Commenti

commenti su voglioscendere

post: Fini, ultima chiamata

da Il Fatto Quotidiano, 14 ottobre 2010 Ora l'ultimo sabotaggio ad Annozero , cioè alla Rai servizio pubblico, cioè alla televisione, verrà gabellato dai soliti gnorri come l'ennesimo capitolo dello scontro personale fra Masi e Santoro (che “fa il martire”), o come una giusta punizione per la lesa maestà perpetrata con la terribile metafora dei bicchieri (invece il premier B. che bestemmia e irride alla Shoah, il ministro Bossi che dialoga col dito medio tra un porco qui e un porco là, il senatore Ciarrapico che offende gli ebrei, il vicedirettore del Giornale che minaccia di “rompere il cazzo alla Marcegaglia” sono simpatiche reincarnazioni di Lord Brummel). Punizione un po' “sproporzionata”, per dirla con l'impavido Garimberti, che evidentemente non avrebbe obiettato se ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


"per Santoro sarebbe stato piu giusto il licenziamento ,per un motivo molto semplice:se un operaio manda affanculo il datore di lavoro viene licenziato, un giornalista della Rai ,no", vero, ma verrebbe licenziato anche se gli dicesse che non sa leggere i dati di produzione (Minzolini) o se lo "avvertisse" che a chi gli ha messo i bastoni se ne è sempre pentito spiegando che "uno è addirittura morto" (Vespa), eppure in certicasi non solo non sono scattate sanzioni ma neppure sono stati stigmatizzati: forse è proprio vero che Santoro non è uguale a tutti gli altri.


a' Fini..e pijiate sta tazza de brodo..


ciao, una domanda se qualcuno mi può rispondere: non ho sentito le famose telefonate dei giornalisti del giornale. quà e là ho letto di "segugi", qualcuno può dirmi se nelle medesime vengono citati anche i "chihuahua". stasera si parla di crisi e la mia domanda può sembrare idiota ma io vorrei capire. grazie


prima si torna alle urne, meglio è. sperando che la gente italiota si sia finalmente svegliata, dopo questi anni di merda.


Scrive Travaglio: "Se Fli, Pd, Idv e Udc vogliono un governo a tempo che prepari elezioni finalmente libere, la piantino di parlare solo di norme elettorali e presentino una legge semplice semplice: fuori la politica dalla Rai, fuori dalla politica chi controlla tv e giornali." Da parte mia vorrei osservare: 1) che le norme elettorali sono importantissime e la mancanza di una legge maggioritaria uninominale è stata la prima tragedia di questo Paese che si sarebbe potuto trovare altrimenti con soli due partiti, Pd e Pdl, e conseguentemente con una dialettica più efficiente nell'affrontare i problemi, 2) che se deve valere il criterio "fuori dalla politica chi controlla tv e giornali" questo non può intendersi limitato agli editori soltanto, ma va esteso ai giornalisti: oggi è infatti il giornalista che sceglie nei suoi scritti, e scegliendo con quale giornale collaborare, la parte politica di appartenenza, se pertanto la stampa è un potere, come lo è, e deve valere la separazione dei poteri, fuori dalla politica anche i giornalisti.


# 34 commento di Francesca - in trasmissione hanno accennato di segugi e bassotti, lo ha detto un altro cane.


Tutti su Rai2 fra poco parla Marco Travaglio


Le cazzate che stanno dicendo questa sera ad Annozero le abbiamo scritte su questo Blog anni fa. Non eravamo certamente dei maghi per comprendere come stava finendo la storia. Ora pare che, dopo anni, se ne accorge anche Santoro. Il quale per mi conto è un pò troppo supponente. Non è lui il padrone della TV, ma si comporta come se la RAI fosse di sua proprietà. Cala Trinchetto, ammaina un paio di terzaroli. Per il conflitto d'interessi, ne stiamo parlando sulla Rete da 10 anni, senza nessun risultato. Che Bossi sia pericoloso, alcuni di noi lo stanno scrivendo da anni, ora qualcun'altro comincia ad avere dei dubbi. Ragazzi, sveglia!!! Siamo nella melma totale, senza (per ora) nessuno spiraglio per venirne fuori.


quando dico che in europa ci potrebbe essere un golpe militare intendo ordito da 4 politici dementi ed un generale stonato ed ottuso


Catahoula, hanno accennato anche ai chihuahua. ho cercato di scrivere ad anno zero ma ogni volta mi salta il commento. oggettivamente è assai più grave di una censura televisiva di 10 giorni (che non condivido), anche se soggettivamente io non sono nessuno (appunto). E' possibile una cosa del genere?


Bello l'editoriale di Annozero! Complimenti...


LA LIBERTA' E' PARTECIPAZIONE BUONA NOTTE A TUTTI


Ho visto Annozero grandissimi.




abolire la legge porcata e poi elezioni. altrimenti tocca votare con quella. i giornalisti liberi ci sono, non tutti sono servi, per fortuna.


Avete sentito? Santoro ha chiuso la trasmissioni con queste due parole: "... a giovedì", come se fosse la cosa più normale. Senza spiegazioni. Ho sentito male? Era un lapsus dovuto all'abitudine? O significa quel che mi auguro: Annozero andrà in onda regolarmente. O danno fastidio gli operai/le opraie che hanno perso il futuro? Bisogna togliergli la voce? ("....perchè il nostro piangere fa male al re..." - da aggiungere alla "Libertà" di Gaber: splendido coro finale, malgrado Santoro e altri fossero stonati, forse espressamente.)


Non sono abbonato Rai perchè non trovo sia giusto pagare una tassa alle tv dei partiti, ma giù le mani da Annozero, ho il permesso di mia nonna che paga il canone.


Ascolterò il tg1 quando sarà introdotto il contraddittorio; propongo Vauro - che è anche giornalista a tutti gli effetti! - ma solo CON regolare contratto!


oggi sono fiero più che mai che sono del P. D., che il pd c'è e che bersani è un genio. a casa silvio.


Libertà non è star sopra un albero, non è neanche avere un opinione. Libertà non è uno spazio libero Libertà, è " partecipazione "


Buongiorno Dott. Travaglio, mi può spiegare perchè non dovrei preferire Berlusconi rispetto agli altri? Chi è l'alternativa? - Bossi? Non potrei mai votare un razzista che si sente moralmente superiore rispetto ai meridionali, poi dichiara che il figlio Renzo sarà il suo successore. - Casini? Voltagabbana e cattolico bigotto, però si separa e si risposa (con la figlia di Caltagirone che santo santo non è....). - Fini? Altro voltagabbana per eccellenza. Prima fascista, poi chiede scusa... Fonda il pdl, vince le elezioni con Berlusconi, ottiene la poltrona poi vuol fare opposizione. Attualmente è vittima di un complotto... Povero lui così integerrimo e ingenuo, anche i suoi familiari se ne approfittano. - Bersani? Dovrebbe tornare alla festa dell'unità a far comizi tra una mazurka e l'altra, lo vedrei bene anche a suonar la fisarmonica. - Di Pietro? Non ce la posso fare, davvero, più volte ho cercato di ascoltare le sue parole senza pregiudizi... Ma mi perdo, non lo seguo... Sarà che sono stupida o sarà che lui non sa parlare tanto bene. - Grillo? Non mi piaceva neppure come comico. I primi tre hanno una cosa in comune, dopo anni di alleanze si svegliano e si accorgono che Berlusconi è brutto e cattivo e per il bene dei loro conti in banca (e l'autostima) pensano al modo migliore per farlo fuori. Quindi dovrei votare i complici "pentiti" di un mafioso? Mentre gli ultimi, invece di creare una vera alternativa, passano il tempo a parlare dello psiconano. Quindi dovrei votare dei politici esibizionisti, che a tutti i costi devono farsi vedere riuscendoci solo quando sfruttano l'argomento che attira di più? A quanto pare tutti quelli che siedono sulle comode poltrone del parlamento fanno compromessi venendo accecati dai soldi e dal potere. Mi rendo conto che il "buon" Silvio è tutto tranne che "buon" ma purtroppo, e mi dica se sbaglio, non vedo nessun leader in questo paese oltre a lui.


Si fa le leggi ad personam per evitare i processi? Sì e mi fido di Lei anche per il resto (tranne che per le stragi del 92-93), ma credo anche che di soldi, il caro Silvio, ne abbia già abbastanza e che forse è l'unico che potrebbe resistere alla tentazione di rubarne altri dalle nostre tasche. Mi accontento Dott. Travaglio. Davvero ci vorrebbe una rivoluzione… Come si diceva questa sera ad Annovero. Ma temo di aver perso le speranze. Ci siamo (tutti) venduti l’anima al diavolo! Cordiali Saluti. Elisabetta


Notte, besos...


ennesima notte in cui non dormo.


marco dì a santoro che è troppo complicato andare per i palazzi a raccogliere firme. facciamo che le mandiamo al Fatto ?


TRAVAGLIO il tuo monologo é stato di una precisione dei fatti esaltante ,ma la tristezza di BERSANI con la testa bassa come un pecorone ;la cosa che fa rabbia é vedere le tue parole gettate al vento sia ha l'inpressione che quando tu parli l'opposizione ha i tappi negli orecchie


@ 49 Silvia___Non capisco cosa tu abbia da essere orgogliosa di essere del P.D.meno L visto i risultati.Poi dire che Bersani sia un genio è quasi una barzelletta.Ieri sera ad Annozero più che un genio lo trovavo patetico come al solito.


Navaho, tanto x cominciare io esprimo la mia idea, la tua è diversa bene bravo, sì ma la mia è... Bersani. Se vuoi, poi ti dico anche il perché: in pratica, Bersani dice fate bene a dire sì ma dopo si devono mettere da una parte l'emozioni e cercare di risolvere i problemi con razionalità andando dove c'è il lavoro. esatto, mentre ci sarebbe un governo che scansa... Io sono d'accordo con Bersani in pieno, non capisco xché lo accuseresti.


Il "punto" è, se vogliamo piacere in tv allora mettiamoci le donnine nude, sì, le donnine, perché no x legge. se invece, come io penso, si deve dare il lavoro, aprire i cantieri fare girare la ruota dell'economia, allora vedete bene di stare sul pezzo e cercare di risolvere razionalmente il problema.


guarda qui navaho c'è lo Scoop dell'Unità: "NON C'è UNA LIRA". il mercato in Italia è... giù molto per non dirla tutta e qui mi fermo.


LA SINDROME "ITALIANA"////// dopo berlusconi ha colpito pure IL SENATUR BOSSI////i giudici vogliano far perdere il "RAGAZZO" se questo é confermato SI METTE MALE PER LA DEMOCRAZIA;;;;;;;;il problema grave che si pone oggi é QUALE DEMOCRAZIA c'é in italia oggi???quando mussolini divenne il capo "democratico" dell'italia i socialisti andarono sull'aventino anche se coioni un gesto lo fecero MA l'attuale "OPPOSIZIONE" piu che aventino mi sembra che prenda delle forti dosi di VALIUM.;;;;;;;;;;;;PS.sembra che i fabbricanti di camicie VERDI abbiano ricevuto massicci ordini,;;;;;A QUANDO IL SABATO VERDE?????????


Giuseppe D'Avanzo, su Repubblica, racconta la primma messa in funzione della macchina del fango nel 2003. Il metodo è sempre quello. Anche l'esito. Anche il mandante: tutti sanno chi è, ma Scarface II non paga mai di persona (pagare paga: far funzionare la macchina ha il suo costo, ma anche il suo tornaconto). .......................................................................................................................................................................... Quel che si mosse nell'autunno del 2003, raccontata da Repubblica, fu la madre delle operazioni lavorate dalla macchina del fango, capace di trasformare il parlamento nella cassa di risonanza di un complotto che vedeva, spalla a spalla, la politica e cioè la maggioranza controllata dal capo del governo e l'informazione direttamente controllata dal tycoon-premier. La scena è così esplicita, nelle sue connessioni e responsabilità, che anche un politico prudente come Piero Fassino alza il dito e accusa: " Il burattinaio di Igor Marini è a palazzo Chigi". Silvio Berlusconi lo querela per calunnia pretendendo un risarcimento di 15 milioni di euro. Fassino rinuncia all'immunità parlamentare per affrontare il procedimento per calunnia. Viene prosciolto il 30 gennaio del 2004. Oggi, come ieri, non c'è chi ignori il nome del mandante. Nessuna meraviglia che gli esecutori materiali dei delitti mediatici, consumati per suo conto, alzino un po' di polvere per proteggere il Capo e il dossieraggio che sono chiamati a firmare. (chiusa dell'articolo di D'Avanzo):
http://www.repubblica.it/politica/2010/10/15/news/idea_macchina_fango-8069246/?ref=HREC1-2


Corr.: La prima messa in funzione della macchina del fango (potrebbe essere il titolo)


''Il Big Bang del partito dell'Amore'' \\\ ''Cene tra bestemmie e minacce.\\\ E' l'ora dei signori della guerra''. \\\ ''La balcanizzazione del Pdl. Il litigio furibondo tra Cicchitto e La Russa al De Russie. Il ministro: 'Berlusconi parla male di me. Me ne vado: ho 54 parlamentari'. Il capogruppo piduista Cicchitto: 'Tu non capisci un ca..o'. Nell'articolo si racconta che La Russa arriva alla tavolata pdl nell'hotel romano chiamato da un sms del deputato Massimo Corsaro che gli dice: ''Vieni che Gasparri e' troppo berlusconiano''. Quando arriva scoppia la lite con tanto di bestemmia: ''La Russa e Cicchitto litigano con violenza, poi la mediazione dei due Maurizi, il ciellino Lupi e il colonnello Gasparri. La cena si conclude con strette di mano di circostanza. La guerra non e' finita. Anzi''.fonte 'riformista'


AH! Tutti qua a spellarvi le mani sull'articolo di Travaglio, e non capite che vi manipola, vuole solo portarvi nel suo ovile di filo sionisti! E' un "LIBERALE", capitalista con amici Israeliani... una volta lo avreste odiato ora lo amate e vi ritroverete filo sionisti! Parlate dei Berluscones ma siete tanto ovini quanto loro.


*E' indegno di un Paese nel 2010 lasciare andare a rotoli l'economia.


CANCRONESI*: "Il nucleare e' assolutamente sicuro e fra quattro anni saremo pronti".. *professor Umberto Veronesi, medico, scienziato nonche' senatore del Pd, alla puntata di oggi di Mattino Cinque. \\ PD? No grazie!


ROBERTO conosciamo TRAVAGLIO la cosa inportante é capire quando scrivere per far vivere (il cervello per chi ce là);;e scrivere per vivere (cioé per mangiare) saper distinguere quello da parte tua sarebbe un successo lusinghiero. senza offesa ciao


****SCOOP**** La procura di Roma ha mandato inviti a comparire a Silvio Berlusconi e ad altri imputati del processo milanese sui diritti tv di Mediaset in cui si ipotizza il reato di frode fiscale in relazione ai bilanci di Rti (Reti Televisive Italiane controllata Mediaset al 100 per cento), che ha sede legale nella capitale, per gli anni 2003-2004. L'inchiesta romana nasce da quella milanese. A Milano, dove il premier risponde di frode fiscale, il processo è sospeso in attesa che la Consulta decida sulla validità della legge sul legittimo impedimento.


# 67    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 15/10/2010 alle 11:11

1)perché Vespa, Paragone e Minzolini sono liberi e indisturbati in un lavoro che non solo è sfacciatamente di parte, ma che addirittura (nel caso di Minzolini) abusa del principale tg nazionale? Perché nessuno punisce Vespa e Paragone? 2)parlando di contraddittorio, ad Annozero c'è sempre. perché Vespa può permettersi di fare puntate-monologo con i discorsi di Berlusconi (che sono sempre molto politici e propagandistici) ? perché Paragone può permettersi di fare puntate di "killeraggio mediatico"? a tal riguardo è memorabile la puntata su Di Pietro, in cui gli ospiti erano TUTTI (e sottolineo TUTTI) i suoi nemici giurati. 3)"vaffanbicchiere": significa "vai a fare un bicchiere", non mi sembra sia "vai a fare in c...", quindi che insulto è? 4)perché si è parlato poco (soltanto da qualche parte in rete) di ciò che Masi ha fatto prima che Annozero cominciasse? degli ostacoli, contratti, ecc...? 5)perché questo accanimento contro l'UNICA trasmissione (fra quelle più seguite) che dà finalmente voce a precari, lavoratori in difficoltà, cassintegrati, ecc..? perché questo accanimento contro una trasmissione seguita ogni volta da più di 4 milioni di italiani? perché togliere un diritto a questa grossa percentuale di popolazione italiana (anche se ci voleste mettere 1 milione di gufi, sarebbero sempre tanti)? 6) perché insistere su "annozero" inteso come peso per la Rai, quando le cose stanno esattamente all'opposto?
6 domande ai detrattori di Santoro


++ INCHIESTA MEDIASET:INDAGATI A ROMA BERLUSCUNI E FIGLIO ++ \\\ Già a lavoro per il lodo Piersilvio?


Annozero batte la coppia Bonolis-Laurenti con 6 milioni 283 mila telespettatori


Sono andato a farmi un giro, da solo, in libreria, ieri, volevo stare un po' x i miei e guardate là la Casa Editrice Einaudi che livelli di cultura che ha raggiunto, una grossa pubblicazione dietro l'altra. Chapeau alla Einaudi, volevo dirlo.


Gli inviti a comparire mandati dalla Procura di Roma ai diversi indagati dell'inchiesta sulla compravendita dei diritti tv per Mediaset, secondo quanto si è appreso, interrompono i termini di prescrizione dei reati di natura fiscale che sono stati contestati. Il procedimento, istruito dal procuratore aggiunto Pier Filippo Laviani, sulla base delle carte trasmesse nella Capitale da Milano, comprende molta parte dei documenti già oggetto dei processi che sono davanti al tribunale del capoluogo lombardo. "La prescrizione era nel 2012", è stato spiegato


@ Redazione: da ieri sera sto cercando invano di inviare un messaggio alla Redazione di Anno Zero utilizzando l'apposito spazio sul sito. E' possibile avere un indirizzo email? Grazie F.L.


''Cari amici, vi ringrazio per le adesioni al mio appello che sono gia' migliaia, ma dobbiamo ottenere il massimo del risultato''. E' quanto scrive Michele Santoro sul suo sito internet di Annozero, dopo l'appello lanciato ieri nell'anteprima del programma. ''Quindi vi chiedo - prosegue il conduttore - di raccogliere anche le firme di chi non usa internet inviandole contemporaneamente a questi indirizzi: annozerodevecontinuare@yahoo.it; segreteriapresidenza@rai.it. Il primo indirizzo e' molto importante per avere il quadro completo delle adesioni raccolte''. ''Potete utilizzare - aggiunge Santoro - la formula seguente o un'altra con le stesse caratteristiche: 'Gentile presidente Paolo Garimberti, i sottoscritti abbonati Rai chiedono di non essere puniti al posto di Santoro e che Annozero continui ad andare in onda regolarmente'. Vi prego di seguire queste semplici raccomandazioni e di far girare la nostra sottoscrizione usando la rete perche' e' l'unica opportunita' che possiamo gestire con le nostre forze''.


ciao marco e ciao peter,ma cosa ci vuole a cambiare il server del fatto.it? è da 10 giorni che non riesco piu a entrare,daaiiiii




Santoro e Travaglio avete rotto i coglioni, sempre a piagnucolare a difendervi come due vecchie comari, basta avete stancato tutta l'italia con le vostre balle e i vittimismi di chi guadagna milardi. La Rai ha delle regole (sottoscritte da tutti quelli che li' lavorano)se non si rispettano si e' sospesi, altro che persecuzione. Non vi sta bene, fate la vostra TV , rinunciate ai miliardi di mammma rai e fate come cazzo vi pare, come faceva Funari.


Poi il comico Travaglio , nel citare le volgarita' di Bossi, Ciarrapico e Berlusconi per giusticare il candido Santoro , perche' non cita anche le volgarita', gli insulti (anche al papa) dei vari Grillo, Guzzanti , ......... no ma quella e' satira.


x carlo, ma vaffa..carletto tu e gasparri


x mavaffa tu sei un pecorone, se non capsisci quello che ho scritto e rispondi con l'insulto perche' sei limitato.


HO letto sul sito della rivista che appoggia FINI cose pesanti/// LA NOSTRA DESTRA NON PUO NON DIFENDERE SANTORO/// perche siamo stufi dobbiamo stare a destra senza chinare la testa allo strapotere mediatico de LIBERO PENSIERO e della LIBERA COMUNICAZIONE e dall'altra gli alfieri del POTERE aziendale e personale DI UN SOLO UOMO AL COMANDO.........e se lo dicono loro con una vecchia esperienza c'é da preuccuparsi non credete??? info@ffwebmagazine.it


Mi domando come sia possibile che uno con un quoziente d'intelligenza cosi basso come Mauro Masi sia arrivato ad occupare un'incarico importante come direttore della Rai.Alla faccia della meritocrazia!!!


(Dall'ANSA) - Mediaset: Berlusconi convocato da pm il 26/10 Stessa data per il figlio Piersilvio. Stando alle indiscrezioni, potrebbero non presentarsi - ANCHE PIERSILVIO PUO' AVVALERSI DEL LEGITTIMO IMPEDIMENTO???


#76 carlo____Non sarai mica Emilio Fede sotto falso nome?


per chi non lo sapesse marco è il nuovo vicedirettore del fatto! e che aveva detto "io non saprei dirigere niente, non lo farò mai"...per questo dirà addio a conferenze ed incontri l'anno prossimo, mi dispiace molto!


Ma se Santoro non può condurre Annozero, non c'è nessun altro presentatore disponibile? Mi piacerebbe vedere la prima volta Travaglio come direttore di una trasmissione ^_^


Grazie a tutti per le gentili risposte. sono riuscita, non senza difficoltà, a spedire due righe ad annozero, molto sintetiche perchè temevo che saltasse il messaggio.spero che mi rispondano.sono esausta.vorrei delle risposte per trovare delle soluzioni. o semplicemente vorrei che la smetteste, o che almeno sapeste che quello che fate è profondamente ingiusto, meschino e che non porta da nessuna parte.


A Silvia, commento delle 17:19. Io scommetterei persino che presto vedremo Marco Travaglio "scendere in campo" in politica, anche se lui finora lo ha negato dichiarandosi anche in questo inadatto. Del resto, è già un giornalista importante che fa politica coi suoi pezzi. Mi rimane il dubbio se seguirà Di Pietro o l'oggetto della sua rinnovata stima di queste settimane, Gianfranco Fini.


COMMUTAZIONE DELLA PENA ................................................................................................................................................................................ Da UN'informazione captata dall'etere con antenna padellaria-iperparabolica-sparaballica so per certo che i dirigenti Rai nella loro infinita saggezza hanno trovato una geniale uscita dal vicolo cieco in cui si sono cacciati, in un momento di momentanea demenza acuta combinata con scemata resistenza a deliranti diktat presidenziali, con la recente sospensione di Annozero per 10 giorni; ora invece, rinsaviti e affrancati dall'imposizione altrui per un breve felice attimo, sono giunti ad una sentenza veramente salomonica: la pena inflitta a Santoro & company sarà commutata in un sovraccarico di lavoro a carico di Santoro, Travaglio e Vauro e gli altri complici dei misfatti televisivi: dovranao sobbarcarsi, con effetto immediato, un prolungamento orario del format: ciò comporta ogni giovedì un'ora supplementare di trasmissione, incluso il raddoppio del tempo degli ineterventi di Travaglio e di Vauro, ritenuti i più redditizi dell'impresa; il contratto con i due anchormen a latere sarà subito firmato in questo senso; ma attenzione, per meritato castigo, e in considerazione dell'attuale crisi, il cachet rimane invariato, sia per per l'anchorman capo sia per gli anchormen a latere...


"E' chiaro che la criminalita' si infila nei partiti. Se uno vuole controllare le risorse, la cosa pubblica, non puo' fare il prefetto. Se vuole controllare un appalto e' meglio fare il consigliere comunale o il consigliere regionale". Lo ha detto il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, nell'incontro organizzato dai giovani del partito a Rosarno. --- Qualcuno gli ha chiesto di Cuffaro il mafioso che sta nel suo partito?


# Carlo certo, quella è satira perché sono comici e non politici! Se Santoro e Travaglio hanno rotto i coglioni a te, non puoi dire che li hanno rotti a tutti! e chi sei? il re sole? ci sono milioni di persone che vogliono continuare a vedere Annozero, il programma di approfondimento politico più seguito in televisione


Scarface II ora sta preparando una autostrada ad personam per agevolare il passaggio senza intoppi delle leggi ad personam: la legge che stabilisca in due terzi la maggioranza per le decisioni della Consulta circa l'incostituzionalità delle leggi.


Silvio Berlusconi avrebbe dato ''direttive'' per mantenere le ''relazioni d'affari'' con il produttore statunitense Frank Farouk Agrama ''nella fittizia intermediazione'' nella compravendita dei diritti tv e cinematografici. E' quanto si legge nell'invito a comparire inviato dalla Procura di Roma a una serie di indagati, tra i quali il Presidente del Consiglio, il figlio Pier Silvio, nell'ambito dello stralcio dell'inchiesta Mediatrade-Rti. (ANSA).




SOSPESA LA SANZIONE A SANTORO in attesa dell'albitrato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


E spero proprio - e stavolta sul serio - che l'arbitro sia proprio saggio come Salomone, senza arrivare alla "commutazione della pena" da me ironicamente ipotizzata al# 89


Sì, matusa, SOSPESA la SOSPENSIONE (mi piaccione le ripetizioni, l'avrete capito)


... come l'arroseur arrosé.... (dei fratelli Lumière)


mi scuso con sua eminenza ROLAND ma vorrei precisarti che non leggo i tuoi post prima di cena per paura di non digerire:::e dopo cena perche paura di non dormire


Cari amici, vi ringrazio per le adesioni al mio appello che sono già migliaia, ma dobbiamo ottenere il massimo del risultato. Quindi vi chiedo di raccogliere anche le firme di chi non usa internet inviandole contemporaneamente a questi indirizzi: annozerodevecontinuare@yahoo.it segreteriapresidenza@rai.it Il primo indirizzo è molto importante per avere il quadro completo delle adesioni raccolte. Potete utilizzare la formula seguente o un’altra con le stesse caratteristiche: “Gentile presidente Paolo Garimberti, i sottoscritti abbonati Rai chiedono di non essere puniti al posto di Santoro e che Annozero continui ad andare in onda regolarmente”. Vi prego di seguire queste semplici raccomandazioni e di far girare la nostra sottoscrizione usando la rete perché è l’unica opportunità che possiamo gestire con le nostre forze.


Cari amici, vi ringrazio per le adesioni al mio appello che sono già migliaia, ma dobbiamo ottenere il massimo del risultato. Quindi vi chiedo di raccogliere anche le firme di chi non usa internet inviandole contemporaneamente a questi indirizzi: annozerodevecontinuare@yahoo.it segreteriapresidenza@rai.it Il primo indirizzo è molto importante per avere il quadro completo delle adesioni raccolte. Potete utilizzare la formula seguente o un’altra con le stesse caratteristiche: “Gentile presidente Paolo Garimberti, i sottoscritti abbonati Rai chiedono di non essere puniti al posto di Santoro e che Annozero continui ad andare in onda regolarmente”. Vi prego di seguire queste semplici raccomandazioni e di far girare la nostra sottoscrizione usando la rete perché è l’unica opportunità che possiamo gestire con le nostre forze.


dal sito ilfattoquotidiano: Cari amici, vi ringrazio per le adesioni al mio appello che sono già migliaia, ma dobbiamo ottenere il massimo del risultato. Quindi vi chiedo di raccogliere anche le firme di chi non usa internet inviandole contemporaneamente a questi indirizzi: annozerodevecontinuare@yahoo.it segreteriapresidenza@rai.it Il primo indirizzo è molto importante per avere il quadro completo delle adesioni raccolte. Potete utilizzare la formula seguente o un’altra con le stesse caratteristiche: “Gentile presidente Paolo Garimberti, i sottoscritti abbonati Rai chiedono di non essere puniti al posto di Santoro e che Annozero continui ad andare in onda regolarmente”. Vi prego di seguire queste semplici raccomandazioni e di far girare la nostra sottoscrizione usando la rete perché è l’unica opportunità che possiamo gestire con le nostre forze.


elisabetta, "perchè non dovrei preferire Berlusconi rispetto agli altri?" Chi è l'alternativa?", vogliamo provare a fare un'analisi? " - "Bossi? Non potrei mai votare un razzista che si sente moralmente superiore rispetto ai meridionali...", bene è che è che da oltre un decennio asseconda questo questo razzista (anche se in realtà credo che il primo a non credere alle baggianate che dice sia lui)? - "Casini? Voltagabbana e cattolico bigotto, però si separa e si risposa (con la figlia di Caltagirone che santo santo non è....)", e chi è che si dichiara in sintonai con le gerarchie cattoliche, propone provvedimenti d'urgenza per Eluana Englaro (visto che era in grado di procreare) e magnifica la famiglia salvo intrattenersi con prostitute e mentire sulla sua frequentazione con una ragazzina da quando questa aveva 15 anni? - "Fini? Altro voltagabbana per eccellenza. Prima fascista, poi chiede scusa... Fonda il pdl, vince le elezioni con Berlusconi, ottiene la poltrona poi vuol fare opposizione", chi ha sostenuto Mani Pulite, voleva ministri Davigo e Di Pietro e stigmatizzava la corruzione della I Repubblica salvo poi straparlare di golpe giudiziario? Su Bersani, Di Pietro e Grillo mancando specifiche critiche, si può ritenere che, legittimamente, non la convincono e/o non le piacciano, ma per il resto Silvio è responsabile dei medesimi atteggiamenti che le rendono così insopportabile votare per i suoi alleati (o ex-alleati). Quanto al fatto che non abbia bisogno di rubare, che dire di una legge che prevede di appianare le divergenze col fisco pagando solo il 5% del dovuto (e non mi riferisco allo scudo fiscale)? O di provvedimenti che per evitare a lui la galera possono compromettere la sicurezza di tutti (dal processo breve alle norm sulle intercettazioni)? Diffidi di che le racconto che un politico disonesto ma capace è preferibile ad uno onesto ed incapace, non fosse altro che, anche ammettendo che il primo sia realmente capace, difficilmente utilizzerà le sue d


Diffidi di che le racconto che un politico disonesto ma capace è preferibile ad uno onesto ed incapace, non fosse altro che, anche ammettendo che il primo sia realmente capace, difficilmente utilizzerà le sue doti per il bene comune


carlo, "La Rai ha delle regole (sottoscritte da tutti quelli che li' lavorano)se non si rispettano si e' sospesi, altro che persecuzione", in realtà tali regole non parrebbero tanto ferree, dato che Vespa si permise di minacciare Lucia Annunziata, presidente RAI all'epoca, senza nessuna conseguenza. Questo senza contare che per punire Santoro l'azienda rischierebbe di perdere gli introiti che la trasmissione garantisce e quindi ci si potrebbe limitare ad una sanzione pecuniaria (che colpirebbe solo il conduttore e non il suo pubblico). P.s. Ma se Minzolini, avesse usato dei toni più duri nell'accusare Garimeberti di non saper leggere i dati d'ascolto, avrebbero sospeso il TG1 per 10 giorni?


nonrosso, avete rotto i coglioni tutti non solo santoro. censura, non si puo' parlare, la rai abusa ... ma dove !!! santoro dice quello che vuole altro che chiacchere ... tiri fuori le palle allora , faccia la sua tv altro che frignare come un bambino dell'asilo. se fosse un uomo si dimetta dalla rai rinunci ai soldi e corra da solo. Lui e' un dipendente della Rai, che si permette di fare della TV un uso personale come fosse lui il padrone. E' stato sospeso per questo. Rinunci ai miliardi rai se e' veramente un uomo libero da vincoli. nonrosso ma tu lavori o che cosa ... se infrangi le regole della tua azienda , cosa pensi che ti danno un premio o ti sbattono fuori a pedate. Cosa che con santoro avrebbero duvuto fare gia' da tempo.


Per il tg5 il caso mediaset è una vecchia storia ripresa dalla procura di Roma come atto dovuto, ma che comunque mediaset è parte lesa. Ma vuoi vedere che è colpa mia se evadono le tasse e si fanno i conti off-shore?


Chi ha visto il TG7 di stasera??? Sinceramente, l'ho trovato più servile di quello di Minzolini! Ma non è che quel paraculo di Mentana, sotto la parvenza dell'indipendenza, remi a favore del pregiudicato di Arcore?!?


x ANTONIO, pregiudicato se e' per questo lo e' anche travaglio condannato per diffamazione varie volte, lo stesso grillo lo e'..quindi piano quando usi la parola "pregiudicato"


Antonio, sono d'accordo con te. Mentana è finto, forse è un problema psicologico e ancora non riesce a risollevarsi


# 110    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 15/10/2010 alle 20:51

x CARLO, Se Santoro e Travaglio hanno rotto i coglioni a te, non puoi dire che li hanno rotti a tutti! e chi sei? il re sole? ci sono milioni di persone che vogliono continuare a vedere Annozero, il programma di approfondimento politico più seguito in televisione


Non esultate troppo per la rientrata sospensione di Santoro (peraltro già prevista o comunque immaginabile), poichè non credo sia dovuta a un ravvedimento etico o a un ritrovato buon senso dell'azienda (e soprattutto di chi ne dispone attualmente; la privatizzazione della Rai, in realtà, è gia da tempo abusivamente attuata), bensì solo il riflesso del crepuscolo (senza cielo) del suo direttore Masi, grossolonamente incorso in una mossa tatticamente infelice (è stata l'involontaria 'benedizione' alla martirizzazione di Santoro, tra l'altro in un momento di sua particolare popolarità, e share)e manifestamente disperata, tendente a una personale riabilitazione dinanzi agli occhi nobili di sua Altezza, che più volte ne aveva sollecitato la veridicità di sicario ("lì ti ci ho messo io e quindi...), accusandolo di scarsa precisione e indulgenza (pensate un po') verso uno dei principali obiettivi commissionatogli. Perchè è evidente (e a ciò si deve l'appello di Santoro verso una solidarietà continua, non solo morale, ma anche tangibile, concreta, attraverso le sottoscrizioni indicate) che chiunque dovesse sostituire Masi (a meno di articolate operazioni di 'ripescaggio') sicuramente riaprirà quel match - mai sospeso, annullato o, ancor meno, illusoriamente vinto - con mirino o guantoni forse meno vistosi e pacchiani, ma probabilmente più sofisticati, scaltri e (auguriamoci di no) incisivi. A meno, ovviamente (e auguriamoci di sì) che il cielo non cambi


# 112    commento di   Claudioqw - utente certificato  lasciato il 15/10/2010 alle 20:57

x CARLO, se non vuoi vedere Annozero, prendi il telecomando e cambia canale, se non trovi nulla di tuo gradimento spegni. Comunque non ti lamentare, puoi sempre aspettare il venerdì per vedere "L'ultima parola" e poi "porta a porta", il "fatto del giorno", ecc... e poi Mediaset, i tg... di che ti lamenti?


carlo, "santoro dice quello che vuole altro che chiacchere ...", infatti è solo per caso che uno che fa record di ascolti sia stato cacciato e sostituito con degli incapaci come Socci e Masotti o che il premier si premuri di dare mandato ai suoi tirapiedi (questi sì venduti) di chiudergli la bocca. "se fosse un uomo si dimetta dalla rai rinunci ai soldi e corra da solo", la RAI non è di Silvio ma dei cittadini e per curiosità, vista che in Italia la Tv privata è sostanzialmente nelle mani di chi un unico soggetto (che guarda caso è quello che vede Santoro come fumo negli occhi), dove dovrebbe andare? "se infrangi le regole della tua azienda , cosa pensi che ti danno un premio o ti sbattono fuori a pedate", come già detto, in RAI sembra che le regole valgano solo per qualcuno (vedi caso Vespa), ciò premesso, in un paese normale, uno come Masi, che riceve certe telefonate dal padrone dell'azienda concorrente, sarebbe già stato cacciato (e quindi non ci sarebbe stato nessun problema Santoro).


@Roland.che ti avevo detto? a Homofaber.non troppo pessimismo please, ormai il formicaio è stato soperto ed è difficile che le formiche rientrino dentro....non so perchè m'è venuta questa immagine!


Marziam, la visione è suggestiva, ma è da anni che i vari formicai vengono scoperti e i piccoli, laboriosi 'residenti' continuano ugualmente a circolare e a mantenere stessa fisionomia e 'carattere'; e anche quando non rientrano più, trovano sempre degni successori. E poi non dimenticarti che il formichiere gigante si ciba dei suoi stessi simili... Un caro saluto


caspita faber, pensavo che fossi meno emotivamente oppresso dal grande formichiere fagocitatore dei suoi simili, pensavo fossi un attimo più "distanziato" e commentatore ironico, invece noto che fanciullescamente ne "subisci la terribile "presenza" e temi che il tramonto declino,il siamo alla frutta e oltre, si prolunghi più del dovuto e con conseguenze di strascichi striscianti e quasi irreparabili... buon risveglio data l'ora !Ps ho visto il sautet en hiver,non ho ancora letto recensioni. l'impressione vissuta è stata questa: che terribile tristezza....poi confrontando l'opera creativa con la realtà delle persone vere,questa è ben più squallida e senza conforto né di bellezza ne di un contatto anche nel sogno con un sentimento...


X CARLO, HAI RAGIONE, IN EFFETTI BERLUSCONI NON E' UN COMUNE PREGIUDICATO, MA UN DIVERSAMENTE ONESTO CON AMICI MAFIOSI DENTRO E FUORI CASA, CHE SENZA UNA CARRETTATA DI LEGGI SU MISURA ORA STAREBBE A SAN VITTORE DIENTRO ALLE SBARRE! X CLAUDIO QW, NON HO MAI RIPOSTO ALCUNA FIDUCIA NEL GIORNALISMO DI MENTANA. OSPITE DEI VARI TALKSHOW TELEVISIVI PRIMA CHE ASSUMESSE LA DIREZIONE DEL TG DELLA 7, ERA CAPACISSIMO DI DIRE COSE DI DESTRA E DI SINISTRA ANCHE NELLA STESSA FRAZIONE DI SECONDI PARACULEGGIANDO CON IL POTERE COME E MEGLIO DI UNA ESCORT...


Il tuo compagno di merende santoro è più uguale degli altri?


ti prego Marco Travaglio : mai in politica. come Saviano : mai in politica


Tu Marziam, fertile essenza non relegata al banale, hai dunque qualità 'immaginifiche' e persin divinatorie per scorgere o almeno percepire, tra le brume e oltre l’antica cortina, bagliori o anche solo luccichii, d’una nova italica specie... Quanto vorrei essere anch’io affetto da tal miracolante virus, beffardamente camuffatosi solo per ai più meritevoli apparire, sì prodigioso da tramutar elfi in ciclopi, ermellini in leoni e caimani (per me assai più diffusi della rarità celebrata) in leggiadri aironi. E raccontami allora, d’una più armoniosa landa - sempre però racchiusa tra Adrano e Corleone - dove latifondisti eletti non commercino con ‘sceriffi‘ di coppola adornati,; dove grammofoni di sempre più gracchianti, e monocordi, note non subiscano revisioni e usure del tempo o, quanto meno, della ‘puntina’, sempre però mossa da guanti di egual inconfondibile fattura e misteriosa telegenìa; e, soprattutto, dove basterà mutar il conductor del quinquennio, o anche del decennio, per fulmineamente e soavemente cambiare anche vezzi e consolidato riflettere dei suoi ‘peni-sol-anti’. Marziam, per terminare forse l’inopportuna commedia (una in più o una in meno, tanto non credo contaminerà la proverbiale sobrietà del Paese), non ho mai creduto - neppur per un istante - che il problema dello stivale sia il momentaneo piedino o piedone, galantuomo o bovaro, che lo indossi, strascichi o trucchi; la natura difettosa è per me insita nello stesso calzante troppo mal ‘fabbricato’ e troppe volte mal riparato. Il mostro non è sua Altezza (che pur di merendine e scorribande, più o meno regali, ne ha fatte…; e che pur in devastazioni ha pochi precedenti e sicuramente vanterà dilettantistici tentativi di imitazione), ma siamo noi italiani e il nostro modo di pensare e di agire, ormai incancrenitosi e addirittura (rovinosamente) glorificato, quasi istituzionalizzato, dall’Allegro Brontolo dell’ora. Perchè un leader, un governo, una legislazione, una passione, una moglie si possono c


possono cambiare anche in cinque anni, ma per trasformare la mentalità di un popolo serviranno secoli… In quanto al cuore che in inverno si impietrì e nell’inverno si rifugiò, sol perché fuori troppo freddo faceva e strana gente s‘agitava, avrai presto mie notizie e - spero amabili - borbottii. Comunque, mi attendevo le tue perplessità: non so perché (o almeno faccio finta di non saperlo per momentanee e banali esigenze di tempo), ma il 99 per cento delle donne (approssimativo, un‘eccezione comunque c‘è stata) con cui ho scambiato impressioni o pareri sul movie (ormai ventennale), hanno quanto meno provato un retrosapore amaro…


Mi hai frainteso, faber, non so se per gioco, o perché come tanti mi ritieni "ingenua", di una specie non ancora estinta, ma quasi...Gli ingenui nel senso romantichese non sono mai esistiti, ma solo idoleggiati ...volevo semplicemente e felicemente rilevare un tuo epidermico ed accidentale horror (vedi etimo) non ancora adagiatosi all'acquietata assuefazione, come di tanti altri del resto...Sull'Italia "da fare" consento pienamente con te, non sarà per noi il vederla popolata da italiani come si deve. Sull'ultimo punto infine anch'io ho pensato che forse è meglio annidarsi nel sogno, che la pallida routine mai potrà intaccare..si tratta dell'eterno oscillare tra Orfeo e Aristeo, non credi? lo stesso Virgilio indicò Aristeo per gli umani, ma lui si tenne ben stretto all'"inconsolabile". Orfeo però, e qui riconfermiamo che ogni somiglianza non è mai identica, si è infreddolito dopo essersi troppo accostato alla vampa e non per esserne rimasto a debita distanza. gira e rigira per le varie rotatorie ideali della letteratura si può arrivare ovunque e qualsiasi mito collegare ad un altro...per "ludico gioco"..che è una cosa, come sai, terribilmente seria.


@ carlo da tutti gli insulti che dici, suppongo che anche tu faccia parte del partito dell'ammmmore. vero?


Marziam, qualora - ingenuamente - avessi supposto tu fossi ingenua (nell'accezione più o meno comune), non sarei mai ricorso ad allusioni o ludiche espressioni a te care; anche perchè l'ingenuità (sempre nell'accezione comune) sarebbe eventualmente ricchezza di altre dimensioni (magari poetiche) a cui gli umani non hanno idonea facoltà di accesso critico (non di pratica, ovviamente inconsapevole). E ancora rimandando una più accurata analisi - bilaterale - del gioiellino introspettivo di Sautet ( perchè forse ne ho eccessiva considerazione), ti chiedo solo maggiori esplicazioni (poichè sicuramente non mi sono 'sforzato' di cercarle, per la solità banale questione di tempo), su... 'l'epidermico e accidentale horror (vedi etimo)", di cui mi sarei macchiato o glorificato. A bientot (e scusami per i vari tipi di accenti, che malgrado la cortese spiegazione di Mig, non riescono ancora a frequentare la mia personalissima tastiera)


Faber, sono contenta che non ti stanchi mai di indagare, sondare approfondire, fa parte del tuo essere come esistente che ha fatto la sua scelta e la coltiva con cura e con amore,come vedi torna sempre l'ortolano! un complimento senz'altro ti ho fatto sopra, perché horror, stessa radice del verbo horreo che significa essere irto, dunque avere la pelle d'oca, dunque la forma più epidermica di paura-orrore, quella dell'umanità fanciulla, vichiana o leopardiana, che crea gli dei benevoli o orrorosi, non il più psichico "timore" proprio della società che anche linguisticamente si evolve...dunque se tu come altri, vedi Cordero-caymano, identificano l'insapido b con mostruosi avatar significa ancora qualcosa! Credevo che il concetto di fanciullesco fosse un dato acquisito ormai come positivo! comunque ti ringrazio di questi approfondimenti che mi fanno sentire viva e comunicativa, bye,a presto.


Marziam, l'horror lo conoscevo e la benevolenza del messaggio la immaginavo, era solo "l'accidentale" (in una lettura forzatamente fugace, che però teneva al pensiero del mittente) che mi depistava; comunque, onde evitar tue insostenibili 'inadeguatezze', ti assicuro che anche solo tu sillabassi sarebbe comunque infinitamente più vivo e musicale del chiasso e della vuota eco che ci inondano


Accidentale è polisensa, in questo caso biunivoca (non so se va bene, ma suona bene) 1.accezione aristotelica: qui ed ora c'e il formichiere-caimano-2. accezione da "contestualizzare"...tutti quegli ac******* che ognuno di noi, cotidie. gli manda. Mi raccomando, caro ortolano coi fiocchi, tutte le piante vanno curate, anche quelle più ostiche! ora cè un 'imperdibile puntata dell'Infedele sul linguaggio rubato dal solito tipo..saresti a tuo agio in un tal contesto...



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti