.
Annunci online

abbonamento
0
commenti


Corriere della Sera
30 settembre 2008 
Veltroni e il putinismo
La vecchia narrazione
Pierluigi Battista

Corriere della Sera
14 gennaio 2000
Berlusconi: Veltroni smascherato, è come Vysinskij


Corriere della Sera

8 dicembre 2006
Crac Italcase, condannati i big della finanza
Sentenza di primo grado a Brescia: tredici anni a Bertelli, fondatore della holding turistica-alberghiera. Le accuse di bancarotta
Quattro anni a Colaninno, Marcegaglia e Lonati. Venti mesi a Geronzi, Gronchi e Sacchetti

L.Fer.


L'Unità
25 settembre 2008
Veltroni: si può chiudere oggi, è anche merito nostro
Bruno Miserendino


USA Today
October 1, 2008
Main Street investors are livid with Wall Street for putting their financial lives in peril.
"Wall Street knew what the risk was but did not care"



Giorno/Resto/Nazione
26 agosto 2008
Intervista a Giorgio Tonini
"Il PD non ha nostalgia dell'Ulivo"

Olivia Posani

Il Foglio
24 settembre 2008
Fedeli alle linee
I liberal veltroniani stanno meglio del liberismo e ci spiegano il loro autunno di piazza e di proposte:


X Assemblea
di LibertàEguale
Programma
Riformare la giustizia
Come se Berlusconi non ci fosse


Corriere della Sera
29 settembre 2008
«Il putinismo? Pesa il governo Prodi»
L' esponente veltroniano poi precisa: parlavo della litigiosità dell' Unione.
Roberto Zuccolini


Agi
28 settembre 2008
D'Alema: con presidenzialismo in corsa anche Berlusconi
"Se si arrivasse a un sistema presidenziale, Berlusconi potrebbe concorrere alla massima carica dello Stato, perche' ci sarebbero quei pesi e quei contrappesi che consentirebbero anche a lui di governare meglio il paese". Lo dice Massimo D'Alema a Bruno Vespa per il libro "Un'Italia diversa" in uscita venerdi' da Mondadori-RaiEri. "Ci sono due modi - dice D'Alema - per ricostruire il nostro sistema democratico: intorno alle persone o intorno ai partiti. Nel primo caso c'e' il presidenzialismo, con i suoi pesi e contrappesi per garantire gli equilibri istituzionali. Nel secondo non si eliminano certo le persone, ma i partiti moderni vivono dell'equilibrio tra leadership e struttura. Noi restiamo appesi tra un sistema presidenziale di fatto, senza regole e la logica delle coalizioni, con una perenne conflittualita' interna che non porta a niente. Nessuno dei due sistemi funziona. Nessuno dei due produce buoni governi". Se si arrivasse a un sistema presidenziale, Berlusconi potrebbe concorrere alla massima carica dello Stato? E D'Alema risponde: "Si', perche' ci sarebbero quei pesi e quei contrappesi che consentirebbero anche a lui di governare meglio il paese".


Corriere della Sera
29 settembre 2008
Berlusconi: basta dialogo con Veltroni
Dura replica al leader pd.
E sul lodo: se la Corte lo boccia, riflessione sulla giustizia
Il premier: il segretario democratico si illustra da sé, basta vedere «Porta a Porta» e leggere il «Corriere della Sera»



Corriere della Sera
30 settembre 2008
L' intervista
Letta: l' antiberlusconismo non ci fa vincere E se Tonini evita di attaccare Prodi è meglio
L'ex sottosegretario a Palazzo Chigi: si insegue Di Pietro? Allora non ci sto

Fabrizio Roncone






sfoglia settembre        novembre
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0300474999967264]>