.
Annunci online

abbonamento


glub flickr.comIl 14 febbraio 2008 è sata depositata la sentenza n. 7208 della Corte di cassazione a Sezioni Unite che si è occupata delle false dichiarazioni del testimone nel processo penale. Dopo aver esaminato i motivi per cui la testimonianza del parente e del coimputato sono trattate dal legislatore con particolare cautela, la Corte si è soffermata su alcune delle circostanze che possono far venir meno l'autenticità della testimonianza. Tra queste, il rischio di autoaccusarsi e le "dichiarazioni dalle quali potrebbero emergere fatti disonorevoli per il testimone". La Corte esemplifica tra parentesi due ipotesi: "un rapporto incestuoso, un rapporto omosessuale".
Leggi la sentenza


sfoglia febbraio        aprile
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0466824750001251]>