Commenti

commenti su voglioscendere

post: Minzolingua e il Kamasutra

da Il Fatto Quotidiano, 8 settembre 2010 A proposito della portata eversiva delle cronache dall’estero, giunge notizia delle furibonde polemiche suscitate a Londra dalla visita di Mark Thompson , direttore generale della Bbc, al numero 10 di Downing Street per incontrare il portavoce del premier Cameron. La stampa britannica, alla vista della foto che immortala il numero uno della tv pubblica entrare nella residenza del primo ministro, fa notare che “l’appuntamento è del tutto irrituale, inedito e molto preoccupante”. Nessuno infatti è riuscito a trovare qualche precedente del genere. Il leader laburista Miliband chiede alla Bbc di “fugare anche il più piccolo dubbio che la sua indipendenza editoriale sia stata compromessa”. E Thompson replica che “nell’incontro non è avvenuto ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


# 38 commento di silvie - si, certo. Eh, certo. ARSENALE 23 FOREVER.


'Residente del Consiglio'. Buona questa. Effettivamente, è solo uno squatter che occupa i palazzi del potere. Per tutto il resto suggerisco 'GLI INSETTI DEL PODERE' di Caparezza vedi: http://www.youtube.com/watch?v=kmjq7wh9RNk _____________________Detto questo, voglio far presente a M.Travaglio un fatto che quasi per certo, nemmeno lui conosce. ___Ricordate il principe Bandar, quello immortalato da Farheneit 9/11 di M.Moore? Sapete dei caccia Eurofighter, e del loro costo e tutto il resto? ____ Bene, sappiate che l'affare tra GB e Arabia è stato favorito da elargizioni di soldi pari a forse un miliardo di sterline. La cosa è stata vista, guarda un pò, come 'corruzione'. E indovinate cosa è successo? I Sauditi furiosi minacciarono di rompere l'affare con la Gran Bretagna. E il principe Bandar-Bush che fa? Lui, che è stato pagato direttamente dalla BAE inglese, va direttamente al No.10 di Downing Street a minacciare Tony Blair, 'esortandolo' a far interrompere le indagini dell'SFO inglese sul contratto. E TONY B_LIAR che fa? Ordina di interrompere le indagini sulla sospetta corruzione legata al contratto da 4,43 mld di sterline, in una maniera talmente squallida che è stata definita 'abject surrendere' dai giudici che poi hanno ripreso il caso. Questo per dire come tutto il mondo è Paese: DA NOI GHEDDAFI; da loro il principe Bandar-Bush. Non so se MT lo sapeva, credo di no, ma è una notizia importante, anche perché riguarda indirettamente anche noi, visto che nell'Eurofighter stanno 'magnando tutti' (ad un prezzo di 60 mld di euro per l'ignaro contribuente europeo!). Per il resto guardate il link: ___http://www.theregister.co.uk/2008/04/10/courts_rule_sfo_bae_probe_shutdown_unlawful/


Esitoriale bellissimo, ho riso per strada, ovviamente! e anche la vignetta è uno spettacolo!


Ma sì, dai, in fondo mica li paghiamo noi i gaudienti di S.Remo no? Siamo messi così bene, la crisi economica è finita, checcefrega!


ILFATTOQUOTIDIANO.IT!!!!!!! PERCHE' STASERA NON CI SI RIESCE A CONNETTERE!!!!??????


# 44 commento di Angelo - noi siamo impareggiabili, pertanto è un complotto.


Cmq, capito che roba? Tony B-Lair è stato minacciato direttamente dal principe Bandar, e ha interrotto le indagini dell'SFO su di una corruzione da un mld di sterline che riguardava il principe Bandar.. Capisco che per 'noaltri' è difficile guardare un momento fuori casa, uscire dal pollaio della politichetta; ma questa è roba forte assai e ci riguarda tutti, questi super-programmi militari stanno dissanguando le casse statali. Ma in Italia queste notizie le danno? Mmmh, mai sentite, piuttosto abbiamo Cicchitto vs Bocchino e Vespa contro Godzilla, che tanto li paghiamo noi 'sti soggetti.


# 43 commento di X M. Sbirru - io sarei per attendere le nuove rivelazioni del professore di squatterologia. Ubi maior, Schirru cessat.


Marco, hai dimenticato di citare un altro leccacu1o, dello stesso calibro di VESPA e MIGNOTTINI, che la sera su Radio1 lavora sfacciatamente per Berlusconi, si chiama ALDO FORBICE e conduce una trasmissione radiofonica intitolata "Zapping".


Ultimo post al riguardo: per capire l'entità dei soldi che ci succhiano con la scusa della 'difesa', leggetevi questo: ____http://www.theregister.co.uk/2009/05/15/eurofighter_tranche_3/print.html____ considerate che questo appare sulla stampa britannica, con tutta l'enfasi che hanno sull'aviazione e nonostante questo, non si preoccupano di criticare questi super-programmi, ma indovinate, si preoccupano DEI SOLDI DEI CONTRIBUENTI. Ooophs, quindi non è tanto nel fatto che Tony B-Liar (contestato lo stesso giorno di Schifani, tra l'altro, ma là stranamente non ci sono stati terremoti parlamentari per questo), abbia ricevuto Bandar-Bush, o che Cameron abbia ricevuto il boss della BBC; Ma almeno una cosa buona c'é, in tutto questo 'mondo è paese': che là la stampa almeno pone il problema. Questo non per dire che Blair è ancora a piede libero invece di muffare assieme a GWB e Dick Cheney in qualche prigione per crimini di guerra. Purtroppo i potenti sono sempre più intoccabili. Ma se non c'é almeno una stampa 'nemica' che li può sgamare e che avverte la ggente di quello che ci combinano questi farabutti, allora è proprio finita. Senza informazione, addio democrazia. E qui si torna a MT, che in effetti commenta favorevolmente non il fatto che Cameron abbia incontrato il boss della BBC, ma che la cosa invece di essere considerata 'normale' come da noi (ricordatevi SACCA'), è motivo di scandalo. Se non c'é indignazione, non c'é coscienza e allora tutto va a picco.


Ma esiste qualche problema con il sito del ilfattoquotidiano.it??? E' da più di un ora che non riesco a collegarmi.


x jp, #50 (e altri) Il mio primo tentativo non riuscito di accedere al sito de Il Fatto Quotidiano risale alle 1900-1930 di stasera, ma era da ieri che non provavo. DECISAMENTE c'è qualche problema. Un altro attacco informatico, dopo quello contro articolo21? Se è così, speriamo che al Fatto siano stati più previdenti con i backup. Qualcuno ne sa' niente? Attendiamo novità


# 42 commento di laura - anche la D'addario ha riso molto. Per strada, porella.


Caro Travaglio e giornalisti del Fatto Quotidiano, è qualche giorno che sto dando un occhiata al Secolo d'Italia e vedo che rilasciate volentieri interviste. Questo giornale fascista sta diventando sempre di piu IL FATTO QUOTIDIANO 2. Travaglio ti ho seguito lunedi sera da Telese sulla 7 e delle volte mi chiedo se ti rendi conto delle cretinate che dici.Ad un certo punto intervieni dicendo: "Se Fini non avesse litigato con Berlusconi, Il Giornale non lo avrebbe attaccato in quel modo". Scusami sai, ma se Fini fosse ancora un alleato di Berlusconi voi del Fatto Quotidiano gli avreste leccato il culo in questo modo? Ma ti ricordi quello che scrivevi su Fini? ti rinfresco la memoria:da MARCO TRAVAGLIO IL ROMPIBALLE-Claudio Sabelli Fioretti (Aliberti Editore)-pag 106 DOMANDA DI SABELLI FIORETTI: I LEADER DI DESTRA? RISPOSTA DI MARCO TRAVAGLIO: Uno piu ridicolo dell'altro.Fini da camerata è diventato cameriere.Se leggi quello che diceva a dicembre del 2007 e leggi quello che ha detto a gennaio 2006..."Mai piu... nessuna possibilità di confluire nel partito unico, noi non dobbiamo tornare all'ovile perchè non siamo pecore"
http://www.youtube.com/watch?v=6UuVqi2_lAI


Il sito de Il Fatto Quotidiano adesso funziona, e a colpo d'occhio non sembrano esserci interventi relativi al problema di diverse ore che in diversi abbiamo lamentato qui. Saluti ai coraggiosi ancora in grado di seguire i deliri galoppanti di renzo c al contrario.


Notte, besos.


avete scambiato il blog per la vita, o forse è veramente tutto quello che vi rimane... coraggio la vita è breve


Dalla Rassegna Stampa, Corriere della Sera "Accuse al direttore della BBC( )": "..il modo in cui la tv di Stato avrebbe coperto i tagli alla spesa decisi dal governo.." Il termine 'cover' in un contesto di giornalismo non si traduce 'coprire' ma 'riportare'. Per carità - non stanno ancora a quei livelli in Inghilterra!


il lacrimogeno era dei manifestanti ? siamo sicuri ?


PEGGIORE DI UN BOIA OT. Un sospiro di sollievo per la sospensione della condanna alla lapidazione di Sakineh: un filo di speranza, ma l'incubo non è finito. E va subito ribadito con forza, a prescindere da questo caso concreto che ci commuove, che la lapidazione è, oltre a esecuzione capitale, una tortura indicibilmente disumana, inammissibile comunque e ovunque, anche nei confronti del peggior criminale, una terrificante violazione dei diritti umani fondamentali; è inoltre una torTura che comincia già con la sentenza e perseguita la vittima ininterrottamente, anche se poi l'atto barbaro non venisse eseguito. E l'esecuzione stessa è una sofferenza infernale, volutamente e sadicamente prolungata dagli esecutori che sono peggiori di un boia (e chi lancia la prima pietra non è senza colpa già per lo stesso fatto che lancia una pietra su una persona interrata fino al collo).


Titolo di Repubblica oggi__ Berlusconi-no al voto- Convincerò Bossi, inutile andare al Colle: VOGLIO GOVERNARE!___E' quest'ultima frase raccapricciante che mi preoccupa, è una vera minaccia per il Paese!


Ricordo che quando Mentana stava su canale 5 Travaglio gliene diceva di tutti i colori, adesso "dà le notizie", sarà, però non è proprio un cuor di leone: nessuna domanda a Fini sulla reale proprietà della casa di Montecarlo, nessuna domanda sugli appalti rai "perchè così fan tutti" e addirittura una domanda sulla vita privatissima di Fini(qui sì, chi se ne frega!), però queste cose Travaglio non le mette in evidenza. La regola è speculare a quella adottata dal giornale: se stai con b. fucilate, se stai contro diventi un santo.


caro Marco io ti sposerei anche subito.


Il "povero" Bonanni, della Cisl, contestato a Torino, pensate che è stato persino sfiorato da un fumogeno, povero piccolo, è stato difeso dai vertici PD, e da un giornalista del TG3 al grido di squadristi, fascisti rivolto ai contestatori____Costui è lo stesso che ha contribuito alla rottura con la CGIL, e quando vede Marchionne,pur non richiesto, si denuda completamente e assume la posizione che, volgarmente, viene definita a 90 gradi...La violenza è da condannare, ma in tutti i paesi del mondo si contestano, in modo anche ben più feroce addirittura capi di stato..... da noi appena parte un pernacchio, ad un qualsiasi personaggio che abbia un minimo di notorietà, scattano le indignazioni in eurovisione....con l'immancabile chiosa di Capezzone e Cicchitto


Concordo pienamente con Giulio. Travaglio in fondo e' come Feltri se si analizza bene.


# 61 commento di Giulio // Non so che trasmissione tu abbia seguito ma se si tratta del tg di Mentana con ospite Fini, il buon Chicco ha incalzato Fini su questo punto. Che poi quest'ultimo se la sia cavata con un carpiato è questione differente.


# 66    commento di   pastafrolla - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 12:21

#61 - Concordo con Giulio, specialmente l'ultima frase "se stai con b. fucilate, se stai contro diventi un santo" è l'unico modo per cercare di battere B.: usare le sue armi.


# 67    commento di   pastafrolla - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 12:26

Non capisco poi la presa di posizione di Garmiberti censorea nei confronti di Minzolini, Minzo fa il suo lavoro, fa editoriali equilibrati, tutti rigorosamente a favore di colui che l'ha nominato direttore. Voi cosa fereste al suo posto? Se non volete Minzo guardatevi Chicco Mitraglia.


Due notazioni: Il blog ha ospitato spesso commenti polemici e anche aspri verso Travaglio, ma ho notato che ultimamente, in coincidenza col il merdaio che sta scoppiando nel cosiddetto Popolo della Libertà, e con Paparino in forti difficoltà, questi anti-Travaglisti aumentano curiosamente di numero in modo vistoso anche nella durezza dei contenuti- notevole quello odierno di tale Carlo-post 64: TRAVAGLIO= FELTRI___Complimenti, ottima analisi, sintetica e ricca di argomentazioni.___ Altra notazione: Durante la trasmissione La Storia siamo noi Andreotti ha detto, parlando dell'avv. Ambrosoli, autentico eroe della patria, che stava scoprendo le orribili nefandezze del sig. Sindona,e ucciso per queste ragioni: IN PRATICA SE L'E' CERCATA....E costui è Senatore a vita.....


# 69    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 12:47

Francè ..lo sai dai!insomma chi è che ti sta facendo un trabocchetto dialogico eh eh eh te lo ricordi ? diciamo uno dei suoi nomi piu segreti e piu recenti : che ti dice il suono opposto al tuo,contenuto nel nome di ragazzino93?....comunque io aspetto con pazienza ,dalla tua rassegna( che condivido tutta) ,la parte sportiva ,molto metaforica , del "punto fermo" dell'inter __ps è devastante il lessico di andreotti ,ogni frase che dice,è un corollario che corriposnde esattamente alla strategia della tensione? no! della sopravvivenza !" perpetuare il male , per garantire il bene ( massima che è sfuggita all'eroe borghese ICONA ben diversa dalla ICONA DELL'UTRI e tutte le altre icone che al punto in cui c'hanno ridotti, visto il precipizio di non credibilità in cui sono caduti e che continuano SENZA VERGOGNA a non voler vedere...io ho terrore dei fischi ,figuriamoci di un qualsiasi oggetto lanciato, ma chi non si rende conto dell'incazzatura del popolo e del pericolo di una folla che può esplodere in una violenza mostruosa, è per primo lui un irresposanbile violento, consapevole o incosanpevole , del precipitato all'autodistruzione che possiamo diventare )


# 70    commento di   pastafrolla - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 12:47

#68 ...ottimo, in particolare ricordiamo che la frase "se l'è cercata" arriva da un tizio riconosciuto colpevole di associazione mafiosa fino al 1980 e prescritto, questa frase è tipica del linguaggio mafioso "fatti l'affari tui che non ti succede neeeente!" mi scuso con i siciliani per la storpiatura


# 71    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 12:58

pensano di fare la RICONCILIAZIONE di un paese , spappolato in mille e piu pezzi , in questo modo!!! con unico formato di feste , dove la carellata di personaggi passati da un aprte all'altra e l'altra ancora, transitano su una passerella come nell'accozzaglia di un truman, dove gli ex fischiatori piu organizzati , possono passare orribilmente x offesi dagli attuali prevedibilissimi fischi gia fiaschi in partenza , ma l'intero scenario in cui vertici si stagliano per primi, è l'evidente VIOLENZA di chi non ha previsto tutto questo dati causa o pretesto , dopo ormai evindeti segni di scollamento da tutte le parti ....INCAPACI A GESTIRE POLITICAMENTE IL LORO STESSO RUOLO! irresponsabili classi dirigenti di caste su caste compresa quella sindacale, che non sanno minimanete nulla di come non far esplodere la violenza....irresponsabili TOTALI ! soli nelle loro torri d'avorio tutte , senza nessun senso della realtà!!!...e cosa vogliono fare nei vari format ,uno uguale all'altro? metterci di tutto del bestiario di "ICONE" che si sono rese nel corso del tempo e anche del tempio ( altare tv compresa) SENZA CREDIBILITA alcuna??? ___non sanno nulla di cosa significa il popolo che può passare a folla, persino in un paese che non hai mai fatto mezza rivoluzione.SONO DEI COJONI!che vogliono la violenza e la fanno esplodere con le piu diverse tecniche,compresa quella di tutti i sistemi,dagli infiltrati ai massacri di genova.


x francesco il vecchio, non mi pare che dire che travaglio e' uguale a feltri sia un commento duro. se analizzi lavorano allo stesso modo con obiettivi diversi da colpire ma entrambi utilizzano la calunnia, il gossip, le donnine, i finocchietti... tirando l'acqua al proprio mulino fregandosene delle contraddizioni . guarda trvaglio... difende corrias dalle critiche su mondadori, poi pero' a chi non gli va lo critica perche' ha come editore berlusconi. Feltri sputtana Boffo per la sua presunta omosessualita' per difendere i suoi amici, Travaglio sputtana Bertolaso per i massaggi di francesca per colpire Berlusconi. Se non lo capisci...


Uliwood Party di Marco Travaglio: --- Mentre “l’onorevole professor Romano Prodi” rassegnava le sue dimissioni nelle mani del capo dello Stato in un colloquio di 20 minuti “grave e asciutto”, mentre migliaia di elettori esausti e inferociti tempestavano le redazioni e le segreterie dei partiti per esternare i sensi di tutto il loro schifo, la consueta compagnia di giro sciamava nei vari boudoir televisivi per una promettente serotina-nottatina di pazzeggio sottovuotospinto. Particolarmente apprezzato, non so più se chez Vespa o chez Mentana, ormai perfettamente intercambiabili.... _____ L’Unità del 23.2.2007


Uliwood Party di Marco Travaglio, l'Unità del 28/09/2006 --- (...) E nessuno si sarebbe sognato di stendere il tappeto rosso negli studi televisivi per interviste bocca-a-bocca a Lucianone. tipo quella di Floris a luglio e di Mentana l'altroieri (alla fine della fiera bisogna rivalutare Simona Ventura anche come giornalista, con tanto di scuse dell'Usigrai e della Federazione della stampa: rispetto a quella di Floris e Mentana, le sue domande a Moggi erano capolavori di controninformazione). (..)


martedì, 12 settembre 2006 - 15:16 Intervistato da Enrico Mentana alla festa nazionale dell’Unità di Pesaro, il ministro degli Esteri Massimo D’Alema, con tutti gli impegni che ha, è riuscito a occuparsi anche della mia modestissima persona, per dire che le vignette di Staino contro il “Beriatravaglio” gli sono piaciute molto: “Ho trovato quella pagina di Staino densa di significati e non è un mistero che io mi trovi spesso in totale disaccordo con quanto scrive Travaglio”. Sarà contento Staino: se la satira, per definizione, è contro il potere, dev’essere consolante per un vignettista ricevere gli elogi del vicepresidente del Consiglio per aver attaccato un giornalista critico con il maggiore partito di governo. Il tutto, nella kermesse dedicata all’Unità, dove il sottoscritto scrive quasi ogni giorno, eppure è stato democraticamente bandito da tutte le feste dell’Unità. Scelta del resto perfettamente coerente, se si pensa che D’Alema, a Pesaro, era amichevolmente intervistato dall’amico Mentana, che gli dà del tu e che, essendo un dipendente di Berlusconi, alle feste dell’Unità è sempre il benvenuto.


15 aprile 2005 ------ Anche in Mediaset, primi smottamenti: lì il padrone non cambia, ma è per il 16.7% meno padrone. Per i capi della resistenza interna, i noti Mentana e Costanzo, nessun problema: ora saranno per il 16.7% più comunisti di prima. Il problema si pone invece per la servitù, che dovrà essere per il 16,7% meno servile con Berlusconi e, per la stessa quota, più servile con i nuovi acquirenti. Già, ma chi sono? Chi si nasconde dietro quel maledetto 16,7%? Purtroppo nessuno li conosce. Si parla di imprecisati fondi di investimento, forse stranieri, rastrellati dal solito Tarak Ben Ammar. Ma mettiamoci nei panni di un Emilio Fede o di un Carlo Rossella. Leccare Berlusconi era facile. Ma leccare un fondo, per quanto di investimento, è molto più complicato. Non si sa proprio da dove cominciare.


Perdere altro tempo per documentare? No. Naturalmente, dopo averlo insolentito per anni, Travaglio può sempre dire che Mentana è cambiato. Facile, vero Marcolino?


# 78    commento di   pastafrolla - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 13:45

#77 Certo che è facile, se cambi padrone e sei un po' meno vincolato a difendere la maggioranza a tutti i costi cambia anche il giudizio su di te. A questa stregua dovremmo considerare a vita Fini, Bocchino, Granata ecc. come fascisti camicie nere e Fassino e Veltroni come comunisti mangiabambini. Se cambi e rinneghi il tuo passato, lo stesso non ti deve perseguitare a vita.


Travaglio ha sposato una ragazza bellissima


Bianca non ha provveduto ieri Giubilei leggeva il tg 3 !


Mentana ha sempre detto di non essere mai stato vincolato nella conduzione del TG5, nè rinnegato il suo passato. Ora si apprende da Travaglio che da le notizie. Come la mettiamo? Crediamo a Mentana a partire da quando?


# 79 commento di margherita - Anche Simon Le Bon


# 80 commento di margherita - Come si legge un TG?


Carlo 72-grazie per le spiegazioni-ora ho capito tutto!____circa la mia precedente notazione sul numero che cresce, di ora in ora, di "fustigatori" di Travaglio (la new entry è il rapporto passato e presente Mentana-Travaglio..)sono sempre più convinto che l'incerto futuro di PAPARUCCIO Nostro (comincia ad avere cazzi anche con l'amicone Umberto il Padano) ha, diciamo così, stimolato quelli che, con un eufemismo, potremmo chiamare i non-estimatori di Travaglio. Suppongo che qualcuno, per ora mimetizzato sotto vari e talvolta modificati nick,mettendosi in bella mostra con adeguati post sul blog, si voglia segnalare quale aspirante alle poltrone di Minzolini, Fede, Rossella,Capezzone, Bonaiuti, Alfonso Signorini(in questo caso bisogna sapere tutto di VIP, tette e culi)___ per le poltrone di Feltri e Belpietro occorrono ben altra statura e speciali qualità...Auguri ai concorrenti e vinca il migliore...


non penserai che i giornalisti di un TG a parte Mentana dicano le notizie con parole proprie ? leggono le notizie come sanno anche i bimbi.... le hanno di fronte e le hanno sulla scrivania quindi leggono !


rispondevo a una ragazza simpatica che scriveva : Marco ti sposerei


Non mi interessa che cosa dica Donna Assunta: ho guardato questo video ad audio spento, in apnea per così dire. Interessante è la pubblicità subliminale (o plateale?); non è una critica, lo prendo come divertissement. La Custode-della-Purezza-del-Fascismo (quella che benedice Berlusconi e maledice Fini, già delfino di Almirante - e ne avrà ben dionde), per paradosso durante tutta l'interviste tiene amorevolmente in mano, come fosse una lettera d'amore appena ricevuta, il... Fatto Qutotidiano: e la videopresa - perfettamente lecito per carità! - si compiace a farne ogni tanto un bel primo piano. |o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o|o http://www.ilfattoquotidiano.it/2010/09/08/lira-della-papessa-nera-donna-assunta-almirante-non-ce-futuro-e-liberta-per-chi-ha-tradito/57922/


GIGGI . i giornalisti leggono le notizie scritte dalla redazione del TG. non le creano : le leggono


corr.: ... e ne avrà ben donde...


oppure lo si può leggere come la Busi........


# 91    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 15:27

# 84 commento di francesco (il vecchio) - Travaglio = feltri è improponibile per una serie lunghissima di motivi, non penso serva nemmeno discuterne. Semmai è il giudizio di Travaglio su feltri che lascia perplessi, perchè è piuttosto recente (2 anni esatti), e anche se adesso lo chiama littorio, c'è da chiedersi come mai 2 anni fa era invece un "fuoriclasse" del giornalismo assieme a belpietro. "Feltri? «Il fuoriclasse del giornalismo di centro-destra. Neanche difficile, ci sono solo lui e Belpietro. Con il centro-sinistra al governo, un tg di Feltri lo guarderei: gli farebbe le pulci»." Che sia un giudizio sballato? Cosa dire poi di belpietro, uno che direbbe ai bambini: sei nato povero, rassegnati a pane e cipolla per la vita. Inutile chiedere lumi, tanto non rispondono, come sempre. Ciao.
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/spettacoli/200809articoli/36663girata.asp


D'altra parte è ormai noto che Vespa e Minzolin, così come Gasparri, Cicchitto, Capezzone, la Santanchè, La Russa, Cota, Calderoli eccetera non sono entità reali, ma solo le immagini raccapriccianti utilizzate per diffondere il famoso segnale Videodrome, che pare sia l'unica soluzione trovata dalla solita agenzia pubblicitaria italo-americana, per permettere di governare ancora il Partito dell'Amore (garanzia di qualità dall'ottobre del '22) dopo la marea di cazzate combinate negli ultimi anni. Pare che dopo il piano A e il piano B, non gli resti che questo prima di passare ai piani C & F .


Notiziole di giornata:___1)PAPARINO vuole riformare e rendere più efficiente la Giustizia: lo sa che alla Procura di ENNA opera UN SOLO MAGISTRATO (senza alcun Pm o sostituto) e con 7.000 cause pendenti?____2) Sempre in tema di Giustizia ho subodorato che, dopo aver sentito da Mr. B. NON SI PARLERA'PIU' DEL PROCESSO BREVE, ricominciano le audizioni sull'argomento, relatore Maurizio Paniz (PDL)____4)OBAMA prevede meno tasse alle classi medie e basta sgravi per i più ricchi, copiando in modo sfacciato la politica fiscale del duo Silviuccio Berl-Giulietto Trem.____4)Simbologia del concetto del potere di certi... personaggi: al giornalista che fa presente l'intenzione di Fini di non dimettersi da Pres. della Camera, Umbertino Bossi risponde con una PERNACCHIA...dopo le recenti esibizioni di dito medio alzato rivolto ad altri giornalisti...Che finezza, che statista!


# 94    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 15:55

# 95 commento di francesco (il vecchio) - Tutta fuffa mascherata Francesco (Obama a parte, forse): non faranno niente di niente fino alla matematica mancanza dei tempi tecnici per elezioni in autunno. Dopo sarà propaganda elettorale a tutto spiano fino a primavera (già hanno iniziato, sottotono). Il perchè è evidente: né il Puffone né fini hanno i numeri necessari, serve tempo. Il primo per governare con la lega come oggi, il secondo per superare tranquillo lo sbarramento elettorale. Il Puffone è in vantaggio, perchè di propaganda se ne intende meglio di tutti e ha una "macchina" pronta e ben oliata. La sinistra invece forse a marzo troverà il NOME UNICO del leader. Scrivevo un anno fa che era già tempo per darsi una mossa, sono processi lunghi, mettici poi che non sono mai d'accordo su niente ed ecco perchè si torna a perdere facile. Ciao.


# 95    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 16:6

è dal sacro romano impero e pure prima che si parla del delicato rapporto fra intellettuali e il potere..uno dei nostri migliori a descriverlo, con maggiore armonia ed equilibrio rispetto a pasolini , è stato sciascia.figuriamoci quando si arriva al periodo contemporaneo del regno/governo della massa con COMUNICAZIONE di massa, dove tutti sono speculari a tutti in un sistema dove ognuno è diventato ostaggio dell'altro, chi di più e chi meno ed è su questo range che si gioca la vera differenza, l'onore a chi può cambiare qualche prospettiva a miglioramento del senso critico,cosi fragile nel nostro paese.l'unico sbaglio di mentana è non aver raccontato nello stesso "mezzo",immediatamente uscito da quegli stessi "mezzi" degli APPARATI "di governo" della massa (proprietario SB). di aver affidato quel racconto sui metodi di governo della "comunicazione", al solito libro che i milioni raggiunti con quel mezzo,non sanno nemmeno esista,perchè conditi e shekerati col dito di bossi o con quello di minzolini o di quale altra grande tetta(vuota).


# 96    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 16:8

ec qualche altra




# 98    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 16:11

la ripetizione del truman finche non si strapperà del tutto il telone,rende meglio e fa stagliare meglio, tutti coloro chi comunque e nonostante tutto,abbiano tentato e tentino di far vedere CHI E'il forte, nel nostro paese, rispetto al debole.Dunque per il rapporto fra intellettuali,vogliamo parlare di un problema secolare dentro un blog?NATURALE che mentana è piu compatibile a un travaglio rispetto a un feltri,meno male che lo hanno licenziato da mediaset. travaglio poi?era con montanelli dentro il giornale? oppure elogiava feltri quando era contro "il paparino" e ora invece no?importante è che lui o montanelli siano stati cacciati o andati di via ( nn me ne frega un fico secco delle ricostruzioni di una parte o dell'altra).il risultato nn cambia.per dirla in altre parole,è come se iacona fosse a fare servizi per vespa.mi consolo con poco.mi dico :menomale che non è da vespa per diventare vespa II.menomale che se ne sono andati,tutti quelli che se ne sono potuti andare,non è mai troppo tardi x nessuno.e poi che farebbe travaglio nelle sue varie?difenderebbe corrias?è parallelo a come porro difende feltri..ma di che stiamo a parla'? specificatamente a mt/pc,penso che il primo non avrebbe manco fatto questo blog insieme a lui o gomez se non si fossero trovati sul piano appunto intellettuale...non lo sto dicendo a sua difesa od offesa...solo xke sarebbe assurdo contrapporsi nelle due classiche commedie all'italiana "pro e contro"...e poi? che pretenderei di aver fatto?di forzare il piano altrui delle coerenze?con cosa?con le mie riflessioni?alla pillola rossa o matrix degli altri , deve pensarci ciascuno degli altri-Io al massimo è gia tanto se riesco a tenere gli occhi ben aperti sulla mia.


# 85 commento di margherita - quindi anche i bimbi sanno che Giubilei non faceva altro che leggere. Dovevano togliargli il video i impiccarlo?


# 100    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 16:37

# 100 commento di Mauricius Tarvisii - :D Forse hai ragione. Potrebbero arrivare a mettersi d'accordo nel DOPO elezioni, quando serve un leader forte per formare il governo ombra, quello che conta moltissssssimo: già chi ha il potere non fa un cazzo, figurati chi non ce l'ha! No oddio, il Puffone ha fatto moltissimo, per sé, adesso farà per i restanti 59.999.999 italiani, uno alla volta, si capisce, basta non aver fretta :D


Piccola notazione sulla differenza, non in senso comparativo su chi è meglio o chi è peggio, ma sottolineo DIFFERENZA tra essere di centro sinistra o di centro destra____Lascio perdere i mezzi di informazione perchè il discorso sarebbe troppo vasto, E TUTTI SAPPIAMO COME LI' VANNO LE COSE___Mi riferisco alle persone comuni, ai cosiddetti elettori____Parlando con la gente, e per il mio lavoro, per lungo tempo, ho parlato con migliaia di persone di ogni età e classe sociale,e leggendo anche nei vari blog,emerge un fatto incontrovertibile: le persone di centro-sinistra, spesso anche con eccessi masochistici, criticano, attaccano, spernacchiano gli esponenti dei loro partiti quando ve ne sono, e ce ne sono spesso ahimè, ragioni fondate___ dall'altra parte, va sempre tutto bene, son tutti bravi, e trovare qualcuno che eserciti questo tipo di critica nei confronti dei suoi è piuttosto arduo, per non parlare dell'idolatria quasi isterica, venutasi a creare coll'avvento di Berlusconi___Quando qualcuno mi chiede perchè sono di sinistra, semplificando ovviamente, gli espongo il MIO concetto di democrazia legato a quanto ho detto prima. Dalle reazioni, ad occhi sbarrati, qualcuno certamente mi prende per matto, ma per me va bene così...


# 102    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 17:9

anche per me Francè...dopodiche possiamo raccontarci di tutto e di più sulla complicità dei " forti " dell'una e dell'altra parte , per inc...arsi i deboli dell'una e dell'altra parte , ma quella relazione che dici , che fa riferimento infatti al SENSO CRITICO di PENSARE CON LA PROPRIA TESTA , è diffuso(consanpevole da parte dell'alto di come puntare e a cosa nel basso sul basso ,non sulla testa) e garantito quindi come senso di FEDELTA ( senza ulteriori meccanismi di vera FIDUCIA) da chi ha bisogno di RISPONDERE A un forte senso di appartenenza fatto di forme( storicamente piu care alla destra , nel bene e purtroppo oggi solo nel male) ...forme PIATTE attraverso cui infatti hanno potuto vendere meglio la comunicazione a forte impatto IMMAGINE ( come quella dei veli , velini e velone della tv)...purtroppo su questi aspetti gli intellettuali,sempre generalizzando e semplificando, sia di una parte ma anche dell'altra, sono staccati dalle masse dei "deboli",oggetto di tutte le loro analisi,indagini,inchieste sui SOGGETTI di POTERE di volta in volta in esame.quando l'intellettuale capirà come avvicinare questa parte "debole" , avremo interrotto la possibilità che il forte utilizzi ogni sua propoganda per la guerra fra poveri.


# 103    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 17:12

ec ___non è diffuso nell'altra parte(....) perchè deve essere garantito un senso di FEDELTA'da chi ...


Intanto si sa che il PIL itagliano sarà -0,3% per il terzo trimestre 2010. Attendiamo commenti entusiastici di Tvemonti. ____ Sì è vero, Travaglio parlava male di Mentana e bene di Feltri, ma le cose cambiano. In realtà di Feltri MT diceva solo questo: che come 'diavolo' è molto meglio di nullità come Belpietro. Diciamo che Belpietro è un Troll, mentre a confronto Littorio Feltri è l'Imperatore galattico di Guerre stellari, oppure Hannibal Lecter. Non è per fargli complimenti, ma MT ne riconosceva le capacità (diaboliche). ___ Di Mentana il discorso è questo: da quando non è più a Mediaset, è più libero e quindi meno servo. Per questo adesso il TG7 sembra averlo rimesso a nuovo, le persone cambiano anche a seconda dei contesti. Quindi non mi sembra strano questo variare dei commenti. Del resto, Vespa e Fede a loro tempo (1992 c.a.) erano sostenitori di Mani Pulite, pensate un pò, mica adesso non si possono criticare perché prima la pensavano così.


# 105    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 17:33

è in base al ragionamento appena fatto sopra a causa di francesco, che mi viene in mente ogni incoerenza di tutti i corrias o saviano o addirittura un zagrebelsky che mi è tanto caro. perchè?li perdono tutti ma ai miei occhi sono ILLOGICI tutti i ragionamenti che fanno su mondadori.lo è sul piano dei soggetti che NON RAGGIUNGONO con quel lavorare dentro il sistema(mondadori) pagati dal sistema( sb).ENTRAMBI,chi con carfagne campagne per leggere, chi con mille alibi,NON VOGLIONO avvicinare gli ignoranti.gli ignoranti fanno comodo seppur per motivi diversi.E'SEMPRE SCOMODO CHI PENSA CON LA PROPIA TESTA. cosi come non è scomodo chi pur non avendo una grande testa ,dal basso della sua ignoranza con quel poco di anima popolare che ancora gli è rimasta, vede ogni incoerenza degli intellettuali ed anzi se ne confonde di piu ,visto che arrivano tutti gli attori addestrati (tipo sgarbi,ghedini ed altri intellettuali,financo alla grande capoccia di palombelli per intenderci) a dare addosso dicendo: parrucconi...ma una traccia di valido c'è in chi sta in basso che dal vecchio altare comunista,è passato a quello leghista o forzista ecc ecc..e anche se un po' ridotto a "italiota" coglie nelle sue sfumature da ignorante, la distanza siderale che corre fra lui e chi pensa pensa pensa.Almeno lui vota coerentemente o apertamente chi sputa sulla costituzione o è un delinquente, perchè è piu affidabile di chi è "ambiguo"; secondo sempre quell'anima popolare,quella visione è :" mangia pane a tradimento"...è stupido il popolo,ma fno ad un certo punto e chi è piu intelligente, appunto intellettuale,potrà capire,speriamo prima possibile come raggiungere queste viscere del problema.


PASO 105-D'accordissimo sulla complicità dai forti di ogni schieramento per inc...i deboli___A sinistra un bel po' di gente lo riconosce, a destra molti fingono di non sentire nemmeno male e ...si muovono pure per...favorire "l'operatore..." Ti garba il delicato eufemismo? Ciao


# 107    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 17:44

mi garba si ....:-), completamente di nuovo accordata ai tuoi suoni...e possiamo poi se vuoi(ma sei tu l'esperto), sbizzarirci nn come i cavalli di mangano , con la parola "operatore" che hai scritto...operatore, manovratore, utilizzatore finale, escortatore ecc ecc .....un bacetto lieve dei nostri :-)


Tommaso Cacciari : centri sociali. da un anno non si sente più. si starà preparando a diventare onorevole come lo zio e come suo padre ?


ma come ? la Bianca ha cacciato Oliviero Beha e a uno che urla fascisti fascisti non dice nulla ?


# 84 commento di francesco (il vecchio) - suvvia, che male c'è. Travaglio l'ha sempre fatto, gli parrà normale che altri lo facciano a lui. Non trovi?


# 104 commento di Remo "Di Mentana il discorso è questo..." --- scusa se mi ripeto: Mentana ha sempre, anche ora, detto che mai gli è mancata la libertà di fare il TG5 come lui decideva di farlo . Pechè dovremmo dare per scontato che racconti frottolee che fosse un servo? Sarebbe preoccupante no?, un servo che cambia azienda è facile che diventi servo della nuova proprietà. Si può considerare anche l'ipotesi che Travaglio abbia sbagliato ad insolentirlo in passato, no? Nessuno è infallibile.


commento #65 di laura Mentana non ha affatto chiesto a Fini di chi fosse la casa di Montecarlo, ma solo perchè il cognato stava lì(che è cosa ben diversa) e infatti Fini ha potuto agevolmente replicare "perchè l'ha affittata" dopodichè il prode Mentana si è messo l'anima in pace. se questo è un giornalista..............


Ho scritto scorrettamente "laura" nel commento precedente:nome corretto "lara". Naturalmente non penso che Feltri e Travaglio siano identici, però penso che entrambi hanno degli amici e dei nemici e che per gli uni e gli altri il trattamento è spesso differente.


Oppure che Mentana era talmente con le spalle al muro, che al TG 5 doveva dire quello che i capi volevano.. oppure che Mentana all'epoca aveva perso un pò di lucidità professionale, e che cambiare aria gli ha giovato.. oppure, semplicemente, vedere come era il TG 5 all'epoca, e vedere come è il TG7 adesso, e questo è il miglior metro di giudizio. Tra l'altro, Mentana, nel suo piccolo, è stato cacciato ben due volte (prima dal TG 5 e poi da Matrix), per cui se avesse affermato d'essere libero, evidentemente è stato costretto a rimangiarselo. L'uomo non è pietra di tungsteno, direbbe Battiato. Quindi giudichiamo se il TG-7 è meglio del TG-5 e gustiamoci le differenze. Questo conta. Anche Piroso sembrava fare sfracelli, ma non ce l'ha fatta. I condizionamenti per dare notizie sono fortissimi anche a La-7, per cui se il prodotto è comunque buono, allora tanto vale prendercelo. Tanto lo paghiamo con la bolletta Telecom.


Riguardo lo scandalo Blair-Bandar, c'é una parte importante che manca. Che il ministro Jonathan Aitken fece causa al Guardian, MA, anziché far chiudere il giornale, andò in bancarotta LUI, e finì addirittura in galera per sette mesi. www.en.wikipedia.org/Jonathan Aitken. .......Riuscite ad immaginare da noi che un politico fa causa ad un giornale e anziché farlo chiudere, finisce in disgrazia?


chiedo lumi : quale sarebbe il reato penale della casa di Montecarlo ? nel senso : che ci sia un inquilino o un altro : qual'è il reato ? piuttosto c'è da preoccuparsi sul perchè il fratello di Elisabetta viva a Montecarlo


# 117    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 19:39

cosa dicevano i giornali e le dischiarazioni di Mentana quando sembra ( SEMBRA°!!!) che tutto d'un tratto l'uomo( che occorre comprendere! ) si rende conto suquali linee sottili lavorava ? non è che quando ti fanno prigioniero in un sistema fascinosissimo ( fosse solo per gli SOPRCHI E SCHIFOSISSIMI SOLDI CHE TI DANNO) ne esci subito e immediatamente quando via via nei passi della vita te ne rendi consapevole...non sto facendo santo uno che non mi ha mai convinto , la pensavo come norma rangeri in fin dei conti . e se decontastualizzo e torno ad allora..vedo ancora con i miei occhi come ha trasformato il tg affossandolo di cronaca, ma "L'illuminazione sulla via di Damasco per Mentana" , c'è stata ..si sarà stufato...non tutti tengono al sistema delle recite quando si va oltre dell'oltre e si capisce che non sei veramente libero ( anche ora nn puo esserlo del tutto, ma FORSE un po' di più si!: "Mediaset è un comitato elettorale" questo diceva Mentava e lo ha scritto perfettamente nel suo libro che guarda caso si chiamva "PASSIONACCIA" ...lui credeva di essere libero,col piffero che lo era!( LEGGETE IL LIBRO! leggetelo come un cammino , come quello che avra fatto un "uomo " che non voglio certo mitizzare o difendere..leggetelo dentro le righe e fra le righe , leggetlo anche per tutte le cose NON DETTE, ma che ci sono scritte ugualmente a ben leggere)




# 119    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 9/9/2010 alle 19:42

"La nostra cena si è conclusa da poche ore. Le dico francamente che è stato un errore invitarmi. Mi sono sentito davvero fuori posto. C’era tutta la prima linea dell’informazione, ma non ho sentito parlare di giornalismo neanche per un minuto. Sembrava una cena di Thanksgiving… Un giorno del ringraziamento elettorale. Tutti attorno a me avevano votato allo stesso modo, e ognuno sapeva che anche gli altri lo avevano fatto. Era scontato, così come il fatto di complimentarsi a vicenda per il contributo dato a questo buon fine… Non mi sento più di casa in un gruppo che sembra un comitato elettorale, dove tutti ormai la pensano allo stesso modo, e del resto sono stati messi al loro posto proprio per questo… Mi aiuti a uscire, presidente! Lo farò in punta di piedi."


# 116 commento di margherita - "chiedo lumi : quale sarebbe il reato penale della casa di Montecarlo ? " Ecco lumi : : : : : in genere le case non commettono reati.


Caro 114 --- "Oppure che Mentana era talmente con le spalle al muro, che al TG 5 doveva dire quello che i capi volevano" Pare di no, sono fatti e non tue ipotesi per difendere Travaglio. Hai prove cher dimostrini il contrario?_______ "oppure che Mentana all'epoca aveva perso un pò di lucidità professionale..." Casomai Travaglio dimostrava poca lucidità, visto che nel 2001 già manipolava in RAi da Luttazzi. O hai prove che dimostrino il contrario? "e che cambiare aria gli ha giovato" possibile, ma che cacchio c'entra l'aria? Scorreggia di meno mentre conduce? Chiedimoglielo. ---- "oppure, semplicemente, vedere come era il TG 5 all'epoca, e vedere come è il TG7 adesso, e questo è il miglior metro di giudizio" Eccco, appunto caro Remolo, porta qualche esempio, così giudichiamo. --- "Tra l'altro, Mentana, nel suo piccolo, è stato cacciato ben due volte (prima dal TG 5 e poi da Matrix).... bla bla bla --- " Sai leggere, sig. 114? Perchè ho parlato di fino a quando ha diretto il TG5, non del dopo. Eqqquindi? Ci arrivi? "Per cui se avesse affermato d'essere (STATO LIBERO, caro 114)"evidentemente è stato costretto a rimangiarselo" Qui vi è un problemino di italiano, seguito poi da un altro di chimica: Rimangiarselo COSA?. "L'uomo non è pietra di tungsteno" --- è noto da qualche migliaio di anni. Ti dirò di più, neanche la donna. --- "direbbe Battiato" Baf, lo direbbe anche uno dei primi faraoni. "Quindi giudichiamo se il TG-7 è meglio del TG-5 e gustiamoci le differenze" --- Non è proprio così, caro. Si parlava di una pesrona, non di un Tg. Comunque portami esempi. "Questo conta" sempre opinioni, mai fatti. "Anche Piroso sembrava fare sfracelli, ma non ce l'ha fatta" Piroso non è nè Mentana nè Travaglio, non è chiaro di cosa cianci. E se Piroso avesse dediso di fare il remolo? Forse avrebbe avuto più share, ma non c'entra una mazza. "I condizionamenti per dare notizie sono fortissimi anche a La-7" --- Ma va? quindi Mentana non da le notizie? Oppure appena ari


Caro 114 --- "I condizionamenti per dare notizie sono fortissimi anche a La-7" --- Ma va? quindi Mentana non da le notizie? Oppure appena ariva un cialtrone a dargli la linea non se lo considera, o si dimette?" "per cui se il prodotto è comunque buono, allora tanto vale prendercelo" Bravo Remolo, ci sei arrivato, malgrado le Travagliate Mentana sa fare un Tg, ben Arrivato. "Tanto lo paghiamo con la bolletta Telecom" Già , alcontrario di tutte le reti RAI, ad esempio. Ciao.


per Kociss : al di lè delle spiritosaggini chiedo : è una questione di etica o è una questione penale ? lo chiedo da ignorante


scusate : visti i Baustelle tutti impettiti alla festa vip in un palazzo vip ( non cantavano le loro melense canzoni ) no proprio ospiti tra la Sozzani e altri vip.... penosi


# 125    commento di   pastafrolla - utente certificato  lasciato il 10/9/2010 alle 9:19

L'articolo di Travaglio di questa mattina sul Fatto è sulla stessa linea del mio post #67, che onore. Chiederò le royalties...


# 123 commento di margherita - Etica di sicuri, penal si vedrà.


# 127    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 10/9/2010 alle 11:30

#114-121-122: se consideriamo la bolletta telecom alla stregua del canone rai, allora quanto dobbiamo considerare anche tutti i prodotti pubblicizzati da rai, mediaset e co.?


Ho molto apprezzato l'editoriale odierno di Travaglio: credo che sia legittimo criticare Minzolini per le stupidaggini che racconta, ma che sia profondamente illiberale pretendere che non esprima le proprie opinioni.


@kociss Potrebbe trattarsi, come avevo già scritto, di truffa ai danni del partito(e, in effetti, l'indagine è per truffa aggravata contro ignoti): se si provasse che Fini ha svenduto la casa al cognato tramite l'utilizzo di società off shore, facendo perdere molti soldi al partito di AN il reato di truffa ci sta tutto.


# 130    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 10/9/2010 alle 12:16

Giulio, se deve esprimere le sue opinioni dovrebbe partecipare ad un programma di approfondimento o a un giornale di partito. Nella sua posizione deve esporre i fatti, limitando il proprio pensiero (e forse questo in piccola parte già lo fa, considerato QUANTO è vicino a Berlusconi e ai suoi ministri) e facendo un telegiornale serio. sicuramente è quasi impossibile esporre i fatti in modo oggettivo al 100%, ma in lui non c'è alcuna volontà di sforzo in quel senso.. parliamo del tg1, primo tg nazionale pubblico. è deprimente vederlo ridotto così


#130 commento di Claudioqw Gli editoriali da che mondo è mondo contengono opinioni e Minzolini deve essere lasciato libero di esprimere le proprie. Si combattono le opinioni false e assurde non censurandole, ma tramite opinioni vere e razionali.


# 132    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 10/9/2010 alle 12:36

nel caso di un tg nazionale e pubblico (pagato da tutti), è antidemocratico che un direttore (non un intervistato, o un giornalista o un politico) si comporti in quel modo. se vogliamo, tale atteggiamento può essere tollerabile se si tratta di Fede, la cui azienda è un privato e fa dunque i suoi interessi. Il tg deve raccontare i fatti attenendosi a quelli. Per manipolazioni e opinioni ci sono ci sono già i programmi di approfondimento politico, ecc..


dire che il pezzo di Travaglio se non è ironico è sbagliato no ?


# 134    commento di   pastafrolla - utente certificato  lasciato il 10/9/2010 alle 14:54

#132 - Claudioqw - non sono d'accordo, sappiamo bene che il TG1 è pagato da tutti e deve essere equilibrato ma Minzolini è stato nominato da Masi su indicazione di B. che è anche il proprietario dell'azienda concorrente oltre essere il Presidente del Consiglio, lui sta facendo benissimo il suo lavoro di sostegno totale alla maggioranza e al suo sponsor senza alcun tentennamento, non si può censurare, lui ha tutto il diritto di fare gli editoriali come gli pare e Garimberti sbaglia. Se vogliamo lamentarci di qualcosa possiamo discutere del fatto che il Presidente del Consiglio è proprietario dell'azienda concorrente alla RAI, ma questa è roba vecchia che non interessa più a nessuno.


# 135    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 10/9/2010 alle 16:32

" lui sta facendo benissimo il suo lavoro di sostegno totale alla maggioranza e al suo sponsor senza alcun tentennamento, non si può censurare, lui ha tutto il diritto di fare gli editoriali come gli pare e Garimberti sbaglia.": ma sai, chi occupa quella posizione, al di là delle proprie idee deve rendere un servizio pubblico, fosse Vespa o Gad Lerner. un pò come Fini o altri politici quando diventano presidenti della camera. Infatti a questo punto non è più lui che sbaglia, a sbagliare è chi gli permette di restare ancora lì. Riguardo l'enorme conflitto d'interessi, ho già commentato in altri post che costituisce l'ostacolo primordiale, il problema atavico da risolvere, nonché il primo motivo per cui Berlusconi non dovrebbe essere presidente del consiglio


Complimenti per il post, dimostri di non avere capito una mazza e si capisce dalle tue rispostine. Quello che sembra non entrarti in zucca, è che gli ambienti di lavoro hanno una forte incidenza sulle capacità che le persone dimostrano. MT se è per questo ha sempre detto anche che in OGNI REDAZIONE ci sono persone in gamba, SE soltanto le facessero lavorare. Mentana è stato cacciato è questo è un fatto, quindi la sua libertà è finita. Che Mentana abbia glissato sulle censure che gli hanno fatto o è stato servile o è ipocrita nel negarlo, poco importa. 'ma io parlo fino a che dirigeva il TG5, mica dopo', certo fino a che Maria Antonietta non venne ghigliottinata, aveva ancora la testa sulle spalle, complimenti! Fuori dal contesto originale, Mentana funziona? Sa fare giornalismo? E prima, funzionava o no? A me pare che c'abbia guadagnato con il cambio di casacca. A te? Poi, contrariamente a quello che sembri pensare tu, non è che una persona se mente una volta mente sempre, o se dice la verità la dice sempre. MT faceva bene a criticarlo allora, e fa bene a complimentarlo adesso. Fede faceva bene a supportare Mani Pulite nel 1992 e fa schifo adesso, idem per molti altri pennivendoli (Feltri, Vespa ecc). C'é chi migliora con l'età, e chi invecchia male. Quando scendi dal pero, vedi di non farti troppo male.


@ giulio 131 dispiace deluderti ma non possono esistere opinioni vere o false. le opinioni sono espressione del concetto che una o più persone, elaborano nei confronti di specifici fatti in assenza di precisi elementi di certezza assoluta. se il minzo se ne esce con balle clamorose (tipo prescrizione di mills) non sono opinioni ma balle spacciate per verità. sulle elezioni politiche dire "secondo me bisognerebbe votare" è un opinione. viceversa dire che bisongna votare perchè il popolo non vuole ribaltoni è una balla spacciata per opinione. le elezioni non sono nella disponibilità ne di mr. B. ne di minzo.


@stefano Non amo le discussioni terminologiche. Per chiarire dico solo che se Minzolini dice delle fasità fattuali(come nel caso della "assoluzione" di Mills) ha il dovere della rettifica. Per quanto invece attiene a ciò che esula da ciò che può essere fattualmente controllato in modo intersoggettivo è libero di esprimere le proprie idee8nel caso delle elezioni non ha detto che le elezioni sono nella disponibilità di B, ma solo che sarebbe grave se ci fosse un governo tecnico non rappresentativo del voto popolare; si può essere o meno d'accordo, ma è un altro paio di maniche). Anche per quanto attiene alla falsità fattuali se si dovesse censurare tutti quelli che hanno detto che Andreotti è stato assolto(Scalfari, giornalisti dell'unità, del giornale, di libero ecc) si farebbe piazza pulita.


Anfatti il primo a farsi e poi essere fatto fuori è stato Lambertone. "Che Mentana abbia glissato sulle censure che gli hanno fatto o è stato servile o è ipocrita nel negarlo, poco importa" Ma che stai a dire? A proposito di capire una mazza A me A me? E' uguagilo, facile da capire anche a chi non capisce una mazza, con le sue frasettine.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti