Blog: http://voglioscendere.ilcannocchiale.it

Alfano: "Niente volo di stato"

Immagine di Roberto Corradi(Ansa) - Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, ha querelato il mensile "Vanity Fair" per un articolo apparso sull'ultimo numero che riferisce di un viaggio alle Mauritius, a bordo di un volo di Stato, compiuto dal Guardasigilli con i suoi familiari durante le vacanze natalizie.

"Contrariamente a quanto scritto in tale articolo il Ministro - si legge in una nota dell'ufficio stampa del dicastero di Via Arenula - si è recato, ovviamente a proprie spese ed altrettanto ovviamente pagando in anticipo, in uno dei moltissimi club vacanze della Valtour utilizzando un volo charter per turisti della compagnia Eurofly, partito da Malpensa domenica 28 dicembre e rientrato il 5 gennaio".

"Nonostante sia stato più volte oggetto di prospettazioni diffamatorie - prosegue la nota - il ministro Alfano per la prima volta si è risolto ad esperire ogni opportuna azione giudiziaria" per "la gravità dell'assunto e per le palesi falsità" dell'articolo. "Spiace constatare che tanto spazio possa essere concesso a notizie assolutamente prive di fondamento riportate peraltro senza alcuna verifica, come imporrebbe, invece, la deontologia professionale. E' evidente - conclude l'ufficio stampa del ministero - che chiunque dovesse riprendere tali false notizie sarà a sua volta oggetto delle opportune azioni legali".

Prendo atto con sollievo che il ministro precisi e smentisca la faccenda del volo di Stato per le sue vacanze a Mauritius, ospite nel Valtur della famiglia Patti.
Pino Corrias

Pubblicato il 14/1/2009 alle 14.14 nella rubrica Pino Corrias.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web