.
Annunci online

abbonamento


Associazione Ciao Mauro

All’inizio di settembre si è svolto “Ciao Mauro in Corto”, la rassegna del cinema breve e del documentario, che ha riscosso grandi consensi di pubblico e di critica, tanto che siamo fermamente decisi a riproporlo l’anno prossimo. Grazie a questa rassegna di cinema, siamo riusciti a sollevare la questione dei “cento passi” di Mauro, sollecitando tanti addetti ai lavori a misurarsi con l’idea di realizzare il film su Mauro, e, ciò che più ci interessa, su Trapani e Mauro.

Sabato 26 settembre - 21° anniversario della morte di Mauro - si svolgerà “Ciao Mauro in Teatro” al Teatro Provinciale Tito Marrone. Mettiamo in scena lo spettacolo “Un uomo vestito di bianco” scritto e diretto da Adriana Castellucci, recitato dai ragazzi dell’Associazione Culturale e Teatrale “Altiero Spinelli” di Torino.

Nel maggio scorso questo spettacolo è stato presentato a Torino, il giorno 25 sarà a Palermo nell’atrio dell’Università centrale di via Maqueda e il 26 sarà a Trapani. Nel corso dell’autunno sarà messo in scena a Trento e a Milano, collegando idealmente così le cinque città di Mauro, quelle dove si sono svolte le sue tante vite.

Per noi sarà un onore ospitare i “teatranti” torinesi, alla fine dell’anno che li ha visti impegnati in una campagna per la intitolazione di un ponte sulla Dora a Mauro, cittadino torinese per nascita e trapanese di adozione. Ed è una sfida farlo in un teatro da mille posti, mentre ci sarà chi cederà alle lusinghe del “cous cous fest” e alla mondanità dell’inaugurazione della Tonnara Florio di Favignana, eventi entrambi concomitanti. Infelicemente concomitanti, aggiungiamo noi, perché contribuiscono a fare prevalere l’oblio. Esattamente l’opposto di quello che vogliamo fare noi: conservare la memoria, e da essa trarre la forza necessaria per l’oggi.

Se lor signori avessero un briciolo di coscienza civile, dovrebbero sapere che il 25 gennaio, il 2 aprile e il 26 settembre di ogni anno la nostra comunità attraverso le sue espressioni più responsabili, ricorda e rinnova il debito contratto con il sacrificio dei suoi concittadini Giangiacomo Ciaccio Montalto, Barbara Rizzo, Giuseppe Asta, Salvatore Asta e Mauro Rostagno. Qualcuno di noi ha tentato di ricordarlo a lor signori, ma - spiacenti - ci hanno fatto sapere che… “sono già partiti gli inviti”.

E’ il caso di dirlo: “una risata vi seppellirà”.

La mattina di sabato 26 andremo da Mauro, sulla collina. Alle 11,30 ci raccoglieremo davanti il cimitero di Ragosia e andremo a trovarlo con la “preghiera in musica” di Giuseppe e Alberto, insieme ai “teatranti” torinesi - se arriveranno in tempo - e a tutti quelli che ci vorranno stare. L’anno scorso Pietro, Maddalena e Chicca erano con noi - anche Antonio il ciclista trentino -, quest’anno purtroppo non sarà possibile. Fisicamente non sarà possibile, perché saremo insieme ugualmente nei modi in cui ciascuno vorrà e sentirà.

Ma ancora non è finita. Domenica 27 settembre si svolgerà “Ciao Mauro e gli Architetti”. Era programmato per il 19 settembre, lo abbiamo dovuto spostare in avanti e, comunque, si fa. E si fa con un incontro interessante, nel corso del quale gli Architetti ci diranno come pensano di essere utili alla cultura del territorio, proponendo cose concrete: il Premio di architettura dedicato a Mauro e il “parco della legalità” alla Calcestruzzi Ericina.

Alla fine di tutto questo, la sera faremo la festa vera, quella che abbiamo pensato di fare il 23 maggio scorso quando - finalmente - l’inchiesta Rostagno ha avuto un esito giudiziario concreto, che porterà ad un processo, che attendevamo da gran tempo. Sarà una grande festa, con una grande Banda/Orchestra che ci offrirà uno straordinario concerto. A noi pare il modo migliore di festeggiare, di fare una festa popolare. Un modo che ci aiuta a riconoscerci come comunità, esattamente come ci aveva aiutato a fare Mauro con la sua attività, e come ha fatto con la sua morte.

Con la speranza di rivedervi tutti ai nuovi appuntamenti, grazie per l’attenzione.

Giorgio Zacco
Associazione Ciao Mauro


sfoglia agosto        ottobre
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.251827400003094]>