Commenti

commenti su voglioscendere

post: Delinquere, ruttare, vendicarsi, vantarsene

da Vanity Fair, 11 agosto 2010 L’acclamato sovversivismo piccolo borghese di Silvio Berlusconi – che alla luce del giorno, e con il seguito di fotografi, va a pranzo dal corruttore di giudici Cesare Previti - moltiplica il veleno dei suoi frutti. Il suo “ governo del fare ”, ogni giorno disfa le piccole e le grandi regole del vivere comune, dalla legalità del non rubare, alla buona educazione. Uomini pubblici che un tempo si sarebbero vergognati di ruttare in pubblico, grugnire insulti, esibire il dito medio ai giornalisti, strofinarsi l’inguine con il tricolore, oggi lo fanno, vantandosene. Al punto che la ministra dell’Istruzione Maria Stella Gelmini propone, sorridendo del suo stesso zelo, una laurea honoris causa al povero Umberto Bossi che di quei rutti in ... continua



commenti



lo so,lo so, é giá stato scritto.ma non se ne esce da questo tunnel senza una nuova classe politica. hanno (abbiamo) toccato il fondo. adesso delle due o risaliamo o continuiamo a scavare e poi boh chi lo sa...


come ha detto famiglia cristiana..come addirittura sta per sussurrare anche il corriere della serva.....siamo al teatro dell assurdo..e dobbiamo anche pagare il biglietto!!!


Precisazione: a Morgan non è stata negata l'Arena, ma il Teatro Romano; un anfiteatro più piccolo, sempre di epoca romana, e solitamente aperto anche ad eventi "minori".


Se é per quello é da un pezzo che Bossi ha anche sdoganato la scorreggia in pubblico: basta ascoltare le stronzate che dice nei suoi comizi.




# 6    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 11/8/2010 alle 20:41

3 generalismi nazionalisti mass mediateci ; uno il televisivo , l'altro il cartaceo , il terzo il web , siamo un popolo di votanti divisi da tre mass media e ciò è rilevante


# 7    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 11/8/2010 alle 20:43

per dire , su berlusconi si è scritto ma il popolo televisivo , la maggioranza dei lavoratori "pigri" , ma il popolo televisivo non sa su berlusconi anzi sa quello che i berluscones hanno il piacere di far sapere


adesso anche IDV è per il governo "tecnico"? allora direi che ha la maggioranza, e infatti Berlusconi è tornato a usare toni più concilianti con FLI...


anche se oramai gli stanno rinfacciando cose risapute che noi sappiamo da anni, decenni, e che erano meno importanti per i finiani qualche anno... mese fa.


# 10    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 11/8/2010 alle 20:55

il lavoratore "pigro", non militante , s'occupa davanti alla tele , fa i conti della spesa e ...............non è per sua natura rivoluzionario anzi è tranquillo ed abitudinario quindi quale leader di sinistra può convincerlo ... ???


# 11    commento di   vitello - utente certificato  lasciato il 11/8/2010 alle 20:57

Gli italiani hanno il governo che si meritano!!!!!Sono loro che hanno votato per questi porci.


Fa i conti della spesa e lo convince il leader populista di destra... chissà perchè i conti della spesa sono determinanti solo prima di votare a "sinistra", invece prima di votare a "destra" pensa ad altro, probabilmente qualcosa a cui i leader della destra fanno di tutto per farglici pensare (il loro essere di successo, essersi fatti da soli... una strizzata d'occhio all'evasione fiscale, il calcio, il terrore dell'emigrato). Il confronto è impari...


Assolutamente, aggiungerei che non solo non godranno, ma che NON HANNO NEPPURE GODUTO dopo averli VOTATI!!!!


Per ora siamo in una dittatura dei leghisti, forza decisiva. da Settembre, chissà +


Il simbolo della vostra pochezza, prendersela con il figlio di bossi che e' un signor nessuno ma che va colpito come un bersaglio perche' il padre e' con berlusconi. fra un po' inizierete a insultare i giocatori del milan. si attacca il figlio di bossi e si difende il figlio di ciancimino... mah..., si attaccano i bertolaso, i veronesi e si difende spatuzza, ma voi siete tutti matti.


# 16    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 2:30

ciao Carlo , scusami ma i giocatori del milan da quando sono stati eletti in consiglio regionale?da quando a rappresentanza della cittadinanza, in piena regola di nepotismi e caste made in italy? ..mi sfugge poi quest'altro evento, anzi forse due. esiste un onorevole Spatuzza in parlamento o in regione sicilia ,figlio di Spatuzza capoboss(i) senior?...e ciancimino junior?già sindaco diventò? neanche prima assessore e poi sindaco,qui siamo oltre le orme del nepotismo italia,nord e sud tutto compreso.. o è già presidente della repubblica? scusa un'ultima domanda , questo "Voi"che usi , in questo caso a chi è rivolto? a Pino Voi? o a Pino Matti? beh ciao, domani mi racconti le nuove , ok? buonanotte


Prima di tutto buonanotte anche a te. Dico "VOI" perche' tranne due o tre siete compattamente tutti della stessa opinione.


pasolinante: Spatuzza e' un mafioso , Ciancimino pure e Mangano lo era. Perche' i primi due sono buoni e l'ultimo e' cattivo... vorrei sapere solo questo . nessuno mi risponde. .... forse perche' i primi attaccano berlusconi.... se attaccassero Di pietro sarebbero due bugiardi... non ti capisco


Indomita Paso, che ti dibatti tra endecasillabi e bastone, un po' eterea e un po' ingombrante, non affaticarti per i giocatori del Milan: sono 'figurine' , da Ronaldinho (che nessuno voleva e che sua Altezza ha fatto credere fosse un colpaccio) a Beckam (che ora non è più al Milan nè altrove, semplicemente perchè ha un minimo di dignità e ha detto stop), dall'ex immenso Pirlo all'ex altrettanto immenso Gattuso, da Favalli che era 'pensionabile' già quando lasciò la Lazio (ovvero parecchi anni fa) a quel che resta del sommo Superpippo Inzaghi; passando per l'inumana richiesta sottoposta al quarantenne Maldini, corteggiato e assillato per un eventuale ritorno in campo (che fortunatamente ha rifiutato). Sono virtuali, finti, appartengano a un altro football e a un altro mondo (tipo i nostri parlamentari, per capirci); straordinari per la collezione 'vintage' di Galliani, ma pochi palpabili ed efficaci quando devono uscire dall'album delle figurine e andare in campo; lì, sul praticello verde, comunque la faccia si salva sempre e un posticino in Champions in qualche modo ci scappa: un 'rigorino' al momento giusto, lo sterminio dell'avversario a colpi di cartellini rossi (espulsioni, che tanto per fare un esempio costrinsero l'Inter a terminare in 8 il derby, anche se vinse comunque; un metodo che somiglia molto a un altro sterminio di questi giorni, però mediatico e politico), una casuale elegìa al bomber o al tecnico avversario del prossimo match e tanto altro ancora (le risorse del diavolo rossonero, come quelle dell'attuale Corte dei Miracoli, sono infinite). Tutto ciò non per tediarti con banali questioni calcistiche - che ovviamente ho esasperato, ma che non sono troppo lontane dalla realtà - ma solo per segnalarti che i modi e le strategie di sua Altezza sono le stesse, sia nel calcio sia in politica, con tante figurine, tante promesse al vento e tanti giochini non proprio lindi. Solo che i tifosi del Milan (che pure in passato hanno avuto e vinto tutto) hanno as


assalito il quartier generale del Milan nel giorno del raduno (anche se i grammofoni mediatici hanno accuratamente devitalizzato, quasi oscurato, la notizia) e invece il popolo italiano è ancora qui che blatera -ovviamente da casa, virtualmente, salomonicamente, proprio come l'opposizione pd - e borbotta, ed è già sicuro che sua Altezza vincerà ancora una volta qualsiasi elezione, e aspetta solo che qualcuno da lassù (non certo da quaggiù) veda e provveda. Perchè se sta bene a noi, loro (che siano pdl, pd o qualsiasi altra sigla) non cambieranno un capello (a costo di mille trapianti) per altri quarant'anni...


Renzo, una persona creativa e battagliera come te - se realmente poco affascinata da usi e costumi di sua Altezza - non può invocare il Nuovo e poi disperdersi nella rassegnazione ("tanto il Puffone vincerà le elezioni anche la prossima volta"). Questo lo dico anche qualora tu fossi supportato da ragionamenti logici (che certamente avrai seguito), facoltà divinatorie (pur stimandoti, le riterrei poco probabili) o sondaggi esclusivi (ai quali non credo, come non credo a elezioni pulite; anche perchè quando l'opposizione non fa nulla per "opporsi" ai disastri della maggioranza, il rischio inquinamento- per me certezza - aumenta notevolmente). Lo so che cambiare questo Paese è speranza complessa e quasi disperata (a meno di un commissariamento a entità non italiane, ma è fantomatica pratica non ammessa dalla Costituzione), ma coltivarla con la certezza che comunque tutto sarà inutile, peggiora solo la situazione e può provocare un non voluto (almeno mi auguro) effetto domino, soprattutto in un Paese che ha raramente ragionato con la propria testa (per 'educazione' ricevuta, per banale pigrizia e talvolta per scarsa presenza di materia grigia). Non è un appunto, ma un invito a non allinearti a quell'omologazione che giustamente rinneghi. Un saluto


Per Marziam. Si può essere teneri (e forse ancor di più) anche quando tentiamo di sembrare più "tosti" e più prosaici; io non potrei mai preferire quella Marziam a cui alludevi, per la semplice ragione che Marziam è una sola, ed è la somma di tenerezza, ruvidezza, sensibilità, malizia, insofferenza, intelletto e tutto quello di cui un essere umano può esser capace. E nel tuo caso - e te lo dico non per galanteria, stima o simpatia by internet, ma solo perchè è vero - dovresti essere fiera di ciò che riesci a esprimere e suscitare (seppur attraverso la scrittura, che comunque rivela la reale essenza delle persone, poichè è scevra dell'emozionalità e degli orpelli di un rapporto visivo e ha più tempo e tranquillità per esprimersi). E se oltretutto hai davvero l'età che sussurri a fil di voce (ma io ti 'vedo' ancora cubista d'assalto a Formentera, con orde di spasimanti genuflessi; ovviamente, sto giocando), spero un giorno di arrivarci anche solo con un quinto della tua lucidità e leggiadrìa. E mi sembra, a parte qualche tiepida querelle, che anche in questo blog te lo riconoscano tutti. E non avventurarti più in quelle noiose camminate, con percorso già deciso, tutti uguali e tutti artificiosamente sportivi e naturalmente fantozziani, che ti lasciano più pigro che mai e con qualche legamento in meno. Quelle son cose da vecchi. e tu sei tanto giovane... (e non solo dentro, anche di mente)


faaaber! come osi non riconoscere che era uno scherzo la dichiarazione dell'età? io ci andavo da sola a camminare la mattina, (solo idealmente insieme a quelli là)visto che non ero più elastica-palestrata-tonica come prima (tosta sempre)ovviamente senza quel coso con l'auicolare perché non ce lo avevo ancora...scherzi a parte ieri alla fine dello psicodramma finto vero, ma penso più vero che finto, ero letteralmente sfinita e mi sono trovata quasi a piangere poi ho fatto un salto in campagna (casetta paradiso mia e del mio g),per non arrugginirmi nella guida e lì..cosa t'aspetti? zanzare diurne-tigri, pappataci, moscerini e tutte quelle creaturine che se non fosse per non turbare l'ecosistema volentieri eliminerei..ciao buonissima giornata.e sta connesso!


# 24    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 8:55

12, peolo POST , è la strada per capirci qualcosa .........................................
12 , peolo POST


# 25    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 9:2

ok la critica al palese del paese ma i segreti della seconda repubblica sono il risultato della cautela del partito democratico .
sul fatto quotidiano mi stressano il Partito Democratico


Sì, ma con il Bavaglio, che mette zitti, qui, come la mettiamo




# 28    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 10:19

# 18 commento di carlo - lasciato il 12/8/2010 alle 2:39 pasolinante: Spatuzza e' un mafioso , Ciancimino pure e Mangano lo era. Perche' i primi due sono buoni e l'ultimo e' cattivo... vorrei sapere solo questo . nessuno mi risponde. .... forse perche' i primi attaccano berlusconi.... se attaccassero Di pietro sarebbero due bugiardi... non ti capisco____ciao carlo.innanzitutto grazie della tua buonanotte.se abbiamo pazienza entrambi,chissà potremo col tempo creare dei punti chiave di incontro,semplici come "buon appettito" o " buoni sogni" che gia ci diamo senza rutti o scoregge di lessico politico caroccista.innanzitutto io potrei sapere,ma solo per come ti sei espresso,il tuo pensiero di disaccordo a questo articolo, altrettanto tu non potresti dire di me,perchè io non mi son espressa e anche in questo commento non mi esprimerò, quindi non è logico che tu mi assimili ad un voi,indistinto, supino o suddito ad una linea di opinione clichettata.Ti ho solo fatto,in un certo qualmodo,delle domande "logiche" attinenti piu ampiamente alla parola "MERITO", in questo caso di un percorso LINEARE sviluppato come un "lego" di esperienze e valori costruiti d'impatto sulla res publica,dove le funzioni degli apparati partitocratici,soprattutto di chi vanta come la lega,fedeltà al suo popolo,tali da poter effetivamente rappresentare migliaia di migliaia di uomini,che votino E che non votino quegli apparati.perchè anche se sgradevole ogni volta ricordarlo,chi viene eletto alle cariche locali e nazionali, NON E' ESPRESSIONE DELLA "SUA GENTE",ma di un INTERO SUOLO(NAZIONE-DISTRETTO O REGIONE) e PERSONE(POPOLO), che indica quindi la strada per diventare "eletto", non dal padre per successione ,come nelle monarchie ma anche nelle società segrete(comprese quelle delle diverse mafie),ma dal mondo PERSONE.tu dirai che in milioni(esagero per rendere il numero delle preferenze ottenute) hanno espresso la riconoscenza del "MERITO" attribuendola nel loro voto alla persona d
http://www.youtube.com/watch?v=2ivbm_ykTRE


# 29    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 10:20

del "trota"( cosi lo definì suo padre , come porcata alla legge dello stesso che lo aveva scritta,calderoli) ..si è vero, purtroppo è questa la vecchia legge del codice della vita degli italiani , sempre ferma all'oservazione dei fessi gabbata dai furbi che rivelava cosi bene,non un rivoluzionario bloscevico come Pino,ma un mite,di destra vera,quale era prezzolini.Il merito del giovine bossi quindi tutti possiamo dire che non esiste,nè i suoi portamenti e comportamenti sono rappresentativi ISTITUZIONALMENTE sia di chi lo vota sia di chi non lo vota.purtroppo qusta storia ci ricorda quanto e come invece il merito è fulcro delle società non istituzionali, per intenderci tutte quelle dell'antistato, in cui anche se è possibile come per quelle di "stato", essere eletti per successione divina,arrivano ai vertici e fanno "carriera",quelli che anche se con delitto su delitto e crimine su crimine, hanno acquisito esperienze sul campo tali da aver dimostrato effettive capacità ( tu dirai di delinquere, e io ti dirò certo, ma l'amara verità se la rovesci nella società dei c.d. "onesti" è drammatica, perchè in quella il merito è mistificata). passiamo alla differenza fra spatuzza ,ciancimino e mangano.tieni presente che non attribuisco tutti i significati GIUDIZIARI,che alcuni hanno voluto esaltare per chissa quali rivelazioni che ribaltassero la storia del paese, che quandanche avessero avuto,non modificherebbero la malattia trasversalmente presente "nei furbi e nei fessi" in molte cellule e non solo nelle due di dell'utri e berlusconi, a cui invece attribuisco una responsabilità politica, molto piu grave rispetto a quella giudiziaria.è però evidente dal confronto dei tre "testi" che due hanno scelto di rompere col passato,al di la che come veronica hanno goduto ( si fa per dire se si approfondisse esistenzialmente parlando) dei "privilegi", il terzo ha deciso con soluzioni di continuità "il codice" dell'antistato, non solo perchè non ha fiato come le piu note scimiette,ma so


# 30    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 10:21

non solo perchè non ha fiatato come le piu note scimiette,ma soprattutto perchè paragonando correttamente non sui tre testi,ma su due di esperienze confrontabili, Spatuzza ha seguito un iter di sette anni per dar modo allo "stato" di verificare che la sua rottura ESISTENZIALE con il passato fosse reale e sincero atto interiore di pentimento, mentre Mangano ( senza metterci di mezzo buono o cattivo) ha semplicemente scelto di non farlo, "uomo d'onore" era ed uomo d'onore è rimasto e morto.non quindi perchè non ha deciso di parlare secondo quanto "volevano i giudici" ( dell'utri docet), ma più semplicmente perchè ligio al vincolo con la società segreta per cui operava.Secondo la mia non neutra etica, pechè neutrali non si può essere fra stato e antistato, per me Spatuzza può aver sciolto nell'acido non uno, ma cento bambini,però rimarrà come altri uguali a lui,un UOMO che ha deciso di rompere con il passato e che non si è ucciso quand si è visto di fronte allo specchio,ma ha deciso di convivere con quell parte di sè, che quando viene riconosciuta,in questi gravissimi efferatissimi fatti ma anche in fatti ben piu lievi, di solito viene respinta e porta a non vedere di quanto e come si è sfondato il limite.per quanto mi riguarda nessuno dei tre è eroe,ma ci sono dei distinguo profondi che nel caso in cui vengano manipolati,portano insieme a tuti gli altri aspetti,alla guerra civile non convenzionale in cui siamo affondati per mancanza non solo di "stato" in tutto il territorio, ma di senso dello stato in chi ne ha avuto e ha le cariche minori e maggiori,catodiche e non catodiche, parlamentalri o culturali, a rappresentarlo ai furbi e ai fessi della nazione.buonagiornata Carlo , a te e a tutti ps ___x homofaber, la metafora del calcio ,stadio e fuori stadio tutta compresa , è sempre motlo efficace al di la del proprietario statista eh eh eh ,quasi mi sei sembrato mandela - ciao :-)


A novembre non si puo' andare a votare per il semplice motivo che mancano i tempi tecnici che intercorrono tra l'eventuale scioglimento delle Camere e i 45/70 giorni che ci vogliono dalla campagna elettorale.Quindi dovrebbero esserci nel 2011, ma è possibile un geverno tecnico senza B.?Il presunto amante dell'ex moglie di B. Massimo Cacciari,è pessimista (forse vuole troppo bene al bipolarismo..) e dice "Mi sembra molto irrealistico che possa nascere un governo di transizione facendo fuori Silvio Berlusconi".Addirittura GRANATA dice che PER VINCERE ELEZIONI INEVITABILI ci saranno ALLEANZE INEDITE.E DONADI ribatte,ALLEATI ANCHE COL DIAVOLO CONTRO BERLUSCONI.E il diavolo sono ''l'Udc e i finiani''. Ma non è il nano il diavolo? Ma che DIAVOLO STA SUCCEDENDO? Niente! Tutto fumo negl'occhi per noi.. vota e fai votare SOLO ANTONIO LA TRIPPA. VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO VOTA ANTONIO


Da diversi anni e da più parti viene proposto di togliere il valore legale della laurea. Senza tanto darsi da fare, con la laurea Honoris Causa a Bossi, il valore legale decade automaticamente!






IO CREDO DI VEDERE molto fumo per confondere l'idee gia turbate dalla crisi..CERCO nel mio piccolo spiegare perche??LEGGENDO i vari giornali trovi alcune cose strane PRIMO ,BERLUSCONI comincia a moderare i toni dopo i contro attacchi dei finiani ,perche se il dormiente NAPOLITANO si sveglia e riesce a mettere insieme una zuppa anomala chissa che non passi una nuova legge elettorale e finalmente una legge seria sul conflitto di interessi.secondo oggi altra PORCATA DI BERLUSCONI é entrata in vigore la legge SALVA MONDADORI la finiinvest doveva pagare 173 milioni dal 1991 che equiparati agli interessi oggi erano 350 milioni UDITE!!UDITE!! senza attendere il nuovo processo (ricorso) LA FININVEST ZITTA ZITTA HA PAGATO 8,6 MILIONI chiudendo il contenzioso ORA SCUSATE noi stiamo discutendo per una casa che per cosi dire non sono SOLDI NOSTRI mentre IL PAPPONE CI FREGA ANCORA CIRCA 340 MILIONI percio noi poveri cechi continuiamo a discutere di pagliuzze mentre il berlusca si é riempito ancora il fienile§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§


# 36    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 12:1

# 40 commento di matusa - lasciato il 12/8/2010 alle 11:55 ____"L'Italiano ha un tale culto per la furbizia, che arriva persino all'ammirazione di chi se ne serve a suo danno. Il furbo è in alto in Italia non soltanto per la propria furbizia, ma per la reverenza che l'italiano in generale ha della furbizia stessa, alla quale principalmente fa appello per la riscossa e per la vendetta. Nella famiglia, nella scuola, nelle carriere, l'esempio e la dottrina corrente - che non si trova nei libri - insegnano i sistemi della furbizia. La vittima si lamenta della furbizia che l'ha colpita, ma in cuor suo si ripromette di imparare la lezione per un'altra occasione. La diffidenza degli umili che si riscontra in quasi tutta l'Italia, è appunto l'effetto di un secolare dominio dei furbi, contro i quali la corbelleria dei più si è andata corazzando di una corteccia di silenzio e di ottuso sospetto, non sufficiente, però, a porli al riparo delle sempre nuove scaltrezze di quelli. " sempre "il" Prezzolini ( 1921 !)


# 37    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 12:28

# 21 commento di homofaber --- Magari fosse rassegnazione, è solo matematica certezza. E nemmeno omologazione. Ci sono ben pochi dubbi, per quanto mi riguarda, sull' esito di una tornata elettorale, sia oggi che fra 2/3 anni. Poichè hai letto ciò che ho scritto, e spero ne condividi la sostanza, può solo vincere e rivincere. Non tanto per meriti suoi, ma per carenze dell' opposizione nei punti chiave: non ha un leader indiscusso super partes unanimemente sostenuto da tutti, manca di una strategia narrativa valida e dei mezzi per diffonderla, il vaticano appoggia il Puffone, la massoneria... dubbi?, la criminalità organizzata... dubbi? Il Puffone invece ha già messo in preallarme le truppe cammellate, pronte per un porta a porta massivo: può permeterselo, lui, e gli altri? No. Dammi qualche valida motivazione perchè perda elezioni politiche. E nota che se anche l'opposizione partisse decisa e compatta oggi, sarebbe tardi, anzi, tardissimo. Finiani esclusi, ovviamente, perchè se oggi il governo è in crisi lo è sui numeri, NON su una opposta coalizione, c'è una grossissima differenza: faresti un governo che va da Fini alla sinistra? E' ridicolo solo pensarlo. Anche se dovesse fare la riforma elettorale non cambierebbe nulla, rivince il Puffone di sicuro, infatti la lega non lo molla, bossi non è scemo. -- Non chiedermi cosa/come si potrebbe ribaltare il regime, non mi chiamo Otelma :D Ciao.


RENZO C e compagnia;;;;ho trovato una poesia in francese che cerco di tradurla spero bene,,,, BERLUSCONI E' UN EROE SENZA PAURA NE PECCATI///TUTTI DESIDERIAMO VEDERLO OGNI VOLTA CHE L'AVVICINIAMO////UN SENTIMENTO D'AMORE INFIAMMA I CUORI////TRO DA NAI CHE DEGLI ADORATORI/////LA SUA IMMAGINE E' DA TUTTE LE PARTI....ANCHE DA ME.. HA PRESO IL POSTO DELLA CARTA IGENICA


# 39    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 13:4

MATUSA E compagnia ...visto che sei a tuo modo come il tuo( nostro) amato Hikmet e oggi addirittura UN VATE di tutti i "VATER" che vorremmo veder accessoriati proprio come dici riempiti di quel cerone stampato uno ad uno,in tutti i suoi foglietti utili, aggiungerei anche però una variante di carta, metterci stampati tutti quelli della prima repubblica alla prima in cui siamo,camerieri catodici e non catodici compresi,soprattuttto perchè chi ha reso possibile tutto ciò ( quelli che lo hanno acclamato o aiutato ad esserlo acclamato) ricordi oni volta che va in quel "pensatoio", che fine ha fatto fare negli al suo voto buttato al cesso..vabbuò dai ti ci mi dedico una delle mie arcimegasuperultra preferite sonorità , abbastanza anche antiKaKKA politica , buon appettito a te e a tutta la compagnia. ps importante è che la tua idea sia esclusiva di quel prodotto, senza altre diversificazioni in tovaglie o tovagliolini o fazzolettini,perchè si rischierebbe l'effetto santo , padre pio .-)
http://www.youtube.com/watch?v=3IuZGwBts78&feature=related


# 38 commento di pasolinante,bellissima.. piccola tarduzione di un passaggio: "..Ma non farebbero che ricordarmi te Sono andata dal dottore e indovina cosa mi ha detto Mi ha detto ragazza sarebbe meglio che ti divertissi un po'\\\ Non importa quello che fai\\\ Ma è un pazzo .."


# 39 commento di marziam - lasciato il 12/8/2010 alle 11:40 \\\ no no,mica lo avevo perso.. simpaticissimo i video di "Simon's Cat",ne conoscevo qualcuno..ma come hai fatto a capire il mio punto debole?? allora davvero sei una psichiatra?? hehehe


Prole Sante.. De Magistris: Io premier? Dopo Tonino e se Idv dice sì "Comunque un esponente nostro deve correre" Roma, 12 ago. (Apcom) - "Io sono disponibile. Credo però che la riflessione non spetti a me ma al partito. Di Pietro deve scegliere se correre in prima persona per le primarie o scegliere di puntare su di me. Comunque un esponente dell`IdV deve correre". Lo spiega oggi a 'Il fatto' Luigi de Magistris, europarlamentare di Idv. "Fini e Casini hanno sostenuto le peggiori leggi ad personam", dice, dunque "il fronte che va da Vendola a Casini può essere utile solo in questa legislatura per fare la riforma elettorale e la legge sul conflitto di interessi. Poi basta, ognuno per la sua strada". De Magistris specifica come "tutti vorremmo un governo di fedeltà costituzionale in grado di intervenire su conflitto di interessi e legge elettorale per poi andare a votare" ma, purtroppo, "non mi sembra un`ipotesi probabile": "Già sento Berlusconi e Bossi gridare al golpe". Per quanto riguarda la futura partita elettorale, l`eurodeputato IdV chiarisce: "Il Pd continua a essere incerto sul da farsi, tentato dal Terzo polo", percio` "l`IdV deve prendere la guida del centrosinistra", "deve lanciare subito una squadra che unisca la parte migliore del Pd, Vendola, la sinistra e i movimenti". Del resto, "non mi sembra il caso di correre dietro a Bocchino, Cesa e Cuffaro".


# 43    commento di   luk75 - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 14:13

noi potremmo usare i loro soldi, visto che non sanno più cosa farseli...
http://laveneredormiente.blogspot.com/


è la sagra del cafonal...la distruzione della scuola e l'impero televisivo hanno generato questo mostro di ottusità ed ignoranza




PD: FASSINO, VENDOLA VISTO COME MADONNA PELLEGRINA MA NON BASTA \\\\\ PD: BINDI, VENDOLA NON IN GRADO DI FAR SINTESI IN COALIZIONE \\\ In pratica D'Alema (l'uomo del Monte di Arcore..) ha detto NO!


# 47    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 15:30

prego notare soprattutto l'ultima frase dell'articolo "Cos’altro possiamo aspettarci nell’immediato futuro, quali notizie pazzesche, data l’atmosfera manifesta che grava sull’ex maggioranza di governo? Gianfranco Fini e la sua compagna, in tuta di maglia nera come Diabolik e Eva Kant, colti sul fatto mentre cercano di rubare parte della riserva aurea di Fort Knox. Fini sorpreso a sottrarre uranio. Fini cannibale scoperto a divorare cotolette di carne umana. Fini che abbandona il cane sull’autostrada. Fini che aggredisce una turista finlandese. Fini installato comodamente, come a casa sua, nella reggia di Caserta, della quale detiene misteriosamente la proprietà. Fini leader di Nuovi Cavalieri Templari raccolti e mobilitati contro Berlusconi. Fini che imbratta i muri pubblici con insolenti scritte antigovernative. Fini in abiti femminili, mescolato ai trans nelle vie notturne di Roma. Fini in testa alla loggia massonica P7 e alle sue oscure trame. Fini al comando d’un sottomarino grazie al quale si propone di sbarcare in Sardegna presso la proprietà del presidente del Consiglio e di fare un macello. Fini con la torcia e il caratteristico berretto da ladro preso a Palazzo Chigi nell’atto di sottrarre importanti piani governativi ai suoi danni. Fini che organizza il nuovo partito «Passato e schiavitù». Fini che scende in difesa di Vallanzasca auspicandone la presenza come ospite d’onore alla Mostra del cinema di Venezia. Fini che scrive e declama un poema in lode della cocaina. Fini che getta a terra pezzi di carta, da vero infame. Scherzi a parte (in realtà c’è ben poco da scherzare) è singolare che i conflitti politici non possano fare a meno della demonizzazione dell’avversario. Pochi, in lotta rivale con qualcuno, tendono ad affermare le proprie ragioni, i propri motivi di vittoria, il proprio merito di prevalere. Invece, quasi tutti danno addosso al nemico del momento, tentando di svergognarlo il peggio possibile, attribuendogli le colpe più abiette.


# 48    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 15:31

Colpe tanto più efferate quanto più forte era stato il precedente legame d’alleanza ed amicizia: e ci si chiede come avessero fatto a capire assolutamente nulla." Lietta Tornabuoni- La stampa 12 agosto 2010


# 49    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 15:47

O' Renzo, io non sono così pessimista, la situazione attuale mi ricorda molto il 1994 quando il caro senatùr (preictus) sfiduciò il governo. Ricordo che ci fu un governo di transizione e poi perse... Chiaramente la videocrazia ora è molto più presente e l'utente medio non sa quasi nulla di ciò che veramente avviene, ma che ci vuoi fare, sono un ottimista, almeno ci provo... comefosseantani


a paso. tutto fatto.


# 51    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 16:20

-45 post Riciard , ci sono persone che senza protettori politici invece di cercare di lavorare in rai vanno per direttissima all'estero .................................................
-45 post Riciard


# 41 commento di labile - lasciato il 12/8/2010 alle 13:37 Non l'avevo mandato a te, era solo collegato con il post!!!!


# 53    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 16:23

difficile cambiare una società col botto , tipo candidare de magistris ecco sarebbe ceercare di cambiare una società col botto , ma se i segreti di stato li vogliono assai prorogare , ma se ...l'italia è allo sfascio ....ci vuole un nome che unisca e rassicuri .... e che guevara non mi sembra adatto
difficile cambiare una società col botto


commento di matusa - lasciato il 12/8/2010 alle 12:49 Benedetto Croce: ogni trad-uzione è un trad-imento...dunque Matys,mandaci l'originale en francais.


# 55    commento di   kriptonite1212 - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 16:44

candidare che guevara non mi sembra rassicurante


# 56    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 16:54

# 53 commento di kriptonite1212 - utente certificato lasciato il 12/8/2010 alle 16:23 ---ALTISSIMA E CONCRETISSIMA POLITOLOGIA, si!..è questa l'amara verità, ma dovrebbero cogliere, da questo fondo ultrafondo del pozzo che abbiamo toccato e ritoccatto, quel disattivare almeno una cosa che ha fatto danni enormi:il leaderismo( che è poi il marcio di un altro fallimento:il bipolarismo)..dovrebbero fare un POOL DI SAGGI, cioè di uomini di provata, indiscussa , mai bruciata immagine,di sostanza e capacità-potitica e tecnica, che peraltro funzioni a livello nazionale( alrimenti con quelli della lega perderemo sempre)______ ps marziam:OK! TINA!


@marziam,sorry.. mi ero lusingato.. :)


Già TOSI, ma vi rendete conto? Quando hanno parlato di questa cosa, nei TG, perché non hanno detto 'il PREGIUDICATO SINDACO DI VERONA, tale Tosi, quello AMICO DEI NAZISTI' ha impedito a Morgan di cantare. Ecco, così la gente capisce meglio.


# 59    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 17:53

# 49 commento di Conte Mascettì - Caro Conte, non è pessimismo il mio, o forse anche sì. E' che non c'è un' opposizione compatta, con un unico leader credibile, con un progetto ben delineato e una strategia mediatica valida da offrire all' elettorato come una solida alternativa al regime. Regime che ha soldi, media, soggetto e sceneggiatura, e il tutto ben oliato e funzionante. A bossi l' ictus ha fatto bene, adesso il Puffone non lo molla di sicuro come nel '94, sa che con lui si vince facile. Finchè l'opposizione non capisce che ci sono delle condicio sine qua non, ci terremo il regime del Puffone. Solo i giudici potrebbero farlo "saltare", ma dovrebbe venir fuori qualcosa di clamoroso, non certo un ciancimino che ciancia a vanvera. Di solito anch'io sono ottimista, ma adesso non riesco a trovare un solo motivo per esserlo. - prematurati con scappellamento a sinistra :D


# 60    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 19:23

@Renzo Mi piace pensare che se il pr(rrrr)emier si dimettesse e si formasse un governo alternativo pee cambiare la legge elettorale si verificherebbero 2 risultati: 1 gli ipnoelettori non vedrebbero per un bel po' di tempo il loro puttaniere come un vincente e 2 gli elettori di destra avrebbero nuovamente un punto di riferimento non imbarazzante come l'attuale ducetto pluri trapiantato. Avrebbero una change di riguadagnare un minimo di stima per se stessi. Non sono sicuro che lega+pdl-fini possa avere la maggioranza. Ma torno a dire, amo pensare che potrebbe andare così... il resto si vedrà... ps: un anno fa il Fatto era solo una speranza, ora è un fenomeno editoriale. terapiatapiocaforever


# 61    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 20:29

@ Conte -- Passaggi obbligati: 1. il governo va sotto, palla a Napo orso capo 2. il governo non va sotto, si continua così, ma il Puffone alla prima imboscata passa al punto 1 -- Napo può fare 2 cose: 1. scioglie le camere e si vota (novembre o primavera non cambia poi molto, troppo presto comunque): rivince il Puffone facile, Fini va nel dimenticatoio politico. 2. Napo cerca un governo a tempo per la legge elettorale. Se lo trova il Puffone non ne farà parte così come la lega. E' comunque un governo NON legittimato dal voto, quindi DEVE essere a tempo brevissimo. Anche con una nuova legge rivince il Puffone, per le solite ragioni. Magari c'è più tempo per prepararsi, ma non credo che riuscirebbero a mettere in atto i punti che indicavo. Senza quelli si perde. Altri 5 anni di Puffone e senza Fini fra le palle, ergo fa TUTTO quello che gli pare, porcate senza limiti. C'è da stare allegri? -- antanicomefosseantani :D


# 62    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 21:56

Sul fatto che Fini vada nel dimenticatoio dissento, anzi credo che potrebbe essere la vera sorpresa delle elezioni (in qualunque data) non mi pare ci siano precedenti di lui che corre contro l'osceno in doppiopetto. E in 16 anni ne avrà accumulate di cose da dire contro... la vergogna ha fatto capolino finalmente e appena attacca, hai voooooglia! Allegro no ma speranzoso certamente, fino a prova contraria... Conscappellamentoprematuratoofcourse ^^


@Renzo C Hai inventariato l'ultima metafora enologica di rosy bindi? "governo di decantazione"!!!! ps.( a parte ) ma chi è sto conte? il vice di Ferruccio? mette un po' di soggezione.....


# 64    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 12/8/2010 alle 23:54

@ Conte - Se Fini rifonda un partito per le elezioni rischia di prendere anche lo 0,002% : a destra lo odiano (santanchè, storace, er pecora ecc..) col pdl... beh fai tu, bossi pure lo odia, dove si mette se anche prendesse il 5%? -- Cose da dire? Anche ne avesse e non ne dubito, a chi, ma soprattutto COME, le dice? Non gli danno nemmeno 1 minuto in tv. No caro Conte, Fini è fottuto politicamente se ci sono elezioni. Come ho scritto qui in tempi non sospetti, dal Puffone sarà la biologia a liberarci: ecco, noi la si potrebbe aiutare, come già proposi. Facciamolo schiattare fra 10 ragazze prezzolate e assatanate, lui sarebbe contento di finire così, e noi pure, perchè non c'è un "erede" designato o nemmeno paragonabile, quindi si assisterebbe ad una feroce lotta di potere fra pdl e lega, magari fino al crollo. -- sempretapiocaprematurata :D -- @ marziam - Povera Rosy e povero pd, non sanno neanche cosa inventarsi: "decantazione"... cos'è un vino o un governo? ma che cazzo si deve decantare? non lo sa nemmeno lei, porella. Ancora non hanno capito niente della comunicazione: bersanetor l'altro giorno ha ridetto "un governo con larghe intese e piattaforma programmatica condivisa" o una roba del genere: mavaccagare, e quando hai finito prendi il cuneo fiscale e fanne buon uso :( -- C'è un' altra possibilità, ma non è molto bella: un crollo economico pesante, fino a compromettere l' acquisto di beni primari da parte di fasce medio basse di popolazione (nun se magna e fa freddo). Non è poi tanto remoto, dipende da quanta energia compreranno i 2.5 miliardi di persone che avranno sempre più soldi a breve: Cina, India e Brasile, solo per citare i più grossi. In questo caso ci sarebbe un bel po' di gente per strada, e piuttosto incazzata. -- Il Conte, con cui ho duellato a lungo prima di comprenderci reciprocamente ;) , è un ragazzo intelligente e simpaticissimo. Però è anche uno che ha già dei trascorsi qui, ma semmai sarà lui a dirti di più se ritiene sia il caso... insomma,




altro che,Fini vale il 6% NAZIONALE.. e le elezioni NON POSSONO SVOLGERSI a novembre.. se ne parla nel 2011,almenochè non si sposta per decreto natale e capodanno @Conte sei sottile come un fogliettino che passa sotto una porta.. e prende fuoco.. puaffff..cià scurnacchiate..;)


# 67    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 13/8/2010 alle 15:4

O' Renzo, e mica uno può avere tutte ste certezze, io mi accontento di un sano dubbio circa il senso della vergogna che la destra (partito ed elettori) ha dovuto sopprimere per più di un decennio, ora ha la possibilità di fare ammenda e cercare di riguadagnare un minimo di "orgoglio nazionale" (: sai che loro ci tengono molto... :) Fini lo vedo come un Di Pietro di destra, e non mi pare che sia sparito dal panorama italiano, 5 di qua, 6 di la, 7 di la... in ogni caso molti alle ultime elezioni hanno votato pdl perché c'era Fini non l'obbrobio liftato... poi a sto giro ci sarà anche il buon Beppe... hai voglia a fare ipotesi... Nessuna certezza Renzo, ne in un senso ne nell'altro... poi se il dio DNA farà una concessione e va beh querlla ce la prendiamo come un regalo della provvidenza. Si vedrà! @lab Grazie, anche tu non scherzi ^^ Statte bbuon! @marziam Sono un blogger, tutto qui, leggi e valuta, non serve altro mi pare. ciao





commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti