Commenti

commenti su voglioscendere

post: Le anime morte

Bisognerà prima o poi arrendersi all’evidenza. Ci meritiamo – oltre al Berlusconi che ogni giorno  costruisce la sua fuga dai processi – anche e specialmente tutto lo spettacolo complementare della sinistra, l’antico Bersani e il modernissimo Veltroni , il puntiglioso Franceschini e il rotondo Vendola , tutti capaci di declinare questa perfetta irrilevanza politica che morendo tutti i giorni, tiene in vita quell’altro accampamento speculare: le anime morte della libertà. E’ un gioco di concavi e convessi. A destra regna la baraonda, la compravendita dei voti, il baratto dei parlamentari, la dissoluzione di tutti i progetti a parte quello destinato a preservare l’impunità del Capo. A sinistra regna il nulla . Nessuno tra i molti candidati al prossimo soglio democratico ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Se il presidente del consiglio é uno degli uomini piú ricchi del mondo,ha in mano tutto lui,puó comprare tutti e anche ricattare se ce n'é bisogno e se le istituzioni ,invece di essere organi di controllo reciproco,sono ridotte a marionette,allora tutto questo é possibile.L'opposizione é stata assimilata,i sindacati pure.Il presidente ,non si capisce perché,sembra non vedere che stanno sfasciando l'italia.I pochi che si oppongono non hanno la forza necessaria per porre fine a tutto questo. Peró quello che non capisco é perché,dicendo che a sinistra regna il nulla,ci mette dentro anche Vendola,che é uno dei pochi di sinistra che esprime quello che pensa e non usa certo la moderazione del PD nel condannare le malefatte del governo. Forse lo deve ascoltare bene una volta,prima di chiamarlo"rotondo".


# 2    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 16/9/2010 alle 19:45

il Partito Democratico c'ha il Blocco


ma possibile che stai ancora aspettando un segno di vita dal pd? a PINO svegliateeeeeeeeeeeeeeeee il pd non esiste e non esisterà mai . è solo una stampella del berlusca


si, credo sia troppo... cerco di sforzarmi per capire il perchè ma l'unico motivo che mi viene è che forse, con la situazione economica attuale, abbiano una folle paura di guadagnare un po' di consenso e di dover andare al governo... altre spiegazioni non me ne vengono...se qualcuno ne trova altre me le faccia sapere....voglio capire!!!!!


Da almeno dieci anni, ormai, penso esattamente che in Italia la scelta sia fra Berlusconi e il nulla. Finalmente qualcuno lo scrive. Ora, forse, c'è il Movimento a 5 stelle, come terza scelta attiva (non considero l''astensione).


pare sia il destino della sinistra, darsi persa quando c'è da far vedere i muscoli. Non sarà che, alla fine, la sinistra ama solo le narrazioni di sinistra? i racconti di sinistra? la letteratura di sinistra?


Ancora non si è capito che il pd condivide il 97% delle politiche di Berlusconi e dato che non possono dirlo troppo chiaramente preferiscono balbettare e biascicare parole vuote. Differenze tra pd e pdl su politiche del lavoro? Poche: prima la legge treu, poi la legge Biagi. Differenze sui temi della giustizia e della legalità? Nessuna (o quasi): si rileggano le vicende legate alla bicamerale e alle leggi infami della legislatura 96-2001 per fersi un'idea. differenze in merito a leggi ispirate alla cosiddettà laicità dello stato?....e si potrebbe continuare.


Continua... In questo senso non li chiamerei "anime morte", ma "anime gemelle" del pdl. Naturalmente chi fa la brutta copia di un altro dà l'impressione di non essere vivo, ma solo perchè l'altro è ancora più radicale e brilla di luce propria.


# 9    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 16/9/2010 alle 20:24

puoi spiegarti più chiaramente ?
post n 6


beh ci sono quelli che alzano la voce: i giornalisti schierati che anche senza essere pagati da un partito-editore sono supini ad una formazione politica, oltre la logica ed oltre ai fatti.


La sinistra italiana è veramente deprimente Signor Corrias, ma non sono d'accordo su un punto: Nichi Vendola parla spesso, anzi quasi sempre, dei contenuti che lei ha elencato. Forse non le piace come candidato premier, ma non capisco perchè cerca di darne un'immagine falsa. C'è una carenza di leaders che pearlano dei contenuti nel centrosinistra pari alla carenza d'acqua che c'è nel deserto dei Gobi... distruggere con delle falsità i pochi uomini validi che abbiamo mi ricorda un pò Tafazzi. Purtroppo è un atteggiamento tipico della sinistra italiana, e anche dei giornalisti antiberlusconiani indipendenti. E' anche per questo che Berlusconi vince sempre.


Abbia pazienza, sig. Corrias: non per trollare, ma mi permette? Lei come si sente, vivo, morto, o X? Perché condivido le sue opinioni in merito di questi zombie di csx, ma poi ricordo anche che Lei ha continuato fieramente a far parte di Mondadori, NONOSTANTE grazie alla solita legge-porcata B. si è auto-abbuonato 340 mln di euro di multa per evasione fiscale (Mondadori). Ora, se per Lei, il suo 10% di entrate deve essere mantenuto in maggior importanza dell'onore, allora mi faccia capire, che si aspetta dai ns politici, quando abbiamo giornalisti che magnano alla greppia senza che si sentano colpevoli? Quando abbiamo Lei, Saviano e mille altri che fanno spallucce di fronte non solo ad una casa editrice presa con la corruzione, ma che è anche avvantaggiata da leggi ad personam? Ecco, almeno taccia e faccia finta di nulla. Lei fa parte del problema più che della soluzione.


Caro corrias, mi associo a ridolini (12). Mi dispiace , ma la sua credibilita' ai miei occhi e' nulla. Si , lo so , io porto le Nike e quindi contribuisco allo sfruttamento minorile in qualche remoto paese nel sud-est asiatico, ma non e' la stessa cosa


#11 Piero Ben detto.


"le scuole tatuate col sole celtico": ma mi scusi, dott. Corrias, ma una scuola dedicata a Gianfranco Miglio di che cosa dovrebbe essere tatuata? Sarebbe ipocrita rendere da una parte omaggio all'ideologo della Lega con l'intitolazione della scuola e rinnegare dall'altra parte il simbolo del sole celtico.


bellissimo articolo !!! nessuno da nessuna parte ke prenda posizione su questa banda di fuorilegge ke sta` distruggendo l italia. E` una vergogna !!! Ma dove sono le palle dei leader del partito democratico!!! SVEGLITEVI!!!


Io é da un pezzo che mi sono arreso. Se uomini di destra devono dire cose che la sinistra italiana non é più in grado di esprimere, come si fa a non vedersi cadere le braccia? Un'esempio (l'ultimo cronologicamente) é la questione Burqua; ma ce ne sono a migliaia negli ultimi 15-20 anni che sono palesi contraddizioni in termini. Per non parlare del fatto che anche il centro sinistra ha governato questo Paese, direi con risultati altrettanto pessimi se paragonati a quelli di Berlusconi e la sua cricca, per carità di Patria dovremmo cominciare a paragonare il nostro Paese alla Turchia o ad alcune ex-Repubbliche del blocco Sovietico, l'Europa é distante anni luce.


Bossi nemico della nazione? solo lui? che ne dici di B.? Anche l'opposizione che permette tutto questo scempio sociale la considero nemica della nazione. ________________________ Parliamo un po' di motovedette e atterraggi di emergenza? Mr. B. è messo male, la salvezza dalle condanne per lui è facile ma non scontata, meglio esser pre(v)identi oltre ad esser pre(s)identi.... nella sosta a Linate, a un tiro di sputo da Arcore, con la scusa del parabrezza rotto, in barba al tifo di chi vorrebbe vedere quel czz di aereo spiaccicato, nella sosta dunque, sarebbe stato possibile imbarcare alcune valigette di spiccioli taglio 500, per metterli da parte in Lussemburgo, a un tiro di sputo da Bruxelles, senza tante tracce contabili, per i momenti difficili oppure per pagare qualche governo di qualche paese dove alla stregua del suo degno compare ladrone tal bettino, vorrebbe emigrare.... e il paese in questione dev'essere la Libia, visto tutto il potere conferito a quel beduino del menga, incluse le motovedette per difendere le coste da eventuali invasori antiberlusconiani con le barche rosse.
http://www.sardegnademocratica.it/index.html


"Possibile che nessuno a sinistra alzi più la voce?" __//__ E chi è che dovrebbe alzare la voce? E per dire che cosa? Che sono dei cialtroni-criminali ovviamente ma... se dal governo replicheranno "e allora cosa siete voi che continuate a perdere le elezioni contro di noi?" quale dovrebbe essere la risposta dato che è dalla sconfitta del 2001 che le solite persone ci spiegano dove ha sbagliato la sinistra, quali sono i problemi della sinistra, che cosa non hanno capito, cosa non sono riusciti a fare ecc. Se dovessero incredibilmente riuscire a vincere le elezioni, non faranno nulla, nessuna riforma, niente di niente. Scemo chi li vota.


# 13 flavio - io porto le Nike e quindi contribuisco allo sfruttamento minorile in qualche remoto paese nel sud-est asiatico, ma non e' la stessa cosa /// E invece - secondo il tuo ragionamento e quello di # 12 Ridolini - è esattamente la stessa cosa. Ognuno pubblica con chi gli pare e piace e guadagna quello che stabilisce il mercato dei libri e i diritti d'autore. Questo vale per Corrias come per Saviano e chiunque altro. Se possono pubblicare i loro libri con la mondadori D'Alema, Veltroni e non so chi altro, per quale motivo non potrebbe farlo Corrias?


# 21    commento di   vitello - utente certificato  lasciato il 16/9/2010 alle 22:41

(1)I maiali sono al pascolo.(2) I somari sono diventati muli non capiscono piu' niente, ma forse non hanno mai capito niente, ecco perche' siamo in questa situazione. (3)I cittadini anche loro responsabili della situazione italiana.


Mi sembra che mescolare Vendola con Bersani, Franceschini e Veltroni adoperando peraltro una sua frase ricorrente, quella della nuova narrazione, per giustificarne l'ostracismo, sia operazione politicamente scorretta. La cosa segue un articolo apparso sul Fatto che imputa a Vendola la mancanza di un chiaro programma politico. Che operazione è questa? Cancellare i fatti, ossia che Vendola è l'unico uomo politico di sinistra ad aver sconfitto i berluscones, non è giornalismo degno del vs giornale del quale sono abbonato. E' ovvio che senza primarie, senza un grande partito di sinistra, uscirsene oggi con programmi già delineati significa rendere più difficile la strada delle alleanze.




E con quello di Giovanni -23- siamo già a 3 commenti di lettori che si stupiscono per l'inserimento di Vendola nel clan dei falliti del centrosinistra, dopo quello di Martina -1- e il mio precedente -11-. Anche io ho notato che Vendola era già stato criticato su questo blog e sul Fatto Quotidiano. A volte, per carità, era per motivi fondati, come quando parlate dei rapporti sospetti della Regione Puglia con le cliniche di Don Verzè. Ma altre volte, come nel caso di questo articolo, mi sono sembrate critiche pretestuose e strumentali. Mi chiedo perchè. Ho notato che il Presidente del CdA del Fatto Quotidiano è un senatore dell'Italia dei Valori, che non vede di buon occhio la candidatura di Vendola. Ho stima del vostro giornale perchè lo leggo spesso e so che siete dei professionisti, perciò voglio credere ancora alla Vs. indipendenza, però, sapete com'è, siamo in Italia, le elezioni si avvicinano, e a volte a sospettare ci s'azzecca...


un PD in sindrome locked in, un capo dello stato pavido e forse anche rassegnato, milioni di italiani anestetizzati dal mantra della necessità del federalismo , ORMAI SAPPIAMO CHE IL PD SEGUE IL DESTINO DI BERLUSCONI, SAPPIAMO CHE LA LEGA HA FATTO IL SACCO ALL'ITALIA ED HA GIA' POSTO IN ATTO LA SECESSIONE, SAPPIAMO CHE L'INFEZIONE E' LA LEGA MA CHE BERLUSCONI E' IL VETTORE, SAPPIAMO CHE OCCORRE UNA SERIA DISINFESTAZIONE, inutile confidare nell'aiuto dei morti, ogni cittadino deve meritarsi la propria libertà: sabato 2 ottobre DA DESTRA E DA SINISTRA, DA SOTTO E DA SOPRA DOVREMO ESSERE TUTTI A ROMA.


tanti l'hanno votato credendo che portasse la ricchezza invece l'artropode infetto ha portato solo la rickettsiosi


MEGLIO CONOSCIUTA COME LA FEBBRE BOTTONOSA DEL MEDITERRANEO


Mi sbaglio oppure Vendola si dice favorevole al NUCLEARE?


LE REGIONI PIU' COLPITE SONO SICILIA, SARDEGNA, LAZIO, CALABRIA E CAMPANIA.


# 30    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 16/9/2010 alle 23:49

Vendola è sulla riva sinistra insieme agli altri , è come se gli errori degli altri(veltroni , franceschini ) lo tirassero sul fondo del fiume


-29- Ah dubbiosa ma che favorevole al nucleare. Ha dichiarato che se il Governo vuole aprire una centrale nucleare in Puglia dovranno farlo coi carri armati. http://www.youtube.com/watch?v=hfK9qUTGv-Y


vendola è favorevole al nucleare, io sono favorevole ai molini a vento, un mio amico è favorevole alle macine del molino bianco, quello che bisogna focalizzare E' CHE QUESTA TORMA DI SERVI CI STA TOGLIENDO L'OSSIGENO E LA TERRA SU CUI POGGIAMO. chi diverge con distinguo, sottigliezze e discorsi elaborati è sospetto o complice.


# 33    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 16/9/2010 alle 23:52

ragazzi vi volevo appuntare l'attenzione su di un fatto , statistico , l'elettore tipo NON è molto informato , la maggioranza degl' italiaci cervelli sono impegnati nella scalata al successo o nel guadagnare la pagnotta


VIVA VENDOLA, VIVA FINI, VIVA TRAVAGLIO, VIVA MIA NONNA, VIVA CHIUNQUE CI DARA' UNA MANO A LIBERARE LA NOSTRA PATRIA!


Non capisco l'accezione appioppata a Vendola "rotondo", né perché venga accomunato con le salme di Bersani, Franceschini e Veltroni. Mi sembra che Vendola sia l'unico a sinistra che alza la voce, e molto forte, e probabilmente in questo momento rappresenta l'unica personalità che incarna un progetto di società chiaro e veramente alternativo al berlusconismo.


Il PD dovrebbe fare come la FIAT (o l'Alitalia): SCINDERSI IN DUE. Quello buono con dentro gente come Ignazio Marino, Furio Colombo e (forse) anche la Serracchiani e Renzi allearsi con IDV, Sinistra è Libertà e movimenti vari. Quello cattivo, con dentro i vari DalemaFassinoLatorreViolanteVeltroni (e ci metto pure la Finocchiaro che da quando ha baciato Schifani è infetta...) etc etc etc può tranquillamente andare al diavolo, allearsi con l'UDC di CasiniCesaCuffaro o SPARIRE dalla circolazione che è poi la cosa migliore.


eeeeee stavo scherzandoooo, che tensione. Volevo capire se eravate preparati. ma le cricche di tarantini e don verzè voi le tollerate? io no! e veltrusconi che imita fini che ha appena fondato un movimento nel pd gli stessi che hanno NEGATO un cittadino qualsiasi come grillo di fare le primarie,quello che come fini, che ha fatto il verginello per 16 anni? io no! ultima spiaggia M5S, non c'è alternativa, basta destra e sinistra, si guarda AVANTI! svegliaaaaaaaaaaaa


Lasciate stare Vendola. Non vi permettete


Salutando calorosamente tutti (ma soprattutto chi ne avverte l'effusione) e confessando di aver letto solo un quinto, un ottavo, forse tutto, dello scibile versato nel blog in mia indegna assenza, vi ritrovo tra catarsi e disfacimento, addirittura interrogandovi sulla reale funzione del blog e sugli eventuali, articolati, ambigui risvolti (ed interessi) che i creatori (Corrias, Gomez e Travaglio) o taluni utenti (loro seguaci o loro dissacratori, troll, chiamateli come meglio vi aggrada) potrebbero recitare all'interno dello spazio comune. E malgrado gli autori si sforzino di proporre argomentazioni forse non condivisibili, contestabili, ma decisamente inusuali (eufemismo) rispetto all'omologato prodotto giornalistico corrente, alla fine diventa quasi sempre un'assemblea di condominio (dove del palazzo non frega nulla a nessuno ma ci esercita a dimostrare che si è migliore o meno peggio dell'altro), un 'manifestarsi' al ballo in maschera, un Renzo contro tutti (anche ammettendo per un attimo che il blogger in questione sia un fine devastatore, un infiltrato, o non so cos'altro, sarebbe credo autolesionistico e tutto a suo vantaggio contrastarlo, insultarlo, valutarlo). E mi spiace che persino in uno dei rari blog di giornalisti ancora esercitanti, 'vivi' (e non grassi, almeno mi sembra...), serpeggi tra i loro frequentatori lo scoramento, l'italica rassegnazione, persino il dubbio; lo comprendo per le cimici, gli intrusi, non per chi è in buonafede e ha scelto deliberatamente di partecipare a questo blog (Francesco Plinio il vecchio, Marziam, Paso, e io inserisco comunque Renzo, non fatevi, anzi facciamoci, 'fregare'). E implorando venia a Corrias se proprio in questo caso esulo dall'argomento in itere (ma tornando dalla 'latitanza' ho notato un'onda anomala poco incoraggiante e costruttiva), dico a Marziam (con cui avrei voluto discutere - poichè in vecchi post lo ha accennato - sul perenne, incontrastato potere temporale, sulla confessione blasfemamente inventata


da Innocenzo III, sul senso di colpa, sulle mille oscenità dilaganti in questo Paese che vanno ben oltre sua Altezza e la sua Corte dei Miracoli) che però queste continue, multiformi, spiazzanti presenze nel blog (che tu ludicamente accetti) che appaiono, si dileguano, le senti ma non le avverti, che non fai in tempo ad affezionartici e condiverci un bottone che poi devi spremerti a capire con quale altro nick siano tornate, che oggi si azzuffano e domani inciuciano, che ci mettono mille facce e quindi nessuna, che hanno o potrebbero avere comunque 'cose' da dire e finiscono invece nel disperdersi negli italici orticelli, tra risentimenti, ripicche e soprattutto senza la minima VERA voglia di cambiare qualcosa; ecco, in tutto questo che comunque è accettabile poichè non costa niente e poichè serve a misurare la febbre comune, talvolta vorrei scendere anch'io che non conto niente...


già. tutto vero. ma i CIE li difendete anche voi. quindi? sempre e solo parole.


Faber caro, di ritorno da non so quale itinerante itinere! capitano, mio capitano,( ortolano non più, perchè... se manchi così a lumgo... la gramigna cresce a gran vantaggio del vile ortonano che l'italia (soggetto)... regge! capitano dunque, capitano caro, torna alla nave tua, che la deriva incombe, ma poi è vero che la deriva è qui, dentro e non fuori? forse, anzi, probabilmente, certamente, di sicuro, e vada per stavolta l'assssolutameeente siiì-tolleriamo anche questo-la deriva è fuooori e il dubbio che ci lacera oltre ogni ragionevole misura, è necessario per restare a galla e vigilare che, in nostra assenza, mancando la sempre vigile vedetta.. il naufragio..(non quello dolce...e caro,che tu sai (no, caro era il colle al primo verso) possa diventare apocalittico,ed assorbirci nell'accomodante, onni-annullante embé? nel così tutti fan! nell'italiota italica illusione vera o non vera dell'incantamento universale...che ne dici, è troppo spiazzante questa nostra idea, confortata dal caloroso affetto che tutto avvolge, nonostante tutto?
http://www.youtube.com/watch?v=Xxk-j8YugkA


Curiosando sul sito del quirinale ho dato uno sguardo alla sezione che raccoglie il lavoro del Presidente Napolitano, se non ho capito male... Sempre spinto da curiosità guardo agosto e precisamente la settimana di ferragosto! ------ http://www.quirinale.it/qrnw/statico/attivita/attifirmati/sett_atti.asp?Att i=sett/2010_m08d09.htm Legge 13/08/2010, (In attesa di pubblicazione) Piano straordinario contro le mafie, nonchè delega al Governo in materia di normativa antimafia ------- Tò.... Guarda caso...




ovviamente 'in itinere', come 'ci si esercita' e come tanta frenesia di battuta...


IL QUALSIASI PARTE DEL MONDO DEMOCRATICO, CHI PORTA IL PROPRIO PARTITO ALLA SCONFITTA, SI FA DA PARTE E SE NE TORNA A LAVORARE. IL PD (OVVERO GLI ELETTORI DI SINISTRA), GIA PDS POI DS, DA 30 DEVE SOPPORTARE QUESTA FECCIA CHE LI RAPPRESENTA, IL CUI UNICO SCOPO NON E' L'AFFERMAZIONE DI UNA IDEA DI STATO O DI SOCIETA', MA UNICAMENTE CAMPARE ALLE SPALLE DEGLI ALTRI. IN ITALIA LA SINISTRA E' VITTIMA DEI PROPRI DIRIGENTI, CHE DAI SALOTTI OVATTATI PENSANO CHE LO STATO SIA QUALCOSA DI DIVERSO DAL SUO POPOLO E CHE GLI INTRALLAZZI AUTOREFERENTI SIANO IL SALE DELLA DEMOCRAZIA. SE OGGI LA LEGA SI PUO' PERMETTERE DI FARE QUELLO CHE STA FACENDO, E' SOPRATTUTTO GRAZIE ALLA COMPIACENZA DEL CENTRO-SINISTRA D'ALEMIANO CHE DI VOLTA IN VOLTA FA DA STAMPELLA AI LORO DESIDERATA. SE SI E' CONTRO IL RAZZISMO, LO SI E' SENZA SE E SENZA MA, E NON SI ASSECONDANO IN NESSUN CASO I SUOI PROMOTORI.


Cercare di stimolare il PD è una causa persa. E' proprio nel suo DNA usare toni pacati, dare un colpo al cerchio e uno alla botte.


Che fastidio, il solito qualunquismo "tutti uguali, nessuno fa niente, ci meritiamo Berlusconi" ecc. ecc. ed è ancora più molesto se viene da uno che scrive libri per la Mondadori.


# 38 commento di FabioFb - perchè, qual è il problema? Lasciamo decidere a lui no?


Il giorno che avrete distrutto il PD vi verrà voglia di costruirne uno nuovo e agli sfigati livorosi che resteranno inevitabilmente fuori verrà voglia di distruggerlo nuovamente. Tutta questa ignobile gazzarra durerà a sinistra fino a quando non avremo una legge elettorale chiara. O una che ci porterà verso le democrazie più avanzate, con due soli grandi partiti, uno di maggioranza ed uno di opposizione, o una che ci riporterà al pantano della Prima Repubblica con decine di piccoli partiti dei quali il grande Rino Gaetano già cantava "nun te reggae più".


# 51    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 10:5

Ciao Homofaber, quale sorpresa rileggerti,dove eri finito?..ovviamente ognuno ha i suoi impegni e si distribuisce i suoi impegni come piu e meglio crede..ma deve essere, almeno coerente ,cioè in questo caso alla pratica della vita attiva ( arendt docet) e in questo caso piu specifico di questo libro comunità(!!), come tante altre, alla partecipazione ATTIVA..questo come presupposto NECESSARIO ED INELIMINABILE, per poter dire a qualcunaltro o piu di uno solo, le parole che ho appena letto hai lasciato stanotte. Non mi sorprendono perche anche se non ti conosco, nella teoria sono quasi sempre d'accordo con i tuoi interventi, nella pratica da incollare alla teoria, non lo sono stata quasi mai,e ti ho detto apertamente le mie obiezioni senza ricevere una tua risposta, dal basso al basso in cui mi trovo, ti trovi e ci troviamo…"FARE BASE" è un concetto molto pratico per me, in quaslasi luogo_______Sembra che salti a piè pari , chi all'interno di questo librocomunità ( con alcune persone che poi sono anche uscite da libro e che si conosco anche fuori) , "epica e romanzo che sia" come direbbe una mia vecchia conoscenza di web, ci ha speso con piacere un bel po' del suo tempo sentimento espereinze impegno, per impipparsene completamente dei meccanismi che dall'alto possono o potrebbero sovrastarlo e farsi domande è la prima cosa utile a poter pensare liberi e nel RISPETTO profondo di chi sta sopra e chi sta a fianco nel sotto uguale;c'è chi si è impippato completamente di rivolgere domande agli autori o altri ad essi collaterali ( vedi es telese del piu recente renzoc) e di forzare forzare ossessivamente un rapporto con l'alto, cercando ( non solo la sottoscritta , ma tanti altri) di avere solo cura DAL BASSO AL BASSO, che questo "libro" fosse alimentato SENZA LESSICO DA CHI CE l'HA PIU LUNGO(perchè grillino o antigrillino, piddino o antipiddino e tutte le stronzate di questo tipo), di tutte le voci combattendo fino in fondo i fans e i controfans alla made italy campan


# 52    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 10:5

alla made italy campanili italia____ Non ti ho visto fare per tre anni,ininterrotamente con tenacia in alcuni di noi,chi di piu chi di meno ogni giorno con rispetto ,sincerità e trasparenza, un intervento che a partire da se stessi, ANCHE IN QUESTO SPAZIO, desse segnale di una vitalità diversa in cui stare INSIEME, SINGOLO/PLURALE sia sui temi della vita piu generali, sia su quelli politici, ecc ecc in ogni stato d'animo proprio e altrui, per dare pratica democratica di quel quid che invece è offeso continuamente sia dall'alto ,sia da chi nel basso è capace solo ossessivamente di lamentarsi. E' perfettamente inutile continuare a dire che questo o quello cambiava nick, o che questo o quello ce l'ha con uno o piu degli autori, o che ANCHE in questo luogo c'è chi dall'alto non ha curato che questo libro non venisse attaccato dal tafazismo all'italiana…è perfettamente inutile insistere su tutte le cose analoghe a queste, che ampiamente alcune persone e non altre ,hanno ammesso e hanno girato pagina ogni giorno, come credo anche ora. Ogni tua parola senza la partecipazione attiva ogni giorno come quella di Matusa o Roland o Concita o altre che invece non hai conosciuto e che si sono stufati di essere presi per il culo da meccanismi perversi di intrattenimento mediatico applicato alla rete, è priva di credibilità per ora, ma puoi essere almeno ai miei occhi sempre nuovo,come tutti quelli che si giocano in prima persona in qualsisi libro della vita,la loro con quella degli altri e che facendolo, sbagliano, perché chi non fa, non sbaglia mai.


Francamente, signor Corrias, non mi sembra che sia corretto annoverare fra i "fannulloni" del PD anche Vendola, l'unico ad avere chiare le idee sul da farsi. Ma perchè tanti di sinistra come Lei non hanno simpatia per il governatore pugliese? Pregiudizi e falsi moralismi, forse, ma soprattutto incapacità di capire che i cittadini non ne possono più di questi politici, sempre gli stessi, sempre più attaccati alle poltrone... e non parlo solo di B., ma dei vari D'Alema, Bersani, Veltroni: il loro è solo chiacchiericcio, è solo difesa di privilegi ormai stantii! Forza Vendola: con Di Pietro e Grillo sei l'unica speranza per questo povero Paese!




# 55    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 10:40

tengo a precisare ,che alcuni mi chiamano rosy, ma non sono l'intervento 53. detto questo però mi unisco in modo piu ampio al commento 53 della mia quasi omonima. in modo piu ampio perchè chi ha "un progetto" diverso, di modelli diversi da dare a questo paese, sul piano "etico" ( quindi anche politico) e sul piano ECONOMICO ENERGETICO, al di la di tutte le menate che si possono fare trovando tutti i peli e contropeli nell'uovo, deve essere appoggiato trasversalmente IN OGNI SUO ESPONENTE aprescindere dalle storie trite e ritrite che dividono tutto e tutti. peraltro fatte da un pulpito ormai incoerente per antonomasia, rispettabile sul piano teorico , ma non su quello pratico. perchè finche ,fin dalla testa, non verrano fatti GESTI ECLATANTI, per separarsi dal passato ( intellettuali e mezzi del potere) almeno anche in memoria di chi è stato cacciato da quel padrone (vedi saramago e nn solo), la credibilità sarà pari allo zero, mettendo a repentaglio tutta la enooooorme intelligenza di chi pensa pensa pensa, ma si perde in un bicchere d'acqua,a tutto vantaggio di chi continuerà a votare lega o pdl, di chi cioè dal basso piu ignorante e che non li ha mai letti(i vari corrias saviano ecc) mai si è avvantaggiato dell eloro lotte al sistema pubblicate da uno dei padroni dello stesso..e potra essere manipolato da tutti i salvini o maroni o borghezio o bossi di turno, che ai loro lettori potranno dire dei "parrucconi" che mangiano pane a tradimento..e tutto il loro pensiero,pubblicato da quel "pane",sarà azzerato in un minuro secondo, eterno elettorale,in cui a fronte di pochi milioni che li avranno letti, ce ne saranno sempre tanti che non li leggeranno mai e che li vedranno eternamente solo come traditori e alla fine per altri motivi,visti i risultati( non delle loro personali tasche) non ne hanno tutti i torti nemmeno per gli altri che non hanno mai votato a destra o per il padrone principale dei media italiani.




E augh e bubusettete non li scrivi? Ma quanti anni hai?


# 58    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 11:25

Caro Corrias, dare addosso al pd è fin troppo facile, ma è come sparare alla croce rossa: non si fa. Allo stesso modo, sperare di "traghettare" tutti i voti del pd verso idv, grillo o da altre parti è inutile, poco produttivo e utopistico: è un' operazione elettorale a somma zero, e rimarrano comunque in tanti a votarlo. Anche se calasse al 10% i decrepiti e incapaci dirigenti non si scollano dalle poltrone. Avessero un minimo di decenza se ne andrebbero motu proprio, ma siamo in Italia, non ci si scolla dalla sedia per mafia conclamata, figurarsi se non c'è niente di penale, ma solo per manifesta incapacità e idiozia. Pure Vendola parla bene e razzola male: sanità e questione ILVA/Taranto (tanto per prenderne un paio) sono vicende imbarazzanti a dir poco. --- Provare invece a portar via voti alla destra? Non sarebbe meglio? Pagano doppio, tra l'altro. Forse che a sinistra non ne siano capaci? Probabile, ma l'impegno dovrebbe essere quello, non fregarsi i voti l'un l'altro, tanto restano minoranza. O lo scopo è continuare a perdere ancora? Sì? Allora continuiamo a fare "autocritica" tutta la vita, intanto governano ladri, mafiosi e puttanieri, bella prospettiva. Cordialità


è innegabile che questo blog che frequento con piacere sia animato in minima o massima parte, non so e non mi interessa quantificare o provare a farlo, da persone che oltre ad un cervello libero e pensante (non è cosa da poco oggigiorno) sono legate perlopiù da un denominatore comune: lo sdegno e l'amara consapevolezza per quello che è diventato e che potrebbe diventare il nostro amatissimo/odiatissimo ma pur sempre “nostro” paese, assisto nel blog ultimamente ad uno strano nichilismo di maniera.. strane guerre tra persone che la pensano allo stesso modo, estenuanti sfide dialettiche, chi è più figo, chi è più bravo a sgamare quella boiata piuttosto che quella cosa che non andava fatta e/o detta, chi costruisce eroi, chi spende grandi energie per smontarli…io personalmente fatico ad avere degli eroi o meglio mi creo degli eroi rigorosamente imperfetti, il mio Michael jordan fuori dal parquet ne combinava di cotte e di crude e del resto anche zeus era un noto puttaniere ma non me la sento di mettere in discussione la cultura ellenica…ma mi chiedo..il nostro paese è guidato da un uomo sulle cui peculiarità non mi dilungo..le conosciamo tutti, la casa di arcore, rapporti con dell’utri, caso mondadori, mills, rapporti con minorenni, leggi ad personam bla bla bla, ha consegnato l’italia nelle mani della lega, la qual cosa sta assumendo una deriva pericolosissima perché a lui dell’italia non gliene frega un caz.zo etc..quest’uomo grazie alle sue sterminate ricchezze ha comprato l’anima di mezza italia, mezza italia che pur di stare sotto il suo ombrello fatto di soldi, carriere e mignotte non ha esitato a prostituire il proprio cervello, l’altra metà..beh..nell’altra metà c’è un’opposizione vergognosamente inerte o peggio complice che non ha saputo o voluto risolvere il conflitto d’interesse quando poteva… e poi ci siamo noi..abbiamo tanta rabbia, il nostro cervello non è in vendita e abbiamo bisogno per affrontare i macigni contemporanei di persone come corrias, ok scriv


ok scrive per la mondadori del padrone, devo superare questa logica se no non ne usciamo, fino a quando non si trasforma in minzolini ci passo su, abbiamo bisogno di travaglio con le sue imperfezioni è chiaro, ci spieghi la questione dell’azionista del fatto, non lo fa ok, chiedo alla mia coscienza posso superare questo problema? Si fino a quando svolgerà il ruolo che ha svolto, non senza sbavature, in questi anni, ho bisogno persino di quel furbo demagogo tutt’altro che impeccabile di dipietro… e ho bisogno che l’intelligenza di renzo c. non si infranga contro una durissima lotta alle sbavature e alle pagliuzze, che ci sono e lui fa bene a notarle e scriverci su, ma che poi trasforma in una sterile lotta funzionale solo alla sua causa..un saluto agli assidui di questo blog, in particolare a paso con cui in passato ho avuto il piacere di scambiare poche amabili chiacchiere..


# 61    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 11:45

la verità all'italiana , purtroppo , basta .
http://blog.libero.it/verbondleven




# 57 commento di @marziam - lasciato il 17/9/2010 alle 11:25 augh! bubbusettete......ok?


# 64    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 12:21

# 60 commento di francesco1973 - Ti ringrazio e ricambio, ma non ho una causa da portare avanti, sono un comunissimo commentatore di questo e, raramente, altri blog. Qui semmai ho alcuni "gatti attaccati ai marroni", per fortuna virtuali sia gatti che marroni :D Ciao ;)


non mi fraintendere..per carità..non intendevo dire che dietro i tuoi interventi c'è una logica o degli interessi/tornaconti personali nel senso becero dell'espressione, volevo semplicemente dire che per quanto mi riguarda ti leggo volentieri soprattutto quando fai le pulci a chiunque e penso che nel merito i tuoi interventi siano incontestabili, poi alla coscienza e l'intelligenza di ognuno filtrare, recepire, dissentire, concordare quanto gli pare, quando ciò si trasforma in una guerra "particolare" dai contenuti troppo ortodossi in un contesto di scempio generale su cui non dovremmo mai distogliere lo sguardo dico che dovremmo, anzi dovrebbero persone dalle tue indubbie qualità, incanalare meglio le proprie energie, ma non prendermi alla lettera, è un discorso molto astratto..non sarò certo io quello che devo dirti come, dove e quando indirizzare e/o sprecare le proprie energie nervose..ci mancherebbe :))


Non solo il commento #11 mi sembra giusto, ma io che all'ultima occasione ho votato IdV, senza poi essere nemmeno un' incondizionale dell'IdV, vorrei sottolineare che i post dei blog di Di Pietro e Donadi, per esempio, molto spesso evocano i contenuti elencati da Pino Corrias. Allora votiamo quelli che sui temi che contano dicono qualche cosa che ci sembra ragionevole, siano essi Vendola, Di Pietro o altri. E se, come è oggi il caso, non ci viene concesso dalla porcata esprimere preferenze di tale natura, votiamo per i partiti nei quali i nostri preferiti svolgono la loro attività. A dire "tutti uguali" screditando l'opposizione classica, i francesi alcuni anni fa hanno mandato stupidamente a casa Jospin e permesso la creazione della terribile macchina da guerra chiamata UMP. Ora che la macchina da guerra italiana detta PdL si sta sfasciando (da sola, è vero, il contributo del PD è quasi nullo), non diamoli l'occasione di rinascere, anche se ci tocca per questo votare forze politiche che nel complesso non hanno fatto un gran che contro il PdL.


# 67    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 14:0

l'italianità , purtroppo .
http://blog.libero.it/verbondleven


25 anni fa veniva arrestato tortora, un uomo onesto diffamamto da pentiti mafiosi , una classe a cui voi credete molto innalzando ciancimino e spatuzza ad eroi. la storia non vi ha insegnato nulla. se il caso tortora succedesse oggi, per Travaglio e per voi Enzo Tortora era un mafioso e i pentiti degli eroi. ... poi una domanda personale per Corrias: A Dicembre Berlusconi ti paga anche la quattordicesima... visto il successo dei tuoi libri coi suoi soldi.


# 69    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 14:16

l'italianità , purtroppo .
http://blog.libero.it/verbondleven


Parole sante Travaglio..parole sante




# 56 commento di marziam - lasciato il 17/9/2010 alle 11:5 @paso. generale comandante capo B.AS.E. Imperativo categorico neo kantiano post postmoderno "usare l'altro sempre come...destinatario di bellezza in musica parola immagine et cetera...forse anche il Pd si ...scioglierà? ma in che senso? http://www.youtube.com/watch?v=iyy6TeBjtBM_______ # 57 commento di @marziam - lasciato il 17/9/2010 alle 11:25 E augh e bubusettete non li scrivi? Ma quanti anni hai?_______________uhè Marziam , ti cerco di là, invece era di quààà (*_*) ...molto bella quella canzone , ma non capisco a chi la dedichi? ai generali dalemiani del pd?quelli veltroniani sempre del pd?...al fare base non credo...insomma non ho capito nè te , nè chi t'ha preso in giro con bubusettete...ho delle difficoltà sicuramente io a decifrare, dammi lumi...però ti dico che una risata me la sono fatta.." in che senso" mi ha ricordato uno dei miei preferiti da allora ( tranne qualche calo che ha avuto qui e là del tutto fisiologico) ...carlo verdoneeeeeeee ( pensa che anche sandro59 , quando scrisse piu o meno stessa frase..mi fece schiattare dalle risate..menomale che dietro verdone, emotivamente, non c'è nessuna palla di lardo di kubrik e full metal jacket)___http://www.youtube.com/watch?v=U9Kq95CQfF8____http://www.youtube.com/watch?v=s5oKfHcw5yA&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=U9Kq95CQfF8


# 73    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 14:57

# 59 commento di francesco1973 - lasciato il 17/9/2010 alle 11:36 ___ # 60 commento di francesco1973 - lasciato il 17/9/2010 alle 11:40 ___ciao francesco 1973, hai espresso con parole di una forza incredibile e quindi migliori delle mie, tutto quanto è il mio stato d'animo poetico-politico e quello piu specifico a questo spazio. condivido quindi tutto cio che hai scritto e di più. grazie del tuo saluto , non ricordo specificatamente i temi delle "chiacchiere" che insieme abbiamo fatto, ma se lo sono state cosi nel ricordo vivo per te, allora di quanto hai scritto oggi e del tuo saluto finale, sarebbe imperdonabile da parte mia dimenticarmene. ciao :-)


# 74    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 14:59

# 65 commento di francesco1973 - Figurati, non ti avevo frainteso, mi era chiaro da come e cosa scrivi, è che volevo solo ribadirlo ai "gatti" :D Dispiace che non ci sia un vero e franco confronto coi giornalisti sui temi sollevati: non sarebbero nemmeno tanti, forse temono veri troll che arriverebbero a guastare la discussione, o non hanno tempo e voglia, o... lo sanno loro il perchè. Peccato perchè nei loro blog commentano le persone che li leggono, di solito è gente informata, una minoranza nella popolazione italiana. Per quanto mi riguarda, a suo tempo ho fatto proposte molto concrete, purtroppo non le hanno capite. So che si tratta di argomenti tecnici forse non alla portata di tutti, ma è l'UNICA strada percorribile, non ce ne sono altre, ciò è ASSOLUTO (a meno di aspettare il multicasting, campa cavallo). E il buffo è che ne parla anche Gomez nell' ultimo video dalla festa del FQ: non ci sono altre strade, ma finchè ci mettono mano i ragazzotti di arsenale23, stiamo freschi :D In estrema, ma proprio estrema, sintesi, il nocciolo della questione è che si può passare da SUBITO da un rapporto 1:1 a 1:20!! sulle necessità di banda di upload per lo streaming video live. E se aumentano i numeri si scende ancora a 1:50 e oltre. Il bello è che anche la tecnologia hardware si sta evolvendo nella giusta direzione sui tv con sempre più apparecchi dotati di DLNA (Digital Living Network Alliance). Forse non sono stato chiarissimo, lo so, però il succo del discorso è questo. Ti lascio un link se ti va di approfondire. Ciao :)
www.streamnet.it


Quoto-cchio, come non essere d'accordo.. lo streamnet salverebbe il mondo dai cattivi.. ma intando giù botte ad arsenale e IFQ.. e chissenefrega..:D


# 76    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 15:16

# 76 commento di lab - lasciato il 17/9/2010 alle 15:10 ___ma perchè devi farti insultare come un gatto appeso ai marroni?lascia completamente cadere...gli hai scritto che se vuole può unirisi alla base, gli hai scritto che se vuole gli fai scrivere tutti i post che vuoi e che vuole, che cavolo devi fare di piu? venderti il sangue? lascia cadere completamente.




# 78    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 15:37

Il suo continuare a pubblicare per Mondadori, e soprattutto gli argomenti che ha usato per difendere tale scelta, minano non poco la sua credibilità.
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


grazie renzo per il link..cercherò di colmare qualche o parte delle mie lacune in materia si paso..mesi fa abbiamo conversato su non ricordo più quale argomento..è chiaro che non puoi ricordare, non riesco a postare spesso, ma vi osservo sempre!! wow!! suona come un monito...attenti a voi :)))


Parole sante. Ma questi non sanno nemmeno emettere un vagito, figuriamoci una solenne incazzatura. Dobbiamo liberarcene e votare e sostenere i partiti/movimenti che la voce contro gli schifosi razzisti leghisti e lo sputtanio dello stato di b, e i suoi complici non solo fanno sentire, ma gliela gridano addosso.




# 82    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 16:26

x francesco73 ..hai detto un pensiero molto importante..dovremmo essere sempre a guardarci, per primi in noi stessi, non come superego a reprimere la nostra spontaneità, ma con una capacità a qeul monile interiore, che tu hai espresso nella metafora di uno sguardo superiore esterno a se stessi, o calato dall'alto..mentre sarebbe sufficiente, rovesciare lo sguardo dietro il cielo dei propri occhi e in quel luogo,trovare un lago di coralli,stelle..dove ci bagnamo senza paura alemo la punta dei piedi.spalmandone insieme l'inchiostro dei sogni.pero forse è meglio ti faccio parlare qualcosa di migliore delle queste mie impressioni di pelle subito dopo averti letto. "Tutti abbiamo bisogno di qualcuno che ci guardi. A seconda del tipo di sguardo sotto il quale vogliamo vivere, potremmo essere suddivisi in quattro categorie. La prima categoria desidera lo sguardo di un numero infinito di occhi anonimi [...] La seconda categoria è composta da quelli che per vivere hanno bisogno dello sguardo di molti occhi a loro conosciuti [...] C'è poi la terza categoria, la categoria di quelli che hanno bisogno di essere davanti agli occhi della persona amata [...] E c'è infine una quarta categoria, la più rara, quella di coloro che vivono sotto lo sguardo immaginario di persone assenti. Sono i sognatori."m.kundera


# 83    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 16:27

ec non "delle", scusa, "di" queste mie....( scrivo sempre troppo giu rapida)






# 86    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 17:27

# 89 commento di marziam - lasciato il 17/9/2010 alle 17:11 ___non capivo a chi ti riferivi.nessun risentimento, perchè risentimento.di cosa?... ora però che mi hai spiegato non t iriferivi a quelli del pd o altri del tuo precedente, avrei preferito come "titolo" una curva, come barry " nel dubbio tieni aperto" ...come dire , al massimo per de gregori sarebbe bastata anche una delle sue dalle "curve della memoria" ..con l'ombrelluccio sacagnato e forato,al massimo delle mie armi spuntate e spellacchiate.il titolo di curva mi può bastare.i generali che fanno la guerra ,li lascio fare ad altri.al massimo l'ultimo comandante vero della base si chiama marcos.mentre le valvole e le svalvole,vanno bene sotto Cotroneo che non sono io, ma al massimo Lab . un abbraccioneee http://www.youtube.com/watch?v=U5rUYUQrT7k&feature=PlayList&p=F04426E00CE07F34&index=0&playnext=1


# 87    commento di   pasolinante - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 17:27

ps non amo le etichette


Affermare che il PD è di sinistra è come dire che la Binetti smoccola. A voler esagerare è di centrosinistra, e non prende posizione perché è un guazzabuglio indefinito di persone di talmente diverse estrazioni partitiche, dai quasi democristiani ai quasi comunisti, che come uno promuove A trova gli altri che gli danno contro appoggiando B, C o entrambi.


sono convinti che aspettare la morte naturale di berlusconi sia una strategia onorevole.


@ #69 commento di carlo - lasciato il 17/9/2010 alle 14:15 credo tu abbia le idee un pò confuse, guarda che non sono le persone che frequentano questo blog a dire che i mafiosi sono eroi, credo tu ti confonda con dell'utri ed il suo degno principale, tu sai a chi mi riferisco vero? e la cosa comica è che non si sono limitati a dirlo una sola volta, ma diverse volte. quanto ai pentiti credo che una bella panoramica sul lavoro svolto, partendo anche da dichiarazioni di un mafioso pentito, di un certo magistrato poi misteriosamente saltato per aria, ti farebbe bene. Ti do un piccolo aiuto il magistrato si chiamava Falcone e il pentito Buscetta.


# 91    commento di   GCMagica - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 18:23

Corrias, le ripeto quanto ho scritto a commento dei due ineffabili articoli con le sue spiegazioni codadipagliste del perché continua a pubblicare per la Mondadori. Per favore, eviti articoli-prediche-agli-altri. Contrastano con la sua "coerenza".


E', mai, possibile che il "Centro-Sinistra" sia cattivo con se stesso, sempre... Corrias basta per favore, il Bavaglio, il Disegno Di Legge: DDL sulle Intercettazioni, e poi le persone già tagliate, precari, e i tagli alla Scuola, Università, Ricerca, mondo della cultura già fatti e così via dimostrano che il governo vorrebbe distruggere tutto, manda a casa e "Catzi" di chi se lo è beccato: le intenzioni sono queste, sì, ma anche i fatti. E qui ancora Pino discute se uno sarebbe: "Puntiglioso", quell'altro "moderno" o "antico" o "rotondo", ma dai, siamo serii. Guardiamo ai risultati, come si addice a persone serie.


-A partire dal mese di Aprile, è cominciata la Crisi più grande dal 1929. Sì, dal '29. Fatevi due conti.


# 94    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 17/9/2010 alle 19:12

75 77 se ascoltassi Gomez, cosa che non hai fatto o se hai fatto non è rimasta traccia nel cerebro, avresti sentito che pure lui, e aggiungerei tutto il FQ, si rende conto che la rete è il solo CANALE libero rimasto. poichè di queste tecnologie conosco di sicuro qualche cosetta, so che cosa si può fare e come. so anche quali strade sono percorribili già OGGI, e quali potrebbero essere FORSE nel futuro, ma con le MOLTO probabili forche caudine degli ISP. la cosa più buffa però è che tu già usi lo STESSO SISTEMA per vederti il Napoli gratis, ma pur di darmi contro scrivi che "salverà il mondo": ma quanto sei ipocrita? allo stesso modo ho scritto che arsenale23 sono tutt'altro che dei geni del web, e se non ti basta il mio parere, sono sicuro che darai ragione a Travaglio (per te ha sempre ragione a prescindere, anche se parla o scrive di missilistica e fisica quantistica), visto che li CAZZIO' in un passaparola. anche scrivere che sono in beta è una cagata pazzesca (cit.) perchè il sito del FQ è un wordpress moddato wp3-total cache, roba free che funziona in tutto il mond, sempre se non ci mettono mano arsenale23 :D ma i babbuini non hanno fatto nemmeno delle prove di carico adeguate prima di metterlo online (figura dimm... e intervento di un guru, sarà vero?, per risolvere) oltre ad avere ancora oggi problemi con il db (vedere threads con molti commenti: nella pag. principale in basso ci sono spessissimo commenti vecchi). visto che sono online ormai da 4 mesi, direi che i "fantastici ragazzi" sono fantastici solo per te che non sai una cippa :D tipo le baggianate che hai scritto sui commenti sospesi poco tempo fa (miiii che figura da tonno che hai fatto :D ). sono sicuro che su tanti argomenti sei un luminare, ma lascia perdere web reti ecc... oppure studia, mica si nasce imparati :D


la versione BETA è tollerabile in quanto SPERIMENTALE, con buona pace anche per Travaglio (che non ci capisce una mazza di 'ste cose..),che avrà fatto la vocina alta per sedare i bollori del popolo della rete,dopo alcune normali lamentele per 'congestioni' capitate a chiunque sia 'seguitissimo',cosa che brucia non poco a chi GUFA!! ecco,visto che ti sei autocelebrato come super esperto di tecnologia web, come mai la tua COMUNE proposta di uno streamnet non è stato presa in considerazione? Evito di scrivere il mio modesto parere,perchè vedo che sei ripartito in quarta.. non vorrei dare modo di cancellare,anche perchè ora mi fai un ASSIST bellissimo!! :D I commenti sospesi, che tu insistevi non fossero reperibili.. anche li hai fatto una brutta figura.. io ho le prove(pagine salvate,ergo cronologia e verifica),un mio commento censurato (per errore) e fatto riapparire al pubblico dopo richiesta,con il risultato di aver dimostrato la tua falsa e errata ipotesi in merito! Ma ancora insisti e io che ti conosco so che non mollerai mai la maschera DI BRONZO.. quindi per me chiudo qui,rinnovandoti l'invito a fare un post tuo e io te lo pubblico sul tuo blog-clon :D


C'è sicuramente un problema a sinistra, ma anche una vistosa incapacità culturale degli Italiani ad andare sotto la superficie. Mi spiego. Sto leggendo un libro di Alexander Stille, si chiama "Citizen Berlusconi". Alexander Stille,figlio di Ugo Stille, insegna giornalismo alla Columbia University. Ho saputo del libro mentre aspettavo la mia pizza in una trattoria di fronte casa. E' un libro equilibrato, nonostante sia chiara la non condivisione delle idee del premier e di tutta la sua azione politica. Sono quasi giunta al termine e la cosa che posso dire è che la capacità di ammaliamento e persuasione nei confronti dell'opinione pubblica di Berlusconi è al limite dell'incantesimo, credo che a questo punto stiamo entrando in un esperimento sociologico, quanto il 50% del popolo italiano è in grado di sopportare prima di darsi una svegliata. Certo c'è un problema di classe politica a sinistra, ma un vistoso intorpidimento della capacità di pensare in maniera diffusa nella società e a tutti i livelli. Paola www.paolasinclair.wordpress.com Paola www.paolasinclair.wordpress.com
www.paolasinclair.wordpress.com



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti