.
Annunci online

abbonamento
3
commenti



    Se la prende coi radicali chic
    predicando che son tutti merdosi,
    col culturam parassitario, sic!,
    con le banche e i banchier, rossi schifosi,

    coi sindacati di quattrin forniti
    a carico di tutti gli italiani,
    coi cineasti, veri parassiti,
    con gli orchestrali, ignobili laiani,

    coi lirici cantanti, fannulloni
    che vivono alle spalle dello Stato
    pagati da noialtri Pantaloni,
    senza aver mai per nulla lavorato.

    C’è l’ha con la Nazione che fa schifo,
    col Consiglio di tutti i magistrati
    che per i comunisti fanno il tifo,
    coi fannulloni e con gli sfaticati

    che leggermente sporca fan l’Italia.
    Ma il governo gli sta facendo il mazzo,
    con la bella Carfagna che li ammalia
    e con quello che par l’ingenuo andazzo

    della dura Gelmini, Mary star.
    Di chi il culo si fa sera e mattina
    afferma che il linguaggio vuol usar
    per por fine all’italica rovina.

    “Di quest’Italia di corporazioni,
    di che vive degli altrui lavori,
    di amici degli amici, fannulloni
    saremo quanto prima i distruttori!

    Sinistra golpista, parassiti,
    esponenti di una Chiesa disastrata
    che son sol d’ideologia forniti,
    èlite di merda, va a morì ammazzata!

    Elite editoriale e finanziaria,
    finta cultura, finto sindacato,
    cinematografia parassitaria
    stan tramando per un colpo di Stato

    col qual cadano Silvio ed il governo.
    Cattive banche e biechi finanzieri
    per la Nazione vogliono l’inferno,
    cacciando noi che siam statisti veri!”

    Perché Brunetta è tanto livoroso?
    Dobbiam cazziarlo o ne ha ben ragione?
    Andando nella sua vita a ritroso,
    non è il caso di fargli un cazziatone:

    del latte di mammà non ha goduto
    poiché alle tette non è mai arrivato,
    il Nobel meritava e non l’ha avuto,
    da nano a scuola l’han sempre trattato.

    Se alla stangona Titti scocca un bacio
    lo accusano ogni volta d’atto osceno
    poiché Brunetta, ahimé, soldo di cacio,
    non le arriva nemmeno fino al seno,

    ma si ferma, salendo una scaletta,
    al metro o poco men della vagina.
    Insultar tutto il mondo è la ricetta
    che ad uomo normale lo avvicina.

    Chiamato l’energumeno da tasca,
    lasciam che l’ineffabile Renato
    ogni giorno del suo livor si pasca,
    se sol così si sente realizzato.
       
    Carlo Cornaglia
    21 settembre 2009


sfoglia agosto        ottobre
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0465726750007889]>