.
Annunci online

abbonamento


orologio flickr.comCORTE DI CASSAZIONE - SENTENZA N.14/08 - IL RISARCIMENTO PER LA DURATA IRRAGIONEVOLE DEI PROCESSI SI CALCOLA SECONDO LA LEGGE PINTO E NON SULL'INTERPRETAZIONE PIU'ESTENSIVA DELLA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI UMANI

Il 3 gennaio 2008 la Corte di Cassazione ha stabilito che il risarcimento per la durata eccessiva del processo non va calcolato per ogni anno di processo (come ritiene la giurisprudenza consolidata della Corte europea dei diritti umani), ma solo per il periodo eccedente la durata ragionevole, perchè così è stabilito dalla Legge Pinto. Per ottenere il residuo, i cittadini italiani potranno adire la Corte europea, già in passato ingolfata di ricorsi italiani e non. 

Leggi la sentenza


sfoglia gennaio        marzo
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[1.82215599999472]>