Commenti

commenti su voglioscendere

post: Berlusconi offshore

Buongiorno a tutti, le bugie hanno le gambe corte, come dice un proverbio, ma come scrisse Giovanni Sartori qualche anno fa, in Italia hanno gambe lunghissime, proprio perché in Italia diceva Sartori, la verità non è accettabile in quanto in Italia anche la televisione di tutti, la RAI, è imbavagliata, il che consente a Berlusconi e alla sua squadra di mentire senza spazio di controprova, si capisce, a mentire ci provano tutti, ma dove la televisione è autenticamente libera, le bugie hanno le gambe corte, mentre da noi hanno gambe lunghissime, la verità sulla nostra televisione non è accertabile. Bugie vere Però basta aspettare, dopo qualche mese, giorno, anno, di solito le bugie trovano una smentita, il problema è che poi nessuno lo viene a sapere perché non si sa mai come ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


a fabià... ma falla finita con le stupidaggini! Non sei aggiornato e non sei informato. Rilassati così risparmi energia.


# 273 commento di Rasta - così parlò Rastamen.


Tutto perfetto tranne il racconto di calciopoli.Il processo sportivo non e stato per niente giusto visto che la stessa intercettazione Facchetti-Bergamo non è comparsa.Moggi non dice sono colpevole.Dice semplicemente:"se le mie telefonate e il loro tenore sono art 3 del codice sportivo,allora anche le altre intercettazioni,identiche per toni e contenuti, sono reati.Personalmente penso che non sono reati, ne le baggiannate di Moggi,ne le chiamate di Facchetti,ma c'e un MA.La juve per quelle baggianate e stata buttata in B e ora come si ripara?o si manda in B chi non c'e stato e siamo pari e patta o se no, nel 2006 è stata fatta un ingiustizia rimane ancora uno squilibrio..


sirene nucleari... beh informami e aggiornami tu no? sul fatto della compravendita di energia dalla francia i commenti precedenti dimostrano che sei te quello a non essere aggiornato a non essere informato. se sei in grado rispondi sull´argomento e non con frasi offensive. oppure se questo e il tuo modo di affrontare una discussione poi non ti puoi permettere di criticare berlusconi se vuole zittire chi dissente da lui come santoro o travaglio! io accettando la discussione sui fatti con educazione e rispetto delle opinioni altrui me lo posso permettere credo e lo faccio pure


#268 S.m. Devi prestare attenzione, con personaggi come renzo, a non reagire esattamente come lui vuole che tu faccia, non aspetta altro che vedere i propri post cancellati per poter andare a rivendersi in giro per la rete che questo è un blog ad alto livello di censura basata sui gusti dei moderatori, è per questo che li inzeppa di insulti tesi a provocare chiunque. Gli si deve dare atto che non è l'unico, come ho spiegato nel mio commento #192 questo blog si è troppo riempito di persone che soffrono di un condizionamento basato sul lavoro di Marco che li spinge (forse inconsapevolmente) a cercare non la verità, ma lo sputtanamento ora di Marco, ora del Fatto, ora dell'altro utente del blog, al fine unico di primeggiare e vincere in non si è capito bene quale competizione. Ribadisco che l'unica cosa che mi da gusto e che vengo a cercare su questo sito è la verità, per ogni altro aspetto rimando al mio commento #192.


giancarlo p. ... ti rispondo solo ora perche avevo trovato un documento che ti spiegava come cosa te reputi impossibile sia in realta esistente dagli inizi del 1900 ma purtroppo ho quel pc non a disposizione. ad ogni modo mi permettereai di rimanerci male visto che dovrei darti delle spiegazioni per dimostrati in non essere in mala fede. ammettiamo pure che tu abbia ragione che l´industria siderurgica non sia enrgivora di elettricita non potrebbe essere semplicemente che mi possa essere sbagliato? perche se chi di opinione contraria alla tua sbaglia é in mala fede!! perche il tuo intelocutore ti deve spiegare perche non e in mala fede? per quello che mi hanno imparato non e in mala fede chi sbaglia ma chi non cambia idea di fronte alla dimostrazione lampante che si sta sbagliando. comunque venendo al merito. l´acciaio e una lega ferro carbonio che viene prodotto in vari modi. per tutti questi modi sono necessarie tre cose: carbonio (che puo venire dal coke ma anche da altri minerali conteneti carbonio), molto calore (che puo venire dal coke ma anche da altra fonte come ad esempio un arco elttrico), ferro (che puo venire da minerale o da rottami ferrosi). un metodo per fornire calore e carbonio al tempo stesso e l´utilizzo del coke. ma esistono anche altri metodi che consitono nella generazione di calore attraverso forni ad arco elettrico che fondono minerale contenente carbonio (nel documento che avevo trovato era indicato un sempio di tale minerale) e ferro. quindi l´acciaio non esige inevitabilmente il carbone per essere prodotto! ma in piu. anche fosse che il ciclo di produzione avesse necessita di avere carbone almeno nella fase di generazione della ghisa, ma lo sai che dall´altoforno non escono i semilavorati di acciaio cosi come li compri? lo sai che poi l´acciao va lavorato attraverso processi energivori? estrusioni punzonature stampaggi limazioni etc etc. e questi macchinari secondo te non hanno bisogno di ele


di elettricita? bene devi sapere che a taranto non solo c´e l´altoforno al carbone (che non avendo ancora quel documento non posso dimostrare essere indispensabile) ma ce anche una centrale turbogas e una centrale interna al carbone per la produzione dell´immane quantita di energia elettrica necessaria per le lavorazioni. tieni presente che a taranto non si fa solo il ciclo completo ma anche li si fa utilizzando il carbone la produzione di acciaio da rottami che i forni elettrici fanno altrove. ora al dila della questione del ciclo integrale del minerale di ferro penso che sia incontestabile che l´utilizzo di una centrale nucleare ridurrebbe drasticamente non la co2 che li a taranto e il minore dei mali (la co2 crea l´effetto serra che figurarsi se importa a qualcuno veramente tant´e che legambiente propone le turbogas) ma le emissioni di anidride solforosa di diossina e di altri incombusti che creano in quella bella e disgraziata citta l´incidenza tumorale doppia rispetto al resto della puglia! stiamo parlando di centinaia di morti in piu rispetto al normale!! a lione a parigi etc etc dove nelle vicinanze ci sono centrali non risulta che accada lo stesso!!!! ecco perche chi e contro il nucleare anche in queste situazioni secondo me non e dalla parte sbagliata! chi in queste situazioni se la cava con il solito discorsetto e ma ci sono le rinnovabili sbaglia perche il ferro con i pannelli solari o con i doppi vetri non lo sciogli non lo stampi non lo punzoni non lo forgi a ciclo continuo 24 ore su 24 cioe anche di notte!!!


giancarlo p. ... lo capisci che chi come me pensa che sarebbe conveniente sostituire le emissioni da combustione di fossili che poi ti ricadono in testa e sui campi sotto forma di piogge acide provocando un aumento dell´incidenza tumorale con delle scorie nucleari per un volume di una pallina da tennis per la vita intera di un europeo da allocare a centianaia di metri sotto piedi magari sbaglia ma non e detto che sia in mala fede? con rispetto ciao


# 283    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/10/2010 alle 13:44

# 279 commento di Mirko - Caro Mirko, fai attenzione a quello che scrivi, perchè le BALLE stanno a zero. Infatti scrivi questa infamia nei miei confronti: "... non aspetta altro che vedere i propri post cancellati per poter andare a rivendersi in giro per la rete che questo è un blog ad alto livello di censura basata sui gusti dei moderatori, è per questo che li inzeppa di insulti tesi a provocare chiunque." Adesso sei pregato di mettere i link dove sono andato a scrivere ciò che tu MILLANTI sia il mio scopo. Se poi vieni qui a "cercare verità", forse hai sbagliato blog, perchè qui la verità è spesso distorta ai gusti degli autori, né più nè meno che tanti altri blog di giornalai. Pure io credevo che Travaglio fosse "diverso", ma pù passa il tempo e approfondisco, più mi accorgo dei tanti troppi accomodamenti a proprio vantaggio di fatti e dichiarazioni altrui. Intanto continuano a non rispondere sul caso Vitale, strano che facciano società con un MAZZETTARO e poi tacciano, vero? Quindi, Mirko caro, vedi di rettificare le tue affermazioni impulsive e FALSE quanto prima, altrimenti sarò costretto a prendere atto che sei solo un altro PATACCARO da aggiungere alla lista.


# 283 commento di Renzo C - prrrrrrrrrrrrrrrr


@fabiano, le chiacchiere stanno a zero se non fornisci dati,studi e link verificabili per le tue affermazioni, tu ben ti guardi dal rispondere a chi ha fornito fatti,vedi i commenti di legambiente,Milena G. ect. Hai lemosinato giusto una domanda sconfusionata e niente di più. Si può comprendere qualcuno che ha valide ragioni per affermare una ipotesi, ma le tesi vanno smontate con fatti e non sconfusionate illusioni. Sul piano economico,finanziario,fiscale,ambientale,sociale,legale e umanitario tutto dimostra il fallimento de ricavo di energia dal nucleare, semplicemente l'essere umano,in queste condizioni, non è all'altezza di gestire questa eventuale alternativa. E poi potresti usare il tuo impeto e le tue energie per sviluppare e 'imporre' le energie pulite.. strano che non lo fai e sei ostinato sulla scelta sbagliata.


# 286    commento di   C ozneR - utente certificato  lasciato il 21/10/2010 alle 15:36

Ma qualè verità chiacchiere e balle! Ve lo dico io chi sono.. segue nel link
http://c_ozner.ilcannocchiale.it/


verita... tutti i concetti che esprimo non li posso linkare a documenti in quanto risulterei eccessivamente prolisso ancor di piu di quanto non lo sia gia probabilmente. se ritieni che qualche cosa detta da me non sia surrogata da fatti reali beh ti invito a pormi delle domande circostanziate del tipo "fabiano tu dici questo dove l´hai letto?" ti verra data risposta. per esempio a legambiente ho risposto sulla base dei documenti che legambiente stesso ha proposto. rileggiti il mio commento e chiedimi in maniera specifica e pertinente dove la mia risposta sarebbe campata in aria e non su fatti determninati. altrimenti per cortesia lasciami stare e non mi citare nei tuoi commenti. quanto alle rinnovabili: in uno stato di diritto per quel che mi riguarda non si impone nulla eccetto che la legalita. le rinnovabili non sono in antitesi con il nucleare perche non sono sostitutive non possono esserlo altrimenti spiegami (con un link ad una fonte certa visto che li pretendi scommento che non ti pesera offrirli) come fai a mndare con le rinnovabili una industria per esempio siderurgica 24 ore su 24 anche di notte anche quando non tira il vento! il fatto che le rinnovabili non siano in antitesi con il nucleare non lo dico io lo dice OBAMA (vuoi il link per caso?), strano che lui non abbia fatto caso che il nucleare e come dici te "Sul piano economico,finanziario,fiscale,ambientale,sociale,legale e umanitario (gastrico no? :-) )" sia un fallimento.


obama lo dice per opportunismo,sia perchè è il capo della nazione che vende le centrali sia perchè deve accontentare le lobby, ma ha intrapreso una strada opposta,cioè da un lato dice ma dall'altro fa ambiente,leggiti i fatti e non i proclami.Siccome sei anche permaloso evito di continuare,ho capito che è solo una tua fissazione.ciao


verita... obama dichiara di essere a favore del nucelare a poi nei fatti fa seguito alle sue dichiarazioni. tant´e che ha garantito un finaziamento per assicurare le aziende che saranno incaricate di costruire due centrali in georgia. la somma ammonterebbe a 8 miliardi di dollari secondo questo articolo http://www.huffingtonpost.com/2010/02/16/obama-nuclear-plant-presi_n_463754.html. a conferma trovi la stessa notizia anche su questa fonte italiana http://www.ecoblog.it/post/9817/usa-obamaritorno-al-nucleare. 8 miliardi di dollari di finanziamento mi sembrano un buon fatto. spero di non passare per permaloso se affermo alla luce di quanto facilmente dimostrato che hai detto una cosa non vera! inoltre sono sicuro che non te la prendi visto che te non sei permaloso se ti dico che il tuo nickname cozza con quello che dici! quanto alle mie fissazioni devo ammetterlo non farmi zittire da chi non lo fa con cognizione di causa e una mia fissazione.


"The federal guarantees, authorized by Congress in 2005, are seen as essential for construction of any new reactor because of the huge expense involved." Cioè Obama porta avanti decisioni già prese dal congresso nel 2005, in Italia per esempio è come per i cip6 palleggiate da prodi e berlusconi. Ma le leggi le cose che linki?


verita... spiegami perche non capisco. obama nel 2005 era nel congresso che autorizzo il finanziamento voto a favore, poi ha fatto la camppagna elettorale dicendo che avrebbe dato seguito al nucleare negli stati uniti, poi da presidente pur potendo stoppare il provvedimento (ti faccio presente che in america le leggi che il seanto emana devono essereratificate dal presidente che ha anche potere legislativo il parlamento ha potere abrogativo sul presidente a patto che superi il 75%) lo ha ratificato dichiarando di esserene pienamente entusiasta. ma cosa ti serve per capire che forse tanto antinuclearista non e? io i documenti che linko li leggo e tutti, tu invece quelli che leggi li capisci?


# 292    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 21/10/2010 alle 23:44

# 291 commento di fabiano - Guarda che "verità" non esiste, o meglio, è un poveraccio che scrive frescacce e cambia il nick continuamente per prenderti in giro. Personalmente sono contro l' energia nucleare attuale, ma sempre per quanto mi riguarda è giusto che tu possa esprimere le tue ragioni senza ricevere offese. Quindi fai attenzione agli interlocutori, alcuni con cui hai dibattuto sono solo dei mentecatti fascistoidi, tipo appunto sm e verità (è anche lab, gb, rv e altri 100 nick che usa). Ciao.


fabiano,evidentemente si ho sopravvalutato pensando di avere difronte un interlocutore più competente, continui a non capire. Se vuoi capire cerca di interpretare il Barack Obama 'americano' e uomo politico. Alla base delle pressioni sui sostegni a questa tecnologia ci sono i crescenti dubbi del mondo finanziario sulla fattibilità di un ritorno all’atomo negli Stati Uniti dopo 30 anni di assenza. Sul piano politico l’aumento da 20 a 60 miliardi di dollari delle garanzie, che erano state introdotte da Bush, è chiaramente interpretabile come una mossa di Obama per ingraziarsi i senatori repubblicani e far così passare la legge sul clima. Quindi di cosa stai parlando? Metti in dubbio che sia un ambientalista? Pazienza, ma non significa che dobbiamo seguire tutto ciò che fa Obama, o almeno cominciamo dalle cose buone, ad esempio tagliare la testa agli speculatori finanziari. Non dar retta a Renzo è un paranoico che rompe le palle a tutti.


verita... non mi interesa discutere di fuffa. obama e a favore del nucelare con le parole con le prormulgazioni legislative con i soldi. tutto cio a conferma di quello che io ti avevo detto e che tu hai messo a questo punto erroneamente in dubbio. quando lo hai fatto hai sbagliato, puo capitare. mi permetto di correggerti su una latra cosa. dal tuo commento precedente lasci intendere che non essendo obama un ambientalista in quano sostenitore del nucleare allora ambientalismo significa antinuclearismo. beh ti sbagli anche qui perche forse il piu grande ecologista del mondo james lovelock definisce visionari chi non sostiene il nucleare al fine di cercare di salvare l' ecosistema dalla catastrofe piu imminente il riscaldamento globale. mi credi senza link stavolta?


# 295    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 22/10/2010 alle 1:52

Fabiano, io ti ho avvisato, non stai discutendo con una persona reale, è un falso ipocrita che ruba roba in giro e spaccia come suoi scritti! Vuoi le prove? Prova a cercare il testo che ti ha appena scritto in questi link che ti lascio, vedrai da dove copia/incolla. --- http://www.gruppofor.com/ita/news/index.htm --- http://www.ariannaeditrice.it/articolo.php?id_articolo=30832 --- http://www.regione.piemonte.it/energia/rassegna-stampa/febbraio-2010/23-febbraio-2010/download.html --- http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Forums&file=viewtopic&t=22544 --- http://www.greenreport.it/_new/index.php?page=default&id=3552 --- basta che metti in ricerca " chiaramente interpretabile come una mossa di Obama per ingraziarsi i senatori repubblicani " con google. Io ti avevo avvisato. Ciao.


@verità, lascialo perdere renzo c, è un povero imbecille paranoico, già lo ha dimostrato con altri utenti che ha attaccato, è sempre la stessa paranoia, se non gli va a genio qualcuno che lo sbugiarda lui comincia a ricattare,offendere e dire che sono sempre io. Se vuoi verificare basta guardare i commenti vecchi (su TUTTI i passaparola in genere da i numeri). In particolare puoi chiedere a 'unoqualunque'. ciao


# 297    commento di   C ozneR - utente certificato  lasciato il 22/10/2010 alle 10:31

e ora scriver centinaia di commenti per nascondere i miei!
http://c_ozner.ilcannocchiale.it/


Il deposito sotterraneo americano di Yucca Mountain nel deserto di sale del Nevada (che non è come il Garigliano evidentemente), previsto inizialmente per stockare definitivamente i rifiuti nucleari tal quale scaricati dai reattori (SNF) e temporaneamente nei Dry Casks, è stato giustamente bloccato da Obama e dal ministro dell’Energia Chu, perchè giudicato alla fine tecnologicamente insicuro a tempi lunghi, giacchè i rifiuti per problematiche geologiche e idrologiche potrebbero uscirne e diffondersi nel sottosuolo dilavati e diluiti dalle acque sotterranee profonde con inquinamento radioattivo e radiotossico, con possibilità di estensione e affioramento in tutto il paese, distruggendone la vita. nel link:Nucleare, le tante bugie sui costi e le scorie. --- @lab, lo so grazie.ciao :)
http://www.9online.it/blog_emergenzarifiuti/2010/10/15/nucleare-le-tante-bugie-sui-costi-e-le-scorie


L'insistenza di qualcuno ricorda i metodi e le maniere dei cani da presa di berlusconi,come il titolo della trasmissione di paragone 'ultima parola'.Questi credono che avendo l'ultima parola automaticamente hanno ragione,forse è vero che l'effetto sulla massa c'è,ma convincono sono gli ignoranti e i deboli,forse è vero che sono la maggioranza,ma io non mollo e ve lo dico sempre.


# 300    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 22/10/2010 alle 12:46

LOL ma quante figure di merda continui a fare? la verità è che rubi roba in giro e la incolli qui come ti ho DIMOSTRATO :D adesso continua pure a non mollare, così continui anche a fare le solite figure di merda: se resti senza soldi però hai un vantaggio, puoi vendere il cervello come nuovo, non l'hai mai usato ed è chiaro a tutti che non ti serve :D ti basta il mouse per fare copia/incolla. hai ragione però sul mio conto: quando trovo un imbecille del tuo calibro che prende per il culo la gente non lo lascio perdere e lo sputtano tutte le volte che posso :D ciao idiota :)




Devo fare una premessa: quando manco per qualche tempo dal blog non è per carenza di argomenti ma semplicemente perchè non ho tutto il tempo del mondo per starci sopra. Quello che non finirò mai di chiedermi è perchè ci dev'essere sempre qualcuno che esce dall'argomento che io ho trattato per infervorarsi su non si sa bene cosa. Non è mia intenzione ingaggiare un duello a titolo personale con Renzo o chiunque altro, l'ho citato solamente poiché egli è uno dei massimi esponenti di una certa tendenza, nel mio post #279 scrivo 'Gli si deve dare atto che non è l'unico', cioè la tendenza a cercare, più che la verità, il trionfo in, ripeto, non si è capito bene quale competizione. Se si è sviluppata una corrente di pensiero composta di persone spinte da una ossessione compulsiva tesa a considerare chiunque segua Marco un imbecille incapace di avere idee proprie, queste persone possono continuare ad avere questa compulsione/opinione, ma non possono convincerci a mollare Marco, per i motivi per i quali rimando al mio post #192.


Mirko, se ti riferisci anche a me forse non hai afferrato che mi attacca con accuse pesanti,tipo dice che sono camorrista,tu come reagiresti?ecco perchè sembra che io voglia primeggiare,è solo un riflesso perchè non me ne frega niente di averla vinta ma è solo una difesa per attacchi ricevuti perpetuamente da un paranoico che odia Marco Travaglio. ciao lab


# 300 commento di Renzo C - lasciato il 22/10/2010 alle 12:46 smettila che non ti fa onore!




verita.. obama e un nuclearista lo dimostrano gli immani finaziamenti che sta facendo a favore del nucleare le interpretazioni i retropensieri li lascio ben volentieri a te i fatti sono questi. james lovelock: Nuclear power is the only green solution We have no time to experiment with visionary energy sources; civilisation is in imminent danger http://www.independent.co.uk/opinion/commentators/james-lovelock-nuclear-power-is-the-only-green-solution-564446.html il piu grande ecologista per studi internazionalmente riconosciuti non per ciechi ideologismi definisce i contrari al nucleare semplicemente visionari.. rifletti


lab.. scusa io sono un sostenitore di travaglio ma mi spieghi perche l´enel dovrebbe finanziare un giornale che esprime posizioni sconvenienti? lo trovo del tutto legittimo. quanto all´articolo temo che ci sian un errore. quando si parla di costo al kwh ci sono i costi moltiplicati per 10 invece di 50 centesimi dovrebbero essere 5 ma l´errore e fatto sia sul nucleare sia su cio che non e nucleare quindi del tutto in buona fede secondo me. quanto alla task force informativa io salverei solo veronesi da nuclearista sentirmi lupi che mi parla di nucleare mi viene quasi voglia di diventare antinuclearista..


fabiano è una tua opinione che rispetto ma non condivido,perchè non si tratta di parlar 'male' ma parlare onestamente,rinunciare a pubblicizzare un quotidiano che non favorisce con falsità palesi un'azienda è assurdo e rappresenta tutto il marcio della metalità truffaldina tipica dei furbi italiani che hanno ammazzato questo paese.Poi mi pare strano che tu sia un sostenitore di Travaglio e non ti indigni per un' evidente ricatto che da ragione alle accuse degli articoli dei nostri migliori e unici giornalisti non servi. Se tutti dovrebbero ragionare alla tua maniera basterebbe il corriere,il giornale,liberorepubblica e ilsole24ore per non sapere NULLA. Grazie a DIO esistono giornalisti seri e grazie ai lettori possono resistere a questi bassi colpi da regime.


lab.. ti ripeto che anche io provo dispiacere quando un giornale libero e indipendente come il fatto quotidiano non viene aiutato, ma pretendere che ad aiutarti siano coloro che leggittimamente nuclearisti ritengono si scrivano cose su cui non si e daccordo mi pare sinceramente troppo. detto questo ripeto che io il mio abbonamentino lo faccio pur essendo nuclearista e pur residendo all´estero. e poi lab che di devo dire se l´enel non fa la pubblicita sul fatto quotidiano beh vorra dire che avra un nuclearista in meno come me che vedra le sue pubblicita sui giornali


http://www.repubblica.it/solidarieta/volontariato/2010/10/22/news/disarmo_veronesi-8337209/?ref=HREC1-8 veronesi e´ un mito!


# 311    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 22/10/2010 alle 18:54

# 302 commento di Mirko - Hai veramente una notevole faccia tosta a lanciare il sasso e nascondere la mano come stai facendo: ma hai riletto tutto quello che hai scritto citandomi come prototipo, e oggetto delle tue contumelie? Ma chi sei per emettere giudizi del genere, oltretutto basandoti su falsità? Ti ho intimato di dare seguito alle tue affermazioni offensive, e invece adesso fai la verginella? Innanzitutto rispondi tu a tono, giustificando le fesserie scritte portando PROVE di ciò che affermi, poi passiamo al resto. Fino ad ora ho evitato di insultarti come già meriteresti, visto che sei tu il primo ad insultare il sottoscritto, ma non temere che soloni del tuo genere so bene come trattarli quando passano il segno. Delle correnti di pensiero non me ne può fregar di meno, ragiono col mio cervello e tento di non farmi menare per il naso dai falsi eroi. Preferisci forse che scriva una stupidaggine analoga alla tua? Ti accontento subito: Mirko è il tipico esempio del fan acritico, l' ottusangolo che viene qui per abbeverarsi alla fonte di verità assoluta, il prototipo di quella categoria di persone che non si pongono domande, non capiscono ciò che leggono, semplicemente ingurgitano tutto a garganella e poi lo vanno a diffondere in giro, sentendosi a loro volta portatori sani di verità a buon prezzo. Questa loro servitù al guru di turno li rende facilmente manipolabili, degli automi indirizzabili a comando, molto comodi da sfruttare per ogni occasione dove esporre il capopopolo è rischioso. E il bello è che non si accorgono del loro condizionamento mentale, credono e agiscono come bravi soldatini: qualche storica riminescenza mi sovviene, temo invece che Mirko e i suoi fratelli non capiscano a chi alludo. Contento?


Fabiano,vedi ci sono fattori che prescindono dalla bontà della tua ipotesi,che poi è la stessa ipotesi dei nuclearisti e azionisti ENEL. Il problema non lo si vuole vedere perchè assetati dal dio denaro, e per questo si deve prendere per buono lo spunto del più grande uomo della storia in merito alla relazione ATOMO\UOMO. Il socialismo, diceva Albert Einstein, è il tentativo dell'umanità di superare e lasciarsi alle spalle la fase predatoria dello sviluppo umano. eCCO: BISOGNA PRIMA CREARE LE BASI SOCIALI per potersi definire abbastanza maturi e credibili. Spero che tu mi abbia capito.. ps la cosa che dispiace è vedere la malvagità e la paranoia di elementi come renzo,ora ricatta mirko,io già ci sono passato,cosiglio a mirko di non cedere alle rpovocazioni è una sua tattica. ciao a tutti e due


lab grazie x la solidarietà ma comunque non ce n'è alcun bisogno, sinceramente non mi ero accorto che qualcuno mi stesse ricattando, le mie argomentazioni non cambiano dal mio post di ingresso, cioè se ci sono persone che ci reputano privi di cervello facilmente manovrabili Travaglio dipendenti etc non posso che ribadire che possono tranquillamente continuare ad avere questa opinione, che non hanno il potere di farci mollare Marco e che per le spiegazioni, per non ripetermi, rimando al mio post #192. Ciao.


# 314    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 23/10/2010 alle 10:48

Perfetto mirko, siamo d'accordo, se è questione di opinioni non c'è alcun problema. Così come tu indiche me come prototipo delle tue FALSE, e ribadisco FALSE, accuse di essere contro a prescindere e di andare in giro per blog e forum a sbandierarlo, allo stesso modo Mirko diventa il prototipo del fan acritico non in grado di pensare con la sua testa e che quindi demanda ad altri il gravoso compito. Non mancherò di citarti come fulgido esempio, spero non ti dispiaccia. Nessun ricatto, non ti preoccupare, chiedevo solo, ma molto fermamente, che PROVASSI ciò che hai scritto, ma se non sei in grado - e ora lo capisco - non importa. ----- Per renatino invece, il pagliaccio napoletano senza vergogna che ruba roba in giro e la spaccia per sua, nessun passo indietro: visto che è tutto loggato, salvato e disponibile, dalla violazione dei dati personali alle minacce e ai contenuti non suoi, non c'è nessun ricatto neanche per lui, ti tengo solo sotto osservazione, e tutto ciò che scrivi viene solo accumulato. Forse a qualcuno potrà interessare, regolati di conseguenza.


lab .. sinceramente non ho capito. parli di nucleare come qualcosa che mette gli interessi dei ricchi azionisti contro gli interessi della povera gente. NON E COSI! per farti capire se non fa il nucleare allora fai il gas o il carbone e cosa credi che quelle centrali li le costruiscano le onlus? il business il non rispetto delle regole sanitarie sta in tutte le fonti energetiche anche nel solare tant'e che i maggiori produttori di pannelli sono le compagnie petrolifere. cosa credi che di mattina sponsorizzano guerre per l' accaparramento e di pomeriggio diventano di colpo buoni perche il pannello solare imbuonisce?


fabiano: "..per farti capire se non fa il nucleare allora fai il gas o il carbone.." Non è vero, ci sono strade più ragionevoli. E comunque non è questo il punto del mio commento di sopra, ma è al contrario basato sul piano filosofico, come già ho letto in un ottimo commento, se non sbaglio di "mari". Questo poi è in grosso modo LA VOLONTA' della maggioranza degli italiani, quindi va rispettata perchè oltre un referendum che lo ha sancito, a conti fatti il nucleare lo vuole UNA PICCOLA MINORANZA. Siamo o non siamo in democrazia? ciao \\ @mirko, vedrai che tra non molto dirà che io e te siamo la stessa persona oppure che siamo alleati.. ciao


lab... dici che se non si fa il nucleare non si deve fare il gas o il carbone e poi non dici cosa altro. le discussioni sul piano filosofico vanno bene ma poi quando si tratta di accendere una industria siderurgica come quella di taranto che diavolo usi? quanto al referendum. e chiaro che se e centrali si devono fare allora si deve essere daccordo. al tempo non si era daccordo e le centrali non si fecero ma i referendum non sono eterni la gente puo cambiare idea se oggi la destra propone il nucleare e la votano contera anche questo o no? e chiaro che se il nucelare lo vuole una piccola minoranza allora non si deve fare non solo non si deve compreare in francia e questo comporterebbe la paralisi economica del nord produttivo. o i referendum si rispettano solo a convenienza? la maggioranza deve comandare ma anche assumersi le responsabilita di cio che decide


fabiano la maggioranza deve GEVERNARE non ''comandare''.In democrazia gli eletti devono rappresentare la VOLONTA' del popolo e non del leader delle lobby.Senza ricorrere a sondaggi attuali che ti smentiscono, perchè tutt'oggi la maggiornza NON VUOLE il nucleare, basta leggere quanti commenti qui sono favorevoli o contrari, in pratica tu SEI L'UNICO che lo vuole, e te ne frega delle idee di tanti commenti di risposta che hai ricevuto dicendo che i referendum non sono eterni, ovvio che non lo sono, ma non mi pare sia passato tanto tempo e ripeto, la gente non lo vuole! Fattene una ragione, non puoi obbligare ne tu e ne berlusconi o bersani o mntezemolo o vendola o chicchessia messia di turno.. la gente NON SI FIDA di una classe politica che non è stata e non è capace di gestire neanche l'immondizia,figuriamoci per le scorie nucleari.


ec\\governare




lab.. tanto per essere chiari io non voglio imporre nulla a nessuno e tanto meno non credo di essere l' unico che vuole il nucleare. ti ho portato le esternazioni di james lovelock e di obama te ne servono altre? non ti permettere di dire che me ne frego delle idee degli altri perche non e cosi. anzi se ti leggi bene i miei commenti sono sempre risposte e mai con offese che invece ho ricevuto. una e la tua di dire che me frego delle idee altrui. io rilevo che pongo delle domande e che tu non vuoi rispondere o non sei in grado. la domanda è: l' industria siderurgica di taranto mi spieghi se non usi nucleare e fossili con che la mandi 24 su 24 anche di notte anche quando non tira il vento? con la filosofia on i referendum? rispondi a questa semplice domanda?


lab.. tanto per essere chiari io non voglio imporre nulla a nessuno e tanto meno non credo di essere l' unico che vuole il nucleare. ti ho portato le esternazioni di james lovelock e di obama te ne servono altre? non ti permettere di dire che me ne frego delle idee degli altri perche non e cosi. anzi se ti leggi bene i miei commenti sono sempre risposte e mai con offese che invece ho ricevuto. una e la tua di dire che me frego delle idee altrui. io rilevo che pongo delle domande e che tu non vuoi rispondere o non sei in grado. la domanda è: l' industria siderurgica di taranto mi spieghi se non usi nucleare e fossili con che la mandi 24 su 24 anche di notte anche quando non tira il vento? con la filosofia on i referendum? rispondi a questa semplice domanda?


lab.. tanto per essere chiari io non voglio imporre nulla a nessuno e tanto meno non credo di essere l' unico che vuole il nucleare. ti ho portato le esternazioni di james lovelock e di obama te ne servono altre? non ti permettere di dire che me ne frego delle idee degli altri perche non e cosi. anzi se ti leggi bene i miei commenti sono sempre risposte e mai con offese che invece ho ricevuto. una e la tua di dire che me frego delle idee altrui. io rilevo che pongo delle domande e che tu non vuoi rispondere o non sei in grado. la domanda è: l' industria siderurgica di taranto mi spieghi se non usi nucleare e fossili con che la mandi 24 su 24 anche di notte anche quando non tira il vento? con la filosofia on i referendum? rispondi a questa semplice domanda?


lab.. tanto per essere chiari io non voglio imporre nulla a nessuno e tanto meno non credo di essere l' unico che vuole il nucleare. ti ho portato le esternazioni di james lovelock e di obama te ne servono altre? non ti permettere di dire che me ne frego delle idee degli altri perche non e cosi. anzi se ti leggi bene i miei commenti sono sempre risposte e mai con offese che invece ho ricevuto. una e la tua di dire che me frego delle idee altrui. io rilevo che pongo delle domande e che tu non vuoi rispondere o non sei in grado. la domanda è: l' industria siderurgica di taranto mi spieghi se non usi nucleare e fossili con che la mandi 24 su 24 anche di notte anche quando non tira il vento? con la filosofia on i referendum? rispondi a questa semplice domanda?


fabiano passo,sei permaloso e poco ragionevole,vuoi solo avere ragione e non vuoi ragionare, insisto,siete una piccolissima maggioranza e se un singolo consigliere di obama è favorevole c'è ne sono altri mille contrari e più validi.. ciao


lab.. ho letto il post di grillo sinceramente non mi ha detto nulla di nuovo. so benissimo che e possibile produrre energia senza ricorrere al nucleare o alle fossili. ma so anche che questo genere di lodevoli iniiative vengono strumentalizzate per sostenere la tesi secondo la quale si puo fare tutto con le rinnovabili. NON SI PUO FARE TUTTO e ti sfido a dimostrare il contrario sulla base di questi semplici quesiti: mi spieghi come fai ad essere competitivo sul mercato se produi energia lettrica ai prezzi delle rinnovabili ovvero 3-4 volte piu cari delle fonti tradizionali? mi spieghi come fai ad alimentare una industria che da lavoro a tanta gente con una fonte di enrgia cara diffusa e incostante come quella solare o eolica? mi spieghi se sei in ospedale sotto i ferri come fai a madare un macchinario con il solare? e se passa una nuvola?


lab... se mi dici che voglio imporre la mia idea fregandomene e io ti dico che non e cosi passo per permaloso! essere una minoranza non mi interessa (se e vero) a me interessa solo dailogare su una idea. io ti ho fatto delle domande circostanziate e tu non rispondi. quanto a obama se non sbaglio verita diceva che obama sosteneva il nucleare ma in realta era contro te dici che il suo sotegno al nucleare (si parla di una 50 di miliardi di dollari) in realta sia dovuto al fatto che asseconda uno dei suoi consiglieri. mi incuriosisce come in questo sito ci siano cosi tanti spicoanalisti di obama! obama lo ha detto durante la campagna elettorale e poi lo ha dimostrato con i soldi che lui e per il NUCLEARE! se e vero che ha tanti consiglieri piu validi beh allora deve essere proprio un antinuclearista convito per dare ragione all' unico nuclearista consigliere che tra l' altro non e neanche il piu brillante! :-)


ok fabiano,"hai ragione",ciao


lab.. no hai ragione tu obam e contro il nucleare e le industrie che danno lavoro le mandiamo con i doppi vetri


fabiano.. se io ti parlo di futuro e di un certo Stephen Sweeney e ti parlo di energia solare ricavata da megapannelli solari orbitanti che si autocostruiscono con dei robot e che sono realizzabili in circa veti anni, e che sia possibile trasportare mega energia tramite raggi laser, tu mi prendi per visionario perchè probabilmente non sai di cosa si tratta.. io ti dico che sei 'cieco' oppure al massimo hai un paraocchi e non vuoi vedere altro che il nucleare.. informati..


lab.. di soluzioni per avere energia ne esistono a centinaia non servnono scomodare i robot o lo spazio. ma per quello che ne so se vuoi mandare una industria a prezzi economicamente sostenibili devi scegliere o nucleare o fossili o diroelettrico. ti sfido a suggerirmi una alternativa che oltre ad aver il requisito di continuita del servizio indispensabile per le attivita umane tipo quelle industriali o quelle di emergenza ha anche il requisito di economicita. scommetto che se a casa ti arrivasse una bolletta 2 o 3 volte piu cara che se i tuoi amici perdessero il lavoro perche le aziende delocalizzano per via del fatto che l' energia in italia costa troppo parleresti meno di robot e piu di cose fattibili. e poi non mi permetterei mai di darti del visionrio a quello ci pensa gia lovelock uno dei piu grandi ecologisti del pianeta


forse ti sono sfuggiti tutti i dati che smentiscono fantomatici calcoli che dovrebbero dimostrare la bontà finanziaria dell'investire nel nucleare.. caro fabiano, io passo.. è inutile.. vuoi averle l'ultima parola.. te la lascio ciao


lab.. gli studi internazionali tipo quello che sta nell' articolo del fatto di qualche giorno fa dicono che il nucleare e finaziariamene la fonte piu conveniente e il parametro esiste per fare tale valutazione. si chiama centesimi di euro al kwh e per il nucleare siamo a 5-8 mentre per il gas siamo sopra gli 8 per le rinnovabili (quelle qui per terra non nello spazio, altrimenti figuriamoci) siamo a 2 3 volte di piu. forse i dati sono sfuggiti a te perche ti bastava leggere l' articolo del fatto quotidiano dal titolo "la crociata nucleare". se vuoi passare fallo pure ma perche non hai argomenti non per altro non fare lo snob almeno quando non sai rispondere sui fatti circostanziati.




lab.. insisti? obama e a favore del nucleare e delle rinnovabili. ha gia finanziato il fondo di sicurezza per la costruzione di centrali nucleari per 50 miliardi di dollari. rassegnati il massimo paladino dell´antinuclearismo e pecoraro ascanio! obama dice una cosa semplice semplice che non puoi controvertire: forte impulso alle rinnovabili e nel frattempo che esse sono acerbe uso del nucleare come soluzione ponte. legambiente e gli ambientsalisti italiani reliasti (quelli che non parlano di robot nello spazio come soluzione attuale intendo) dicono: forte impulso alle rinnovabili e fossile come soluzione ponte. ecco quindi il vero punto del discorso in atto che viene mascherato per imbrogliare la gente: nucleare o fossile? quando si fece il referendum si disse: volete il nucelare? non si disse volete il nucelare o il fossile? probabilmente il risultato sarebbe stato lo stesso ma se si votasse oggi io voterei nucleare invece id fossile proprio come farebbe obama. tu? rispondi nucelare o fossile? e non rispondere rinnovabili perche altrimenti mi devi spiegare come fondi il ferro con i pannelli solari 24 ore su 24 anche di notte nelle insudtrie siderurgiche!


#335 vedo che avete continuato a battervi alla grande...visto che avevo participato al dialogo e che la tua domanda ha tutta l'aria di una decisiva domanda finale che esclude (apparentemente) ogni filosofia...accettando l'ipotesi che il problema si ponga in termini di alternativa secca tra fossile e nucleare, a costo di deluderti dico: "fossile" e sai perché? non perché entro nel dibattito su quale delle due fonti sia meno costosa, ma perché il costo è dilazionato in tempi diversi e ricade su soggetti diversi; In altri termini, preferisco pagarlo io il costo inquinante dell'energia che uso, (chissà, magari vedendone gli effetti immediati, saro' spinta a risparmiare e a ridurre gli sprechi) piuttosto che largheggiare con un'energia apparentemente pulita che lascerà un'eredità di pericolosissime scorie da gestire, da qui all'eternità, a esseri umani che non ne avranno tratto beneficio alcuno e implicherà il rischio, per quanto basso, di immani catastrofi...non so, mi pare piu' giusto...Tanti saluti.


x Fabiano - Vedo che stai aggiustando il tiro: sei passato dal parlare di "altoforni elettrici" a forni elettrici a fusione del ferro (sottintendendo il ciclo rottame). Mi pernmetto di farti notare che anche nel forno elettrico occorre riarricchire il rottame di carbonio. E lo si fa con? ...con coke polverizzato. Questo cosa significa? Che per ottenere un qualsiasi risultato in termini di inquinamento allo stabilimento di taranto non è sufficiente cambiare fonte energetica, occorre cambiare totalmente il processo di produzione! Non è assolutamente vero che maggiore disponivbilità di energia significa minor costo; non è vero che, in un paese industrializzato, il nucleare influenza in modo determinante la produzione di CO2; non è vero che con le fonti rinnovabili (generazione distribuita) non si possa alimentare le industrie; non è vero che Obama ha rifinanziato il nucleare perchè ne sia convinto ma perchè costretto dalla contingenza economica; non è vero che sia un investimento economicamente remunerativo infatti è sconsigliato ai privati laddove non intervenissero i finanziamenti pubblici; non è vero che i reattori autofertilizzanti risolvono i problemi della scarsezza di risorse (pare che in francia non abbiano mai funzionato); non è vero che le scorie sono un problema superabile: in germania anni fa ritennero sicuro seppellire le scorie (cos'era?) una miniera di sale salvo accorgersi oggi che quella scelta era completamente sbagliata. Ma pur ammettendo, per assurdo, che tu abbia ragione... ma ti pare possibile, alla luce di quello che succede (leggasi corruzione dilagante), fare il nucleare in Italia? Secondo il mio modesto ed inutile parere NO. Dimenticavo: l'Italia attualmente non sta sfruttando tutta l'energia che è capace di produrre. Ciò nonostante la compriamo dalla francia perche?


mari.. apprezzo al tua chiarezza e il coraggio a rispondere alla domanda che e il vero punto del contendere nucleare o fossile come soluzione ponte fin tanto che le rinnovabili le tecnologie dell´idrogeno (che non e una fonte energetica e un vettore di energia) la fusione nucleare o anche le tecnologie di abbattimento del tenore radioattivo delle scorie nucleari da fissione non saranno tecnologie fruibili a costi sostenibili. io sono per il nucleare come lo e lovelock obama e tutti i firmatari del trattato di kyoto, te no. ti si puo imputare questo ma non l´insussistenza tecnica delle aternative che proponi. frazie per la chiarezza


sirene nucleari.. forse non capisci i miei commenti. tanto per essere chiari e per permetterti di replicare sul discorso altoforni ribadisco e sfido chiunque a dimostrarmi il contrario che l´acciao si fa con tre elementi. ferro, carbonio, calore. il ferro puo venire dal minerale o dai rottami, il carbonio puo venire dal coke ma anche da altri minerali, il calore puo venire dal coke ma anche da altre fonti di calore come un arco elettrico. e chiaro che se usi il carbone sia come arricchimento del ferro (nell´acciaio il carbonio e al 2% massimo di percentuale) sia come fonte di calore allora te ne serve di piu di carbone e quindi di emissioni co2 (tu che sei un antinuclearista difensore dell´ambiente) di emissioni di anidridi solforose (piogge acide che provocano leucemie con l´incidenza piu elevata d´europa tu che sei un antinuclearista preoccupato delle leucemie derivanti dal nucleare) di minatori che muoiono in cina nelle miniere per fare il tuo acciaio (tu che sei un antinuclearista difensore dei diritti umani) particolato dovuto a incombusti (tu che sei un antinuclearista e magari anche un antinceneritorista) e beffa finale anche radioattivita in quantita oggetto di studi (tu che sei un antinuclearista contrario alle emissioni radioattive nelle vicinnaze di centrali). ma non solo fosse anche vera sta baggianata che il carbone serve sempre per fare l´acciaio lo sai che dopo l´acciao va lavorato punzonato tagliato pressato estruso etc etc per poter essere venduto? o pensi che dall´altoforno esca direttamente a tondini? e lo sai che le presse sono elettriche e che succhiano potenze allucinanti tipo un quartiere ciascuna? lo sai che tutte le grandi industrie energivore tipo quella siderurgica si dotano di centrali proprie perche comperare energia elettrica dalla rete le porterebbe fuori mercato? lo sai che a taranto ce anche una centrale turbogas che serve proprio per soddisfare il grande bisogno di energia elettrica? bas


sirene nucleari... basta con le bugie se non fai il nucleare allora fai il fossile! perche li ataranto non puoi fare l´acciaio con i pannelli solari di notte lo capisci questo? quanto alla lista di cose non vere che hai sparato di sopra mi limito a rispondere ad una sola perche non mi piace dialogare in questo modo. mi piace discutere di una cosa alla volta quando si fa come te in genere e perche si vuole portare alla rissa la discussione. co2: obama lovelock tutti i firmatari di kyoto (la iea era tra i realtori) sostengono il contrario. il nucleare non emette co2 tant´e che nel documtno che legambiente ha allegato quando si calcola il carico sul kwh dovuto alle emissioni co2 mentre per il gas e il carbone si sommano 5-7 centesimi al costo di produzione per il nucleare non si somma NULLA. consualta il documento che non un nuclearista ma legambiente ha suggerito e correggiti se sei intellettualmente onesto oppure critica legambiente che lo ha proposto! http://econ-www.mit.edu/files/4168 tabella 2 colona 4 tutte le altre cose che hai detto sono sfacciatamente false e te lo dimostro solo se accetti di chiarire un punto alla volta!


Fabiano, aritanghete... A me come a chiunque non interessa una beneamata cippa dell'incidenza del prezzo del combustibile sul costo totale dell'energia. A me interessa il costo complessivo. Nel documento che hai linkato: 1)pag52 ultimo capoverso - "The last column of Table 1 shows the calculated cost of electricity for each of the three technologies. This is the price that a generator would have to charge, escalated with inflation, in order to cover its fuel and other operating costs, and to earn a return on itscapital equal to the opportunity cost of capital invested in the plant." Significa forse quello che ho detto nel post precedente? 2)Il costo complessivo però deve comprendere anche i rischi: inizio pag55 "From a safety perspective, it is not necessary to solve thelong-term problem now. Waste fuel canbe stored in dry casks in secure facilitiesfor 50 years or more and await furthertechnological, economic, and political developments." Significa forse delocalizzare l'inquinamento nel tempo e nello spazio in attesa dell'idea geniale? "However, the absence of a long-term strategy for waste does create potential political problems, and some countries may not proceed withnuclear power until this challenge is resolved." e te credo! Ma c'è di piu: nell'analisi dei dati della tab2 pag57 "The imposition of significant prices on CO2emissions makes nuclear competitive with coal-fueled generating technology under all fuel price scenarios, and with gas-fueled ccgt technology when gas prices are at moderate or high levels. A high CO2price makes ccgt technology very competitive with coal-fueled generating technology at all fossil-fuel price levels." come appunto da tab2 colonne 3 e 4. E qui ci si comincia a mordere la coda. Infine ti ripeto che anche con la generazione distribuita (logicamente non solo solare)si possono alimentare le industrie di giorno e di notte. Perciò continua a studiare. Quanto allo stabilimento di taranto, converrai che per ottenere vantaggi e non chia


.... vantaggi e non chiacchiere, prima della fonte energetica bisognerebbe far passare l'impianto dal ciclo integrale al ciclo rottame. Perciò di cosa stai parlando? Nucleare o no, personalmente dubito che qualcuno rifaccia quell'impianto prima di aver tirato il collo a tutti gli altoforni esistenti. Di certo non l'attuale managemet.


sirene .. in ordrine. nel tuo commento precedente affermavi che il ricorso al nucleare non comporta una riduzione di co2. il documento del mit che legambiente ha linkato dice il contrario. smetisci o taci! ancora sull´altoforno. il ciclo integrale ha bisogno di minerale ferro di carbonio (da coke ma anche da qualsiasi altra cosa che abbia carbonio per esempio grafite) e calore. il coke ha il vanatggaio che oltre ad avere carbone produce calore la grafite no per esempio. se usi la grafite a posto del carbonio devi poi dare calore e puoi usare l´arco elettrico. hai capito ora o ti servono i pupazzetti? poi ti serve eletricita per la vorare il prodotto dell´altoforno la ghisa con macchinari elettrici tipo presse per l´estrusione per esempio. questi macchinari richiedono tanta energia anzi non energia e meglio dire potenza e quindi le industrie siderurgiche si dotano anche di centrali interne ovviamente al carbone visto che gli serve anche per il ciclo integrale. poi a taranato non si fa solo il ciclo integrale ma si fa anche il ciclo da rottame! ora se hai il nucleare puoi mandare il ciclo rottame le presse per la lavorazione dei semilavorati rimarrebbe il ciclo integrale che pure ti ripeto (spero che ti ci entri in testa altrimenti sei come quello che diceva il mio professore "in culo ti ci entra ma in testa no") puo essere fatto con elettricita. questo ridurrebbe la percentuale di tumori che a taranto afflige una popolazione e una terra bellissima. ora e chiaro che se domani si fa una centrale non e detto che risfasciano l´impianto e lo rifanno ad arco elettrico, questo e solo un esempio per dimostrari che essere contro il nucleare e quindi per il fossile non significa essere ambientalisti difensori della povera gente contro le lobby contro le guerre e tutte queste stronzate che andate dicendo secondo me significa porpio il contrario. lo dice lovelock, obama il cofondatore di greenpeace diamine.


Energia nucleare, pro e contro Ci sono argomenti pro e contro l'energia nucleare. Una valutazione razionale non gioca a suo favore, esistono fonti energetiche meno costose e meno problematiche. Con una certa regolarità salta fuori la voglia di energia nucleare: risolverebbe il pericolo "blackout", renderebbe il paese meno dipendente da importazioni di petrolio e carbone, potrebbe far scendere il prezzo dell'elettricità, le centrali nucleari, se gestite in maniera corretta, non sono inquinanti e meno pericolose delle grandi dighe. Questi gli argomenti. Nella realtà sorgono tanti intoppi: dalla progettazione all'avvio di un nuovo impianto nucleare passano sette/otto anni, il tempo che ci vorrebbe per trovare un sito adatto e non contestato dagli abitanti resta un interrogativo. Quindi niente soluzione tempestosa dei problemi attuali. I costi di un nuovo impianto nucleare sono molto alti, per quello che sta sorgendo in Finlandia si parla di tre miliardi di Euro. Molto costoso e completamente irrisolto il problema delle scorie. Cosa farne, dove metterli? Un nuovo decreto legge permette l'esportazione, ma gli altri paesi hanno gli stessi problemi e per legge non importano più scorie. Se, inoltre, si considerano i sussidi che hanno ricevuto le imprese per ricerca e sviluppo nel campo dell'energia nucleare, questa tecnologia è da considerare molto cara: nell'ultimo programma quadro per la ricerca europea, le nucleari hanno ricevuto più di 1,2 miliardi di euro, mentre le energie rinnovabili solo 390 milioni di euro. A questo ci sono da aggiungere i prestiti stanziati nel quadro del trattato Euratom, per un totale di 3,2 miliardi di euro dal 1977, fa i conti Greenpeace. Questi aiuti sono andati a scapito delle fonti rinnovabili, come il solare che nel paese del sole stenta a decollare. Lo stesso vale per l'eolico. Ambedue queste tecnologie hanno un loro impatto sull'ambiente, ma è un'impatto prevedibile, calcolabile e meno costoso del nuclea


Questi aiuti sono andati a scapito delle fonti rinnovabili, come il solare che nel paese del sole stenta a decollare. Lo stesso vale per l'eolico. Ambedue queste tecnologie hanno un loro impatto sull'ambiente, ma è un'impatto prevedibile, calcolabile e meno costoso del nucleare. Le fonti, sole e vento, sono inesauribili, investendo nella ricerca e migliorando le tecnologie si può aumentare la resa e diminuire l'impatto ambientale. Si pone la domanda: perché optare per una soluzione (che è sempre parziale) problematica e costosa, se esistono delle possibilità più facilmente "digeribili"?


fabiano,tiri sempre in ballo Lovelock,come se fosse Gesù sceso in terra.Già è stato dimostrato come le teorie spesso diventano la bandiera di fanatici. Ad esempio,la teoria di Lovelock 'GAIA' è stata da altri portata agli estremi ed utilizzata per fini diversi da quelli che Lovelock stesso si proponeva. I suoi seguaci hanno travisato le ipotesi da lui formulate sino a giungere a definire la Terra stessa come un essere vivente, dando origine a pesanti polemiche, tanto è vero che Lynn Margulis, coautrice di Lovelock, ebbe a chiarire che “la Terra non è un organismo vivente che può vivere e morire, bensì una sorta di comunità fiduciaria che può esistere a diversi livelli di integrazione”. Ora se lui si aggrappa alla bontà del nucleare è perchè vive negli USA e il suo sistema economico e politico è fondato sulla prevalicazione e sull'armamento del nucleare, insomma, va bene nel suo contesto, ma in Italia,come in gran parte del mondo,non porta nessun vantagio. E' come andare in 'missione di pace' per guerre non nostre.


esistono fonti meno costose e meno problematiche. sul meno problematiche sono daccordo ma meno costose no. quali? elencale per cortesia. di certo non le rinnovabili solare o eolico. costi del nucleare. il documento del mit che non io uno di legambiente ha proposto in questo blog parla chiaro. il nucleare e la fonte meno costosa battuta dalle fossili solo quando c´e una scarsa domanda dei combustibili. il vero parametro di valutazione di una fonte e quanto ti costa per unita di misura quello che quella fonte ti da. il documento di legambiente dice che e il nucleare fidatevi almeno dei documenti che voi stessi proponete oppure sbuguardateli anche se proposti da chi contro il nucleare. ricerca. il tuo e un ragionamento molto limitato e populista. te lo dimostro. chi puo dirsi a favore della ricerca militare? credo nessuno ebbene parte della ricerca militare e stata sacrosanta anche per voi ambientalisti in quanto i pannelli fotovoltaici vengono dalla ricerca spaziale. i pannelli solari sono nati con la necessita di avere energia (non importava a quale prezzo) dal sole in assenza di ossigeno sulle navicelle spaziali. tieni presente che a tutti coloro che su internet scrivono di essere contro la ricerca militare probabilmente non sono consapevoli che internet stesso deriva dalla ricerca militare! il nucelare ha dato all´umanita strumenti in ambito medico eccezionali tipo le radiografie. quantio malati di tumore si sono salvati perche sono stati tempestivamente radiografati turmori incipienti? ma poi ma come si fa a dare un dato cosi populista e tendenzioso? tra una ricerca per l´abbattiemnto del tenore radioattivo delle scorie e la costruzione di panneli solari nello spazio fatta da robot (chi gig robot o mazinga zeta?) come qualche visionario ha proposto qui tu cosa finanzi? questo per dire che se devi criticare la ricerca devi farlo elencato quali ricerche inutili siano da una parte e quali ricerche utilissime stiano dall


stiano dall´altra. altrimenti parli sproposito. l´eolico poi e una cosa proprio bella da parte vostra. l´eolico e in italia sfruttabile solo in puglia perche l´italia e notoriamente un paese poco ventoso. vedetevi le mappe e rispondetemi come pensate di mandare le industrie del nord di notte con l´eolico o il solare. bene li o fate il nucleare o fate il fossile. avete il coraggio di scegliere o no? o dite rinnovabili e poi si fa il fossile cioe dite fossili? un altro probelma delle rinnovabili (ecceto che per le idroelettriche che benvengano in sostituzione delle nucleari) e che esse non danno energia quando ti serve ma quando la natura vuole. domanda ma se sei in ospedale sotto i ferri con cosa mandi i macchinari con il sole? e se passa una nuvola? beh vacci tu se hai il coraggio! lovelock lo tiro in ballo perche lui che é un ecologista per studi internazionali rietiene che il nucleare non solo non sia la piaga del pianeta al contrario definisce visionari chi non lo sostiene. vi definisce visionari perche pensare di mandare un sistema industriale 24 ore su 24 con il sole e con il vento anche di notte e da visionari. lo capisci questo o no? puoi contraddirlo su questo o no? lui é l´icona del fatto che la separazione nuclearisti ed ecologisti é totalmente buguarda e io direi balorda perche qui io essendo nucleare voglio il bene della natura certamente piu di te perche te sei contro il nucleare allora sei per le fossili. la separazione dovrebbe essere nuclearisti o profossili. chi difende meglio l´ambiente? questo e il punto no i robot nello spazio. un piccolo accenno alle guerre. come fai te che sei contro il nucleare ad esser econtro la guerra. se sostieni le fossili allora sostieni chi va a prederle le fossili e le porta in patria cioe difendi gli sponsor della guerra. peche credi che siamo andati in iraq se non per il petrolio? perche credi che lecchiamo il sedere a un tiranno come gheddafi se non per il gas? cosa c


cosa credi che se cera la sinistra pur di non baciare le mani di gheddafi non ci prendevamo il gas senza il quale chiude tutto in italia? se sei per il fossile significa che a tranto non te ne frega niente dei tumori, che sei uno sposnor delle guerre, che non te ne frega niente del riscaldamento globale, che non te ne frega niente degli oceani impestati, che non te ne frega niente delle industrie italiane che soffrono perche pagano i piu l´energia etc etc. smettetela con questo snobismo che chi e contro il nucleare e a difesa della natura. perche poi succede che vince berlusconi proprio perche pur essendo quello che é, é l´unico che in italia ha recepito la politica ambientalista di obama. cioe sostegno alle rinnovabili e nucleare invece di fossile come soluzione ponte.


a fabiano - Come qualcun altro aveva intuito sin dall'inizio, sei intellettualmente disonesto. Innanzitutto impara a leggere oppure evita di mistificare: ho scritto, lo ripeto e lo confermo, che l'impatto del nucleare "sulle economie industrializzate" per quanto riguarda la CO2 non è grande come si vuol far credere. E l'esempio di taranto (vedi sito ILVA: non si parla di ciclo rottame ma diciclo integrale.Altra balla o ennesimo riaggiustamento di tiro?) è emblematico proprio per questo. In un paese serio, prima di pensare al nucleare si penserebbe a una politica industriale realistica! Ma evidentemente questo è o troppo complicato per essere capito o si è in malafede. Il documento del MIT è un onesto documento redatto da chi di nucleare capisce qualcosa. Leggilo tutto se ci riesci, senza estrapolare dati a genitale di cane. E ti accorgi, come ti ho già detto, (ma evidentemente il tuo c.(ervel)lo ha bisogno di qualcosa di più scorrevole) che nel computo dei costi del nucleare sono esclusi i costi di smaltimento rifiuti. E nonostante questo risulta conveniente solo se si impone una tassa sufficientemente alta sulle emissioni di Co2. Tu li vuoi far pagare ai tuoi figli? Io no! Sei così tonto che tra tutti gli aspetti utili per propagandare il nucleare (perchè qualcuno ce n'è) sei andato a impelagarti in quello (minor costo dell'energia) che è sicuramente una balla come il documento del MIT dimostra. L'nergia dallo spazio è una realtà e non una visione che ha fatto in pochissimi anni molti più progressi del nucleare. Informati. Un'ultima cosa e poi chiudo perchè non si può discutere con chi mistifica. Se ci fosse davvero bisogno di una nuova centrale elettrica in Italia, la si potrebbe costruire in pochi mesi: non usa alcun tipo di combustibile, non produce alcun tipo di scorie o rifiuti, abbatterebbe la CO2 in modo determinante, farebbe arricchire tutti e non solo alcuni, darebbe lavoro, costerebbe relativamente poco. Le fandonie, le mistificazioni e gli scenari cata


...Le fandonie, le mistificazioni e gli scenari catastrofici, raccontali ad altri. Buon divertimento.


1) dici che l´impatto del nucleare non e grande come si vuol fare credere. ma spiegami che cosa ti ho fatto credere io ho detto che l´impatto sulla emissione di co2 e al 100% per ogni KWh prodotto. e chiaro che se fai le centrali nucleari non abbatti l´emissione di co2 da incendi boschivi. la prodizione di co2 da elettricita ha una rilevanza tant´e che kyoto raccomanda di non produrre piu energia emettendo co2. se la produzione di energia elettrica produce poca co2 perche kyoto ha raccomandato di non farla piu? e poi a dimostrazione che in mala fede sei tu mi spieghi perche se produci energia elettrica con il nucleare non abbatti la co2 mentre se costruisci quella troiata di centrale che hai detto tu a fine commento "si abbattarebbe la co2 in maniera determinante"? 2) esempio di taranto e il mio aggiustamento di tiro. non apena avro modo ti alleghero il documento dove si spiega che gia 100 anni fa si faceva acciaio con il ciclo integrale senza carbon coke ma con un altro minerale contenette carbonio. ad ogni modo mi dici che io sarei un imbecille perche dico che a taranto si fa anche il ciclo rottame mentre vedendo il sito dell´ilva non se ne parla. vai a questa pagina e vediti lo schem di impianto http://www.ilvataranto.com/ilprocessoproduttivo.asp c´e o no il rottame? il mio cervello non capirebbe il documento del mit ma il tuo non capisce neanche le figure! guarda che nel convertitore ld puoi mettere sia la ghisa che viene dall´altoforno sia il rottame! la vedi quella cazz.. di freccia! che ti possa trafiggere! o ti serve la recita per fartelo capire che li si fa anche acciaio da rottame che altrove si fa con gli altoforni elettrici? inoltre ripeto e confermo che oltre a fare il ciclo acciaio sia da rottame che da minerale ci sono una serie di lavorazioni a valle energivore che richiedono una grande quantita di energia che se la compri dalla rete rischi di andare fuori mercato per questo se la fanno dentro usando sempre l


usando sempre le fossili! ripeto ancora che tutto questo grande bisogno di carbone che la tua brillante mente non capisce si puo ELIMINARE o anche lasciandoti il ciclo completo a carbone LIMITARE. cio significa ridurre le emissioni di co2, radioattivita (leggiti i problemi di radioattivita dovuti al carbone) e anidridi solforose che causano le piogge acide e i conseguenti morti per tumore!! TU SEI A FAVORE DI QUESTE COSE perche se dici no al nucleare allora devi fare il fossile non possono certo stare le persone che li ci lavorano ad aspettare che mazinga zeta gli porti l´energia solare come dici tu! Questo significa che ai tuoi figli non vuoi far pagare le spese di smaltimento (anche questa cosa ce da discutere digita su google "il vero prezzo del nucleare" e leggiti la tesi dell´unicversita che esce fuori) ma CHE AI FIGLI DI TARANTO VENGA LA LEUCEMIA NON TE NE FREGA NULLA!!!! VERGOGNATI 3) quale e la balla del costo che avrei detto? io ho sempre detto che il nucleare e piu caro delle fossili e infatti se guardi la tabella noti che solo in caso di prezzi bassi delle fossili hai una situazione contraria a quanto dico. ma tutti sanno che i prezzi bassi sulle fossili conisiderando cina e india sono possibili solo nel tuo cervello. non parliamo dei confronti con le rinnovabili a terra (figriamoci quelle di mazinga zeta che dici tu). 4) la stronzata dei robot che fanno i pannelli nello spazio. mi dici in quale citta del mondo cé una lampadina che funziona in questo modo facendo spendere al kwh quello che si spende per il nucleare?


berlusconi vince perche pur essendo quello che é accade che a taranto ci vanno due politici e la gente gli chiede: cosa fai per risolvere il problema delle emissioni che provocherebbero tumori? sirene gli risponde mandiamo i robot nello spazio che ci portano l´energia solare, berlusconi gli dice vi sostituisco la centrale fossile con quella nucleare come avviene a lione dove di tumori non ce ne sono cosi tanti. secondo te uno che sa che tra un anno potrebbe morire di tumore che fa gli vota contro perche é un poco di buono? riflettete questo e il tragico motivo perche un sacco di persone per bene lo votano!


Dimenticavo. Hai presente la grafite? Sai qual è la temperatura di fusione o spari a casaccio?


Il convertitore non è un forno. Il convertitore si autoalimenta per effetto di reazioni esotermiche. Il rottame ha bisogno di un ciclo diverso. Studia.


Convertitore LD: tu spari a casaccio. E finisce sempre che ti spari nelle p...e! Clicca sulla figurina del convertitore, ti sarà spiegato a cosa serve il rottame usato. Lascia perdere che è meglio.


ti sbugiardo senza pieta! sirene tutti devono vedere il cazzaro che sei cosi impari a darmi del disonesto anche solo intellettualmente! a tutti.. questo soggetto mi ha accusato di essere un idiota perche io ho sostenuto queste due cose in particolare su taranto. 1) che per fae l' acciaio ciclo integrale non e detto che si debba necessariamente usare carbone, 2) che anche fosse a taranto si rottama e non si fa il ciclo integrale. allora. 1) http://www.storiaindustria.it/repository/fonti_documenti/biblioteca/testi/Testo_Cogne-Ferriere_Tecniche_produzione.pdf gia cento anni fa si usava minerale ferro, non carbone ma altro minerale e ioe ANTRACITE, calore e cioe non carbone ma ARCO ELETTICO alimentato da centrali idroelettriche! in un commento precedente ho citato la grafite che non sono sicuro (ricordi di universita ormai lontani) si usi ma che dicerto era stato usato come esempio per intendere qualsiasi minerale contenente carbonio. Ora qui ce un documento che parla di antracite e non di coke. se la grafite ha portato qualcuno fuori strada me ne scuso ma al tempo stesso non mi si puo negare che il senso fosse corretto, daltronde permettetemi di dire che non e che a me mi si chiede le formule chimiche e a questo nulla nenche quando parla di robot nello spazio! allora forza mi ci metto pure io co che li mandi i robot co i razzi supercazzoidi o co le supercazzole spaziali? dai 2) a taranto si fa anche l' acciaio da rottami. tant' e che c' e l' iconcina con la scritta rottami. voglio dire io piu dell' iconcina che la clicchi e diventa grande e c' e scritto che viene aggiunto al processo non so che trovare in rete sinceramente.


sirene il cazzaro.. avevo detto che piu dell' iconcina mi sembrav difficile trovare qualcosa, ma come vedi io non mi perdo ' animo e piu di inchiodarti alle tue stronzate ho trovato questo link http://www.ilvaprogettoscuole.it/Elementari.aspx/gioca?gioco=quiz molto carino secondo me adeguato allle tue capacita mentali. bene ci sono le domande devi prima inserire il tuo nome e poi rispondere a domande adeguate al livello intellettuale che stai dimostrando. domande del tipo che e un altoforno e alcune risposte sono evidentemente stupide tipo un forno per la pizza. bene alla domanda 6 c' e scritto "dove vengono aggiunti i rottami per il riciclo?" e una risposta e nel convertitore. ora razza di maleducato riempi tutte le domande con risposte paradossali e alla 6 metti convertitore ti verra che il risultato e che hai azzeccato solo una. cioe a taranto c' e anche il ciclo di riciclo dei rottami!!! allora sirene è vero o no che a taranto si rottama anche il ferro che altrove si fa con altoforni elettrici? chi 'e l' intellettualmente disonesto razza di mistificatore e millantatore che non sei altro tu!


sirene il cazzaro.. avevo detto che piu dell' iconcina mi sembrav difficile trovare qualcosa, ma come vedi io non mi perdo ' animo e piu di inchiodarti alle tue stronzate ho trovato questo link http://www.ilvaprogettoscuole.it/Elementari.aspx/gioca?gioco=quiz molto carino secondo me adeguato allle tue capacita mentali. bene ci sono le domande devi prima inserire il tuo nome e poi rispondere a domande adeguate al livello intellettuale che stai dimostrando. domande del tipo che e un altoforno e alcune risposte sono evidentemente stupide tipo un forno per la pizza. bene alla domanda 6 c' e scritto "dove vengono aggiunti i rottami per il riciclo?" e una risposta e nel convertitore. ora razza di maleducato riempi tutte le domande con risposte paradossali e alla 6 metti convertitore ti verra che il risultato e che hai azzeccato solo una. cioe a taranto c' e anche il ciclo di riciclo dei rottami!!! allora sirene è vero o no che a taranto si rottama anche il ferro che altrove si fa con altoforni elettrici? chi 'e l' intellettualmente disonesto e chi il mistificatore?


onesta intelelttuale tua? Zero. Preparazione in materia? scarsa. Etica,comunicazione e morale? Zero. Dicono bene, già qualcuno aveva fiutato bene la tua religione. E smettila di buttare in mezzo Berlusconi come ricatto.


come vedi i tuoi commenti sono sempre piu poveri di argomenti circostanziati (come poco poco ci provi prendi delle bordate umilianti) e piu ricchi di insulti!! berlusconi ha gente come quella che va ai comizi che mi sembrano alientati dalla societa quando dicono male dei magistrati o robe simili. tu sei lo stesso solo che a sinistra! sei cioe il prototipo di persona che se uno e contro berlusconi dopo che ha parlato con te diventa a favore! vergognati insulti a fine ragionamento quando orami non hai piu argomenti


---- L'antracite è carbone! Il carbone più antico. E' più ricco di carbonio (glialtri componenti sono pressocchè uguali al litantrace compresi i solfuri) e quindi teoricamente, se ci si ferma qui, potrebbe contribuire a ridurre le emissioni di CO2. Peccato però che, essendo difficilmente reperibile perchè situato a profondità che rendono l'estrazione economicamente svantagiosa, il saldo emissioni totali crolla. Poteva andare bene nel 1920. Oggi costa troppo! A meno che non si punti su acciai pregiati e questo significa politica industriale e riconversione impianti. vedi rigo 20 pag 3. ---- I rottami vengono introdotti per mantenere costante la temperatura che altrimenti aumenterebbe (essendo una reazione esotermica) e danneggerebe il materiale refrattario di cui è rivestito il convertitore. ---- E che facciamo?, costruiamo le centrali nucleari fidandoci delle tue informazioni e conoscenze e poi magari tra qualche anno ci chiedi scusa perchè "il senso era lo stesso" ma forse qualcosa non era proprio come te la ricordavi?


a fabiano - Ti comunico che il 361 non è mio. Lo condivido totalmente ma non è mio.


mi ha idetto che ero intellettuamente disonesto perche a taranto non era vero che si faceva acciao da rottami e perche il ciclo integrale del ferro non si puo fare con altoforni elettrici! ti ho dimostrato che puo essere che mi sbaglio ma che non ero d certo in mala fede. e tu non mi hai chiesto scusa! ma vaff...


sirene ma insisti? nei link che ti ho fatto presente e dimostrato che a taranto si fa anche il riciclo del rottame. basta cazzaro! quanto all' antracite c' e chiaramente scritto che si usano centrali idroelettriche per fare l' acciaio. si usa il minerale di carbonio antracite ma per il calore si usa l' arco. IO TI AVEVO DETTO CHE POTEVI USARE CARBONE COKE O QUALSIASI ALTRA COSA CON CARBONIO DENTRO (QUI SI PARLA DI ANTRACITE PER ESEMPIO MA CHISSA QUANTI E NE SONO). il calore non e fornito dal coke come avviene a taranto ma da una arco elettrico alimentato da centrali idroelettriche. tu cazzaro maledetto avevi detto che con gli altoforni elettrici non si poteva fare il ciclo integrale. cazzaro!! non ammetterai mai di avere torto.


il tuo commento precedente e abberrante.. mi hai dato del disonesto perche sostenevo che il ciclo integrale dell' acciaio si puo fare con altoforni elettrici. ti ho linkato il documento che lo prova. tu dicevi che era impossibile. non capisco con che faccia ancora parli di quest' argomento. cazzaro! se insisti prendo le frasi sopra e le ripeto per evidenziare le troiate su cui basi il tuo pensiero che a queso punto e solo ideologicoe non surrogato di fatti..


sembri un pò isterica, rassegnati che nessuno vuole il nucleare,sia per motivi economici,sia per motivi tecnici,scientifici e sociali,quindi rassegnati non puoi imporre le tue ipotesi ma potresti cominciare a guardare altro,altrimenti sei una venduta propagandista


il fatto che ad argomentazioni piu che provate (se hai da ridire dimmi con precisione dove avrei mentito una bugia alla volta, vedrai che fai la fine di sirene) rispondi con offese offende non me, ma il tuo cervello. non sei ne piu ne meno che il corrispettivo di coloro che cantano meno male che silvio c´e´. ovvero hai una posizione e non essite possibilita di dialogo perche hai il cervello sagomato su quella posizione e da li non ti muovi. quando vedi che non puoi rispondere con i fatti allora pur di non ammettere offendi. sirene quanto a te. mi hai accusato di essere intellettualmente disonesto perche sostenevo che a taranto si faceva il riciclo da rottame che altrove si fa con gli altoforni ad arco elettrico. mi hai insultato perche io sostenevo che il ciclo integrale del ferro si puo fare con gli altoforni elettrici. i documenti sopra linkati dimostrano che non solo non ero in malafede ma avevo addirittura ragione. perche mi piacerebbe chiarire che se uno la pensa diversdamente da voi non e detto che sia in malafede se quello che dice non e fondato, potrebbe essere che sbaglia semplicemente. a questo serve la discussione. tu invece sei partito in tromba accusando e quando si e capito che eri dalla parte del torto non una scusa. i robot nello spazio ci dovrebbero confinare i cervelli confusi dalle nebbie delle ideologie come il tuo!


.


Che fine avrebbe fatto sirene? Ti ho dato e ti dò dell'intellettualmente disonesto perchè: 1) oltre al presente, i commenti di cui rispondo io sono: 133 - 275 - 341 - 342 - 350 - 351 - 355 - 356 - 357 - 363 - 364. Ogni altra attribuzione è pura mistificazione. - 2) Il "ciclo rottami" e il "riciclo di rottami" sono due cose diverse e lo sai. E a taranto non si fa il ciclo rottami. Quanto al "ciclo di riciclo dei rottami" (tuo #360) presumo sia una supercazzola che non ho la pazienza di approfondire. - 3) Tu hai affermato che all'impianto di taranto basta fornire energia a minor costo (preferibilmente da centrale nucleare) e buona parte dei problemi di inquinamento verrebbero magicamente risolti. Non è così! E' inutile che te la giri e te la rivolti. Hai affermato che bastano le centrali nucleari e azzeri il rischio di blackout in ospedale (nell'ipotesi non so quanto fondata che l'ospedale non abbia un guruppo di continuità). Non è così a meno che non costruisci la centrale sotto l'ospedale! Paradossalmente in italia c'è la probabilità che il rischio di blackout aumenti. Hai affermato al #348, senza sprezzo del pericolo: "il nucleare e la fonte meno costosa battuta dalle fossili solo quando c´e una scarsa domanda dei combustibili" salvo poi affermare al punto 3 del #353: "quale e la balla del costo che avrei detto? io ho sempre detto che il nucleare e piu caro delle fossili e infatti se guardi la tabella noti che solo in caso di prezzi bassi delle fossili hai una situazione contraria a quanto dico". E' sufficiente? Se vuoi continuo. Il materiale non manca.In pratica, gran parte delle tue argomentazioni sono cadute e le rimanenti traballano pericolosamente. Almeno prendine atto.


sirene.. ciclo rottami o riciclo rottami o quello che ca.. ti piace a te coi rottami sta di fatto che a taranto si fa col carbone mentre in svezia si fa con gli altoforni elettrici. TU AVEVI NEGATO QUESTA COSA IGNORANTEMENTE DANDOMI ADDIRITTURE DEL INNTELLETTUALMENTE DISONESTO. non hai pazienza perche so che essere inchiodato alle proprie stronzate e molto pesante, ma come avrai percepito con me caschi male! a taranto una grande quantita di energia termica derivante da carbone viene utilizzata per fare acciaio da rottami e con gli altoforni ad arco elettrico verrebbe eliminata. hai sostenuto che non era possibile fare il ciclo integrale con gli altoforni elettrici! il documento che ti ho allegato ti sbugiarda clamorosamente! sul fatto che a tarnto si usa l´energia derivante al carbone per il ciclo integrale per la produzione da rottami ma anche per la lavorazione di cio che esce cioe punzonature estrusioni presse etc etc e cio richiede altra molta energia elettrica. CON IL NUCLEARE E UNA BASSA ENERGIA ELETTRICA PUOI ABBATTERE LE EMISSIONI DA COMBUSTIONE DI CARBONE!!! qui il disonesto sei te che non lo ammetti!! vergognati hai parlato di robot che ci fanno i pannelli nello spazio!! li ce gente che muore di tumore e tu te la vuoi cavare con una troiata del genere!! l´ospedale: il gruppo elettrogeno in ospedale e un sistema di emergenza. il mio commento voleva dire che usando i pannelli solari non puoi mandare un ospedale anche se hai il gruppo elettrogeno in quanto questo non significherebbe piu avere un sistema di emergenza ma un sistema di funzionamento normale. chi vorrebbe essere operato in una sala opeartoria dove il gruppo di emergenza interviene sempre? io preferisco essere operato dove non interviene mai o al piu quando ci sono situazioni molto particolari (tipo gli alberi che cadono in svizzera) non quando passa una nuvola!! se per te e diverso accomodati! ma si sa che tu col cavolo che lo faresti al massimo ci fares


io preferisco essere operato dove non interviene mai o al piu quando ci sono situazioni molto particolari (tipo gli alberi che cadono in svizzera) non quando passa una nuvola!! se per te e diverso accomodati! ma si sa che tu col cavolo che lo faresti al massimo ci faresti mettere gli altri!! vergognati! se metti le centrali il riuschio da black out aumenta! sei semplicemente un ignorante in materia! il nucleare e la fonte di enrgia continua e costante per questioni che non ti spiego (non ho trovato fuemtti in rete non capiresti) di sicuro molto piu costante delle rinnovabili per le quali al contrario comitati tecnici vorrebbero leggi di regolamentazione di produzione in quanto la rete perde di stabilita se si sono troppe fonti discontinue come appunto le rinnovabili. la rete si regge sull´equilibrio domanda offerta di energia. essendo la domanda caratterizzata da fenomeni di discontinuita imprevedibili (per esempio parli tu e un milione di persone nauseate dalle tue cazzate spegne la tv, avrai una riduzione di domanda) non ti puoi permettere anche una offerta troppo discontinua (solare con le nuvolette o ventosita) perche se capita che tu dici cacate e tira tanto vento hai un eccesso di domanda da gestire o viceversa se tutti sanno che tu non sei piu li a sparare cazzate e tutti riaccendono la tv mentreil vento cessa hai un eccesso di offerta. con il ucelare che eroga costantemente energia hai una situazione mitigata dal fatto che la fonte e costante. studia ignorante! nel commento 353 mi sono sbagliato a scrivere volevo dire che il nucleare e la fonte meno costosa. se lo leggi tutto il commento 353 lo capisci! ma poi ti manca proprio il cervello perche nella frase che hai messo dico nella seconda parte che "se guardi la tabella solo in casi di prezzi bassi delle fonti hai.." cosa hai se vedi la tabella decelebrato? vedi che in quei casi il NUCLEARE E PIU COSTOSO e questa cosa cioe che il nucelare e piu costoso per prezzi


e piu costoso per prezzi delle fonti bassi "hai una situazione contraria a quanto dico".. quindi decelebrato contraia a quanto credevo di aver detto sopra. ecco la dimostrazione che volevo dire che "il nucleare e piu economico delle fossili eccetto che come dice la tabella quando le fossili hanno un prezzo "low" cosa che con india e cina cosi in crescita e piuttosto ottimistica come previsione. é possibile che ti si deve parlare a fumetti se no non capisci? ma sei normale?



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti