazione da ustione? nessun problema! la pomata del trollino lenisce il dolore in un battibaleno. oggi più che mai, anche in confezione spray, adesiva relazionale crono-logica sentimentale violenta manganellosa, senz' alcool e gas serra! offerta limitata alle prime 100 telefonate: è inclusa la pratica lingua RVGB per una comoda applicazione. APPROFITTATENE :D


@ paso, cosa ìintendi dire col pericolo del coma etilico?tinapica


# 168    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 0:32

Renzo , Puoi continuare ogni tipo di insulto ( come dicevo prima è a te stesso, tramite l' altro) ..il fatto che rimane nella cronologia, da quando hai lanciato i tuoi messaggi " mafiosi" , è che hai lanciato le tue minacce , i tuoi rinvii a chissà cosa( le tue guerre nella tua testa) , ma dai tuoi commenti non risulta un contenuto, dicasi uno , sugli stessi argomenti che tu , con le tue stesse mani, credevi di spostare a chissà quali infamie,minacciando chissà cosa , visto che è il vuoto, rivestito di insulti x la tua gratuita banalità del male. Non un contenuto, solo insulto allo stato puro come i bambini ineducati, pieni di giochi, e mai appagati, con i conseguenti capricci, urla , pianti senza fine. Vizi tipici del vuoto e la società violenta del benessere, nulla di nuovo .


# 169    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 0:37

Marziam non sono argomenti da affrontare in spazio pubblico..sarebbe un po' come l uso violento delle parole e del modo di porsi che segnalavo a Renzo. Diciamo che ho avuto delle problematiche fisiche x una malaria che mi ha dato un sacco di guai. Ciao :-)))


scusa,notte volevo solo dirti che ero arrivata...


# 171    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 1:3

Buoni sogni anche a Marziam e salutami tanto tanto con un abbraccione Tina e anche Pica ( *_*) ..poi ti scrivo mail e ti racconto le conseguenze assurde che scaturirono da quel farmaco. Una bomba nucleare avrebbe fatto meno danni.Era meglio tenersi la malaria eh eh eh .-) ridiamo, è meglio :-)) a domani


buonanotte a due Donne speciali ;)


comprate (NON TUTTI, alcuni in questo forum fortunatamente non sono travaglio-dipendenti) una lavagna per dividere i buoni e i cattivi . voi vedete il mondo cosi' ... proprio come i nazisti. e non e' un insluto .. e'il paradosso della vostra ignoranza.


Quando si parla di libertà si pensa ai liberali e in Europa, come esperti in materia, si pensa agli inglesi. E infatti uno dei filosofi ancora oggi più accreditati e commentati in materia è un inglese, J.S.Mill,per il quale la libertà sta nel fare ciò che si vuole purché non arrechi danno agli altri.Il solo aspetto della propria condotta di cui ciascuno deve rendere conto alla società è quello riguardante gli altri:per l'aspetto che riguarda soltanto lui,la sua indipendenza è,di diritto,assoluta.Su se stesso,sulla sua mente e sul suo corpo l'individuo è sovrano. La libertà è come l'aria, che non ti accorgi di respirarla fino a quando non te la levano. P.S. si potrebbe avere un livello di confronto culturale approfondito evitando le beghe da pollaio che caratterizzano molto spesso i commenti?


# 175    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 10:50

Signor Carlo, innanzitutto buongiorno. come perfetta "nessuno" è importante che lei abbia fatto quella distinzione in premessa in cui dice per fortuna "non tutti"...però è molto importante,almeno per me, poter conoscere quali potrebbero essere gli strumenti logici,senti -mentali,irrazionali,tutto compreso ma per primo "concreti" per sperimentare anche in rete, ma non solo, strade "nuove" ,ovviamente se desiderate,poichè consapevoli che il conflitto porta solo a pollai di diversa natura,alcune volte generati dalla profonda ineducazione o mancata interiorizzazione dei propri confini a quelli dell'altro.Tale desiderio di percorrere strade nuove,è immaginabile da qualunque provenienza "ideale" o "ideologica" si giunga -ne abbiamo fatto tutti o quasi il pieno del conflitto che non genera produzioni di arricchimento reciproco. Credo che potremo sopravvivere al crollo delle ideologie e al crollo dell'economia, solo se DAL BASSO ,le singole "nientità" come lei o me o i singoli altri comuni mortali,che nn si chiamano d'alema o berlusconi,bondi o latorre, brancher o tedesco, verdini o mastella,galli della loggia o travaglio,grevi o ghedini ecc ecc supereranno la guerra non convenzionale o conflitto sociale in cui,o di cui, ci hanno fatto respirare veleno( per farsi meglio i loro interessi, chi piu chi meno dello scenario politico culturale ,tranne alcuni seminati nell'intero arco partitocratico o di movimenti o intelighentia). Lo scontro è titanico poiche le due " etiche",di destra(ccia) e di sinistra(quale?) compresa la terza dei famosi moderati(chi?i casini fini?), si sono sviluppate in italia( ma piu ampiamente nel mondo) in modo che il senza limite della prima corrispondesse di più a quanto necessario di tutte le deregulation necessarie ai poteri forti che sono sempre quelli del danaro ed economici.Finchè dal basso non ci sarà coscienza del singolo di mettersi nel giusto rapporto uno ad uno,nell asua resistenza umana con l'altro singolo in relazione alle varie comunità di


174 commento di Imma - lasciato il 6/8/2010 alle 10:2 Dici bene imma, tu vorresti un confronto culturale serio, ma chi ti dice che non sia serio il parlare anche informale tra amici, quelli che lo vogliono, simposiacamente, convivialmente a circle (?) question o a duetti, inframmezzati di libero ca**eggio? così facendo il virtuale sempre più diventa reale, comodo per tutti, accogliente, invogliante a parlare a raccontar-si quel minimo, il blog diventa un comodo salotto di casa o in terrazza o giardino, (sempre che l'afa non ci afflosci) I pollai lasciamoli a B, tanto qui non invitiamo mica Lupi o Bondi o peggio ancora Sgarbi e la Rissa, dunque benvenuta tra noi... se po risse saranno, più Lisistrate sono meglio di una sola o due...


# 177    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 10:50

in relazione alle varie comunità di riferimento, lo scontro di queste 2 etiche non produrrà altro che nulla,ergo manipolazioni e bipolarizzazioni schizofreniche che dall'alto si trasferiscono e calano al basso per tutte le leggi di gravita e caduta,adepti e non adepti( di questo o quel gruppo)-mentre l'unica cosa che dipende da ognuno di noi salvare è l'espressione del proprio pensiero (che è l'unico "fatto" che si può dare di sè, nello spazio rete o web, a prescindere da come la pensa questo o quel "dominante") è e deve rimanere una delle forme più alte date all'UOMO con l'altro UOMO,quindi nel rispetto reciproco dei "limiti",applicando alla lettera le regole che insegnavano i vecchi padri delle teorie liberali, mills o tocqueville,l'esempio dal proprio comportamento,e per quanto ci riguarda gli ultimi mohicani, pertanto perdenti, come Calamandrei.buonagiornata


# 178    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 11:24

# 174 commento di Imma -- Non semplice, quando sei fatto oggetto di continui insulti, quando leggi di persone che insultano chi scrive il proprio pensiero differente dal luogo comune che qui alberga (come Carlo in questo thread). Non è facile fingere di non leggere avvertimenti mafiosi da nullità che si mascherano dietro un "presunto" anonimato, elementi che, se infastiditi da ragionamenti logici, ti scrivono qui IN CHIARO la tua mailbox e altre informazioni personali. Di tutto ciò la redazione è al corrente, così come ho tutto salvato, sai mai che venisse utile. Se hai tempo e voglia, rileggiti threads precedenti, dove la svalvolata era tutto miele e zuccherini: peccato che ormai non mi incanta più, infatti è ritornata all' offesa. La mancanza di coerenza, di un pensiero logico e consequenziale, il volere a tutti i costi fare la soubrette del blog, pensare di poter far scrivere ad altri quello che lei vorrebbe, sono un esempio abbastanza chiaro di come taluni interpretano la libertà altrui. Puoi scommetterci che non sono il tipo che "porge l'altra guancia", infatti replico, e duramente, a questi elementi da spiaggia. L' altro elemento, che è sempre uno solo e scrive con 7 o 8 nick diversi, è un povero demente: è lui che si è permesso di passare il limite, infatti ora fa comunella con la svalvolata, solo per rompermi le scatole, ma non ci riescono molto, infatti li sbeffeggio con sommo gusto appena ho tempo e voglia. Adesso, se ti va di rispondermi, ti accorgerai che non ho nulla contro nessuno a priori: se abbiamo opinioni diverse, basta che tu rispetti le mie e vedrai che non mancherò MAI di rispettare le tue. Ciao.


Di ciò che è importante nella propria esistenza non ci si rende quasi conto, e certamente questo non dovrebbe interessare il prossimo. Che ne sa un pesce dell'acqua in cui nuota per tutta la vita? L'amaro e il dolce vengono dal di fuori, il difficile dall'interno,dai propri stessi sforzi.faccio per lo più quello che sono spinta a fare dalla mia stessa natura; è inbarazzante raccogliere in cambio tanto rispetto e amore.Anche contro di me sono state scagliate frecce di odio,ma non mi hanno mai colpita,perché in qualche modo appartenevano ad un altro mondo con il quale non ho niente da condividere.Vivo in quella solitudine che è dolorosa in gioventù, ma deliziosa negli anni della maturità.


commento di imma - lasciato il 6/8/2010 alle 16:7 come ti capisco cara imma, beata solitudo, sola beatitudo, diceva (se non mi sbaglio, ma potrei, San Bernardo da Clairvaux -cistercense ) Però, se ci pensi bene, se sei approdata qui è perchè forse non per tutti e non in ogni momento della vita quella paronomastica, nonchè chiastica, sentenza si rivela l'optimum... ad veram vitam vivendam!


# 181    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 6/8/2010 alle 17:49

et Vendolam! :D


ad vendolianam vivandam vendendam vitaliano sponsore! quante fricative sonore ! Vale atque ave, vive bene magna cum vivacitate sed mihi vivat maximus venetianus non gallipolensis!


Le scienze biologiche e mediche aprono prospettive mai prima immaginate con esiti che sovente appaiono discutibili alla luce dei principi etici vigenti.Questa non è una novità:i sistemi dei valori, i limiti del lecito che la società costruisce via via non possono che riferirsi alle azioni note o almeno immaginabili.Così,per esempio,poiché gli uomini sono inclini ad ammazzarsi tra loro, sotto ogni cielo la regola del "non uccidere" è quasi universale e tuttavia vacilla in paesi che ammettono la pena di morte e ora deve anche riconsiderarsi di fronte alle possibilità tecniche dell'eutanasia. La casistica bioetica si colloca in un'area in cui i valori e le regole in precedenza istituiti dalla nostra società si prestano a interpretazioni fino ad ora imprevedibili.Ne nasce l'esigenza di sottoporre quelle regole ad un'analisi rinnovata.Il problema da proporre è quello della responsabilità di ogni decisione. Che compito ha l'educatore nel trattare il problema?Il problema è quello di sempre:decidere sulle nuove questioni morali e sociali e,quindi, sull'educazione all'uso della libertà. La richiesta è quella di sempre: ma quando mai la scuola le ha dato risposta? Le ragioni sono molte, ma una è decisiva:per educare alla libertà bisogna sapere che cos'è la libertà.Crediamo di saperlo, ma basta cominciare a parlarne che le cose si complicano. Io considero la libertà come qualcosa che a me pare come l'aria che non ti accorgi di respirarla fino a quando non te la levano, oppure di una libertà che non è quella dei passeri ma quella fondamentale delle aquile.La scuola produce in realtà una gran parte di soggetti passivi, ignoranti e presuntuosi, e non fa meraviglia che tali scuole siano la norma in Italia. Complimenti a marziam per la sua competenza nella lingua latina.


# 183 commento di imma - lasciato il 6/8/2010 alle 20:55 grazie imma, ma era il mio mestiere, dunque dovere. Faccio parte di quella categoria che ha "prodotto soggetti passivi ignoranti e presuntuosi"... scherzo sta tranquilla, comunque non è mai nel segno della verità generalizzare troppo. continua se puoi a restare attivamente e allegramente, perché no, tra noi ciao-


# 185    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/8/2010 alle 0:30

"...insomma le persone quando vengono qui hanno un nome, hanno una storia, hanno una dignità. Le regole per noi sono estremamente importanti, parlo di norme minime, come occuparsi della propria stanza, tenere in ordine, non portare alcol o altro, instaurare un rapporto di convivenza sereno con gli altri, essere disponibili a un dialogo. Credo sia anche grazie a questo che le tensioni restano in fondo a un livello fisiologico. Superare la cronicizzazione, lo status di emarginato vuol dire anche puntare sull’eccellenza. Guai a noi a chiamarlo dormitorio… Qui ci si abita, ci abitiamo anche noi e quindi i problemi sono quelli di una casa, non è un caravanserraglio dove metti delle brande. Ovviamente dopo l’apertura del prefabbricato i problemi di gestione dell’infrastruttura sono aumentati, sono saltate le lavatrici, ora ci sono quelle a gettone, le pulizie sono diventate un problema esorbitante, e poi c’è la mensa per i bimbi che arrivano… Ora si è creata una società autonoma di catering e di lavoro, una cooperativa che fa le pulizie, che recupera anche gli “ospiti”. Bisognerebbe fare un discorso anche sulla sostenibilità economica. La sfida qui è quella di ottenere un riconoscimento non solo dalle realtà istituzionali, ma anche dal mondo delle imprese. La coesione sociale fa bene anche all’economia. Il modo nel quale una città dà risposta a queste situazioni, per esempio dicendo no alle favelas, è un indice di civiltà.... "
http://www.unacitta.it/newsite/intervista.asp?id=1817



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti