.
Annunci online

abbonamento
2
commenti



    Il ministro da taschino,
    questo nano da giardino
    che sta largo in una tasca
    come un topo in una vasca,
   
    sfoga l’ira furibonda
    e funesta contro l’Onda,
    movimento studentesco,
    con attacco carognesco:
   
    “Son dei veri guerriglieri,
    anzi quelli sono seri,
    questi sono ragazzotti
    che menar voglion cazzotti
   
    senza, ahimé, rappresentanza
    poiché sono minoranza.
    Non sprechiam la polizia
    contro tal cialtroneria!”
   
    Il nanetto è recidivo
    e in passato fu aggressivo
    con almeno mezzo mondo:
    Lo statal? Essere immondo
   
    definito fannullone,
    lavativo, pelandrone
    e, pertanto, di sinistra.
    Poi l’attacco si registra,
   
    ovviamente, ai sindacati
    con i fannullon schierati
    e al più grande, “del qual - spiega -
    il ministro se ne frega!”
   
    E’ toccato ai magistrati,
    compagnia di sfaticati
    che guadagna tanta grana,
    ma tre dì alla settimana
   
    sta al lavoro stancamente,
    nel meriggio solamente.
    I chirurghi? Macellai!
    E piagnoni parolai
   
    i politici del Sud,
    gli spreconi Robin Hood
    che fan i federalisti
    con i soldi dei nordisti.
   
    Pagar chi non ha lavoro?
    “Certo e poi daremo loro
    le tartine col caviale
    e Champagne d’anno speciale!”
   
    Ma perché è così rabbioso
    questo nano presuntuoso
    questo giudice assoluto,
    questo tipo linguacciuto,
   
    questo quasi Nobel che
    è più nano del premier?
    Ha il complesso dell’altezza.
    Gli avran detto in giovinezza:
   
    “Renatino, cresci presto,
    poi da grande farai questo,
    poi da grande farai quello…”,
    ma è rimasto un nano, bello,
   
    ma implacabilmente nano,
    tanto che con la sua mano
    mai arrivò a toccare tetta…
    Questo è il dramma di Brunetta.
                
    Carlo Cornaglia
    20 marzo 2009


sfoglia febbraio        aprile
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0443189999932656]>