.
Annunci online

abbonamento
4
commenti



    Di solidarietà siamo modelli,
    di grande aiuto son le istituzioni,    
    è l’Italia un paese di fratelli
    che deve ringraziare Berlusconi.

    Se per la crisi sei povero in canna,
    una mano ti danno banche e Cei,
    pioveranno quattrini come manna,
    ma stai attento: per aver gli sghei

    devi avere contratto matrimonio.
    si chiama Il prestito della speranza,
    ma se convivi, rivolgiti al demonio.
    Questa è la legge della fratellanza.

    Se, immigrato o clochard, passi le notti
    disteso su una scomoda panchina,
    amico mio, prima o poi ti fotti.
    Se non ti bruciano con la benzina,

    sederai su panchine antibivacco,
    quelle modello Tosi di Verona:
    non ci potrai dormir anche se stracco,
    grazie ai braccioli che la fan poltrona.

    Se all’Aquila il tuo vecchio appartamento
    presentava un difetto strutturale
    con il rischio di qualche cedimento
    e ti han dato un alloggio celestiale

    nella New Town targata Berlusconi,
    non stupirti dovesse capitare
    d’esser mandato fuori dai coglioni:
    per miracolo e senza nulla fare

    il vecchio alloggio è stato risanato,
    ad essere è tornato classe A,
    San Guido Bertolaso ci ha pensato
    e quanto prima, ahimé, ti sfratterà!

    Se per lo scippo della Mondadori
    hai condannato un prode Cavaliere
    tre quarti di miliardo a tirar fuori,
    non comportarti male, per piacere

    o diran che ne hai fatte delle belle:
    non andar dal barbiere, non fumare,
    e, la peggiore fra le marachelle;
    evita in assoluto di indossare

    dei calzerotti di color turchese:
    ti prenderanno in giro alla tivù,
    diranno che la tua pazzia è palese,
    peggio di chi alla Merkel fa cucù.

    Così vanno le cose nell’Italia
    governata da Silvio Berlusconi,
    il minidittator che tanti ammalia
    e con vaghe promesse tiene buoni.

    Colui che corre in visita privata
    a trovare l’amico Vladimiro,
    nessuno sa per quale canagliata,
    ma di certo un ignobile raggiro.

    Ha snobbato Abdallah, re di Giordania,
    in fretta dirottato al ristorante,
    ha trascurato la regina Rania,
    ma per fare che cosa di importante?

    Si dice che con Putin vada a caccia
    e, conoscendo il suo vigore immane,
    non certo di cinghiale o di beccaccia,
    ma di storni di splendide puttane!

    C’è che dice che insieme quei due lì
    di servizi segreti parleranno
    e Silvio chiederà al Kgb
    come stare tranquillo e senza danno.

    Infatti su Facebook qualche demente
    vorrebbe fare fuori Berlusconi
    perché l’Italia torni finalmente
    nel consesso civil delle Nazioni.

    La soluzione è meno sanguinosa
    ed il solo pensarla fa godere:
    assestare al figliol di mamma Rosa
    trenta milion di calci nel sedere!

    Carlo Cornaglia
    23 ottobre 2009


sfoglia settembre        novembre
autori
dvd
democrazya
rubriche

signori della corte sentenze italiane sentenze europee

il mattinale

errata corrige

commento del giorno

errata corrige

speciali

l'armadio degli scheletri

passparola

iniziative

no bavaglio

basta

basta

no bday

appello fini travaglio

arrestateci tutti

tutte le iniziative

Premi
Macchianera Blog Awards 2009
perche' voglio scendere

perch� voglio scendere

intervista agli autori

messaggio ai troll

feed

Feed RSS di questo blog Feed RSS di questo blog

feedburner

archivio


agenda 2010
agenda 2010
prossimi appuntamenti
vedi tutti gli appuntamenti
materiale infiammabile

IN EDICOLA
IN LIBRERIA

libri di chiarelettere

diffondi

voglio scendere

incolla il codice sottostante nel tuo blog o sito

premi

intervista agli autori


<[0.0313513625005726]>