Commenti

commenti su voglioscendere

post: Liberi fischi in libero Stato

Testo: Buongiorno a tutti, mi scuso ma oggi parliamo, a vario titolo, ancora della seconda e della terza carica dello Stato. Cominciamo dalla terza che ieri ha parlato ha Mirabello, in Provincia di Ferrara, non ha detto cose sensazionali. Ascoltate da noi non sono cose sensazionali, sono cose che sappiamo e ci diciamo dal 1994, quando Berlusconi entrò in politica, mi venivano in mente gli articoli di Montanelli del 1993, addirittura poco prima che Berlusconi entrasse in politica, ma Montanelli già l’aveva saputo, nei quali si diceva cos’è la destra, cosa dovrebbe essere la destra e si prevedeva cosa sarebbe stata quella che Montanelli chiamava questa truffa, questa patacca di destra che Berlusconi aveva in mente. Buongiorno, Fini Tutte le previsioni di Montanelli si sono ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 196 commento di Giulio - lasciato il 7/9/2010 alle 11:50 \\ Di solito apprezzo NFA. Peccato che nel caso "contestazioni a Schifani" abbiano preso un abbaglio anche loro: perché è stato il servizio d'ordine degli ex piciotti a impedire con la forza a chi voleva discutere democraticamente, di accedere all'area della sala Bobbio vicino al palco. Da cui è seguita la comprensibile contestazione urlata. \\ Non mi stupisce nemmeno che un ex stalinista come Fassino definisca squadristi quelli che dissentono. Quelli del PCI-PDS-DS-PD non si smentiscono mai, non riescono a fare a meno di oscillare sempre tra Togliatti e Berlusconi.


Fischi e fiaschi - di marco boninu e michele boldrin, 6 Settembre 2010 - http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/2008___ Estratto: "Una persona che pure abbia delle condanne passate in giudicato è libero di parlare e di dire la sua opinione qualora lo voglia. La cosa è di evidenza cristallina. Le sentenze che condannano un individuo possono magari prevedere limitazioni all'esercizio di pubblici uffici, o l'esclusione dall'elettorato passivo o attivo, ma di certo non privano di quei diritti civili che si definiscono libertà di parola, pensiero e così via. Dunque dire che Dell'Utri vada contestato (impedendogli di parlare) perché condannato (per altro non in via definitiva) per reati di mafia, o che Schifani debba rendere conto fra i fischi delle sue frequentazioni (che peraltro non risultano essere state oggetto di condanna penale) è semplicemente una clamorosa idiozia. L'argomento è banale: non c'è nulla, nella costituzione italiana, che qualifichi il diritto alla libertà di parola aggiungendo che non vale per "i mafiosi e sospetti tali, gli assassini, i delinquenti di tipo A, B, C, ...". Niente. La libertà di parola vale per tutti, punto. L'argomento è lapalissiano, ma la "sinistra alternativa" italiana sembra non capirlo. Non lo capiscono, in particolare, a Il Fatto che si dedica alla continua apologia di questo "mobbing organizzato" contro i riprovevoli soggetti che sono ora al governo del paese. Riprovevoli soggetti e probabilmente anche delinquenti, sia chiaro, ma con il diritto di parola. Antonio Padellaro, Marco Travaglio e tanti altri sembrano non cogliere questa banalità. E fanno molto male, perché così facendo danneggiano tutti e soprattutto loro stessi o la parte che sembrano voler appoggiare. Di certo danneggiano noi. Fra non molto si renderanno conto d'aver danneggiato anche se stessi, massimizzando le vendite nel breve periodo ... Danneggiano noi e tutte le minoranze per una banalissima ragione: la contestazione eretta
http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/2008


PASO casa mia appartiene a me e mia moglie posso ospitare chiunque se bussa per bisogno ma le mie idee non sono in affitto restano e resteranno perenni in me salvo il volere D'ALTRUI; vedi in questo momento ho letto un articolo del FATTO scritto da ANTONIO PADELLARO "il coraggio di un uomo in nero" per me questo é grande giornalismo e un sintomo di ONESTA


Pernacchia, flatus offerto con nobile generosità dal popolino ai potenti di turno, più spesso al guappo, allo sgherro incerto. Si passi dunque al "pirito": un sanissimo pernacchio che modulando verso i toni alti termina con una angosciante sibilante, un bordone monocorde che accompagni ad ogni passaggio questi delinquenti mascherati da benny hill.


Fischi e fiaschi - di marco boninu e michele boldrin, 6 Settembre 2010 - http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/2008___ " Da allora, infatti, vive nella testa della sinistra e della destra italiana questo mito della "piazza": se il nemico parla nella piazza del paese, è un affronto. Un affronto che va evitato con la "contestazione militante". Le conseguenze storiche di questo tipo d'escalation le conosciamo. Ora questo non implica che debba succedere lo stesso nel 2010, il ritorno a quei livelli di violenza è altamente improbabile per una varietà complessa di ragioni storiche, ma il livello ideologico dello scontro è alto abbastanza senza doverci aggiungere ulteriori comportamenti squadristici di una parte, o dell'altra. Vale la pena ricordare, sempre su questa linea, che questa era anche la teoria sulla quali si vennero a costruire le bande dell'Autonomia e le varie forme di "terrorismo leggero e diffuso" che caratterizzarono gli anni '70 italiani. Le prime "squadracce" vennero organizzate proprio per impedire ai fascisti di parlare in piazza, guarda caso. Le giustificazioni adotte a difesa di tale pratica sono prive di sostanza, ipocrite o totalmente demenziali."


# 201    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 12:47

Manuel è evidente che sono d'accordo col tuo 214, ma occorre essere COMPLETI per capire CONOSCERE l'INTERA STRATEGIA NECESSARIA per essere CREDIBILI o come si dice a 360 GRADI...e per esserlo purtroppo occorre UN VERTICE che non c'è allo stato attuale ( tante testine tutte disorganizzate e poi gli effetti fischi-fiaschi che rafforzano il potere, aumentano ristagno e blocco)...un vertice dei migliori liberali che SAPPIA PENSARE oltre la legittima protesta che poi finisce sempre in populismo utile per gli uni e gli altri , dando quind forza alle obiezioni piu che GIUSTE che ti fa un tipo mentale consapevole come CONCITA ( ma anche altri) che nulla ha a che fare con i vari d'alema o sb e anche fassino o latorre e tuti gli esempi che potremo farcu, e che nella sua luce è diametralmente opposta alla stessa obiezione ,rivomitata come Casini in quel congresso pd( a sua migliore convenienza,occultata egregiamente) per esempio sbeffeggiando idv e grillo ( icone anche loro nel bene nel male) dandogli tutte le colpe di avere un COTA in piemonte da far ricadere come colpa sul grillino o il dipietrino di turno, ELUDENDO QUINDI COMPLETAMENTE IL TEMA CENTRALE per meglio perpetuare il sistema marcio paese e questo diventa il fiasco piu mostruoso di tutti quei fischi pur legittimi, se non vogliamo abolire del tutto la protesta come forma democratica di dissenso( del resto se ancora schiere di intellettuali si nascondono dietroa un dito, dicendo che puibblicare con mondadori,non è la fine del mondo ma anci lottare dentro il sistema, tocca accettare la realtà che siamo alla mancanza di ogni abc di minimalissima coerenza, almeno per un asvolta concertata con tante altre azioni, da dare a questo paese complessivamente definito non per niente la puttana internazionale, figuriamoci quindi quanto può esserlo a livello nazionale coi suoi cittadini )...di questi esempi ce ne potremo fare a iosa, perche purtroppo MANCA UNA STRATEGIA a piu AMPIO SPETTRO POSSIBILE( anche di progetto realment


# 202    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 12:48

( anche di progetto realmente praticabile di altri modelli di di vivere e pensare, studiare e lavorare ) DI VERTICE...diverso vuoi dai vecchi VECCHI PARTITI "dc/pci" ora nuovi "pdl.pd", vuoi DAGLI ALTRETTANTI VECCHI "CENTRI" , vuoi da chi si è dovuto opporre al paese piu demagogico del mondo adottando un parallelo populismo,che anche nel suo bene migliore,di difesa dei diritti costituzionali, è stato deformato con grande piacere di tutti i sistema casinipensierosistemaitaliapaese e si è trasformato a giustizialismo..e come dice Matusss( anche se nn è rimasto del tutto sul pezzo della mia domandona eh eh eh eh ) tutto ciò svilisce chi lotta dal vertice alla base, come quell'articolo di padellaro oggi, ogni giorno senza mai smettere.


Fra il 197 e il 200 è saltato (grazie) il secondo pezzo dell'estratto: Fischi e fiaschi - di marco boninu e michele boldrin, 6 Settembre 2010 - http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/2008------ Danneggiano noi e tutte le minoranze per una banalissima ragione: la contestazione eretta a metodo di confronto politico è pericolosa per motivi prudenziali. Se quelle che sono attualmente minoranze politiche si propongono di contestare le maggioranze con strumenti quali fischi, grida e "mobbing" ci si infila in una china che potrebbe divenire pericolosa, specie per quelle stesse minoranze. Cosa succederebbe se gli elettori del PdL si organizzassero per contestare gli incontri pubblici di grillini, Italia dei Valori e popolo viola? Sarebbe prevedibilmente il caos ed in quel caos vincerebbe, anche fisicamente, il PdL perché ha dalla sua sia la maggioranza della popolazione sia la legge, quindi le forze dell'ordine. Si parva licet e tutto il resto: riflettere sulle conseguenze del biennio rosso o, in tempi più vicini, dell'estremismo autonomista della seconda metà degli anni '70 ... Ed è esattamente questo il vaso di Pandora che sarebbe bene non aprire nel rispettare gli spazi di discussione altrui. L'ultima osservazione spiega perché, nella sostanza, abbia ragione Fassino a tacciare tali comportamenti come tipici degli "squadristi". I finti intellettuali che si sono affrettati a sfottere Fassino, sottolineando che gli squadristi non fischiavano ma picchiavano, evidentemente hanno scarsa conoscenza della storia d'Italia e di quella del ventennio in particolare. Prima delle squadracce punitive e violente v'erano, da entrambe le parti occorre dire, quelle che si dedicavano al dileggio, al fischio, al mobbing nello stile del tempo. L'inizio dello squadrismo vide proprio un organizzarsi di svariati gruppi che volevano fondamentalmente impedire agli esponenti dell'altro gruppo di parlare "in piazza".
http://www.noisefromamerika.org/index.php/articoli/2008


Ho aperto il blog stamani, e, dopo il discorso di Fini,e la riunione ad Arcore ieri sera di Bibì e Bibò che avra conseguenze molto serie per il paese: Elezioni anticipate (con danni incalcolabili alla ns economia) - tentativi sicuramente violenti di rimuovere Fini dalla Presidenza della Camera, sputtanamento giornaliero, con nefandezze di ogni tipo sui giornali di Paparino contro Fini, la famiglia e i finiani, mi aspettavo quindi osservazioni molto più attinenti a questo sconquasso che sta per arrivare. Sopratutto speravo in una moratoria dei soliti cazzeggi personali, enunciazione di teorie sui buchi neri degne di Hawking, sull'uso del computer, abbondanza di troll, morph, ban, fluff splash e deng......Spervamo molto di non risentire citare per la milionesima volta Travaglio, Telese Corrias, Padellaro,... con chi hanno fatto le vacanze, con chi hanno mangiato....Piuttosto spendiamo qualche riga per mandare affanc... quegli ectoplasmi dei dirigenti PD, che invece di organizzarsi sul serio per profittare del cataclisma nel Casotto delle Libertà , pensano bene di esternare la loro solidarietà a Schifani, contestato dal un trentina di persone......


# 205    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 13:46

faccio una domandona ulteriore a tutti quelli che non riescono a collocare esattamente i fischi a schifani , chiedendo loro dove erano e cosa ne pensavano , quando dentro le istituzioni della repubblica(!!),non in congresso o in una piazza , ma dentro il senato(!!!!) , venivano fischiati a turno in modo indecente(!!!) i vari scalfaro o levimontalcini e tutti gli esempi che ci possiamo fare. fischi a cura di chi????? dello stesso schifani quando era semplice (semplice?) capogruppo del pdl.


# 206    commento di   chiarelettere - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 13:48

@blog - I commenti OT saranno tollerati solo se volti a far crescere la qualità del dibattito sul blog. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi dell'immagine dei partecipanti alla discussione o di quella di persone terze potete segnalarlo alla mail chiarelettere1@gmail.com


A completamento del mio post 204, desidero precisare che rispetto tutti gli amici che scrivono sul blog e leggo con attenzione tutti i post, cercando sempre di imparare qualcosa__io stesso talvolta indulgo al cazzeggio, per alleggerire il peso delle notizie che ogni giorno ci amareggiano la vita,ma il momento è tale che faccio mia la teoria del grande Sandro Pertini: A BRIGANTE, BRIGANTE E MEZZO....


# 208    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 14:4

integrativo del mio 205 anche per abbracciarmi a PERTINI FRANCESCO PENSIERO , aggiungo ___l'amara constatazione che facevo poco fa sull'excapogruppo del pdl col fischietto organizzato, è per la serie minimalissima del: chi la fa , la aspetti???___cioè schifani poteva o potrà fischiare e organizzare i fischi dei senatori , ma nessuno si deve permettere di fischiarlo?____ripeto duqnue che a "a casa sua" il PD NON DOVEVA INVITARE chi sarebbe stato fatto diventare automaticamente UN MARTIRE, se fosse stato fischiato anche da un solo cittadino o trenta e lui ,il pd, nè più nè meno diverso da quei "grillini" che non andrebbero a fischiare a torino la festa della lega e i vari cota ...questo modo di ragionare del pd,libero di invitare uno dei fischiatori "istituzionali"(oltre che tutto il resto da avvocato di quel livello e precedenti non giuridici) è gia esempio di MAFIA MENTALE(!) ...ed è su questa mancanza di consapevolezza da parte di chi ha fischiato , che occorre lavorare . SApere che lo Schifani può fischiare ma altrettanto nessuno deve permettersi di fischiare, è gia sapere che chi lo invita "a casa sua" è in legittimazione TOTALE E TOTALITARIA di questo scacco matto assioma, dove ogni fischio sarò fiasco e ci trasformeremo isnomma in un popolo dei fischi ...fino a diventare collettivamente come siamo ridotti, ad un romanzo di buzzati ed anche un film con tognazzi magistrale, il fischio al naso... la nostra autodistruzione di piano in piano e fortssimo, a caduta libera dal settimo piano fino sottoscala e poi all'obitorio.


@ Noise: l'articolo e' interessante, grazie per la segnalazione. Personalmente, tra le proposte "creative" di dissenso, io avrei adottato quella di far parlare i "nostri" rappresentanti, e porgere poi loro domande lecite e scomode. Se e' vero che chi non aveva in mano il Fatto non sapeva nulla delle vicende che riguardano ad es. Schifani, penso che il modo migliore per informarli era mettere in difficolta' gli oratori con richieste di chiarimenti sui fatti e le accuse emerse nei loro confronti. Poi se si apriva un confronto bene, se no, penso che anche gli altri avrebbero potuto esigere maggiori spiegazioni o almeno si sarebbero fatti un'idea delle zone d'ombra che circondano questi personaggi. Con le pernacchie e i fischi penso che chi non sapeva abbia comunque capito poco, e poi le pernacchie rischiano sempre di squalificare anche chi le fa, non solo chi le riceve. Questo soprattutto nella fase in cui siamo ora, in cui c'e' ancora bisogno d'informare o almeno di avere un minimo di coscienza "collettiva". Si fosse potuta fare una pernacchia corale, o un boicottaggio corale, forse sarebbe stato diverso.


forse mi sto dando del peso (non in Kg) piu del piccolo che sono dopo il mio post 192 qualche cosa si é mosso fortuna forse che ascolto???


Vedi PASO, dolce ascoltatrice dele mie farneticazioni..la mia rabbia sta montando perchè, come sempre, il centro sinistra perde le occasioni per, non dico cercare di vincere le elezioni perchè questo sarebbe troppo..., ma di dimostrare che esiste e non si limita a propinarci le solite facce smunte: solo 3 esempi per non annoiarti:1) Rosy Bindi (di cui avevo stima) va a proporre a Bocchino un alleanza elettorale e prende due schiaffoni in faccia____2)La Rai, per bocca del Direttore Generale in servizio permanente effettivo ad Arcore Masi, decide che, di ogni nuovo programma, andra presentata ed approvata scaletta con i contenuti e con i nomi degli ospiti: risultato: smantellamento di Annozero, intanto il Predidente di garanzia Garimberti(accreditato al centro sinistra) va in bicicletta....3) Centinaia di Fabbriche chiudono o delocalizzano all'estero-si vede mai un esponente di spicco del PD presente a sostenere le ragioni dei lavoratori? Ecco perchè dico bombardiamo il blog su questi temi, bracchiamo il centro sinistra affinchè faccia quello che DEVE FARE, per rispetto ai suoi elettori, e lasciamo da parte le sterili dispute personali e autoreferenziali.....


# 212 commento di francesco (il vecchio) - lasciato il 7/9/2010 alle 14:34 \\ Il PD è il tentativo di fare una Forza Italia targata 'sinistra'. \\ I suoi elettori, per lo più, sono o vecchietti nostalgici dell'URSS, o (semi)giovani ormai intossicati dai miasmi del berlusconismo (di sinistra). Non osando votare per i rapinatori, si accontentano di dare il loro consenso a quelli che fanno il palo durante la rapina. \\ La tua sembra perciò una lotta contro i mulini a vento: non si possono raddrizzare le gambe ai cani.


# 213    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 14:53

Francesco Francesco,"ecco perche dico le stesse cose in altro modo ma covergente al tuo" ..che pungente che sei, a pizzicchilli di rassegne stampe a "fratelliticazioni" inappuntabile sempre ti leggo e vivo!io credo davvero che tu lo sei x tanti tanti puntini che non credo siano compatibili alle spugne relative dei miei soli polmoni politici...si vede e si tocca che le tue parole sono DI PURO OSSIGENO per il respiro...si!andiamo avanti! tu con il tuo "ADAGIO" corallino in ogni sumatura, io con le mie domande,quelle di altri in altre e altre riflessioni, considerazioni,tutte x quell'obiettivo che dici...e poi hai visto che stragi di cuori appassionati e CORALI che fai in questo giardinetto? eh eh eh eh! continuaaaaaaaaaa lieve e intenso cantastorie , continuaaaaaaa____(*_*)


Eilà !!! Al ritorno dal mio lungo peregrinare, vedo che in un mese sono cambiate un sacco di cose. Bossi è riuscito a non parlare più di federalismo fiscale e quindi sarà ancora eletto per ottenerelo. Berlusconi è impegnato a comprare senatori nel fantagoverno e l'unico amico che gli resta è D'Alema. Fini intanto è diventato l'eroe dei due mondi, quello in cui vive Bersani e quello tutto suo in cui il partito dell'amore in cui militava da 14 anni era pluralista, non era stato fondato da un predellino, e non aveva come inno "Meno male che Silvio c'è". Comunque, tornato tra dinastia dei cognati, P3, e branchi di 200 escort a seguito di dittatori italiani e libici mi è sovvenuta subito una preoccupazione. Sono seriamente preoccupato di Bruno Vespa. Che farà Vespa adesso ? Come Marco insegna, Lui prendeva ordini direttamente da Fini che gli diceva quali ospiti invitare al suo programma, ora che farà ? Escluso il giornalista vero che non è un lavoro che gli compete, come farà a smarcarsi ? Chiederà il dono dell'ubiquità a San Francesco di Sales per essere contemporaneamente su Youdem e nel TG di Minzolin ? Si sdoppierà come il Dr. Jekill e interpreterà il ruolo dell'insetto buono e quello cattivo ? Oppure forse lascerà Porta a Porta per concentrare i suoi sforzi esclusivamente su un ruolo di ripiego e di secondo piano come dirigere Sanremo ? Mah !


MANUEL S 213-appurato che non si debba votare per i rapinatori, e tantomeno per quelli che fanno il palo, indica a un semi-vecchietto come me (non nostalgico dell'URSS) per chi votare di veramente nuovo e credibile, garantisco, senza ironia, che un buon consiglio, motivato ovviamente, sarebbe da me accolto con grande piacere e gratitudine (mi concedo però un unica pregiudiziale: ovvero di non sentirmi proporre Beppe Grillo and company)Ti ringrazio comunque per l'attenzione che mi hai rivolto Ciao


MANUEL S 213 siccome io forse sono piu vecchio di francesco percio con memoria vagante tra il delirio e le rimenbranze dimmi per chi votare??? cosi me lo scrivo aime la testa;;;; poi eventualmente cerchero se la mia mente me lo consentira ti diro chi sei


# 217    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 15:38

francesco,un uomo di mondo come te non può chiedere consigli su chi votare.Se proprio sei con l'acqua alla gola e sei di Torino stasera puoi venire con me a sentire Vendola. (giuro che non ti tocco)


216 commento di Tolomeo - lasciato il 7/9/2010 alle 15:6 come vedi tolomeo, niente è più come prima; da che il Fini Gianfranco ha acquistato una cucina scavolini per non si sa quale casa ( scusate pubblicità involontaria... ma forse à gia stata depenalizzata, come illecito o reato come da programma?!) c'è stata una nuova "rivoluzione copernicana" e tutti sono spaesati, come abbioccati!tale quale nel mille e seicento, dopo quella vera,che poi non era cosi rivoluzionaria come sarebbe stata quella successiva... era solo un cambiare chi stava al centro e chi gli girava intorno...ma non era ancora l'infinito in espansione, vertiginoso per la mente umana! ma come allora oggi, tutti per distogliere lo sguardo da quell'infinito buco ner, si ingegnano in arguzie in temi di superficie, gingillamenti, titillamenti particolaristici, lasciando ad altri lo studio attento del problem vero. politici, giornalisti (non tutti) ed anche alcuni qui nel blog.


Vorrei fare un'osservazione rivolta a qualche amico che, sul blog, ogni tanto censura, in modo amabile, coloro (quorum ego) che continuano pervicacemente a nominare e rampognare il PREMIER TASCABILE____La motivazione principale utilizzata è:___CON L'ANTIBERLUSCONISMO NON SI VINCE E NON SI VA DA NESSUNA PARTE___A sostenere instancabilmente questa tesi, in verità, esiste un gruppetto di sedicenti terzisti, ovvero I QUATTRO DELL'AVE MARIA, di Via Solferino: P.G. BATTISTA, DELLA LOGGIA, PANEBIANCO, OSTELLINO cui si aggiungono talvolta MASSIMO FRANCO ed il vegliardo ex ambasciatore S.ROMANO_____Ricordo che un acuto leader del PD,che non cito, ma facilmente identificabile, durante la campagna elettorale del 2008, per non farsi cogliere dal virus dell'antiberlusconismo, decise di non attaccare mai e di non profferire mai il nome del PERSONAGGINO (diminutivo riferito alla sola statura...)____lo chiamava__ IL LEADER DEL MAGGIOR SCHIERAMENTO A NOI OPPOSTO...____L'altro, per contro, sparava a raffica insultando a destra e a manca, dando del coglione a chi avrebbe votato centro-sinistra ecc ecc.___RISULTATO: il Centro-Sinistra, condotto da questo illuminato GIGANTE DELLA POLITICA,ma politically correct, prese la più colossale scoppola elettorale del millennio....Sembra un paradosso, ma non tanto.....


Concita 217- ammiro molto Vendola, ero tentato di venire a Torino, ma il finalino che hai messo tra parentesi, di stampo penitenziale, quasi da Opus Dei, mi ha frustrato ogni velleità....Una frase simile me la sarei aspettata dalla Binetti, la donna dal cilicio facile... Mannaggia speravo di combinare il "dovere" col "piacere" e invece..ciccia....Ciao sweet girl


la ministra Meloni non era quella che piaceva tanto a Travaglio ?


# 219 commento di francesco (il vecchio) - te la do io la spegazione, è più facile di quando sembra.. è proprio sotto al 'naso'.. \\ Vedo che hai colto nel segno. Sei molto intuitivo.. Ti propongo una verifica, senza mie considerazioni, ti allego dei LINKS dove verificare quello che ti sto 'indicando'.. (Manuel s non ha tutti i torti quando parla di PD fatto di berluschini..) \\ Come vedi sopra nel link tu stai su un sito ospitato da "IL CANNOCCHIALE.it". Si può controllare chi è il PADRONE.. E' semplice, vai su uno dei tanti siti per controllare il "DOMINIO" e inserire l'indirizzo che si vuol verificare: \\ http://whois.domaintools.com/ilcannocchiale.it \\ Io ho verificato e guarda caso.. esce fuori un tale Massimo Fini.. dopo una piccola ricerca ecco cosa scopro: \\ "..Emanuele Fini, classe 1972, diventato il punto di riferimento per tutti i progetti più importanti del partito sul web. Scoperto da Massimo D’Alema, ha conquistato negli ultimi anni anche la fiducia di Walter Veltroni, Piero Fassino, Bersani e, in parte, Dario Franceschini.. " \\ http://blog.panorama.it/italia/2009/08/28/politica-web-20-un-fini-aiuta-il-pd-ma-non-e-gianfranco/ \\ DALLA RETE NESSUNO SCAPPA.. ora vediamo se questi 'giovanotti' cancellano anche questo. Saluti




# 215 commento di francesco (il vecchio) - lasciato il 7/9/2010 alle 15:11 \\ Difficile dare un consiglio del genere a chi è cittadino italiano. Infatti l'Italia è retta dalla classe dirigente più corrotta, stragista e mafiosa dell'Occidente avanzato. Se proprio non si ha voglia di votare per i rappresentanti delle minoranze morali, allora a mio avviso è meglio rinunciare. \\ Meglio astenersi che appoggiare ladri o corrotti & complici. Anche la propria dignità, insomma, deve avere un qualche valore. E non obiettare col luogo comune che se non voti 'dai il voto alla maggioranza': perché un voto che tenga conto della morale e dell'etica, in Italia, non può che essere 'non utile', visto che morale ed etica sono sempre e comunque all'opposizione da queste parti. Saluti




# 226    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 16:36

Quoto in toto Francesco il vecchio. Non riesco a vedere che c'è di sbagliato nel fischiare un politico (anche se non fosse un mafioso come nel caso di Schifani). La coerenza è un ottimo valore, ma è MENO importante della giustizia. La gente è esausta e loro continuano a prenderci in giro: questo è il punto!


# 227    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 16:39

Manuel S: invece non votare significa proprio dare un voto alla maggioranza, oltre che rinunciare ad un modo (ok, modo limitatissimo) di dire la propria. Anche fuori dall'Italia (con proporzioni diverse) si deve votare il meno peggio, la politica funziona così, come un filo che è sempre teso e bisogna stare attenti a non spezzare.


# 228    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 16:43

x l'abile troll con ps _____hai fatto bene a ricordare una delle sfumature del retropalco. il problema piu generale è a mio avviso da collocare ( non per tirare l'acqua al mulino dei miei ragionamenti) all'UNICO FORMAT a cui faccio spesso riferimento. e che DEVE ESSERE EVIDENTE AGLI OCCHI DI TUTTI ,almeno nelle basi critiche e consapevoli come quella di questo gruppo di commentatori ,di questo spazio della rete di provenienze "partitiche" in teoria diverse ( estremi compresi) , ma che devono essere PIU CONSAPEVOLI DELl'INTERO TRUMAN!!! ...ma non per sputtanare i vertici!!,o x prendere per il culo gli italioti di questo o quel pd o pdl...non mi stupirei x nulla se gli organizzatori del meeting di CL , siano gli stessi del meeting del pd e poi di una festa di idv o di fare futuro...è unico FORMAT del TEATRO POLITICO per FINGERE e continuare l'ARTE DELLA COMMEDIA ( nel suo peggiore dei lati visto che ormai è solo decadenza) con pernacchi finali, e poi ripetizioni di Scene a varianti sconfinate sempre di quell'unico schema,anche quando ci sono colpi di scena come quelli di questi mesi.NON SIAMO un popolo strategico come altri, si vede infatti come la parte politica economica abbia un senso militare nella sua parte peggiore del sistema italia /mondo,quelli dell'economia e finanza d'assalto tanto come quelli dell'economie illegali e criminali.DOBBIAMO RIPARTIRE DALLA BASE PER LIBERARE I VERTICI.


# 229    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 16:49

perche non vi leggete un po di frank zappa...lui ha aperto gli occhi al mondo non solo per con la sua musica...è indimenticabile il suo discorso politico! sono burrattini dell'economia...i nostri sono i peggiori burrattini del pianeta, è vero! ma se non si va ditero il palco della loro funzione finzione, non ce la faremo mai a capire chi finge meglio e chi finge peggio e chi gioca sul serio per cambiare questo paese tragicissimo


# 230    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 17:3

x pasolinante 230, non mancheranno altri interventi 'degni'. :)


# 217 commento di Concita - lasciato il 7/9/2010 alle 15:38 \\ Ma c'è Vendola stasera a Torino?


A Milano, in una scuola elementare i genitori, a loro spese, hanno deciso di imbiancare le aule fatiscenti___Sempre a Milano all'Ist. Tecnico Bertarelli, mancano 200 sedie - Il presidente della provincia Podestà, impegnato a creare il premio speciale per Silviuccio e Don Verzè, adesso forse se ne è accorto e, dice, provvederà___Avete avuto pù notizie della social card che doveva aiutare i pensionati al minimo, in difficoltà?____Queste sono le cose su cui battere il tasto a martello, perchè la gente comune,delle rivelazioni di Ciancimino Jr. oltre a non capirne i profondi e sottili risvolti, comincia ad averne gli zebedei pieni__So di aver vinto il premio DEMAGOGO DELL'ANNO ma mi va bene lo stesso.


Allora faccio io una domanda al Blog di Chiarelettere: gli insulti di Renzo C a Travaglio e a Telese come mai li tollerate? In che senso fanno 'crescere il dibattito'? E le cancellazioni di post che fate a che servono, pensate che così migliorate le cose? Avete letto i post di Renzo di stanotte? Insulti a manetta. Come lo spiegate che quei post sono ancora lì? Vediamo se rispondete invece di cancellare a raffica i messaggi, lasciando curiosamente quelli più offensivi. Andate a rileggere i post dal n.100 in poi di mr. Renzo, poi mi dite COME MAI permettete a certi (ovvero Renzo C) di definire Telese 'palla di lardo' e di spernacchiare Travaglio con frasi 'intellettualmente stimolanti' tipo 'ti brucia marcolino il sederino'? E basta, o fate i moderatori per bene, oppure il blog diventa una bolgia in cui chi più insulta e presidia, più ha ragione automaticamente!


# 234    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 17:15

# 219 commento di francesco (il vecchio) - te la do io la spegazione, è più facile di quando sembra.. è proprio sotto al 'naso'.. \\ Vedo che hai colto nel segno. Sei molto intuitivo.. Ti propongo una verifica, senza mie considerazioni, ti allego dei LINKS dove verificare quello che ti sto 'indicando'.. (Manuel s non ha tutti i torti quando parla di PD fatto di berluschini..) \\ Come vedi sopra nel link tu stai su un sito ospitato da "IL CANNOCCHIALE.it". Si può controllare chi è il PADRONE.. E' semplice, vai su uno dei tanti siti per controllare il "DOMINIO" e inserire l'indirizzo che si vuol verificare: \\ http://whois.domaintools.com/ilcannocchiale.it \\ Io ho verificato e guarda caso.. esce fuori un tale "Emanuele Fini" dopo una piccola ricerca ecco cosa scopro: \\ "..Emanuele Fini, classe 1972, diventato il punto di riferimento per tutti i progetti più importanti del partito sul web. Scoperto da Massimo D’Alema, ha conquistato negli ultimi anni anche la fiducia di Walter Veltroni, Piero Fassino, Bersani e, in parte, Dario Franceschini.. " \\ http://blog.panorama.it/italia/2009/08/28/politica-web-20-un-fini-aiuta-il-pd-ma-non-e-gianfranco/ \\ DALLA RETE NESSUNO SCAPPA.. ora vediamo se questi 'giovanotti' cancellano anche questo. Saluti
errata corrige del 224


# 235    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 17:17

quoto-la risposta è nel 236
# 235 commento di S.m.


# 236    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 17:25

Loro sanno, schirru, tu non sai. E le cose se non le sai, salle.


La brezza di MIRABELLO-- BERLUSCONI--BOSSI--FINI riflessione Caro Marco T., Tutto o quasi cio che ha fatto Berlusconi nella sua vita da uomo, l`fatto basato sui suoi interessi..Forza e debolezza del premier............... Quindi anche ora dopo Mirabello continuerà a fare cio`che ritiene nel suo interesse........ Quindi : non ci saranno votazioni a breve, la cosa piu importante, (anche umanamente) per LUI sono i processi latenti.... Fini a Mirabello gli ha promesso un salvacondotto, quindi Fini potrà fare tutti i partiti che vorrà, potrà contrastare la Lega solo qunto basta( senno`la Lega farebbe cadere il governo) ottenere un posto valido a tavola.....San Silvio d`Arcore accetterà di essere meno padrone in cambio di rimanere SANTO.........Questa é la perospettiva che ci attende. Fini lo SA....Berlusconi lo SA... Bossi lo saprà( in parte gia se lo immagina) ma sarà daccordo. Spero che in tutto cio`sia l`ideale d`eroe di Fini,il principe della legalità BORSELLINO a imporsi , sicuramente non quello di Berlusconi che é quello sbandierato ai quattro venti del pluriomicida mafioso MANGANO........Cordialmente
`la brezza di MIRABELLO


Dopo tante pressioni, persino del Quirinale e addirittura di Dilemma Marcegaglia, Paparino forse nominerà il ministro dello sviluppo economico.In pole position PAOLO ROMANI, uomo di fiducia di Papi per le comunicazioni e notoriamente operante nel settore televisivo - per fugare ogni ombra di conflitto di interessi sembra che il suddetto abbia rinunciato anche alle sue partecipazioni in Lombardia 7 - peccato che questa emittente sia in liquidazione....Sarà bello assistere alla assegnazione delle frequenze del digitale con questo "esperto", che ovviamente non farà alcun favore a Mediaset....ma vogliamo scherzare!!!!


# 239    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 17:58

FRANCISCO FRANCE' FRANCESCHO ...BRAVO !...ti vedo preparato notevolemete su Frank Zappa! :-))))..voglio vincere anche io il tuo premio! perchè questi sono i nodi strategici.. se i diversi dei vari partiti e movimenti ( tranne alcuni uomini che fanno sempre eccezione da idv o pd o sl o mov5stelle) non lo affrontano dalla piccola sfumatura che riporti a quella piu grande, e ci sarà un motivo per diana! o no???..ma per diana è possibile che ancora non si sappia in masse critiche che dovrebbero essere sempre piu diffuse? è il "ruolo" che devono incarnare per cosa?devono intrattenereee e intrattenendo mandano a sbaraglio le basi.




# 241    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:0

Farefuturo scrive a Babbo Natale: Fai dimettere Minzolini
www.farefuturofondazione.it/


# 242    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:5

Domani Emilio Fede sara' il protagonista della "Diretta Web" di Qui Mediaset, l'area del sito Mediaset.it \\ Per ascoltarlo, collegarsi a www.mediaset.it \\ Il direttore del TG4 rispondera' in diretta alle domande inviate degli utenti: dagli inizi della sua lunga carriera a oggi, ripercorrera' le tappe salienti della sua vita. \\ Si acettano anche insulti.
www.mediaset.it


# 243    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:10

GRANDE BORGES _ GRANDE MARZIAM ____-GRAZIE-___(*_*)


# 227 commento di Claudioqw - lasciato il 7/9/2010 alle 16:39 \\ Non sono affatto d'accordo con te. Un cittadino deve anche votare in base a considerazioni morali. Siccome né io né te (credo) siamo professionisti della politica, non possiamo illuderci di utilizzare la realpolitik d'accatto di cui sono pieni i bar sport (ed anche i blog sport come il presente) italioti. \\ Perché rischiamo di fare la fine degli illusi inconsapevoli. Gli affaristi che ci governano ci mettono 2 minuti ad intortarci coi con la propaganda dei media e con le briciole della corruzione sociale che spandono a piene mani: e ti convincono che votando PD voti il meno peggio, e tu ci caschi, alla fine non sai nemmeno come mai ti ritrovi l'ombrello di Altan in quel posto, e te lo devi tenere per 5 anni. Siccome votare a destra o sinistra, sempre berluschini sono, tanto vale preservare la propria dignità e poter dire: io non mi sono prestato a questo gioco sporco, non l'ho avallato. \\ Queste sono ovviamente le mie opinioni. Rispetto le tue, ma non mi hai convinto coll'argomento banale di cui sopra.


@Noise "La libertà di parola vale per tutti, punto". Certo, è un principio sacrosanto, ci mancherebbe... questo però in un paese normale, in un'autentica democrazia quale non è l'Italia! Se fossimo in un paese normale, gente come Dell'Utri e Schifani potrebbe mai fare politica o anche solo parlare in pubblico? No di certo, per il semplice motivo che nessuno li ascolterebbe... ergo nessuno si prenderebbe la briga di fischiarli... avrebbero certo il diritto alla parola, ma sarebbe privo di contenuti, assolutamente inutile! Invece nel nostro paese, dove i diritti sono diventati privilegi e dove la democrazia dell'applauso ha sostituito la democrazia del confronto, il diritto alla parola del politico o del potente di turno ha un valore immenso mentre quello del semplice cittadino vale meno di zero! Insomma, in una vera democrazia il diritto alla parola dovrebbe avere lo stesso peso per tutti, invece il potente di turno parte sempre da una situazione di vantaggio(soprattutto grazie ai mass media asserviti) che qui da noi comincia finalmente a suscitare un qualche fastidio... Da qui nasce la contestazione con fischi ed insulti, sbagliata dal punto di vista formale del diritto, ma giusta da un punto di vista sostanziale, utile cioè a segnalare l'esistenza di uno scollamento tra politica ed esigenze dei cittadini, scollamento che mina alle basi la credibilità del sistema politico nel suo insieme, anche e soprattutto laddove si sanciscono solennemente dei sacri princìpi... Certo, non sarebbe male pensare a forme diverse di contestazione, magari con risate o pernacchie, o con domande dirette ai politici(vedi Annuska), ma io ritengo che non avremmo risposte(già non le abbiamo qui!) e, ad insistere, saremmo descritti come provocatori, violenti e settari, inclini solo a contestare e mai a proporre... insomma il solito armamentario di chi vuole solo fans e non cittadini pensanti...Insomma il loro diritto alla parola diventa Legge, il nostro diventa EVERSIONE!


# 246    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:38

Manuel S, non ho parlato di Pd.quello che volevo dire è che una volta entrati in politica ci sono delle determinate condizioni e situazioni che derivano dal potere, e questo è valido ovunque, con differenze più o meno ampie (in Italia è particolarmente valido, direi). Ora, è in virtù di queste differenze, ritengo, che bisogna distinguere, discernere il grigio più chiaro. ora, senza entrare nel merito delle differenze fra cinque stelle, farefuturo, idv, pd, destra, ecc.., voglio solo sottolineare che nel pdl mancano le condizioni di giustizia e libertà PRIMARIE (e alludo prima di tutto al conflitto d'interesse, che tra l'altro neanche gli altri hanno saputo sradicare), e questa è una differenza sostanziale, da cui non si può prescindere. Nei limiti in cui ai giorni d'oggi si può restaurare un tipo di fascismo in una democrazia occidentale (cosa non semplice), è veramente a buon punto.


@Claudioqw \\ >> Manuel S, non ho parlato di Pd.quello che volevo dire è che una volta entrati in politica \\ Non so te ma io non sono mai 'entrato in politica'. Sono un normale cittadino che ritiene immorale votare per il PdL o per il PD, perché se deve scegliere tra una merda fredda ed una un po' più tiepidina, preferisce astenersi.


# 248    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:45

(continua) intendevo anche che se un governo fa danno 20, e un altro fa danno 30, è un dovere del cittadino scegliere quello che fa danno 20, perché non ce ne sarà mai uno che farà danno 0. Questo perché siamo in uno Stato, così votare è un dovere oltre che un diritto, e anche le nostre scelte (seppure in modo dall'abbastanza al molto relativo) si ripercuotono sulla stessa collettività, e non su un singolo.


# 249    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:47

Manuel S: se andiamo sui discorsi personali anch'io non voterei mai per pd o pdl, ma sempre in virtù del discorso su quel distinguere "la mole delle differenze" a cui accennavo prima.


# 250    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 18:59

# 245 commento di Daniele da Ornavasso - Infatti il tuo ragionamento fila, condivisibile nella sostanza, ma purtroppo, essendo ancora in una "sorta" di democrazia, non si può fare a meno della forma. Perchè se dalla tua analisi sul sostanziale si dovesse passare ai fatti, quali sarebbero leciti ed illeciti? Se quindi non fossero normati, diventerebbero arbitrari. Le norme, quelle che definiscono le forme, sono quindi fondamentali, perchè stabiliscono limiti invalicabili dal singolo o da gruppi. Viceversa prevarrebbe la legge del più forte, che non è MAI quella del più saggio o illuminato. Altra possibilità è la rivoluzione, ma ti pare idea percorribile? Da sinistra si chiamava BR, da destra golpe. Rivoluzionari centristi alla casini non credo possano esistere, sarebbero in contraddizione con sé stessi. Se condividi ciò, non c'è altra soluzione che passare per un processo democratico di cambiamento nel rispetto delle regole. So anche io che senza i media non vai lontano, oppure è come salire un grattacielo per le scale, ma quanto sono stati idioti a lasciare tutto al Puffone? Oggi pagano le loro colpe, e le paghiamo pure noi per la loro imbecillità. Ciao.


tutti in ginocchio da Della Valle : Mentana compreso


# 252    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 19:16

Renzo C: "Se quindi non fossero normati, diventerebbero arbitrari." ma che partissero almeno dal rispettare la Costituzione! :)


# 253    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 19:35

PD: BERSANI, CHIESA HA DIRITTO E DOVERE A INTERVENIRE \\ popolo: I cittadini di centrosinistra SANI hanno diritto di madare a fanculo i vertici!


# 254    commento di   Marco M. - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 22:43

Caro Marco, ancora un grazie epr il tuo mdo di far eifrmazione e per uqesto tuo intervento i cui contenuti sono da me coem al solito comndivis. Volevo pero' permettermi 9bonairmaente0 di farti un'osservazione. Noto che con al tua solita puntualita' non hai mancato anche di rilevar quaolcosa deld sicorsod i fimni che non abbia aprezzato. Ma in gnerale, mi chiedevo, opur cpaendo la osddisfazione che possimo provare nel vedere mister b. in idffciolta', sei sicuro di non essere stato un po' troppo clemente nel aprlar di Fini? Naturalemtmne non e' mio interesse vedre dell disucssioni pretestuose che cerchino di demolirlo con giri di paorla atotrno auna cucina scavolini o fesserie del genre. Cio' che mi chiedevo e': sei sicuro che montanelliani o eltteri liberali che credano nella elgait'a debbano essere cosi' contenti di cio' ceh sta succedendo? senz'altro hai ragione quando affermi che e' bello se al destra itlaina non si limita ad essere q


# 255    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 7/9/2010 alle 23:3

# 49 commento di otaner - utente certificato lasciato il 4/9/2010 alle 23:25 *15Dic2009*Cicchitto lancia una fatwa contro Marco Travaglio : "terrorista mediatico" ___________ 4/9/2010 alle 22:14 "..l'appoggio "sottinteso" ad azioni di questo tipo e altri segnali di intolleranza. Questi parlano di democrazia e costituzione, poi appoggiano campagne d'odio. Non credo più alla loro buona fede.."RENZO C. __________ TROVA LA DIFFERENZA http://www.youtube.com/watch?v=tvjmZHwb3y8
http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/allcomments/2530829


Non entro nel merito di quanto affermato nel prosieguo. L'analisi di Travaglio è sempre lucida e coerente. Mi chiedo soltanto come mai si dimentichi sempre di annoverare la Chiesa Cattolica tra i problemi che affondano il nostro paese, e mi riferisco a quel: "Tutto quanto, dimentico sicuramente cose importanti" ( 4.44/41.11 min.), così generico. Forse il dott. Travaglio si è scordato che lo stato italiano spende ogni anno 9 mld di Euro, per rimpinguare le casse del Vaticano, in merito ad una rivendicazione di diritti ai cui contribuenti, e cioè i cittadini,non è dato sapere (perchè nessuno ce lo dice!); peraltro stiamo parlando di uno degli stati più ricchi del mondo. Forse non ricorda che la Chiesa è la principale responsabile dei disordini sociali a cui assistiamo ogni giorno: Omofobia, Misoginia diffusa, intolleranza del diverso, sprezzo delle altre religioni, e così via. Sarà, ma personalmente, ritengo questo non sia un problema "secondario", ma evidentemente il suo eco politico è troppo basso (e dunque il suo potenziale giornalistico troppo ristretto) perchè si perda tempo a dargli fiato. A chi dovessero interessare tali questioni suggerisco di leggere il libro:PERCHE' NON POSSIAMO ESSERE CRISTIANI (E MENO CHE MAI CATTOLICI)di Piergiorgio Odifreddi, matematico torinese, quindi concittadino di Travaglio, e anche mio in effetti. Grazie.


# 221 commento di margherita - sì.


Per tutti questi piccoli squallidi personaggi che si credono intoccabili, una buona dose di fischi potrebbe essere salutare! E spero sia solo l'inizio. Purtroppo sono ancora pochi coloro che sentono il bisogno di manifestare contro questa classe politica senza dignità.


# 245 commento di Daniele da Ornavasso - Ho linkato l'articolo perchè mi pare molto più equilibrato di quello di Travaglio, e di Gomez che ora leggo. Ma soprattutto perchè pone al centro della discussione la Costituzione, noto baluardo-litania di chi, quando comoda, si dimentica alcuni articoli in tutta fretta. Il diritto di parola è sancito dalla costituzione, non dal fatto che in Italia la democrazia sia compiuta o meno. Credo anche che la forma, che in diritto, sempre quando comoda, è sostanza, vada rispettata a maggior ragione in una democrazia incompiuta. In un aborto di democrazia accade, come ha fatto notare Renzo C, che una cinquantina di persone urli "mafioso" a Schifani - manco indagato ma sul quale pesa il macigno delle "anticipazioni": ecco, stiamo freschi- commettendo un reato, e che nessun magistrato si sia fatto carico di aprire un fascicolo, pur essendo in vigore - sempre Costituzione- la finzione sostanziale dell'obbligatorietà del'azione penale, cui pure tengono tanto. Purtroppo accade anche che nè Travaglio, nè Gomez, cioè gli specialisti, si soffermino su questo preciso aspetto della questione. Anzi, ci si narra che gli eroici 50 hanno protestato perchè il servizio d'ordine gli ha impedito di porre domande. Da cosa vengano tali certezze per me è un mistero, la semplice logica mi da per probabile che avrebbero urlacchiato le medesime frasi anche se li avessero fatti partecipare con i dovuti ossequi anche al dopocena. Intendiamoci: non chiedo l'ergastolo per i valorosi 50, ma gradirei che qualcuno chiedesse loro da dove traggono le loro certezze di terzo grado (e gli sventurati neanche potrebbero sventolare il FQ e l'Espresso, perchè non c'è scritto nulla del genere). Vorrei ricordare, per fare un esempio, che la concessionaria del servizio pubblico televisivo ha - appunto- concesso a più riprese parecchio spazio in prima serata a Ciancimino jr., un tizio non solo condannato (non in terzo grado) per riciclaggio , ma anche


(segue) Ciancimino jr., un tizio non solo condannato (non in terzo grado) per riciclaggio , ma anche mafioso reo confesso, visto che si dichiara portapizzini per conto dei vertici di cosa nostra. Allora che si fa? Si va in 50, in 10.000 a urlargli "mafioso"? Gli si da diritto di parola (possibilmente non in TV, ma in una piazza di paese)?, lo mettiamo a dirigere il TG1? Contestiamo Santoro o Travaglio? Ora ti riprendo: "se fossimo in un paese normale, gente come Dell'Utri e Schifani potrebbe mai fare politica o anche solo parlare in pubblico? No di certo, per il semplice motivo che nessuno li ascolterebbe... ergo nessuno si prenderebbe la briga di fischiarli... avrebbero certo il diritto alla parola, ma sarebbe privo di contenuti, assolutamente inutile!" Sono d'accordo, ma dovrebbe valere anche per RAI, Santori e Ciancimini vari - anche se non sono la seconda carica dello stato-, e sono solo il primo esempio che mi è venuto in mente. Per il resto del messaggio mi trovi del tutto d'accordo (in particolare per le risposte che attendiamo qui;), anche se trovo necessario ripetere che non si è trattato solo di fischi, ma per Schifani di quanto ha messo in rilievo Renzo C e per Dell'utri di impossibilità di parlare. Fra l'altro, nel 2010 non mancano certo i precedenti: il primo che mi viene in mente riguarda la performance di Pedica. Saluti.


# 261    commento di   P.G. - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 3:40

Sono d'accordo che bisogna contestare sempre entro i limiti della legge - non conviene neanche lanciare uova, pomodori, bidoni della spazzatura, ecc, (purtroppo). Non sono d'accordo però che la contestazione deve essere sempre diversa o per forza ironica. Dipende chi si sta contestando - se le Carfagne, Brunette, i Buttiglioni e Calderoli richiedono di essere contestati soltanto con ironia, secondo me questo non vale per gli Schifani e dell'U. I contestatori hanno fatto bene nei giorni scorsi a esprimere la loro spontanea e pura rabbia contro i sopranominati. Queste immagini portano un messaggio chiaro e forte che è arrivato anche ai telespettatori dei TG senza equivoci. Non credo che la contestazione c'entri con l'eleganza e neanche con il sorriso - forse perché siamo ormai nauseati oltre ogni limite dei tanti sorrisi stupidi che vediamo tutti i giorni sulle faccie (altretanto stupide) dei politici - Non vedo l'ora che sarà di nuovo possibile passare vicino a Montecitorio senza togliere prima il sorriso dalla faccia..


faccio questa domanda a Marco Travaglio : qual'è il reato penale della casa di Montecarlo ? non riesco a trovarlo. grazie


# 262 commento di margherita - nun zo, so solo che la migliore immagine di trasparenza si fornisce utilizzando almeno una società offshore per le transazioni di immobili. Ma anche avere famigliari con contratti RAI aiuta. Ma il meglio è votare con entusiasmo leggi definite "ad personam": ora è pronto per fare il leader ed essere appoggiato dal FQ. Ma aspettiamo Travaglio, lui risponde sempre, o almeno ha scritto csì un paio di giorni fa. Ciao.


# 264    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 9:3

# 259 commento di Noise - lasciato il 8/9/2010 alle 2:5 -"come ha fatto notare Renzo C, che una cinquantina di persone urli "mafioso" a Schifani"_____ BALLE, BALLE, BALLE Il coro era FUORI LA MAFIA DALLO STATO - Un supponente e non diretto coro generico. Le solite BALLE del SOLONE!


# 265    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 9:26

# 260 commento di Noise - se NESSSUNO va a fischiare Ciancimino jr. singifica che NESSUNO crede che vada fischiato, PRIMO perchè NON E' UN POLITICO, secondo sta collaborando in maniera INECCEPIBILE. Va vostar fobia contro Ciancimino J. denota la forza dirompente delle sue accuse, e vista la insistente demonizzazione del personaggio, nonostante le minaccie gravi e la mancata protezione adeguata, mi porta a dedurre che dica e racconti FATTI moooolto plausibili, dillo ai SOLONI Renzo & C. che non ci riuscirete a infangare e insabbiare tutto, la verità STA USCENDO FUORI!


@margherita Dal punto di vista penale potrebbe trattarsi di truffa ai danni del partito, ma anche se non ci fossero reati ci sarebbe lo stesso, a mio avviso, un problema di etica pubblica.


# 267    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 11:56

264 - Basta andare a vedere il primo filmato di cui il link qui sotto al min. 5:20 e usare le orecchie :D urlano MAFIOSO. chi sarebbe qui che racconta BALLE? forse un troll disabile? stai attento ragazzino, a diffamare non si va lontano quando ci sono LE PROVE ONLINE A DISPOSIZIONE DI TUTTI. adesso o ti SCUSI SUBITO oppure vediamo come procedere con la Redazione, ok ciccillo? ;)
http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/04/video-le-immagini-delle-contestazioni-a-schifani/56657/


Come va oggi, lab?


# 269    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 12:40

@solone, si in quattro dopo che hanno MENATO ad uno di loro.. mi sembra anche logico uno sfogo di pancia! brucia ancora è...?!? :D


# 270    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 12:42

tu magari prima spiega questa TUA FATWA contro TRAVAGLIO \\ # 49 commento di otaner - utente certificato lasciato il 4/9/2010 alle 23:25 *15Dic2009 \\ *Cicchitto lancia una fatwa contro Marco Travaglio : "terrorista mediatico" \\ ___________ \\ 4/9/2010 alle 22:14 "..l'appoggio "sottinteso" ad azioni di questo tipo e altri segnali di intolleranza. Questi parlano di democrazia e costituzione, poi appoggiano campagne d'odio. Non credo più alla loro buona fede.."RENZO& C". __________ TROVA LA DIFFERENZA http://www.youtube.com/watch?v=tvjmZHwb3y8
http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/allcomments/2530829


# 271    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 12:43

@domenico, se ti dico, fatti una padellata di c***i tuoi ti offendi?


# 271 commento di l'abile troll - no, figurati, me ne faccio due - il fresco porta appetito- e continuo a postare, del resto ieri ci sei andato ancora più pesante e sai che paura y turbamento, visto che lì ti volevo portare: insulti gratuiti misti a stantie frignate da vittima. Ricordati che è l'8 settembre, sei ancora in tempo per ridivenire il più grande fan di Renzo C. Servono link? Il periodo è in genere settembre - luglio, poi svalvoli, peccato. Rilassati, ormai sei un amico caro Renatone. Interessante però il tuo ragionamento: prima urli "BALLE", poi da 50 li porti a 4. La prossima? Erano infiltrati dei servizi deviati?


per Giulio : ci sarebbe la truffa se i soldi della vendita se li fosse messi in tasca Fini, no ? parlare di etica davanti a Balducci Anemone e Verdini ahi ahi


# 274    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 13:14

@Domenica, sai contare? sono 4 a urlare mafioso, e ripeto: sfogo di pancia dopo che hanno menato (cazzotto in faccia) uno di loro.. capita, capita anche che siha voglia di urlare mafioso ad uno che ha difeso i mafiosi che è inquisitoper mafia.. sai, a volte la gente è così,vogliono sfogarsi.. tipo come il solone,sta qui a sfogare le sue menate,senza avere i cojoni di farsi un blog suo.. ma si sa, agli italioti piace scavalcare la fila.. ;)


Allora Moder-attore? Gli insulti sono AMMESSI O NO? I post che ho indicato sono ancora lì, piuttosto ne sono spariti altri largamente più tollerabili. Che si fa, si dice 'libero insulto in libero blog'? Andate a vedere i post N.100 e successivi e poi mi dite se è accettabile. Perché se lo è, a questo punto nessuno dovrà più censurare nulla in questo blog!


# 276    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 13:48

Loro sanno, schirru, tu non sai. E le cose se non le sai, salle.


Barbara Palombelli che dopo lungo peregrinare da un giornale all'altro è approdata al Foglio parla del PD e se ci parlasse dei 4 gatti del partito di suo marito ?


# 274 commento di l'abile troll - puoi tranquillamente rileggere il mio 272.


nessun commento sul giornalista del TG 3 ( del PD ? ) che urlava fascisti fascisti a coloro che fischiavano Schifani ?


# 280    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 14:11

# 279 commento di margherita -- hai visto i video?


# 281    commento di   l'abile troll - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 14:17

# 279 commento di margherita - cara.. che domande.. è chiaro che si grida 'al dito' e non alla luna.. siamo in italiopoli.. lo hai dimenticato forse? :) ps Giubilei mi è scaduto totalmente, mi ricorda i soliti cazzoni in prima fila che fanno da lecchini al prof.. pietoso


# 265 commento di l'abile troll "se NESSSUNO va a fischiare Ciancimino jr. singifica che NESSUNO crede che vada fischiato, PRIMO perchè NON E' UN POLITICO, secondo sta collaborando in maniera INECCEPIBILE" Anzitutto mi sarei aspettato le scuse per avermi falsamente accusato di scrivere balle. Pazienza, anche di fronte all'evidenza non le riesce. Nessuno lo va a fischiare? PER ORA, è il senso dell'articolo che linkavo. E se arrivano in 10.000 a fischiare lui e chi lo porta in RAI che facciamo? Se legge le motivazioni di secondo grado su Ciancimino si renderà conto che la sua collaborazine non è considerata per nulla ineccepibile. Credo che i fischi debbano andare a chi li merita, senza stare prima a vedere se uno è politico, disoccupato, calciatore, presntatore o giornalista. Nessuna fobia, solo documenti e opinioni. Se si è documentato, vedrà che di dirompente RISCONTRATO non c'è nulla. E sono anni che parla ai magistrati.




@margherita La truffa può esserci in ogni caso se si dimostrasse che Fini ha ingannato il partito svendendo per pochi soldi l'appartamento al cognato (o addirittura a se stesso). Sono d'accordo che i casi Scajola ecc sono gravi, ma credo sia errato mettersi a fare le graduatorie o le hit parade del malaffare. Ciao


Schifani è avvertito. Se non metterà in discussione al più presto al Senato la legge popolare "Parlamento Pulito" (elezione diretta del candidato, due mandati, nessun condannato in via definitiva) chiederò ai firmatari di venirlo a chiedere direttamente a Roma, sarà una gita per la democrazia. Loro non si arrenderanno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.


Continua da commento precedente... Sull'affare Fini-Montecarlo Di Pietro si è dimostrato molto più lucido di Travaglio, oggi ha detto testualmente: "Fini sa chi ha la proprietà della casa di Montecarlo e se non ce lo dice è perchè non lo può dire". Una considerazione ovvia che, chissà perchè, a Travaglio sfugge.


Continua... altra battuta di Tonino su Fini: "se Fini va con la sinistra non lo vota nemmeno la madre, forse la suocera perchè ha qualche interesse in più.....". Bellissimo!(si riferiva ovviamente agli appalti Rai).


x Giulio, divertente. :) Agli elettori di destra (delusi) piace Di Pietro (che è di destra) ma questo sta con il centrosinistra. Gli elettori della sinistra (quasi tutti) hanno avuto un orgasmo dei sensi sentire Fini 'sfregiare' il ducetto. La realpolitik del nuovo decennio. :)


# 289    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 21:36

# 286 commento di Giulio -- In effetti Tonino ha ragione: potrebbe essere che i "giri" sulle offshore non siano chiari, o anche tante altre ipotesi. Fini ha detto che "sarà la magistratura" a chiarire (chissà quando), e poi secondo me si riferiva alle querele per diffamazione. Di sicuro c'è che non risponde, e suo "cognato" l'avrà già sentito più volte, anche questo è sicuro. Travaglio non dice queste cose perchè ha interesse a difenderlo, il falso scoop schifani ne è la prova. Ciao.




@dedica - cioè a dire? Dai, ce la può fare.


# 292    commento di   C ozneR - utente certificato  lasciato il 8/9/2010 alle 23:6

VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA! Schifani è una brava persona VERGOGNA!
http://c_ozner.ilcannocchiale.it/




Critica tecnica: in questo passaparola ogni tanto c'è una forte interferenza che disturba l'ascolto, molto alta rispetto al volume della voce... non mi sembra però sia il microfono. Seguo costantemente passaparola, lo considero come un "tg settimanale"! :D continuate così!


Critica tecnica: in questo passaparola ogni tanto c'è una forte interferenza che disturba l'ascolto, molto alta rispetto al volume della voce... non mi sembra però sia il microfono. Seguo costantemente passaparola, lo considero come un "tg settimanale"! :D continuate così!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti