Commenti

commenti su voglioscendere

post: La casetta in Canada

Testo: Buongiorno a tutti, stavo riguardando com’è partita questa faccenda di Fini, lo so che la politica è un’altra cosa, lo so che ieri siete stati in molti alla Woodstock organizzata da Beppe Grillo a Cesena, lo so che lì si è parlato di politica vera, di progetti, di programmi, di idee nuove, quello è il futuro, il presente purtroppo è la melma nella quale ci tocca rimestare perché da quello che sta succedendo dipenderà se e quando andremo a votare, quali leggi passeranno e quali no in Parlamento prima che si spera defunga, il nostro immediato futuro dipende da questo maleodorante presente che ruota intorno alla cosiddetta vicenda Fini – Montecarlo. Le minacce di Feltri Allora sono andato a riprendere un po’ di ritagli, il vizio di tenere un po’ tutto e di ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Allora, mi sono letto il Passaparola. Bello non c'é che dire, gli spunti sono interessanti. A questo punto però, e non é per contestare, chiederei a Travaglio di dirci tutto a proposito delle società OFF SHORE di B. nel prossimo Passaparola. Perché? Per un semplice motivo: giustamente i pro cavaliere (non parlo dei prezzolati giornalisti o personaggi al suo libro paga) dicono: allora se Fini é stato ingannato da Tulliani, lo stesso vale per Berlusconi con Previti. Se né uscirebbe molto semplicemente da questa empasse, in un Paese normale: si mandano tutti a casa questi politici ricattatti/ricattatori/mignottocrati, e si sceglie una classe dirigente migliore. Ma l'Italia non é un paese normale, ed infatti la sua classe dirigente rispecchia questa cosa egregiamente.


@ # 56 commento di marziam - lasciato il 27/9/2010 alle 17:48 E poi se non c'è il tema indicato che si fanno domande a 360°? io l'ho detto più volte. ***Sono in sintonia completa con te. Ritengo un'ipocrisia inutile che nei commenti per il Passaparola si faccia richiesta agli utenti di avanzare le loro domande, quando é evidente a tutti che questa cosa sia impraticabile.




Sullo spessore e l'umanesimo che ha accompagnato la nostra compartecipazione alla missione di pace in Afghanistan (e perdonate il fuori tema), è candidamente didascalico il video trasmesso dall'Abc, nel quale un militare statunitense ha rivelato il commovente diktat del suo valoroso sergente: "Sterminate più civili possibili". Delle sue vittime, il missionario di pace conservava teneramente le dita... E non dimentichiamoci, questo lo ha diffuso da tempo l'Unicef, che da quando è cominciata la nobil opera di civilizzazione dell'Afghanistan, il mercato dell'eroina si è magicamente triplicato


Paso, innanzitutto un abbraccio, e poi, malgrado frequenti solo questo blog (già con parecchie assenze settimanali, come mi ha rimproverato Marziam)sicuramente passerò a trovarti...


adp ha detto una cosa sacrosanta. e lui non si fa certo ricattare...






ottima ricostruzione. mancano solo gli accenni al fatto che: Con il decreto ministeriale Siniscalco del marzo 2004 viene istituita in Italia una concessione a diverse società private per il gioco "con partecipazione a distanza" riguardante circa 40.000 slot machines, sale bingo, scommesse. Sempre nel 2004 in Saint Marteen, è in vacanza anche Fini. A saint marteen c'è anche Francesco Corallo, personaggio strettamente legato alla destra aennina, figlio di un noto pregiudicato per associazione a delinquere e sospettato di spaccio internazionale e riciclaggio. superfluo ricordare che una delle 10 concessioni italiane disponibili, venne affidata alla Atlantis World Ltd Doveroso ricordare che l´attuale amministratore della Atlantis James Walfenzao e Francesco Corallo sono gli stessi proprietari di una delle due società off-shore, la Printemps, che hanno approfittato della svendita dell´appartamento di Boulevard Princesse Charlotte a Montecralo. questo non per accusare nessuno, ma perchè visto che hai cercato di ricostruire tutti i passaggi e tutti i personaggi, questi te li eri dimenticati.


Cacciari dal San raffaele scende a Roma per costruitre il centro con Rutelli e Casini : un secolo da quando era ai cancelli di Porto Marghera


costruire


@margherita. è stato ottimo ieri sera a ottoemezzo.no,Margherita?solo che forse è un po' tardi,speriamo gli permettano di poter fare qualcosa...


Cacciari ottimo ? uno che si spende per unire Rutelli a Casini ? oddio. già non abbiamo capito, da anni, come mai insegni da Don Verzè... vederlo dalla Gruber è stato un dolore per chi lo ricorda comunista, deputato. è lo stesso Cacciari che ha fatto l'elogio di Barbara Berlusconi laureata e dove se no ? al San Raffaele. ha detto : ho allievi ottimi e ci credo con la retta che pagano all'università privata del San Raffaele


@Margherita. ottimo nell'analisi della situazione politica attual, che non è quella di quando era ai cancelli di porto marghera,tante cose sono cambiate..sulla collaborazione con don verzè sono d'accordo con te e anche sulla battuta sugli ottimi studenti! ma se mi ricordo bene non c'era lui alla laurea di Barbara B. ormai le ideologie sonon sfumate margherita, non si può più votare o lavorare per fede politica, ma occorre applicare la "discrezione" come voleva francesco Guicciardini, e analizzare la situazzione volta per volta ragionando sull'occasione presente per modificarla e non "pensare in universali" (sempre Guicciardini versus Machiavelli)


e c situaZione, mammamia!


«Sakineh sarà impiccata» L'annuncio del procuratore generale iraniano: sarà punita per l'omicidio del marito, l'adulterio viene dopo. ...................................................................................................................................................................... Va processato innanzitutto l'usurpatore Ahmadinejad per gli omicidi da lui commissionati! Sakineh, semmai, viene dopo.


"Dov'è il mio voto?" urlavano dalle piazze di Teheran migliaia di anti-governativi, uomini e donne, che chiedevanono le dimissioni di Mahmoud Ahmadinejad, al quale contestano le irregolarità elettorali che lo scorso giugno lo avevano riconfermato alla presidenza, sbarrando la strada ai candidati riformisti, Mir Hossein Mousavi e Mehdi Karroubi.


Correzione: conferma alla presidenza di A. nel giugno dell'anno scorso


Il cognome originale, di origini ebraiche, del presidente iraniano non è Ahmadinejad ma Sabourjan. A fine gennaio lo aveva denunciato Mehdi Khazali, figlio dell'ayatollah Abulqassim al Khazali, critico del presidente. Ora il britannico Daily Telegraph pubblica una foto in cui Ahmdinejad stesso, mostrando nel marzo del 2008 il proprio documento di identità ha involontariamente rivelato il suo cognome originario. Il cognome, pur riportato in farsi, è di "chiara origine ebraica", spiega il Telegraph, e significa "tessitore del talled" (il tradizionale scialle indossato dagli ebrei quando pregano). Al quotidiano conservatore è bastato ingrandire il documento per trovare la conferma alle accuse di Khazali in una nota scarabocchiata, da cui emerge che la famiglia cambiò il suo nome in Ahmdinejad quando si convertirono all'Islam al momento della nascita di Mahmoud.


I neofiti sono sempre i più fanatici!




Riporto un articolo da polisblog che riassume la situazione sopra citata--------------------------------------------------http://www.polisblog.it/post/8204/la-laurea-di-barbara-berlusconi-e-la-difesa-del-professore-cacciari -----------------------------------------------------------------@ Margherita. La mia difesa di Cacciari è un invito a pensare in positivo, liberandoci da tutte le ambiguità di cui cacciari stesso può aver dato adito a crearsi, ma la sua visione della politica in Italia non va, a mio parere, buttata al vento. Una delle più belle teste pensanti e "visibili" che abbiamo, in più dotate di esperienza, non va liquidata per quanto sopra. E' troppo quasi irrimediabile, irreparabile, la nostra situazione per farne a meno.l, se così hai capito, è per creare un supporto che possa dare prospettive al centrosinistra (leggi pd)tramite alleanza, di poter battere il banana, cosa che non può fare ne vendola da solo ne tonino altrettanto da solo.ciao buona giornata!
http://www.polisblog.it/post/8204/la-laurea-di-barbara-berlusconi-e-la-difesa-del-professore-cacciar


# 103, come spot sempre e ancora censurato dalla Rai


correzione inserire in terzultima riga prima del se ---- " la sua volontà di far andar d'accordo pierferdy con Rutellone "--.


# 49 commento di Martina - lasciato il 27/9/2010 alle 17:25 #42 Lab Mi sa che hai ragione,dovrei ascoltare l'ultima parte che ho lasciato andare perché non ce la facevo piú a sentire il nome Tulliani.\\\\\\\ Scusami Martina, mi ero perso la tua risposta.. non ho ragione io, perchè anche io sono stato 'tentato'.. ma poi la ragione ha prevalso per fortuna.. ma 'la pancia' non ha sempre tutti i torti.. come ad esempio anche io ho notato che MT non accenna ad alcuni sospetti su Fini (forse perchè mancano prove concrete) come mette in luce il commento'# 91 di stella'. Ci furono anche due finiani indagati, ora non ricordo i nomi, e per questo dico che Fini qualcosa lo nasconde.. ma un giornalista SERIO ben si guarda dal puntare il dito in mancanza di FATTI concreti.. vedremo.. ciaoo


84 commento di ohyes // Benissimo: ora puoi anche domandarti da chi prende i soldini il titolare del sito..chiedere Ufficio D (ex-Poll)


per marziam : non c'era Cacciari alla laurea di barbara berlusconi c'era Don Verzè in persona che le ha offerto subito un lavoro... Cacciari qualche giorno dopo ha scritto una lettera al Corriere per enumerare la media dei voti di barbara berlusconi dopo le critiche di una docente importantissima non invitata, guarda caso, alla laurea di barbara berlusconi. lo hai dimenticato ? ripeto : Cacciari non è più lui


Cacciari qualche giorno fa su IO donna : ho fatto cose come la politica che non sono nel mio carattere. eh ?


# 110    commento di   Pierpaolo Buzza - utente certificato  lasciato il 28/9/2010 alle 11:32

A proposito dell'affare Fini-Montecarlo: sono d'accordo su tutto quello che ha detto Travaglio, e pensavo non avrebbe potuto fare a meno di notare che Fini ha affidato la sua difesa a un videomessaggio (invece che a un dibattito o un'intervista), in perfetto stile berlusconiano. Secondo me, quando usi lo stesso linguaggio del tuo nemico, hai perso per definizione. Su questo terreno ha perso il centrosinistra per 16 anni (rincorrere il linguaggio e le forme comunicative berlusconiane), ed è qui che si avvia a perdere Fini, come del resto lo stesso Travaglio ha notato nel suo articolo "Impar condicio", pubblicato sul FQ. Finché ci ostineremo a usare un modo di comunicare berlusconiano, perderemo sempre e comunque, perché in quel campo B. è imbattibile. Oppure dovremmo trovare un esperto di marketing demagogico/populista più berlusconiano di Berlusconi. Vedo Grillo in pole position.
http://professorwoland.ilcannocchiale.it


si, marghe, ho riportato tutto nel link riassuntivo, che ho trovato vedi sopra, ma assodato, e lo credi anche tu, che per battere il banana tonino da solo non ce la fa, chi può combinare qualcosa per ricucire un'alleanza? casini che ha lasciato berlusconi? Rutellone che ha lsciato il Pd? Enrico Letta che vuole che B si salvi anche dai processi? Rosi bindi che pur con tutta la buona volontà è una donna? renzi?che, farà bene il sindaco, ma leader nazionale non direi, Marino bravissimo e affidabile, ma poco conosciuto e non "trascinante", come civati? Per cui se Cacciari ppotesse fare opera di persuasione non solo logico formale, come i sofisti ateniesi di cui parlava ieri sera, ma persuasione aggiunta ad etica, come sempre disse ieri sera, cioè con argomentazioni valide per il bene comune come obiettivo,non dovremmo sostenerlo in questa azione che sembra ormai alla don chisciotte? persuasione volta a far rientrare nell'oblio D'alema %C, dopo la più che decennale collusa connivenza con banana. se critichiamo tutti a prescindere,da ciò che di buono ancora potrebbero fare, approderemmo al nulla alla disarticolazione definitiva di questa società politica e civile.


insomma Cacciari a braccetto con i preti. non ti ho sentito nominare Vendola


109 commento di margherita - lasciato il 28/9/2010 alle 11:25 Cacciari qualche giorno fa su IO donna : ho fatto cose come la politica che non sono nel mio carattere. eh ? E' chiarissimo! se cacciari in politica vale 100 in pensiero pensante onni abbracciante + cultura mostruosa non alla villagio, ma reale, vale 200 e lode. P.S. oh non sono fan, constato, quando lo sento parlare.


vendola ultima riga del commento 103 a me piace e potrebbe anche trascinare, se non ci fosse chi dalla parte sua pure non gli "fa le scarpe." P.S.adesso non so se il senso di questa espressione è a proposito spero sia sata chiara.


gli fa le scarpe! senza il non


Gentile Travaglio. Le scrivo qui perché non so come posso contattarla... sono un ragazzo di 29 anni, che vorrebbe realizzare una lista civica certificabile e certificata da grillo per la città di caserta, insieme ad altri suoi amici. vorrei conoscere la vita politica e non, degli attuali politici casertani e campani in genere. Come devo muovermi? cosa posso fare? Grazie! distinti saluti


Mi dispiace, ma se ci imbarchiamo in questi distinguo nessuno risulterà, alla fine(i), colpevole. Marco scrivi troppo e di continuo e tutto non è, ovviamente controllato, e pur di dar contro a B, gli offri, spero inconsapevolmente, in un vassoio d'argento la soluzione ai suoi problemi. Perchè Fini non poteva essere ricattato per questo suo segreto? Solo B è ricattabile per le sue frequantazioni femminili? E' solo un esempio... ma di assist a B ne stai dando parecchi, troppi. Parafrasando Biagi mi viene da pensare che: ti mancano solo le tette e potresti fare anche la velina. A te la scelta.


# 118    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 28/9/2010 alle 12:17

ciao a tutte/i ...i pèrima pagina oggi abbiamo "DONNA O GOMMA??", le donne di questo blog se vogliono sono invitate a partecipare al tema...ma propongo nel link, anche l'altro sgli SCARAFAGGI visto che qualcuno faceva capolino dicendo che li meritiamo...beh eccome se li meritiamo! ecco subito un articolo!...verso il pomeriggio invece andrà in homepage un articolo sulla frase PORCA di BOSSI ai ROMANI...non vi anticipo nulla , ma il sono felice solo di una cosa, campanilismo o non campanilismo per fortuna la cittadinanza romana ha preso d'assalto letteralmente ogni canale telefonico , telematico e non solo ..in una breve "BLOGronaca" riprenderemo questa violenza , passando da MIRANO, MUGGIo' E anche MILANO dai ROMANI AI ROM....fateci sapere il vostro interesse a partecipare DAL BASSO AL BASSO , è un espeirneza come direbbe unoqualunque , due punto zero
http://ilsottoscala.ilcannocchiale.it/?r=190655


meraviglioso articolo di Maurizio Chierici su il Fatto di oggi


# 120    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 28/9/2010 alle 12:19

devo assentarmi ...seguite voi ...ho lasciato di rapidità un messaggio anche sul vogliosalire ( poi ritorno)
http://voglioscendere.ilcannocchiale.it/comments/2543434


Donna Assunta Almirante dappertutto, prima domenica da Piroso, poi intervistata dal Corriere, a dirci quanto è buono Berlusconi, e quanto è meschino Fini... E, scommetto, presto su molti altri schermi. Berlusconi vuole dimostrare che la destra vera e in linea con il glorioso (?!) passato è lui, e sfila gli assi dalla manica. Poi metterà su un bel piatto le pietanze più indigeste - lodi ad omnia - e dirà: "Fame?". Se Fini risponderà no, la colpa delle elezioni venture 'cadrà' su di lui; se risponderà sì, si sarà bruciato la scena madre da gladiatore a Mirabello. In ogni caso, Fini è finito.


Evviva! domani il Cav.si regalerà per il suo compleanno una bella fiducia comprata anche con i soldi nostri. I parlamentari comprati al mercato delle vacche faranno il loro dovere votandogli la fiducia e saranno ricompensati con finte consulenze in parlamento o altrove pagate a peso d'oro come già successo nel 2008 per la caduta di Prodi. In Francia ieri Chirac è stato condannato a rimborsare al comune di Parigi più di un milione di euro per aver comprati consensi pagati con finte consulenze/impieghi quando era sindaco di Parigi.E da noi? vengono premiati, osannati e soprattutto rieletti!...che paese di m....!


@107 commento di dino "Benissimo: ora puoi anche domandarti da chi prende i soldini il titolare del sito..chiedere Ufficio D (ex-Poll)". Vorresti forse dire che la foto è fasulla come un papello? Tu sai da chi prende parte dei soldini l'editoriale del Fatto? Da un mazzettaro.


#120 Senza fretta, fai con comodo, anzi se trovi qualcuno che ti ospita resta pure li a dormire, magari a svernare!


qui qualcuno e' fuori di testa.... si sta' parlando di una casa.....oltretutto comprata con soldi propri mettendo a confronto tutto cio' con quello che ha fatto il principe dei ladri il peggior politico italiano da...giulio cesare ad oggi ,in arte silvio berlusconi , il quale si e' appoggiato a 64 societa' oofshore per gestire i suoi capitali all'estero , ha comprato giudici per accaparrarsi la mondadori, ha evaso le tasse per centinaia di milioni di euro, ha comprato politici (21 miliardi a craxi ), si e' fatto strada in politica con la collaborazione diretta di mafiosi come dell'utri e... noi siamo sempre qui a pensare alla casetta di montecarlo di fini !!!!


# 118 commento di Pasolinante - bene, magari dall'unoqualunque fatti spiegare anche la differenza tra blog e forum, e visto che ci siete imparate anche cosa è lo SPAM


@una: veramente é da sempre che questi commenti sono spammati. Ricordo Emergenza democratica, Renzo C e la sua (?) streamnet, etc. etc. etc.


Tornando IN-TOPIC: l'affaire montecarlo ci riserva nuove mirabolanti cagate, quali le presunte prove fotografiche della "cucina scavolini". È certo che essendo la più amata dagli italiani, sarà questo il nuovo argomento dei giornali. Il piano europeo di rientro per il debito (130 miliardi di euro per l'Italia), invece, può attendere. Questo si fa cadere i governi e "mette le mani in tasca" veramente, perché credo che avendo noi un alto debito pubblico, ma un buon risparmio privato, sarà proprio lì dove attingeranno per evitare le sanzioni (pesantissime) di Strasburgo, o il default o peggio ancora l'uscita dalla moneta unica europea. Chi si accollerà il pesante fardello di fare un "bancomat di stato" dai conti correnti bancari dei privati cittadini? Scommetto sull'ennesimo governo tecnico.


# 129    commento di   SKYLINE - utente certificato  lasciato il 28/9/2010 alle 16:24

L'Andante Pocomossa è stata semplicemente eccezionale ad avere questa Idea. E a voi non resta che sta a rosicà... Hi hi hi hi hi hi hi hi hi...
http://ilsottoscala.ilcannocchiale.it




# 128 commento di unoqualunque -lasciato il 28/9/2010 alle 16:14 domandina a latere a proposito di cucine e pubblicità inevitabile pro o contro scavolini, e poi Ikea = robetta MT ieri: può creare qualche altro problemino distraente, visto che ne siamo a corto?


@marziam: non so se ho ben capito la tua domanda. Se con la tua domanda intendi dire che Travaglio é parte attiva di un processo distraente, la mia risposta é no e per un semplice motivo: da sempre Travaglio si occupa di queste faccende. Il problema di fondo é lo stato dell'informazione in generale in Italia, con direttori di giornali e telegiornali che partecipano a feste di partito, e l'acuirsi di questa logica da blocchi contrapposti che é poi il frutto del berlusconismo (ti ricordo che il fenomeno del berlusconismo ha alla base anche il concetto del tifo calcistico). Giustamente qualcuno ha scritto che questa notizia della casa di Montecarlo é da terza pagina. Non posso che essere d'accordo, nel senso che per i connotati della faccenda stessa é molto differente ad esempio dalla questione Scajola, dove erano implicati altri funzionari statali che inoltre avevano i loro interessi privati aderenti al ruolo di controllore che ricoprivano (Anemone, Balducci & co.). Spero di essere stato abbastanza chiaro, ho scritto di getto e di fretta, devo scappare, ciao.


credo proprio che il verbo "rosicare" per te abbia un significato diverso da quello comune, a quanto vedo se c'è qualcuno che rosica sei tu e il gruppo di stercorari che continuate a venire qui, in alta quota ad ammorbarci con la vostra mierda, in perfetto stile bossi. ed ora fatti na risata delle tue, tanto il finale è noto.


@132 No,quidam, intendevo solo chiedere se le pubblicità che vengono fuori inevitabilmente da queste storie possono essere occasione di querele o contenziosi, che, se seguiti dai giornali svierebbero ulteriormente l'attenzione dei lettori dal vero problema, in breve: L'Ikea potrebbe non aver accolto di buon grado la definizione delle sue cucine dichiarate "robetta" e procedere contro Mt? ----sapevo infatti di una modificazione in programma delle regole sulla pubblicità involontaria, ma non con precisione, né se ciò è avvenuto o meno.


Vi supplico....levate la orrenda introduzione a volume altissimo che precede i video di Travaglio. Sono una assidua e avida fan di Travaglio, ma la musica, la trovo veramente detestabile!


Ermione, non dimenticare come Almirante soleva chiamare donna Assunta (amorevolmente, per carità): 'zio Adolfo'. E a differenza dell'ultima compagna della sua esistenza, che sicuramente lo avrà conosciuto meglio di me (anzi, io non l'ho mai minimamente conosciuto, anche per questioni anagrafiche, ma...) credo che il Giorgione fine oratore difficilmente avrebbe condiviso un predellino o alcunchè con sua Altezza; e arrivo ad immaginare che probabilmente non l'avrebbe neppur annusato, tanto forte sarebbe stato l'olezzo (morbido, fragrante, pulito). Almirante, che discendeva da agiata e 'artistica' famiglia partenopea (l'unico che non seguì la vocazione teatrale, almeno professionalmente, fu proprio lui) era ovviamente fascista, spesso assolutista e non certo un modello da istituzionalizzare; ma, mi hanno detto conoscenti più che affidabili (e tutt'altro che della stessa tinta) era persona soprattutto onesta; e ciò non si coniuga affatto con l'attuale imperatore...


# 136 commento di homofaber - lasciato il 28/9/2010 alle 18:17 Ciao Faber, vedo che ti impegni e ti butti nella mischia! ne sono felice per te e per me naturalmente, più siamo e meglio è come diceva quella canzone l'amico è quello che ... piu ce n'è meglio è o qualcosa di simile...


Ed è vero che inizialmente accompagnò favorevolmente (ma Almirante era già stanco e malato) l'ingresso in politica di sua Altezza, ma la grande illusione fu comune a quattro quinti di questo Paese, ancora ignaro di quale beltà celasse la sua maschera. L'unico (e lo ricordo con minuzia di particolari e credo sia giusto sottolinearlo) che, non dico dubitò apertamente. ma quanto meno ne prese le distanze, fu il disincantato e informatissimo Avvocato: "Berlusconi entra in politica? Beh, evidentemente è ben supportato...". Al di là delle diverse visuali, altra categoria


Marziam, è vero, anche a scuola parecchi prof mi rimproveravano non adeguato impegno e poca costanza; ma vedi, avevo una fortuna: in italiano, sia scritto che orale, andavo bene ed ero naturalmente coinvolto; ma soprattutto, è questa fu la svolta anche per evitare un'estate con dei testi di matematica sotto l'ombrellone, risultavo simpatico alla professoressa di italiano (una signora minuta, dolce ma anche nevrile, e molto considerata all'interno dell'Istituto) che - debbo riconoscere, vergognosamente, per me e per il successivo brusìo soprattutto delle mie compagne di classe - riuscì persino a donarmi un 7 dopo un'interrogazione di storia non da scena muta (magari, sarebbe stato più dignitoso) ma piena solo di cose completamente lontane dall'argomento che mi aveva chiesto. Talvolta, è meglio nascer fortunati che ricchi.


la regola di Travaglio "occorre provare che x sa per accusarlo" non viene da lui applicata in altri casi come ad esempio il caso Schifani: occorre provare che Schifani fosse a conoscenza che coloro con cui era in società erano dei mafiosi", invece ha spesso alluso a una probabile mafiosità di Schifani. E' una regola elastica che viene applicata ai nemici di B e basta.


Mi fa piacere che Travaglio ammetta che se fosse provato che Fini e tulliani erano d'accordo per svendere la casa allora il fatto sarebbe molto grave; peccato che se lo rimangi nel finale del passaparola in cui sostiene che al massio Fini ha una pulce nell'occhio. Si metta d'accordo con se stesso: o sarebbe grave o una pulce. Io dico che sarebbe gravissimo(e che al momento è la versione più plausibile).


@lab Fini ha dichiarato che si dimetterebbe o perchè sa che non si scoprirà mai chi è il cognato o perchè non gliene frega nulla di dimettersi dato che vuole costruire il nuovo partito. Poi insisto, che sia una pagliuzza lo dice travaglio e tutti dietro, a me sembra (come per la prima volta ha ammesso anche travaglio9 un fatto molto grave.


emh,faber, va bene che bisogna essere quel che si è... ma, attento a non scoprirti troppo! qui è pieno di "insidie"....bisogna essere furbi come serpenti e candidi come colombe..quindi mi raccomando, fa conto di tornare indietro e che sia quella lì che ti ha dato sette in storia ( perché mai non sette più? magari con un Bravo!?) a dirti queste cose..


Aiuto!Travaglio se puoi..sto "parlando" con degli accaniti "berlusconiani" che non vogliono in nesun modo capire che se uno parla di sentenze parla di prove. Io non sono avvocato e certe cose non le so nè so dove cercarle. Berlusconi è indagato per stragi. Qualcuno mi dice che non è possibile perchè non gli è arrivato l'avviso di garanzia. Come faccio a provargli che invece l'ha ricevuto e che è indagato?


Fini ha messo al centro del proprio programma politico la legalità, è quindi giusto che venga passato al setaccio, inoltre Fini può fare la morale a Berlusconi solo se ha le carte in regola e non sembra proprio il caso(ha iniziato Fini a fare la morale a B e non il contrario). Inoltre Travaglio afferma senza prove che Berpietro e Feltri sono sotto dittatura di B. e non è affatto detto, infatti il cosiddetto caso Boffo danneggiò Berlusconi e non lo favorì affatto.


@Sara Si dà il caso che le sentenze siano scritte da uomini e non da Dio in terra e che a volte possano essere sbagliate(anche quelle definitive), due esempi: la condanna di scarantino per la strage di Via D'amelio, la condanna di tanti innocenti poi prosciolti grazie alla prova del dna(anche sentenze di assoluzione possono essere sbagliate). L'argomento spesso usato da Travaglio, la sentenza tal dei tali dice tizio è colpevole, dunque tizio è colpevole non mi convince. Naturalmente le sentenze vanno rispettate nel senso che occorre applicarle senza distinguere tra un cittadino e l'altro, ma si deve essere liberi di poter dire: la sentenza dichiara x colpevole e io non sono d'accordo per queste e queste ragioni.


# 142 commento di Giulio - caro, a me non fraga una mazza di cosa dice un Travaglio qualsiasi (con tutto il rispetto per MT).. sono io che penso così: le storielle di Fini sono trafiletti da ultima pagina a confronto delle malefatte del nano mafioso.. per Schifani torno a risponderti le cose di cui già discutemmo.. lui non ha chiarito niente, perchè ci si ostina su Fini, dove non c'è NULLA di penalmente rilevante e invece non si chiede di rispondere di MAFIA a B. e altri? Due pesi due misure.. e la scavolini si impenna in borsa.. ma pleaseeeee..


# 145 commento di Luciana - si.. come no.. anche io credo alla befana.. :D


@Lab Che su Fini non ci sia nulla di penalmente rilevante è un tuo articolo di fede, se Fini avesse fregato il partito svendendo la casa al cognato(o addirittura a se stesso) questa a casa mia si chiama "truffa". Se un uomo di B. fosse sospettato delle stesse cose di fini i dubbi di Travaglio oggi sarebbero certezze e sarebbe stato scorticato vivo non solo da Travaglio, ma da "Repubblica" (che ci ha rotto per mesi su Noemi e cazzate simili)!


Continua... Naturalmente quella di Fini sarebbe una truffa se insieme al cognato si fossero messi d'accordo per svendere la casa del partito al cognato medesimo. Aggiungo che ho l'impressione che un evento venga giudicato grave a seconda di chi lo commette e sono certo che la stessa cosa commessa da, per esempio, Verdini, sarebbe stata giudicata gravissima: questo doppiopesismo lo trovo rivoltante.


X Giulio: certo, le sentenze sono dati non così affidabili, e infatti io stento a credere che PREVITI abbia agito senza mandante e che MILLS sia stato corrotto senza un corruttore. LOL. Sono d'accordo con Lab. Qui parliamo di un certo appartamento 'inutile', venduto per modici 350.000 euro, e siccome il prezzo sarà anche 'basso', ma non è una miseria, preferisco molto di più che vi sia un affare così, che vi sia qualcuno che compra a Tullianino una casa 'a sua insaputa' (come il povero SCAJOLA). Detto questo, vorrei ricordare che mr. B: ha ricevuto 100 mld di lire senza dire da dove (oophs, ha detto che erano la liquidazione di suo padre, che lavorava alla banca Rasini LOL). Ha corrotto i giudici del Lodo Mondadori; ha corrotto Mills; si tiene buoni DELL'UTRI e PREVITI, nonché COSENTINO e BERTOLASO. Machissenefotte degli appartamenti di AN! E' incredibile come LIBERO e il GIORNALE stiano facendo una campagna anti-Fini che fa impallidire anche il caso BOFFO, eppure sembra 'normale' una roba del genere! No, non è normale. Questa classe dirigente e sopratutto, questa finta-opposizione (Weltroni VAI IN AFRICA, grazie), stanno distruggendo l'Italia. A MT direi che poteva chiudere meglio l'articolo: anziché 'fa la seconda elementare' 'fa ancora la seconda elementare'. Questo è l'unico appunto. Per il resto perfetto. Purtroppo per noi!


Naturalmente, Giulio, il fatto che qualcuno per accusare PENALMENTE qualcun altro debba 'PORTARE PROVE' non ti passa per la testa, eh? Mai sentito parlare di 'ONERE DELLA PROVA'? Ecco, allora il tuo nume Feltri si facesse fare un bel dossier falso su Fini e poi se ne riparla. Almeno provassero a sforzarsi di più di così.


Sì va bene che certe sentenze possono essere sbagliate ma davanti a mille documenti, a testimonianze, ad intercettazioni, a tutte le prove che vengono portate in aula in questi casi è veramente difficile sbagliarsi. Poi voglio dire possiamo tutti nasconderci dietro ad un dito ma di indizi e di prove che il comportamento di berlusconi non è proprio limpido ce ne sono. In questo caso comunque devo solo fornire la documentazione per provare che Berlusconi è indagato tutt'ora per strage, non di mostrare la sua colpevolezza od innocenza..fortunatamente..


Che gli frega a questi. Oggi ho visto la prima pagina di Libero, con la cucina di Montecarlo. Ma che cxxxo! MA possibile che le persone (che lo comprano, e ce ne sono parecchie ultimamente) siano così idiote, da perdersi dietro a queste quisquiglie! Che certo, che gli frega se poi B. è indagato per stragi mafiose, che saranno mai di fronte ad un appartamento a Montecarlo. Ma vaff....


# 152 commento di S.m - "il fatto che qualcuno per accusare PENALMENTE qualcun altro debba 'PORTARE PROVE'" Ma dove l'hai lettta questa? Se io accuso accuso, non sono obbligato a portare prove. Balle di travaglini giuristi per caso, come Travaglio del resto. Studia.


# 154 commento di Capirai - quindi, fammi capire, se B. è indagato per strage, altri politici possono fare qualsiasi porcheria con pena prevista inferiore a quella prevista per strage?


# 153 commento di Sara - Fatti raccontare di quell'istruttoria definita "divina" dal Pm , salvo sfaldarsi come neve al sole appena la difesa ha svolto le sue indagini difensive. Ricordi?




Forse accade a te.


Capirai, ti assicuro che Libero e Il Giornale tirano molto meno di quel che immagini, ma stranamente sono presenti in tutte le rassegne stampa televisive, quasi sempre oscurando altri quotidiani che vendono molto, molto più di loro. Del resto, a sua Altezza (come a quasi tutti gli attuali editori italiani) non tange molto se vendono 50 o 100; la loro professione è un'altra e usano i quotidiani solo come strumento per i loro interessi. Bye




ANSA h. 09.24 Offerti euro 2 ML. dal gruppo Scavolini a Lorella Cuccarini per il lancio del nuovo spot pubblicitario. Il nuovo testo cita: "Scavolini la più amata dagli Italiani e dai Monegaschi".


A quelli che dicono che l'affare di montecarlo è poco importante vorrei chiedere: allora l'affare di Noemi e D'addario cosa era? Una gigantesca cazzata in confronto; dice, ma B era ricattabile, se è per questo anche Fini è ricattabile(come ha notato, ancora una volta giustamente, Di Pietro). Mi si dice che l'onere della prova spetta all'accusa, si ma in tribunale e non c'è nulla di male ad esprimere pareri di plausibilità(come Travaglio fa in continuazione rispetto ad indagini in corso): tra l'altro questa critica dovrebbe essere rivolta a Travaglio che si ricorda della formuletta garantista solo quando gli fa comodo(come ho fatto notare in altri interventi).


Quelli che mi accusano di avere simpatie per Feltri non meriterebbero neanche una risposta: a parte che non è vero e penso che sia tra i peggiori giornalisti in circolazione, ma è interessante il ragionamento alla base di questa accusa: se uno non difende i nemici di B allora è dalla parte di Feltri: questo lo chiamo manicheismo ottuso, che prescinde dai fatti ma che concepisce solo la tifoseria da stadio.


C'è anche qualcuno che mi fa notare che è vero che le sentenze possono essere sbagliate, infatti quelle che hanno riguardato il cavaliere sono troppo morbide: benissimo, mi fa piacere che ci sia accordo sulla sostanza del discorso e aggiungo che a me di Berlusconi non frega una mazza e spero che si tolga di torno, ma non per questo sono cieco di fronte ai fatti che riguardano i nemici del cavaliere medesimo(torna il ragionamento assurdo di cui parlavo sopra).




Ummh, allora facciamo un pò d'ordine: ai tre amigos delle 22.47-22.53, che 10:1 vincente (Sbirro, Enzo T e quell'altro) sono in realtà lo stesso tizio (dopo 2 ore senza post arriva questo e posta tre volte con tre persone diverse?..). Se uno va a denunciare qualcun altro o l'accusa, SARA' BENE CHE ABBIA PROVE PER SOSTENERE LA SUA TESI. Altrimenti incorre in queste possibili conseguenze: A) denuncia per DIFFAMAZIONE (che si applica persino per fatti veri, pensa te) B) denuncia per CALUNNIA (io accuso X che è un ladro, quello non deve dimostrare che NON LO E', SONO IO CHE DEVO PROVARE IL CRIMINE ecchecaspita, ma i rudimenti del diritto no?) C) denuncia per INGIURIA (dare del ladro a qualcuno non è 'friendly'. Evidentemente, se chi posta ha un pò di cognizione di quel che dice. Sennò fate così: al primo che passa per strada dategli del pedofilo, o del terrorista, o del mafioso, e poi vedete se quello 'deve dimostrare' di essere innociente, oppure di denuncia per calunnia. CHE E' QUELLO CHE GENERALMENTE CAPITA CON GLI ARTICOLI DI FELTRI (vedi caso BOFFO).


Ummh, allora facciamo un pò d'ordine: ai tre amigos delle 22.47-22.53, che 10:1 vincente (Sbirro, Enzo T e quell'altro) sono in realtà lo stesso tizio (dopo 2 ore senza post arriva questo e posta tre volte con tre persone diverse?..). Se uno va a denunciare qualcun altro o l'accusa, SARA' BENE CHE ABBIA PROVE PER SOSTENERE LA SUA TESI. Altrimenti incorre in queste possibili conseguenze: A) denuncia per DIFFAMAZIONE (che si applica persino per fatti veri, pensa te) B) denuncia per CALUNNIA (io accuso X che è un ladro, quello non deve dimostrare che NON LO E', SONO IO CHE DEVO PROVARE IL CRIMINE ecchecaspita, ma i rudimenti del diritto no?) C) denuncia per INGIURIA (dare del ladro a qualcuno non è 'friendly'. Evidentemente, se chi posta ha un pò di cognizione di quel che dice. Sennò fate così: al primo che passa per strada dategli del pedofilo, o del terrorista, o del mafioso, e poi vedete se quello 'deve dimostrare' di essere innociente, oppure di denuncia per calunnia. CHE E' QUELLO CHE GENERALMENTE CAPITA CON GLI ARTICOLI DI FELTRI (vedi caso BOFFO).


Bossi er somaro1 .La secessione der somaro(ellekappa-trilussa) Un ciuccio attempatello e scarcagnato -che ar cambio ormai nun vale più 'na sega- er socio der Sovrano Re Patacca, (quello che cià er pendaglio raggrumato ma core appresso a tutte le patonze) se ne sortì, grattannose la panza, cò na frasetta pè alliscià la Lega: "li romani, sò porci, sò ladroni e sò magnaccia!" Pè scaccolasse via 'sta vijaccata ed allustrasse er popolo indignato, li servi der Patacca fanno er coro: ma nun è gnente, è solo 'nà frescaccia, 'na cosa detta senza la malizzia da chi nun sa tenesse un cecio in bocca! Ce vole propio tanta cattiveria pè penzà che er somaro raja il vero. Anzi, er ciuccio, a ripensacce mejo, -informeno i scagnozzi der Magagna- è solo un martire der libbero penziero. E quanno torna ne la Capitale, ve la fa vede lui Roma Capoccia, cor fatto che ha inventato la padagna -la gran cuccagna fonte di bisboccia je svòta la saccoccia e se la magna. Se va a rubbà la trippa puro ai gatti e fa er federalismo cò l'abbacchio. Ma li romani a 'sti buffoni a cacchio che calano da loro a cercà rogna ar massimo je fanno 'na scafetta, e pe risponne ar ciuco ed ar suo rajo -romani sì, ma mica sò cornuti- je fanno con il voto un ber cucchiaio e poi con carma -tranquilli, nun c'è fretta- li vonno vède all'arberi pizzuti. (28 settembre 2010)


X Giulio. CIOE': tu dici che entrare in una residenza del Pres.cons che è protetta dal SEGRETO DI STATO, portarsi un registratore, filmare-registrare cose 'scabrosette' e poi ricattare B., secondo te 'è una cazzata'. Mentre invece, vendere per 350.000 euro un appartamento in disuso da 55 mq è una cosa 'grave'? NO, è una cosa grave se Fini l'avesse 'regalato' a Tulliani. Qualcuno si ricorda di SCAJOLA? Per dire. Se Giulio non capisci la differenza tra le due cose, allora sei un pò come la mia edicolante rumena, che odia la Lega e B., ma ha simpatia per la Gelmini e Brunettolo, che 'loro sì si stanno impegnando'. Al che gli ho detto 'a fare che? a togliere otto miliardi alla pubblica istruzione? A far fare campi d'addestramento militari? All'obbligo della religione crocifissa nelle scuole?' Via Giulio, un pò di intelligenza non guasta. Tra B. che si fa pagare le 'escort' da Tarantini e Fini che vende un appartamento 'sopravvalutandolo' addirittura rispetto a pochi anni fa, di differenza ce n'é. Ma quel prosciutto sugli occhi è proprio spesso eh?


X Giulio. CIOE': tu dici che entrare in una residenza del Pres.cons che è protetta dal SEGRETO DI STATO, portarsi un registratore, filmare-registrare cose 'scabrosette' e poi ricattare B., secondo te 'è una cazzata'. Mentre invece, vendere per 350.000 euro un appartamento in disuso da 55 mq è una cosa 'grave'? NO, è una cosa grave se Fini l'avesse 'regalato' a Tulliani. Qualcuno si ricorda di SCAJOLA? Per dire. Se Giulio non capisci la differenza tra le due cose, allora sei un pò come la mia edicolante rumena, che odia la Lega e B., ma ha simpatia per la Gelmini e Brunettolo, che 'loro sì si stanno impegnando'. Al che gli ho detto 'a fare che? a togliere otto miliardi alla pubblica istruzione? A far fare campi d'addestramento militari? All'obbligo della religione crocifissa nelle scuole?' Via Giulio, un pò di intelligenza non guasta. Tra B. che si fa pagare le 'escort' da Tarantini e Fini che vende un appartamento 'sopravvalutandolo' addirittura rispetto a pochi anni fa, di differenza ce n'é. Ma quel prosciutto sugli occhi è proprio spesso eh?


X Giulio. CIOE': tu dici che entrare in una residenza del Pres.cons che è protetta dal SEGRETO DI STATO, portarsi un registratore, filmare-registrare cose 'scabrosette' e poi ricattare B., secondo te 'è una cazzata'. Mentre invece, vendere per 350.000 euro un appartamento in disuso da 55 mq è una cosa 'grave'? NO, è una cosa grave se Fini l'avesse 'regalato' a Tulliani. Qualcuno si ricorda di SCAJOLA? Per dire. Se Giulio non capisci la differenza tra le due cose, allora sei un pò come la mia edicolante rumena, che odia la Lega e B., ma ha simpatia per la Gelmini e Brunettolo, che 'loro sì si stanno impegnando'. Al che gli ho detto 'a fare che? a togliere otto miliardi alla pubblica istruzione? A far fare campi d'addestramento militari? All'obbligo della religione crocifissa nelle scuole?' Via Giulio, un pò di intelligenza non guasta. Tra B. che si fa pagare le 'escort' da Tarantini e Fini che vende un appartamento 'sopravvalutandolo' addirittura rispetto a pochi anni fa, di differenza ce n'é. Ma quel prosciutto sugli occhi è proprio spesso eh?


@168 commento di S.m. - Si, facciamo un po' d'ordime. "Se uno va a denunciare qualcun altro o l'accusa, SARA' BENE CHE ABBIA PROVE PER SOSTENERE LA SUA TESI. Altrimenti (...) DIFFAMAZIONE CALUNNIA, INGIURIA" . MA DOVE VIVI??? Ma i rudimenti del diritto e della giurisprudenza no ? E' dai tempi di Falcone che si fa fatica a trovare un PM che incrimini per calunnia un pentito che dichiara quel che sa comodare all'accusa. Non stessi dialogando con chi non ha alcuna cognizione, potrei citare centinaia di accusatori senza prove che la fanno franca. Magari perchè "la realtà reale non è la la realtà processuale", o perchè "non c'è la prova che l'accusato è colpevole, ma ciò non significa che l'accusatore abbia commesso reati". Un consiglio: leggiti alcune sentenze, non i pezzi ce riporta Travaglio, e scoprirai un nuovo mondo. Studiati i casi in cui l'accusato accusa immediatamente di calunnia l'acccusatore ma tutto viene archiviato. --- P.s. innocente si scrive senza "i".


Caro marco travaglio ho ascoltato il tuo intervento di lunedì. Volevo farti notare che la sicurezza di Fini che ha sempre manifestato sulla sua condotta, può addebitarsi al fatto che trattandosi di una società off-shore nessuno sarebbe mai riuscito a risalire al vero proprietario di quest'ultima. Quindi quando tu dici che la sua sicurezza (durante l'intervento al tg di Mentana)doveva lasciar presagire che non sapesse niente della casa di montencarlo mi lascia un pò perplesso.


Evidentemente non riesco a spiegarmi: io non ho inteso dire che si può dare del terrorista e stupidaggini del genere, si può però esprimere un 'opinione sui fatti senza calunniare nessuno, un esempio: Travaglio in un passaparola precedente ha affermato che Berlusconi avrebbe inviato un assegno a Vito Ciancimino: è una tesi rispettabile, ma ancora in attesa di verifica e non per questo ha calunniato alcuno(tra parentesi leggevo oggi un articolo di Lo Bianco sul "fatto" dove si scrive che il generale Mori ha mostrato in aula come i pizzini ecc potrebbero benissimo essere dei falsi attraverso simulazioni al computer). Rispetto a D'Addario la cazzata sta nel parlare per mesi del fatto che Berlusconi va a Puttane(forse a te interessa a me no), e rispetto al problema della ricattabilità quello c'è esattamente come nel caso Fini. Per finire, Disprezzo profondamente Gelmini e tutta la compagnia al governo, ma i prosciutti sugli occhi ce li ha chi santifica chiunque si metta contro B.


Continua...In particolare credo che se anche si rivelasse falso che B. ha inviato un assegno a Ciancimino non c'è calunnia perchè Travaglio non ha affermato nulla su eventuali responsabilità penali di B e ha espresso una propria tesi sui fatti. Allo stesso modo è lecito esprimere una propria opinione(e sottolineando che si tratta di opinione) sui fatti Fini-Montecarlo.


@s.m. Rispetto alla calunnia è punibile chi accusa qualcuno che SA essere innocente di un reato, occorre la consapevolezza dell'innocenza e non basta (per essere incriminati per calunnia)esprimere delle opinioni sui fatti sottolineando che sono opinioni.


@s.m Chi difetta di intelligenza sei tu(nel senso che non intendi ciò che scrivo), perchè io sto proprio dicendo che il grave sta nella possibilità che Fini insieme al cognato abbiano truffato il partito. Si tratta di una possibilità, ma data la mole di indizi e di domande è gravissimo che Fini non abbia fino adesso fornito alcuna risposta convincente. Un'ultima cosa relativa alla calunnia: occorre che ci sia una falsa denuncia a qualche autorità per parlare di calunnia.


@s.m. Io non insulto mai nessuno e mi limito ad esporre le mie idee sui fatti, tu invece insulti perchè sei un poveretto privo di argomenti e animato solo da ottusa faziosità.


Di Pietro e Berlusconi sono uguali: due piazzisti da quattro soldi.


# 181    commento di   archeopteryx - utente certificato  lasciato il 1/10/2010 alle 14:12

Una richiesta: per favore chi sincronizza i sottotitoli... POTREBBE PER FAVORE SINCRONIZZARLI DAVVERO? NON SERVONO A NULLA, FATTI COSI'...... Grazie!



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti