Commenti

commenti su voglioscendere

post: L'inciucio buono

Testo: Buongiorno a tutti, devo ringraziare e ne approfitto, tutte le persone che sono venute alla festa de Il Fatto da venerdì a domenica alla Versiliana di Marina di Pietrasanta, devo ringraziare anche i giornali italiani perché hanno fatto finta di non vedere una cosa importante che è successa politicamente, forse una delle cose più importanti che sono successe negli ultimi mesi, proprio sul palco della Versiliana grazie a Il Fatto Quotidiano. Di Pietro e Fini insieme contro la corruzione Abbiamo invitato politici di vari partiti, abbiamo invitato il finiano Granata, Di Pietro, Claudio Fava di Sinistra ecologia e libertà, abbiamo invitato anche il Sindaco di Firenze del PD Matteo Renzi, ma ha pensato bene di darsi per altri impegni. C’era il ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Vai Marco!!


FACCI SOGNARE


Ma ci toglieremo mai di torno questa figura barbarica e decadente che ha fatto regredire l'Italia? Secondo me no.... Ciao Renato


Caro Marco, ti ho visto mesagne, (Brindisi) lo scorso 7 settembre, per lo spettacolo Promemoria, volevo complimentarmi con te. Avrei voluto stringerti la mano e farti qualche domanda, ma quel cretino, delle domande stupide, ha voluto prendersi per sè, tutto il tempo che tu, molto disponibile, avevi messo a nostra disposizione per autografi e varie. In più, invece di ringraziarti per la pazienza, criticava pure le tue risposte. Non badare a questa miseria umana. Tu non meriti critiche... ma solo applausi. Ciao Marco.


# 5    commento di   Luca C - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 14:9

Io apprezzo moltissimo i tuoi discorsi sulla giustizia e capisco che quello è il tuo campo, ma una volta puoi fare anche un intervento sulla scuola? Come sai fare tu, ovviamente... i collaboratori che ti aiutino se non ti sentissi pronto ce li hai sicuramente al Fatto...


# 6    commento di   Luca C - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 14:11

PS. Voglio chiarire... la mia richiesta deriva dal fatto che tutto quello che critichi nei tuoi interventi hanno come base la distruzione dell'istruzione pubblica per trasformarci tutti in una massa di ignoranti...


Disastrosi saluti da una disastrata!


Marco,venerdi' pomeriggio ci hai deliziato ad "Incontri Silani":tra te,Curzio Maltese ed Enrico Bertolini è stato veramente un incontro esilarante,oltre che interessante....nonostante la temperatura decisamente pungente!Grazie di tutto!


Grazie. Passero' parola.


# 10    commento di   psikosara - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 15:27

Sono d'accordo con la vostra proposta ,mi sembra un buonissimo progetto.. ma secondo me da alcuni problemi tipicamente culturali non si scappa nel senso che gli italiani sono refrattari nei confronti di misure cosi drastiche.. Una proposta cosi rigida contro la corruzione (in questo caso mi riferisco alla situazione : corrotto dirigente/pubblico ufficiale e corruttore NON pubblico ufficiale)può avere senso in un sistema Paese in cui vi sia una burrocrazia efficente e valida ( ad esempio non devo "corrompere" per avere qualcosa che mi spetta di diritto ma che non riesco ad avere perchè quel dirigente non è mai in ufficio ). Giustissima la proposta di ripristinare il reato di falso in bilancio e di proporre quello di millantato credito cosi come la proposta di punire il riciclaggio di soldi (propri) sporchi ,poichè tutto questo è strettamente necessario per recuperare risorse .




Seguendo la puntata odierna di passaparola non ho condiviso nella definizione di concussione data nel video, così ho controllato il dizionario, che recita: "dir. Reato consistente nel servirsi della propria posizione di pubblico ufficiale per ottenere denaro o altri vantaggi per sé o per terzi"; ma soprattutto mi è tornata alla mente una divertentissima gag con cui un mio professore di liceo ci spiegò chiaramente la differenza tra corruzione e concussione. In caso di corruzione è il privato a corrompere il pubblico, in caso di concussione è invece il pubblico, come riportato sopra, a chiedere favori nello svolgimento delle sue mansioni. Sono due movimenti, potremmo dire, uguali e contrari, in cui però io rilevo una grande differenza dal punto di vista morale, perchè se la corruzione, purtroppo, la ritengo un'innata deviazione del comportamento umano, la concussione tradisce l'integrità che un pubblico ufficiale, qualunque sia la mansione che svolge, dovrebbe garantire.Sei d'accordo, Marco? Spero di non essere stato troppo capzioso, ma da una persona precisa come te, ne desidero sempre il meglio!


È scomparso Berlusconi! (il pupazzo sulla scrivania di Travaglio). Forse per non insistere troppo sul fatto che anche questa è una legge... ad personam. Ma sacrosanta, accidenti! Basata su una legge europea congelata da 11 anni! La prima legge ad personam positiva, buona, da promulgare quanto prima!


Ho esagerato, per amore della battuta, e mi correggo: è una legge che neutralizza alcune leggi ad personam nefaste, fatte dalla stessa persona.


ROLAND credo che non sia scomparso ma sbadatamente é caduto nel suo posto ideale IL CESTINO DELLA SPAZZATURA


matusa, a me pareva di intravvederlo, un poco sfocato, relegato in un angolino della libreria. Ma se è caduto, come dici tu, molto meglio.


Matusa 19__mangiare me è dura, sono carne vecchia - ho già visitato il blog, ho visto parecchi nomi noti di amici, molto bene, evviva il pluralismo, evviva l'Italia evviva il culo dellla sora Amalia (frase, anche se un po' greve, di esultanza del mio amatissimo grande Gianni Brera, sommo scrittore prestato al giornalismo)


# 18    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 16:16

Roland 14, non vorrei buttarti addosso una secchiata di acqua fredda, ma gli stessi finiani stanno votando una legge che mette al riparo il più grande corruttore d'Italia


Ottime proposte di legge, che sarebbero normali in qualsiasi paese onestamente democratico. Io proporrei per controbattere le varie mafie, che hanno riportato alcune regioni allo stato feudale, la legittima difesa preventiva. Naturalmente ho esagerato, però una persona onesta minacciata dalla mafia è un morto che cammina che nella pratica ha solo due possibilità, fare l'eroe e morire oppure scappare.


Concita 24- amica cara, in un precedente post ho segnalato che oltre alla sicura impunità per l'amico Fritz, la notizia più nefasta, forse tragicomica, è l'intenzione di Veltroni di creare un gruppo parlamentare autonomo dal PD, tanto per creare ulteriore casino___Quando B. è un po' in difficoltà Uolter scatta subito in soccorso__il suo nuovo, presunto, gruppo si chiamerà S.E.U. (Silvio Emergency Unit)


# 21    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 16:26

Francè datti una mossa , c'è anche la variante al gelato


PASO 28-sono duttile e malleabile, provo e so fare di tutto-la mia curiosità è infinita_____all'erta sto___Many kisses


FRANCESCO Q.V. se non ricordo male BRERA scriveva a milano sul giornale LA NOTTE e se é lui allora lo ricordo bene divenne famoso per la BUFALA :PELE sparira in pochi mesi é un brocco ,forse bravo come scrittore ma come giornalista sportivo non l'apprezzavo molto


# 24    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 17:7

matusss ...la butto di là o di qua , fai tu...forse Brera come tutti i cognomi con la "B" era un po' contro gli " abbronzati"? ...nonostante sia stato un grandissimo e mi manca molto, anche l'aspetto di aperto conflitto con gli intellettuali un po' fighetti ( compreso il povero pasolini, cosi come aveva ben donde a criticarlo montale su certi aspetti) , ecco che però anche se non avrebbe votato mai il trota o marina e certe bandane brianzole, era un po' nordista "antiterrone"...Pelè era in fin dei conti , nei primi tempi, soloun " extracomunitario" ai suoi occhi? forse si ....l'ho sparata piu grossa del solito!...scatenatevi!


Notizia di fine giornata: SRACQUADANIO, quello che voleva infliggere a Fini il metodo Boffo ha dichirato: LEGITTIMO USARE IL PROPRIO CORPO PER FARE CARRIERA - OGNUNO HA IL DIRITTO DI ASSECONDARE LE VIRTU' CHE LA NATURA GLI HA DATO- La legge, in certi casi non prevede trattamenti sanitari psichiatrici obbligatori?? _ Per Matusa 30- Brera scriveva su Il Giorno e poi su Repubblica, è considerato uno dei maestri del giornalismo sportivo internazionale-


# 26    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 17:18

francesco 27 - amico caro, Veltroni è uno di quelli che butterei dalla torre


#33 Ho letto.Il fondo non si raggiungerá mai,adesso lo ammettono pure. Non é che non si sapesse,ma stracquadanio ha voluto precisare tanto per chiarire,caso mai qualcuno pensasse ci fosse qualcosa di male.In fondo é solo per fare politica,che sará mai!


BRERA lo conoscevo bene a milano 1965/67 non ricordo con precisione, scriveva per il giornale pomeridiano LA NOTTE ti giuro era sempre polemica (forse per vendere il giornale )ne indovinava poche ,POI i figli crescono e i vecchi cambiano territorio


Marco, confesserebbero in molti i loro reati, ti verrebbe in aiuto anche il premio nobel per l'economia Jhon Nash e il famoso dilemma dei due prigionieri (teoria dei giochi): http://it.wikipedia.org/wiki/Dilemma_del_prigioniero


MATUSA sei un caro ragazzo, ma non insistere su Gianni Brera, la frase "ne indovinava poche" poi..... faceva il giornalista non il cartomante -


Caro, signor travaglio, una piccola osservazione personale, sul fatto che si sia lasciato andare alla tentazione, di "cambiare le cose" anziché raccontarle, facendosi tra gli artefici della proposta di legge che ci ha descritto; personalmente la seguo per la sua "ossessione del fatto" ed il suo incondizionato rifiuto di un'informazione di parte. Ritengo tuttavia che, poiché l'oggettività non esiste in natura, ma è solo un ideale verso cui un giornalista serio deve tendere, evitando che la scelta dei fatti da raccontare o la modalità della narrazione siano influenzate dalle proprie(ahimé, inevitabili!) preferenze politiche, l'iniziativa politica a cui ha preso parte(perché mi consenta, una proposta di legge è un atto politico) rischia di gettare ombre sulla sua obiettività. Insomma, chi pretende di tendere ad un racconto "obiettivo" dei fatti non puo' a mio avviso diventarne l'artefice, ci sarebbe ....un evidente conflitto di interessi ...! Difficilmente si è obiettivi sulle nostre azioni...! Credo che se vuole continuare a svolgere il suo mestiere bene come fa (tanti, tanti complimenti) non solo dovrebbe cercare di mantenere le distanze da qualsiasi forza politica, ma anche astenersi da qualsiasi atto di natura politica. Certo, se entrasse in politica la voterei subito, ma mi dispiacerebbe dover smettere di leggerla. Con tutto il rispetto del mondo, meri!


# 32    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 17:55

"La Parietti a Venezia si inciampa davanti a tutti, resta svestita e si gongola: Il mio seno fa più notizia del Festival"____ bastano le sfumature come direbbe francesco il vecchio , e vogliamo stupirci delle armi di distrazioni politiche di massa( alla santanche, stracquadanio, andreotti,dell'utri,gasparri,sgarbi,ecc ecc e tutti quelli addestrati come kapò per il campo di concentramento italia)??? ___siamo dentro il truman senza piu possibilità di uscirne, non c'è piu nulla da fare.non è come la caduta del sacro romano impero, è molto di piu. prima ve ne renderete conto, e prima godrete di tutto il resto della vita. buonanotte ai sonatori!


# 24 Concita: non hai letto il mio # 101 dell'ultimo thread? Eccolo copincollato: I cani, dopo essere stati bastonati dal padrone, mogi mogi gli si accovacciano ai piedi. Così Fini, visto che ora vuole accelerare il lodo Alfano costituzionale ad Silvium: "Lodo Alfano costituzionale": una contraddizione in termini, quando si sa di cosa si tratta! Perché tutti vogliono che Scarface II la faccia sempre franca?


#41 Paso Altro che Trumann,qui fra uno che va sclerando in russia e gli altri che sclerano in patria,non si capisce piú niente.Hai ragione quando parli di armi di distrazione politica,peró un controllo psichiatrico ai vari ministri non sarebbe male,per sapere se ci fanno o ci sono,che saperlo sarebbe anche nostro diritto. Comunque ,se i giornali non riportassero le varie idiozie che vanno dicendo,la gente si concentrerebbe su fatti piú importanti.




FRANCESCO (il vecchio) non amo le polemiche in particolare su internet dal momento che non puoi conoscere (su quasi tutto)l'altra parte ,ma per chiudere la consiglio di andare (per curiosita) su WIKIPEDIA e dare uno sguardo "L'IDEOLOGIA calcistica e le polemiche


Aprovo l'iniziativa del fatto e aggiungo che la legge, almeno a prima vista, sembra seria e ben fatta. Faccio una previsione facile: non passerà mai. Dico questo perchè non ho alcuna fiducia nei cosiddetti Finiani(con l'eccezione di Granata) e nemmeno in quelli del pd(che nelle precedenti legislature hanno fatto passare leggi degne di Al Capone, senza nemmeno abolire le leggi infami di Berlusconi); per non parlare poi dell'Udc o del pdl.....


# 38    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 19:32

# 47 commento di Martina - lasciato il 13/9/2010 alle 18:18 ____Martina cara, non ti dico che bisogna di rassegnarsi , guai , mai!..sempre avere altissimo il senso critico per capire l'intero meccanismo,ma non credo che avremo mai una nostra norimberga. anche perche dovrebbero rispondere a decine su decine di centinaia di persone dei vertici dei danni fatti al paese. malati e non malati, non ne rispnderanno mai. se ne avessero avuto intenzione, avrebbero gia fatto tabula rasa ditutte le "ripetizioni" di un film gia visto anno su anno , decennio su decennio...solo questo riptersi è segn di recidiva cosi ineliminabile che la malattia è di quelli che non si sono ammalati del loro concetto di "libertà",cosi deforme e devastato, da essere passato come modo di pensare, gestire, essere senza via di scampo su questo piano. è questa la fantascienza. non è fra anni. è questa qua.




Caro TrAV, quello di oggi non è stato il tuo miglior passaparola. Ti sei dilungato sui dettagli tecnici di una proposta di legge che semplicemente rende piu' chiara e rigida quella attuale. Non hai evidenziato abbastanza che la riduzione della corruzione non è solo una conquista etica e morale ma si traduce in moneta sonante, in più equità ed più opportunità per tutti, in particolar modo in le fasce più deboli.


DOPO LA catastrofica campagna acqusti di GALLIANI sembra CHE ON. NUCARA ha recrutato 20 deputati pro BERLUSCA pronti a sostenerlo in una larga maggioranza ..NESSUN nome circola é aperta la caccia ai VENDUTI si raccomanda non fare prigionieri


spero che il cambio di provider per lo streaming sia solo temporaneo. LA cosa buona di youtube e' che funziona con qualunque piattaforma. Questo ustream invece ha diversi problemi se lo si vede da computer non windows e non mac.


Messaggio per Granata e i Finiani: Non si può essere CONTEMPORANEAMENTE favorevoli alla legge anticorruzione proposta dal fattoquotidiano e al lodo AlNano Incostituzionale che lo salva dalla condanna per corruzione dell'Avv. Mills. (come dice Di Pietro o si è coerenti su certe questioni di base o si è dei quaquaraquà...)


Strano, dove sono gli squatter del blog? Ancora niente insulti a MT e l'accusa di rovinare le menti e i cuori di tanti giovani ingenui e idealisti? Wow. Forse lunedì gli danno giorno libero.




Caro Marco, la vostra proposta di legge sarebbe veramente l'ideale ma credo che sarà molto, molto difficile vederla realizzata in Italia semplicemente perchè ficcherebbe dentro tanta di quella gente che servirebbero 1000 carceri nuove! E poi probabilmente metterebbe in crisi almeno il 90% del sistema economico italiano, che è quasi tutto in gestione pappa-e-ciccia come ci dimostrano le cronache di tutti i giorni. Ma il problema più grave è che il sistema attuale, diffusamente corrotto, coinvolge direttamente e indirettamente milioni di persone che ci mangiano tutti i giorni e tutta questa gente VOTA! Ti lascio immaginare come esprime la propria preferenza politica questa grossa fetta di elettorato... Un saluto a tutti.




# 48    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 23:36

Ieri rispondevo a Bastian Contrario con un post direi assai moderato, in topic, niente di chè insomma, visto che spesso mi si accusa di essere "tremendo" "cattivo" e anche molto peggio. Sarà, però intanto ho un blog che in pratica è il mio fan club, aspetto a breve gli accrediti per l'autografo :D Facezie a parte, questo era il testo censurato: ---- # 23 commento di Bastian Contrario - Insistere su Vitale mi sembra giusto, anche perchè ho appena visto un paio di video della festa del FQ. In particolare quello che metto in link di Gomez, dove spiega un po' di tutto sul FQ online. Ciò che "non torna" per niente è quello che afferma dal minuto 16:00 in poi, ovvero questione editori ecc... Stride molto con la questione Vitale, peccato che abbia scritto anche da Gomez le stesse domande, bahh, non le avrà viste. A proposito di questo video: ma non lo guardano dopo??? Il logo del FQ in alto a destra va sulla faccia di Telese, e, a parte la facile ironia, tecnicamente è una cazzatona grossissima. Mettetelo in basso a destra, cosa cacchio ci vuole? Sempre grazie a quei "fantastici ragazzi" di arsenale23, un branco di babbuini, e mi autocensuro :D - Tornando su Vitale, vi lascio una serie di link, così ve li leggete tutti in una volta, poi fate un po' come vi pare. Li metto in un nuovo post così ci stanno tutti. Ciao. ---- Era nel thread precedente fra altri 2 post miei: che sia per il babbuini ad arsenale23? In pratica lo ha detto pure Travaglio in un passaparola, la mia sarà una citazione :) Forse è per via di Telese? Non mi pare, al gabibbo ho dedicato di peggio, come lui a me. Mahh, la censura rimane un mistero. Chissà se la Redazione risponderà? C'era anche un link, che reinserisco, al video di Gomez, e non è a luci rosse :D -- Però un paio di parole a Telese le riservo: il suo monologo (Qualcuno era comunista) alla festa del FQ ha riscosso GRANDE apprezzamento dalla critica, ma non dal pubblico: Telese riempie il video (ammazza che panza che tiene) ma non la platea
http://www.youtube.com/user/antefattoblog?blend=2&ob=1#p/u/5/G-B_kxp1fgA


# 49    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 13/9/2010 alle 23:39

Sul passaparola di oggi invece sarò telegrafico: offelè fa el to mestè. E visto che ci sei, prova a farlo meglio degli ultimi tempi.


# 50    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 0:8

Ma come, c'è una notizia BOMBA sull' Addaura e il FQ non ne sa nulla? Zero tituli? Mahh, eppure il leggendario Bolzoni, pataccaro di Repubblica, scrive ben 6gg fa di questa incredibile vicenda e nessuno del FQ ci scrive nemmeno una riga? Eppure l'Addaura a primavera andava fortissimo, quando c'erano dei libri da vendere, adesso non "tira" più? :D O stanno preparando l'instant book? Di Lillo Gomez e Travaglio, "Lo Scotto dell'Addaura" prefazione di Massimino e Franco il Mostro (Franco c'è sempre) :D Chissà se li invitano ancora ad Annozero, dopo la figura ridicola fatta l'anno scorso: mi sa che SanToro li incorna se rivede massimino e il bolzo, non gli manda neanche baffo triste a intervistarli. Che sia il caso di interpellare l'Amurri? Altra pataccara notevole su questi temi.
http://www.repubblica.it/cronaca/2010/09/07/news/misteri_addaura-6818216/


bella lì! bravi.


ma magari!


Il "lodo Alfano costituzionale" è vistosamente anticostituzionale, a meno che non si abolisca l'Art. 3 della Carta Fondamentale: |"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"| Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. |"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"|"| È compito della Repubblica rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale, che, limitando di fatto la libertà e l'eguaglianza dei cittadini, impediscono il pieno sviluppo della persona umana e l'effettiva partecipazione di tutti i lavoratori all'organizzazione politica, economica e sociale del Paese.


perchè non scendi? preferisci stare alla finestra?....de gustibus....


Mi sono letto tutto il pistolotto. Come sempre se il sole sorge ad est è colpa di B. Ma guardati in casa. CDB può dare lezioni di moralità? Idem il Sig. Vitale. E sono persone a te vicine, caro marchino da torino. Di Pietro: con la vostra nuova legge sulla corruzione come spiegherebbe 100.000.000 di vecchie lire per 5 anni con zero interessi? Quali "tituli" avrebbe dato in garanzia? Così tanto per chiedere. Poi se volete mandiamo tutti in galera. Di Pietro, CDB, Vitale e B. (per ultimo o primo personalmente non me ne frega nulla). Che ne dici sommo poeta... Un ultima cosa: è vero che in Europa non esiste quasi da nessuna parte l'immunità per le alte cariche del governo. Bisogna aggiungere però che solo in Italia i PM sono al di sopra di Dio e di tutto. E di questo "problema" ne parlava già il buon Falcone.


Che la proposta di legge venga presentata in Parlamento, così chi vuole ostacolare una seria politica di lotta alla corruzione dovrà fare la sua azione di sabotaggio senza potersi nascondere.


#60 Mauro Bellini "Che la proposta di legge venga presentata in Parlamento" Assolutamente si.


PASO- post 58---suppongo che il tuo invito a rotolarti fatto ad alcuni amici renitenti, sia di entrare nel nuovo magico nirvana che si è aperto in questi giorni o sbaglio? Come ho già detto sono curioso e pronto ad ogni esperienza, ma devo ancora abituarmi ai reiterati hi hi hi hi del SOMMO POETA___ Prosaicamente sto seguendo con più apprensione l'aumento continuo del debito pubblico italiano,e libici che, con le nostre motovedette sparano addosso ai nostri pescatori, e poi, limitato dall'esercizio delle mie piccole osservazioni della realtà, non ho dimestistichezza e predisposizione alla rima baciata___seguo con interesse e plaudo ad ogni nuova iniziativa__come disse il saggio: LA PAURA BUSSO' ALLA PORTA, ANDAI AD APRIRE E NON C'ERA NESSUNO__ SURSUM CORDA !__Non c'entra un cacchio ma mi piaceva questo finalino. Sayonara


# 59 commento di Bastian Contrario - ne parlava anche Montanelli, ma tant'è.


# 60    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 13:33

x francesco__nirvana??????___hai capito male___a questo direi che è meglio così____per la questione invece motovedette , spero non ti sia sfuggito l'ottimo intervento della giornalista del corriere .adios (*_*)


# 61    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 13:33

ec a questo punto


PASO - mi puoi spiegare meglio? cosa ho capito male? grazie


# 63    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 14:7

Fra', amico mio, se parti in tromba col catalogo timbro e bolla papale , rilevabile dal tuo lessico fraseggio a definizione di chiusura e non di apertura, che hai dato di te stesso..cosa vuoi che ti dica o sia capace di speigarti meglio? nulla__rimani nelle tue rassegne stampe OTTIME ( sempre e cmq per me e che leggero sempre volentieri) ___ps per quanto riguarda invece cio "che appariva" in un modo e invece era tuttaltro, quando lo prendevate in giro a botte di troll che troll non era e vi dicevo di stare a occhi aperti all'intera animazione, gia prima che tu giungessi, beh io non so che farci se ho avuto intuito e nonostante tante mazzate in testa ( apparenti) che mi ha dato e su cui potevo maturare la piu grande rabbia o dolore, invece è stato tuttaltra la lezione imparata granzie anche a lui...che ci posso fare se anche se non ci riuscirò mai al 100%, il dolore è il miglior tesoro della mia anima verso me e gli altri?...non posso certo imporla,GUAI!..ma neanche farmela bollare come illosrio nirvana ..sarebbe negare tutti i grandi poeti che io non potrò mai essere.


# 64    commento di   luk75 - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 14:22

e c'è anche di peggio...
http://laveneredormiente.blogspot.com/


PASO-grazie della tua spiegazione e della delicatezza nel rispondere sempre e comunque in modo puntuale-Per ora, se non intervengono con qualche legge apposita, i blog sono "sufficientemente" liberi, e ognuno li utilizza come ritiene opportuno e ne tragga il meglio per il suo spirito. ciao a presto.


# 66    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 14:34

Skyloffffff, eppure il tuo numero sarebbe 68..e allora sarebbe proprio vero che il 68 sarebbe stato un mezzo fallimento,se tu fossi quello che vuole spernacchiarsi un altro...ma quasi preferisco che invece il tuo off sia un altro teatro off e cmq come quel poeta che non potrò mai essere, vederti cmq bello e senza alcuna illusione ...rappresenti la possibilità del mistero , del dubbio e quindi della ricerca eindagine continua,piena di domande, senza mai verità in tasca tranne quella della continua ricerca. puoi essere e non essere al contempo tu o quel che sei, e chi al contrario spernacchi. Sei un ' allegoria di chi potrebbe sbeffeggiare ma anche di chi si autosbeffeggia, provococatoriamente , in cecità di tutti gli altri , di cui una parte ancorata a come ha voluto vedere senza schiodarsi mai dalla sua iniziale e falsata visione di volta in volta della realtà....quindi il gioco sarebbe solo per far venire allo scoperto quale sarà la parte che ne verrà alla luce per appoggiare la solita gogna sul solito che occrre bollare ed amerginare. un meccanismo classico che vediamo anche in altre zone apparentemente o tecnicamente meno cieche , ma invece della stessa pasta di chiusura degli occhi per l'intera goduria dei registi del reality politico o truman show.


# 67    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 14:37

grazie a te Francè (*_*) ...e continua con le tue rassegne perche qui il chiosco Francesco sul mio desktop è un tuttuno con la bloborges biblioteca umana dell'intero libro. bacetti lievi dei nostri (*_*)


ma guarda che fortuna 'sti giornalisti di Il Giornale che siedono a tavola, casualmente, con i notai......


Ci sono due sole cose che crescono in Italia: l'ignoranza e la Lega. Stupisce? No. Sarebbe come stupirsi del fatto che quando bagni una pianta questa cresce.


# 70    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 14:53

Il supremo fine è abbattere il Puffone - e non sarebbe manco una brutta idea - quindi non importa se si fomentano facinorosi (autogoal) se ci si dimentica della propria di morale e di quella degli "amici", tutto è permesso per raggiungere il fine ultimo. Poi si vedrà, tanto la gente si dimentica. Alla peggio censuriamo sta rompiballe di internet. -- Sembra essere questo in sostanza il pensiero al FQ, eppure ci hanno raccontato le favole del "libero pensiero" del "nessuna censura" o "risponderemo a tutti". In tanti ci sono cascati, ma quello che mi stupisce è che il "metodo" funziona ancora, non si risveglia nessuno dal sonno della favola, funziona meglio di una droga. Tanto per andare sul concreto: il bolzo su Repubblica comincia ad avanzare dubbi sulle balle di Massimino (alleluja!) ma sul blog del ciancia in tanti continuano a scrivere cazzate tipo "hai la nostra fiducia" "continua senza paura" "per fortuna che tu ci racconti queste cose"... e via di seguito. Domani, quando Travaglio dirà che Massimino non ha i riscontri oggettivi, necessari a validare le panzane, tutti scriveranno "che peccato" "però sappiamo che è vero" e altre stronzate del genere. Difficile che qualcuno dirà ad alta voce: MA QUANTO CI AVETE PRESO PER IL CULO? Così come Gomez racconta alla festa che non gliene frega niente se il monte paschi siena non fa più pubblicità sul FQ, tanto hanno i soldi per andare avanti. Altre BALLE quelle del "giornale che vive se vende" "senza editori" "giornalisti e lettori padroni del FQ", e c'è gente che ci crede davvero! Che ti risponde "non lo sai che non prendono i soldi pubblici?", mentre Gomez afferma che gli editori sono qui per fare soldi, ed infatti censurano gli argomenti scomodi. Allora qual'è la differenza dagli altri? Quanto prenderebbero di soldi dallo stato con 120.000 copie/gg, di cui 60.000 invendute? Spiccioli, meglio farne a meno e sbandierarlo, per fare i figaccioni coi lettori gonzi. Come sempre promesse fasulle per fare dell' utile in altri


# 71    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 14:57

Come sempre promesse fasulle per fare dell' utile in altri modi. C'è un solo modo per chiamare ciò: POLITICA -- E adesso "Via col Vendola"


è triste constatare che questo post abbia pochissimi commenti, quindi pochi lettori. In effetti per un personaggio come Travaglio che interpreta la parte del paladino della giustizia, che smaschera le malefatte dei potenti, parlare di proposte di legge buone e non delle solite cose (processi del premier, processi degli amici del premier, leggi fatte per salvaguardare i processi del premier ecc) è un fatto insolito. E infatti l'uomo medio non si ferma, non commenta, non finisce di leggere il post. Sapete perchè? Perchè non ha trovato il solito, perchè ormai è abituato e sa che quando entra in questo blog lo fa per indignarsi, mica per leggere proposte di legge buone, ottime come quella descritta qui. Questo fa riflettere e dovrebbe far riflettere noi tutti. Lutazzi ha descritto benissimo nel suo ultimo libro questo gioco dei ruoli, bene contro male, una cosa tutta occidentale. Vi lascio ai vostri pensieri, alle vostre parole al fosforo.


# 73    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 15:8

# 72 commento di cesco - Bravo! Tutto giusto! Quoto! Se mancano le battutelle ironiche, il dileggio, lo sberleffo e tutto il resto, Travaglio non "funziona" più. Il giornalista/comico è il suo ruolo, e lo fa anche benino, ma se esce dal seminato i fan, delusi, lo abbandonano: non si ride, che gusto c'è?


@cesco Non credo che sia per il tema, è solo perché chi scriveva 30 commenti al giorno è da qualche altra parte.


O Ner(enzo)ne, Azzio Labeone ti saluta. Suona la tua C.etra e dai fuoco alle ultime speranze di questi barbari italiani. Di te sarà sempre detto: "Itaque ad poeticam pronus carmina libenter ac sine labore composuit nec, ut quidam putant, aliena pro suis edidit."


RenzoC- non era una critica verso Travaglio, è una critica verso le persone la mia. Esistono due tipi di politici, i politici e gli amministratori. I politici sono conservatori e in quanto tali cercheranno di conservare tutto così come è da decenni, perchè il cambiamento non piace agli elettori e ai politici non piace ciò che non piace agli elettori: immobilismo. Gli amministratori invece non possono essere conservatori, perchè una qualsiasi attività non può essere amministrata sempre con le stesse modalità e sistemi, si adoperano dei cambiamenti, innovatori e viceversa. Questa categoria non è amata dagli elettori perchè l'elettore medio ha paura del cambiamento, si è abituato a questo mondo e non vuole imparare a vivere in uno nuovo (basti pensare all'uso delle nuove tencologie e internet nelle PA in stati come quelli scandinavi e fare il confronto con gli italiani e le regole italiane). Padoa Schioppa è un amministratore e in quanto tale è stato odiato persino dai suoi stessi elettori. Tremonti è un politico conservatore, Berlusconi è il più conservatore: nonostante dica da 20'anni che in Italia servono riforme non ne ha mai fatta una, a parte quelle per i suoi interessi. Berlusconi è uno e trino, fa proposte conservatrici, proposte radicali, ma in fin dei conti si fa solo gli affati suoi




ec VICIT NON VINCIT ha vinto, non vince .... cioè: è già accaduto!


Boris- infatti, è pieno di commentatori professionisti, chissà cosa fanno durante il giorno, non l'ho mai capito. Auguri a questa proposta di legge e a tutti voi.




# 81    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 16:30

# 77 commento di cesco - Non sono molto d'accordo su quanto scrivi. Le innovazioni piacciono e molto, soprattutto perchè semplificano la vita. Già adesso e anche in Italia si possono fare cose in cui la tecnologia incide moltissimo, e la gente a questi vantaggi è sensibile: pensa anche solo a bancomat, pagamenti col medesimo a zero spese, cellulari... ecc... Quindi non è vero che l'immobilismo è preferito, è che l'innovazione costa, ma spesso manca la lungimiranza per capirne i vantaggi di ricaduta. Un esempio: in Germania anni fa le compagnie assicurative pagarono gli spargi sale per le amministrazioni. Il vantaggio diretto per loro si traduceva in minori liquidazioni per incidenti, scese di molto a tal punto che i costi per gli spargi sale erano ridicoli al confronto. Ma le ricadute sociali furono ancora più ampie: costi ospedalieri, invalidità... ma mettici anche tutto quello che può derivare da incidenti stradali (disagi al traffico, costi carburanti, ritardi...). Questo è un piccolo esempio dove una sinergia produce effetti benefici per tutta la collettività, ed è fattibile a livello amministrativo. --- Passando al livello politico, lì le cose cambiano, e anche lì non sono d'accordo con te: premesso che l'ideologia oggi non c'entra più niente, i politici fanno i loro interessi in primis, poi magari anche quelli del paese. Bisogna vedere chi sono quelli che ne fanno un po' meno per sé e un po' più per il paese, ma anche lì l'immobilismo non paga, perchè non basta più da anni l'utile delle imprese a cui mungere per mantenere il carrozzone politico/amministrativo. Qui la faccenda però è più difficile da risolvere, perchè la competitività non è un interruttore che accendi o spegni a comando. Al Puffone non gliene frega niente, le sole cose buone le ha fatte con putin e gheddafi, 2 dittatori coi quali si intende bene e dai quali compriamo energia a buon prezzo (il primo grande problema che abbiamo). Per il resto, basta che non vada in galera e si trombi tutte l


# 82    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 16:31

Per il resto, basta che non vada in galera e si trombi tutte le sere... e chissenefrega. Ciao.


Questa è una legge ad personam, solo che non la partorita Lui


Cioè una porcheria, intendi?


I commentatori professionisti non si fermeranno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.


Giulio commento #40 non sono io.


# 87    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 19:1

@Renzo 70. Attaccare e svelare i misfatti del puzzone fino alla sua disfatta, questo è stato sin dall'inizio lo scopo dichiarato del FQ e sino a che non ci libereremo di questo imbarazzante personaggio tutto sarà in secondo piano e qualunque metodo (legale of course) ci avvicinerà alla meta... La domanda principale che uno dovrebbe farsi è: il FQ sta svolgendo il suo ruolo? Io credo proprio di si. Circa la proposta di legge, non ricordo un precedente di un giornale che propone una legge... ben vengano proposte del genere. Bravo Marco! terapiatapiocacomefosseantani ^ ^


Il grano dall'olio? non è che forse volevate scrivere: Il grano dal loglio?


# 89    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 14/9/2010 alle 22:55

Caro Conte, come vedi raccontare le malefatte del Puffone fino ad oggi non è servito a gran chè. Finchè ha in mano IL media, ne uscirà sempre bene, infatti le tv le controlla personalmente, i giornali sono bazzecole, non incidono che per inezie percentuali. D'altronde non è che ci sia poi molto altro da tentare: l'opposizione è da cassonetto, a fare un partito dal nulla ci ha provato Grillo, ma è ancora ad un 6/7 %, al 51 manca parecchio, anche perchè il solo alleato possibile oggi è IDV. Certo, fosse al 20, alleati ne salterebbero fuori a iosa, ma temo sarebbero dei luridoni tipo udc o peggio. Il FQ fa il suo dovere, ma ha preso delle belle cantonate (ne ho appresa una oggi e... tristezza, anche se c'era da aspettarselo), e finchè non rispondono di Vitale, lasciano un bel punto interrogativo. La proposta di legge è buona ma inutile: avere buone idee o proposte da FUORI non serve, tanto fanno quel che pare a loro, se ne impippano del resto. Adesso poi che siamo in campagna elettorale non hanno tempo per pensarci, contano i voti, il resto è inutile. Il Puffone s'è comprato 20 arraffoni, tanto per arrivare alle elezioni senza troppi patemi, elezioni che si perdono di sicuro a primavera: ad oggi non c'è un nome su cui convergano tutti. Vendola vedrai che sarà il più gettonato (Vitale e FQ in prima fila, ovvio) ma manca tutto il resto, soprattutto una strategia di comunicazione vincente. Siamo nella mmm? temo proprio di sì, e ancora per un po' :( tristezza. Ohh e te lo dice un' ottimista! Ciao e terapiatapiocacomefosseantaniofcourse :D


# 68 commento di margherita - ciao, che tu sappia erano seduti anche insieme a Guido Roberto Vitale?


Il mio più che un commento è un sincero ringraziamento per tutte quelle persone, per la redazione del Fatto,per i giornalisti che hanno scelto di impegnarsi attivamente, di informarci ed ora, redigendo questa proposta di legge, di agire ancora più nel concreto per cambiare le cose. Grazie infinite, perchè riuscite a dare voce a noi che non l'abbiamo! Vi sosterrò sempre!


"Lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine,\\\ ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,\\\\ chi non cambia la marca o colore dei vestiti,\\\ chi non rischia,\\\\\ chi non parla a chi non conosce.\\\\ Lentamente muore chi evita una passione,\\\\\ chi vuole solo nero su bianco e i puntini sulle i\\\ piuttosto che un insieme di emozioni;\\\\\\ emozioni che fanno brillare gli occhi,\\\\\\ quelle che fanno di uno sbaglio un sorriso,\\\\\\ quelle che fanno battere il cuore\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ davanti agli errori ed ai sentimenti!\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ Lentamente muore chi non capovolge il tavolo,\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi è infelice sul lavoro\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi non rischia la certezza per l’incertezza,\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi rinuncia ad inseguire un sogno,\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi non si permette almeno una volta di fuggire ai consigli sensati.\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ Lentamente muore chi non viaggia,\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi non legge,\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi non ascolta musica,\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ chi non trova grazia e pace in sè stesso.\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ Lentamente muore chi distrugge l’amor proprio, chi non si lascia aiutare, chi passa i giorni a lamentarsi della propria sfortuna. Lentamente muore chi abbandona un progetto prima di iniziarlo, chi non fa domande sugli argomenti che non conosce, chi non risponde quando gli si chiede qualcosa che conosce. Evitiamo la morte a piccole dosi, ricordando sempre che essere vivo richiede uno sforzo di gran lunga maggiore del semplice fatto di respirare!\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\\ Soltanto l’ardente pazienza porterà al raggiungimento di \\\\\\\\\\\\\


Lindo vinello Nel teatrino dei pupi spicca l'ottimo Lupi mosso dal puparo con vigore raro.


Notte senza parole...


non solo con i notai ma anche con i costruttori gli imbianchini e i senzatetto di Montecarlo


Bellissima legge, ovviamente non l' approveranno mai perché sarebbe come un suicidio. Una domanda...ma secondo te Marco, questa propensione a farsi beffe della legalitá, a fare di tutto un gioco sporco, non sono componenti essenziali del DNA italiano? Voglio dire, ben vengano gli sforzi di chi, come te, fa di tutto per dare una voce alternativa all' informazione di partito preconfezionata, ma pensi veramente, ma VERAMENTE che un giorno vivremo, anzi, vivrete perché grazie a Dio misericordioso io il problema l' ho risolto con l' emigrazione...in un paese migliore? Secondo me no. E la ragione é che la cultura italiana é marcia dentro. Comunque, vai avanti, io saró sempre dalla tua parte.



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti