.
Annunci online

abbonamento
159
commenti


Peccato abbia rinunciato. Perché a danneggiare il papa nessuno é efficace quanto il papa. Anche per questa estrema ragione sarebbe stato sacrosanto (e opportuno) che papa Benedetto XVI avesse parlato liberamente dal pulpito in mogano dell’Università La Sapienza, in Roma, addì giovedì 17 gennaio 2008, Ventunesimo secolo. Che lo avesse fatto (persino) voltando le spalle all’uditorio e magari in latino, vestito d’oro, con piccole scarpe Prada e anelli, la stola d’ermellino, l’incenso e una nuvola di esangue nobiltà romana. Perche’ tutto serve a descrivere il suo magistero. E a tramandarne il contenuto: i gesti, le scelte, ma specialmente la parola.

La libertà d’espressione non è un bene divisibile secondo trattativa. E neppure lo si può piegare alla minaccia, come pretendono gli sciocchi che hanno contestato la sua visita. Deve valere per tutti. Compresi coloro i quali, come Ratzinger, dividono il destino degli uomini tra i sommersi e i salvati. Promettono vita eterna ai soli battezzati, destinando agli altri le tenebre del nulla; hanno sguardo carico di disamore; non dedicano un solo silenzio a rammentare i secoli di sangue generato. Che Ratzinger racconti pure la sua storia con seguito di servitori, inchini e sfarzo di parole. Galileo, se fosse vivo, lo avrebbe ascoltato in ultima fila, puntando volentieri il cannocchiale su quel palco per studiarne le luci, l’ombra, il mistero.

sfoglia dicembre        febbraio
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.187199390136712]>