Commenti

commenti su voglioscendere

post: Quattro vecchietti sfigati

Testo: Buongiorno a tutti, anche a beneficio della neurodeliri che prima o poi dovrà intervenire, leggiamo le ultime esternazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri Silvio Berlusconi alla festa del Pdl a Milano ieri :“La sovranità è stata trasferita dal popolo ai PM che ci tengono sotto scopa” non si capisce di cosa stia parlando questo signore, visto che da febbraio i suoi processi sono congelati e non si hanno notizie di nuove indagini che lo riguardino direttamente. I vecchietti della P3 A meno che, come spesso avviene, lui non sappia delle cose che noi non sappiamo, al momento si sa che ci sono i processi Mills, Mediaset e Mediatrade che sono bloccati a Milano da legittimo impedimento e che potrebbero sbloccarsi ma non a causa ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


Marco, ti segnalo un'inesattezza quando hai riportato i commenti di berlusconi in strada, la sera del compleanno, sul giudice de pasquale riguardo alla prescrizione della corruzione. Il nano non ha detto che secondo de pasquale la prescrizione deve decorrere da quando è avvenuto il pagamento. Ha detto che secondo quel giudice la prescrizione deve decorrere da quando il corrotto comincia a spendere i soldi. Buon lavoro


Per un parere tecnico risolutivo occorrerebbe chiedere a chi è davvero competente in materia penale...penso alla Carfagna, alla Gelmini o al limite alla D'Addario (quest'ultima forse la più esperta di tutte...). P.S. A quando un TSO a base di gas esilarante per Capezzone ? Ossequi!


Quattro vecchietti sfigati, con una buona scorta di viagra e vaselina, appecorinano una infinita e contenta moltitudine di aitanti giovanottoni. Il resto è fuffa.


lab.. ma ci sei o ci fai? MILLS non è stato processato per aver corrotto i giudici, ma per aver ricevuto dei soldi da B. in cambio del suo silenzio! Citami i fatti, le sentenze dici? Ma se lo sanno anche i muri! Vedo che il tifo da stadio lascia il posto alla logica. Qui siamo tutti anti-berlusconiani, ma questo non ci dovrebbe impedire di riconoscere (al contrario) che Travaglio è stato SCORRETTO E VOLUTAMENTE BUGIARDO riportando in maniera del tutto capovolta una dichirazione di Berlusconi. Da oggi Travaglio ha perso la mia stima.. evidentemente ha ragione chi dice che in realtà Berlusconi è il maggiore azionista di Travaglio. Che schifo


Ho scritto una mail alla redazione de il FATTO, non avendo la mail di Travaglio. Vi invito a fare altrettanto: a redazioneweb@ilfattoquotidiano.it Salve, vi scrivo per segnalarvi che nel corso della puntata di Passaparola del 4 ottobre 2010 ("Quattro vecchietti sfigati"), Marco Travaglio riporta una dichiarazione di Silvio Berlusconi in maniera del tutto scorretta. Questa la dichiarazione di Berlusconi: "il reato di corruzione, che in teoria potrebbe anche perfezionarsi quando c'è l'accordo fra corruttore e corrotto, sicuramente c'è quando il corruttore dà i soldi al corrotto. De Pasquale invece si è inventato che il reato di corruzione c'è soltanto quando il corrotto comincia a spendere i soldi. Quindi se il corrotto è uno che risparmia, il reato non è stato consumato". Ebbene, Marco Travaglio riporta la notizia facendo dire a Berlusconi l'esatto contrario di quello che ha detto (ovvero, che De Natale ha avuto la stramberia di sostenere che l'atto corruttivo coincida con il passaggio di denaro dal coruttore al corrotto). Sul sito Voglioscendere.it in molti hanno sottolineato con sdegno la "svista" (e, inutile dirlo, non si tratta certo di elettori del PDL). Credo che nell'interesse di Travaglio e del vostro giornale sia quantomeno opportuno che il sig. Travaglio rettifichi il suo editoriale. Nel caso contrario, credo che la credibilità di Travaglio e de "Il Fatto"ne risulterebbe lesa. Cordialmente


@ massimo sansone: porco giuda,lo aveva detto la mamma di sgarbi!


"Travaglio è stato SCORRETTO E VOLUTAMENTE BUGIARDO" \\\ da ridere


@lab: ti stai spiegando malissimo riguardo la questione Mills, mi spiace ma non credo hai davvero ben presente la vicenda e quindi commetti svarioni che no aiutano a comprendere il discorso temo che queste incomprensioni ostacolino il dialogo nei commenti, perché Di Pasquale ha sostenuto, e codice alla mano i giudici fino all'appello gli hanno dato ragione, ma non in cassazione quando appunto Mills è stato prescritto considerando la prescrizione decorrente dal momento in cui ha ottenuto la disposizione del denaro provento di corruzione @Massimo Sansone credo ti stai un po' scaldando per via di lab che è un po' confuso: io almeno ritengo sia un semplice errore quello di Travaglio ma fai bene a mandare una Email -sperando passare per IlFatto funzioni- perché sono le classiche sviste della diretta che gli farebbero pesare per anni il bello dei commenti è del resto discutere del video


mi scuso per la scarsa punteggiatura e spaziature del mio precedente messaggio, che ripropongo riveduto @lab: ti stai spiegando malissimo riguardo la questione Mills, mi spiace ma non credo hai davvero ben presente la vicenda e quindi commetti svarioni che no aiutano a comprendere il discorso. Temo che queste incomprensioni ostacolino il dialogo nei commenti, perché Di Pasquale ha sostenuto, e codice alla mano i giudici fino all'appello gli hanno dato ragione, ma non in cassazione quando appunto Mills è stato prescritto considerando la prescrizione decorrente dal momento in cui ha ottenuto la disposizione del denaro provento di corruzione. / @Massimo Sansone: credo ti stai un po' scaldando per via di lab che è un po' confuso: io almeno ritengo sia un semplice errore quello di Travaglio. Ma fai bene a mandare una Email -sperando passare per IlFatto funzioni- perché sono le classiche sviste della diretta che gli farebbero pesare per anni. Il bello dei commenti è del resto discutere del video.


non riuscendo ad ottenere spaziature ed a capo il messaggio è pressoché illeggibile me ne scuso ma non riesco a fare di meglio preciso sono un estimatore di Travaglio, non un detrattore in cerca di colpe da imputargli


Riccardo - Juzer, il mio livello è in base al mio interlocutore.. ;) ma vedo che non fai meglio ciao


lab.. vedo che invece di rispondere nel merito dai risposte spocchiose fondate sul nulla. Riccardo, probabilmente esagero, ma quella di Travaglio non mi pare una svista dovuta alla diretta. Voglio dire: Berlusconi dice "bianco" e Travaglio riporta che B. ha detto "nero", fondando su questa affermazione un terzo del suo editoriale. E fatto da uno come Travaglio che passa per essere un pignolo, la cosa è un po' sospetta. Ma aspetto con fiducia smentite da parte dello stesso Travaglio


"Volutamente bugiardo". Mmm. Secondo me "volontariamente" è pleonastico: salvo casi patologici,se si mente lo si fa sempre volotariamente. Sicchè. Diciamo che ha sbagliato,aspettiamo che dice "ho sbagliato" e andiamo a dormire tranquilli?


E' impensabile pensare che Marco abbia volutamente mentito perchè l'errore è talmente palese, che sarebbe impossibile farlo passare inosservato! Però è incredibile anche che commetta un errore simile! Cioè non si tratta di una piccola svista: Berlusconi ha detto A e Travaglio ha detto B. Quindi forse questa volta non si è proprio informato bene sulle dichiarazioni del nanetto, che comunque, indipendentemente da quando venga considerato consumato il reato, sempre un corruttore rimane.


Che B. rimanga un corruttore non ci piove, ma questa è seconda volta in dieci giorni che dubito dell'onestá intellettuale di Travaglio. Prima Fini difeso negando l'evidenza dei fatti, ora Berlusconi insultato sulla base di affermazioni mai dette e, al contrario, nel caso specifico oggettivamente sensate se riportate correttamente (parlo del legittimo sospetto che considerare la corruzione reato solo a partire da quando si spende puzza lontano un miglio di "rega, bisogna trovare il modo per non farlo prescrivere questa volta..."). La sostanza che B. sia un corruttore e che meriti un processo rimane, ma non so quanto rimanga la sostanza che posso mettere la mano sul fuoco su quel che dice Travaglio. E certi tifosi da stadio qui in giro che difendono l'indifendibile fanno pena, cerebrolesi.


Il solo errore di TRAVAGLIO è di aver riportato la tesi autentica del pm de pasquale,anziché quella opportunamente falsificata citata da berlusconi nel suo discorso. Infatti, de pasquale, per evitare la prescrizione, (con argomentazione logica e di tutto rispetto) sostenne che la corruzione si era perfezionata non al momento delle dichiarazioni reticenti rese da mills, ma qualche tempo dopo, ovvero allorché, definitivamente chiuso il dibattimento, egli ottenne il pagamento. A suo giudizio solo in questo momento la vicenda poté considerarsi conclusa ed il reato perfezionato. TRAVAGLIO ha semplificato ulteriormente la vicenda, dicendo (a ragione) che non c'è di che scandalizzarsi a sostenere che c'è corruzione nel momento in cui il corruttore paga il corrotto. Il problema e'che, berlusconi, mentendo spudoratamente, per sostenere la tesi della persecuzione, afferma nel suo discorso che de pasquale si ando' ad inventare che la corruzione si perfeziona solo al momento dell'impiego del denaro ricevuto!!! Insomma, forse TRAVAGLIO avrebbe fatto meglio a precisare che Berlusconi per attaccare i magistrati aveva prima avuto l'accortezza di falsificarne le affermazioni, ma nella sostanza non si è inventato nulla!! grazie a T, come sempre, anche se per andare a fondo a questo dubbio mi sono dovuta sorbire l'indigesto discorso di berlusconi....dopo tano orrore chissà se piglio sonno!!


Vanni,non bisogna mai fidarsi della gente soprattutto se non ti sono parenti. Benvenuto nel mondo. Ma cappero,per una frase vi state intossicando "io travaglio non lo leggo più" "travaglio non tivibi enimor" "avevo lasciato mia moglie per te". Cioè,ha detto una stronzata,lo abbiamo capito. Magari domani lo dirà anche lui. Ci mettete troppi sentimenti.


Saranno incrociati con gli altri dati dell'inchiesta gli elementi raccolti questa sera dal pm della procura di Milano Grazia Pradella durante il minuzioso sopralluogo nel palazzo di via Monte di Pieta', a Milano, dove giovedi' scorso un uomo avrebbe aggredito il caposcorta del direttore di Libero, Maurizio Belpietro. Il primo a varcare il portone per far ritorno nella sua abitazione, questa sera intorno alle 22, e' stato il padrone di casa, accompagnato dalla tutela, rafforzata dopo la presunta aggressione. Poi, intorno alle 22.30, e' arrivato il pm Pradella, che coordina l'inchiesta insieme al collega Ferdinando Pomarici. Al sopralluogo era presente anche il caposcorta di Belpietro, Alessandro N., che avrebbe subito l'aggressione dello sconosciuto, cui ha reagito sparando tre colpi. Il poliziotto, che per ora risulta vittima di un tentato omicidio, durante la ricognizione ha simulato attimo per attimo quanto secondo lui e'avvenuto giovedi' scorso sulle scale dell'elegante stabile in pieno centro citta'. Secondo il suo racconto, un uomo che vestiva una giubba grigio-verde sul tipo di quella indossata dalla guardia di finanza, gli avrebbe puntato la pistola contro, tentando invano di far fuoco perche' si era inceppata l'arma. Alessandro N. ha indicato la posizione in cui si trovava il suo aggressore quando gli ha puntato contro l'arma e da che distanza ha sparato i primi due colpi - uno finito in un battiscopa, l'altro nel corrimano della scalinata - e successivamente il terzo proiettile. Poi ha raccontato al pm quando ha chiamato al cellulare il collega autista che attendeva in auto, nel cortile principale del palazzo. Infine, il caposcorta ha ripercorso la via di fuga scelta dall'aggressore, che avrebbe imboccato una uscita secondaria del palazzo che si affaccia su un cortile con giardino, per poi scavalcare un muro di circa due metri e uscire infine in un secondo cortile di un palazzo di via Borgonuovo, all'altezza del civico 5, una strada perpendicolare a via Mon


Infine, il caposcorta ha ripercorso la via di fuga scelta dall'aggressore, che avrebbe imboccato una uscita secondaria del palazzo che si affaccia su un cortile con giardino, per poi scavalcare un muro di circa due metri e uscire infine in un secondo cortile di un palazzo di via Borgonuovo, all'altezza del civico 5, una strada perpendicolare a via Monte di Pieta'. I dati raccolti questa sera saranno poi ricontrollati e verificati e incrociati con gli altri elementi, dai tabulati telefonici alle testimonianze ai filmati delle videocamere, la cui analisi finora non si e' rivelata definitiva. Nessun fotogramma scaricato - si apprende pur nello strettissimo riserbo dell'inchiesta - ha restituito finora l'immagine dell'uomo dell'identikit ricavato dai ricordi del caposcorta. Al momento, gli inquirenti non scartano alcuna ipotesi in merito alla presenza, giovedi' notte, del presunto aggressore: dall'odio politico di un 'cane sciolto', al rapinatore in cerca di una preda nell'elegante condominio del centro di Milano. Intanto il ministro Maroni ha dedicato parte del vertice di oggi, in prefettura a Milano, proprio all'allarme legato all'aggressione al caposcorta di Belpietro. Durante l'incontro, ha detto il ministro dell'Interno, e' stata fatta una ''verifica della situazione per studiare le misure per far dormire sonni tranquilli a tutti''.


Notte...


# 92    commento di   John Kreud - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 2:14

Ora ho ben chiaro come rispondere ai comentatori di Libero quando tireranno fuori questa storia. Ottima puntata, informazione storico-preventiva..
nouvellepolitique.ilcannocchiale.it


Muoia Sansone e tutti i "promoterei*"! *Promoters della libertà.


Propongo di trovare strategia comune da adottare qualora si presentasse all'uscio uno dei 61 mila "promoters della libertà". Propendo per rutto in faccia.


Post # 93 del Buon UNOQUALUNQUE --Muoia Sansone e tutti i "promoterei*"! *Promoters della libertà*-- Une bella gang di Ex ULTRAS che stanno inquinando la RETE con ogni mezzo e copertura Stanno forse pensando di fare un BIS del Banditismo ed Illegalita', commesse quando all'OMETTO al GUINZAGLIO, gli venne imposto un AUT AUT..per le frequenze televisive (vicenda Mister Un Percento...???) Le **impronte digitali** e caratteristica dei NICKS **IMPATTO** alla PANNO LINO, MASTRO LINDO e sortite pubblicitarie patetiche del genere, portano solo in una direzione: quella del FACCI RIDERE SGARBATAMENTE Spa, ed associazione a DISTURBO VIRTUALE a PALINSESTO stile TELEVISIVO, il Poveraccio.. Moralmente un Reato Craxiano, EROE e PIONIERE del GOVERNO SPETTACOLO dei NANI e BALLERINE, amplificato alla decima potenza..il che e' tutto dire... Solidarieta', pertanto, ad UNOQUALUNQUE e suo intervento
http://edededed.ilcannocchiale.it/


Se Uomoqualunque e Deded si riferiscono (muoia sansone e tutti i..) a me sappiano che non ho mai votato Berlusconi e mai lo votero'.. non si capisce perché sollevare una critica a travaglio debba passare come propaganda berlusconiana.


# 97    commento di   chiarelettere - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 8:44

Errata corrige di Marco Travaglio in home page.


Io ho riletto il passaparola e c'é una cosa che mi lascia perplessa. "Un sacchetto di plastica che si era calato o che qualcuno gli ha calato sul capo e stretto intorno al collo". Cagliari si é ucciso cosí.Io non conosco la storia del dopo "mani pulite" ma mi chiedo come sia possibile che una persona si suicida, da sola,con un sacchetto di plastica.In teoria non si puó,perché quando non riesci piú a respirare,automaticamente ti strappi il sacchetto dal viso,se non hai le mani legate.


Bene, visto il chiarimento, che non cambia LA SOSTANZA, ora ci si aspettano LE SCUSE di qualche solone che dice: ".."Travaglio è stato SCORRETTO E VOLUTAMENTE BUGIARDO..". \\\ Il mondo rovesciato


Come al solito si parte da un banale errore per buttare via il bambino con l'acqua sporca


Ottima la riflessione mattiniera - commento 95 - di Edededededededededed sulla triste presenza dei "NICKS **IMPATTO** alla PANNO LINO, MASTRO LINDO" che sta "inquinando la RETE con ogni mezzo e copertura" e forse stanno già "pensando di fare un BIS del Banditismo ed Illegalita'". Parlarne ad AnnoZero, caro Marco?


A Martina - commento 98 -. Magari Cagliari è stato ...suicidato. Ma che ti frega? Era un tangentaro che cercava pure di depistare i magistrati. Chissà perchè non si discute mai di quello che accade nelle patrie galere..


# 99 commento di lab --- Bof, potremmo accontentarci di un "Travaglio ha scritto stupidaggini e se le è portate avnti per parecchie righe. Poi non interviane di persona per l'errata corrige e non si scusa." In effetti, a leggerlo, è scorretto, ma non saprei dire se lo è stato volutamente. E' certo invece che potesse evitare. Anche perchè scrive quasi sempre di altri giornalisti scorretti o pompieri.


Per Ezio Cosa succede nelle patrie galere?C'é da chiederselo. A me sembra strano che non si sia accertato se ,nel caso di Cagliari,si trattasse di suicidio o meno( forse ci sono fatti e indagini che noi non conosciamo)visto che De Pasquale venne denunciato ,in questo caso,per abuso d'ufficio e visto che una persona venne trovata morta in carcere .


# 105    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 10:53

Da segnare sul calendario la data odierna: Travaglio sbaglia (capitato ben altre volte) ma OGGI CHIEDE SCUSA :D incredibbbbbileee!! :D --- Per quanto riguarda invece la tempistica della prescrizione per Mills, e i 3 mesi "abbuonati", bastava poco per trovare questo: "Secondo il procuratore il reato dovrebbe considerarsi effettuato l'11 novembre del 1999, quando «Mills, in proprio, e non come gestore del patrimonio altrui, fornisce istruzioni per il trasferimento dei circa 600 mila dollari dal fondo di investimento Giano Capital al fondo Torrey» e non il 29 febbraio 2000 quando si era verificata l'effettiva disponibilità del denaro, come invece valutato dalla Corte di appello, e la differente data porterebbe il reato ad essere prescritto. Il procuratore nella requisitoria evidenziava anche che «il ritardo del passaggio finale nella intestazione delle quote non incide sul momento consumativo della prescrizione ma trae origine dalla volontà di Mills di rendere difficoltosa la ricostruzione di questo illecito passaggio di soldi e la sua origine» e che «quando c'è incertezza sulla data di commissione di un reato, da sempre vale la regola del favor rei: e il decorrere della prescrizione va fissato nel momento più favorevole all'imputato." --- Adesso invece si attendono le scuse, e sono ben più serie, per aver fatto credere da ANNI che Massimo Ciancimino sia portatore sano di verità: LA CARTA DEI PAPELLI PERITATI E' DEL PERIODO GIUGNO 1996 - NOVEMBRE 2000. Come fa ad averli letti a suo padre (in carcere) nel 1994? Ricordo che massimino ha reso queste testimonianze SOTTO GIURAMENTO. Si scuserà anche di questo Travaglio? Visto che è in un momento "magico" di scuse, potrebbe approfittarne. --- @ lab - Non partire subito contro tutto e tutti coloro che notano errori ed omissioni, pensando che siano in malafede: non è sempre così. Pensa con la tua testa, cerca i riscontri e vedrai che eviti delle brutte figure da fan acritico, come hai fatto 'stavolta (fosse poi la prima...). P
http://it.wikipedia.org/wiki/David_Mills


Certo che il puffone tra i tanti peccati, oltre ai reati, che ha sulla coscienza,(ce l'avrà poi?) ha quello di far dubitare gli onesti di se stessi e della propria sanità mentale. Ieri mi sono addormentata al passaparola. Rileggendolo poi ho notato una esercitazione razionale, ma ossessiva, forzata, capillare, tentacolare, monomaniacale nel cercare il bandolo della matassa che era viziata in partenza, come nell'errata corrige di oggi.. e poi tutti i commentatori a prestarsi allo stesso gioco, mettendo in dubbio la buona fede dell'autore e per questo delusi! mi domando se può essere questo un sano dialettico confronto tra menti libere...il tema creato apposta per autodifesa volpina da una mente malata e criminale, egolatrica e paranoide. onnivora e fagocitatrice di tutto ciò che è a disposizione! ha ragione blair, come ho già osservato ieri, l'ultimo che ci ha ricordato che parlando sempre di B ne amplifichiamo il potere mefitico..ma d'altra parte se non ci fosse san travaglio a registrare fedelmente a noi la storia noiosissima di questi anni tutto cadrebbe nell'oblio e nessuno saprebbe da dove ripartire.


# 102 ezio // In effetti hai ragione sul "suicidio" di Cagliari gravano pesantissimi sospetti (tanto per dirme una,la "plastic suffocation" è una prassi suicidiaria rarissima e di difficilissima attuazione vista la sovrapopolazione, nelle carceri italiane.Cagliari in altre parole avrebbe inscenato un finto suicidio, mossa dettata dall'esigenza di convincere i giudici del suo stato di depressione e prostrazione, e quindi di concedere i domiciliari,. Un finto suicidio che invece per chi l'ha CONSIGLIATO diventa un vero omicidio). Inoltre vorrei far notare che nei giorni in cui Cagliari avrebbe portato a termine "l'insano gesto", si venivano a verificare altrettanti inquietanti "suicidi". Quelli di CASTELLARI (Direttore delle Partecipazioni Statali) e GARDINI (il più importante industriale della chimica italiana,e, al momento della sua dipartita, europea).


#106 Marziam D'accordo con te.Meno male che ci sono giornalisti come Travaglio che cercano il capo della matassa e cercano di essere piú vicini possibile alla veritá dei fatti domucumentati.


Documentati


@martina ; Martina,travaglio e con lui gli amici gomez e tutti quelli del fatto e altri non del fatto, che cercano la verità difficile in questa nostra storia più che altro criminale, se guardata dalla parte dei governanti e non dei governati. Apprezzabile però in Travaglio la volontà indefessa di comunicare il frutto della sua ricerca alle persone, vedi passaparola il Promemoria e tutte le presentazioni di libri, suoi e di altri che potrebbe essere scambiata con un narcisismo in cerca di visibilità se non di quattrini, questo può essere a mio avviso da parte dell'editore, scusa chiare lettere!)


# 111    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 11:23

# 110 commento di marziam - "..tutte le presentazioni di libri, suoi e di altri che potrebbe essere scambiata con un narcisismo in cerca di visibilità se non di quattrini..." LOL :D adesso fa anche presentazioni in spiaggia e nei bar, sempre col carrettino con libri e dvd: nooo, non è a scopo di lucro, è un missionario della verità, assieme a massimino (presente on the beach! a vendere pure lui) :D ROTFL dov'è finito oggi il PAPELLO FASULLO con cui ha sfracassato gli zebedei per un anno? :D


# 105 commento di Renzo C - leggi bene, non ho MAI detto che MT non abbia sbagliato, e in questo caso si tratta di un BANALE errore che NON CAMBIA LA SOSTANZA. Altre mie sviste? Ti sbagli, e proprio tu lo sai benissimo, che qui su questo blog fui IL PRIMO a segnalare l'errore di Travaglio per la vicenda Boffo. Per il 'papello' non regge la tesi di Moro, fa acqua da tutte le parti. Dovrebbero spiegare i servizi(deviati e specializzati nel copia-incolla per depistare) come mai il papello è stato tenuto nascosto per anni. Per le vendite di MT, anche se le farebbe nel fango o nel letame, profumerebbero di SANA verità, e non capisco cosa ci sia di sbagliato nel guadagnarsi il pane con la vendita di libri. Esagerano? Bhè, finchè c'è il B. è ovvio che bisogna sfruttare l'occasiione, chi al posto SUO non lo farebbe? Forse tu Renzo C?


@Renzo C//scusa ma non ho capito (forse perchè è da poco che seguo questo Blog), ma mi sembra di capire che tu sostenga, nei fatti acclarati, che la "CARTA DEI PAPELLI PERITATI E' DEL PERIODO GIUGNO 1996 - NOVEMBRE 2000". Evidentemente, devi esser in possesso della perizia (sarebbe opportuno specificare che è la perizia del PM e non delle parti), io non sono riuscito a trovarla (se potresi esser così gentile da darmi un link ti ringrazio fin d'ora). Peraltro mi sembra strano leggere le parole del Dott. Di Matteo: "Le conclusioni dei tecnici sono elementi di riscontro importanti alle dichiarazioni del teste”; che io sappia i periti hanno stabilito che "il papello non è stato scritto da Riina", mentre sulla paternità del Papello i magistrati non hanno ancora tratto una conclusione.La perizia esclude anche che i pizzini che, secondo Ciancimino il boss Bernardo Provenzano, avrebbe mandato a suo padre, siano stati scritti con la macchina sequestrata al capomafia nel covo di Montagna dei cavalli, a Corleone. Conclusione che, secondo gli inquirenti, non sarebbe significativa perchè durante la lunga latitanza il boss ha usato diverse macchine.Secondo i periti tutti i documenti attribuiti da Massimo Ciancimino al padre sono stati effettivamente scritti da lui. In particolare sono riconducibili all’ex sindaco il cosiddetto contropapello in cui, giudicate folli le richieste di Riina, don Vito avrebbe, abbassato il tiro, e indicato le pretese, a suo dire più realizzabili, da avanzare allo Stato. E ancora fu Ciancimino a scrivere, di suo pugno, le annotazioni sugli investimenti nel complesso edilizio Milano 2 dell’allora imprenditore Silvio Berlusconi in cui si leggono i nomi di Marcello Dell’Utri e dei costruttori mafiosi Buscemi e Bonura."Ancora, è autentica la firma apposta da don Vito sotto la lettera indirizzata all’ex governatore della Banca d’Italia Fazio in cui si parla della trattativa tra Stato e mafia.


@Massimo sansone Sono d'accordo al mille per mille con ciò che scrivi: Travaglio deve rettificare o si sarà fottuto quel po' di credibilità che ancora gli resta. L'antiberlusconismo ha solo da perdere da un comportamento scorretto di questo tipo.


Marziam Certo,il lavoro che fa Marco Travaglio insieme ad altri giornalisti e scrittori che cercano di comunicare una veritá difficile,ma ci provano,puó essere scambiata per ricerca di visibilitá e narcisismo e fame di quattrini,ma solo perché siamo nel paradosso italiano,dove l'informazione e i media in generale sono in mano al presidente del consiglio e i pochi rimasti a voler fare informazione e basta,sembrano dei casi strani di persone che si accaniscono contro qualcuno solamente per tornaconto personale,mentre quello che fanno é NORMALE GIORNALISMO ,come in tutti i paesi europei,dove nessuno si sogna di dire a uno scrittore di successo o a un bravo giornalista,"tu lo fai per i soldi"o "tu anche frequenti questo o quello".Anche questo ha voluto il regime,trasformare quello che sarebbe normale (in un paese democratico)in qualcosa di anormale da rifiutare o osteggiare. Comunque il fatto che invece tantissime persone li leggono,dimostra che la gente vuole essere informata.


OT, ma sempre attuale, ora più che mai, dopo la nomina di un ulteriore ministro ad personam, ad aziendam et ad familiam. Lo dico da tempo: non c'è conflitto d'interessi, ma unione perfetta d'interessi (questione di punti di vista); unificazione sempre più completa e armoniosa degli interessi: è la nuova Unità d'Italia, quella vera da festeggiare l'anno prossimo (Fini e opposizione permettendo). SPQR: Spunta a Proposito Questo Romani. Scarface II ha fatto il becco all'oca. Un capolavoro. Compiuto in piena trasparenza. Sotto gli occhi e i riflettor di una Italia ormai assuefatta a tutto. Come la rana all'acqua che si scalda poco alla volta, fino alla bollitura finale.


# 111 commento di Renzo C -lasciato il 5/10/2010 alle 11:23 Grazie della degnazione,Renzo. io personalmente non sono andata mai a vederlo o sentirlo di persona, pur essendo lui stato diverse volte,lo sai,dalle mie parti, proprio per evitare di ricordare, andandoci, il tuo mantra periodico,e poi perchè forse un po' agorafobica lo sono. Certo non è chic andare alle sagre di paese, però ti assicuro, meglio lui che uno zuccherofilataio o un Casadei qualsiasi. domenica siamo andati, dopo tanto tempo, a trovare una famiglia amica che abita in cammpagna per scelta maturata, dove non arriva l'adsl... ebbene in quella casa e famiglia con tanti animali, cani polli etc, sapevano tutto del Cianci, dell'achille lauro per dire passato e presente dell'informazione che sentiamo ogni giorno e il passaparola lo seguivano da current tv al che ho detto loro: non credevo di sentirmi così a casa!.


# 118    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 12:19

# 112 commento di lab - Vogliamo riprendere la "telecamera sul lampione davanti a casa riina"? MAI ESISTITA E MAI SCUSATO. La "dimenticanza" (anche di quella pataccara della amurri) che Mori e Ultimo siano stati assolti e che il PM chiedeva l'archiviazione PRIMA? DIMENTICATO? Le puerili giustificazioni sul caso Vulpio? NON AVERE MAI RISPOSTO A CLEMENTINA FORLEO CHE SCRIVE SUI BLOG DEL FQ? Vado avanti? Sai che ne avrei altre di questioni alle quali non ha/hanno MAI risposto, oppure è passato ad offese PUR AVENDO TORTO MARCIO. A parte Boffo - che è nella lista "dimenticanze" - non ti sei mai distinto per aver avuto un atteggiamento critico, anzi, ti sei spesso schierato contro ogni logica da vero fan. Visto che so che non sei scemo, tutt'altro, non ti apprezzo per questo atteggiamento da minimizzatore: sei forse del partito del "male minore"? Condivido che forse loro lo siano, ma ciò non vuol dire non commettano errori, spesso gravi. Far finta di niente non è ciò che Travaglio stesso sostiene si debba fare (ricordi?), salvo NON RISPONDERE A DOMANDE PRECISE, ma forse TROPPO SCOMODE. Sollevare dubbi e critiche è ciò che lui stesso ha più volte auspicato - a chiacchiere - perchè nei fatti si comporta in ben altro modo, e le PROVE ci sono tutte, non devo certo ricordartele, ti ho solo citato alcuni fatti che riguardano sia loro che te. Purtroppo non si tratta di opinioni, ma di FATTI CERTI, solo che quando anche la magistratura - tanto cara a Travaglio - lo smentisce nelle sentenze, allora scrive "quando i giudici sbagliano": chi decide che sbagliano? lui? ahhh beh, adesso è chiaro, le sentenze "buone" sono solo quelle che gli fan comodo, le altre sono errori. Ma forse più che sbagliate sono degli "armonici magmatici", ricordi? Ciao.


# 119    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 12:22

# 114 commento di Giulio - Ehmm, guarda che l'ha già fatto da questa mattina. Ciao.


@Mari Attribuire agli altri una fesseria gigantesca come quella falsamente attribuita da Travaglio a Berlusconi per poi aggiungere che B è un malato mentale e da ricovero coatto perchè dice stupidaggini che non ha mai detto lo trovo, nel caso sia stato fatto volontariamente, GRAVISSIMO. Se si tratta di un errore non voluto sarebbe molto meno grave ma Travaglio ha comunque l'obbligo professionale di rettificare e(a mio avviso) anche scusarsi per le offese gratuite.


@enzo C Grazie per l'informazione potresti dirmi dove posso trovare la rettifica?


# 121 commento di Giulio, nella home-page. Attivare il cervello prima di fare brutte figure


Ho letto la rettifica, non avevo notato perchè ero passato direttamente ai commenti.


"Anche a beneficio della neurodeliri, che prima o poi dovrà intervenire". Caro Marco, mi sa che il nano si è comprato pure quella... Cmq, il punto è che il Al Tappone, ormai, è autoreferenziale: parla per i pecoroni che lo seguono, per le carampane siliconate o i fighetti rincoglioniti dal GF o da Mario de Filippo. Se ripetesse le stesse cose in una piazza qualsiasi, oppure in un Parlamento non intimidito e meno prono, sarebbe subissato di fischi e di risate. I suoi scherani lo sanno bene, ecco perché blindano i luoghi dove lui si reca a parlare. Chiudono quartieri interi, recintano le piazze, fanno le loro festucole al chiuso...In altre parole, hanno una CODA DI PAGLIA da qui ad Andromeda!


@buongiorno Una distrazione può capitare (come è capitata a Travaglio) e me ne scuso con lo stesso Travaglio e gli altri amici del blog.


# 126    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 12:49

ciao , per paso e non solo mi auguro , cambio nick il prossimo sarà più o meno "il brutto per niente buono ed il bello pure cattivo " ciao


SPET. TRAVAGLIO ti ho sempre criticato perche alimenti in continuo il tuo fondo di commercio,,, é l'ora che tu stesso cambi di registro, che tutti quelli che hanno ancora un filo di speranza si uniscano per dare vita ad un movimento che possa inpedire non a CESARE ma ad il nuovo NERONE se voi analizzate i sintomi é un sicuro discendente di quel dittatore che amava con liriche esaltare la pazzia che covava in lui , i giudici sono diventati i suoi fantasmi notturni apicella la sua musa stonata , le sue "donne" una speranza chimica di gioventu. dobbiamo sperare in un infarto o un rigurgito di rivolta di questa piccola italietta????


# 128    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 12:52

situazione politica : io personalmente sto aspettando che il dott berlusconi se ne vada dalla presidenza del consigliio e una cosa è parlarne e scherzare in famiglia altra cosa è scriverlo qui "il dott fini ed i suoi seguaci mi danno delle vere soddisfazioni " , io sono antica ed .ero comunista .. , quindi per quanto ruiguarda la politica io sto aspettando che il dott berlusconi vada a casa ciao


In effeti mi aveva molto sorpreso che Travaglio avesse potuto falsificare la realtà in questo modo(ciò che, dal mio punto di vista, a volte gli contesto è di non dire tutto ciò che secondo me è importante, sorvolando su fatti scomodi alla tesi che desidera sostenere come nel caso Fini, ma raramente ribalta la realtà). Non mi sorprende invece che Repubblica falsifichi perchè lo fa spesso.


# 130    commento di   guamarco - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 12:59

Apprezzo molto il servizio di "vigilanza" che Marco, Grillo, Santoro & co. svolgono. Lo ritengo addirittura indispensabile e grezzo (nel senso di "non filtrato a uso e consumo di una idea"). Mi chiedo una cosa: tutto questo fervore politico, questa sete di verità e giustizia, questo tentativo di scandalizzare e risvegliare i dormienti con ciò che invece dovrebbe essere la NORMALITA', PERCHE' non viene messo a frutto con una impegnata discesa in campo? Non ho mezzi per dirlo con certezza (mi baso solo dai disorsi che sento in giro), ma credo che se TRAVAGLIO, GRILLO, SANTORO, chiedessero il voto dei cittadini, avremmo una gradevole sorpresa. L'impegno politico, diretto, per chi ne ha la capacità-visibilità-sentimento, dovrebbe essere un OBBLIGO MORALE. Spero di potervi votare presto. Mi appello alle vs coscienze.


Ho avuto un'altra idea su come accogliere sull'uscio di casa i "Promoters": invitarli ad entrare, mettere su come sottofondo musicale l'hit by Andrea Vantini "Meno male che Silvio c'é", per metterli a loro agio. Offrirgli un caffè edulcorato con lassativo. Vederli cagarsi addosso non ha prezzo. Per tutto il resto c'é Tulliani.


# 132    commento di   viaggiavventure - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 13:21

il mio prossimo nick è" pernientebello" ciao


@Renzo C: dunque tu ritieni che il "papello" sia fasullo. Pertanto ritieni anche che la trattativa tra Stato e Mafia non ci sia mai stata? Se invece ritieni che tale trattativa ci sia stata, potresti dirci, a tuo avviso, quali potrebbero essere state le richieste avanzate alle istituzioni da parte dei vertici di Cosa Nostra in cambio di una tregua armata? Sarebbe forse il caso che tu apra un blog ove sintetizzare tutte le tue "scoperte"? In definitiva credo sia difficile seguirti, alle volte ci sono dei salti logici nel tuo "ragionamento". Cordialità.


# 134    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 13:44

CIAO VIAGGIAVVENTURE...per niente bello ok, ma mi piace di piu quello esteso tutto unzippato senza *.rar;quello è il simbolo delle tue TUE genialate ( nel senso bello del termine, non l'altro per cui si suol dire "hai scoperto l'acqua calda")...ormai sembra che passo solo per salutare te . ma questa volta mi attivo anche per questa cosa . Come sai mi sto impegnando sull'altro fronte nato esattamente nella definizione che ne diede "Unoqualunque". Traghettarci verso la versione 2.0 del/i blogger /s . Urge questa profil-azione , per tutta una serie di contingenze che che evito di esplicare perche sono in corso di definizone e attuazione. vado al sodo. OGGI SANDRO SEGNALA NEL NOSTRO BLOG, il commento lucido di MARZIAM generato in qst blog al suo 106.Purtroppo non ho tempo per seguire anche questo blog nei suoi commenti, ma sono passata di qua , dopo che ieri avevo solo ascoltato il passaparola e profondamente d'accordo con i suoi contenuti____se non si può essere d'accordo in toto con ogni singolo autore della nsotra campagna di liberazione nazionale dal paese tragico e senza dignita di molto del basso e di molto del vertice, questo non significa attaccare e sbeffeggiarsi questo o quell'autore per stronzate. un altro paio di maniche è rappresentato dalla ricostruzione difficilissima degli accordi mafie/ stato della intera tela del ragno che nei vari cicli storici, nn solo l'ultimo, ha chiuso le cerniere stato e antistato, nn certo con il solo o singolo esponente piu in vista.saremmo punto a capo come gia successo con Andreotti, che infatti è ancora seduto lì vivo e vegeto, arzillissimo nel dare degli impiccioni a tutti gli "Ambrosoli" che ci sono andati di mezzo.Stessa cosa succederebbe per Berlusconi e Dell'Utri, se le strategie " forensi" puntassero solo a queste due evidenze.Ce li troveremmo nel 2020 e anche 25 ad urlare come senatori " impiccioni" e bestemmie a tutti gli altri dal senato della repubblica.Marziam dicci se vuopi trattare un tranquillo passaparola da
http://ilsottoscala.ilcannocchiale.it/


# 135    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 13:45

MARZIAM dicci se vuopi trattare un tranquillo passaparola da paura, nel nostro blog.E sarai a dare risposte ai tuoi lettori e commenti,insieme a ROLAND e RA. ciao a tutti e a presto.
CIAO VIAGGIAVVENTURE...per niente bello ok, ma mi piace di piu quello esteso tutto unzippato senza *


è finita la telenovela


# 137    commento di   pernientebello - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 14:0

ciao paso tranquilla pure io esisto fuori dal web e sicuramente , per l'italia , ci conosceremo un giorno , ok ? , niente seguo in effetti come dire "l'ispirazione letteraria oppure la conoscenza " un giorno da berlino chissà quale sarà il mio nick ed un giorno sarà un nick definitivo , ciao , cri


X Guamarco mess. n.130. Travaglio, Santoro e Grillo sono politicamente ininfluenti , com e' gia stato dimostrato in passato dove nonostante i loro attacchi Berlusconi ha sempre vinto o addirittura stravinto. hanno solo contribuito a fare crescere un pochino Di Pietro e basta. se si candidassereo sarebbero sconfitti. Alle storie dei tre maoschiettieri della giustizia , in fondo, in Italia credono in pochi e hanno stufato quasi tutti per l'eccesso di zelo contro Berlusconi, senza mai fare proposte nuove . Possono vendere libri, o fare share di ascolto alti oppure rimanere in 60.000 in una piazza ad ascoltare monologhi.... ma e' come se si stesse ad ascoltre un cantante. Anche Celentano fa' 60.000 spettatori, il cinepanettone di natale milioni di spettatori.. ma politicamente sono nulli. Travaglio, santoro e grillo fanno parte di uno show-businness un po' diverso dai soliti ma in fondo uguale alle coppie Boldi-DeSica, o ai film natalizi una volta che termina il film non se lo caga piu' nessuno.


@Mari: Io non ho sentito quello che ha detto De Pasquale, quindi prendo per buono quello che dici tu. E in effetti, se quello che dici corrisponde al vero tutto torna. L'errore di Travaglio starebbe nel non aver spiegato bene la questione (anzi sta volta l' ha spiegata proprio male male male) ma avrebbe comunque detto dei concetti corretti e berlusconi si confermerebbe per quello che è sempre stato: uno spudorato velenoso mentitore. D'altronde sono anni che mente riguardo ai processi e magistrati che lo tengono d'occhio, quindi non sarebbe per niente una novità. Sempre se quello che dici è vero. Vediamo comunque cosa dirà Marco, se cercarà di precisare meglio.




@139 commento di Andrea: "L'errore di Travaglio starebbe nel non aver spiegato bene la questione (anzi sta volta l' ha spiegata proprio male male male)"-------- Falso.L'errore sta nel aver riportato (da repubblica)una piccola inesattezza. Ha spiegato l'inconveniente e STAVOLTA è stato anche celere. Come? Ha spiegato "male male male"? Sai indicarci qualcuno migliore? Ma anche uno peggiore, basta uno che lo spiega.


Devo tornare indietro su alcune mie affermazioni di pochi giorni fa. Devo dare atto alla redazione ed a Marco Travaglio di aver interagito con i commentatori del blog, il che é un bene, visto che la rettifica odierna chiarisce ulteriormente alcuni aspetti delle vicende di B. e della sua quotidiana propaganda. Aggiungo che l'aver rimosso quel "lasciate le vostre domande nei commenti" che campeggiava all'apertura del thread per il "passaparola" é un'altra mossa intelligente. Spero un giorno diventi praticabile una procedura che dia la possibilità a chi segue Travaglio di poter avanzare delle richieste per il "passaparola". Ad esempio si potrebbe aprire una sezione apposita in questo blog o su quelli ove il "passaparola" viene trasmesso in diretta streaming (beppegrillo.it etc.).


@mari #87 - ottimo riepilogo della vicenda ___ @lab - per venti messaggi sei andato avanti a sostenere che Mills ha corrotto un giudice quando è Mills ad essere stato corrotto per testimoniare falsamente in 2 processi: se te lo si fa notare in cortesia non è il caso di ripetere ncora l'errore e rispondere stizzito ___ @Massimo Sansone - letta l'errata corrige in homepage come vedi è stato un errore, ma penso hai fatto bene a sollevare la questione nei commenti, data la notoria precisione di Travaglio; occhio a non farti sviare incolpevolmente da disinformati che poi ci si distrae dall'inesattezza che si commentava ___ @CHIARELETTERE - ottimo servizio


@commento di Riccardo - Juzer - quello di lab? quello si chiama 'trappolone' della malafede,chiedi a Renzo C.


La cosa che mi da più fastidio è l'altezza dell'assicella dell'etica (chiamatela onestà o come meglio vi pare )che il puffone ha portato ben al di sopra della ionosfera. Ci perdiamo in sofismi sul perchè , come e quando sia avvenuta una delle migliaia di corruzioni che vede come protagonista Mr. B o sul fatto che vada più o meno prescritta quando la stessa viene bellamente ammessa dallo stesso premier? Ditemi che sono scemo. Grazie.


@bungiorno: Ho appena visto che Marco si è corretto, (perlomeno io me ne sono accorto adesso); io dicevo che Marco si era spiegato molto male prendendo per realistica la spiegazione di Mari (la quale supponeva che travaglio conoscesse le affermazioni di De Pasquale e di Berlusconi e che avesse solo spiegato in modo troppo semplicistico la vicenda). Considerata per corretta la teoria di mari, travaglio avrebbe dovuto spiegare meglio quanto affermato dai due. Invece poi è venuto fuori che Travaglio si era proprio sbagliato (senza nulla togliere al commento di mari che, esclusa la consapevolezza di marco, fà un ragionamento credibile). Morale: Marco ha spiegato male la questione perchè ha considerato per vera una notizia falsa. Ma questa è una cosa che può capitare a tutti. Già dal primo commento ho scritto che per me era impensabile che Marco stesse volutamente mentendo (che sarebbe stata cosa molto peggiore!).


Ieri ho visto la replica di Niente di Personale sulla 7D, c'era Sgarbi che descriveva a suo modo la mitica puntata di Anno Zero su Grillo e la penosa figura di m che fece insultando Marco, a parte che non sapevo che l'epiteto gli fosse costato 20.000 euro ( : ) ), la cosa meravigliosa è che descriveva la sua uscita come una vittoria, va beh che chi sia Sgarbi si è capito da parecchio, ma la cosa che mi ha colpito è che se io non avessi visto all'epoca la trasmissione avrei pensato che Sgarbi avesse ragione a dare del "pezzo di m" a Travaglio. Sgarbi: un uomo un insulto.


Non ho capito qual'è o era l'errata corrige di MT, cortesemente qualche volenteroso può indicarmelo?


# 149    commento di   pernientebello - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 15:54

se gli è costato 20.000 euro è il senso che .... era fuori luogo ... assolutamente ....ingiusto e vai marco !!! alle penne di chi su questo blog , ok ok ma di me non sai nulla e se sai sai il falso , dicevo , alla faccia di chi su questo blog passa ad attaccare te che con personaggi pubblici quali il dott berlusconi realmente ........dobbiamo migliorare la nostra condizione pratica nazionale e chi se ne frega dei troll


trovata... grazie lo stesso :)




Saluto scimmiottato...


Faccio una brevissima comparsa oggi nel blog: a commento della nomina di Paolo Romani a ministro dello sviluppo, mi sembra che l'osservazione più pertinenete l'abbia fatta P.F. Casini: tanto valeva nominare direttamente Fedele Confalonieri. Saluti a tutti




# 143 commento di Riccardo - Juzer: Non vedo dove ti avrei risposto 'stizzito',ti ho semplicemente detto che mi metto a pari livello. L'errore mio (come quello di MT) non conta una mazza, perchè se si tratta di un reato di corruzione o di falsa testimonianza, non cambia la sostanza di ciò che dicevo.Inoltre non sono un professionista che deve rendere al suo pubblico, io sono LIBERO di commentare come mi pare, o no? ---------------------------- # 118 commento di Renzo C - Sono tutti ragionevoli e te ne ho sempre dato atto. Tra le tante che citi, la più interessante che anche io vorrei si chairisse è la vicenda Forleo\Vulpio. Per il resto è tutto 'work in progress', e si attendono sviluppi.


# 156    commento di   John Kreud - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 17:16

interessante il blog "ilsottoscala"...


Con la sua rettifica tempestiva Travaglio DIMOSTRA DI ESSERE UNA PERSONA SERIA. A lab, faccio notare che se io e gli altri non avessimo fatto notare l'errore forse Travaglio non se ne sarebbe accorto. Quindi le critiche (ammetto un po' esagerate) erano dovute e legittime.


# 158    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 5/10/2010 alle 17:33

# 154 commento di francesco (il vecchio) - Sì, la battuta è buona, ma la tragedia è che non c'è alcuna seria politica di sviluppo economico. Che ci sia o no il ministro conta poco, a parte che prima fosse scajola e mancasse da 5 mesi (lo so, era ad interim, e stika). Iacona ha fatto vedere come stanno le cose in quello che è da sempre il "motore" italiano. Più prima che poi i soldi per gli ammortizzatori sociali finiranno e tanta gente non avrà di che vivere. Da una VITA tutti i governi si sono riempiti la bocca in campagna elettorale col "sostegno alla piccola media impresa", senza mai poi fare NIENTE di concreto, tranne dare soldi alla FIAT, che non è proprio piccola. Poichè conosco fin troppo bene la cosa, e in tante facce viste e sentite domenica sera mi sono riconosciuto, adesso sono curioso di vedere come faranno a fare quello che da decenni non ha MAI FATTO NESSUN GOVERNO. Il paradosso è che avrei sempre potuto votare chiunque, perchè tale sostegno lo sbandieravano tutti, nessuno escluso, mentre invece eravamo SOLO la vacca da mungere. Beh adesso la vacca è troppo vecchia anche per farne bistecche, e non è colpa solo del Puffone, ma di decine di governi alla "chissenefrega, tanto vanno avanti lo stesso". Ciao.


Freddura valida sino a ieri-------------------------------------- A: Perchè in italia non c'è il ministero per la protezione delle renne? B: Elementare! perché non ci sono renne!!!! A: E perché non c'é neanche il ministero per lo sviluppo economico? B: elementare!...........


@RENZO C --- hola :P credo che il commento # 113 di elig van hooitereng merita decisamente attenzione... e sul link mi associo.. perché non ho capito la tua fonte :P------------------------------------------------------------------------------ Saluti Sparsi agli assidui che mi conoscono :)


giulio # 120 ...naturalmente dinanzi a qualsiasi errore le scuse sono d'obbligo e constato, senza alcuna meraviglia, che T le ha prontamente fatte. Andrea 139 # e 143 #Riccardo: (Grazie per la fiducia) Da parte mia, ignorando la commissione di un errore nella scelta delle fonti e confidando comunque nella buona fede di Travaglio, avevo supposto che, nel passaparola, avesse "saltato un passaggio" commentando direttamente l'autentica tesi di de pasquale, anziché quella criticata da Berlusconi dopo essere stata dallo stesso, "rivista e corretta". In ogni caso, resta il fatto che, senza addentrarmi nei dettagli delle motivazioni dei due primi gradi di giudizio del processo MILLS, (una sintesi in 4 righe di sottili di argomentazioni giuridiche srebbe necessariamente incompleta e in un certo senso falsata)tali motivazioni non hanno nulla di aberrante e non hanno alcuna attinenza con la sintesi vergognosa che ne fa B per avvalorare la tesi del complotto. Per apprezzare l'enormità del plagio,vi suggerisco di ascoltare il passaggio del discorso di Berlusconi, direttamente dalla sua bocca (...sempre che non abbiate lo stomaco troppo delicato!). Per concludere, alla luce dell'errata corrige di Travaglio, credo che, fidandosi di fonti che riportavano dichiarazioni di Berlusconi palesemente incongruenti, abbia commesso la leggerezza di sottovalutare le capacità del "grande comunicatore". Travaglio, ricordati, berlusconi afferma raramente idiozie rilevabili dal senso comune, è piu' furbo, prescinde dalla verità, la crea ad arte e suscita scandalo, ma non in buona fede come te. UNA BUONA SETTIMANA A TUTTI !


Sull'errata corrige: ovviamente, neanche a dirlo, se e quando facesse comodo il contrario esatto, il poggia-birra asfaltato sosterrebbe quello con forza, ovvero che per dimostrare il reato e iniziare a calcolare i tempi non va considerato quando uno ha preso i soldi, ma quando e se li ha spesi, come dire insomma che se o finché non li spende anche soldi avuti da corruzioni o illeciti vari sono del tutto regolari, se vengono tenuti buoni su un conto o in casa o nascosti chissà dove non dovrebbe essere contestato illecito alcuno per la loro provenienza. L'ometto ha sempre la minchiata ad personam pronta per ogni evenienza, è un classico ormai.


Tiziano Ferro : bravo bravo bravo e un abbraccio


# 163 commento di Alessio C. - cionondimeno...


caro Marco Travaglio : come mai ti è sfuggita la lettera di Stefania Craxi che parla dell'eccellente lavoro di Lavitola ?


Boris e che cosa diceva la sua mamma ?


@Travaglio: ----- facciamo cinque sfigati e la chiudiamo qui?


chi fosse interessato alla questione della perizia degli scritti di Ciancimino vada su http://ilpensatore.wordpress.com/ sono mesi che si parla di cio'. Discussione interessante e molto divertente


Certo che la paura e un ottimo stimolo per muoversi.... Il caro barlu lo sa bene giocando d anticipo. .....


Mi chiedo chi siano i veri sfigati in Italia. Se quelli a cui si posta un commento non rispondono neanche o quelli che vagano in questa vita senza un libretto a uso e manutenzione che la ditta non ha fornito alla nascita. Comunque il detto senza parole vale sempre!





Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti