Commenti

commenti su voglioscendere

post: Prova su marciapiede

da Il Fatto Quotidiano, 2 novembre 2010 Il capo del governo chiama la questura, ordina di violare la legge e fornisce le menzogne necessarie per farlo. La questura obbedisce, ma c’è un problema: il magistrato. Niente paura: si racconta qualche menzogna anche a lui e alla fine gli ordini del capo del governo diventano legge. Anche se la legge dice il contrario . Anche se i poliziotti dovrebbero essere i “tutori della legge”. È la prova di laboratorio della “ riforma della giustizia ” berlusconiana, quella sperimentata la sera del 27 maggio sulla linea telefonica tra Palazzo Grazioli e la Questura di Milano. In ciò che è accaduto quella notte intorno a “Ruby” c’è tutta la democrazia ad personam che B. tenta da 16 anni di trasferire nella Costituzione e, nell’attesa, ha ... continua



commenti

Gli ultimi 100 commenti / 
Mostra tutti i commenti


pronto questura? a quest'ora! ma che quest'ora d'egitto!!! venga scilvio, venga che l'aspettiamo a braccia (e gambe) aperte! ah, e non scordarti di portare due pezzi che lo sai che i ragazzi son golosi! basta che non ti porti dietro umilio fido che porta sfiga! ps. preparate lo champagne


# 16    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 2/11/2010 alle 22:26

# 13 commento di Remo - "No, i fatti sono fatti: la telefonata di B. c'é stata o no?" Tutto il resto può anche essere fuffa, ma la telefonata l'ha fatta di SICURO, l'ha detto lui :D Se l'ha detto è perchè non poteva fare altrimenti, infatti è solo la sua telefonata il nocciolo della vicenda, ed è quello su cui dare la massima pressione mediatica. Farsi infinocchiare col bunga bunga è fare il suo gioco, affidamenti e dichiarazioni varie pure. Non serve altro, c'è già la confessione. I giornalisti dovrebbero martellarlo su questo aspetto, chiedere "perchè ha telefonato?" e poi "si rende conto dell' ingerenza?" o cose del genere, domande le cui risposte potrebbero aggravare la situazione. Non sarà mai così scemo da dire "..se scopro chi mi ha pagato la casa.." ma potrebbe cadere in altre dichiarazioni imbarazzanti.


F. Bechis: "il reato di abuso di ufficio non può essere perseguito perchè è stato depenalizzato dal centrosinistra perchè era indagato Romano Prodi" la pura verità.


Mammamia!!Quant'è bbrrutto Franco Bechis.Se l'anima è come la faccia che Dio ce ne scampi.


# 19    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 2/11/2010 alle 22:36

# 19 commento di Fabio - Travaglio cita l'abuso di potere un paio di volte nel passaparola su questa vicenda, si sarà dimenticato di dire chi lo ha depenalizzato, può succedere, nella fretta...


# 20    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 2/11/2010 alle 22:38

navaho = lab




#21 commento di Renzo C Hai ragione: quando Travaglio dovrebbe parlare di Prodi(e delle sue porcherie) subisce degli improvvisi vuoti di memoria!


Bechis avrebbe bisogno dell'opera professionale della Nicole Minetti,ma è cosi' che va il mondo,c'è chi può e chi non può.


@ Fabio Ha specificato che la depenalizzazione si deve alla sinistra in un articolo risalente a qualche giorno fa! Ciao


Se il saggio indica la luna gli stolti guardano il dito.


Il piccolo indiano scemo invece si siede sul dito.


Gustav (alias Renzo C.) scusa ho tirato il sasso é ho chiappato te non lo fatto apposta.


Fini non ci sta a diventare semplice consigliere regionale, per questo non vuole farsi trombare da Berlusconi. Berlusconi non ci sta a diventare un uomo qualunque, per questo preferisce le donne a Fini. Io non ci sto a perdere la mia verginità anale, per questo sono stufo di farmi trombare da sti due.


Renzo al 18. Sono daccordo con te.


Un momento di gloria. Torna a sederti piccolo.


Scusa,Travaglio hai una gran voglia e frenesia di liberarci dal Nano e poi che facciamo, lasciamo l'opera a metà? Di tutti i nanetti che ne facciamo ce li teniamo sul groppone?


Per una volta sono d'accordo con Renzo C. Qui si va ancora a parlare del Berlusconi trombatore e lui che ci offre una confessione in diretta. Ma la questione è: come mai Bruti Liberati ha detto che non ci sono irregolarità? Cosa sarebbe questa, giustizia à la carte??


“L'affidamento della minore è stato svolto in modo corretto”. Parole del procuratore capo di Milano, Edmondo Bruti Liberati. Si chiude così il capitolo che ha visto per giorni contrapporsi la Questura di Milano e la Procura dei minori su quanto accaduto il 27 maggio scorso, quando Ruby venne fermata in via Fatebenefratelli. .................................................................................................................................................................................... Dopo questa informazione, il nostro Scarface II potrà ancora insultare la magistratura, chiamarla politicizzata, toghe rossa - e tutta la sequeli di altri epiteti anche più pesanti - e ripetere l'eterno ritornello "mi fa persegue da 16 anni per motivi politici"?


corr.: ... e tutta la la sequela...


corr. .. mi persegue da 16 anni...


'notte, Roland.


Lupi oggi spiegava che Ruby è una dolce fanciulla degna di misericordia e Berlusconi è misericordioso: prerogativa dei politici è fermarsi ad ascoltare i bisogni di cittadini bisognosi in una grave situazione personale. Lupi ha fatto uno sforzo mentale sovrumano per riabilitare la figura di Berlusconi che guardando il fatto con la fiducia nei buoni propositi delle persone semplici può anche tornare. Il governo dell'amore approfitta dei buoni sentimenti delle persone di cuore che ripone fiducia nel prossimo, che antepone il cuore alla ragione, non dotata di strumenti critici: vergogna!!!!!!!!!!! Non c'è comportamento più meschino di questo: quello di tradire la fiducia. Non gli bastano i soldi, non gli basta il potere, vogliono distruggere anche i sentimenti. Analizzando col buon senso Berlusconi, anche se non ci sono prove, è quasi sicuro che è utilizzatore, ma anche sfruttatore indiretto, di un giro di prostituzione, con l'aggravante della minore età, per giunta in palazzi pubblici. Schifo assoluto.


Berlusconi dice battute orrende, fà cose anche peggiori. I suoi lo coprono sempre più goffamente. Credo nella persuasione ma non fino a questi livelli. Inizio a sospettare nella manomissione degli esiti elettorali. Ha poteri un pò dappertutto, anche se come sempre lamenta il contrario; non sarebbe fantascienza.


Ora si capisce chi è la regia dei pacchi bomba in giro per il mondo, sempre lui, per la solita logica della strategia della tensione che porta consenso alla dittatura, e guarda caso un pacco pare sia indirizzato a lui e intercettato, tutto in concomitanza delle elezioni politiche negli stati uniti.


Renzo, ma donde tu ridescendesti per vagheggiare media nostrani addirittura capaci di 'martellare' e anche solo discernere una linea critica imparziale? Essendo tu attento osservatore dei nostri giorni, da quanto tempo non scorgi un editore che non sia già imprenditore, palazzinaro, politico, ex golpista o comunque tutto tranne una persona che fonda un giornale o compra una tv semplicemente per guadagnarci? I giornali sono quasi tutti al crac (e non solo per la morìa di pubblicità) ma sembra quasi un dettaglio, come le società di calcio perennemente con deficit spaventosi ma con presidenti stranamente tenaci e pronti a 'rimetterci' pur di coltivare la passione pallonara (figurati...); nascono e muoiono emittenti senza quasi aver mai trasmesso un programma; per leggere un articolo decente, intendo per uso di ortografia e sintassi sorvolando sui contenuti, devi iscriverti alla caccia al tesoro; giornalismo stampato e televisivo - che, secondo la mia pur 'amatoriale' visuale, richiederebbero attitudini ben differenti, al di là del fuoco comune dell'informazione - sono ormai interpretati nello stesso stereotipato (con le dovute eccezioni, ovviamente) modo; l'approsimazione e la confusione dilagano, anche quando non c'è malafede; insomma, in questo sfacelo della stampa - comunque simile a quello dei medici, avvocati, impiegati e infinite altre professioni o mestieri - ti meravigli che i riflettori mediatici illuminino l'aspetto boccacesco (tra l'altro,ribadisco, tutti rimarcando le presunte qualità amatorie di un purtoppo - e non lo dico con sarcasmo ma umano rispetto - sofferente da anni di problemini proprio nella zona dell'attività specifica; e tempo fa lo sottolineò anche Feltri, credendo di difendere sua Altezza e venendo invece redarguito dallo stesso...) piuttosto che rimarcare e martellare gli aspetti drammatici di un 'homo erectus' rimasto alla tribalità e un 'homo novus' solo per lo squallore e la pochezza mai prima toccate da pur tanti e degni predecessori.




Ovviamente, è tutt'altro che un 'richiamo' alla realtà, ma un'amara condivisione del nulla anche mediatico - malgrado tanti luccichii e paillettes - che ci avvolge. Sogni comunque in technicolor




A silviobberluscò, così er santopadre s'incazza! ahahaha e li davero casca il governo! Avoja a fa leggi pro pedofilia


ecco,bene,renzo ha trovato un fan adulatore,ora prenda il numero di tel di homofaber e buon buka buka..


Soffio, è la giusta e struggente colonna sonora...


Notte, evidentemente sei poco sveglio e ancor meno memore...


# 48    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 1:42

@ homofaber -- Innanzitutto chiama "notte" col suo nome: renatino il pulcinella :D è sempre lui, credimi ;) si sta macerando nei dubbi e sospetti per scoprire come faccio, io invece mi diverto troppo :D -- Veniamo a cose più serie. Ho già scritto a riguardo dell' editoria di quella che mi sembra una teoria piuttosto valida: il "modello di propaganda" di Herman e Chomsky. La differenza che sottolineavo da questo modello riguardo al FQ, è che la finalità del progetto editoriale non è espressa dalla readership come prodotto da vendere per i ricavi pubblicitari (il "prodotto" dei quotidiani siamo noi), ma piuttosto nel contenimento dei costi generali (riduzione del deficit) avvalendosi di una struttura minimale, pur riuscendo ad attestarsi su buoni numeri di vendita. In questo devo dire che il FQ mi sembra sia un esempio unico, l'idea è innovativa. Ciò comporta che il b.e.p. possa essere raggiunto in tempi relativamente brevi, e potrebbe anche non essere nemmeno determinante, mentre nel frattempo ci si gioca la scommessa politica di sostegno ad un candidato d'opposizione, o comunque una certa influenza politica in generale. I numeri di tutti i quotidiani sono ridicoli rispetto ad un qualsiasi telegiornale, ciò non toglie che esserci è importante e le cose potrebbero cambiare nel breve periodo, sconquassi economici permettendo. Mi sembra che in estrema sintesi il progetto editoriale sia nato da questi presupposti e finora li abbia centrati, forse anche superati, ma bisognerebbe avere i conti in mano, tu li hai? :D Poi sul resto delle scelte giornalistiche non credo ci sia molto da discutere, è giornalismo e basta, talvolta pure di basso livello, ma son 4 gatti, è comprensibile. Padellaro deve vendere, e se il gossip vende... chiappe in prima pagina e via andare. Leggevo il suo editoriale di oggi, fra il supplichevole l'ammiccante e l'eroico, tutto dedicato a Fini, con improbabili paragoni storici, un pizzico di leccaculismo e un paio di balle grossolane, tanto per non f


# 49    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 1:43

tanto per non farsi mancare niente. Dopo i primi numeri ho smesso di leggere il FQ, e anche a distanza di tempo ho avuto conferme di questa scelta personale: solo scorrendolo ho trovato una perla bellissima, oltre ad una sconcezza ben nascosta, la vera ragione per cui l'ho letto oggi, se ti interessano te ne scrivo domani. 'Notte homofaber, e occhio al renatino trasformista ;)


Notte c.....ino


# 51    commento di   names11 - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 4:36

Most people say that wearing a Chopard is quite irritating, but this statement does not apply to others. It is very convenient to know the time when one is wearing a Chopard Watches . Finally, a person's social status may be established by just looking at one's Replica Chopard . Other persons use this Replica Chopard Watches stated just to show off, but that is his choice. ?????!!!!!!!


... e, dai, Travaglio che c'è la "Legge-Bavaglio" ed insisti...




La FORMA MENTIS, sul concetto LEGALITA' si sta avvicinando a standards dello ZIMBAWE Scrive il Buon MARCO...a proposito degli EDITTI dei due VERDI Statisti... ********************* Ce ne sarebbe abbastanza per far saltare il questore e il capo di gabinetto, ma il ministro Maroni ripete a pappagallo che “è stata seguita la normale procedura” (falso) ed è “tutto regolare” (falso). *** Per coprire le menzogne del premier e della questura, deve mentire pure il ministro dell’Interno, subito coperto dal suo leader Bossi, che è pure ministro (Riforme istituzionali) e se ne esce con un incredibile: ***“Berlusconi non doveva telefonare in questura: doveva chiamare Maroni o me”. ***Sintesi spettacolare della concezione proprietaria della democrazia che accomuna il governo della “sicurezza” e della “tolleranza zero” contro l’immigrazione e la criminalità: caro Silvio, se devi salvare un’amica minorenne fermata per furto dalle grinfie di polizia e magistratura (che notoriamente accolgono le minorenni fermate per furto col rituale del bunga bunga), non sporcarti le mani, ci pensiamo io e Maroni che a Milano facciamo il bello e il cattivo tempo. ***Una pennellata di federalismo sulla Casta del privilegio: la devolution dell’impunità.
http://edededed.ilcannocchiale.it/


copio incollo da http://italiadallestero.info/archives/10311#comment-66692 tutta sta caciara non credete serve a mettere in secondo piano i passi avanti sulle intercettazioni ? e a seguire le separazioni di carriera dei magistrati e rendere il potere esecutivo in mano al governo ? e se lo ritrovo da Grillo blog, il fatto che l’ ultimo bilancio il tremante 3morti l’ ha pareggiato col 60& e più con i risparmi privati, vi dice cosa al riguardo dell’ attuale “montatura” ? in USA e Svizzera già l’ altr’ anno i risparmiatori hanno ritirato i loro averi da dove e chi non ne era sicuro, per depositarli in banche più trasparenti ci crediate o meno, siamo in economia di guerra, e dopo la Grecia saremo noi a renderci conto che i capitalisti sono ingrassati a dismisura rastrellando su tutto il cucuzzaro bene pubblico, da lasciarci si e no gli occhi da far schizzare fuori dalle orbite


Ho letto questo racconto, sul FQ, di una ragazza disgustata da un festino di Capodanno nella villa Certosa del Presidente Satiro Berlusconi (significativo, per la sua omofobia - magari omosessualità letente repressa - l'esempio del temperamitita-omino-sodomizzato-gemente con cui il Satriro si trastulla, infilando di continuo la punta della matita in quel posto). Ma in tema gay c'è da rilevare anche un altro dettaglio: la festa orgiastica è completata anche dalle effusioni di lesbiche nude : due pesi due misure). ..................................................................................................................................................................................................... PS. Il nome "Certosa" è altrettato assurdo come la difesa ad oltranza del Satiro da parte del cl.ino doc Lupi.
http://www.ilfattoquotidiano.it/


A Milano si chiude il "caso Ruby": Ghedini e ilGiornale esultano e trasudano vendetta. Ma ora magari si aprirà il caso Bruti Liberati.


Fortuna che il gossip in questo blog e sul FQ non interessa. Ho uno scoop per voi: amo le donne, e se mi permettete, le preferisco ai gay. Sono offensivo?


La cosa triste, che nessuno dice, è che l’immagine della donna da bunga bunga è lo specchio di una realtà di molestie che le nostre figlie, mogli e amiche vivono ogni giorno. Per questo oggi schifo la Lega e il PdL. Se uno cerca in giro ormai trova degli annunci di lavoro che sono molestie legalizzate, come quelli su queste pagine: http://www.giovanidispostiatutto.com/site/?p=239


# 60    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 10:23

Bastian Contrario,dichiarare che si preferisce una certa cosa ad un'altra,vuol dire che si è fatta la prova di tutte e due e poi si tiramo le somme


# 61    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 10:42

Patrizio____Grazie davvero, di mente e di cuore per quello che è il centro del discorso , perlomeno per me. inoltre a me sinceramente fa ampia compassione anche la storia di Ruby, perchè anche se le filiere da te evidenziate, sono parallele a alle altre , è cmq vittima nonostante molte donne , escort o non escort, siano costrette, per furbizia o meno, ad adattarsi alle regole di questa società che è poi di mercato.....con il corpo delle donne ,vendi dalle auto ai profumi , tutto.....e con lo stesso corpo eserciti potere ....nella nostra società italiana, di più anche perchè i nostro tasso di vecchiaia è altissimo rispetto ad altre . Inoltre la lettura piu ampia è quella di una società "ANGOSCIATA" dal problema della morte, che fa di tutto per non parlarne come invece si dovrebbe e questo ce lo dice benissimo anche Silvio e la malattia denunciata dalla sua ex donna. Accanirsi contro "la donna" ,che sia "la furba" e un' po ladra Ruby o la ex moglie "attricetta" che ha beneficiato di sesso soldi e potere, è approccio superficiale dell'intera problematica e anche dell'atto PUBBLICO estremamente POLITICO delle affermazioni di profonda denuncia che vennero rese da una donna ,la ex moglie, che sarebbe profondamente sbagliato vedere con altri lenti..perchè a ogni vita deve essere data la possibilità di evolversi e tornare indietro con lo sguardo e disconoscere tutto ciò che prima nn era stato possibile vedere ( che dietro ci siano i soldi o meno , non deve contare pena essere illiberali, disumani e alla fine sì , profondamente "invidiosi" come vorrebbe "l'epica" contro i comunisti voluta anche da Silvio e da sempre nel nostro paese). Considero molto molto importante il tuo intervento per tante altre cose , e la profonda divisione,lacerazione di questo paese, è proprio nell'aver messo ogni condizione per odiare le donne, ergo ogni "diverso" che possa opporsi alle persone come oggetti,che significa anche come sempre la doppia morale. Di tutta l'ultima vicenda non si dovrebbe


# 62    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 10:42

Di tutta l'ultima vicenda non si dovrebbe impostarla sul piano forense, o meglio giudiziario, o della ricattabilità, perchè su questo piano si perderà sempre come i fatti dimostrano anche questa volta. Ma sulla critica sociale profonda delle malattie di questo paese, nei suoi vertici con sesso denaro potere e nei suoi meno vertici, con le stesse filiere di mercato, di affari e sesso o di mondolavoro o mondo divertimento,ecc ecc completamente sradicati da un minimo stato di salute delle relazioni fra le persone, di cui al potere il modello del più vincente e malato,con tutta una corte di replicanti quelle stesse malattie.


Nella prossima legislatura attenta Carfagna, la Minetti è in forte ascesa.....il messaggio che passa è l'esatto opposto della meritrocrazia cioè l'unico vero modo per far fare un salto di qualità ad un paese. Scaduti i 10 giorni che dovevano vedere una Napoli di nuovo pulita c'è una nuova......secondo le parole dell'Ad Alitalia si prospetta una fusione indovinate con chi?


# 64    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 11:1

la questione Alitalia (come il ponte sdullo stretto o l'expo2015) è tutto ciò , che come la Rai o altre questione, fornisce la metafora concreta di come funziona il sistema paese.


# 65    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 11:3

cmq complimentissimi al Fatto , per l'articolo sulle scorte! notevole e potentissimo...a proposito di aerei, bisognerebbe che qualche mecenate buono, comprasse milioni di copie e le spandesse in lungo e largo per il paese.






C'è il Bavaglio, fate i bravi... lo sapete già...


# 60 Concita - Scusami ma è triste il tuo discorso. Si deve fare una prova??? Stiamo parlando di auto, sedie ecc. o di persone. E perchè non posso semplicemente preferire le donne ai gay? Ripeto: è offensivo ciò? Ma in nome del politicamente corretto si deve far buon viso a cattivo gioco sempre e comunque. Non ci sto.


# 70    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 11:46

# 66 commento di Simonetta - Un/a negazionista che va in giro a propagandare bufale di questo genere dovrebbe vergognarsi, sarei molto contento che anche in Italia fosse introdotto nel cpp un articolo che vi punisse duramente, così come già avviene in altri stati del mondo.
http://it.wikipedia.org/wiki/Negazionismo_dell'Olocausto


"ogni anno sarà il Guardasigilli, cioè il governo, a indicare le “priorità” dei reati da perseguire (quelli dei membri e degli amici del governo) e da tralasciare (quelli dei nemici del governo)". Forse intendevi dire il contrario.


C'è LO SCOOP DELL'UNITA': IL PAPA CONTRO BERLUSCONI. GRANDE PAPA RATZINGER, SEI UN INTELLETTUALE.


# 73    commento di   Concita - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 12:4

Bastian Contrario sei più triste tu che gridi ai 4 venti che preferisci le donne,se non ti senti gay che bisogno hai di fare queste rassicurazioni? E a chi poi?


# 74    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 12:9

x Tany...speriamo che nessuno prenda più in giro Ezio. Non lo dico perchè sono cattolica o perchè mi faccio condizionare da certe politiche comunicative , quando poi dietro anche i poteri del Vaticano la dicono lunga sulla storia del nostro paese... Sui temi politici , amo ogni approccio laico da tutto, in senso ampio e strictu sensu inteso. Preciso quanto sopra solo per i commenti che lasciò Ezio, su cui venne da altri deriso, per il suo semplice dichiararsi cattolico. Come se esserlo fosse assioma di pedofilo o chissa cosa, tanto come per "i gay" a Silvio, o i rom tutti i ladri, inglesi tutti zozzi, ecc ecc________per simonetta, io non sono d'accordo con l'onorevole pdl , incredibile!, che crede in un paese che ripsetta e norme e ne propone una per sanzionare persone come te. Anche tu sei invice la dimostrazione che non solo nel nostro paese, non ci sono stati anticorpi nel tessuto civile , ma anche istituzionale, per interiorizzare ciò che è vero da cio che è falso. per giunta con la doppia morale istituzionale , che lascia a questori e prefetti l'autorizzazione di manifestazioni, luoghi , esercizi pubblici, commemorazioni, di NAZISTI e la propaganda continua di frange compatibili come sempre alle destre piu uffciali, in cui destre piu estreme, si presentano davanti alle scuole e nei classici ambienti giovanili , dove si pesca meglio nella pancia di ragazzi ancora confusi nel sano percorso identitario, per devastraglielo con le stronzate come e peggio della tua.(la norma in italia non serve a un caxxo! fa specie che un deputato di destra compatibile a tutte le tue destracce, prponga per legge qualcosa che passa continuamente inosservato nelle vie di tutti giorni di questori e prefetti che consentono attivisti mostruosi del neonazismo.anche quella proposta puzza lontano km di non volere volonta culturale politica per risolvere il problema nei modi corretti)


Forse dovrei approgittare di tutto questo furore mediatico. Potrei disegnare una linea di perizoma che riescano bene sulle copertine dei giornali. Potrei chiamarla Perizoom.


Beh, a pensarci bene, visto che frequento degli animali, dovrei chiamarla Perizoo.


# 77    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 12:15

FACCIO UN ALTRO ESEMPIO ....A VOGHERA RESTA LA TARGA DELLA VERGOGNA! PDL E LEGA SCHIERATI A FAVORE DELL'OMAGGIO AI REPUBBLICHINI DELLE BRIGATE NERE E DELLA SICHERHEITS!.....e di che vogliamo parlare allora? di un deputato pdl contro il negazionismo con una norma? ANCORA NON ABBIAMO CAPITO FINO IN FONDO LA NEOLINGUA!!!!.....a voghera è da giorni, senza che nessun tg ne parli , che c'è un comitato permamente fra l'altro compattato di ogni forza unita da sl a pd a mov5 stelle , contrariarmente a quanto avviene anche in questo spazio. il comitato si chiama NON PER ODIO. è nato prima che poi in un consiglio comunale di una settimana fa mercoledi 27 ottobre, ha confermato la permanenza della targa ai sei repubblichini installata a lato del Castello Visconteo, situato - ad aggravare l'onta - in Piazza della Liberazione. "La mozione che chiedeva la revoca dell'autorizzazione alla posa della targa, presentata unitariamente dai gruppi consigliari d'opposizione (Movimento Voghera 5 Stelle, Pd, Federazione della Sinistra), è stata respinta con 15 voti contrari, 9 a favore e 7 astenuti. Il PDL ha rivendicato, con toni davvero volgari, il diritto "a fare quel che gli pareva". Non abbiamo sentito risuonare il "me ne frego", ma la sostanza del loro argomentare è stata del tutto equivalente.


CARO PAPA RATZINGER, BENVENUTO NEL CLUB DEGL'INTELLETTUALI.


# 79    commento di   Renzo C - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 13:4

"La ragazza, cubista a Milano, racconta che le giovani invitate alle feste di Berlusconi a villa Certosa avevano a disposizione, sui comodini delle loro camere, dosi di marijuana da consumare prima dei party e parla di almeno due rapporti a pagamento con il premier. Incontri che, secondo il racconto, sono avvenuti anche con il ministro Brunetta." da il FQ online. Quello che il FQ non dice è che Brunetta la pagava solo 500 euro, questo perchè con le escort è ancora in vigore il sistema proporzionale :D (questa mattina a "Il ruggito del coniglio")


# 80    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 13:19

x i dubbi di ruby -----come consigliava stamane Minneo, invece di farci il sarcastico da maschio nè più nè meno che sb italiano medio, ti conisglierei , anche se è un giornale di gossip, di leggerti attentamente l'intervista di Ruby in rivista Oggi, anche se sicuramente non è fra le mie e immagino nemmeno le tue riviste preferite. Il "fenomeno" Ruby rappresenta , vittima cmq di un sistema, meriterebbe qualche attenzione in più che un antiberlusconismo del tutto speculare e simile al berlusconismo , bagaglio e bagaglino all inclusive per tutte e due i pulpiti. Il fenomeno innescato negli anni 80 parallelo a quello secolare sempre piu messo a puntino di sesso soldi potere , dovrebbe far pensare alle donne , anche quelle che si sono prestate a questi LORO GIOCHI MORTALI, con un po' piu di rispetto ma anche progetto ...altriment ogni volta ogni Ruby del mondo farà proprio come evochi anche tu. Un po' come per altre storie , del tutto analoghe, di altri sistemi mortali , hanno fatto autostruggendosi tutti i dopati alla Pantani sparsi nel pianeta.


# 81    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 13:22

in pratica il potere le usa e il contropotere se le fotte in un altro modo.


Guarda devo dire che questa volta mi hai lasciato veramente senza parole!. Chiediamo dignita x questa ialina e poi la usiamo come la carta che ho appena usato x tirare sul il vomito del mio cane. Diamoci una frollata t urti perché se qualcuno non se n e accorto, qua c e la vita di milioni di persone che finora non hanno avuto la possibilità di discutere di filosofia o puttane o gay... Come state a fare beatamente qua dvo dire pirtrposulla loro pelle. Perforza marchionne diceva che senza Italia la fiat se la passerebbe meglio, sono sicura di questo anch io e penso che la cosa sia ricambiata caldamente. Andrea costa ifruttidellospirito@gmail.com!!!


X pasolinante..... Ora hai detto il Vangelo!,,


Lettera inviata alla presidenza del Consiglio... Gentile presidente del Consiglio, viste le ormai note vicende politiche recenti, Le chiedo gentilmente ed ufficialmente un gesto di solidarietà anche nei miei confronti. Certo...non mi chiamo Ruby, Patrizia, Noemi, non ho le tette, non faccio bunga bunga, non sono Gay (meglio precisare altrimenti si arrabbia), sono un ex comunista come Bondi e Cicchitto, ho idee radicali come Capezzone, purtroppo non sono pedofilo, nè mafioso, nè corruttore...e me ne dispiaccio molto perchè ho capito solo ora che è l'unico sistema per essere qualcuno in questo paese che Lei più di ogni altro (e in questo è vero che è il miglior presidente di sempre) ha contribuito a rendere veramente di MERDA! Ecco...le chiedo quindi un aiuto in denaro per finire di pagare il mio "onesto mutuo" certo che avrà comprensione dei miei problemi...o magari mi basterebbe risvegliarmi una mattina e venire a sapere che "a mia insaputa" mi è stata pagata tutta la casa. Grazie per la sua solidarietà e benevolenza. Spero apra presto una succursale della CARITAS ad Arcore...Buona lavoro e continui a rovinare tutto il tessuto sociale di questo paese, restituendo alla donna il gradino più basso di dignità dai tempi del 68. Cordiali saluti! Luciano p.s. ah...dimenticavo! Si vergogni almeno una volta come noi tutti i giorni di LEI!


Fermatevi, c'è la Bomba di REPUBBLICA: "MASSIMO D'ALEMA HA CONVOCATO SILVIO BERLUSCONI AL COPASIR, 'RIFERISCA SULLA SICUREZZA' ". Signore e Signori, già vorrei sapere le date.


I casi sono due: o la procura ha insabbiato tutto chiudendo un occhio e salvando l'onorabilità della procura(speriamo proprio di no), oppure Travaglio, D'Avanzo e altri campioni hanno toppato alla grande! Si attendono risposte


# 80 commento di Pasolinante - lasciato il 3/11/2010 alle 13:19 # 80 commento di Pasolinante - lasciato il 3/11/2010 alle 13:19 /// Ok. Messaggio ricevuto. Fatto sta che, ammessa la giovane età e una personalità magari non troppo consapevole, c'è una cosa che si chiama rispetto di se stessi, dignità, istinto di conservazione che mal si concilia con l'atteggiamento spregiudicato di questa ragazza. E' sicuramente una vittima inconsapevole ed è finita in un ingranaggio orrendo ma, per motivi che non conosco e non voglio specularci sopra, vedo molto disincanto nel suo comportamento. Vittima che collabora con l'aguzzino, insomma.


ma come fate a credere... adesso spuntano escort da tutte le parti, berlusconi che scopa piu' di rocco siffredi, mariujana sui comodini ....... mi sembrano tutte cazzate...


# 84 commento di Luciano Lisanti - lasciato il 3/11/2010 alle 14:7 Complimenti.


beh della vita privata del premier scusa carlo ma quella ha ragione: sono, poi, anche cavolacci suoi che cosa fa fuori da Palazzo Chigi, ci mancherebbe.


carlo : Ruby ( Corriere della Sera ): ero incinta quando sono andata da B. dove ha abortito la minorenne marocchina ?


# 92    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 15:0

87 ....vedo anche io tutto cio che vedi tu. mica la devo fare puttana e santa con il mio modo di approcciare un anello dell'intera filiera del'horror . ma da un occhio pensiero Goya che ho sempre , il quale non aveva bisogno nessun vangelo , c'aveva infatti tutti contro (, inquisizione e controinquisizioni, vecchi poteri e rivoluzionari) dico semplciemente che è inutile farle cornute e mazziate due volte ...perchè quel tipo di donna, non ha avuto gli strumenti per scegliere come me, te e e ormai una minoranza di persone che sanno vagamente e precisamente la linea di confine , superata la quale divori e sei divorata o divorato dalla societa dei consumi ...non voglio scaricare le responsabilita della singola vita all'intero sistema, ma purtroppo questo sistema piu di altri non ha segnato bene le linee di confine e produce molti rifiuti alcuni sembrano di lusso, ma sempre rifiuti rimangono e non mi sta bene questa logica , anche e sorpattutto come donna vista l'intera problematica...perche condannerei di piu di piu e di piu...quella vita come altre a migliaia era gia condannata dal sistema "spregiudicato" ad esserla, NON VOGLIO FARMI COMPLICE di un sistema che non si è assunto la responsabilità in primis di non costruire modelli o stili di vita predatori , in cui volassero nella loro rete, prede spregiudicate e ladre in fin dei conti della loro vita . nella relazione fra poteri , quella di sesso soldi potere e quella di chi crede di fotterlo con il proprio corpo, so chi è forte e chi è il debole, anche se valutando con parametri di antipatia aggiunti a quelli massmediatici, dovrei derviare a pelle quanto mi ha fatto danno una donna di quel tipo ,che ha rafforzato quel tipo di potere e di modello di morte , dello stesso costume e abitudini sessuali degli italiani.


# 93    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 15:0

ec semplicemente


x margherita: mi sembra un'altra balla. .... ... inverosimile. domani scriverann che l'ha messa in cinta berlusconi e ghedini l'ha portata ad abortire dopo che si sono fatti un paio di canne... ma per favore come fate a credere


# 95    commento di   Pasolinante - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 15:10

è tutto un truman . nei miei lucidi deliri , potrei pensare che è alimentato dagli stessi che per non volere essere scoperti in tutti i loro orrori di "stili di vita" , ne mettono in circolo una al secondo, perche tutti caschino nella rete del gossip e controgossip. Tutto per dimostrare che oltre ogni balla, la morale è quanto sono bravi ragazzi. quest'ultima storia è la l'assoluta conferma che il romanzo (anti)popolare italiano è pura fiction, in modo che tutti possano pensare di non essere in una fiction di un paese che in realtà non esiste piu da un pezzo. siamo solo un paese immaginario , un 'italia presunta.


per carlo : perchè Ruby dovrebbe dire : ero incinta ? non capisco . quindi secondo te il Corriere dice una falsità ? e così anche per la Minetti igienista dentale


Certo penso che fosse conscia di questo la ruby, credo che lo vedesse accanto a se come giravano le cose ma il problema e che nessuno gli aveva dato in mano le armo x. Difendersi da sola e soprattutto forse non aveva accanto a se un protettore, un padre, uno con il fallo che le garantisse la protezione. Fortuna che ce arrivata alla sua ETA... Il problema e che questa donna e stata educata con dei modelli sbagliati che credo lei stessa capisca le fanno dare la zappa sui piedi da sola. Ma chi l'ha educata? Chi ha la responsabilità sua? A chi e stata affidata? Quello stesso soggetto, credo la legge stessa lo identifichi come responsabile giuridico. Che poi questa sia odiata come donna foraggi le fila dei gay, beh questo e una ltro discorso, ma credo che come minimo abbia diritto ad un minimo di onesta nel sapere le cose come stanno x bene senza essere rimbambita da mattina a sera dai mass media.....


#Margherita Non è che, in questo caso, il corriere dice falsità perchè riporta correttamente le dichiarazioni di Ruby. Chi dice balle a iosa è proprio Ruby


Vedi, se avessi avuto un tuo recapito avrei potuto invitarti a pranzo nel corso dei miei spostamenti, invece no! Saluti


Scusate approfitto di questo spazio per chiedere riguardo a una questione che mi interessa molto...premettendo che considero marco travaglio uno dei pochi giornalisti rimasti in Italia, vorrei chiedere informazioni riguardo le condanne subite dal suddetto giornalista,visto che informandomi sulla rete ne ho trovate evidenziate non poche anche per diffamazione...e però lui sostiene di non averne mai ricevute per quel reato.Confido nella buona volontà di marco e chiedo delucidazioni anche da lui se ha tempo :)...grazie...e complimenti x l'articolo!


# 101    commento di   Conte Mascettì - utente certificato  lasciato il 3/11/2010 alle 16:39

A chi si chiede come mai il caro premier ha sentito il bisogno di aiutare, semplice: la Ruby gli ha fatto un'offerta che non poteva rifiutare, in perfetto stile mafioso = ricatto. Comefosseantaniofcourse




Bruti Liberati, effettivamente più che un cognome...una minaccia!!! (sta nei buoni o nei cattivi ??? Marco che dice ??)


@ Redazione chiarelettere e ai giornalisti del Forum Buonasera, ma a voi i post come molti di quelli dal 102 al 122 non sembrano vagamente minacciosi? a me inquietano parecchio e l'ho scritto più volte, anche tentando di interloquire in questa sede con chi li posta, che naturalmente se no guarda bene dal rispondermi. lo so che spesso li cancellate ma in qualche modo non costituiscono un fatto? grata per una cortese risposta. u-ffa@live.it


Il fatto è scomparso. Qualche minuto fa c'era. Ma non c'è nessuno tra quelli che pubblicano quotidianamente da mesi e anni che può dire qualcosa in proposito?


Ruby dice : ero incinta del mio fidanzato. perchè dovrebbe mentire ?


@ Margherita: è importante?


Scommessa : secondo voi,nel caso tale riforma venga approvata,nei cinque anni di centrosinistra successivi al governo del Cavaliere(2011-2016,2012-2017 o 2013-2018) quante sono le possibilità d'un'abolizione?


ancora una volta Travaglio ha dimostrato che non é credibile come giornalista...piu' volte nell'articolo ha detto che é falso che le procedure dell'affidamento del caso Ruby fossero corrette,dando quindi del falso a Maroni e via dicendo...come mai qui non interviene l'ordine dei giornalisti aprendo un procedimento disciplinare come é stato fatto con Feltri?Forse che invece a Travaglio è consentito scrivere simili falsità,invece?Il procuratore di Milano ha detto che la procedura é stata corretta...Travaglio...smettila farti accecare dall'odio e torna ad essere un vero giornalista,ormai stai toppando sempre piu' spesso.


# 106 commento di margherita - fa lo stesso se lo ti si spiega domani?


@Roberto A leggiti questo: http://triskel182.wordpress.com/2010/11/04/voi-bruti-noi-liberati-marco-travaglio/#more-2626


Ma non c'è un errore/inversione nelle 2 parentesi sul finale? Mi sembra di sì... Cmq a parte questo, ma come non c'è stato nulla, nessuna telefonata etc.? Ma se l'ha ammesso quasi subito pure il nano? Perché l'avrebbe fatto sennò? Va bene che, si sa, lui ama vantarsi e attribuirsi anche più processi e reati di quelli che ha davvero, ma insomma credo non arriverebbe a tanto e non e vedo l'utilità per lui di confessare una cosa del genere se non fosse vera né dimostrabile (almeno per ora) da nessuno, quindi...e poi è una situazione in cui ce lo vede benissimo chiunque direi, è perfettamente in linea con la storia e "stile" del personaggio e nemmeno inedita probabilmente.


Ah...la vignetta m'ha steso...capolavoro totale...ahahahahahah...


@ alessio c---ma perchè fa tanto ridere sta vignetta? forse perchè disegnata su papi ro? se no tutto regolare... la figura in posizione "corpo di profilo faccia di fronte"...la dentatura di B in bella evidenza il telefono con la non prospettiva secondo lo stile di moda allora in egitto...non saprei



Mostra tutti i commenti


commenta
il tuo nome  
la tua email
un link

commento (non più di 2.000 caratteri) 


non utilizzare codice HTML o JAVASCRIPT all'interno dei commenti