Blog: http://voglioscendere.ilcannocchiale.it

Corte costituzionale: irregolarità della commissione di inchiesta su Ilaria Alpi e Miran Hrovatin.

flickr.comSENTENZA N.26/2008- ILLEGITTIMO RIFIUTARE AI GIUDICI LA PARTECIPAZIONEAGLI ACCERTAMENTI DELLA COMMISSIONE PARLAMENTARE SULLA VETTURA DI ILARIA ALPI E MIRAN HROVATIN

Il 13 febbraio 2008 è stata depositata la sentenza della Corte costituzionale che ha stabilito:"non spettava alla Commissione parlamentare di inchiesta sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin adottare la nota del 21 settembre 2005 (prot. n. 2005/0001389/SG-CIV), con la quale è stato opposto il rifiuto alla richiesta, avanzata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Roma, di acconsentire allo svolgimento di accertamenti tecnici congiunti sull'autovettura corpo di reato, ed annulla, per l'effetto, tale atto." Si trattava di accertamenti irripetibili e la Corte ritiene che la Camera con il suo rifiuto abbia violato il principio di "leale collaborazione" con la magistratura.

Leggi la sentenza

Pubblicato il 15/2/2008 alle 12.31 nella rubrica Signori della corte I.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web