.
Annunci online

abbonamento


   
    Come sempre a fine d’anno
    i settimanali fanno
    le classifiche: chi conta
    e chi invece soffre l’onta
   
    di contare men di niente.
    Se stai in alto sei un potente,
    conti meno se stai in fondo
    mentre è un vero finimondo
   
    se non fai parte del mazzo,
    poiché, ahimé, non conti un cazzo.
    Di Newsweek la graduatoria
    ti certifica la gloria
   
    o un enorme patatrac.
    Primo posto: c’è Barack,
    il neoeletto presidente
    dell’americana gente,
   
    al secondo Hu Jintao,
    successor del grande Mao.
    A seguir c’è Sarkozy,
    dei quattrini l’abiccì,
   
    tre governator centrali
    distruttor di capitali,
    Gordon Brown del Regno Unito,
    Merkel, di Germania il mito.
   
    Per la Russia Vladimiro
    ch’è seguito da un emiro,
    il saudita re Abdullah,
    dell’Iran l’Ayatollah
   
    superguida Khamenei,
    i due Clinton, lui e lei,
    Al Maliki, l’iracheno,
    Sonia Gandhi, nientemeno,
   
    i due Gates, moglie e marito
    e perfin quell’impunito,
    bieco bin Laden Osama.
    Ed ancora il Dalai Lama,
   
    Lula, capo brasiliano
    e Kim Jong, il coreano.
    Molto in basso in graduatoria,
    sulla sedia gestatoria,
   
    troviam Papa Benedetto,
    mentre manca il piccoletto,
    l’uom che false propagande
    fan passare per un grande,
   
    il mondiale consigliere
    di chi occupa il potere,
    il perfetto mediatore,
    l’uom che parla a tutte l’ore

    coi potenti del pianeta,
    l’uomo che dall’A alla Zeta
    tutto sa, tutto comprende
    e che gli entusiasmi accende
   
    di una folla di coglioni.
    Manca Silvio Berlusconi:
    in Italia fior del mazzo,
    fuor d’Italia men d’un cazzo.
   
    Carlo Cornaglia
    23 dicembre 2008


sfoglia novembre        gennaio
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[-0.000363949999155011]>