.
Annunci online

abbonamento


changò flickr.comIl 23 maggio 2008 è stata depositata la sentenza con cui la Corte costituzionale ha accolto il ricorso per conflitto di attribuzioni sollevato dalla Corte d'appello di Roma contro la Camera dei deputati, che aveva dichiarato insindacabili le dichiarazioni televisive dell'ex on. Vittorio Sgarbi, oggetto di procedimento civile  per  il risarcimento dei danni alla reputazione della dott.ssa Ilda Boccassini. Dopo la condanna in primo grado, sia Sgarbi che la R.T.I. avevano proposto appello, ma la Camera era intervenuta il 26 gennaio 2005 ritenendo insindacabili le dichiarazioni in questione. La delibera della Camera sull'insindacabilità è ora stata annullata dalla Corte costituzionale ed il procedimento potrà proseguire davanti alla Corte d'appello di Roma.
Leggi la sentenza n. 171/2008 sul sito della Corte

sfoglia aprile        giugno
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.670062149998557]>